Cursori animati al servizio dei ninja di WoW

Ormai la sottrazione degli account WoW sfrutta ogni arma e ogni falla di Windows; l'unica soluzione è quella di affidarsi alle patch e agli anti-malware. Il quadro di una epidemia

Roma – Trojan e malware impestano anche il mondo di World of Warcraft , e sebbene “la magia di protezione” per gli utenti del celeberrimo titolo videoludico sia di casa, mese dopo mese la preoccupazione all’interno della community sta montando. Rispetto ad un anno fa, il numero di account rubati è salito alle stelle – lo conferma la stessa Blizzard sul sito ufficiale. Le tecniche adottate dai pirati annoverano ogni tipo di diavoleria: dai malware più comuni, allo sfruttamento degli exploit correlati ai cursori animati .

Questi ultimi senza dubbio stanno creando il maggior numero di problemi in questi giorni. Lo conferma la défaillance del sito ufficiale Asus che recentemente ha subito la compromissione dei suoi server. Lo stesso trattamento comunque, secondo Websense , avrebbero subito non meno di 2mila siti sia accudendo in hosting il codice maligno, che rimbalzando i poveri utenti su altrettanti siti contaminati.

Insomma, a detta di Ross Paul, senior product manager di Websense, ciò a cui abbiamo assistito “è la dimostrazione che gli exploit tendono ad essere utilizzati fino a quando sono in grado di colpire”.
E così, chi non è intervenuto prontamente con la patch rilasciata da Microsoft ha subìto il cosiddetto effetto domino alimentato dalla crescente notorietà della falla.

Un'immagine del gioco La questione dei client WoW sottratti sfruttando le vulnerabilità di Windows, però, ormai ha generato un mercato . Symantec conferma che ogni account viene piazzato a circa 10 dollari. Il mese scorso, non a caso, il fenomeno dei rapimenti degli avatar era stato rilevato come uno dei crimini più gettonati fra le nuove gang cinesi.

Il metodo è sempre lo stesso. Quando un giocatore di WoW visita un sito contaminato – tendenzialmente di interesse per la community – rischia l’istallazione di keylogger . Una volta che l’account viene sottratto, ecco partire la svendita, compresi gli oggetti pazientemente collezionati nel corso dei giorni. Una prassi consolidata.

Ma come sostiene MMORPG blog sarebbe sufficiente che gli utenti aggiornassero più spesso il proprio sistema operativo e si preoccupassero un minimo della sicurezza della propria macchina . Questo l’antidoto tecnico, perché a detta di Javier Santoyo, senior manager del Symantec security response team, vi sarebbe anche una certa connivenza con l’illegalità. “La gente è disposta a comprare al mercato nero. Se i giocatori non andassero fuori a cercare cose per migliorare i propri personaggi non vi sarebbe bisogno di preoccuparsi”, ha dichiarato Santoyo.

Un'immagine del gioco “La morale della storia è che se istallate le patch siete salvi”, ha ricordato Roger Thompson, CTO di Exploit Prevention Labs . “Se non lo fate, abbiate paura. Il compiacimento è un nemico”. Per questo motivo Blizzard, l’editore di WoW, ha deciso non solo di allertare i suoi abbonati ma ha rinnovato anche il consiglio di utilizzare tutte le funzioni della console Blizzard Launcher . La piattaforma WoW, infatti, dispone di un anti-malware integrato che permette lo scanning del pc – e non solo la gestione dell’account.

Insomma, la posizione di Blizzard sembrerebbe totalmente collaborativa. Eppure su Slashdot un riferimento all’attuale causa contro MDY Industries, sviluppatrice di WoW Glider bot – un applicativo capace di sostituire il giocatore nel controllo dell’avatar per procedere più speditamente nei livelli esperienza – sembrerebbe delineare uno scenario ben diverso.

Secondo gli avvocati di Blizzard, l’utilizzo di ogni software terzo con WoW è da considerarsi una violazione delle norme sul copyright. Insomma, l’accesso alla copia del client del gioco presente sulla RAM, utilizzando un altro software, sarebbe illegale. Una visione a dir poco bizzarra, secondo alcuni osservatori, dato che il tool anti-cheat del produttore ( Warden Client ) non solo “scansiona” la RAM, ma anche la CPU e i drive del pc degli utenti – spedendo poi le informazioni raccolte direttamente nel covo di WoW.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    VAGOLANDOOOOOOOOOO????
    :o :o :o :o :o :o:'(:'(:'(:'(:'(:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
      Già, è italiano.http://www.demauroparavia.it/125650
      • Anonimo scrive:
        Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
        - Scritto da:
        Già, è italiano.

        http://www.demauroparavia.it/125650Già, peccato che si usava nel 1700 (Foscolo).A questo punto, tanto vale parlare latino.La lingua è qualcosa di dinamico, è in continua evoluzione, e guarda un po', a volte alcuni termini cadono in disuso e vengono sostituiti da sinonimi più recenti.Certo, se vogliamo possiamo parlare l'italiano del 1500, peccato però che si rischia in alcuni casi di non riuscire a trasmettere il concetto al lettore. Che senso ha? Forse ha il solo senso di mostrare l'erudizione dello scrittore, qualcosa di autocelebrativo ma, ahimé, assolutamente fuori luogo. Esiste l'italiano moderno, usiamolo! (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Già, è italiano.



          http://www.demauroparavia.it/125650

          Già, peccato che si usava nel 1700 (Foscolo).
          A questo punto, tanto vale parlare latino.
          che c'entra, se una parola e' italiana e' italiana.Anche "dormire" si usava nel 1600 e allora?
          La lingua è qualcosa di dinamico, è in continua
          evoluzionesi poi quando si usano termini come forwardare.. si indignano. quindi quali sono le parole buone? la lingua e' in DEvoluzione, ormai si usa un vocabolario ristrettissimo, e quando una lingua si impoverisce si impoverisce anche il pensiero (diceva Shakespeare, uno che conosceva 70mila vocaboli di inglese, e oggi se ne usano 15000 non di piu) , e guarda un po', a volte alcuni
          termini cadono in disuso e vengono sostituiti da
          sinonimi più
          recenti.sinonimi per vagolare? vagare, vagabondare. Sono parole poco usate anch'esse, che si fa.. le dimenticheremo tra 50 anni ? ;)
          Certo, se vogliamo possiamo parlare l'italiano
          del 1500, peccato però che si rischia in alcuni
          casi di non riuscire a trasmettere il concetto al
          lettore. Che senso ha? vagolare invece secondo me rende benissimo l'idea, difatti un lettore su migliaia ha borbottato.. non cento ;) mostrare l'erudizione dello scrittore, qualcosa
          di autocelebrativo ma, ahimé, assolutamente fuori
          luogo. Esiste l'italiano moderno, usiamolo!
          (rotfl)ma cosi non si rischia il contrario? ovvero di relegare nel passato parole belle, italiane, e che esistono ma che si usano poco?"Pitocco" lo usa anche topolino, eppure si usa sempre meno. Chiedi in giro, pochi sanno cosa significa. Eppure l 'ho letto su Topolino :DO.
        • Anonimo scrive:
          Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Già, è italiano.



          http://www.demauroparavia.it/125650

          Già, peccato che si usava nel 1700 (Foscolo).
          A questo punto, tanto vale parlare latino.

          La lingua è qualcosa di dinamico, è in continua
          evoluzione, e guarda un po', a volte alcuni
          termini cadono in disuso e vengono sostituiti da
          sinonimi più
          recenti.
          Certo, se vogliamo possiamo parlare l'italiano
          del 1500, peccato però che si rischia in alcuni
          casi di non riuscire a trasmettere il concetto al
          lettore. Che senso ha? Forse ha il solo senso di
          mostrare l'erudizione dello scrittore, qualcosa
          di autocelebrativo ma, ahimé, assolutamente fuori
          luogo. Esiste l'italiano moderno, usiamolo!
          (rotfl)
          ma no, ma che dici ... i "giornalisti" (ma che giornalisti ... sono giornalai) devono sentirsi fighi e scegliere nel dizionario dei sinonimi una parola che il lettore non conosce.
          • Anonimo scrive:
            Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????

            ma no, ma che dici ... i "giornalisti" (ma che
            giornalisti ... sono giornalai) devono sentirsi
            fighi e scegliere nel dizionario dei sinonimi una
            parola che il lettore non
            conosce.ma questo è un palese complesso d'inferiorità, se sei così bacato da non poter imparare neanche un termine nuovo al giorno, che rompi il cazzo a fare?
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
            - Scritto da:
            ma no, ma che dici ... i "giornalisti" (ma che
            giornalisti ... sono giornalai) devono sentirsi
            fighi e scegliere nel dizionario dei sinonimi una
            parola che il lettore non
            conosce.Innanzitutto attendo a dare del giornalista a chi non lo e'. potrebbe offendersi. E in italia e' reato definirsi tali, se non lo si è. Secondo poi..cosa hai contro i giornalai? I Giornalai sono degli Eroi che si alzano alle 7 di mattina per venderti le notizie del giorno prima. Altro che Leonida di 300. Degli Eroi coraggiosi. Niente a che vedere con la corporazione anticostituzionale dei giornalisti.Dici:"parole che qualche lettore non conosce", ok. Ma allora che si fa? Si usano meno parole, perche' qualche lettore non le conosce.. o si usa l'italiano più ricco e completo possibile per esprimersi al meglio?Capisco che qualcuno può non capire (!) ma addirittura bearsi della propria ignoranza (nel senso di ignorare - non conoscere) sinceramente mi sembra imbarazzante ;DLucaSps - fa molto piu figo comunque parlare con il linguaggio degli sms, con americanismi, abbreviazioni e le solite 100 parole rigirate all'infinito, un po come fanno quasi tutti gli italiani all'estero con l'inglese :D l'italiano, ahimè, e' una lingua moribonda. usarlo non fa figo, fa antico. ahime'.
          • Anonimo scrive:
            Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????

            ps - fa molto piu figo comunque parlare con il
            linguaggio degli sms, con americanismi,
            abbreviazioni e le solite 100 parole rigirate
            all'infinito, un po come fanno quasi tutti gli
            italiani all'estero con l'inglese :D l'italiano,
            ahimè, e' una lingua moribonda. usarlo non fa
            figo, fa antico. ahime'.Per carità!!! L'italiano è una lingua stupenda che una marmaglia di brufolosi testosteronici, incapaci di comprendere persino a cosa serve la scuola e l'educazione in genere, sta cercando di deturpare per renderla più consona alla povertà dei concetti che riescono ad esprimere.Usarlo bene è un dovere, altro che antico!
        • Anonimo scrive:
          Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
          Trovo, invece, che "vagolare" sia un termine decisamente bello e prezioso. Dà idea di movimento, ma anche di svago...Io lo uso spesso e non lo trovo affatto fuori luogo!E datemi pure dell'"antica"!
      • Anonimo scrive:
        Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
        - Scritto da:
        Già, è italiano.

        http://www.demauroparavia.it/125650Si ma lo usava Foscolo in un italiano poetico, e per di piu' nel 1800 !!! Allora perche' non parlare tutti quanti come faceva Dante nel 1300 ???Ma dai... per favore.. usiamo termini moderni..
        • Anonimo scrive:
          Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????

          Ma dai... per favore.. usiamo termini moderni..
          Per esempio, potremmo usare un termine moderno e che capiscono tutti come "fancazzeggiare"...
    • Edo78 scrive:
      Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
      - Scritto da:
      :o :o :o :o :o :o:'(:'(:'(:'(:'(:'(Come ti hanno fatto notare si tratta di italianov. intr. [io vàgolo ecc. ; aus. avere] (lett.) vagare lentamente, con molta incertezzaTriste constatare che se si usano termini leggermente più ricercati si ottengono questi effetti :s
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
        - Scritto da: Edo78

        - Scritto da:

        :o :o :o :o :o :o:'(:'(:'(:'(:'(:'(
        Come ti hanno fatto notare si tratta di italiano

        v. intr. [io vàgolo ecc. ; aus. avere] (lett.)
        vagare lentamente, con molta
        incertezza

        Triste constatare che se si usano termini
        leggermente più ricercati si ottengono questi
        effetti
        :seh si.. l italiano va sparendo.Ieri qualche lettore borbottava per uno "starnuta" (voce del verbo starnutare, italiano), e ricordo ancora la cricca della cruschetta su PI Download che ogni tanto tirava su discussioni tipo "divudi'" "Dividi'" (sostenendo che si chiama "Vi'" e non "vu'" la penultima lettera dell alfabeto italiano)piu che altro e' buffo. siamo su internet, bastano due clic, si puo' mettere Demauro o altri motori di buoni dizionari a portata di mano nel browser... che uno in casa non abbia neanche una garzantina usata ok, ma internet che ci sta a fare? per vagolare? :DLucaS
        • Edo78 scrive:
          Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
          Io mi sono registrato sul sito del Garzanti e in firefox l'ho impostato tra i motori di ricerca cosi mi basta un solo click per trovare la parola che cerco ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: VAGOLANDOOOOOOOOOO????
      Questa parola non la conoscevo neanch'io, ma ne avevo un'altra possibile: zapping. Non è forse la stessa cosa?Magari la differenza è che se accendi la TV in ufficio il capo ti prende a calci...
  • rock and troll scrive:
    CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24
    La primevare e' giunta, mentre le farfalle volteggiano in aria, e i raggozzi inseguono altri tipi di farfalle, quei mangiatastiere dei nostri amici piumati si dedicano alla ricompilata pasquale. Ma qualcosa questa volta va storto, il mefistico kernel piumato riconosce al volo la porta usb e questo genera incredulita' e sgomento nel giovane e sparuto cantinaro, abituato a mesi di reverse enginering per far funzionare la penna usb comprata dal marocchino. Il tunnel infernale della disperazione ha inizio, ore e ore passate a registrare nickname su nickname solo per potere accedere all'interno dei forum open source, silenziosi costodi di verita' inaccsssibili. Ma una volta entrato nel mondo delle discussioni in salsa piumata, il nostro giovane cantinaro deve guadagnarsi stima e rispetto dei colleghi, mostrando di essere talebano quanto loro e di avere almeno 10 copie autografate dei libri di stallmann. Ecco la vera essenza del cazzeggio intenet: Linux installato su un pc assemblato dal fruttivendolo e modem usb fornito da tele2... ore e ore di navigazione nei forum opensource, tra una petizione antidrm e l'approvazione di uno nuovo fork di firefox su sourceforge, internet si consuma in un vorticolio di chiacchere e stupidaggini. (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)Vista e il plug and play +150000Linux e il forticolio da forum -250000-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 aprile 2007 00.49-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24

      Ecco la vera essenza del cazzeggio intenet:
      Linux installato su un pc assemblato dal
      fruttivendolo e modem usb fornito da tele2... ore
      e ore di navigazione nei forum opensource, tra
      una petizione antidrm e l'approvazione di uno
      nuovo fork di firefox su sourceforge, internet si
      consuma in un vorticolio di chiacchere e
      stupidaggini. (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24
      E' TORNATOOO!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24
        - Scritto da:
        E' TORNATOOO!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)QUOTOOO!!!!spassosissimo!
        • Anonimo scrive:
          Re: CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          E' TORNATOOO!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)

          QUOTOOO!!!!

          spassosissimo! Maledetto, mi hai fatto piangere dalle risate. Torna più spesso!! :)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: CON LINUX NAUFRAGIO 24h/24
      - Scritto da: rock and troll

      Vista e il plug and play +150000

      Linux e il forticolio da forum -250000Se mi mettevi XP Professional, ancora ancora... ma Vista? HHAA AAHHA HHHAAA (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    E' vero...
    io passo serate intere a navigare "alla cavolo", cioe' senza una meta precisa.. parto dai bottoni presenti nei collegamenti del mio browser (siti di quotidiani online e negozi) e poi mi lascio trasportare... un articolo interessante con un link, o una visita rapida rapida in questo o quel negozio a vedere se hanno abbassato i prezzi di tale e tale prodotto che filo da tempo..e le ore passano.. Ovviamente in sottofondo qualche CD che gira a piu' non posso nel lettore CD del pc...e via che un'altro pomeriggio/sera/notte e' passata..
    • Anonimo scrive:
      Re: E' vero...
      - Scritto da:
      io passo serate intere a navigare "alla cavolo",
      cioe' senza una meta precisa..
      qui invece c'è un sacco di gente che c+zzeggia su PI trollando tutto il giorno (non dico te) ma quelli come vogliamo deinirli?(idea)(apple)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' vero...
      - Scritto da:
      io passo serate intere a navigare "alla cavolo",
      cioe' senza una meta precisa..Anche io... vado "al momento", magari leggendo un articolo preso dalle ultime news mi viene da approfondire un qualcosa che prima non conoscevo.Non sono affatto d'accordo con quello che scrive l'articolo: Sarebbe importante non farsi distrarre, dato che questo fenomeno alla fine può portare all'abbassamento della produttività sul lavoro e a problemi di relazione a casa 1) Che c'entra il lavoro? Io al lavoro consulto giusto ogni tanto repubblica.it per leggere le ultime news, perlopiù in pausa pranzo.A casa faccio e navigo cosa mi pare2) I problemi di relazione a casa non sono dovuti a cosa navighi, ma QUANTO. Certo che se stai 8 ore attaccato al monitor pure a casa tua madre/moglie/compagna si scazza si, non ha neanche tutti i torti.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' vero...

        Certo che se stai 8
        ore attaccato al monitor pure a casa tua
        madre/moglie/compagna si scazza si, non ha
        neanche tutti i
        torti.allora vedi che le rotture di balle le portano le donne e non internet? x°Dtriste ma vero!
Chiudi i commenti