CPU Intel Core vs Apple M1: la campagna #GoPC

Dopo i benchmark dei giorni scorsi, un nuovo post di Intel per la campagna #GoPC che chiama in causa direttamente i concorrenti Mac di Apple.
Dopo i benchmark dei giorni scorsi, un nuovo post di Intel per la campagna #GoPC che chiama in causa direttamente i concorrenti Mac di Apple.

Abbiamo già avuto modo di scrivere nei giorni scorsi come i benchmark confezionati da Intel per mettere le proprie CPU a confronto con l’unità Apple M1 non fossero del tutto imparziali. Il chipmaker di Santa Clara avverte la concorrenza e reagisce a modo suo, sottolineando i punti di forza della propria offerta e dei dispositivi che scelgono di equipaggiare le sue componenti.

Intel vs Apple: CPU Core, M1 e #GoPC sui social

È tornato a farlo con un nuovo post legato alla campagna #GoPC lanciata sui social in cui mette in evidenza i vantaggi di un computer Windows. Questa volta ad essere preso di mira è l’ambito gaming con un riferimento diretto a Rocket League, gioco gratuito capace di creare attorno a sé una folta schiera di appassionati.

Se puoi lanciare un razzo e Rocket League, non sei su un Mac.

Per inciso, Rocket League non è disponibile in versione macOS. Il precedente post della campagna sottolineava invece il mancato supporto al touchscreen da parte dei computer della mela morsicata.

Se puoi scorrere tra le anteprime di Photoshop con il tuo dito, non sei su un Mac.

A tal proposito ricordiamo che Apple ha ribadito nei mesi scorsi come un Mac con display touch non sia in cantiere, nonostante quanto ipotizzato più volte dalle voci di corridoio e quanto chiesto a gran voce da una parte degli utenti. A Cupertino l’ipotesi non è nemmeno stata presa in considerazione. Queste le parole di Craig Federighi, Senior Vice President of Software Engineering.

Abbiamo progettato ed evoluto il look di macOS nel modo in cui ci è sembrato più naturale e confortevole, non considerando nemmeno soluzioni legate al touch.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti