Criptovalute, mercato ribassista: 5 cose da sapere

Criptovalute, mercato ribassista: 5 cose da sapere

Dal team di Bitpanda, 5 cose da sapere (e altrettanti consigli) sul mercato ribassista di crypto e azioni: come affrontare il bear market.
Dal team di Bitpanda, 5 cose da sapere (e altrettanti consigli) sul mercato ribassista di crypto e azioni: come affrontare il bear market.

Il mercato ribassista che sta vedendo il prezzo di criptovalute e azioni precipitare da ormai diverso tempo sta provocando giustificati timori negli investitori. C’è chi pronostica un ennesimo tracollo all’orizzonte e chi invece, con sguardo ottimista, intravede un rimbalzo dietro l’angolo. La ciclicità delle dinamiche che interessano il settore potrebbe dare ragione a questi ultimi. Ad ogni modo, prima di prendere decisioni avventate, è bene tenere in considerazione alcuni consigli forniti dagli addetti ai lavori.

Bear market: regole per affrontare il mercato ribassista

Prendiamo come riferimento un blogpost di Bitpanda, a cui rimandiamo per una spiegazione approfondita dei punti passati in rassegna qui sotto. Sintetizziamo dunque le 5 cose da sapere in merito alla fluttuazione delle quotazioni che espone i capitali al rischio volatilità e che, allo stesso modo, è in grado di generare profitti. Si aggiungono al consiglio sempre valido di selezionare in modo attento e consapevole gli asset a cui destinare i propri risparmi.

  • Ciò che sale, prima o poi scende (e viceversa), dunque attendere un’inversione di tendenza può rivelarsi una strategia vincente, anche nei momenti più difficili;
  • tenere monitorata l’inflazione e l’andamento dei tassi di interesse è buona norma per pianificare le proprie attività di trading;
  • diversificare il portafoglio rimane la migliore delle soluzioni per mettersi al riparo dalla volatilità, indipendentemente dal fatto che si tratti di criptovalute o altri asset;
  • non lasciarsi sopraffare dal panico e dalle emozioni aiuta a non prendere decisioni impulsive di cui potremmo poi pentirci, in situazioni di mercato ribassista o rialzista;
  • è bene evitare di farsi influenzare esclusivamente da cadute e risalite momentanee, concedendosi il tempo necessario per analizzare le tendenze sul lungo periodo, gli utili delle società su cui investire e le notizie che le riguardano.

Come sottolineato dal team della piattaforma Bitpanda, la prima regola per il trading è la stessa di sempre: mai investire più di quanto ci si può permettere di perdere. È fondamentale per operare scelte sagge e lungimiranti, beneficiando delle fluttuazioni del mercato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 giu 2022
Link copiato negli appunti