Copyright, mitragliate dal fronte americano

Si attende la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti sulla costituzionalità della legge USA che ha esteso il copyright di 20 anni. In ballo ci sono interessi enormi che toccano tutto ciò che è proprietà intellettuale

Washington (USA) – Con il fiato sospeso l’industria e chi combatte gli eccessi del copyright aspettano la decisione con cui la Corte Suprema degli Stati Uniti dovrà decidere sulla costituzionalità di una discussa decisione del Congresso, quella di allungare di 20 anni i termini temporali del copyright, portandoli a 70.

Ieri le parti del caso “Eldred vs. Ashcroft” hanno presentato alla Corte le proprie argomentazioni finali e ci si attende una sentenza non prima della prossima primavera. L’attenzione per quanto accadrà è elevatissima.

Secondo l’industria, spalleggiata in questa direzione dall’amministrazione Bush, il varo del “Sonny Bono Copyright Term Extension Act” da parte del Congresso non solo è del tutto legittima ma salvaguarda interessi legittimi di corporation, come Walt Disney ma anche AOL Time Warner e una ridda di altre aziende di medie e grandi dimensioni, che sullo sfruttamento della proprietà intellettuale hanno costruito pezzi importanti dell’economia statunitense.

La tesi, dunque, è che il copyright su alcune delle prime opere con Topolino nonché su migliaia di film, canzoni e vecchi libri debba essere mantenuto e garantito da chi dispone già oggi del copyright. Si sottolinea, inoltre, come l’estensione di 20 anni dei diritti di copyright sarebbe in linea con analoghe decisioni dell’Unione Europea.

Qualora la decisione della Corte si riveli sfavorevole all’industria, accadrà che porzioni importanti della cultura e della produzione americana saranno liberamente disponibili, prima di tutto su internet e nelle biblioteche digitali che ne consentiranno la rapida diffusione in tutto il mondo, al di fuori del controllo delle corporation, evidentemente preoccupate da uno scenario di questo tipo. AOL Time Warner ha bene sintetizzato i timori dell’industria, sostenendo la tesi degli ingenti danni qualora film come “Casablanca” o “Via col Vento” fossero “liberati” dal copyright.

Contro le tesi dell’industria si sta ampliando il fronte della contestazione legato prima di tutto alla campagna Free the mouse (“Libera il Topo”? lino) condotta a suon di banner, informazioni, raccolta fondi e petizioni, una campagna che si “stringe” attorno all’editore “artigianale” Eric Eldred, al centro del procedimento attualmente all’attenzione della Corte.

Secondo gli oppositori, la decisione del Congresso crea un precedente del tutto pericoloso per il quale con successive leggi il copyright potrebbe essere esteso all’infinito anche se per le opere gli autori sono già stati abbondantemente retribuiti. A sostenere questa tesi dinanzi alla Corte, tra l’altro, anche il celebre professore di Stanford Lawrence Lessig secondo cui “se questa estensione viene concessa allora non ci saranno più limiti”.

A sostenere la battaglia contro il “nuovo” copyright, che evidentemente può toccare da vicino anche tutte le questioni relative al software e alla produzione tecnologica, sono anche organizzazioni come la Free Software Foundation , il sindacato degli scrittori ( National Writers Union ), alcuni esponenti di Intel e numerosi docenti di economia e legge.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Windows ospita una troia da cavallo
    e ai cavalli piace anche
  • Anonimo scrive:
    [Semi-OT] Nessun Software e' perfetto
    Tutti i programmi di una certa complessita' sono affetti da bug, e possono contenere trojan, backdoor e virus. Incidenti come quello capitato possono accadere sempre, e non solo a software liberi. La cosa importante e' essere a conoscenza della presenza di una falla IL PRIMA POSSIBILE, per prendere le adeguate contromisure. Se qualcuno rilascia la patch dopo un mese o piu' tenendo segreta la falla all'utilizzatore del software, lo rende vulnerabile agli attacchi. La vergogna e' che i programmi software commerciali, cosi' come i software liberi, vengono distribuiti "AS IS", e quando si accetta il contratto di licenza si accetta espressamente la possibilita' che il programma possa non funzionare come ci aspettiamo o distruggere definitivamente mesi di lavoro. Se puo' essere considerato giusto aspettarsi condizioni di licenza di questo tipo da chi sviluppa software libero a disposizione di tutti, si puo' dire lo stesso per chi produce software soltanto per ricavarne profitto dalla vendita? Chi di voi comprerebbe una macchina il cui costruttore obbliga ad accettare,ad esempio, la possibilita' che il motore si spenga mentre effettuiamo un sorpasso, e a non lamentarci se cio' accade? Perche' i produttori di software, che tra l'altro hanno costi di produzione di una copia del programma ridotti rispetto a chi deve produrre sistemi meccanici (un cd costa sicuramente meno di un cavatappi), devono essere esonerati dal garantire un MINIMO di funzionamento del loro prodotto? E i governi investono fondi per finanziare lo sviluppo di software assolutamente NON GARANTITO???
  • Anonimo scrive:
    [OT] Claster ammazzati!
    Mamma mia quanto è coglione claster con i suoi "pirlotta" a destra e a manca, non lo sopporto.Ogni suo post meriterebbe di essere censurato ma purtroppo alcuni sfuggono alla x rossa malgrado siano pieni di insulti per i poveretti che osano replicare alle sue puttanate.PS: d'ora in poi ci sarà un mio post di insulti all'idiota ogniqualvolta subodorerò la sua presenza nel forum.
  • Anonimo scrive:
    La mamma di Spino
    E' morta.Che poi ci siano persone che non ci credano, al suddetto non importa nulla...Chi ha orecchie per intendere...Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: La mamma di Spino
      - Scritto da: spino
      E' morta.
      Che poi ci siano persone che non ci credano,
      al suddetto non importa nulla...no infatti quello che importa e' come ingoiava bene bwahahahaha

      Chi ha orecchie per intendere...in tenda, gli altri in roulotte e tu nelle fogne bwahahahaah
  • Anonimo scrive:
    [OT] Fiero di me
    ma vi rendete conto della bellezza di quel serpentone di x rosse che ho creato e dei contenuti dei post al limite del sublime? Non c'e' storia per nessuno sono un grande bwahahahahaha
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Fiero di me
      - Scritto da: fintolinucs
      ma vi rendete conto della bellezza di quel
      serpentone di x rosse che ho creato e dei
      contenuti dei post al limite del sublime?
      Non c'e' storia per nessuno sono un grande
      bwahahahahahaIndubbiamente.Sei un grande (ed elenco in ordine sparso):Str---oIdi--aImb----leE chi + ne ha + ne metta...PSHai dimenticato di ricordare quanto sia triste la tua esistenza...Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Fiero di me
        - Scritto da: spino
        Indubbiamente.
        Sei un grande (ed elenco in ordine sparso):
        Str---o
        Idi--a
        Imb----le
        E chi + ne ha + ne metta...

        PS
        Hai dimenticato di ricordare quanto sia
        triste la tua esistenza...sara' pero' tua madre mi apprezzava bwahahahahahaha
  • Anonimo scrive:
    c'è poco da fare...
    mi ricorda i tempi un cui installavi un software da floppy, lo passavi all'antivirus e questo non diceva niente perchè... il virus era ancora sconosciuto.essendo il trojan in questione probabilmente scritto ad hoc, non c'era modo di evitare l'infezione se non scaricando sendmail solo da fonti affidabili, o verificando l'integrità dei sorgenti in qualche modo.o rilevando la presenza sospetta della porta che il trojan apre.per lo meno pare che il trojan non sia nei sorgneti scaricabili dai server ufficiali, o nelle distribuzioni.questo incidente sembra confermare che un server di quelasiasi tipo non può essere mantenuto in sicurezza da gente inesperta... bisogna sempre aspettarsi di tutto, anche un trojan nel sorgente. o nel binario.chissà quante installazioni di server diffusi (open e non) con backdoor esistono al mondo, e di quante non sapremo mai nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è poco da fare...
      - Scritto da: inmyhumboll
      essendo il trojan in questione probabilmenteio uso debian stable con sendmail di 12 anni fa quindi niente troian e neanche magnum infatti userei control ma non caps lock
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è poco da fare...
        si vede che usi anche coca cola con l'aspirina... : )- Scritto da: Linucs
        - Scritto da: inmyhumboll


        essendo il trojan in questione
        probabilmente

        io uso debian stable con sendmail di 12 anni
        fa quindi niente troian e neanche magnum
        infatti userei control ma non caps lock
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è poco da fare...
        - Scritto da: Linucs
        - Scritto da: inmyhumboll


        essendo il trojan in questione
        probabilmente

        io uso debian stable con sendmail di 12 anni
        fa quindi niente troian e neanche magnum
        infatti userei control ma non caps lockTu usi solo gli stupefacenti, da 12 anni.
  • Anonimo scrive:
    Open forse non sicuro... Ms sicuramente insicuro!!
    Almeno con l'open c'è il dubbio... no?
  • Anonimo scrive:
    Verifica PGP
    Buona abitudine.
  • Anonimo scrive:
    [OT] LA MAMMA DI spino...
    ...lascio a voi immaginare cosa faccia nel tempo libero mwahahahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
      - Scritto da: fintolinucs
      ...lascio a voi immaginare cosa faccia nel
      tempo libero mwahahahahahahMia madre, pace all'anima sua, è morta...la tua invece, dovrebbe essere ancora in attività e ben gravida visto che, come si dice, la mamma degli 1mbec1ll1 è sempre incinta...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
        - Scritto da: spino
        Mia madre, pace all'anima sua, è morta...
        la tua invece, dovrebbe essere ancora in
        attività e ben gravida visto che, come si
        dice, la mamma degli 1mbec1ll1 è sempre
        incinta...ahahaahah che storia triste quasi quasi mi commuovo, vabbe' ciccione tornatene a giocare con le icone e vai ad aiutare la mamma nelle faccende di casa, cosi' poi ha piu' tempo libero....mwahahahahaha
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
          - Scritto da: fintolinucs
          - Scritto da: spino

          Mia madre, pace all'anima sua, è morta...

          la tua invece, dovrebbe essere ancora in

          attività e ben gravida visto che, come si

          dice, la mamma degli 1mbec1ll1 è sempre

          incinta...
          ahahaahah che storia triste quasi quasi mi
          commuovo,Sarebbe troppo...
          vabbe' ciccione tornatene a
          giocare con le icone e vai ad aiutare la
          mamma nelle faccende di casa, cosi' poi ha
          piu' tempo libero....mwahahahahahaLo farei...non credo che esista la possibilità di giocare con i defunti...ma forse tu sei necrofilo...Tu, invece, continui ad essere degno figlio della tua mamma (spero che lei sia viava, almeno...anche se sfigata dall'aver generato un c0gl10ne...)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: spino

            ahahaahah che storia triste quasi quasi mi

            commuovo,

            Sarebbe troppo...infatti me ne sbatto ahahahah


            vabbe' ciccione tornatene a

            giocare con le icone e vai ad aiutare la

            mamma nelle faccende di casa, cosi' poi ha

            piu' tempo libero....mwahahahahaha

            Lo farei...non credo che esista la
            possibilità di giocare con i defunti...ma
            forse tu sei necrofilo...
            ancora? ebbasta co sta storia patetica facci giocare con tua madre non essere egoista dai :-)
            Tu, invece, continui ad essere degno figlio
            della tua mamma (spero che lei sia viava,
            almeno...anche se sfigata dall'aver generato
            un c0gl10ne...)
            ahahaha povero piccolo ciccione orfano, dai su torna a clickare che cosi' non ci pensi mwahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: fintolinucs
            ahahaha povero piccolo ciccione orfano, dai
            su torna a clickare che cosi' non ci pensi
            mwahahahahaquelli come te mi fanno impressione e anche un po' schifo bisognerebbe che venissero i nazzisti a prenderti e a portarti in un bel posto che dico io oppure vieni qua in cina che c'e' il mio amigo xiangfong che ha un campo di rieducazione per le persone diverse e sbagliate come te perche' la diversita' e' una forza e un diritto ma tu non sei diverso sei anche sbagliato quindi forse bisognerebbe castrarti in modo che tu non abbia figli sempre se ti trovano il pipolo dehe bestiaccia
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI FINTOLINUCS INGOIA DA BRIVIDO
            maddai vaffanculo sfottere uno che gli è morta la madre...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI FINTOLINUCS INGOIA DA BRIVIDO
            - Scritto da: Vaffanculo a fintolinucs
            maddai vaffanculo sfottere uno che gli è
            morta la madre...perche' te la prendi come me vai a prendertela con il nazzista
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI FINTOLINUCS INGOIA DA BRIVIDO
            - Scritto da: Va77anculo a fintolinucs
            sfottere uno che gli è
            morta la madre...No problem: è già abbastanza triste di suo senza che infierite... :)E, come ho già detto, l'affetto che provo tutt'ora per mia madre è ben + forte delle parole di un 1d10ta... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            anche tua madre si "diverte" nel tempo libero e'? vabbe' dai non e' colpa tua e' una sua scelta bwahahahaah
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: fintolinucs
            anche tua madre si "diverte" nel tempo
            libero e'? vabbe' dai non e' colpa tua e'
            una sua scelta bwahahahaahforse tu sei una pubblicita' a favore dell'eutanasia infatti fai venire certe idee
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: fintolinucs

            anche tua madre si "diverte" nel tempo

            libero e'? vabbe' dai non e' colpa tua e'

            una sua scelta bwahahahaah

            forse tu sei una pubblicita' a favore
            dell'eutanasia infatti fai venire certe ideenoooo am perche' vuoi uccidere tua madre? la sua e' una scelta e se le vuoi bene la devi rispettare bwahahahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: fintolinucs
            noooo am perche' vuoi uccidere tua madre? la
            sua e' una scelta e se le vuoi bene la devi
            rispettare bwahahahahahahaio sono nato in provetta quindi fai due conti poi prendi una corda e impiccati qualunque sia il risultato ma se esce un quaternione allora sei salvo
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: Linucs
            io sono nato in provetta quindi fai due
            conti poi prendi una corda e impiccatino che sei nato in provetta te l'hanno detto per non esser costretti a dirti che lavoro faceva tua madre e come ti ha concepito bwahahahaha
            qualunque sia il risultato ma se esce un
            quaternione allora sei salvohai dato algebra? ahahaha allora non sei completamente scemo come sembri
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: fintolinucs
            hai dato algebra? ahahaha allora non sei
            completamente scemo come sembriho letto un howto mi e' servito per configurare la console di linux con unicode poi sono finiti i codici e ho dovuto improvvisare come insegna il maestro xian
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: fintolinucs


            ahahaha povero piccolo ciccione orfano,
            dai

            su torna a clickare che cosi' non ci pensi

            mwahahahaha

            quelli come te mi fanno impressione e anche
            un po' schifo bisognerebbe che venissero i
            nazzisti a prenderti e a portarti in un bel
            posto che dico io oppure vieni qua in cina
            che c'e' il mio amigo xiangfong che ha un
            campo di rieducazione per le persone diverse
            e sbagliate come te perche' la diversita' e'
            una forza e un diritto ma tu non sei diverso
            sei anche sbagliato quindi forse
            bisognerebbe castrarti in modo che tu non
            abbia figli sempre se ti trovano il pipolo
            dehe bestiacciaLascialo stare, già è un "poro" disgraziato di suo... :)Io non mi offendo... l'affetto che provo tutt'ora per mia madre è troppo forte per essere scalfitto dai commenti di un 1d10ta...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            azz mi scende la lacrimuccia ahahahahaha se vuoi facciamo una seduta spiritica cosi' evochiamo il fantasma e ci divertiamo (come si divertiva lei)ricordando i vecchi tempi :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: fintolinucs
            azz mi scende la lacrimuccia ahahahahaha se
            vuoi facciamo una seduta spiritica cosi'
            evochiamo il fantasma e ci divertiamo (come
            si divertiva lei)ricordando i vecchi tempi
            :-)Perchè...ti basta vedere la tua al lavoro, per avere lo stesso effetto...Bye, 1mbec177e...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: fintolinucs

            azz mi scende la lacrimuccia ahahahahaha
            se

            vuoi facciamo una seduta spiritica cosi'

            evochiamo il fantasma e ci divertiamo
            (come

            si divertiva lei)ricordando i vecchi tempi

            :-)

            Perchè...ti basta vedere la tua al lavoro,
            per avere lo stesso effetto...
            ma no daiiiii che a lei mancano le cosaccie che faceva prima facciamola contenta bwahahahaha
          • Anonimo scrive:
            pace e bene
            scrivo qua un messaggio di pace e speranza cosi' risalta tra le x
          • Anonimo scrive:
            Re: pace e bene
            - Scritto da: Linucs
            scrivo qua un messaggio di pace e speranza
            cosi' risalta tra le x^______________^
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: spino
            Lascialo stare, già è un "poro" disgraziato
            di suo... :)la scuola ha fallito e l'educazione e' morte e lui ne e' testimone quindi forse lui e' un monito per tutti noi in modo che non diventiamo come lui anche se forse farebbe prima a buttarsi dalla cima del monte xiaodong
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: spino


            Lascialo stare, già è un "poro"
            disgraziato

            di suo... :)

            la scuola ha fallito e l'educazione e' morte
            e lui ne e' testimone quindi forse lui e' un
            monito per tutti noi in modo che non
            diventiamo come lui anche se forse farebbe
            prima a buttarsi dalla cima del monte
            xiaodongConcordo...mi preoccuperei alquanto se dovessi intravedere la minima possibilità di somigliare a questo scherzo della natura...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: spino
            Concordo...mi preoccuperei alquanto se
            dovessi intravedere la minima possibilità di
            somigliare a questo scherzo della natura...e' quasi piu' stupido di un cinghiale del monte xiaodong e forse e' anche piu' peloso
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] LA MAMMA DI spino...
            - Scritto da: Linucs
            la scuola ha fallito e l'educazione e' morteba ma e' stata tua madre ad insegnarmi molte delle cose che so bwahahahahahahaha pigliatela con lei (ma non troppo che gia' lei ne piglia parecchi ahahaha)
  • Anonimo scrive:
    PI basta sensazionalismi:solo 200 downloads
    PI basta con sti sensazionalismi, se copiate almeno cercate di copiare bene"... about 200 people may have downloaded the corrupted software over that eight-day period, said Sendmail's Allman."200 macchine infettate ? ma per favore ... e nimbda, klez ecc quante vittime hanno fatto ?http://news.com.com/2100-1001-961469.html?tag=fd_top_4
    • Anonimo scrive:
      Re: PI basta sensazionalismi:solo 200 downloads
      coda di paglia, eh? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: PI basta sensazionalismi:solo 200 downloads
      Resta cmq il fatto grave che qualcuno è riuscito a sostituire il pacchetto originale di sendmail. Qualcuno potrà dire che è necessario controllare la firma PGP (c'è per qualcosa) e se non la controlli è un errore tuo. Nonostante questo è una nuova pecca che si aggiunge alla lunga lista nera del sendmail..
    • Anonimo scrive:
      Re: PI basta sensazionalismi:solo 200 downloads
      - Scritto da: anti_ziobill
      PI basta con sti sensazionalismi, se copiate
      almeno cercate di copiare beneHai ragione, a copiare siamo proprio delle frane. Ci spieghi come si fa? ;-))
      "... about 200 people may have downloaded
      the corrupted software over that eight-day
      period, said Sendmail's Allman."Il CERT ieri non riportava il numero di download, sorry.
      200 macchine infettate ? ma per favore ... e
      nimbda, klez ecc quante vittime hanno fatto
      ?Be'? Mi pare che PI abbia parlato fino alla nausea di queste minacce, o no? Francamente non comprendo l'accusa di sensazionalismo: a nostro avviso il fatto che ignoti siano penetrati sul server FTP di Sendmail e abbiano inoculato alcuni file con un cavallo di Troia meritava una notizia. Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: PI basta sensazionalismi:solo 200 downloads

      "... about 200 people may have downloaded
      the corrupted software over that eight-day
      period, said Sendmail's Allman."Suppongo che tu abbia preso questo stralcio di notizia che parla della disavventura di Sendmail da un altro giornale "scandalistico" ;-))
  • Anonimo scrive:
    gente che posta per postare
    Forse qualcuno di voi non ha ben capito il punto della situazione: visto che il codice è aperto è stato possibile individuare il trojan dopo una settimana dall'uscita. Secondo le vostre teste bacate se fosse stato un programma microsoft (e quindi chiuso) dopo quanto tempo l'avrebbero scoperto? E se qualcuno l'avesse scoperto chi vi da la garanzia che l'avrebbero detto a voi? Finchè hai un binario non pui mai sapere quello che fa veramente un programma.
    • Anonimo scrive:
      Re: gente che posta per postare
      Il problema non è dopo quanto di risolve la cosa o se te lo dicono. Il problema è che c'è un trojan :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: gente che posta per postare
        mi sono spiegato male, il fatto che ci sia un trojan è abbastanza grave ma non mi sembra un buon motivo per dire l'open source è una merda, evviva microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Comunque un altro server colabrodo.
    SendMail.org su cosa credete che giri? Win95 col personal web server?
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque un altro server colabrodo.

      SendMail.org su cosa credete che giri? Win95
      col personal web server?Non credo altrimenti succederebbe tutti i giorni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque un altro server colabrodo.
      - Scritto da: Lol

      SendMail.org su cosa credete che giri? Win95
      col personal web server?Eccolo qua il tizio che si lamenta sempre che i linuxari lo trattano male :DRiassumiamo: megasupposta di vulnerabilità MS = Evvivà ho l'autoupdateTrojan nei sorgenti di un programma scaricato 200 volte e fixato in una settimana = server insicuro :DPatetici, come sempre :pComunque la risposta è sugli stessi sistemi operativi su cui girano i server Microsoft.Ciao troll
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque un altro server colabrodo.
        - Scritto da: gsam
        Trojan nei sorgenti di un programma
        scaricato 200 volte e fixato in una
        settimana = server insicuro :DChissenegfrega se l'hanno sistemata in una settimana. Il server (web, intendo, non il sendmail) gliel'hanno comunque bucato. Motivo? Neppure non pervenuto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Comunque un altro server colabrodo.
          - Scritto da: Lol


          - Scritto da: gsam


          Trojan nei sorgenti di un programma

          scaricato 200 volte e fixato in una

          settimana = server insicuro :D

          Chissenegfrega se l'hanno sistemata in una
          settimana. Il server (web, intendo, non il
          sendmail) gliel'hanno comunque bucato.
          Motivo? Neppure non pervenuto.Server web ? leggere l''advisory faceva schifo ?These files began to appear in downloads from the FTP server ftp.sendmail.org on or around September 28, 2002.Capisco che hai un tutt'uno ma sono cose differenti. E FTP è *sempre* critico.Se era un tentativo di gettar cacca su Apache... beh, riprova.
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque un altro server colabrodo.
            - Scritto da: gsam
            Server web ? leggere l''advisory faceva
            schifo ?E tu perche' non provi a farehttp://ftp.sendmail.orgnel tuo bel browser?Stupore... c'e' pure il server http. Cmq in parte hai ragione, anche se comunque con server intendevo server per la pubblicazione e non il server sandmail.
            Capisco che hai un tutt'uno ma sono cose
            differenti. E FTP è *sempre* critico.Per te, forse. Personalmente non mi ha mai dato problemiOppure sei tanto furbo da collegarti all'ftp come root e mandare in giro la password in chiaro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque un altro server colabrodo.
            - Scritto da: Lol

            - Scritto da: gsam


            Server web ? leggere l''advisory faceva

            schifo ?

            E tu perche' non provi a fare
            http://ftp.sendmail.org
            nel tuo bel browser?
            Stupore... c'e' pure il server http. Cmq in
            parte hai ragione, anche se comunque con
            server intendevo server per la pubblicazione
            e non il server sandmail. Mio dio... Internet Explorer è anche un client FTP -_-

            Capisco che hai un tutt'uno ma sono cose

            differenti. E FTP è *sempre* critico.

            Per te, forse. Personalmente non mi ha mai
            dato problemi
            Oppure sei tanto furbo da collegarti all'ftp
            come root e mandare in giro la password in
            chiaro?Guarda che la password è sempre in chiaro.L'FTP è critico in quanto FTP, il fatto che a te non dia problemi non significa una cippa.5 minuti di ricerca:http://www.cert.org/advisories/CA-2002-09.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque un altro server colabrodo.
            - Scritto da: gsam

            http://ftp.sendmail.org
            Mio dio... Internet Explorer è anche un
            client FTP -_- Lascia stare l'Altissimo e con un po' di umilta' prova a pensare che c'e' davanti l'http e quindi il client ftp di explorer non interviene.Ed infatti ti carica una bellissima paginetta grafica in html che esordisce con "Welcome to sendmail.org This web site is maintained by..."
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque un altro server colabrodo.
            - Scritto da: Lol


            - Scritto da: gsam


            http://ftp.sendmail.org


            Mio dio... Internet Explorer è anche un

            client FTP -_-

            Lascia stare l'Altissimo e con un po' di
            umilta' prova a pensare che c'e' davanti
            l'http e quindi il client ftp di explorer
            non interviene.Cominciamo dall'ABC, magari ti è più chiaro.E' uscita una advisory dal CERT che dice:These files began to appear in downloads from the FTP server ftp.sendmail.org on or around September 28, 2002.Dal server ftp ftp://ftp.sendmail.org che con il server http http://ftp.sendmail.org non c'entra nulla, è possibile scaricare un file compresso contenente un trojan.L'advisory continua:It does not appear that copies downloaded via HTTP contained the Trojan horse;Ora: se hai almeno almeno le basi sai che la differenza tra http:// e ftp:// è la porta a cui si connette il client, ftp.* è solo un sottodominio di sendmail.org da cui non era possibile scaricare nulla di nocivo.E' chiaro o hai bisogno di ripetizioni ?
            Ed infatti ti carica una bellissima
            paginetta grafica in html che esordisce con
            "Welcome to sendmail.org This web site is
            maintained by..." Se, buonanotte.Anche se usi windows e hai l'atoupdate dovresti essere capace di leggere un'advisory.
  • Anonimo scrive:
    AAAA cercasi sw sicuro non open
    openari questa è l'ennesima dimostrazione che possedere i sorgenti dei vostri progr. non vi porta nessuna sicurezza, anzi il primo crecker che riesce ad aver accesso al sorgente sui server di sviluppo, può con tutta tranquillità piazzarvi codice malevolo.ricordo ai vari openari che avere le centinaia di migliaia di righe di codice di un programma alla fin fine equivale ad avere un binario, che ce fate boooooooo (potete stamparlo e avere 1000 piani di morbidezza)*adotta un openaro farai un opera buona*
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
      se lo dici tu ....caro il mio sapientino clementoni
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open

      ricordo ai vari openari che avere le
      centinaia di migliaia di righe di codice di
      un programma alla fin fine equivale ad avereA parte che quello che dici non e' vero.Comunque sia anche ammettendo che un open sia facilmente sotituibile sui server come uno closed (ok) quell open fino ad oggi ha risposto piu' velocemente al bug (qui non si parlava di bug).Non e' che se ti vado a sostituire l'ultima demo di quake 4 con un "rasa hd" di pari dimensione cambi molto....Ma che open e closed siano alla stessa stregua come facilita' di analisi mi pare un po azzardato.
    • Anonimo scrive:
      ROTFL
      ROTFL
    • Anonimo scrive:
      Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
      Tempo fa si è sparsa la notizia che qualcuno aveva trafugato i sorgenti di MS Office (mi sembra XP).Se si è riusciti a prendere i sorgenti chi ti dece che chi lo abbia fatto non abbia anche iserito delle backdoor?Ed in questo caso, ipotizzo, chi ti dice che nessuno se ne sia accorto fra i programmatori MS )che sono molti meno dei programmatori open source che seguono il progetto sendmail?Questo sempre in ipotesi, ma....In ogni caso il tutto è stato risolto in una settimana, i programmi closed in quanto tempo vengono patchati?- Scritto da: openari
      openari questa è l'ennesima dimostrazione
      che possedere i sorgenti dei vostri progr.
      non vi porta nessuna sicurezza, anzi il
      primo crecker che riesce ad aver accesso al
      sorgente sui server di sviluppo, può con
      tutta tranquillità piazzarvi codice
      malevolo.

      ricordo ai vari openari che avere le
      centinaia di migliaia di righe di codice di
      un programma alla fin fine equivale ad avere
      un binario, che ce fate boooooooo (potete
      stamparlo e avere 1000 piani di morbidezza)

      *adotta un openaro farai un opera buona*
      • Anonimo scrive:
        Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
        - Scritto da: blackfox
        Tempo fa si è sparsa la notizia che qualcuno
        aveva trafugato i sorgenti di MS Office (mi
        sembra XP).
        Se si è riusciti a prendere i sorgenti chi
        ti dece che chi lo abbia fatto non abbia
        anche iserito delle backdoor?Di solito chi trafuga porta via, non "rimette a posto"...:)Sarebbe come a dire che ti rubo la macchina e te la restituisco modificandola a mio vantaggio? Di solito te la rubano e basta... :)Certo che "vi" attaccate veramente alle ipotesi + assurde! :)
        Ed in questo caso, ipotizzo, chi ti dice che
        nessuno se ne sia accorto fra i
        programmatori MS )che sono molti meno dei
        programmatori open source che seguono il
        progetto sendmail?Forse saranno molti meno...bisogna vedere quanti però di quelli che seguono sendmail siano professionisti e quanti programmatori "amatoriali"... :)
        Questo sempre in ipotesi, ma....
        In ogni caso il tutto è stato risolto in una
        settimana, i programmi closed in quanto
        tempo vengono patchati?Nessuno nega la differenza di modello...certo è che la coda di paglia ce l'avete lunga... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

          Di solito chi trafuga porta via, non
          "rimette a posto"...:)
          Sarebbe come a dire che ti rubo la macchina
          e te la restituisco modificandola a mio
          vantaggio? Di solito te la rubano e basta...
          :)C'è una differenza. La macchina o la rubo o la modifico e te la rimetto li'. O l'uno o l'altro. Con il software invece posso fare entrambe le cose. E il divertimento è doppio. Non è la prima volta che una volta penetrati nel sito ci si diverta a modificare i sorgenti, per diffondere il danno. E, naturalmente, a quel punto si approfitta anche per tenersi gli originali. Il paragone della macchina è del tutto inadeguato.
          Forse saranno molti meno...bisogna vedere
          quanti però di quelli che seguono sendmail
          siano professionisti e quanti programmatori
          "amatoriali"... :)Eh eh eh! Beata innocenza. Quando i programmatori di Sendmail scrivevano codice Microsoft non era nemmeno nata.
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: Maik


            Di solito chi trafuga porta via, non

            "rimette a posto"...:)

            Sarebbe come a dire che ti rubo la
            macchina

            e te la restituisco modificandola a mio

            vantaggio? Di solito te la rubano e
            basta...

            :)

            C'è una differenza. La macchina o la ruboE vabbè...
            o
            la modifico e te la rimetto li'. Caso molto comune!:))
            O l'uno o
            l'altro. Beh, direi l'uno, almeno che tu non possa citare un caso "dell'altro"... :)
            Con il software invece posso fare
            entrambe le cose. E il divertimento è
            doppio.Eh, certa gente si diverte con poco... :)
            Non è la prima volta che una volta
            penetrati nel sito ci si diverta a
            modificare i sorgenti, per diffondere il
            danno. E, naturalmente, a quel punto si
            approfitta anche per tenersi gli originali.
            Il paragone della macchina è del tutto
            inadeguato.Non direi...cmq,Se tu venissi a conoscenza dell'intrusione da parte di uno sconosciuto sul tuo server la prima cosa che faresti sarebbe di controllare se ha fatto danni...quindi ricontrolleresti il sorgente di sicuro......a parte il fatto che probabilmente, come puoi accorgerti quando downloadano qualcosa dal tuo server, non dovrebbe essere difficile vedere se qualcuno uploada... :))

            Forse saranno molti meno...bisogna vedere

            quanti però di quelli che seguono sendmail

            siano professionisti e quanti
            programmatori

            "amatoriali"... :)

            Eh eh eh! Beata innocenza. Quando i
            programmatori di Sendmail scrivevano codice
            Microsoft non era nemmeno nata.Nessuno lo mette in dubbio...Quì si parlava del fatto che il modello open source sfrutta la collaborazione di tutti gli aderenti al medesimo...e non è detto che tutti siano professionisti... :)Bye...
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: spino
            ...a parte il fatto che probabilmente, come
            puoi accorgerti quando downloadano qualcosa
            dal tuo server, non dovrebbe essere
            difficile vedere se qualcuno uploada... :))evidentemente non sai di cosa stai parlando, per fare quello che hanno fatto serve accesso root al sistema e se lo ottieni non ci vuole una scienza per alterare i log e far risultare quello che vuoi tu
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: studia :-)
            - Scritto da: spino

            ...a parte il fatto che probabilmente,
            come

            puoi accorgerti quando downloadano
            qualcosa

            dal tuo server, non dovrebbe essere

            difficile vedere se qualcuno uploada...
            :))
            evidentemente non sai di cosa stai parlando,
            per fare quello che hanno fatto serve
            accesso root al sistema e se lo ottieni non
            ci vuole una scienza per alterare i log e
            far risultare quello che vuoi tuNon intendevo questo...volevo solo far notare che non è cosa da tutti, esattamente come rubare una macchina... :)PSNon credo che ogni utente che ha accesso ai sorgenti sia necessariamente root...Voglio dire, se sono una società che sviluppa sw e ho collaboratori esterni, magari mi serve di poter consentire l'accesso ai files sorgenti anche ai miei consulenti, ai quali non necessariamente devo dare privilegi di administrator...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

            PS
            Non credo che ogni utente che ha accesso ai
            sorgenti sia necessariamente root...
            Voglio dire, se sono una società che
            sviluppa sw e ho collaboratori esterni,
            magari mi serve di poter consentire
            l'accesso ai files sorgenti anche ai miei
            consulenti, ai quali non necessariamente
            devo dare privilegi di administrator...


            Byehanno inventato una cosa che si chiama "read only"
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: qweasdzxc

            PS

            Non credo che ogni utente che ha accesso
            ai

            sorgenti sia necessariamente root...

            Voglio dire, se sono una società che

            sviluppa sw e ho collaboratori esterni,

            magari mi serve di poter consentire

            l'accesso ai files sorgenti anche ai miei

            consulenti, ai quali non necessariamente

            devo dare privilegi di administrator...





            Bye

            hanno inventato una cosa che si chiama "read
            only"Appunto.Rubo i codici sorgenti, li modifico, li compilo, li posto da qualche parte, la gente li scarica e si infetta...that's all...
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: spino
            Appunto.
            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li
            compilo, li posto da qualche parte, la gente
            li scarica e si infetta...that's all...li "posti da qualche parte"? guarda che chi scarica ed usa software come sendmail non lo fa' certo da pizza&fichi.com
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

            Appunto.
            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li
            compilo, li posto da qualche parte, la gente
            li scarica e si infetta...that's all...ROTFL! Tu scaricheresti i sorgenti di OfficeXP da neworder.box.sk? Io ti assicuro che non utilizzerei Apache se non scaricato da apache.org o, per lo meno, garantito con una firma elettronica da qualcuno di cui mi fido (Debian.org).La fai troppo facile
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: Maik

            Appunto.

            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li

            compilo, li posto da qualche parte, la
            gente

            li scarica e si infetta...that's all...

            ROTFL! Tu scaricheresti i sorgenti di
            OfficeXP da neworder.box.sk? Io ti assicuroPer forza...Mica li vorrai scaricare da ftp.microsoft.com ?!?!?
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

            Mica li vorrai scaricare da
            ftp.microsoft.com ?!?!?ROTFL!PS C'era l'emoticon sottointeso, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: Maik

            Mica li vorrai scaricare da

            ftp.microsoft.com ?!?!?

            ROTFL!

            PS C'era l'emoticon sottointeso, vero?Beh.. ovvio ... :-)A
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: Maik

            Appunto.

            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li

            compilo, li posto da qualche parte, la
            gente

            li scarica e si infetta...that's all...

            ROTFL! Tu scaricheresti i sorgenti di
            OfficeXP da neworder.box.sk? Io ti assicuro
            che non utilizzerei Apache se non scaricato
            da apache.org o, per lo meno, garantito con
            una firma elettronica da qualcuno di cui mi
            fido (Debian.org).

            La fai troppo facileE voi fate l'utente medio troppo "smart"... ;)))
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

            Appunto.
            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li
            compilo, li posto da qualche parte, la gente
            li scarica e si infetta...that's all...insomma tu hai deciso di non usare il cervello in tutti i tuoi interventi su pi? o proprio non ce l'hai il cervello? dove starebbe il problema di sicurezza se li posti da qualche altra parte? anche se lo avessi scritto da zero quel programma e non modificando sorgenti di altri, che differenza avrebbe fatto?
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: qweasdzxc

            Appunto.

            Rubo i codici sorgenti, li modifico, li

            compilo, li posto da qualche parte, la
            gente

            li scarica e si infetta...that's all...

            insomma tu hai deciso di non usare il
            cervello in tutti i tuoi interventi su pi? o
            proprio non ce l'hai il cervello? dove
            starebbe il problema di sicurezza se li
            posti da qualche altra parte? anche se lo
            avessi scritto da zero quel programma e non
            modificando sorgenti di altri, che
            differenza avrebbe fatto?Meno male che sono io a non usare il cervello...Esempio:Sono un utente novello di linux, meglio ancora se proveniente da altri SO...cerco un sorgente su internet...trovo un link, un mirror "fasullo" di ciò che cerco...e scarico...esattamente come facevo con gli altri SO...Siete assurdi.Prima dite che Linux è per tutti, utonti compresi, poi affermate che se uno usa linux deve essere "accorto" per default... :))))Mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

            Meno male che sono io a non usare il
            cervello...

            Esempio:
            Sono un utente novello di linux, meglio
            ancora se proveniente da altri SO...cerco un
            sorgente su internet...trovo un link, un
            mirror "fasullo" di ciò che cerco...e
            scarico...esattamente come facevo con gli
            altri SO...

            Siete assurdi.
            Prima dite che Linux è per tutti, utonti
            compresi, poi affermate che se uno usa linux
            deve essere "accorto" per default... :))))l'unico assurdo sei tu... per quanto a lungo pensi di poter tenere su un sito che diventa notorio per distribuire versioni trojaned di software opensource? davvero, non sapete ragionare... basterebbe un minimo di buon senso...prova pure, fai un www.superapache.com e mettici dentro un apache trojaned, e vediamo... il rischio e inferiore che nel caso di qualcuno che si scrive un software da zero apposta per metterci dentro un trojan e poi distribuirlo, senza avere nulla a che fare con programmi opensource.
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: qweasdzxc

            Meno male che sono io a non usare il

            cervello...



            Esempio:

            Sono un utente novello di linux, meglio

            ancora se proveniente da altri SO...cerco
            un

            sorgente su internet...trovo un link, un

            mirror "fasullo" di ciò che cerco...e

            scarico...esattamente come facevo con gli

            altri SO...



            Siete assurdi.

            Prima dite che Linux è per tutti, utonti

            compresi, poi affermate che se uno usa
            linux

            deve essere "accorto" per default... :))))

            l'unico assurdo sei tu...Non direi, visto che è possibilissimo...
            per quanto a lungo
            pensi di poter tenere su un sito che diventa
            notorio per distribuire versioni trojaned di
            software opensource? davvero, non sapete
            ragionare... basterebbe un minimo di buon
            senso...Lo puoi tenere su abbastanza per fare danni...
            prova pure, fai un www.superapache.com e
            mettici dentro un apache trojaned, e
            vediamo... il rischio e inferiore che nel
            caso di qualcuno che si scrive un software
            da zero apposta per metterci dentro un
            trojan e poi distribuirlo, senza avere nulla
            a che fare con programmi opensource.Se lo dici tu... Bye...
        • Anonimo scrive:
          Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
          non hanno rubato il codicelo hanno cambiatobin laden lo sa bene
      • Anonimo scrive:
        Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
        - Scritto da: blackfox
        Tempo fa si è sparsa la notizia che qualcuno
        aveva trafugato i sorgenti di MS Office (mi
        sembra XP).
        Se si è riusciti a prendere i sorgenti chi
        ti dece che chi lo abbia fatto non abbia
        anche iserito delle backdoor?
        Ed in questo caso, ipotizzo, chi ti dice che
        nessuno se ne sia accorto fra i
        programmatori MS )che sono molti meno dei
        programmatori open source che seguono il
        progetto sendmail?
        Questo sempre in ipotesi, ma....
        In ogni caso il tutto è stato risolto in una
        settimana, i programmi closed in quanto
        tempo vengono patchati?

        - Scritto da: openari

        openari questa è l'ennesima dimostrazione

        che possedere i sorgenti dei vostri progr.

        non vi porta nessuna sicurezza, anzi il

        primo crecker che riesce ad aver accesso
        al

        sorgente sui server di sviluppo, può con

        tutta tranquillità piazzarvi codice

        malevolo.



        ricordo ai vari openari che avere le

        centinaia di migliaia di righe di codice
        di

        un programma alla fin fine equivale ad
        avere

        un binario, che ce fate boooooooo (potete

        stamparlo e avere 1000 piani di
        morbidezza)



        *adotta un openaro farai un opera buona*pirlotta se si fossero appropinguati dei sorgenti che dici tu a quest'ora erano in giro per internet da un pezzo.sogna sogna che il cracker ti piazza in kde una bella back dooor
        • Anonimo scrive:
          Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che

          sogna sogna che il cracker ti piazza in kde
          una bella back dooorE io scarico i sorgenti e li sgamo.PS. Impara a quotare
          • Anonimo scrive:
            Re: AAA cercasi sw sicuro non open ... peccato che
            - Scritto da: killer


            sogna sogna che il cracker ti piazza in
            kde

            una bella back dooor


            E io scarico i sorgenti e li sgamo.

            PS. Impara a quotarevedi pirlotta la back door se non lo sai era inserita nel codice sorgente non nel binario quindi sogna
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
      Genio, hai mai sentito parlare di Xmailserver ?E' un software free che si mangia TUTTI DICESI TUTTI i sw commerciali per mailserver.Tra le altre cose è stato fatto da un italiano..E adesso torna a giocare con il pallottoliere
      • Anonimo scrive:
        Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
        - Scritto da: Sirswatch
        Genio, hai mai sentito parlare di
        Xmailserver ?
        E' un software free che si mangia TUTTI
        DICESI TUTTI i sw commerciali per
        mailserver.
        Tra le altre cose è stato fatto da un
        italiano..

        E adesso torna a giocare con il pallottolierehai controllato tutte le righe di codice che contiene no e allora fammi il piacere.ciao pirlottafree
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
      - Scritto da: openari
      openari questa è l'ennesima dimostrazione
      che possedere i sorgenti dei vostri progr.
      non vi porta nessuna sicurezza, anzi ilCome no? La sicurezza è che avendo il sorgente abbiamo sgamato il tojan dopo una settimana. Mahgari tu te ne tieni decine da anni, e non hai strumento per saperlo. Buon pro ti faccia
      • Anonimo scrive:
        Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
        - Scritto da: Maik


        - Scritto da: openari

        openari questa è l'ennesima dimostrazione

        che possedere i sorgenti dei vostri progr.

        non vi porta nessuna sicurezza, anzi il


        Come no? La sicurezza è che avendo il
        sorgente abbiamo sgamato il tojan dopo una
        settimana. Mahgari tu te ne tieni decine da
        anni, e non hai strumento per saperlo. Buon
        pro ti facciamio bel pirlotta lo sai come hanno scoperto il troian semplice intercettando l'attivita sulla porta che apriva, poi sono andati a vedere il sorgente.
        • Anonimo scrive:
          Re: AAAA cercasi sw sicuro non open

          mio bel pirlotta Stupefacente come ci si scaldi immediatamente parlando di cose così marginali.
          lo sai come hanno scoperto
          il troian semplice intercettando l'attivita
          sulla porta che apriva, poi sono andati a
          vedere il sorgente.Appunto. Si ha la possibilità di vedere il sorgente. A me non sembra poco. Su il programma era chiuso, senza sorgenti, come avresti parato alla cosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
      che idiozia.così come è possibile modificare un sorgente per metterci il tuo trojan, puoi anche fondere in un .exe il tuo binario cattivo...quindi questa notizia c'entra poco con l'idea che suggerisci. poteva succedere una cosa analoga a qualsiasi server closed (e sarà già successo).la disponibilità e la modificabilità del sorgente dà altri vantaggi quali la passibilità per tutti di trovare i bahci analizzandolo (mentre se è chiuso puoi solo tentare di stressare il server dove gira il servizio, solo il produttore può testare i sorgenti), tutti possono affetturare delle modifiche, scambiarsele, discuterne... ed arrivare così a delle release instabili che hanno poco da invidiare ad alcune "stabili" commerciali.la security by obscurity, caro amico, è solo un modo per nascondere lavori fatti coi piedi. chissà cosa salterebbe fuori mettendo le mani sui sorgenti...- Scritto da: openari
      openari questa è l'ennesima dimostrazione
      che possedere i sorgenti dei vostri progr.
      non vi porta nessuna sicurezza, anzi il
      primo crecker che riesce ad aver accesso al
      sorgente sui server di sviluppo, può con
      tutta tranquillità piazzarvi codice
      malevolo.

      ricordo ai vari openari che avere le
      centinaia di migliaia di righe di codice di
      un programma alla fin fine equivale ad avere
      un binario, che ce fate boooooooo (potete
      stamparlo e avere 1000 piani di morbidezza)

      *adotta un openaro farai un opera buona*
    • Anonimo scrive:
      Re: AAAA cercasi sw sicuro non open
      paga caro e in piu' vieni spiato, spogliato, e visitato dai tuoi cari fornitori si sw, poi non venire a piangere da mamma se palladium o qualcha altra diavoleria ti impedisce di comunicare ascoltare e divertirti, l'hai voluto tu. comunque gente come te dovrebbe andare ad arare la terra!
  • Anonimo scrive:
    Versione delle distribuzioni
    Domanda: la versione di sendmail presente nelle distribuzioni e` affetta dal bug?
    • Anonimo scrive:
      Re: Versione delle distribuzioni
      - Scritto da: buonanotte
      Domanda: la versione di sendmail presente
      nelle distribuzioni e` affetta dal bug?a parte che non e' un bug, leggi l'articolo.Se alla redhat l'hanno ricompilato, allora e' affetta la macchina su cui l'hanno compilato. Il pacchetto e' comunque sano.ricordiamoci comunque che, in ogni caso, esiste la firma digitale del pacchetto, o il suo md5. Se poi uno installa e compila senza controllare, beh... gli sta bene.
  • Anonimo scrive:
    Constatazione
    Noto comunque con piacere che la presenza di untrojan in codice open ha resistito solo poco piùdi una settimana.Questo è da far notare a chi pensa che il codicenon lo controlli nessuno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Constatazione
      - Scritto da: enzogupi
      Noto comunque con piacere che la presenza di
      un
      trojan in codice open ha resistito solo poco
      più
      di una settimana.
      Questo è da far notare a chi pensa che il
      codice
      non lo controlli nessuno.Ma questo non lo capiscono i Winuser incalliti...Loro vedono solo la seconda parte e cioè che Sendmail ha un baco...
      • Anonimo scrive:
        Re: Constatazione

        Ma questo non lo capiscono i Winuser
        incalliti...
        Loro vedono solo la seconda parte e cioè che
        Sendmail ha un baco...Sono un AS/400 user, vedo la prima e la seconda parte, il mio sistema è migliore del tuo perchè non ci sono bachi quindi tu sei uno sfigato, ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Constatazione
          Il tuo sistema, che e' anche il mio, e' infallibile per la parte transazionale e DB.Per la parte rete e' stato provato che il LOGON non e' cracckabile, mentre i servizi TCPhanno falle di sistema patchabilicon almeno una 50ina di PTF.Quindi non meniamocela ...... facciamo un minuto di silenzioper i poveri cristi che utilizzano ancoraWINDOZ & Co.Salutanze,Franz.
          • Anonimo scrive:
            Re: Constatazione

            Il tuo sistema, che e' anche il mio, e'
            infallibile per la parte transazionale e DB.mmmmm.... tecnicamente, transazionale - AS400 non fanno una bella accoppiata...... (con l'OS400, almeno).Per la parte DB.... da ex AS400ista ( :-( ) ....penso non riusciranno mai a fare qualcosa di meglioQuel che e' certo, e' che in assoluto è il sistema migliore che abbia mai visto
        • Anonimo scrive:
          Re: Constatazione

          Sono un AS/400 user, vedo la prima e la
          seconda parte, il mio sistema è migliore del
          tuo perchè .....Io ho due mainframe cray in parallelo e.....Ma come si fa a paragonare un sistema as/400 con un pc da 1000 euro con su linux...Lo spero bene che as/400 sia migliore solo non lo farei usare a uno che lo paragona in questi termini.(e spera che alla tua ditta non scoprano di poter fare tutto su linux/pc da 1000 euro).
        • Anonimo scrive:
          Re: Constatazione
          - Scritto da: Figon!


          Ma questo non lo capiscono i Winuser

          incalliti...

          Loro vedono solo la seconda parte e cioè
          che

          Sendmail ha un baco...

          Sono un AS/400 user, vedo la prima e la
          seconda parte, il mio sistema è migliore del
          tuo perchè non ci sono bachi quindi tu sei
          uno sfigato, ciao.Ma che intervento è?
    • Anonimo scrive:
      Re: Constatazione
      Si certo... se fosse stata un'azienda commerciale gli si faceva una causa pazzesca... ma visto che è opensource, non è colpa di nessuno...
      • Anonimo scrive:
        Re: Constatazione
        qualcuno ha mai fatto causa a m$ x i buchi di outlook, word, IE ecc.?
      • Anonimo scrive:
        Re: Constatazione

        Si certo... se fosse stata un'azienda
        commerciale gli si faceva una causa
        pazzesca... Veramente ragionando cosi' la MS dovrebbe avere piu' cause di una multinazionale del tabacco.Ricordo un caso di backdoor non casuale...riguardava una specie di sfotto' ai developer della netscape che funzionava come pass ....Non ricordo bene ma se interessa prova a cercare netscape weenies o winies e backdoor magari lo ritrovi
    • Anonimo scrive:
      Re: Constatazione
      - Scritto da: enzogupi
      Noto comunque con piacere che la presenza di
      un
      trojan in codice open ha resistito solo poco
      più
      di una settimana.
      Questo è da far notare a chi pensa che il
      codice
      non lo controlli nessuno.Metti che IBM abbia venduto col suo bel sistema operativo Open Source (quello che "ci gira") un prodotto ad un cliente strategico, il quale dopo solo poco più di una settimana si accorge che quello che ha comprato non è quello che pensava, ma qualcosa che gli somiglia, ma con i sorgenti manipolati a monte. Che succede?
      • Anonimo scrive:
        Re: Constatazione

        strategico, il quale dopo solo poco più di
        una settimana si accorge che quello che ha
        comprato non è quello che pensava, ma
        qualcosa che gli somiglia, ma con i sorgenti
        manipolati a monte. Che succede?Hai ragione.Meglio non sapere cosa c'e' dentro quello che compri.Meglio closed source.Nessuno sa = stai tranquillo...sperando che davvero nessuno sappia.
  • Anonimo scrive:
    set user id
    da quel che sapevo tutti i sendmail sono pericolosi perchè hanno il setuserid che può essere sfruttato per accedere al livello di superuser
  • Anonimo scrive:
    Vi sta bene
    Ma come fate a guardarvi in faccia allo specchio alla mattina senza vergognarvi? Voi falliti dell'open source siete talmente miseri, inutili e insignificanti da continuare a perdere dignità ogni giorno di più. Avanti così, verso la sconfitta totale. Vi trascinerò personalmente nel mio cestino di Windows.
    • Anonimo scrive:
      WARNING : TROLL DETECTED.
      Come da Subject.
      • Anonimo scrive:
        Re: WARNING : Lin-TROLL DETECTED.
        sei uguale al "troll" pro windows...
        • Anonimo scrive:
          Re: WARNING : Lin-TROLL DETECTED.
          - Scritto da: Spatagnaus
          sei uguale al "troll" pro windows...Confermo e sottoscrivo: certa gente non merita risposta, a prescindere dal SO... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: WARNING : TROLL DETECTED.
        - Scritto da: I hate troll.
        Come da Subject.quando non sei daccordo con qualcuno lo zittisci con un'etichetta e questo e' l'inizio della censura che porta pregiudizi e intolleranza quindi forse seipiu' dannoso tu di lui infatti lui si vede che e' un poveroderelitto ma tu fai il superiore e cosi' facendo diventi una figura modello per altri poveri disgraziati e alla fine ritorna il nazzismo quindi fai due conti e pensa 4 volte prima di parlare nel caso le prime due non siano bastate
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene
      hihihihi ma che il figlio di Bug gates ha imparato l'italiano? :DADDIO! :D
      • Anonimo scrive:
        figurati..
        hai poco da sfottere,ora che linux inizia a diffondersiincominciano a venir fuori le debolezze...prima non e' che non ci fosseroma semplicemente non interessava a nessuno portarle a galla :))
        • Anonimo scrive:
          Re: figurati..
          - Scritto da: Spatagnaus
          hai poco da sfottere,
          ora che linux inizia a diffondersi
          incominciano a venir fuori le debolezze...

          prima non e' che non ci fossero
          ma semplicemente non interessava a nessuno
          portarle a galla :))se qualcuno si fosse intrufolato sul server di winamp, fosse riuscito ad avere accesso ai sorgenti e vi avesse introdotto un troiano, tu che te lo sei installato lo verresti mai a sapere ?
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: munehiro
            se qualcuno si fosse intrufolato sul server
            di winamp, fosse riuscito ad avere accesso
            ai sorgenti e vi avesse introdotto un
            troiano, tu che te lo sei installato lo
            verresti mai a sapere ?Certo che si. Notando porte aperte, notando traffico sospetto, ecc...Cmq non credo che quelli di NullSoft tengano i sorgenti sul server web.
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: Lol
            Certo che si. Notando porte aperte, notando
            traffico sospetto, ecc...ok... dopo quanto te ne accorgeresti?quante volte fai questo controllo?sei assolutamente in grado di fare un check di tutto il traffico che passa dalle tue interfacce, anche se e' criptato ?
            Cmq non credo che quelli di NullSoft tengano
            i sorgenti sul server web.gia', pero' ci tengono il binario, e il binario sai benissimo che si puo' maneggiare comunque.
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: munehiro

            Cmq non credo che quelli di NullSoft
            tengano

            i sorgenti sul server web.

            gia', pero' ci tengono il binario, e il
            binario sai benissimo che si puo' maneggiare
            comunque.Arrampicamento sugli specchi. Il fatto di poter mettere le mani "liberamente" sul codice sorgente per poi spacciare "liberamente" il tarocco per l'originale è un'irresistibile tentazione per qualsiasi bontempone.E' vero, entro certi limiti, e con modalità diverse, il tutto è fattibile anche sui binari (e sui sitemi complessi); resta il fatto che ilcodice sorgente, in quanto tale, è il terreno preferenziale per questo tipo di azioni.E francamente proprio non riesco a capire come la comunità Open Source (pur con tutti i suoi meriti) possa continuare ad ignorare questo rischio, bollandolo come assurdo.Ha ragione chi ha scritto in uno dei post qui sotto che il bubbone sta già esplodendo, data la maggiore diffusione di questo tipo di software rispetto a qualche tempo fa.Con buona pace di quei begalini dell'IBM che, con il loro nuovo spot "devo andare, mi è caduta la rete" hanno aggiunto il ridicolo all'assurdo.Staremo a vedere.
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: @ngel
            Arrampicamento sugli specchi. Il fatto di
            poter mettere le mani "liberamente" sul
            codice sorgente per poi spacciare
            "liberamente" il tarocco per l'originale è
            un'irresistibile tentazione per qualsiasi
            bontempone.
            E' vero, entro certi limiti, e con modalità
            diverse, il tutto è fattibile anche sui
            binari (e sui sitemi complessi); resta il
            fatto che ilcodice sorgente, in quanto tale,
            è il terreno preferenziale per questo tipo
            di azioni.embe'? mi dai dell'arrampicatore e poi confermi che ho ragione.
            E francamente proprio non riesco a capire
            come la comunità Open Source (pur con tutti
            i suoi meriti) possa continuare ad ignorare
            questo rischio, bollandolo come assurdo.mah... probabilmente perche' quando c'e' la necessita' di lavorare su uno stesso sorgente da piu' parti, e' un po' piu' complesso gestire un sistema di gestione dei sorgenti protettivo.Se i programmatori della nullsoft anziche' essere nello stesso stabile fossero sparsi in giro per il mondo, il discorso cambierebbe un po'.Se questa backdoor l'avesse messa uno sviluppatore, o un cracker, o la donna delle pulizie, l'importante e' che alla fine viene scoperta, perche' le modifiche fatte al codice vengono valutate ogni giorno. In un ambito chiuso, in cui nessuno oltre gli sviluppatori possono vedere il codice, la cosa e' decisamente piu' complessa, e potenzialmente passibile di silenzio.In ogni caso, ci sono gli strumenti per evitare di cadere in queste trappole, basta usarli.
            Con buona pace di quei begalini dell'IBM
            che, con il loro nuovo spot "devo andare, mi
            è caduta la rete" hanno aggiunto il ridicolo
            all'assurdo.ohi... perche' allora gli spot dei beoti svolazzanti era piu' intelligente ?
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..

            Arrampicamento sugli specchi. Il fatto di
            poter mettere le mani "liberamente" sul
            codice sorgente per poi spacciare
            "liberamente" il tarocco per l'originale è
            un'irresistibile tentazione per qualsiasi
            bontempone.
            E' vero, entro certi limiti, e con modalità
            diverse, il tutto è fattibile anche sui
            binari (e sui sitemi complessi); resta il
            fatto che ilcodice sorgente, in quanto tale,
            è il terreno preferenziale per questo tipo
            di azioni.mio dio ma accendete il cervello prima di scrivere, i programmi commerciali forse non ce l'hanno il sorgente?
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: munehiro
            - Scritto da: Lol

            Certo che si. Notando porte aperte,
            notando

            traffico sospetto, ecc...

            ok... dopo quanto te ne accorgeresti?
            quante volte fai questo controllo?
            sei assolutamente in grado di fare un check
            di tutto il traffico che passa dalle tue
            interfacce, anche se e' criptato ?Non mi risulta che i sorgenti dei vari spyware, adware e virus siano su sourceforge. Pero' appena escono sono individuati.
            gia', pero' ci tengono il binario, e il
            binario sai benissimo che si puo' maneggiare
            comunque.Oibo'. Questo vale anche per mozilla.exe che sta sul sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..

            Non mi risulta che i sorgenti dei vari
            spyware, adware e virus siano su
            sourceforge. Pero' appena escono sono
            individuati.dopo quanto?

            gia', pero' ci tengono il binario, e il

            binario sai benissimo che si puo'
            maneggiare

            comunque.

            Oibo'. Questo vale anche per mozilla.exe che
            sta sul sito.appunto
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: munehiro

            Non mi risulta che i sorgenti dei vari

            spyware, adware e virus siano su

            sourceforge. Pero' appena escono sono

            individuati.

            dopo quanto?Ad/spyware e' immediato. Se noti tutti gli articoli su PI che recensiscono programmi vari (ad esempio i P2P) riportano sempre se contengano o meno queste piccole sorprese. I virus dipende dal periodo di incubazione e dalla sua pericolosità, ma se e' un virus decente in una settimana il norton si e' sicuramente gia' abbondantemente aggiornato.
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..

            Ad/spyware e' immediato.e' immediato quando c'e' la libreria advrtpippo.dll o cose simili, dato che ci sono societa' che fanno questi simpatici gadget e che hanno piu' o meno una traccia simile ovunque. Ci sono posti molto piu' sottili dove mettere informazioni riservate senza che tu riesca a distinguerle dal traffico convenzionale.
            Se noti tutti gli
            articoli su PI che recensiscono programmi
            vari (ad esempio i P2P) riportano sempre se
            contengano o meno queste piccole sorprese.in tempi brevi ovviamentehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=39655
            virus dipende dal periodo di incubazione e
            dalla sua pericolosità, ma se e' un virus
            decente in una settimana il norton si e'
            sicuramente gia' abbondantemente aggiornato.nel frattempo il virus e' gia' "in the wild" e miete ben piu' di 200 potenziali vittime, che non lo sarebbero state se avessero usato md5sum e gpg
        • Anonimo scrive:
          Re: figurati..
          Ma perchè non vi confrontate, invece con un programma server mail come Qmail?Quando ci arriva M$ a farne uno cosi?Finora non vi è riuscita, l'open source si!Anche se Qmail è in lic. BSD sempre open source è.
        • Anonimo scrive:
          Re: figurati..
          - Scritto da: Spatagnaus
          hai poco da sfottere,
          ora che linux inizia a diffondersi
          incominciano a venir fuori le debolezze...

          prima non e' che non ci fossero
          ma semplicemente non interessava a nessuno
          portarle a galla :))Ok, questa è la versione del win-lobo (solita cultura invidiabile :D).La realtà è che Sendmail è precedente a Windows, è stato scritto in tempi in cui la sicurezza NON esisteva ed è, storicamente, una delle applicazioni più insicure mai esistite e soprattutto meno mantenibili.Ovviamente nessuno lo usa in ambito lavorativo, si usano qmail e postfix, ma questo non lo potete sapere, voi avete l'ultra sicuro exchange :D
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..

            Ovviamente nessuno lo usa in ambito
            lavorativo, si usano qmail e postfix, ma
            questo non lo potete sapere, voi avete
            l'ultra sicuro exchange :Dper piccoli server c'e anche exim ...ok , non sara cosi' "professionale " come postfix,ma e' abbastanza sicuro e molto piu' semplice da configurarerispetto a sendmail (che teoricamente dovrebbe essere scomparso da un pezzo)
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            Ragazzi, mi sembrava che si stesse discutendo, qui, non tanto della "sicurezza" intrinseca in questo o quel prodotto, quanto della "sicurezza" (in senso lato) intrinseca nel sistema Open Source rispetto alla corrispondente nella produzione tradizionale. O no?
          • Anonimo scrive:
            Re: figurati..
            - Scritto da: @ngel
            Ragazzi, mi sembrava che si stesse
            discutendo, qui, non tanto della "sicurezza"
            intrinseca in questo o quel prodotto, quanto
            della "sicurezza" (in senso lato) intrinseca
            nel sistema Open Source rispetto alla
            corrispondente nella produzione
            tradizionale. O no?teoricamente la sicurezza del software open sourcedovrebbe essere piu'alta , perche ' ,anche nel caso di trojan come questo , se uno e' paranoico potrebbe controllare i sorgenti prima di compilarli ...in pratica c'e sempre qualche eccezionecomunque secondo me il dibattito in tema di sicurezza non e' tanto tra open source e software proprietario ,ma tra 'full disclosure' e 'security by obscurity'(e la prima sta vincendo )
        • Anonimo scrive:
          Re: figurati..
          non cominciamo ad attaccare l'inattaccabile(piu' che altro a dire stronzate) i bug sono ovunque. Piuttosto guardati bene dal prossimo bug di win potresti correre seri pericoli
        • Anonimo scrive:
          Re: figurati..
          - Scritto da: Spatagnaus
          prima non e' che non ci fossero
          ma semplicemente non interessava a nessuno
          portarle a galla :))chi doveva usare veramente il sistema le conosceva già, credimi. non aspettavano che PI pubblicasse le notizie sui bug.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene, troll!
      - Scritto da: come stanno le cose
      Ma come fate a guardarvi in faccia allo
      specchio alla mattina senza vergognarvi? Voi
      falliti dell'open source siete talmente
      miseri, inutili e insignificanti da
      continuare a perdere dignità ogni giorno di
      più. Avanti così, verso la sconfitta totale.

      Vi trascinerò personalmente nel mio cestino
      di Windows.Ma LOL! :-)Una nuova frontiera del trolling: l'insulto privo di argomentazioni.(Sono mooolto ironico...)Pero' devo ammenttere che quella del cestino e' carina! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene
      Che strano, sembra che tu "goda" delle disavventure altrui, perche' pare che tu ti tenga bene alla larga dai sistemi non microsoft...Persa se dovessore fare altrettanto gli utenti linux per le disavventure procurate da microsoft e tutto quanto gli gira attorno ai loro fedeli utenti che godute!!(ok, a volte capita che anche loro si concedano qualche piacere, l'occasione per sputtanare windows e' sempre dietro l'angolo...)Tu che parli di guardarsi allo specchio.. non hai neppure il coraggio di presentarti qui con il tuo vero nome. Chi sei??- Scritto da: come stanno le cose
      Ma come fate a guardarvi in faccia allo
      specchio alla mattina senza vergognarvi? Voi
      falliti dell'open source siete talmente
      miseri, inutili e insignificanti da
      continuare a perdere dignità ogni giorno di
      più. Avanti così, verso la sconfitta totale.

      Vi trascinerò personalmente nel mio cestino
      di Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene
      IO alla mattina mi guardo in faccia,perche' so' perche' mi paganoin quanto quello che passa sulla mia retelo posso controllare.TU alla mattina "speri" che nessunosia entrato ... e che qualcuno ti mandiqualche "Service Pack"!!!Buona giornata a quelli come tedella "CLICK GENERATION".Franz.P.S. Il mio indirizzo e' vero, se vuoi rispondermi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Vi sta bene
        - Scritto da: Franz
        IO alla mattina mi guardo in faccia,
        perche' so' perche' mi pagano
        in quanto quello che passa sulla mia rete
        lo posso controllare.

        TU alla mattina "speri" che nessuno
        sia entrato ... e che qualcuno ti mandi
        qualche "Service Pack"!!!IO la mattina controllo il traffico dei server windows e ci metto 15 secondi con due click, se sono paranoico vado per interrogazioni a riga di comando e ci metto 5 secondi a monitorare il traffico in tempo reale.Esattamente cosa ti fa credere che chi lavora sui sistemi windows non possa controllarne il traffico? Ah è vero, uso windows e quindi sono un utonto che installa solo driver nvidia, spyware e vola sulle iconcine colorate di windowsxp.che tristezza di commenti...
        Buona giornata a quelli come te
        della "CLICK GENERATION"....e buona giornata a tutti i veri uomini come te che i service pack se li fanno da soli quotidianamente, come ti invidio è molto più bello e gratificante!Ultima cosa, qualcuno mi spiega per quale razzo di motivo chi gestisce sistemi e reti (al di là della piattaforma) deve essere necessariamente un compilatore di kernel?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vi sta bene
          - Scritto da: rootz
          IO la mattina controllo il traffico dei
          server windows e ci metto 15 secondi con due
          click, se sono paranoico vado per
          interrogazioni a riga di comando e ci metto
          5 secondi a monitorare il traffico in tempo
          reale.fiiiiigo!! e come fai a controllare che il tuo server non scambi dati steganografati nel payload o tramite gli ack o varie flag non usate degli header?
          Esattamente cosa ti fa credere che chi
          lavora sui sistemi windows non possa
          controllarne il traffico? il traffico lo puoi sniffare certo ma da qui ad accorgerti di quanto sopra senza sorgenti ce ne passa :-)
          Ah è vero, uso
          windows e quindi sono un utonto che installa
          solo driver nvidia, spyware e vola sulle
          iconcine colorate di windowsxp.be non ti devi abbattere non e' mai troppo tardi per buttare i giocattoli e passare a strumenti professionali :-)
          Ultima cosa, qualcuno mi spiega per quale
          razzo di motivo chi gestisce sistemi e reti
          (al di là della piattaforma) deve essere
          necessariamente un compilatore di kernel?non necessariamente, ma avere la possibilita' di ricompilare il kernel delle tue macchine ottimizzandolo per l'architettura dove andra' a girare e includendo solo quello che ti serve e' un bel vantaggio dal punto di vista delle prestazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            fiiiiigo!! e come fai a controllare che il
            tuo server non scambi dati steganografati
            nel payload o tramite gli ack o varie flag
            non usate degli header?ooooh! ultranerdfigo! non ne ho idea... non ho mai lavorato al pentagono.se vogliamo continuare così, vuoi dirmi come fai a implemetare un equivalente ad active directory per gestire autenticazioni, software, traffico e accessi con le *varie flag* di *nix?come vedi ce n'è per tutti...
            non necessariamente, ma avere la
            possibilita' di ricompilare il kernel delle
            tue macchine ottimizzandolo per
            l'architettura dove andra' a girare e
            includendo solo quello che ti serve e' un
            bel vantaggio dal punto di vista delle
            prestazioni.posso farlo ugualmente senza ricompilare il kernel, semplicemente accetto la *frustrazione* di non poter comandare ogni riga di codice di ogni modulo, non sono un programmatore e non voglio esserlo. Pare però che i programmatori, non si capisce perché, diventino automaticamente sistemisti e amministratori di rete. Personalmente penso che i programmatori debbano avere a che fare solo col codice e non con la loro reale implementazione; allo stesso modo gli amministratori che si improvvisano compilatori creano solo casini. Semplicemente sono due ambiti diversi e non dovrebbero essere troppo mescolati. Ognuno faccia (solo) il proprio lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            - Scritto da: rootz
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere

            fiiiiigo!! e come fai a controllare che il

            tuo server non scambi dati steganografati

            nel payload o tramite gli ack o varie flag

            non usate degli header?
            ooooh! ultranerdfigo! non ne ho idea... non
            ho mai lavorato al pentagono.che c'entra? ti ho appena detto che esistono modi per far uscire dati dal tuo server senza che tu te ne accorga osservando il traffico, il pentagono c'entra come i cavoli a merenda.
            se vogliamo continuare così, vuoi dirmi come
            fai a implemetare un equivalente ad active
            directory per gestire autenticazioni,
            software, traffico e accessi con le *varie
            flag* di *nix????? che cacchio c'entra col discorso di cui sopra?? comunque userei LDAP

            non necessariamente, ma avere la

            possibilita' di ricompilare il kernel
            delle

            tue macchine ottimizzandolo per

            l'architettura dove andra' a girare e

            includendo solo quello che ti serve e' un

            bel vantaggio dal punto di vista delle

            prestazioni.
            posso farlo ugualmente senza ricompilare il
            kernel, semplicemente accetto la
            *frustrazione* di non poter comandare ogni
            riga di codice di ogni modulo, non sono unnon hai letto quello che ti ho scritto; NON puoi farlo ugualmente senza ricompilare il kernel dato che e' PROPRIO ricompilandolo che ottimizzi il codice per l'architettura sopra la quale girera'
            programmatore e non voglio esserlo. Pare
            però che i programmatori, non si capisce
            perché, diventino automaticamente sistemisti
            e amministratori di rete. Personalmentea perche' mo' saper ricompilare un kernel fa di te automagicamente un programmatore? Guarda che il programmatore e' quello che SCRIVE il codice non quello che semplicemente lo compila.
            penso che i programmatori debbano avere a
            che fare solo col codice e non con la loro
            reale implementazione; allo stesso modo gli
            amministratori che si improvvisano
            compilatori creano solo casini.hai poche idee ma ben confuse
            Semplicemente sono due ambiti diversi e non
            dovrebbero essere troppo mescolati. Ognuno
            faccia (solo) il proprio lavoro.mmmm consiglio un approfondito studio partendo dalle basi che cosi' non vai da nessuna parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            - Scritto da: rootz

            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere

            se vogliamo continuare cos�, vuoi dirmi
            come

            fai a implemetare un equivalente ad active

            directory per gestire autenticazioni,

            software, traffico e accessi con le *varie

            flag* di *nix?

            ???? che cacchio c'entra col discorso di cui
            sopra?? comunque userei LDAPChe poi Active Directory sia basata su LDAP, e' un altro discorso. ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            ossignur,che pedanteria inutile, quel che dicevo famoso porco è che io pianifico soluzioni di rete NT, me ne sbatto sia di chi programma che di chi compila ed evito di parlare di quello che non so proprio per evitare che si vada avanti per saccenza come sopra. tu invece svilupperesti una tecnologia equivalente ad active directory con il solo ldap, vabbé...cmq ci rinuncio... microsoft è schifo e tutto il resto è meglio sempre e comunque (linari per primi ci mancherebbe). un bambino di 4 anni è meglio di un sistemista NT e bla bla bla.il fatto è che siete dei razzari, se vi mettessero davanti a un dominio NT finireste a vendere banane in meno di cinque minuti... ma comunque sarebbe colpa di MS che fa schifo perché non vi permette di arare il file system (a proposito, qweasdzxc sei un gran signore davvero).meritate ziobill e perfino ballmer, peccato non esistano antivirus per worm-linari.ciao sboroni!
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            ti rispondo perche' ho il vago dubbio che tu non sia un troll ma solo ignorante e pensi davvero quello che scrivi.- Scritto da: rootz
            ossignur,
            che pedanteria inutile, quel che dicevo
            famoso porco è che io pianifico soluzioni di
            rete NT, me ne sbatto sia di chi programma
            che di chi compila ed evito di parlare di
            quello che non so proprio per evitare che si
            vada avanti per saccenza come sopra. tuquesto nonha nulla a che vedere col discorso che stavamo facendo, rispondi nel merito per favore
            invece svilupperesti una tecnologia
            equivalente ad active directory con il solo
            ldap, vabbé...pronto?? active directory e' basato su ldap non lo sai? hao mai usato ldap? lo conosci?

            cmq ci rinuncio... microsoft è schifo e
            tutto il resto è meglio sempre e comunque
            (linari per primi ci mancherebbe). un
            bambino di 4 anni è meglio di un sistemista
            NT e bla bla bla.stai facendo tutto da solo io non ho detto nulla di simile ho portato argomentazioni su dei discorsi ben precisi e tu invece di rispondere nel merito la butti in caciare in questa maniera
            il fatto è che siete dei razzari, se vi
            mettessero davanti a un dominio NT finireste
            a vendere banane in meno di cinque minuti...se lo dici tu... (ho solo il dubbio che ste sparate siano dovute ad un complesso di inferiorita' che hai rispetto a sistemisti *nix)
            meritate ziobill e perfino ballmer, peccato
            non esistano antivirus per worm-linari.
            ciao sboroni!prova col decaffeinato oppure una flebo di valeriana, fa miracoli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene

            ti rispondo perche' ho il vago dubbio che tu
            non sia un troll ma solo ignorante e pensi
            davvero quello che scrivi.e' claster, tutte e 2 le cose insieme, sia troll, sia ignorante...

            ossignur,

            che pedanteria inutile, quel che dicevo

            famoso porco è che io pianifico soluzioni
            di

            rete NT, me ne sbatto sia di chi programma

            che di chi compila ed evito di parlare di

            quello che non so proprio per evitare che
            si

            vada avanti per saccenza come sopra. tu

            questo nonha nulla a che vedere col discorso
            che stavamo facendo, rispondi nel merito per
            favoresi che ha a che vedere, il signore in questione ci sta dicendo che non saremmo in grado di fare niente davanti a un dominio nt perche sappiamo solo compilare un kernel, e al contempo sta dicendo che uno deve poter fare l'amministratore di rete e non sprecare le proprie risorse ricompilando un kernel... allora, o ricompilare un kernel e estremamente facile, e non si vede che problema possa avere lui nel farlo, o ricompilare un kernel e estremamente difficile, e allora non si capisce come lui possa sedersi davanti a un dominio nt e combinare qualcosa di buono, se non sa neanche ricompilare un kernel... (che non ha nulla a che vedere con la programmazione, non devi leggere neanche una riga di codice, solo eseguire dei comandi meccanici, ma lui non puo capire di certo, claster ha gia ammesso piu volte di avere una intelligenza sottosviluppata)la coerenza sappiamo bene che non e la migliore amica dei troll...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            a proposito, qweasdzxc sei un
            gran signore davveropuoi dirlo forte, tu invece sei un ignorante presuntuoso che spreca il suo gia peraltro inutile tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vi sta bene
            Ognuno
            faccia (solo) il proprio lavoro.tornerai finalmente alla tua fattoria? (con tutto il rispetto per gli agricoltori)
        • Anonimo scrive:
          Re: Vi sta bene

          Ultima cosa, qualcuno mi spiega per quale
          razzo di motivo chi gestisce sistemi e reti
          (al di là della piattaforma) deve essere
          necessariamente un compilatore di kernel?te lo spiego io somaro, le competenze necessarie a una ricompilazione del kernel sono NULLE in confronto alle competenze che deve avere uno che gestisce sistemi e reti serie. e se tu pensi che compilare un kernel sia troppo difficile per te, hai sbagliato lavoro, o meglio, hanno sbagliato quelli che il lavoro te lo hanno dato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene
      [OT] brutti, brutti, linuzari! cattivi!ma va a' dormire... : )- Scritto da: come stanno le cose
      Ma come fate a guardarvi in faccia allo
      specchio alla mattina senza vergognarvi? Voi
      falliti dell'open source siete talmente
      miseri, inutili e insignificanti da
      continuare a perdere dignità ogni giorno di
      più. Avanti così, verso la sconfitta totale.

      Vi trascinerò personalmente nel mio cestino
      di Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi sta bene
      - Scritto da: come stanno le cose
      Ma come fate a guardarvi in faccia allo
      specchio alla mattina senza vergognarvi? Voi
      falliti dell'open sourcePerche' falliti? siete talmente
      miseri, inutili e insignificanti daTu invece sei utilissimo, no? Mi stupiscono sempre piu' questi tipi di post!Bah.
Chiudi i commenti