Craigslist e i supermercati di minori

Una lettera aperta firmata da due giovani coinvolte in un giro di prostituzione mediato dalle inserzioni invoca la chiusura della sezione per adulti. Ma Craigslist risponde: solidarietà nel combattere gli abusi

Roma – Sono state messe in vendita, vittime di abusi sessuali, costrette con la forza a prendere parte a un mercimonio di corpi che si consumava per mezzo di annunci online. Sono minorenni, si definiscono “sopravvissute al traffico sessuale di Craigslist”. Ne parlano in un appello accorato rivolto al fondatore del sito di annunci, alimentando il polverone che nel quale vociano media e politici .

Hanno pagato , con il supporto di una organizzazione che si batte contro la prostituzione minorile, uno spazio fra le pagine del Washington Post per dare visibilità ad una lettera aperta indirizzata a Craig Newmark: si rivolgono al fondatore chiamandolo per nome, si presentano con delle iniziali. Sono giovani donne, i loro aguzzini utilizzavano il sito di annunci per mettersi in contatto con coloro che avrebbero pagato per abusare di loro. E dicono di non essere le sole : “conosco personalmente almeno 20 ragazze che facevano parte del traffico di Craigslist”, scrive AK; “tutto il giorno, io e altre ragazze stavamo davanti ai nostri computer, postando fotografie e rispondendo ad annunci su Craigslist”, scrive MC.

“Craigslist – denunciano – rende questo tipo di orribili atti una pratica così facile da portare avanti”: si appellano direttamente a Newmark di fronte alle folle dei lettori, raccontano la loro storia straziante affinché Craigslist chiuda la sezione dedicata ai soli adulti. Una sezione già confinata dietro il pagamento di un contributo in denaro da parte degli inserzionisti donato poi in parte in beneficenza, pattugliata da revisori che verificano che gli annunci siano aderenti alle leggi dei singoli stati degli USA (ma che non possono intervenire su annunci che ammiccano al lettore codificando le profferte in un gergo tanto allusivo quanto ineccepibile per la legge).
Tutto ciò non sarebbe sufficiente: non basta alle vittime del racket, non basta all’organizzazione che le supporta, che ha definito Craigslist “il Wal-Mart del traffico sessuale online”.

Non basta nemmeno ai media : non al Washington Post che, dopo la pubblicazione della lettera aperta, si scaglia contro Newmark ricordando al lettore che il fondatore ha preferito bighellonare sui social media piuttosto che intervenire in risposta alle due giovani; non alla CNN , che ha dato spazio ad un editoriale a firma di una rappresentante dell’associazione che ha supportato le due giovani e ha pubblicato un video in cui si svelano le dinamiche della prostituzione mediata dagli annunci.

Non basta alle autorità la collaborazione offerta da Newmark, disposto a trasformare la propria piattaforma in uno spazio sottoposto alla mediazione di controllori. Craigslist è sotto indagine in diversi stati, nonostante sia stato acclarato che la responsabilità della piattaforma finisce ove inizia quella degli utenti che lo popolano. Nei giorni scorsi è stata negata a Craigslit la possibilità di fermare le investigazioni delle autorità del South Carolina, e nel contempo il procuratore del Connecticut è tornato alla carica invocando la chiusura della sezione dedicata agli annunci per adulti.

Ma Craigslist non rinuncia a far sentire la propria voce: in un post sul blog ufficiale si esprime solidarietà e si ricorda il desiderio di collaborare alle indagini, e al contempo si descrivono gli aguzzini delle giovani come dei “criminali” che hanno “abusato del sito”. “Persino i politici che tentano di scalare nella propria carriera criticandoci – il riferimento dei vertici della piattaforma corre esplicitamente ai Procuratori Generali che fanno leva sul rimbalzare del clamore di certi episodi fra media, cittadini e Palazzi – hanno a malincuore ammesso (se messi sotto pressione) che abbiamo fatto enormi passi avanti, e che Craigslist è pressoché l’unica, fra le piattaforme dedicate alle inserzioni, a combattere con forza lo sfruttamento e i racket”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Certo certo scrive:
    Sì sì
    Voglio vedere come sta lega resisterà alle temperature di iPhone.[img]http://www.crunchgear.com/wp-content/uploads/2009/08/iphone_temperature_warning.png[/img](Grrrrr! Chi è che mi censura i post? Un macaco in redazione?).
    • MacBoy scrive:
      Re: Sì sì
      - Scritto da: Certo certo
      Voglio vedere come sta lega resisterà alle
      temperature di iPhone.ridicolo.I metalli, anche quello "liquido", fondono a centinaia di gradi.Oltretutto non c'è una lega sola. E' un PROXXXXX e le leghe sono tante con caratteristiche diverse, a seconda delle applicazioni/costi/ecc.Credo che ad Apple interessi soprattutto la possibilità di fare computer con la stesso (o migliore) rapporto peso/rigidità dei MacBook unibody ma potendo STAMPARE le parti, invece di utilizzare il complesso e sicuramente costoso sistema di lavorazione dal pieno che usa adesso.Altri plus di queste leghe sarebbero l'eccellente finitura senza la necessità di ulteriori lavorazioni e la resistenza ai graffi. A leggere le caratteristiche queste leghe amorfe sembrano davvero fantastiche.
  • Apple merda scrive:
    mi scappa la XXXXX liquida
    l'ennesima XXXXXXXta targata apple
  • jonny scrive:
    metallo liquido na XXXX
    Il nome del materiale è fuorviante, con il liquido non c'entra una XXXX, è una volgare lega di zirconio e titanio.Chissa' gia' quanti fanboy con il pisellino duro !
    • MacBoy scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      - Scritto da: jonny
      Il nome del materiale è fuorviante, con il
      liquido non c'entra una XXXX, è una volgare lega
      di zirconio e
      titanio.Non è molto "volgare": è una lega metallica AMORFA. Unica nel suo genere. Praticamente un liquido molto viscoso, come il vetro.
      • jonny scrive:
        Re: metallo liquido na XXXX
        Questa roba che chiamano metallo liquido manca di una proprietà fondamentale dei lquidi, la fluidità: un liquido è un fluido che, in assenza di forze esterne tra cui quella di gravità, ha una forma sferica. I liquidi, a causa della limitata forza di coesione fra le molecole, sono scorrevoli, cioè fluidi. Si dice quindi che "non hanno forma propria".Quindi questa nuova lega è chiamata metallo liquido impropriamente, e puo' indurre in pericolosa eccitazione migliaia di fanboy che immaginano che il nuovo iCoso sia un oggetto che puo' cambiare forma alla Terminator.
    • sadness with you scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      - Scritto da: jonny
      Il nome del materiale è fuorviante, con il
      liquido non c'entra una XXXX, è una volgare lega
      di zirconio e titanio.certo... così volgare la usano dall'età del bronzo...
      Chissa' gia' quanti fanboy con il pisellino duro !Hai problemi in tal senso?
      • lordream scrive:
        Re: metallo liquido na XXXX
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: jonny

        Il nome del materiale è fuorviante, con il

        liquido non c'entra una XXXX, è una volgare lega

        di zirconio e titanio.

        certo... così volgare la usano dall'età del
        bronzo...



        Chissa' gia' quanti fanboy con il pisellino
        duro
        !

        Hai problemi in tal senso?è stato scoperto se non erro da un abate agli inizi dell'800 il titanio non nell'età del bronzo
        • sadness with you scrive:
          Re: metallo liquido na XXXX
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: sadness with you

          - Scritto da: jonny


          Il nome del materiale è fuorviante, con il


          liquido non c'entra una XXXX, è una volgare
          lega


          di zirconio e titanio.



          certo... così volgare la usano dall'età del

          bronzo...






          Chissa' gia' quanti fanboy con il pisellino

          duro

          !



          Hai problemi in tal senso?

          è stato scoperto se non erro da un abate agli
          inizi dell'800 il titanio non nell'età del
          bronzoil che (a parte il fatto che è uno dei componenti) non c'azzecca nulla con questa lega... ma fa niente...
    • jerry 85 scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      SE avessi letto con attenzione... avresti visto che e' il nome della compagnia... ma non si puo' pretendere troppo, immagino
      • jonny scrive:
        Re: metallo liquido na XXXX
        Ho letto con attenzione a partire dal titolo, che forse ti e' sfuggito:"Un iPhone di metallo liquido"Il discorsetto fallo all'autore, quindi.
        • nodo scrive:
          Re: metallo liquido na XXXX
          Tu leggendo il titolo pensi ad un iPhone fatto di metallo liquido ? E non ti sei incuriosito tanto da leggere l'articolo ?E se lo hai fatto non lo hai capito ? Io il discorsetto lo farei al tuo insegnante , non all'autore.
          • jonny scrive:
            Re: metallo liquido na XXXX
            Che te lo dico a fa'... non ci arrivi neanche se te lo spiego.
          • nodo scrive:
            Re: metallo liquido na XXXX
            Sei tu che hai dimostrato di non aver letto l'articolo (non voglio pensare che non l'hai capito),io l'ho letto e l'ho capito.Se leggi "Polvere di stelle a Montecarlo" cosa pensi ? Che hanno bombardato Vega ?
        • attonito scrive:
          Re: metallo liquido na XXXX
          - Scritto da: jonny
          Ho letto con attenzione a partire dal titolo, che
          forse ti e'
          sfuggito:

          "Un iPhone di metallo liquido"

          Il discorsetto fallo all'autore, quindi.avevo gia postato le mie rimostranse sul titolo trolloso attira-lettori, ma Luca si e' sentito offeso e me l'ha cassato.
          • attonito scrive:
            Re: metallo liquido na XXXX
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: jonny

            Ho letto con attenzione a partire dal titolo,
            che

            forse ti e'

            sfuggito:



            "Un iPhone di metallo liquido"



            Il discorsetto fallo all'autore, quindi.

            avevo gia postato le mie rimostranse sul titolo
            trolloso attira-lettori, ma Luca si e' sentito
            offeso e me l'ha
            cassato.PS: sai com'e', darebbero il di dietro per due click in piu, stiiv gli ha pormesso un iphone 5....
          • Maurino scrive:
            Re: metallo liquido na XXXX
            L'arte del giornalista è produrre buoni articoli, notizie vere e condirle per renderle leggibili. L'articolo è perfetto. Jonny invece pare un po' ignorantello (senza offesa), nel senso che ignora a) cos'è liquidmetal, b) come si scrive un articolo e che il titolo solitamente lo decide il direttore.
    • rover scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      Volete un metallo veramente liquido?Mercurio!Battute a parte, credo che il futuro sia nella plastica.Se il LEM che portò il primo uomo sulla luna era di materiale plastico, pensa che quella definita genericamente "plastica" vada bene anche per un telefonino.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: metallo liquido na XXXX
        - Scritto da: rover
        Volete un metallo veramente liquido?
        Mercurio!
        Battute a parte, credo che il futuro sia nella
        plastica.
        Se il LEM che portò il primo uomo sulla luna era
        di materiale plastico, pensa che quella definita
        genericamente "plastica" vada bene anche per un
        telefonino.Io tifo per l'alluminio trasparente e per il duranio, senza disdegnare i campi di forza strutturali... così se la batteria si scarica l'iPhone autocollassa...
        • sadness with you scrive:
          Re: metallo liquido na XXXX
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Io tifo vatti a comprare il netbook...
        • jonny scrive:
          Re: metallo liquido na XXXX
          La concorrenza invece (HTC) si sta muovendo in direzione del Neutronio.
          • attonito scrive:
            Re: metallo liquido na XXXX
            - Scritto da: jonny
            La concorrenza invece (HTC) si sta muovendo in
            direzione del Neutronio.Ma sei indietro!Il neutonio e' talmente denso che genererebbe un campo gravitazionale che, distorcendo le onde elettromagnetiche, impedirebbe di telefonare oppure, le sposterebbe talmente verso il rosso che dall'altra parte ti "seeeennnntiiiirrrrrebbbbeeeerrooooooo pppppppaaaaaarrllllaaarrrrreeeee aaaalllll raaaaaaalllllllleeennnntttaaaaatooooorrrrrreeeeeeee" Il futuro sono i cristalli di dilitio. Me lo ha detto Scotty, che scusate se e' poco, e' stato ingegnere di macchina sull'Enterprise, eh!
    • sadness with you scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      - Scritto da: jonny
      pisellino duro !invidioso?
      • ullala scrive:
        Re: metallo liquido na XXXX
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: jonny


        pisellino duro !

        invidioso?Magari semplicemente non feticista?
    • sadness with you scrive:
      Re: metallo liquido na XXXX
      - Scritto da: jonny
      Il nome del materiale è fuorviante, con il
      liquido non c'entra una XXXX,il nome è un nome
      è una volgare lega
      di zirconio e titanio.così volgare che se non leggevi l'articolo manco sapevi cos'era...
      Chissa' gia' quanti fanboy con il pisellino duro !buongustaio
  • Certo certo scrive:
    Nel futuro.
    in più, la temperatura di fusione del materiale è decisamente più bassa rispetto a quella dei metalli tradizionali Bimbobombìbìmbìiiii! Bimbobombìbìmbìiiii! Bimbobombìbìmbìiiii! Hey! Ti sta suonando l'iPhone!Hey, ma cos'è quel liquido che ti cola dai pantaloni?[img]http://www.crunchgear.com/wp-content/uploads/2009/08/iphone_temperature_warning.png[/img]http://www.iphoneitalia.com/liphone-4-si-surriscalda-piu-rapidamente-delliphone-3gs-133570.html
  • Nome e cognome scrive:
    vai in XXXX
    cdo trollerone
  • dubi scrive:
    la plastica e' il futuro!
    HP tablet rulez.
  • ostrega scrive:
    grave errore usarlo
    quel materiale ha un punto di fusione di 52.4 gradi centigradi, a voi immaginare le possibili conseguenze... :
    • Chuckcisco scrive:
      Re: grave errore usarlo
      io sapevo 58°, ma per sentito dire, non ne ho la certezza (ne le conoscenze per smentirti!)credo che però una scocca da 60° non l'ho mai vista...posso invece immaginare la scena di un iPhone lasciato sul cruscotto di un auto...e ritrovato gocciolante sui tappetini con effetto cioccolato alle nocciole!!!ahahahhahahaha
    • Aleph72 scrive:
      Re: grave errore usarlo
      - Scritto da: ostrega
      quel materiale ha un punto di fusione di 52.4
      gradi centigradi, a voi immaginare le possibili
      conseguenze...
      :Sul sito non sono riuscito a trovare info sulla temperatura di fusione, ma vedo qui (http://www.liquidmetal.com/applications/dsp.defense.asp) che viene utilizzato anche per le armature composite dalla Difesa.Non mi sembra male come materiale... vedremo cosa ne uscirà fuori.
      • Marco scrive:
        Re: grave errore usarlo
        - Scritto da: Aleph72
        (http://www.liquidmetal.com/applications/dsp.defense.asp)The properties of Liquidmetal® alloys suitable for the defense applications are: [...]* Low Melting Temperature[...]
    • John Locke scrive:
      Re: grave errore usarlo
      se lo usano per componenti missilistici e aerospaziali, non credo proprio che fonda a 52 gradi.
      • attonito scrive:
        Re: grave errore usarlo
        - Scritto da: John Locke
        se lo usano per componenti missilistici e
        aerospaziali, non credo proprio che fonda a 52
        gradi.dipende DOVE e per COSA.Magari vene usato DENTRO un missile per, che so, un componete di sicurezza che se si riscalda oltre il punto di fusione significa che qualcosa sta andando storto ed il missile si autodistrugge.Quinid il fatto hce fonda a 52 gradi non e' uno svantaggio ma una caratteristica necessaria.
    • acno scrive:
      Re: grave errore usarlo
      - Scritto da: ostrega
      quel materiale ha un punto di fusione di 52.4
      gradi centigradi, a voi immaginare le possibili
      conseguenze...
      :Impossibile, sarebbe inutilizzabile per la maggior parte delle applicazioni.Quì http://en.wikipedia.org/wiki/Liquidmetal dicono che le prime leghe sviluppate fondevano a 400°C, molto più plausibile.
    • sadness with you scrive:
      Re: grave errore usarlo
      - Scritto da: ostrega
      quel materiale ha un punto di fusione di 52.4
      gradi centigradi, non mi risulta... anzi...
      a voi immaginare le possibili
      conseguenze...
      :a te dimostrare che abbia quella temepratura di fusione
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: grave errore usarlo
      - Scritto da: ostrega
      quel materiale ha un punto di fusione di 52.4
      gradi centigradi, a voi immaginare le possibili
      conseguenze...
      :Che se lasci al solo iPad o iPhone nel futuro invece che rifiutarsi di funzionare si scioglieranno direttamente?
  • cognome scrive:
    se cade...
    ti rimbalza nei denti un 200/300 volte? :D
  • bertuccia scrive:
    nuovi MacBook Air in autunno
    è quasi certo che usciranno.chissà se c'è qualche relazionein effetti erano un po' troppo spessi :D[img]http://images.apple.com/euro/macbookair/images/design_unibody20090608.png[/img]
    • Shiba scrive:
      Re: nuovi MacBook Air in autunno
      - Scritto da: bertuccia
      è quasi certo che usciranno.
      chissà se c'è qualche relazione

      in effetti erano un po' troppo spessi :D

      [img]http://images.apple.com/euro/macbookair/imageSu quel coso gli effetti grafici di OSX vanno peggio di compiz sul mio netbook.
      • bertuccia scrive:
        Re: nuovi MacBook Air in autunno
        - Scritto da: Shiba

        Su quel coso gli effetti grafici di OSX vanno
        peggio di compiz sul mio netbook.non l'ho mai provato,ma da questo video non si direbbe...[yt]u8sCbXImnr4[/yt]tra l'altro fa pure girare win in VM
        • Shiba scrive:
          Re: nuovi MacBook Air in autunno
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Shiba



          Su quel coso gli effetti grafici di OSX vanno

          peggio di compiz sul mio netbook.

          non l'ho mai provato,
          ma da questo video non si direbbe...

          [yt]u8sCbXImnr4[/yt]

          tra l'altro fa pure girare win in VMInfatti è la scheda grafica che è pietosa.
  • franz scrive:
    scavato dal pieno di alluminio
    "basti pensare, ma è solo un ipotesi, a un guscio unibody di un MacBook Pro realizzato in fusione di Liquidmetal invece che scavato dal pieno di alluminio."Siamo sicuri che l'attuale body in alluminio sia scavato?Non ho fatto ricerche in proposito ma secondo me viene costruito anche quello per fusione.
    • franz scrive:
      Re: scavato dal pieno di alluminio
      Non lo avrei mai detto.Grazie della delucidazione. :)
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: scavato dal pieno di alluminio
      credo che sia raro utilizzare alluminio per fusione se si vogliono ottenere certi risultati meccanici o estetici ;)
      • DuDe scrive:
        Re: scavato dal pieno di alluminio
        Non del Tutto, comunque devi sempre lavorarlo a macchina dopo, i carter dei motori da modellismo maanche quelli dei normali motori, sono una unica fusione di leghe d'alluminio, chiaramente per migliorarne l'estetica devono essere lavorati a macchina.L'unico spreco che vedo e' che appunto butti una marea di allumnio in trucioli senza considerare il tempo macchina di lavorazione, con un semilavorato fuso lasciando un sovrametallo, ottieni lo stesso risultato in minor tempo e con minori sprechi.Diciamo che a livello ingegneristico e' solo puro marketing perche' non c'e' la necessita' di evitare saldature o giunzioni, visto che non fa' tutti sti sforzi meccanici.a, sto parlando del guscio in alluminio ricavato dal pieno.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: scavato dal pieno di alluminio
          Tieni conto che la lavorazione numerica dei macbook è molto particolare: i trucioli vengono recuperati e fusi, con l'avanzo principale dello scavo invece si costruiscono le tastiere. C'hanno pensato insomma.
          • DuDe scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Tieni conto che la lavorazione numerica dei
            macbook è molto particolare: i trucioli vengono
            recuperati e fusi, con l'avanzo principale dello
            scavo invece si costruiscono le tastiere. C'hanno
            pensato
            insomma.Ovviamente, tutto si recupera, se no costava uno sproposito, e' che come ho scritto, la vedo piu' una mossa marketing che una vera necessita' ingegneristica, poi puo' darsi io mi sbagli e'
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            hai presente l'aspetto e la rigidità di una fusione tra due o più parti d'alluminio? :Ddovresti lavorarci per levigarlo e lucidarlo, oltre a perdere tutto quanto di bello è stato fatto col telaio unibody: la differenza rispetto a prima è abissale! ;)
          • James Kirk scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Tieni conto che la lavorazione numerica dei
            macbook è molto particolare: i trucioli vengono
            recuperati e fusi, con l'avanzo principale dello
            scavo invece si costruiscono le tastiere. C'hanno
            pensato
            insomma.Quello che fa qualunque azienda di lavorazione meccanica da 40 anni; il truciolo di lavorazione viene sempre rivenduto e poi rifuso per ottenere leghe secondarie.Ora il case del Macbook di Apple ricavato dal pieno è qualcosa che qualunque azienda dotata di centri di lavorazione potrebbe fare facilmente; ovviamente ciò è molto più costoso di un case in lega di magnesio, tipico di certi altri notebook di fascia alta, ma di certo ne guadagna in rigidezza. Comunque anche nel caso del magnesio si recupera e si rifonde lo scarto di lavorazione.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            certo, ma è per dire che c'è un lavoro ingegneristico dietro (l'idea di prendere le tastiere dall'avanzo del laptop mi pare interessante)
          • James Kirk scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo, ma è per dire che c'è un lavoro
            ingegneristico dietro (l'idea di prendere le
            tastiere dall'avanzo del laptop mi pare
            interessante)Sono cose abbastanza normali in meccanica, poi è chiaro che quando lo sbandiera dice la Apple è una trovata geniale! ;)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            mai detto questoho solo ricordato in questa discussione, che parla di apple e del suo guscio unibody, come venga fatto in quel caso ;)PS: in passato mi sono fatto una discreta cultura di rame e cnc... ;)
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: James Kirk
            Quello che fa qualunque azienda di lavorazione
            meccanica da 40 anni;peccato che Apple non sia un'azienda di lavorazione meccanica
            il truciolo di lavorazione
            viene sempre rivenduto e poi rifuso per ottenere
            leghe secondarie.ovvio: non si butta niente... ma non era questo il succo del discorso
            Ora il case del Macbook di Apple ricavato dal
            pieno è qualcosa che qualunque azienda dotata di
            centri di lavorazione potrebbe fare facilmente;...ma che nessun'altro produttore di computer fa!!!
            ovviamente ciò è molto più costoso di un case in
            lega di magnesio, tipico di certi altri notebook
            di fascia alta,magari più costosi del MacBookPro
            ma di certo ne guadagna in
            rigidezza. Comunque anche nel caso del magnesio
            si recupera e si rifonde lo scarto di lavorazione.'nartra vorta?Il punto non è recuperare il truciolo per fonderlo, ma sfruttare al meglio tutto lo sfruttabile, per esempio dallo scavo viene ricavata la piastra delle tastiere. Altro esempio di sfruttamento al limite (che non ha niente a che fare con questo discorso): la batteria non è "classica", ma usa celle squadrate che si adattano a tutto lo spazio residuo all'interno del notebook
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: James Kirk


            Quello che fa qualunque azienda di lavorazione

            meccanica da 40 anni;

            peccato che Apple non sia un'azienda di
            lavorazione
            meccanicae quindi? cosa vuoi dimostrare, che apple èXXXXX perchè nonostante non sia una azienda di lavorazioni meccaniche, fa quel tipo di lavorazioni? Guarda che come per tutte le altre cose, la lavorazione sarà affidata ad una azienda partner specializzata in lavorazioni meccaniche.Non penso proprio che, per l'occasione, si siano comprati dei centri a controllo numerico. Affidano ad esterni lavorazioni molto più semplici, perchè dovrebbero fare internamente proprio questa?
            ovvio: non si butta niente... ma non era questo
            il succo del
            discorsoe qual'era?


            Ora il case del Macbook di Apple ricavato dal

            pieno è qualcosa che qualunque azienda dotata di

            centri di lavorazione potrebbe fare facilmente;

            ...ma che nessun'altro produttore di computer
            fa!!!perchè è da babbei.... nessuno lo farebbe. lo fa solo la apple perchè è conscia dell'ignoranza dei propri clienti e quindi li vuole stupire con una lavorazione strana, che normalmente sarebbe fuori di ogni logica.personalmente, quando hanno presentato l'unibody, io ho pensato che fossero dei matti a fare una lavorazione del genere..... ma poi ho capito che serviva solo per il marketing.Sai, la gente quando sente "lavorazione dal pieno" pensa subito a "qualità" perchè stranamente *solido* e *pieno* nel nostro cervello sono intimamente legati.Magari poi è una cavolata assurda, ti costa molto di più e resiste la metà di un paio di stampi in materiale composito.... ma questo è marginale....


            ovviamente ciò è molto più costoso di un case in

            lega di magnesio, tipico di certi altri notebook

            di fascia alta,

            magari più costosi del MacBookProdimostrazione please.


            ma di certo ne guadagna in

            rigidezza. Comunque anche nel caso del magnesio

            si recupera e si rifonde lo scarto di
            lavorazione.

            'nartra vorta?
            Il punto non è recuperare il truciolo per
            fonderlo, ma sfruttare al meglio tutto lo
            sfruttabile, per esempio dallo scavo viene
            ricavata la piastra delle tastiere. Altro esempio
            di sfruttamento al limite (che non ha niente a
            che fare con questo discorso): la batteria non è
            "classica", ma usa celle squadrate che si
            adattano a tutto lo spazio residuo all'interno
            del
            notebookfa tanto il saputello ma il tuo discorso dimostra solo che non hai capito che QUALSIASI proXXXXX industriale prevede lo sfruttamento massimo della materia prima. E' OVVIO che dagli scarti si facciano altri pezzi. NESSUNO penserebbe mai di buttare via un pezzo di scarto da quale si potrebbe ricavare un altro pezzo utile. Solo un DEMENTE lo farebbe. Infatti non lo fa NESSUNO.Che apple lo sbandieri ai 4 venti è solo una trovata pubblicitaria per fare presa sugli ignorantelli che di queste lavorazioni non ci capiscono un ciufolo.... e apple induce a pensare, con il suo famoso e collaudato *reality distorsion field* (http://en.wikipedia.org/wiki/Reality_distortion_field), che sia una trovata così geniale che solo loro hanno avuto tanta intelligenza per pensarla.Non so se hai presente la parodia dell'iphone 4 (http://www.youtube.com/watch?v=dNOXnwFzBlY)... vattela a vedere nel punto in cui dice (50 secondi dall'inizio più o meno): "l'idea di inserire la telecamera frontale in un telefono non era mai venuta in mente a nessuno, quando steve ci ha chiamati nel suo ufficio per dircelo, eravamo tutti euforci..." ecco, il concetto di riutilizzo degli sfridi di lavorazione per ricavare altri pezzi utili mi fa pensare alla stessa cosa... a cosa potrebbe pensare un ignorante che non conosce nulla di processi industriali... uno che si trova fra le mani un oggetto e non ha la più pallida idea di come venga prodotto.
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger


            Quello che fa qualunque azienda di lavorazione


            meccanica da 40 anni;



            peccato che Apple non sia un'azienda di

            lavorazione meccanica

            e quindi? cosa vuoi dimostrare, che apple èXXXXX
            perchè nonostante non sia una azienda di
            lavorazioni meccaniche, fa quel tipo di
            lavorazioni? No: semplicemente che ogni azienda fa il suo lavoro; per alcune aziende è ovvio che certe cose siano normali, per altre aziende no (e magari ne sono ovvie altre). Apple è l'unica azienda del settore a fare una lavorazione del genere. punto.
            Guarda che come per tutte le altre
            cose, la lavorazione sarà affidata ad una azienda
            partner specializzata in lavorazioni meccaniche.
            Non penso proprio che, per l'occasione, si siano
            comprati dei centri a controllo numerico.certo... ma guardacaso a nessun'altro produttore di compute rera mai balenato per la testa di far realizzare il guscio del portatile in questo modo.

            ovvio: non si butta niente... ma non era questo

            il succo del discorso

            e qual'era?L'ho spiegato sotto


            Ora il case del Macbook di Apple ricavato dal


            pieno è qualcosa che qualunque azienda dotata di


            centri di lavorazione potrebbe fare facilmente;



            ...ma che nessun'altro produttore di computer

            fa!!!


            perchè è da babbei.... nessuno lo farebbe. lo fa
            solo la apple perchè è conscia dell'ignoranza dei
            propri clienti e quindi li vuole stupire con una
            lavorazione strana, che normalmente sarebbe fuori
            di ogni logica.Non è da babbei: conferisce al case delle prorpietà che con altre lavorazioni non si otterrebbero... e lo vedi confrontando un unibody con un qualsiasi altro PC... che poi a te non freghi niente della cosa ci può stare... anche a me non frega niente di avere una BMW con i sedili in pelle e giro con un'utilitaria, ma questo non mi impedisce di riconoscere che la BMW è migliore della mia auto.


            ovviamente ciò è molto più costoso di un case in


            lega di magnesio, tipico di certi altri notebook


            di fascia alta,



            magari più costosi del MacBookPro

            dimostrazione please.dimostrazione di cosa? di un "magari"?coda di paglia?

            'nartra vorta?

            Il punto non è recuperare il truciolo per

            fonderlo, ma sfruttare al meglio tutto lo

            sfruttabile, per esempio dallo scavo viene

            ricavata la piastra delle tastiere. Altro esempio

            di sfruttamento al limite (che non ha niente a

            che fare con questo discorso): la batteria non è

            "classica", ma usa celle squadrate che si

            adattano a tutto lo spazio residuo all'interno

            del notebook

            fa tanto il saputello ma il tuo discorso dimostra
            solo che non hai capito che QUALSIASI proXXXXX
            industriale prevede lo sfruttamento massimo della
            materia prima.io l'ho capito... chi ha iniziato il thread pensando che scavare il blocco di alluminio fosse uno spreco, evidentemente non aveva le idee chiare...ora, se vuoi, continua pure il discorso da solo, tanto sei prevenuto...
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio

            Non è da babbei: conferisce al case delle
            prorpietà che con altre lavorazioni non si
            otterrebbero... e quali sono queste proprietà?hai bisogno di resistenze particolari? ti cade spesso il portatile per terra?un mio amico ha un macbook con ancora un G4 e il case è ancora perfetto, quindi quali vantaggi porta l'unibody?guarda caso, quando metteranno in produzione il nuovo liquidmetalbody, faranno uno stampo e diranno che avrà caratteristiche esagerate molto meglio dell'unibody........ ma anche qui... serve??? no!è solo un valore aggiunto che l'utente percepisce come di qualità.come a te non servirebbe avere tutto il telaio dell'automobile in titanio. Magari qualcuno lo comprerebbe... ma non servirebbe a nulla.Sei per caso un matematico? quando ero all'università, si facevano battute sui matematici puri, perchè loro si accontentano di sapere che la soluzione "esiste"... invece un ingegnere ha bisogno di sapere "qual è" questa soluzione. quindi non mi basta che tu mi dica che hanno "caratteristiche che gli altri non hanno"... vorrei che tu mi dicessi quali sono queste caratteristiche... ma guarda caso verranno rimpiazzati da stampi in liquidmetal molto probabilmente.....
            e lo vedi confrontando un unibody
            con un qualsiasi altro PC...pura estetica e *sapere* che il tuo pc è ricavato dal pieno? wow...
            che poi a te non
            freghi niente della cosa ci può stare...ma infatti io sto parlando di un discorso oggettivo, non soggettivo..... che anche a chi piace mangiare la XXXXX... anche a
            me non frega niente di avere una BMW con i sedili
            in pelle e giro con un'utilitaria, ma questo non
            mi impedisce di riconoscere che la BMW è migliore
            della mia
            auto.ma qui dipende da quello che ci devi fare.... se stai tutto il giorno in macchina per lavoro, vedrai che la differenza tra una utilitaria e una BMW la vedi.... ma non riesco a capire come ed in che uso, una lavorazione dal pieno come quella dell'unibiody sia migliore di uno stampo di qualsiasi altro PC.... cioè.... se ci lavoro 8 ore al giorno percepisco la differenza? o è solo estetica e marketing?
            ora, se vuoi, continua pure il discorso da solo,
            tanto sei
            prevenuto...non sono prevenuto... ma tu hai risposto come se solo ad apple fosse venuta in mente una cosa del genere....guarda, le lavorazioni dal pieno sono giustificabili solo per piccole serie, quando la previsione di vendita non giustifica la spesa per l'acquisto di stampi dedicati... oppure quando il plus percepito dall'utente è tale da farlo convincere della differenza di prezzo.io sono aperto a tutte le discussioni.... ma vorrei anche che si argomentassero le proprie tesi, se no si parla di nulla.....
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger

            Non è da babbei: conferisce al case delle

            prorpietà che con altre lavorazioni non si

            otterrebbero...

            e quali sono queste proprietà?permette di avere la stessa resistenza con spessori inferiori, quindi più leggeri. evita parte dell'assemblaggio, quindi conferisce maggiore rigidità al tutto.
            guarda caso, quando metteranno in produzione il
            nuovo liquidmetalbody, faranno uno stampo e
            diranno che avrà caratteristiche esagerate molto
            meglio dell'unibody........ovvio: è una lega migliore!!!
            ma anche qui... serve???
            no!serve a fare prodotti più leggeri e più sottili, caratteristica prioritaria per un portatile che si definisce tale... se poi a te non frega niente perché usi il portatile come un fisso, farai le tue valutazioni

            e lo vedi confrontando un unibody

            con un qualsiasi altro PC...

            pura estetica e *sapere* che il tuo pc è ricavato
            dal pieno? No: minor peso, minor ingombro, migliore assemblaggio

            anche a me non frega niente di avere una BMW con i

            sedili in pelle e giro con un'utilitaria, ma questo non

            mi impedisce di riconoscere che la BMW è

            migliore della mia auto.

            ma qui dipende da quello che ci devi fare.... ogni cosa "dipende da quello che ci devi fare", compre il portatile
            se stai tutto il giorno in macchina per lavoro,
            vedrai che la differenza tra una utilitaria e una
            BMW la vedi....se viaggiassi tutto il giorno con un portatile più altra attrezzatura, avere una portatile più sottile, leggero e resistente, fa differenza


            ora, se vuoi, continua pure il discorso da solo,

            tanto sei prevenuto...

            non sono prevenuto...Certo che si: mi hai attaccato a 360° su considerazioni di carattere generale
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Jolly Roger


            Non è da babbei: conferisce al case delle


            prorpietà che con altre lavorazioni non si


            otterrebbero...



            e quali sono queste proprietà?

            permette di avere la stessa resistenza con
            spessori inferiori, quindi più leggeri. evita
            parte dell'assemblaggio, quindi conferisce
            maggiore rigidità al
            tutto.ma questo dove lo hai sentito? anzi... un corpo unico più sottile è più fragile di pezzi che in caso di urto hanno un certo movimento relativo e quindi una certa elasticità strutturale....dai, non crediamo a tutto quello che dice Ive..


            guarda caso, quando metteranno in produzione il

            nuovo liquidmetalbody, faranno uno stampo e

            diranno che avrà caratteristiche esagerate molto

            meglio dell'unibody........

            ovvio: è una lega migliore!!!


            ma anche qui... serve???

            no!

            serve a fare prodotti più leggeri e più sottili,
            caratteristica prioritaria per un portatile che
            si definisce tale... se poi a te non frega niente
            perché usi il portatile come un fisso, farai le
            tue
            valutazioni
            No: minor peso, minor ingombro, migliore
            assemblaggiosiamo sempre a livello di congetture... vorrei che mi dimostrassi che il case unibody in alluminio è più leggero di un case in plastica stampata di un altro PC.Ricordati che c'è un limite allo spessore di lavorazione a cnc... se no il materiale si straccia... oppure ti ci vuole un tempo esagerato...
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger


            e quali sono queste proprietà?



            permette di avere la stessa resistenza con

            spessori inferiori, quindi più leggeri. evita

            parte dell'assemblaggio, quindi conferisce

            maggiore rigidità al tutto.

            ma questo dove lo hai sentito? anzi... un corpo
            unico più sottile è più fragile di pezzi che in
            caso di urto hanno un certo movimento relativo e
            quindi una certa elasticità strutturale....un corpo unico realizzato per scavo da un blocco unico, è più resistente di un corpo di pari spessore realiizato per stampo, perché lo stampo "snerva" il materiale dove viene piegato.un corpo assemblato da più pezzi, per avere la stessa rigidità strutturale deve avere pezzi di spessore maggiore, ergo più pesante, e se non è assemblato più che bene, "scricchiola"
            dai, non crediamo a tutto quello che dice Ive..Ive non c'azzecca nulla

            ovvio: è una lega migliore!!!




            ma anche qui... serve???


            no!



            serve a fare prodotti più leggeri e più sottili,

            caratteristica prioritaria per un portatile che

            si definisce tale... se poi a te non frega niente

            perché usi il portatile come un fisso, farai le

            tue valutazioni


            No: minor peso, minor ingombro, migliore

            assemblaggio

            siamo sempre a livello di congetture...No: siamoa livello di dati fisici
            vorrei
            che mi dimostrassi che il case unibody in
            alluminio è più leggero di un case in plastica
            stampata di un altro PC.a parità di quali condizioni? A parità di spessore (e quindi con resistenza differente) o a parità di resistenza (e quindi con spessori differenti)?In ogni caso, basta che confronti l'unibody Alu da 13" con il corrispondente MacBook da 13" in policarbonato bianco
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Jolly Roger




            e quali sono queste proprietà?





            permette di avere la stessa resistenza con


            spessori inferiori, quindi più leggeri. evita


            parte dell'assemblaggio, quindi conferisce


            maggiore rigidità al tutto.



            ma questo dove lo hai sentito? anzi... un corpo

            unico più sottile è più fragile di pezzi che in

            caso di urto hanno un certo movimento relativo e

            quindi una certa elasticità strutturale....

            un corpo unico realizzato per scavo da un blocco
            unico, è più resistente di un corpo di pari
            spessore realiizato per stampo, perché lo stampo
            "snerva" il materiale dove viene
            piegato.piegato? forse stai confondendo il "termoformato" con lo "stampato"

            vorrei

            che mi dimostrassi che il case unibody in

            alluminio è più leggero di un case in plastica

            stampata di un altro PC.

            a parità di quali condizioni? A parità di
            spessore (e quindi con resistenza differente) o a
            parità di resistenza (e quindi con spessori
            differenti)?a parità di PC punto e basta. prendi un case di plastica fatto da una marca che vende PC a prezzo comprarabile, gli smonti il case e lo pesi, poi smonti il case dal macbook e lo pesi.mi sai dire questi due pesi? se la risposta è NO, allora siamo a livello di congetture, non puoi dimistrare che il case unibody pesa meno di un case in plastica concorrente.
            In ogni caso, basta che confronti l'unibody Alu
            da 13" con il corrispondente MacBook da 13" in
            policarbonato
            biancoli hai mai pesati i due case? quanto pesano?
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger

            un corpo unico realizzato per scavo da un blocco

            unico, è più resistente di un corpo di pari

            spessore realiizato per stampo, perché lo stampo

            "snerva" il materiale dove viene piegato.

            piegato? forse stai confondendo il "termoformato"
            con lo "stampato"In entrambi i casi il materiale subisce delle modificazioni fisiche che lo rendono diverso rispetto allo scavo dal blocco


            vorrei


            che mi dimostrassi che il case unibody in


            alluminio è più leggero di un case in plastica


            stampata di un altro PC.



            a parità di quali condizioni? A parità di

            spessore (e quindi con resistenza differente) o a

            parità di resistenza (e quindi con spessori

            differenti)?

            a parità di PC punto e basta. prendi un case di
            plastica fatto da una marca che vende PC a prezzo
            comprarabile, gli smonti il case e lo pesi, poi
            smonti il case dal macbook e lo pesi.Ma che razza di paragone è? "prezzo comparabile"Stiamo parlando di proprietà fisiche o cosa?

            In ogni caso, basta che confronti l'unibody Alu

            da 13" con il corrispondente MacBook da 13" in

            policarbonato

            bianco

            li hai mai pesati i due case? quanto pesano?Il 13" alu pesa meno ed è più piccolo, nonostante abbia qualche componente in più. E' ovvio che non posso permettermi di comprare due computer, smontarli e pesar eil case, solo per farti un favore... le specifiche tecniche sono lì: guardale.
          • harvey scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: sadness with you

            Quello che fa qualunque azienda di lavorazione

            meccanica da 40 anni;

            peccato che Apple non sia un'azienda di
            lavorazione
            meccanicaLo vedo proprio che il case lo producano a mano i programmatori di apple :DSVEGLIA! Il case lo fanno fare in subappalto a una azienda meccanica!
          • rover scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            Ma se dovessero usarlo in un telefono, come sarebbe il comportamento di tale materiale rispetto al segnale? Vista l'esperienza dell'antenna esterna e mal collocata.....
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: harvey


            Quello che fa qualunque azienda di lavorazione


            meccanica da 40 anni;



            peccato che Apple non sia un'azienda di

            lavorazione

            meccanica

            Lo vedo proprio che il case lo producano a mano i
            programmatori di apple
            :D

            SVEGLIA! Il case lo fanno fare in subappalto a
            una azienda meccanica!ovvio: come tutti i produttori di notebook... ma solo Apple li fa realizzare con questo metodo... la sveglia te la devi dare tu!!!
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio

            ovvio: come tutti i produttori di notebook... ma
            solo Apple li fa realizzare con questo metodo...
            la sveglia te la devi dare
            tu!!!ma è qui che non capisco!!! ma anche se fosse tutto ricavato da un pezzo pieno di titanio e poi satinato, ammesso che fosse possibile......come la percepisco questa differenza nell'uso quotidiano? è una pura XXXX mentale secondo me..... è che devono differenziare il loro prodotto da quello degli altri... una volta bastava dire che avevano un proXXXXXre diverso, adesso devono inventare qualcosa per cui valga la pena comprare un oggetto del genere, magari pagandolo più caro di un prodotto equivalente concorrente...
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger

            ovvio: come tutti i produttori di notebook... ma

            solo Apple li fa realizzare con questo metodo...

            la sveglia te la devi dare

            tu!!!

            ma è qui che non capisco!!! ma anche se fosse
            tutto ricavato da un pezzo pieno di titanio [stiamo parlando di unibody in Alu, per ora...]
            e poi
            satinato, ammesso che fosse possibile......come
            la percepisco questa differenza nell'uso
            quotidiano?La percepisci in una macchina più leggera, più portatile, e più resistente. Ovvio che se usi il portatile come un fisso, sempre fermo sulla scrivania, non te ne frega niente (conosco gente che usa il portatile senza neanche metterci la batteria, tqanto lo tiene fisso)
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio

            La percepisci in una macchina più leggera, più
            portatile, e più resistente. Ovvio che se usi il
            portatile come un fisso, sempre fermo sulla
            scrivania, non te ne frega niente (conosco gente
            che usa il portatile senza neanche metterci la
            batteria, tqanto lo tiene
            fisso)hai dei dati per quantificare che l'unibody sia più leggero di un case di plastica stampata a parità di pollici del computer?perchè se no siamo sempre nelle ipotesi dei matematici.....
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger

            La percepisci in una macchina più leggera, più

            portatile, e più resistente. Ovvio che se usi il

            portatile come un fisso, sempre fermo sulla

            scrivania, non te ne frega niente (conosco gente

            che usa il portatile senza neanche metterci la

            batteria, tqanto lo tiene

            fisso)

            hai dei dati per quantificare che l'unibody sia
            più leggero di un case di plastica stampata a
            parità di pollici del
            computer?
            perchè se no siamo sempre nelle ipotesi dei
            matematici.....vedi l'altro post
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            http://www1.euro.dell.com/it/it/abitazioni/Notebook/laptop-studio-1555/pd.aspx?refid=laptop-studio-1555&s=dhs&cs=itdhs1Dimensioni e pesoLarghezza: 371,6 mmAltezza: 25,3 mm fronte / 38,9 mm retroProfondità: 252,9 mmPeso: a partire da 2,515 kg (5,54 libbre) con schermo TL HD da 40 cm (15,6"), batteria a 6 celle, scheda grafica integrata, unità DVD+RW. Il peso può variare in base alle configurazioni e alle variabili di produzione.http://www.apple.com/it/macbookpro/specs.htmlDimensioni e pesoAltezza:2,41 cmLarghezza:36,4 cmProfondità:24,9 cmPeso:2,54 kgIl peso può variare a seconda della configurazione e del proXXXXX di fabbricazione.Pesano uguale, ma a naso direi che l'alluminio è un filo più resistente della plastica. :)Il mbp è più sottile e monta lo stesso schermo guadagnando qualche cm in tutte le direzioni.
          • MeX scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            a Lucaaaaa sveglia! http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2967548&m=2968487#p2968487
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            http://www1.euro.dell.com/it/it/abitazioni/Noteboo

            Dimensioni e peso
            Larghezza: 371,6 mm
            Altezza: 25,3 mm fronte / 38,9 mm retrocioé un batamazzo che dietro è alto 4 centimetri... bella roba...IMHO il confronto migliore lo puoi fare paragonando il MacBook Unibody in policarbonato, con il MacBookPro 13" Unibody Alu, visto che i computer sono sostanzialmente identici, POLICARBONATO / ALUAltezza: 2,74 cm / 2,41 cmLarghezza: 33,03 cm / 32,50 cmProfondità: 23,17 cm / 22,70 cmPeso: 2,13 kg / 2,04 kgIl vantaggio di peso è minimo, ma per assicurare la stessa resistenza la plastica ha un ingombro maggiore... e parliamo di un 13", compatto... su un 15" le differenze sarebbero amplificate. Aggiungo: non parliamo di plastica qualunque, ma di policarbonato, che è molto resistente; con un altro tipo di plastica il vantaggio dell'alluminio sarebbe più evidente.PS: ci sarebbe poi da discutere anche sui vantaggi relativi alla dissipazione del calore, e altro ancora... .-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 agosto 2010 09.07-----------------------------------------------------------
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            ho detto il peso del SOLO case. non di tutto il computer. se no ti posso dire che il sedile di un camion pesa di più di quello di una panda solo perchè il camion pesa di più.....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            direi che a parità di componenti o quasi il paragone regga
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger
            ho detto il peso del SOLO case. non di tutto il
            computer. se no ti posso dire che il sedile di un
            camion pesa di più di quello di una panda solo
            perchè il camion pesa di più.....ma che razza di paragone è?
          • MeX scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            ho avuto un'idea geniale!Andare sul sito Apple e confrontare i due 13'' certo che voi ingenieri pensate proprio a tutto eh!Macbook bianco: 2,13 Kghttp://www.apple.com/it/macbook/specs.htmlMacbook pro 13'' : 2,04 Kghttp://www.apple.com/it/macbookpro/specs-13inch.htmlSe leggi i link noti anche gli spessori diversi a favore del PRO, contento?
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            ok, bene, questo è il confronto tra Mac-Mac.... ma questo non ha molto senso... è ovvio che se hanno cambiato qualcosa sul *loro* case, è per avere un vantaggio.... io però voglio vedere il confronto con la concorrenza.mi spiego meglio: non mi dice nulla il fatto che se monto una torbina sulla mia auto, andrà di più.... di più rispetto alla mia auto di prima, ma rispetto ad altre auto? andrà di più o di meno?tanto per fare un esempio, il case del mio HP è in plastica ed ha uno spessore di meno di un millimetro (non so quantificarlo esattamente). Ecco, se avessi messo un case unibody sul mio HP, sarebbe più leggero?la risposta NON me la puoi dare perchè NON sai quanto pesa il case HP e quanto pesa il case unibody.che poi sia più affascinante e bello ti do ragione... ma il resto è da dimostrare...
          • sadness with you scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Jolly Roger
            ok, bene, questo è il confronto tra Mac-Mac....è un confronto tra due computer che sono i più identici che puoiu trovqare
            ma questo non ha molto senso...eccerto... perché dà ragione agli altri invece che a te...
            è ovvio che se
            hanno cambiato qualcosa sul *loro* case, è per
            avere un vantaggio.... io però voglio vedere il
            confronto con la concorrenza.a me pare ovvio che siamo di fronte a due computer con componentistica interna pressoché identica (anzi, l'Alu ha qualcosa in più), cosa che difficilmente troverai prendendo qualsiasi altro concorrente, e che le specifiche diano ragione all'alluminio. punto.Hai chiesto un dato e ti è stato dato; se vuoi confutarlo cercali tu altri due computer identici all'interno con il solo case diverso
            tanto per fare un esempio, il case del mio HP è
            in plastica ed ha uno spessore di meno di un
            millimetro (non so quantificarlo esattamente).
            Ecco, se avessi messo un case unibody sul mio HP,
            sarebbe più leggero?a parità di spessore, ovviamente no, visto che l'alluminio (per quanto leggero) ha un peso specifico superiore (circa il doppio)... ma un case unibody in alluminio avrebbe uno spessore inferiore e consentirebbe diversi accorgimenti di assemblaggio per cui, sul computer finito, il vantaggio ce l'hai sia in peso che in dimensioni
          • James Kirk scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            Bene ... un'altro fanboy che non pensa, ma semplicemente Crede!Bevi Bevi ....che Jobs gongola!
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Tieni conto che la lavorazione numerica dei
            macbook è molto particolare: i trucioli vengono
            recuperati e fusi, con l'avanzo principale dello
            scavo invece si costruiscono le tastiere. C'hanno
            pensato
            insomma.ti devo correggere..... dallo scavo dell'unibody non ricavano la tastiera, è impossibile per il tipo di lavorazione. Le tastiere vengono fatte prendendo lo sfrido di lavorazione dei monitor degli iMac:http://www.youtube.com/watch?v=dNOXnwFzBlY minuto 2:30Lo sfrido degli unibody viene tutto "perso"... ovvero recuperato ma al costo di un'altra fusione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 agosto 2010 13.43-----------------------------------------------------------
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            il video non c'entra nullapuò essere, il succo è comunque che come è normale si usino più volte le stesse materie primee il costo di lavorazione della fusione + lucidatura è probabilmente equivalente al cnc
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            il video non c'entra nullacome non c'entra nulla? ti fa chiaramente vedere ed Ive in persona ti spiega come ricavano le tastiere! inoltre spiegami come fanno a ricavare un parallelepipedo di alluminio dal quale ricavare una tastiera dallo scarto dell'unibody....

            può essere, il succo è comunque che come è
            normale si usino più volte le stesse materie
            primesi ma prima di questo si deve capire il perchè di certe scelte, lasciando perdere le cavolate che vuole far credere Ive quando spiega con le sue auliche parole il suo lavoro di designer.... e capiamo bene il termine designer.

            e il costo di lavorazione della fusione +
            lucidatura è probabilmente equivalente al
            cncma neanche per idea! dipende dal tipo di lavorazione e dal numero dei pezzi che andrai a produrre!e poi pensi che la lucidatura non si faccia su un pezzo appena uscito dal cnc?? te lo fanno vedere anche nel video che i pezzi vengono ripassati per la lucidatura...Luca tu sei un giornalista.... lascia ad altre persone queste cose che si vede che non ci sei molto dentro... ;-)se fosse vero quello che tu dici, nessuno con un po' di sale in zucca preferirebbe gli stampi alle lavorazioni dal pieno.Forse non hai ben chiara la somma del costo dei due oggetti e cosa la componga. non dimenticare che nella lavorazione a cnc si deve contare oltre al piazzamento in macchina fatto a mano (si vede nel filmato) e quindi il costo dell'operatore, il costo dell'estrusione dell'alluminio dalla barra tonda alla barra rettangolare, il taglio della barra rettangolare, il costo in tempo ed elettricità della macchina a cnc (che non consumano poco e viene noleggiata a tempo), il costo deli utensili per le lavorazioni che dopo un po' vanno sostituiti, il costo della pulizia dei trucioli dall'unto del lubrificante usato nelle lavorazioni (materiale chimico che deve essere samlito) e infine il costo della nuova fusione dei trucioli (tempo ed energia).con lo stampo hai solo il costo della prima fusione, della messa in macchina, che è automatica il più delle volte, per le rifiniture / lucidatura (in questo caso gli utensili si consumano molto meno perchè il loro lavoro è molto meno gravoso), dello stampo (che verrà spalmato per il numero di pezzi che riesce a fare, quindi più ne fai e meno costa). Lo sfrido non c'è quasi.valuta tu cosa costa meno.... in relazione al numero di pezzi che devi fare. Se ne fai uno... allora lavorazione a cnc tutta la vita, se ne fai qualche decina di migliaia, allora va valutato attentamente... se ne fai dalle centinaia di migliaia ai milioni, fai i conti ma al 99% vai su stampo.Ive è un designer e il suo compito è rendere un oggetto il più diverso ed appetibile per il pubblico. Questo non sempre vuol dire che le sue scelte solo tecnicamente migliori. Magari portano qualche vantaggio rispetto alle altre lavorazioni, come anche qualche svantaggio, però il suo compito principale è trovare qualcosa di diverso dagli altri per differenziare il prodotto.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            hai postato un video parodia, su iphone per altrodetto questo, un po' di pratica col cnc ce l'ho: e so anche che il risultato in termini di precisione e condizioni dell'oggetto alla fine della fusione NON è equivalentedetto questo: se Apple sceglie di produrre milioni di esemplari di un computer in un certo modo, lo fa perché ha fatto i suoi conti e sa quello che vuole ottenere in termini di margini, volume, qualità, costiin nessun caso qui si è parlato di superiorità di un metodo rispetto a un altro, solo di alternative scelte da una o altra azienda: e tutto è partito da un utente che non sapeva che venisse scavato dal pienoio sono felice e contento del mio guscio unibody sul mbp, un bel passo in avanti rispetto alla plastica del mb precedente e anche all'alluminio che in certi casi scricchiolava nel vecchio mbpsono invece piuttosto seccato del guscio di plastica di iphone, e aspetto l'anno prox la scadenza del contratto per decidere se iphone 5 varrà la pena o se nel frattempo sarà uscito altro...
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            - Scritto da: Luca Annunziata
            hai postato un video parodia, su iphone per altroo cacchio... ho sbagliato video...... aspe
          • Jolly Roger scrive:
            Re: scavato dal pieno di alluminio
            http://www.youtube.com/watch?v=t0fe800C2CUecco quello giusto. minuto 2:30
        • Osvy scrive:
          Re: scavato dal pieno di alluminio
          - Scritto da: MacBoy
          Ieri stavo vedendo la quotazione in borsa
          dell'azienda è ed schizzata di oltre il 50% in un
          giorno, evidentemente a seguito dell'interesse di
          Apple.E siccome Apple non butta via nulla e tutto prevede,il giorno prima aveva acquistato azioni della società... :-)Diabolico Jobs!
    • sadness with you scrive:
      Re: scavato dal pieno di alluminio
      - Scritto da: franz
      Siamo sicuri che l'attuale body in alluminio sia
      scavato?da quando c'è l'unibody, si
    • rover scrive:
      Re: scavato dal pieno di alluminio
      Ce l'ho qui, da 13,3.Secondo me è di fusione.E il coperchio batteria+hd è in plastica
      • sadness with you scrive:
        Re: scavato dal pieno di alluminio
        - Scritto da: rover
        Ce l'ho qui, da 13,3.
        Secondo me è di fusione.e questo la dice lungasulla tua capacità di giudizio... ammesso che tu ne abbia davvero uno sott'occhio
        E il coperchio batteria+hd è in plasticacoperchi della batteria... certo... ora però fatti un giretto qui:http://www.apple.com/it/macbookpro/design.htmlche magari la prossima volta riesci a trollare meglio
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: scavato dal pieno di alluminio
      - Scritto da: franz
      "basti pensare, ma è solo un ipotesi, a un guscio
      unibody di un MacBook Pro realizzato in fusione
      di Liquidmetal invece che scavato dal pieno di
      alluminio."

      Siamo sicuri che l'attuale body in alluminio sia
      scavato?
      Non ho fatto ricerche in proposito ma secondo me
      viene costruito anche quello per
      fusione.Lo scava a morsi Steve jobs in persona, poi con un potente getto d'acqua lima le imperfezioni....
      • James Kirk scrive:
        Re: scavato dal pieno di alluminio
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Lo scava a morsi Steve jobs in persona, poi con
        un potente getto d'acqua lima le
        imperfezioni....E decine di fanboys lo leccano gratis per lisciarlo! :@-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 agosto 2010 14.45-----------------------------------------------------------
  • user qualunque scrive:
    ma quindi...
    ma quindi avremo un iPhone che se cadrà a terra rimbalzerà e rotolerà per oltre un minuto, finché non si autodistruggerà? :sNon è meglio usare un guscio in BetaGel, capace di salvare un guscio d'uovo da una caduta di decine di metri?!?O anche in D3O.[yt] [/yt][yt] [/yt]
    • il pirla sei te scrive:
      Re: ma quindi...
      ma in pratica vorranno realizare un guscio esterno (per i problemi all'antenna) in materiale simil-flubber...me li vedo i fanboy a rincorrere i loro iphone che rimbalzano a giro...
      • anti scrive:
        Re: ma quindi...
        e appena si piegano per raccoglierlo arriva alle loro spalle steve e ....trackkk.
        • iPuddu scrive:
          Re: ma quindi...
          - Scritto da: anti
          e appena si piegano per raccoglierlo arriva alle
          loro spalle steve e
          ....trackkk.LOL :D
          • attonito scrive:
            Re: ma quindi...
            - Scritto da: iPuddu
            - Scritto da: anti

            e appena si piegano per raccoglierlo arriva alle

            loro spalle steve e

            ....trackkk.

            LOL :De sara' talmente egoista che non glielo menera' davanti per rendergli il favore (citazione del sergente XXXXXXXX di full metal jaket)
        • Formalmente Errato scrive:
          Re: ma quindi...
          - Scritto da: anti
          e appena si piegano per raccoglierlo arriva alle
          loro spalle steve e
          ....trackkk.No l'ha gia fatto quando hai comprato un iQualsiasiCosa
        • Fustigatore dei Macachi scrive:
          Re: ma quindi...
          - Scritto da: anti
          e appena si piegano per raccoglierlo arriva alle
          loro spalle steve e
          ....trackkk.Ecco qual'è il secondo fine, me lo sarei dovuto aspettare!!! :-D
    • bellali scrive:
      Re: ma quindi...
      Perche' non usano questi materiali per fare i caschi e protezioni per motociclisti e auto?
      • DuDe scrive:
        Re: ma quindi...
        - Scritto da: bellali
        Perche' non usano questi materiali per fare i
        caschi e protezioni per motociclisti e
        auto?Immagino che costerebbero uno sproposito, considera che zircone e titanio non e' che costano come il ferro, senza considerare la teconologia per lavorarli.In un documentario vidi qualcosa di simile, un liquido che bloccava le coltellate se queste arrivavano in velocita' mentre si faceva attraversare se la velocita' era bassa, credo si chiami liquido non newtoniano, come l'amido di the big bang theory-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 agosto 2010 16.30-----------------------------------------------------------
      • user qualunque scrive:
        Re: ma quindi...
        se per questo materiali intendo 3do e betagel sono già applicati in alcuni campi del genere.ma personalmente non saprei dirti se in italia sono arrivati articoli che usano questi materiali.c'è anche un berretto con un anima in 3d0 che protegge il cranio da "duri colpi".- Scritto da: bellali
        Perche' non usano questi materiali per fare i
        caschi e protezioni per motociclisti e
        auto?
      • harvey scrive:
        Re: ma quindi...
        - Scritto da: bellali
        Perche' non usano questi materiali per fare i
        caschi e protezioni per motociclisti e
        auto?Perche' quando vai a sbattere non ti serve qualcosa che ti frulla il cervello con 2000 rimbalzi, ma qualcosa che ferma l'urto e evita qualsiasi altro rimbalzo
        • bellali scrive:
          Re: ma quindi...
          Sara' ma l'uovo nel video e' intatto anche dentro
        • user qualunque scrive:
          Re: ma quindi...
          Infatti lo scopo del betagel è assorbire l'urto- Scritto da: harvey
          - Scritto da: bellali

          Perche' non usano questi materiali per fare i

          caschi e protezioni per motociclisti e

          auto?

          Perche' quando vai a sbattere non ti serve
          qualcosa che ti frulla il cervello con 2000
          rimbalzi, ma qualcosa che ferma l'urto e evita
          qualsiasi altro
          rimbalzo
  • lordream scrive:
    non vedo la grossa novità..
    piu che altro presumo che ne uscirà fuori qualche altro dispositivo modaiolo senza nessuna innovazione dal lato prettamente tecnico e informatico.. e sicuramente con questi dispositivi dovranno fare i conti con temperature decisamente piu altecome sempre apple non spende in ricerca sigh
    • Sgabbio scrive:
      Re: non vedo la grossa novità..
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Cesaredrugs tore scrive:
      Re: non vedo la grossa novità..
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHASei quasi ai livelli di DovellasBUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
      • lordalcaz scrive:
        Re: non vedo la grossa novità..
        - Scritto da: Cesaredrugs tore
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

        Sei quasi ai livelli di Dovellas


        BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHPuoi togliere il quasi.E tra poco lo sorpassa.
    • sadness with you scrive:
      Re: non vedo la grossa novità..
      - Scritto da: lordream
      piu che altro presumo che ne uscirà fuori qualche
      altro dispositivo modaiolo senza nessuna
      innovazione dal lato prettamente tecnico e
      informatico.. e sicuramente con questi
      dispositivi dovranno fare i conti con temperature
      decisamente piu
      alte

      come sempre apple non spende in ricerca sigheccerto, perché adesso Apple dovrebbe pure spendere nella ricerca dei materiali... mapperfavore!!!
      • lordream scrive:
        Re: non vedo la grossa novità..
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: lordream

        piu che altro presumo che ne uscirà fuori
        qualche

        altro dispositivo modaiolo senza nessuna

        innovazione dal lato prettamente tecnico e

        informatico.. e sicuramente con questi

        dispositivi dovranno fare i conti con
        temperature

        decisamente piu

        alte



        come sempre apple non spende in ricerca sigh

        eccerto, perché adesso Apple dovrebbe pure
        spendere nella ricerca dei materiali...
        mapperfavore!!!perchè.. in cosa fa ricerca?
        • nodo scrive:
          Re: non vedo la grossa novità..
          So che hanno in programma di farsi costruire un'acceleratore (ad Infinite Loops!) per poter ricreare lo stato embrionale dell'universo e trovare nuovi materiali di utilizzare nei loro prodotti.Hanno in progetto anche il teletrasporto. 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            - Scritto da: nodo
            So che hanno in programma di farsi costruire
            un'acceleratore (ad Infinite Loops!) per poter
            ricreare lo stato embrionale dell'universoTempo perso: fa 42.
          • nodo scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            Sbaglio , fa 48
        • lordalcaz scrive:
          Re: non vedo la grossa novità..
          - Scritto da: lordream
          perchè.. in cosa fa ricerca?Da anni ricerca i neuroni nei cervelli dei lamer assemblabandoni. Invano.
          • lordream scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            - Scritto da: lordalcaz
            - Scritto da: lordream

            perchè.. in cosa fa ricerca?

            Da anni ricerca i neuroni nei cervelli dei lamer
            assemblabandoni.
            Invano.riconosco che ti do molto fastidio visto che continui a cambiare nick cercando sempre nuovi insulti.. cerchi anche di insultarmi perfino storpiando il mio nick e di questo sono felice.. significa che ti sto ferocemente martellando i coniglioni e scartavetrando la punta del razzo con lo smeriglio.. ma visto che ti reputi intelligente e non una ameba come invece credo perchè non te ne vai AFF******?cordialmente tuo ^^
          • lordalcaz scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            - Scritto da: lordream
            riconosco che ti do molto fastidio visto che
            continui a cambiare nick cercando sempre nuovi
            insulti.. cerchi anche di insultarmi perfino
            storpiando il mio nick e di questo sono felice..
            significa che ti sto ferocemente martellando i
            coniglioni e scartavetrando la punta del razzo
            con lo smeriglio.. ma visto che ti reputi
            intelligente e non una ameba come invece credo
            perchè non te ne vai
            AFF******?

            cordialmente tuo ^^[img]http://img826.imageshack.us/img826/9739/risata1.jpg[/img]
        • sadness with you scrive:
          Re: non vedo la grossa novità..
          - Scritto da: lordream

          eccerto, perché adesso Apple dovrebbe pure

          spendere nella ricerca dei materiali...

          mapperfavore!!!

          perchè.. in cosa fa ricerca?La questione non è "in cosa fa ricerca", la questione è che non ha senso che un'azienda di computer ed elettronica di consumo, si metta a fare ricerca avanzata sui materiali... così come non ha senso che chi fa ricerca sui materiali si metta a produrre computer e telefoni...
          • lordream scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            come samsung?
          • sadness with you scrive:
            Re: non vedo la grossa novità..
            - Scritto da: lordream
            come samsung?Samsung opera su una gamma di prodotti molto più ampia rispetto ad Apple (per esempio i pannelli dei display, dove ha senso fare ricerca sui materiali, o quantomeno su certi materiali)
        • rover scrive:
          Re: non vedo la grossa novità..
          Ricerche di mercato!Sta in piedi grazie a quelle...
        • nome e cognome scrive:
          Re: non vedo la grossa novità..

          perchè.. in cosa fa ricerca?In marketing, per tutto il resto c'è BSD.
    • attonito scrive:
      Re: non vedo la grossa novità..
      - Scritto da: lordream
      piu che altro presumo che ne uscirà fuori qualche
      altro dispositivo modaiolo senza nessuna
      innovazione dal lato prettamente tecnico e
      informatico.. e sicuramente con questi
      dispositivi dovranno fare i conti con temperature
      decisamente piu alte

      come sempre apple non spende in ricerca sighPremesso che Apple mi STA SUI XXXXXXXX, (ho benstemmiato! Annunziata, poi cancella, eh?) quello che dici tu mi sembra abbia poco senso.Vediamo i due scenari:A. apple spende 100 Milioni di dollari per fare ricerca e sviluppare questo nuovo materiale.B. apple spende 100 Milioni di dollari per usare in esclusiva in ambito informatico questo nuovo materiale.Embe? apple ha speso comunque inoltre non e' andata a mettere il becco in cose che non sa fare (ricerca e sviluppo tecnologico) ma lo ha finanziato diventando cliente di chi lo ha fatto.Nota che non ha comprato la societa' del materiale, ha solo stretto un accordo commerciale. Quando scadranno i brevetti (es: tra venti anni) tutti potranno usare in nuovo materiale e apple non... a parte che tra 20 anni jobs sara' probabilmente gia' morto (volevo dire, asceso al cielo in corpo e anima) per cui apple sara' gia' fallita da un pezzo per quel tempo...Ok, comunque eil succo e' che al momento apple ha fatto un altro colpaccio assicurandosi un vantaggio sulla concorrenza.
  • Enjoy with Us scrive:
    Povera Apple...
    Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato una simile esclusiva, esclusiva che bisognerà vedere per quanto rimarrà tale, durata dei brevetti di liquidmetal, possibilità che qualcuno riesca a produrre metalli simili senza infrangere tali brevetti o ricorso a materiali altrettanto singolari (e ce ne sono dagli aerogel in giù...)Il tutto per poter dire di essere l'unica ad avere un case in un certo modo, tanto per poter continuare ad alimentare l'Hype dei suoi prodotti... beh forse allora non ha tutti i torti, l'Hype è l'unica cosa che giustifichi certi suoi prezzi fuori mercato!
    • LaNberto non registrato scrive:
      Re: Povera Apple...
      Fatti una vita. Così non si va molto avanti. :D
    • eymerich scrive:
      Re: Povera Apple...

      Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato
      una simile esclusivaDel resto di strategie commerciali ne ha sbagliate pochine ... qualcunque cifra l'abbia pagata è perchè comunque, alla fine, pensa di ricavarne degli utili.
      tali brevetti o ricorso a materiali altrettanto
      singolariBella domanda ... del resto fino ad ora di prodotti che usano queste tencnologie (nel campo dei gadget elettronici) ce ne sono stati pochini ...
      continuare ad alimentare l'Hype dei suoi
      prodotti... beh forse allora non ha tuttiProbabilmente. Del resto ha un pubblico di fanboy disposti a sgangiare dindi con facilità. Mica è reato dare i prodotti che i tuoi utenti chiedono.
    • lordalcaz scrive:
      Re: Povera Apple...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagatoMiliardi? Ma miglioni di miglioni di miglioni ha pagato. Tiè.E' tanto che non hai una donna, vero?
      • Shiba scrive:
        Re: Povera Apple...
        - Scritto da: lordalcaz
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato

        Miliardi? Ma miglioni di miglioni di miglioni ha
        pagato.
        Tiè.
        E' tanto che non hai una donna, vero?Immagino che tu ne abbia avute miGlioni... ._.
        • lordalcaz scrive:
          Re: Povera Apple...
          - Scritto da: Shiba
          Immagino che tu ne abbia avute miGlioni... ._.Totò, questo sconosciuto... :'(Diceva anche: prima di scrivere per fare le pulci agli altri, informati!
      • GoG scrive:
        Re: Povera Apple...
        - Scritto da: lordalcaz
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato

        Miliardi? Ma miglioni di miglioni di miglioni ha
        pagato.
        Tiè.
        E' tanto che non hai una donna, vero?E tu è tanto che non hai un cervello, vero?? :D
    • panda rossa scrive:
      Re: Povera Apple...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato
      una simile esclusiva, Tanto mica ha pagato con soldi suoi!A che cosa credi che siano serviti 300$ dei 400$ che costano gli iCosi?
      • Mela scrive:
        Re: Povera Apple...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ora chissà quanti miliardi di dollari ha pagato

        una simile esclusiva,

        Tanto mica ha pagato con soldi suoi!
        A che cosa credi che siano serviti 300$ dei 400$
        che costano gli
        iCosi?a pagare le chemio a Jobs
      • MeX scrive:
        Re: Povera Apple...
        almeno li usano per comprare esclusive su metalli innovative anzichè fare la pubblicità di Steve Jobs che va a comprare le scarpe.[yt] [/yt]
        • panda rossa scrive:
          Re: Povera Apple...
          - Scritto da: MeX
          almeno li usano per comprare esclusive su metalli
          innovative Se il metallo fosse veramente innovativo, e' una bastardata quella di poterne disporre in esclusiva, per farci i gusci del fischer price.
    • nodo scrive:
      Re: Povera Apple...
      Gia' , meglio la buona e vecchia plasticona :-o
  • Formalmente Errato scrive:
    Terminator..
    Metallo liquido ? cosi se voglio sparare al iphone corro il rischio che questo si rigeneri come terminator ?apple fa ridere.
    • 1977 scrive:
      Re: Terminator..
      - Scritto da: Formalmente Errato
      Metallo liquido ? cosi se voglio sparare al
      iphone corro il rischio che questo si rigeneri
      come terminator
      ?

      apple fa ridere.te c'hai dei problemi con apple. oppure hai 12 anni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 agosto 2010 10.50-----------------------------------------------------------
  • MelaDiCacca scrive:
    Nel video...
    I rimbalzi sembrano innaturali specie verso la fine, quando sembra di notare un jitter tipico delle simulazioni effettuate con librerie tipo Newton, ODE o Bullet... in altre parole, sembra una animazione realizzata con Blender...
  • attonito scrive:
    il solito titolo ad effetto
    Basta non se ne puo' piu'!lette le prime 4 righe, ho evitato tutto il resto.titoli farlocchi per attirare due click in piu'.Che pena.
  • M.R. scrive:
    Ecco la ricerca e l' innovazione...
    ...di APPLE:Ricerca di brevetti e innovazione altrui da sfruttare (a pagamento e abusivamente).
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
      ma stai parlando di apple o microsoft? ;)
      • Formalmente Errato scrive:
        Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        ma stai parlando di apple o microsoft? ;)che differenza c'è ?dopo la apple degli ultimi 3/4 anni sto rivalutando molto Microsoft. (pur restando utente Linux in ambito domestico)
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          c'è una sola differenza tra i due: MS ha comportamenti mafiosi, Apple decerebra gli adepti come le sette religiose
          • mortal combat scrive:
            Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
            choose your destiny
          • ephestione scrive:
            Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
            anche secondo te apple somiglia a scientology? :PComunque, di sicuro i nuovi iphone faranno saltare le palle molto più a lungo :D
      • Cesaredrugs tore scrive:
        Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
        Restando comunque irraggiungibili qualitativamente (non lo hai scritto SICURAMENTE per dimenticanza)
    • Shabadà scrive:
      Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
      - Scritto da: M.R.
      (...)
      (a pagamento e abusivamente).credo che tu abbia confuso la "e" con la "o", oppure hai scritto un ossimoroin ogni caso prima di parlare di innovazione occorre vedere come verrà sfruttato l'accordo, in ogni caso non parlerei affatto di abuso, dato che l'esclusiva è stata pagata!
    • LaNberto non registrato scrive:
      Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
      Sì certo, ora Apple apre una divisione metallurgica per te! :)
      • lordream scrive:
        Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
        - Scritto da: LaNberto non registrato
        Sì certo, ora Apple apre una divisione
        metallurgica per te!
        :)magari prendersi qualche testa pensante seria invece di fare solo interfaccia usabile.. qualche ingegnere serio e non scodinzolante..
        • lordalcaz scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          - Scritto da: lordream
          magari prendersi qualche testa pensante seria
          invece di fare solo interfaccia usabile.. qualche
          ingegnere serio e non
          scodinzolante..Proponiti, Fenomeno da tastiera.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          "solo interfaccia usabile"...Molto utile un prodotto con interfaccia inusabile, vero?
      • ... scrive:
        Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
        non dico che deve aprire una divisione metallurgica... ma è ridicolo assicurarsi l'esclusiva sull'uso di un materiale.In questo caso si tratta di un materiale per le scocche, ma se si trattasse di un materiale conduttore? chiunque al mondo dovrebbe pagare apple.
        • Guybrush Threepwood Fuorisede scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          - Scritto da: ...
          non dico che deve aprire una divisione
          metallurgica... ma è ridicolo assicurarsi
          l'esclusiva sull'uso di un
          materiale.
          In questo caso si tratta di un materiale per le
          scocche, ma se si trattasse di un materiale
          conduttore? chiunque al mondo dovrebbe pagare
          apple.Occhio.Liquidmetal e' un marchio registrato, sono leghe speciali realizzate ad hoc e quindi brevettabili.Il Rame lo usiamo da 5-6000 anni, lo stagno da un pochino meno, il ferro da "appena" 4500 anni, per l'acciaio dobbiamo arrivare al medioevo (impiego del carbonio) e via discorrendo.Tutti gli elementi metallici conduttori hanno alle spalle almeno un paio di secoli di "prior use".L'unico modo per impedire agli altri di usarli previo pagamento di sostanziose royalties e' accaparrarsi i diritti di estrazione di TUTTE le fonti esistenti.Dubito che Apple abbia abbastanza denaro.Oltretutto il silicio e' uno degli elementi piu' abbondanti della crosta terrestre, per procurarselo bastano secchiello e paletta.GT
          • M.R. scrive:
            Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
            E' vero che il silicio è abbondante nella crosta terrestre, ma è il procedimento, "la ricetta" che distingue una cosa semplice da un capolavoro e quella si che può essere brevettata: come mai i vetri di Murano sono così famosi nel mondo?
          • Osvy scrive:
            Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
            - Scritto da: M.R.
            come mai i vetri di Murano sono così famosi nel
            mondo?forse perché li fanno in Cina?... ;-)
        • Cesaredrugs tore scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          E tu trovia la cosa ridicola? Imprenditorialmente è una cosa ridicola assicurarsi il meglio sottraendolo al contempo agli altri?
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          No, perché questo non è un brevetto, ma una esclusiva: significa che gli altri sono esclusi.
        • harvey scrive:
          Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
          - Scritto da: ...
          In questo caso si tratta di un materiale per le
          scocche, ma se si trattasse di un materiale
          conduttore? chiunque al mondo dovrebbe pagare
          apple.Apple paga per essere l'unico a poterlo usare. Quindi non vedo il problema...Soprattutto che se fosse davvero un materiale fondamentale, apple non avrebbe mai abbastanza soldi per poter essere esclusivo!
    • kaiserxol scrive:
      Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
      perchè abusivamente?
      • M.R. scrive:
        Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
        Perché la Apple è stata chiamata in causa (e ha a sua volta fatto la medesima cosa denunciando altri) per utilizzo illecito di brevetti altrui.
    • rover scrive:
      Re: Ecco la ricerca e l' innovazione...
      Beh,nell'uiltimo aifone le ultime parti che non hanno porblemi di alcun genere sono di casa Samsung.Fate voi...
Chiudi i commenti