Coronavirus: evento Google Cloud Next solo online

Google ha deciso che l'evento Cloud Next '20 si svolgerà interamente in streaming come precauzione nell'ambito dell'emergenza coronavirus.
Google ha deciso che l'evento Cloud Next '20 si svolgerà interamente in streaming come precauzione nell'ambito dell'emergenza coronavirus.

Anche Google Cloud Next ’20 non andrà in scena per via dell’emergenza coronavirus, almeno non con le solite modalità. Oggi la divisione di bigG comunica la propria decisione in merito all’evento con una formula che in queste settimane stiamo leggendo sempre più spesso.

Per un eccesso di cautela riguardante la salute e la sicurezza dei nostri clienti, partner, dipendenti e della community, in linea con le migliori pratiche suggerite da CDC, WHO e altre autorità rilevanti in merito al coronavirus (COVID-19), Google Cloud ha deciso di ripianificare Google Cloud Next ’20.

Google: Cloud Next solo online per il coronavirus

Il gruppo di Mountain View ha scelto di non annullare l’evento (che ogni anno chiama a sé circa 30.000 partecipanti), ma di svolgerlo al 100% online e in streaming con Digital Connect, dal 6 all’8 aprile. Sessioni e keynote saranno dunque trasmessi in diretta, accessibili liberamente da chiunque. Ha senso, considerando che si parla di un’azienda intenzionata a svolgere un ruolo da protagonista nell’ambito cloud.

Introduciamo Google Cloud Next ’20: Digital Connect, un evento di più giorni gratuito, globale e digitale che si svolgerà dal 6 all’8 aprile 2020.

La decisione non stupisce, anche alla luce della cancellazione di Facebook F8 e di altri appuntamenti proprio a causa del diffondersi del coronavirus a livello globale. Il primo è stato il Mobile World Congress di Barcellona. Rimane ora da capire se l’epidemia avrà ripercussioni anche sul Google I/O 2020 in programma dal 12 al 14 maggio presso lo Shoreline Amphitheatre di Mountain View.

Fonte: Google Cloud
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti