Copilot su Microsoft Teams: 5 nuove funzionalità AI

Copilot su Microsoft Teams: 5 nuove funzionalità AI

Durante Microsoft Ignite sono state presentate diverse funzionalità di Copilot AI per Teams, ma anche Outlook, Word, PowerPoint ed Excel.
Copilot su Microsoft Teams: 5 nuove funzionalità AI
Durante Microsoft Ignite sono state presentate diverse funzionalità di Copilot AI per Teams, ma anche Outlook, Word, PowerPoint ed Excel.

Durante il Microsoft Ignite, l’evento annuale dedicato alle imprese e ai professionisti del digitale, che  quest’anno si tiene a Seattle (è in programma fino al 17 novembre), Microsoft ha presentato una serie di nuove funzionalità per Copilot AI, il suo assistente intelligente integrato nella suite Microsoft 365, in Teams e in Loop.

In Teams, l’intelligenza artificiale assisterà sempre più gli utenti

Copilot AI continuerà a supportare l’utente nelle attività che richiedono tempo, come la scrittura, la ricerca, la pianificazione e la presentazione, ma offrirà anche funzioni più collaborative, come la condivisione, la revisione, il feedback e la creazione di contenuti interattivi.

1. Un assistente discreto durante le riunioni

Gli utenti di Teams hanno ora la possibilità di attivare Copilot durante le riunioni, ma senza che l’IA crei una trascrizione. Ciò significa che l’assistente può fornire informazioni e rispondere a domande, senza registrare le interazioni dopo l’evento.

2. Uno strumento di compilazione e assistenza per diversi canali

Copilot può essere utilizzato nei canali di discussione di Teams. L’assistente può riassumere lunghi post, fornire punti d’azione o evidenziare le decisioni chiave prese nei diversi canali in cui si lavora o si interagisce.

3. Uno scrittore per le discussioni in chat o nei canali

Nei canali di discussione o nelle chat, Copilot può aiutare a scrivere i messaggi o a modificarne il tono. Inoltre, una funzione di riepilogo intelligente, prevista per dicembre, terrà aggiornati gli utenti sulle ultime riunioni che si potrebbe aver perso, fornendo un riepilogo e dando la possibilità di chiedere chiarimenti all’assistente.

4. Copilot in Whiteboard

Dal prossimo anno, Copilot sarà in grado di catturare e organizzare automaticamente gli elementi di una discussione all’interno di uno spazio di collaborazione in Whiteboard, la lavagna digitale di Microsoft, che verrà condivisa con tutti i partecipanti alla riunione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 nov 2023
Link copiato negli appunti