Contrappunti/ Rete e politica, diamo i numeri?

di M. Mantellini - Quando si arriva a censire il Web non c'è mai un numero che vada d'accordo con un altro. Eppure il segno di Internet e della tecnologia si distingue chiaramente nella politica contemporanea

Roma – Il fatto è che i numeri non sono per nulla chiari. Figuriamoci la loro eventuale interpretazione. Un recente studio Nexplora/Microsoft presentato alcune settimane fa ci racconta che dopo la televisione (47 per cento) il web è l’ambito maggiormente frequentato (20 per cento) per informarsi sulla politica e sul resto, superando la stampa (17 per cento).

Quasi contemporaneamente il Censis ha diffuso i dati relativi agli strumenti attraverso cui gli elettori hanno formato il proprio parere elettorale per le amministrative e le europee di questo giugno. I numeri sono molto netti e abbastanza impressionanti: dicono che il 69,3 per cento degli elettori si è creato il proprio convincimento elettorale seguendo i TG televisivi. Questa percentuale cresce fra i pensionati (78 per cento) i meno istruiti (76) e le casalinghe (74 per cento). Dopo lo strapotere dei telegiornali troviamo i talk show televisivi che trattano di politica (30,6 per cento), mentre la carta stampata si ferma al 25,4 e Internet raccoglie un quasi incredibile 2,3 per cento.

I numeri non ci aiutano insomma.

Abbiamo assistito ad un recente, travolgente risultato elettorale di Debora Serracchiani , che ha raccattato quasi la metà di tutti i voti del PD della sua regione alle elezioni europee, battendo numericamente anche Silvio Berlusconi, per merito di un breve video circolato sui blog e sui social network (e quasi da nessuna altra parte), e il Censis ci racconta che solo il 2 per cento degli elettori si informa in Rete. Pur nella singolarità del caso insomma i conti sembrano non tornare.

Giovanni Valentini nella sua solita bella rubrica di comunicazione su Repubblica “Il sabato del villaggio” citava ieri una altrettanto bella frase di Manlio Cammarata: “Il potere ha bisogno della televisione, perché essa stessa è il potere”. Questa è certamente una, se non la più importante chiave di lettura. Non solo la televisione mantiene intatta una evidente capacità di controllo sui contenuti “emessi” ma anzi, nel tempo, sembra incrementare questa forma di circuizione mediatica. Quasi nulla di quello che raggiunge le “patate da divano” che seguono TG e talk show di prima e seconda serata è ormai autentico o casuale. Si è creata negli anni una vera e propria grammatica della visibilità alla quale tutti gli attori in campo partecipano, tutti tranne lo spettatore ovviamente che nella stragrande maggioranza dei casi resta rilassato nella sua funzione di immobile e consenziente bersaglio.

E per gli strateghi della comunicazione politica i numeri bulgari del Censis raccontano una sola cosa: che la TV continua ad essere l’unica arena possibile nella quale valga la pena combattere, l’unica variabile obbligatoria per un futuro di grandi successi elettorali, mediati non tanto dalle idee esposte quanto dalla capacità di padroneggiare le tecniche di comunicazione. La sofisticazione insomma come ingrediente indispensabile e sommessamente accettato da tutti.

Bene, non c’è nulla di più retroguardia di questo. Credere al futuro perdurare della supremazia televisiva è comodo e per molti versi confortante ma è come decidere di rinunciare all’orizzonte calandosi la visiera del cappellino davanti agli occhi.

E non si tratta nemmeno di rovesciare sul tavolo la solita teoria di luoghi comuni positivi su come la rete rivoluzionerà il mondo. Il caso Serracchiani è un esempio forse non adattissimo, forse anche complicato da una serie di variabili interne al PD che poco hanno a che fare con le tecniche di comunicazione, ma comunque da considerare. Lo scivolamento del lettore verso la rete invece non è discutibile, le cattive acque dei quotidiani cartacei non lo sono, le nuove sintesi fra contenuti diversi alle quali ormai tutti accediamo con normalità su Internet nemmeno.

Il “google juice” dei palinsesti TV è l’unica microscopica parte del tempo televisivo che è oggi interessante per milioni di persone, il concetto stesso di qualità e di audience si va polverizzando in mille rivoli, la rete consente mix fra media ed informazioni differenti che rendono l’ambiente informativo maggiormente attraente il cui padroneggiamento è ormai uscito dalla competenza limitata agli esperti delle nuove tecnologie. Basti pensare al newsfeed di Facebook che propone in maniera incidentale a milioni di italiani frammenti di notizie, video e articoli che fino a ieri solo i più curiosi decidevano di cercare in rete.

Lasciamo stare Obama ed i noti successi delle sue strategie mediatiche e concentriamoci sulla miriade di canali comunicativi che oggi saltano la TV nella creazione di una conoscenza condivisa fra le persone. E per esempio pensiamo anche solo un attimo a cosa sta accadendo in Iran in queste ore. Da prima delle elezioni a Tehran non è più possibile inviare SMS. Dalle ore immediatamente successive alla contestata proclamazione dei risultati elettorali le reti mobili dei vari operatori sono state spente, Facebook non è più raggiungibile. Ma la TV di stato – chissà come mai – continua a funzionare a meraviglia.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Niente nessuno scrive:
    Possibile dirotta verso il casual?
    Potrebbe essere? nintendo insegna.. non è che cominciano sfornare anche loro Giulia passione??io non mi stupirei..e cmq Il nuovo controller è bello ma.. sinceramente quando torno stanco ho voglia di sedermi e giocare non di muovermi come un pazzo..se la microsoft è intelligente darà almeno al 50% dei giochi la possibilità di giocare a giochi sia con questo nuovo affare sia normalmente con un pad
    • Paracelso scrive:
      Re: Possibile dirotta verso il casual?
      - Scritto da: Niente nessuno
      e cmq Il nuovo controller è bello ma..
      sinceramente quando torno stanco ho voglia di
      sedermi e giocare non di muovermi come un
      pazzo..

      se la microsoft è intelligente darà almeno al 50%
      dei giochi la possibilità di giocare a giochi sia
      con questo nuovo affare sia normalmente con un
      padInfatti. Se il mio gioco deve essere utilizzato secondo i movimenti del mio corpo, quali giochi potrà sfruttare Natal? Quelli che utilizzano i movimenti del mio corpo.Cioè? Cioè tirare calci al pallone, giocare a ping pong eccetera. E allora vorrei capire a cosa servono i videogiochi? A fare quello che potrei fare *senza* spendere 500 euro di hardware e 70 di software, però pagando.Che bello!Peccato che quando ho voglia di fare movimento metto le scarpe da ginnastica e vado al parco. Davanti alla console mi ci metto quando devo salvare l'universo, far saltare in aria mezza NY a colpi di bazooka e prendere a cannonate un villaggio russo da 2000 metri di quota con un visore notturno e l'interfono col pilota che mi dice dove puntare. E per queste cose ci vuole un joypad, oppure tastiera+mouse.Tempo proprio che grazie al sucXXXXX della Nintendo ci ritroveremo sommersi da giochini insulsi dove giochi A PING PONG davanti alla tv.Spero di no, ma io già rimpiango i tempi di GTA Vice City, di Max Payne e di Mafia: ho il terrore che non tornino più, perché qualcuno ha deciso che devo usare il Wiimote per simulare il rammendo di un calzino
      • Momento di inerzia scrive:
        Re: Possibile dirotta verso il casual?
        - Scritto da: Paracelso
        qualcuno ha deciso
        che devo usare il Wiimote per simulare il
        rammendo di un
        calzino[yt]_9vbJJE3i6U[/yt]:D
      • atreius scrive:
        Re: Possibile dirotta verso il casual?
        Beh è il concetto "giocatore solitario" individualista e solitario (anche un po nerd) contro "gioco di gruppo" amici famiglia socializzazione.WII ha dimostrato che il secondo ha un mercato enormemente più grande, e visto che console e giochi li fanno per vendere e guadagnare vedi un po tu ...
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: Possibile dirotta verso il casual?
          Wii non ha dimostrato un bel niente.L'attach rate è basso e qualcuno che i videogiochi li fa (XXXX) lo ha definito "il gioco da tavolo più costoso della storia" con riferimento al fatto che la gente lo compra, ci gioca un po' e poi lo ficca in soffitta fino al prossimo Natale.E siccome i soldi si fanno sui giochi venduti e non sulle console, fai un po' tu.Poi è vero che in senso assoluto di videogiochi per Wii se ne vendono a pacchi, dato che ci sono in giro pacchi di console, ma in senso relativo (attach rate) le vendite non supportano la tesi di una rivoluzione copernicana del videogioco.http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2008/11/06/AR2008110601561.html
        • Paracelso scrive:
          Re: Possibile dirotta verso il casual?
          - Scritto da: atreius
          Beh è il concetto "giocatore solitario"
          individualista e solitario (anche un po nerd)
          contro "gioco di gruppo" amici famiglia
          socializzazione.Un brutto modo per dire "il giocatore di videogame" vs "il non giocatore di videogame". Non sono parole mie: all'E3 del 2005 (o 2006?), la Nintendo lo ha detto esplicitamente. Loro volevano vendere la console a chi non si sarebbe mai comprato la console (sottinteso: il GameCube non lo abbiamo venduto a nessun videgiocatore, ora lo rifiliamo ai non videogiocatori). Per fare questo devi creare software che non sia un videogioco.Ora, io non metto in dubbio né il sucXXXXX della Nintendo (enorme e meritato) né l'intelligenza di chi ha creato il Wii; contesto però chi dice che la Nintendo abbia rivoluzionato i videogiochi, perché non è così: i videogiochi sono rimasti come erano (anche quelli della Nintendo), mentre sono apparsi sul mercato dei giochi di società che non hanno niente a che vedere con il concetto "tradizionale" di videogioco. Wii Sport ne è la prova: è solo un giochino divertente per 20 minuti in compagnia, punto. E' più vicino a Trivial Pursuit che a Pong.
          WII ha dimostrato che il secondo ha un mercato
          enormemente più grande, e visto che console e
          giochi li fanno per vendere e guadagnare vedi un
          po tu
          ...Appunto: ci troveremo a non avere più videogiochi decenti perché tutti si butteranno a fare soldi con i giochetti di società e i minigiochi per l'iPhone. O forse no, chi lo sa?
          • spacexion scrive:
            Re: Possibile dirotta verso il casual?


            Appunto: ci troveremo a non avere più videogiochi
            decenti perché tutti si butteranno a fare soldi
            con i giochetti di società e i minigiochi per
            l'iPhone. O forse no, chi lo
            sa?No. Semplicemente perché il mercato dei "casual gamers" è un mercato in più che si affianca a quello tradizionale dei videogiocatori vecchia scuola. La WII non converte un giocatore di Call of Duty a Nintendo Dogs, ma permette a Nintendo di vendere agli uni Call Of Duty e agli altri Nintendo Dogs. D'altra parte è sempre meno raro vedere, in certe famiglie, due console per soddisfare appunto due esigenze diverse.
  • Momento di inerzia scrive:
    Controller
    Qualcuno dica a Nintendo, Microsoft e Sony che qualcuno preferisce effettivamente usare un controller con leve e bottoni.E datemi un cacchio di force feedback e non quella risata inutile della vibrazione!
  • Momento di inerzia scrive:
    Differenze?
    Quali differenze ci sarebbero con l'applicazione della EyeToy presentata da Sony all'E3?[yt]iQDhOXaRug4[/yt]
  • Marameo scrive:
    LANCIO IN GRANDE STILE...
    .... ha ha ! Come quello fatto per windows 98 e la prima xbox immagino !!!
  • Cesare scrive:
    Un come Wii e Gamecube, no?
    Microsoft ha solo imparato da Nintendo come stravendere una nuova console con un minimo di innovazione alla volta. Nintendo è un po 'una maestra, sfornando di volta in volta delle release successive delle sue console aggiungendoci poco alla volta qualcosa di più o meno utile...DS -
    DS Lite -
    DSiGamecube -
    Wii (stesso hardware con in più i telecomandi)Se Microsoft e Sony si adeguano, siamo finiti. Ciascuno farà uscire una nuova console all'anno con qualche vite di differenza...
    • rodo dentro scrive:
      Re: Un come Wii e Gamecube, no?
      QUESTA E' UNA VISIONE LIMITATA DEL DESIGN DI UNA CONSOLE.LA COSA PRINCIPALE IN UNA CONSOLE NON E' IL PROXXXXXRE O LA SCHEDA GRAFICA MA IL CONTROLLER.NINTENDO HA INVENTATO LA CROCE DIREZIONALE COME NOI LA CONOSCIAMO COPIATA POI DA TUTTI CON IL NES.INTRODOTTO I PULSANTI DORSALI CON LO SNESINTRODOTTO L'ANALOGICO CON IL N64INTRODOTTO LA DIFFERENZAZZIONE DEI PULSANTI PRINCIPALI DA QUELLI SEOCNDARI CON IL GAMECUBEINTRODOTTO IL TOUCH SCREEN CON IL DSINTRODOTTO IL MOTION SENSOR CON IL WIILA MICROSOFT COSA HA INTRODOTTO???QUELLA SPECIE DI EYETOY 3D???VEDREMO...NINTENDO PARTE IN VANTAGGIO MICROSOFT INSEGUE...
      • Pippo Lacoca scrive:
        Re: Un come Wii e Gamecube, no?
        Si ma non urlare cafone
      • Pippo Lacoca scrive:
        Re: Un come Wii e Gamecube, no?
        Il caps lock, cafone!
      • Wolf01 scrive:
        Re: Un come Wii e Gamecube, no?
        Che Nintendo sia l'unica che ha veramente fatto innovazione (se non ci fosse stata lei con l'idea di provare ad associarsi a Sony per fare una consolle con lettore cd adesso non ci sarebbe la Playstation) è dato di fattoe comunque FINISCILA DI URLARE CASSO!
      • Cesare scrive:
        Re: Un come Wii e Gamecube, no?
        - Scritto da: rodo dentro
        QUESTA E' UNA VISIONE LIMITATA DEL DESIGN DI UNA
        CONSOLE.

        LA COSA PRINCIPALE IN UNA CONSOLE NON E' IL
        PROXXXXXRE O LA SCHEDA GRAFICA MA IL
        CONTROLLER.

        NINTENDO HA INVENTATO LA CROCE DIREZIONALE COME
        NOI LA CONOSCIAMO COPIATA POI DA TUTTI CON IL
        NES.

        INTRODOTTO I PULSANTI DORSALI CON LO SNES

        INTRODOTTO L'ANALOGICO CON IL N64

        INTRODOTTO LA DIFFERENZAZZIONE DEI PULSANTI
        PRINCIPALI DA QUELLI SEOCNDARI CON IL
        GAMECUBE

        INTRODOTTO IL TOUCH SCREEN CON IL DS

        INTRODOTTO IL MOTION SENSOR CON IL WII


        LA MICROSOFT COSA HA INTRODOTTO???

        QUELLA SPECIE DI EYETOY 3D???
        VEDREMO...

        NINTENDO PARTE IN VANTAGGIO MICROSOFT INSEGUE...Quoto tutto fino al Wii, ad ogni innovazione almeno si parlava di una console diversa, ma tra GC e Wii grosse differenze a parte i controller (e qualche cosa inutile) non ce n'è. Bastava un add-on per il GC, IMHO. Se il mio PC non può leggere i DVD perchè non c'è il lettore DVD, compro solo il lettore, non tutto il PC nuovo ;)
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Un come Wii e Gamecube, no?
      se per te questa è "qualche vite di differenza"...cmq puoi smettere di comprare console nessuno ti obbliga...
      • Cesare scrive:
        Re: Un come Wii e Gamecube, no?
        - Scritto da: _kaiser_
        se per te questa è "qualche vite di differenza"...

        cmq puoi smettere di comprare console nessuno ti
        obbliga...Beh, io vengo dal pc-gaming e ho preso PS2 e 360 per non dover upgradare il PC ogni 6 mesi, ma gioco sempre con mouse e tastiera quando possibile. Penso i giochi per Wii li giocherò tramite emulatore(Dolphin).
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Un come Wii e Gamecube, no?
          - Scritto da: Cesare
          Beh, io vengo dal pc-gaming e ho preso PS2 e 360
          per non dover upgradare il PC ogni 6 mesi, ma
          gioco sempre con mouse e tastiera quando
          possibile.contento tu... forse hai sbagliato piattaforme.
          Penso i giochi per Wii li giocherò
          tramite
          emulatore(Dolphin).benissimo ho capito... tutto craccato e pirata.. come i giochi pc del resto...
          • Cesare scrive:
            Re: Un come Wii e Gamecube, no?
            - Scritto da: _kaiser_

            benissimo ho capito... tutto craccato e pirata..
            come i giochi pc del
            resto...E invece no, sono un Pazzo Furioso: ho tutta la serie di Super Robot Wars originale ma molti giochi li ho giocati su emulatore perchè non ho le rispettive console (in genere, quelle portatili!). Quando un gioco mi piace, lo compro per collezione anche se lo gioco su emulatore. Proprio per il Wii, quello che prenderei ora come ora è Fatal Frame 4 (semmai uscirà una versione europea o americana!!! :( - poi si vede come lo si gioca, meglio su PC con mouse e tastiera se possibile...)
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Un come Wii e Gamecube, no?
            si ma un conto è emulare il gameboy o la play1... diverso emulare la wii... poi un gioco concepito per essere utilizzato con controlli esotici della wii non so che soddisfazioni puo darti... forse fai prima a comprarti la consolle...e ti informo, per quello che puo valere, che nella maggoranza dei casi, il bios te lo devi estrarre dalla consolle originale...per me hai sbagliato piattaforme...
          • Cesare scrive:
            Re: Un come Wii e Gamecube, no?
            - Scritto da: _kaiser_
            si ma un conto è emulare il gameboy o la play1...
            diverso emulare la wii... poi un gioco concepito
            per essere utilizzato con controlli esotici della
            wii non so che soddisfazioni puo darti... forse
            fai prima a comprarti la
            consolle...

            e ti informo, per quello che puo valere, che
            nella maggoranza dei casi, il bios te lo devi
            estrarre dalla consolle
            originale...

            per me hai sbagliato piattaforme...Mi piacciono le cose complicate ;)
          • ettore trope scrive:
            Re: Un come Wii e Gamecube, no?
            no cmq si emula bene basta perderci un po di tempo...
          • Microsoftfa nboy scrive:
            Re: Un come Wii e Gamecube, no?
            Si trovano anche su internet i bios :D
  • Bastard Inside scrive:
    Pachter???
    Ma Pachter sta agli esperti di videogiochi come Aranzulla sta agli hacker!!! (rotfl) Cercate Pachter su http://vgchartz.com non avrete che l'imbarazzo della scelta fra le sue "analisi" e i commenti che suscita :-P Ma non fidatevi neanche di Malstrom, che su vgchartz ha un piccolo seguito di fan assoluti e acritici, inizia quasi sempre dicendo cose giuste, ma poi rovina regolarmente tutto quando parte in quarta nei suo deliri pro-Nintendo e anti-console "hardcore" (con questo non mi sogno di negare che Nintendo stia in pratica oscillando fra vincere e stravincere, e la cosa mi fa piacere, visto che considero Wii la console che più di tutte è il complemento ideale al PC e ai suoi giochi, ma Malstrom riesce ad andare oltre, quasi che pensasse davvero che Nintendo abbia bisogno del suo astroturfing, a volte provo imbarazzo per lui).
  • Er Puntaro scrive:
    E' unaXXXXXta pazzesca!
    [yt]g_txF7iETX0[/yt]Se sta roba funziona davvero, giuro che non dirò più che non so cosa XXXXX farmene della xbox 360!Però la Nintendo può già prepararsi la cassa da morto.Ripeto, SE sta roba funziona davvero (e non costa uno sproposito), per la Wii (e tutti i suoi ammennicoli) non c'è più mercato.Solo che a sto punto per godersi appieno l'esperienza ci vuole un proiettore o un lcd da 50 pollici!Evvai di consumi! Project Natal salverà l'economia![img]http://www.prime-news.info/wp-content/uploads/project_natal.jpg[/img]
    • Er Puntaro scrive:
      Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
      Ma ci faranno pure i giochi XXXXX? Dimenarmi sul divano mentre trombo il cuscino fissando sullo schermo le reazioni virtuali dell'ultima starlette del XXXXX, è senz'altro un'esperienza umiliante, ma potrebbe comunque essere un incentivo per far calare la panza ai pigri come me che non hanno mai voglia di fare attività sportive.
      • Er Puntaro scrive:
        Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
        Uhmmmmm ... e se invece Project Natal fosse l'ennesimo strumento di controllo delle masse creato ad arte dagli Illuminati? :[img]http://www.nwo.it/illuminati.gif[/img]Oh, sto affare ti scansiona per benino te e tutto il mondo che ti balla intorno. [img]http://bt-61.vo.llnwd.net/e1/upload/0014/2045/Project-Natal_size_9.jpg[/img]Mumble mumble, il dubbio mi assilla.
        • Giambo scrive:
          Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
          - Scritto da: Er Puntaro
          Uhmmmmm ... e se invece Project Natal fosse
          l'ennesimo strumento di controllo delle masse
          creato ad arte dagli
          Illuminati?Oltre alle scie chimiche dici :o ?
        • Mettiuz scrive:
          Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
          Mi dai il numero del tuo spacciatore? Pare sia roba buona :D
    • Chissaseva scrive:
      Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
      Che vuoi? Non si capisce cosa vuoi, che vuoi dire?Forse non sai che non è obbligatorio munirsi di megaschermi et similia. No, non è obbligatorio. Come pure non lo è acquistare e usare una console o un pc per giocare. Non lo è affatto. E, dormici su tranquillo, "l'economia" non ne sarà minimamente influenzata.Non ci credi? Non so che farci. Riconosco però una grande XXXXXXX che si fa con le console: guardarci i film. Perchè? Perchè una console consuma assai più di un lettore DVD o BD, e farla andare sempre per guardare film si nota sulla bolletta inviataci con puntualità dal fornitore di energia elettrica. Per non parlare di milioni di console usate per guardare film: quasi un disastro ecologico. "Ma questa è un'altra storia..."
    • pippo scrive:
      Re: E' unaXXXXXta pazzesca!

      Però la Nintendo può già prepararsi la cassa da
      morto.
      Ripeto, SE sta roba funziona
      davvero (e non costa uno sproposito), per la Wii
      (e tutti i suoi ammennicoli) non c'è più
      mercato.
      Solo che a sto punto per godersi appieno
      l'esperienza ci vuole un proiettore o un lcd da
      50
      pollici!Di sicuro farà crescere la produzione di video su "utubbe"!Un sacco di furbacchioni, emuli di van damme, che si spaccheranno di tutto dentro casa....
      • Wolf01 scrive:
        Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
        Come i primi deficienti col wiimote contro la tv, i lampadari, conficcato nella testa dell'amico, la morosa pugnalata a morte (col wiimote) e varie ossa rotte :D
    • nome e cognome scrive:
      Re: E' unaXXXXXta pazzesca!

      Se sta roba funziona davvero, giuro che non dirò
      più che non so cosa XXXXX farmene della xbox
      360!
      Però la Nintendo può già prepararsi la cassa da
      morto.In effetti, dopo aver cambiato per la 3a volta in un mese le batterie del wiimote (ma perchè diavolo si scaricano se non uso il controller??) l'idea di non averlo più tra le palle mi garba parecchio. Ho comunque forti dubbi che sia cosi' preciso senza alcun tipo di acXXXXXrio, e se mi costringono a piazzare telecamere sul soffitto perde molto di significato... speriamo cmq, se fosse vero quello che si vede nel film è una rivoluzione.
      • Wolf01 scrive:
        Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
        In ogni caso... per me sarà difficile usarlo, in camera non ci sto, la luce è molto debole (infatti nella webcam non si vede quasi niente, ho provato con Camtrax o come si chiama, quello per giocare con qualunque cosa prendi in mano) e inoltre costerà un fottio -.-
    • enjoy this scrive:
      Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
      bah. non credo proprio. nintendo sa fare giochi che poi divengono di culto. qual'è stato il gioco di maggior sucXXXXX per MS? halo? nintendo l'ha fatto moltiplicato per 666 con qualsiasi mario compresi i kart, tutti gli zelda, metroid quanto è fico!! e donkey kong country? kid icarus ancora rosico riguardo al fatto che l'abbiano prodotto solo per nes 8bit.e perdonatemi se ne ho tralasciati ma non sono così addentro, infatti non ho nessuna console. ma una cosa m'è chiara, gli altri fanno robe assolutamente teconologiche, grafica da paura, ma a me i giochi paiono sempre la solita minestra riscaldata. invece quando il software che metti dentro alla macchina è nintendo, la qualità è assicurata.per intenderci, per me la nintendo è come i led zeppelin, tutti gli altri so i gazzosa. e quando la differenza è tale, non conta chi ha gli strumenti musicali più fichi. E per quanto tutto questo sia soggettivo, so di non essere il solo a pensarla così.
      • _kaiser_ scrive:
        Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
        e invece Mario è proprio una bella novità eh?
        • enjoy this scrive:
          Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
          tipo mario64 rispetto a tutto quanto prodotto prima? bè sì. zelda del wii l'hai provato?che poi i beniamini siano li stessi...eh sì. evviva!
          • -ToM- scrive:
            Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
            - Scritto da: enjoy this
            tipo mario64 rispetto a tutto quanto prodotto
            prima? bè sì.guarda, mario è mario e lo amiamo tutti ma il 64, da su... hanno causato una forma virale di vomito in tutto il giappone.
            zelda del wii l'hai provato?
            che poi i beniamini siano li stessi...eh sì.
            evviva!su questo sono d'accordo.
          • enjoy this scrive:
            Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
            no vabbè, non seguo i trends e via dicendo, su mario64 posso registrà le opinioni mie e dell'amichetti mia dei bei tempi andati.innanzitutto, stiamo a parlà della stessa cosa? quello der castello che entra ne quadri e se cambia li cappelli ecc? voi dì che non è pheeko? i giapponesi vomitano perché so gente così, tu percepisci disgusto ma loro stanno esprimendo euforia. dovresti vedè che te fanno co secret of mana, un polipo e du etti demmerta.
      • -ToM- scrive:
        Re: E' unaXXXXXta pazzesca!
        - Scritto da: enjoy this
        per intenderci, per me la nintendo è come i led
        zeppelin, tutti gli altri so i gazzosa.Mi ci faccio una maglietta con quello che hai scritto.
  • Inventore scrive:
    Che bello copiare
    la M$ copia, qual foglio al vento... solo l'altrui pensiero.Risultato: squash (buco nell'acqua).Wii è nato per questo, M$ ha fatto un acXXXXXrio, sfruttabile come no... Questo la dice lunga: Nintendo ha azzardato e vinto, M$ conservato e perso.think different (really).
    • Stein Franken scrive:
      Re: Che bello copiare
      Ma almeno sai di cosa si sta parlando? :o
      • eTomm scrive:
        Re: Che bello copiare
        - Scritto da: Stein Franken
        Ma almeno sai di cosa si sta parlando? :oMa a parte questo, secondo te sa che sto controller deve ancora uscire? Giusto per chiarezza.. per perdere bisogna almeno partire.
        • Inventore scrive:
          Re: Che bello copiare
          Non ti sto parlando di perdere, ti sto parlando di avere il coraggio di osare e di innovare: M$ doveva difendere un business e non l'ha fatto, con il risultato che ora tenta di porre rimedio (anche se in maniera forse buona), ma ha comunque creato solo una possibilità in più per una console tradizionale, che rischia di rimanere inutilizzata se le case produttrici la ignorano.Con il Wiii l'innovazione è "inclusa nel prezzo", mentre con l'xbox devi comprare console, controller e giochi creati appositamente per sfruttarli: una torre di babele che non credo funzioni.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Che bello copiare
            - Scritto da: Inventore
            Non ti sto parlando di perdere, ti sto parlando
            di avere il coraggio di osare e di innovare: M$
            doveva difendere un business e non l'ha fatto,
            con il risultato che ora tenta di porre rimedio
            (anche se in maniera forse buona), ma ha comunque
            creato solo una possibilità in più per una
            console tradizionale, che rischia di rimanere
            inutilizzata se le case produttrici la
            ignorano.

            Con il Wiii l'innovazione è "inclusa nel prezzo",
            mentre con l'xbox devi comprare console,
            controller e giochi creati appositamente per
            sfruttarli: una torre di babele che non credo
            funzioni.La wii ha una grafica poverissima e ben venga lxbox con il nuovo controller. Almeno in regime di concorrenza alla pari ( alivello di controller) la nontendo dovrà adeguarsi con un prodotto migliore.Poi con l'xbox in più devi comprarti solo il controller. I videogochi te li compri anche per la wii.
          • ITA84 scrive:
            Re: Che bello copiare
            - Scritto da: Steve Austin
            La wii ha una grafica poverissima e ben venga
            lxbox con il nuovo controller. Almeno in regime
            di concorrenza alla pari ( alivello di
            controller) la nontendo dovrà adeguarsi con un
            prodotto
            migliore.
            Poi con l'xbox in più devi comprarti solo il
            controller. I videogochi te li compri anche per
            la
            wii.Guarda, non penso che la gente che compra il Wii abbia tanti problemi con le limitazioni grafiche della console, quindi credo che lo stesso si possa dire per i potenziali acquirenti di Natal; molti giocatori tradizionalisti, ai quali potrebbe interessare di più la potenza di calcolo, sicuramente hanno storto il naso davanti a questo metodo di controllo.Si potrebbe invece discutere sul modello on-line delle due console, uno gratuito e impersonale ma blindato, l'altro a pagamento ma più libero, ricco e flessibile.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Che bello copiare

            Guarda, non penso che la gente che compra il Wii
            abbia tanti problemi con le limitazioni grafiche
            della console, quindi credo che lo stesso si
            possa dire per i potenziali acquirenti di Natal;
            molti giocatori tradizionalisti, ai quali
            potrebbe interessare di più la potenza di
            calcolo, sicuramente hanno storto il naso davanti
            a questo metodo di
            controllo.Mah... voglio vedere quando esce tekken per xbox... a qualità cinematografica!
          • rodo dentro scrive:
            Re: Che bello copiare
            tekken ormai piace solo ai bimbiminkia...
          • Steve Austin scrive:
            Re: Che bello copiare
            era per dire un titolo di combattimento
          • ettore trope scrive:
            Re: Che bello copiare
            si vabbe' ma se voglio il top del top mi prendo una ps3 non mi vado a prendere certo una x360...il problema e' che non basta avere il motore di una ferrari quando sai benissimo che dovrai fare un persorso misto...ci vuole una macchina che sappia fare tutto...se te mi dici "si ma la grafica"...se il problema e' la grafica allora tutti dovrebbero prendersi una ps3...invece la console piu' venduta e' la wii...alla fine i fatti contano piu' delle specifiche scritte su un pezzo di carta...non conosco nessuno che si degni di chiamarsi videogiocatore che sceglie una cosnole in base alla potenza grafica...bisogna considerare il complesso rispetto alle proprie aspettative...
          • -ToM- scrive:
            Re: Che bello copiare
            - Scritto da: ettore trope
            si vabbe' ma se voglio il top del top mi prendo
            una ps3 non mi vado a prendere certo una x360...si per vedere 5 FPS in giochi come PES e Heavenly sword... LOL. Guarda, PS3 sarà un mostro sulla carta ma ci sono 4 giochi scritti col c**o ed è uscita da 4 anni... possiamo dichiararla clinicamente morta.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Che bello copiare
            Forse chi (s)parla della Wii farebbe bene a riflettere un pochino.Una cosa è chiara: la risoluzione scandalosa della Wii non interessa a nessuno!!!Lei con uno schermo "ridicolo" riece a coinvolgere tutti gli amici o la famiglia, e passi le serate in maniera spensierata divertendoti. Perchè il fine ultimo del gioco è il divertimento, non vedere il pixel in alta risoluzione!E tra l'altro, se proprio vuoi avere un sistema ottimo, il PC è la soluzione definitiva (costa 10 volte tanto, ma se insisti su questo punto non ci sono alternative).Io, acquirente di Wii e con diversi computer potenti, comprerò pure la XBOX a Natale, perchè così mi faccio i miei 2-3 giochi annuali e buonanotte (niente crack, come il 90% di quelli che conosco con PC, XBOX e PS3, ed anche Wii a dire il vero).E perchè la compro? Percè mi sono rotto del pc che tutti gli anni va cambiato/aggiornato/reinstallato (uso Windows solo per giocare, originale, per il resto Linux).L'XBOX serve SOLAMENTE per giocare DA SOLI o al massimo in due, coinvolgimento minimo se non solo personale.Con la Wii fai divertire anche persone che non giocano sul serio (vedi mamma e papà) e questa è la genialata vera.Le due console non sono paragonabili, e spero che non lo saranno mai. Forse XBOX e PS3 lo sono, forse.Avete visto lo spot del progetto Natal? pura fantascienza, perchè chi vuole guidare un'auto con le braccia sempre in alto? Va benissimo come pubblicità, anzi fenomenale, ma poi messo in pratica non serve a nessuno e lo useranno in pochi appena passerà la "novità" dell'acquisto.Spero di essere stato chiaro...
          • Urukay scrive:
            Re: Che bello copiare
            Il video di Natal è stato preparato per dare l'idea di un coinvolgimento esagerato... ma la realtà sarà tutta da vedere, magari funziona molto peggio di così, magari con poca luce nemmemo funziona... da qui a dire che sarà la panacea dei sitemi di controllo...Almeno il sistema della PS3 lo hanno fatto vedere al E3 dal vivo...Prima di gridare al miracolo, aspettate che qualcuno lo faccia...
          • -ToM- scrive:
            Re: Che bello copiare
            mah questa mi sembra la solita posizione anti MS da forum di PI, sembra che questo forum ci sia apposta per dare motivo a chi odia MS di sfogarsi.Xbox è una console che viene venduta ad un ottimo prezzo, che nella sua vecchia reincarnazione schiacciava PS2 e che nella versione 360 tiene testa a sony sia come macchina, sia come gaming e continua dopo anni a mostrare potenza e qualità nei giochi.Io credo che gli utenti siano stati ripagati a pieno e lamentarsi del fatto che non abbiano fatto un controller di movimento come wii mi sembra solo la solita crociata.Ah, ho visto dei video e mi sembra che fra Project Natal e il funzionamento di wii ci sia un abisso, tra le altre cose...
    • unplugged scrive:
      Re: Che bello copiare
      Un'idea buona non si ignora, si migliora. Wii con il suo hardware ridicolo non avrebbe consentito a Nintendo di risalire la china, neanche in un milione di anni, lo ha fatto grazie al controller. Xbox360 non ha bisogno di risalire chine, il controller-non controller di Natal finalmente ci libera dal tenere in mano periferiche di controllo e mira a interfacciarsi con noi molto più naturalmente e intuitivamente: geniale!Copiare è una parola usata spesso impropriamente, come in questo caso. Questo si chiama migliorare e innovare, non copiare.Il resto è rosicamento.
      • Inventore scrive:
        Re: Che bello copiare
        Caro unplugged, onestamente dell'hardware... chissenefrega!L'hardware del Wii è ridicolo? Quando ci gioco con i miei amici e la mia ragazza, ti assicuro che non ce ne accorgiamo per nulla.M$, non deve risalire la china? Vai su www.vgchartz.com e guarda il numero di console vendute, e correla i dati con il numero dei giochi più venduti: la Wii domina in entrambe le classifiche... e M$ non dovrebbe risalire la china?Suvvia, siamo seri...Il concetto di per se è interessante, ma sono arrivati secondi, e in questo mondo i secondi sono i primi perdenti! :D
        • Steve Austin scrive:
          Re: Che bello copiare
          a me sembra che xbox tenga e che sia la PS3 a perdere mercato...E giustamente alla microsoft hanno pensato a rimanere in competizione innovando il loro prodotto!Il tuo e antimicrosoftismo e basta.
        • Linker scrive:
          Re: Che bello copiare
          - Scritto da: Inventore
          M$, non deve risalire la china? Vai su
          www.vgchartz.com e guarda il numero di console
          vendute, e correla i dati con il numero dei
          giochi più venduti: la Wii domina in entrambe le
          classifiche... e M$ non dovrebbe risalire la
          china?In realtà se vai a vedere il rapporto tra console e numero di giochi venduti, la 360 domina (prova a cercare attack rate xbox su google).
        • Magistrus scrive:
          Re: Che bello copiare
          Credo proprio che sia come dice qualcuno: "il resto è rosicamento".Il progetto Natal è il "controller" che ci voleva, non accrocchi lenti di comprendonio da tenere in mano (o in qualche altra parte, specie se vibrano).
        • barbapapa scrive:
          Re: Che bello copiare
          - Scritto da: Inventore
          Caro unplugged, onestamente dell'hardware...
          chissenefrega!
          L'hardware del Wii è ridicolo? Quando ci gioco
          con i miei amici e la mia ragazza, ti assicuro
          che non ce ne accorgiamo per
          nulla.Probabilmente perche giochi col televisore di tuo nonno e non noti la qualita' del Wii.Anchio col wii mi divertivo, ma quando ho preso un bel 52 pollici HD ho iniziato a vedere tutti i giochi sfocati e mi son comprato la ps3.
      • rodo dentro scrive:
        Re: Che bello copiare
        sinceramente agitare le mani nel vuoto misembra da handicappati...almeno con il wii o conil motion sensor della ps3 hai in mano uno strumento.con natal i boxari saranno tutti un branco di handicapppati che si sbraccia per far muovere l'omino sullo schermo...epic fail...
        • Plutonejr scrive:
          Re: Che bello copiare
          Dicevano lo stesso della Wii. Memoria corta?La Wii ha venduto un botto, benchè obsoleta, grazie al controller "innovativo", quella è stata la genialata.Se Microsoft giocherà bene le sue carte con Natal, grazie alla potenza della Xbox360 riuscirà ad avere la moglie piena e la botte ubriaca, cioè grafica + gameplay + interattività massima.
      • Blasteroid scrive:
        Re: Che bello copiare
        Guarda Mad World su Wii. Un gioco stupendo con grafica potenzialmente stupenda che purtroppo "grazie" all'hardware ridicolo di Wii è in bianco e nero, con brevi sprazzi di colore.Qualcuno dirà "è una feature", io dico che mi ricorda lo ZX81 o lo Spectrum quando usato senza colori, d'altronde con la miseria di hardware della Wii se quella grafica fosse stata a colori non si sarebbero ottenuti più di 5 fotogrammi/sec o quasi. Peccato, uno splendido gioco rovinato.
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Che bello copiare
      sei ridicolo.
      • ZERO TOLERANCE scrive:
        Re: Che bello copiare
        Che eri un fan della mela si era capito da tempo, che Microsoft ti sta sulle palle pure, ma arrivare a dire che Ms ha copiato quando sta per introdurre un miglioramento tecnologico che nulla a che vedere con il wiimote, beh mi sa che ti devi fare controllare da uno psichiatra. Io ho sia xbox che wii e l'innovazione portata da quest'ultima è sprecata insieme all'hardware ridicolo che essa monta. Quindi torna a fare il bruco sulla tua mela e buona giornata.
        • rodo dentro scrive:
          Re: Che bello copiare
          AlMENO "L'HARDWARE RIDICOLO" NON FONDE!!!!AHAHHHACE LE RICORDIAMO TUTTI LE X360 CON I TRHEE RINGS OF DEATH E I MILIONI DI DOLLARI IN GARANZIA EXTRA E IL REDESIGN FATTO IN FRETTA E FURIA DELLA VENTILAZIONE INTERNA DELLE X360!!!!LA FIGURA DEI RIDICOLI LìHANNO FATTA SOLO ALLA MICROSOFT!!!CONSOLE NATA MALE E CORRETA IN CORSA CON ACXXXXXRI INUTILI...
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Che bello copiare
            tranquillo, tra poco esce la tuxbox, prenotala!
          • Pippo Lacoca scrive:
            Re: Che bello copiare
            Moderatore ma lo fai il tuo lavoro quando c'e' da farlo?
          • Pippo Lacoca scrive:
            Re: Che bello copiare
            Il caps lock, cafone!
          • ZERO TOLERANCE scrive:
            Re: Che bello copiare
            - Scritto da: rodo dentro
            AlMENO "L'HARDWARE RIDICOLO" NON FONDE!!!!
            AHAHHHA
            beh se mi paragoni una calcolatrice da tavolo ad un super computer è più probabile che quest'ultimo fonda....continua a rosicare....
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Che bello copiare
            forse è arrabbiato perchè i "I MILIONI DI DOLLARI IN GARANZIA EXTRA E IL REDESIGN" li hanno chiesti a lui...eh si dai, è l'unica spiegazione.
          • ettore trope scrive:
            Re: Che bello copiare
            MA STAI ZITTO!!!LA PS3 E NETTAMENTE PIU' POTENTE DELLA X360 EPPURE NON FONDE COME LA X360...NON ARRAMPICHIAMOCI SUGLI SPECCHI PLEASE!!!!!!
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Che bello copiare
            pppperò... hai argomentazioni da vendere!
    • kersel scrive:
      Re: Che bello copiare
      - Scritto da: Inventore
      la M$ copia, qual foglio al vento... solo
      l'altrui
      pensiero.

      Risultato: squash (buco nell'acqua).

      Wii è nato per questo, M$ ha fatto un acXXXXXrio,
      sfruttabile come no... Questo la dice lunga:
      Nintendo ha azzardato e vinto, M$ conservato e
      perso.

      think different (really).Troll macaco detected.
    • DarkOne scrive:
      Re: Che bello copiare
      - Scritto da: Inventore
      la M$ copia, qual foglio al vento... solo
      l'altrui
      pensiero.

      Risultato: squash (buco nell'acqua).

      Wii è nato per questo, M$ ha fatto un acXXXXXrio,
      sfruttabile come no... Questo la dice lunga:
      Nintendo ha azzardato e vinto, M$ conservato e
      perso.

      think different (really).Probabilmente dal tuo sommo sapere ti sfugge il fatto che Wii e Xbox/PS3 hanno target ben differenti.Wii è una console da casual gamer, da utenti di famiglia senza tante pretese. Le altre sono indirizzate ai core gamer, con grafica pesante e possibilità multiplayer ben al di là di wii.Il solo fatto di paragonarle è di una stupidità senza limiti, sarebbe come paragonare un furgone ad una utilitaria, sempre macchine sono ma hanno target ben differenti.La microsoft ha visto l'idea vincente di wii e la sta facendo sua con una tecnologia rivoluzionaria (forse, boh) che coniugherà grafica in alta definizione a controlli innovativi. E la cosa tanto stupida non mi sembra.
  • GGG scrive:
    tabella vendite console
    ma che cavolo di link è?Meglio questo per l'america (semplice ma molto chiaro):http://forum.pcvsconsole.com/viewthread.php?tid=11067o questo in generale:http://www.vgchartz.com/
Chiudi i commenti