Da Microsoft doppietta di advisory

La mamma di Windows ha pubblicato due nuovi advisory di sicurezza relativi ad alcune vulnerabilità in Windows XP/2003 e in alcune vecchie versioni di Internet Explorer. Scoperto un baco anche nell'HTML Help Workshop


Redmond (USA) – Pubblicati nello stesso giorno, due nuovi advisory di sicurezza di Microsoft mettono in guardia gli utenti di Windows da due vulnerabilità che interessano alcune versioni del sistema operativo e di Internet Explorer. Una terza debolezza è poi stata scoperta in un tool di Microsoft dedicato alla creazione di file di help per Windows.

L’advisory 913333 riguarda una falla contenuta in IE 5.0 e 5.5 che può consentire l’esecuzione di codice da remoto. La debolezza è legata al formato grafico Windows Metafile (WMF), ma il colosso ha spiegato che non è la stessa corretta lo scorso gennaio con il bollettino MS06-001 . Le due vulnerabilità sono tuttavia molto simili e possono essere sfruttate da un cracker nello stesso modo, ossia inducendo un utente a cliccare su di un file WMF malformato contenuto all’interno di una pagina Web o di una e-mail. Sebbene il problema venga giudicato dagli esperti di elevata gravità, il numero degli utenti a rischio è limitato a coloro – ormai ben pochi – che usano una versione di IE precedente alla 6.0.

L’advisory 914457 avvisa invece gli utenti della presenza, su Internet, di un exploit proof-of-concept che tenta di sfruttare una debolezza nel sistema di controllo degli accessi ai servizi di Windows. Microsoft ha spiegato che, in caso di successo, un tale attacco può consentire ad un utente di elevare i propri privilegi. La cosa funziona però solo nelle installazioni di Windows XP e Server 2003 prive dell’ultimo service pack (SP2 per XP e SP1 per Server 2003).

Il big di Redmond sta poi investigando su di una falla celata nel proprio HTML Help Workshop , un tool facente parte dell’ HTML Help Software Development Kit che semplifica la creazione di file di Help per le applicazioni che girano sotto Windows. Il team di hacker Bratax ha spiegato in questo advisory che un file “.hhp” creato in un certo modo può consentire ad un cracker di eseguire del codice a sua scelta. Il problema interessa però solo chi ha installato l’HTML Help SDK, un software non fornito di default con Windows e utilizzato in genere solo dagli sviluppatori di applicazioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Adolfo Giovannini scrive:
    reclamo.
    IO OH AQUISTATO LIVE ONECARE IL GIORNO IL 19/02/2008CCON RILASIO DI FATTURA A TUT ORA LA MAICROSOFT DICEGHE SCADUTO NON SO A CHI RINGRAZIARE DEL MIO BEL PACHETTOAdolfo Giovannini
  • Anonimo scrive:
    La sicurezza by Microsoft
    AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHA
  • logiq scrive:
    conflitto di interessi?
    ok, a questo punto M$ che fa, quando deve rilasciare un nuovo OS? lo fa il più possibile sicuro e bug-free, oppure ci lascia quà e là qualche svista, qualche porticina aperta ai cracker, così da avere un motivo per vendere la sua suite di sicurezza?chi lo sa
    • Anonimo scrive:
      Re: conflitto di interessi?
      - Scritto da: logiq
      ok, a questo punto M$ che fa, quando deve
      rilasciare un nuovo OS? lo fa il più possibile
      sicuro e bug-free, oppure ci lascia quà e là
      qualche svista, qualche porticina aperta ai
      cracker, così da avere un motivo per vendere la
      sua suite di sicurezza?

      chi lo saSTRAQUOTOse la canta e se la suona ....
    • Anonimo scrive:
      Re: conflitto di interessi?
      Qual è il problema? Una bella legge ad personam ed è fatta. Tanto non è la prima volta che MS se ne frega della legge.
  • Anonimo scrive:
    sicurezza by Microsoft
    ROTFL (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza by Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      ROTFL
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Solo staccando la spina sara' possibile fermare un windows 2000 server...Tempo 2 gg e : WinNuke (rotfl)(amiga)
  • Anonimo scrive:
    Mafiasoft
    quando lo capirete sarà troppo tardi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mafiasoft
      - Scritto da: Anonimo
      quando lo capirete sarà troppo tardi...beato te che capisci tutto, ma preferiamo rimanere ignoranti che schiocchi
      • Anonimo scrive:
        Re: Mafiasoft
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        quando lo capirete sarà troppo tardi...

        beato te che capisci tutto, ma preferiamo
        rimanere ignoranti che schiocchiil problema è quando credi di essere furbo...
  • Anonimo scrive:
    Chi lo vuole lo prende...
    ...chi non lo vuole si tiene claimwin e compagnia bellanon mi pare il caso di mettersi a urlare come al solito in nome dell'odio e dell'intolleranza che contraddistingue gli utenti dell'open source
  • afiorillo scrive:
    Non avete capito una benemerita mazza
    Mi rivolgo ai soliti piagnoni che hanno postato fin qua: non avete capito un cazzo. Tutti giù a piangere e stracciarsi le vesti per i 49 dollari, per i "bug" di Windows, c'è pure quello con Palladium (tanto per non sbagliare), per l'imperialismo e la guerra in Iraq.Aprite gli occhi e la mente, per favore.La novità, qua, non è Guglielmo Cancelli che se la canta e se la suona alle spalle del proletariato/precariato informatico; la novità sta nel fatto che i 49 dollari li sborsi a fronte di un'applicazione completamente online, a cominciare dal setup.Che, per inciso, (e questa è per il genio che ha aperto il primo thread, là in fondo) non funziona con altri browser che non siano IE6+; ma non funzionerebbe comunque, dal momento che è in beta e che, andando avanti, si ottiene il rifiuto a causa della lingua non inglese del sistema operativo.Cogliete la differenza, prodi difensori delle libertà digitali? Sapete cos'è un'applicazione "online" (o "live", come la chiama zio Guglielmo)? E' un'applicazione che non possiedi fisicamente, è un servizio per il quale paghi un canone, è un'applicazione come una WebMail, è una cosa basata su un concetto che si chiama "application server", è il futuro del mercato informatico, è la soluzione definitiva alla pirateria.Più chiaro, ora? Eh?
    • Rex1997 scrive:
      Re: Non avete capito una benemerita mazz
      - Scritto da: afiorillo[CUT]....
      Cogliete la differenza, prodi difensori delle
      libertà digitali? Sapete cos'è un'applicazione
      "online" (o "live", come la chiama zio
      Guglielmo)? E' un'applicazione che non possiedi
      fisicamente, è un servizio per il quale paghi un
      canone, è un'applicazione come una WebMail, è una
      cosa basata su un concetto che si chiama
      "application server", è il futuro del mercato
      informatico, è la soluzione definitiva alla
      pirateria.

      Più chiaro, ora? Eh?(idea)Ragione in più per evitare di usare la ciofeca in oggetto... :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: Non avete capito una benemerita mazz
      Con un po' meno di arroganza, forse avresti letto anche gli altri post, dove si sottolinea che M$ si fa furbescamente pagare per features che dovrebbero gia' esserci nel suo OS e che con questa operazione dara' (o tentera' di dare) un colpo di grazia a tools gratuiti e dignitosissimi (e' sempre il suo vecchio, sporco gioco da monopolista, no?).Senza contare che aprire un'ennesima linea di "servizio" con M$ mettendosi a occhi bendati nelle sue manine sante, presenta qualche ulteriore rischio, e questa non e' leggenda metropolitana.Io uso felicemente pc winXP, me li sono settati da solo e ho installato qualche sobria protezione (freeware) e fino ad ora problemi non ne ho avuti, percio' conto di andare avanti cosi',come faccio da 10 anni a questa parte con wincozz.Non e' che M$ abbia scoperto nulla, anzi e' arrivata pure tardi con i sistemi di protezione che si autoaggiornano, ma certamente colpisce questa furia di catechizzazione verso un pubblico che M$ stessa ha voluto imbecille, almeno dal punto di vista informatico.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Non avete capito una benemerita mazz

        con
        questa operazione dara' (o tentera' di dare) un
        colpo di grazia a tools gratuiti e dignitosissimi
        (e' sempre il suo vecchio, sporco gioco da
        monopolista, no?).Non penso che il problema sarà per i tool gratuiti, in fondo sarà un servizio a pagamento quindi non tutti gli utenti (specialmente quelli che hanno il winzozz pirata) saranno disposti a pagare per la protezione e preferiranno, appunto, questi tool gratuiti (io su Win uso Antivir e mi trovo bene, le poche volte che avvio Winzozz).Il vero problema sarà per quelle aziende che in questi anni ci hanno campato sui bachi di Windows e sui virus, vedi Symantec, McAfee e compagnia bella. Finora avranno di sicuro avuto rapporti molto stretti con Microsoft, in quanto fare un antivirus per un sistema operativo significa conoscere a fondo le meccaniche di quel sistema: tracciare i messaggi interni di windows, gli eventi, il traffico che passa attraverso le porte, gli script ecc...E, comunque, non per difendere MS, ma penso che sia molto più logico che gli strumenti di sicurezza di un prodotto siano forniti da chi ti fornisce il prodotto e non delegati a terzi... L'assurdo è il fatto che te lo facciano pagare.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Non avete capito una benemerita mazz
          - Scritto da: TADsince1995
          questi tool gratuiti (io su Win uso Antivir e mi
          trovo bene, le poche volte che avvio Winzozz).ovvero tutte le volte che devi lavorare/giocare3D (rotfl)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz

            ovvero tutte le volte che devi lavorare/giocare3D
            (rotfl) Solo la seconda. Per lavoro uso normalmente Linux senza alcun problema. Per giocare 3D, è vero, non ho altra scelta che usare Windows.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz
            - Scritto da: TADsince1995

            ovvero tutte le volte che devi
            lavorare/giocare3D

            (rotfl)

            Solo la seconda. Per lavoro uso normalmente Linux
            senza alcun problema. Bravo! Quelli che devono usare Windows per lavorare sono solo i cacciavitari e gli sparagestionaliVB...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz
            - Scritto da: TADsince1995

            ovvero tutte le volte che devi
            lavorare/giocare3D

            (rotfl)

            Solo la seconda. Per lavoro uso normalmente Linux
            senza alcun problema. Per giocare 3D, è vero, non
            ho altra scelta che usare Windows.

            TADProvato Cedega?Se hai una ATI, non lo provare, non funziona bene. :(
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz

            Provato Cedega?
            Se hai una ATI, non lo provare, non funziona
            bene. :( nVidia GeForce 6800GT 256Mb DDR3. 2 Giga di Ram DDR... Sarà sufficiente?Non ho mai provato Cedega ma, in verità, non è che mi convince molto avere uno "strato di compatibilità" per giocare ai giochi... A meno che questi non siano OpenGL e ricompilati nativi per Linux, come ad esempio Doom3 e quelli col suo motore...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz
            - Scritto da: TADsince1995

            Provato Cedega?

            Se hai una ATI, non lo provare, non funziona

            bene. :(

            nVidia GeForce 6800GT 256Mb DDR3. 2 Giga di Ram
            DDR... Sarà sufficiente?Sì, se è sufficiente per i giochi in Windows.
            Non ho mai provato Cedega ma, in verità, non è
            che mi convince molto avere uno "strato di
            compatibilità" per giocare ai giochi... A meno
            che questi non siano OpenGL e ricompilati nativi
            per Linux, come ad esempio Doom3 e quelli col suo
            motore...

            TADLa penso come te, e ricordo le magnifiche partite a Quake 3 Arena! Però non mi va di riavviare il computer solo per giocare a Swat 3, o a Counter Strike, quindi mi adatto.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz

            La penso come te, e ricordo le magnifiche partite
            a Quake 3 Arena! Però non mi va di riavviare il
            computer solo per giocare a Swat 3, o a Counter
            Strike, quindi mi adatto.Certo. Però quando ho pagato 400 euro per una scheda video per giocare a pieno regime ad HL2 e altri posso anche fare lo sforzo e avviare Windows. Tanto devo solo cliccare su "Age Of Empire III" e il gioco è fatto... (E' vero AOE3 è di Microsoft, ma non c'è dubbio che i giochi li sanno fare meglio dei sistemi operativi)TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz
            Pare che AO3 non sia supportato da Cedega: http://transgaming.org/gamesdb/games/view.mhtml?game_id=3809Quindi continua pure a riavviare :)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Non avete capito una benemerita mazz
            - Scritto da: Anonimo
            Pare che AO3 non sia supportato da Cedega:
            http://transgaming.org/gamesdb/games/view.mhtml?ga

            Quindi continua pure a riavviare :) Per AO3 lo faccio volentieri... Pazienza, fortunatamente è solo per i giochi...TAD
  • Anlan scrive:
    Stupiti dal prezzo ?
    In che senso ?Mi sembra un prezzo parecchio alto per un sistema che, a detta di microsoft stessa, dovrebbe essere molto più sicuro dell'attuale XP.Inoltre mi sembra anche una pacifica ammissione: "il nostro sistema, o meglio le sue modalità d'uso, aprono a rischi di vulnerabilità gravi o gravissimi: basterebbe un poco di accortezza da parte vostra e qualche default chiuso da parte nostra per risolvere l'80% dei problemi ma visto che siete imbecilli vi facciamo pagare per darvi l'illusione di ricevere un servizio aggiuntivo che invece dovrebbe essere già incluso nell'OS"Sarebbe come dire : "ti vendiamo un'auto di gran lusso con tutto incluso ma senza le chiavi. Se mi dai altri 50$ ti do anche le chiavi".(rettifico : ti vendono l'auto senza NIENTE incluso a parte notepad, paint e calc. Un po' come prendere una porsche senza sedili, volante, ruote, finestrini, ecc)Anche se affermano che non intendono attaccare quote di mercato esistenti ma solo proteggere gli indecisi o gli improvvidi: ma quando mai. Te la installeranno per default in versione trial (come ormai quasi tutti i prodotti symantec) e alla scadenza tutti quelli che non si sognano nemmeno che esistano delle alternative verranno ingannati dal messaggio "per continuare a mantenere sicuro il tuo pc devi pagare per estendere la tua licenza".E alla via così spariranno tanti buoni prodotti, anche gratuiti, che hanno fatto la loro (piccola o grande) fortuna e hanno dato il loro (piccolo o grande) contributo alla sicurezza di milioni di pc.Rip : AVGRip : AVASTRip : NOD32Rip : NORTON (e su questo sia lodato il cielo)Rip : F-ProtRip : PC Cillinetc etc==================================Modificato dall'autore il 09/02/2006 9.37.33
  • Anonimo scrive:
    Paga per i miei Bug!
    Questa è bella, la Microsoft fa un software (a pagamento!) con un abbonamento (a pagamento!!) per risolvere tutti i problemi di sicurezza che ha il suo sistema operativo!Mah.... senza parole....
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Paga per i miei Bug!
      - Scritto da: Anonimo
      Questa è bella, la Microsoft fa un software (a
      pagamento!) con un abbonamento (a pagamento!!)
      per risolvere tutti i problemi di sicurezza che
      ha il suo sistema operativo!

      Mah.... senza parole....Stavo per scrivere la stessa cosa. E' semplicemente ALLUCINANTE! Io ti vendo il software a pagamento e tu devi pagare per averlo tappato...Il vero velo di tristezza è che la gente pensa che il virus entra "nel computer", non in windows, pensa che il virus c'è per forza ed è un male inevitabile e indipendente da Windows...TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Paga per i miei Bug!
        - Scritto da: TADsince1995

        - Scritto da: Anonimo

        Questa è bella, la Microsoft fa un software (a

        pagamento!) con un abbonamento (a pagamento!!)

        per risolvere tutti i problemi di sicurezza che

        ha il suo sistema operativo!



        Mah.... senza parole....

        Stavo per scrivere la stessa cosa. E'
        semplicemente ALLUCINANTE! Io ti vendo il
        software a pagamento e tu devi pagare per averlo
        tappato...

        Il vero velo di tristezza è che la gente pensa
        che il virus entra "nel computer", non in
        windows, pensa che il virus c'è per forza ed è un
        male inevitabile e indipendente da Windows...perchè non è così??? quando, e se, in futuro ci sarà un altro sistema operativo emergente sarà quest'ultimo ad essere preso di mira... considera che un virus si può fare con poche righe di k/cshell, visto che dispongono di un buon set di istruzioni per l'acceso ai file che purtroppo non esisteno nei file .bat ... la colpa non è di linux, ma degli utenti... sai quanti utenti di linux usano solo l'account di root??
        • Anonimo scrive:
          Re: Paga per i miei Bug!

          perchè non è così??? quando, e se, in futuro ci
          sarà un altro sistema operativo emergente sarà
          quest'ultimo ad essere preso di mira... considera
          che un virus si può fare con poche righe di
          k/cshell, visto che dispongono di un buon set di
          istruzioni per l'acceso ai file che purtroppo non
          esisteno nei file .bat ...In compenso i file .bat sono automaticamente eseguibili, mentre quelli di shell no, finchè non dai ESPLICITAMENTE i permessi di esecuzione.
          la colpa non è di
          linux, ma degli utenti...Ti ricordo che alcuni dei virus più grossi colpivano e si replicavano senza l'intervendo dell'utente. E ci vuole un sistema operativo fatto alla ... di cane per riuscirci.
          sai quanti utenti di
          linux usano solo l'account di root??Io no, e tu?E sai quanti utenti windows usano solo l'account di Administrator perchè, al contrario delle distro, l'installer di Windows non ti sconsiglia di usare Administrator? Ti sembra un comportamento responsabile?1) Pubblicità del tipo "I più sicuri siamo noi" (e ti ricordo com'è andata a finire con Win2000 (rotfl))2) Installer sconsiderato, che non ti "obbliga" ad usare un account con pochi privilegi3) Ritardi mostruosi nel rilascio delle patchFai un po' tu.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Paga per i miei Bug!

          perchè non è così??? quando, e se, in futuro ci
          sarà un altro sistema operativo emergente sarà
          quest'ultimo ad essere preso di mira... considera
          che un virus si può fare con poche righe di
          k/cshell, visto che dispongono di un buon set di
          istruzioni per l'acceso ai fileVerissimo, ma se io mi loggo come utente e, come un idiota, mi lancio un file .sh che mi arriva via mail, il peggio che mi può capitare è che mi piallo la mia home. Non che sia bello, ma niente a che vedere con i virus di windows, che basta stare collegati e ti ritrovi subito strani processi che girano e file .exe dentro System32...
          la colpa non è di
          linux, ma degli utenti... sai quanti utenti di
          linux usano solo l'account di root??Mah, io sta cavolata non l'ho mai fatta in 8 anni che uso linux e non l'ho mai vista fare... Oltretutto gli installer quasi ti costringono a creare un utente che non sia root e a usare quello. Forse lo fa chi non vuole avere scocciature con i permessi... In ogni caso è chiaro che se mi tengo ssh attivo avendo l'utente root con una password banale me la sono proprio andata a cercare, ma questa è un'altra storia... :p TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Paga per i miei Bug!
      Ho pensato subito la stessa cosa..non si può pagare altri soldi per proteggere qualcosa che dovrebbe già da sola riuscire a farlo e che tra l'altro si è già pagato abbastanza.. !!Non so cosa dire: ormai mi aspetto di leggere qualunque cosa..Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: mi deludete
      - Scritto da: Anonimo
      Questa è bella, la Microsoft fa un software (a
      pagamento!) con un abbonamento (a pagamento!!)
      per risolvere tutti i problemi di sicurezza che
      ha il suo sistema operativo!

      Mah.... senza parole....anch'io sono senza parole leggendo le risposte di alcuni tra i più attivi lettori di PI, che ritenevo più lucidi...onecare è un servizio per la protezione di virus e attacchi informatici... nulla a che vedere direttamente con falle e relative patch, le quali vengono distribuite senza costi aggiuntivi su microsoft updatese voi foste esperti di infromatica, almeno come mia nonna, sapreste che il 90% degli utenti cliccano sugli allegati email (bellagnocca.pif), aprono porte TCP solo per gioco e si autenticano da Administrator... in questo scenario, il servizio microsoft mi sembra più che leggittimo
      • TADsince1995 scrive:
        Re: mi deludete

        onecare è un servizio per la protezione di virus
        e attacchi informatici... nulla a che vedere
        direttamente con falle e relative patch, le quali
        vengono distribuite senza costi aggiuntivi su
        microsoft updateMolti dei virus più temibili sono dei virus che sfruttano le falle di Windows per entrare, come ad esempio i leggendari Sasser e Blaster che entravano semplicemente stando connessi a internet.
        se voi foste esperti di infromatica, almeno come
        mia nonna, sapreste che il 90% degli utenti
        cliccano sugli allegati email (bellagnocca.pif),
        aprono porte TCP solo per gioco e si autenticano
        da Administrator... in questo scenario, il
        servizio microsoft mi sembra più che leggittimoCorretta osservazione. Ma gli allegati email spesso sono semplici programmini in Visual Basic, in grado di mettere un ginocchio un sistema operativo. E poi che ci vuole a fare un client email che abbia un minimo di intelligenza e non faccia lanciare dei file sospetti? Di sicuro hai ragione dicendo che, comunque, l'idiozia degli utenti non ha limiti.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: mi deludete

          E poi che ci vuole a fare un client
          email che abbia un minimo di intelligenza e non
          faccia lanciare dei file sospetti?Beh dai, ora l'hanno fatto anche loro. Si è dovuto aspettare *solo* fino al SP2, ma se non è innovazione questa...
    • Anonimo scrive:
      Re: Paga per i miei Bug!
      - Scritto da: Anonimo
      Questa è bella, la Microsoft fa un software (a
      pagamento!) con un abbonamento (a pagamento!!)
      per risolvere tutti i problemi di sicurezza che
      ha il suo sistema operativo!

      Mah.... senza parole....Anzurazzu!!! Akatamarano!!!
  • Anonimo scrive:
    Difendersi da MS
    Quindi se MS inventa uno spyware, ovviamente il suo antispy non lo rileva. O per lo meno se ne guarda bene da avvisarti.Non mi sembra bello...Se la canta, se la suona e vuole pure il pizzo,Tony.
    • Anonimo scrive:
      Re: Difendersi da MS
      - Scritto da: Anonimo
      Quindi se MS inventa uno spyware, ovviamente il
      suo antispy non lo rileva. O per lo meno se ne
      guarda bene da avvisarti.

      Non mi sembra bello...

      Se la canta, se la suona e vuole pure il pizzo,

      Tony.l'importante è che gli altri antispy, quelli gratuiti, non siano d'accordo
    • afiorillo scrive:
      Re: Difendersi da MS
      - Scritto da: Anonimo
      Quindi se MS inventa uno spyware, ovviamente il
      suo antispy non lo rileva. O per lo meno se ne
      guarda bene da avvisarti.

      Non mi sembra bello...

      Se la canta, se la suona e vuole pure il pizzo,

      Tony.Già, perché se invece lo inventa Natalya Kaspersky va tutto bene, no?Ma va' a lavorare....
  • CoD scrive:
    persuadere gli utenti
    Ma la questione è se potrà aver maggiore fortuna rispetto ai suoi competitor, che hanno avuto non poche difficoltà nel persuadere gli utenti a proteggere i loro sistemi"Nessun problema: Microsoft da sempre sa come fare.Nel prossimo windows questa tecnologia ci sara' di default, non potrai disinstallarla e non funzioneranno quelle delle concorrenti.Poi verra' un giudice che intimera' a Microsoft di rendere il suo sistema compatibile con i prodotti della concorrenza e Microsoft pubblichera' il codice sorgente di Paint, scritto in aramaico, nero su nero e con l'obbligo di dimenticarlo 5 minuti dopo averlo letto.I soliti trolloni diranno che windows e' diventato Open Source, qualche agenzia di stampa ribattera' la notizia e poi tutto verra' dimenticato e nessuno si ricordera' che il giudice aveva ordinato un'altra cosa.It's the Microsoft way ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: persuadere gli utenti
      - Scritto da: CoD
      Ma la questione è se potrà aver maggiore fortuna
      rispetto ai suoi competitor, che hanno avuto non
      poche difficoltà nel persuadere gli utenti a
      proteggere i loro sistemi"

      Nessun problema: Microsoft da sempre sa come fare.

      Nel prossimo windows questa tecnologia ci sara'
      di default, non potrai disinstallarla e non
      funzioneranno quelle delle concorrenti.te la metteranno come "valuepack" nel cd di installazione trial 60 giornioppure come homepage e in tutti i link del browser ... che ovviamente per default avrà la toolbar di MS... col tastino "sicurezza" :-)aoh quanto semo nostradami
      • Anonimo scrive:
        Re: persuadere gli utenti
        E verranno nuovamente accusati di abusare della loro posizione dominante. Secondo voi F-Prot, McAfee, Norton e compagnia bella sono più fessi di Realplayer? Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: persuadere gli utenti
          - Scritto da: Anonimo
          E verranno nuovamente accusati di abusare
          della loro posizione dominante. Secondo voi
          F-Prot, McAfee, Norton e compagnia bella sono
          più fessi di Realplayer?...E pagheranno le multe, ci perdono sicuramente meno che perdere la posizione dominante.
  • Madder scrive:
    Quello che mi infastidisce...
    ... è che con un po' di formazione si può tenere un pc con windows XP bello pulito da ogni schifezza, gratuitamente. Di firewall ce n'è a bizzeffe, anche gratuite, e un routerino da 2 soldi fa già il suo bel lavoro. Di antivirus ce n'è a chili, anche gratuiti. Navigare con Opera, Firefox o altri browser e usare IE solo per quei siti che davvero lo richiedono non dovrebbe essere così complicato. Usare Thunderbird, Eudora, Evolution o qualche altro client di e-mail non dovrebbe infastidire più di quel tanto. Imparare che le banche non perdono i dati personali, e sicuramente non li richiedono per e-mail, che i file "pornogratis.exe" di regola non contengono pornografia gratuita non mi sembra degno di un premio nobel. Configurare il proprio PC in modo da poterlo usare con un utente senza diritti di amministrazione, è davvero impossibile ? Eppure la gente è ben contenta di lasciare spenti i propri computer per qualche giorno (comune di Milano) o addirittura di sborsare 50 USD per cosa ? Una firewall, un antivirus e un antispyware e poco altro ? Quello che è peggio, è che poi quegli utenti "non esperti" si sentiranno tanto tranquilli da poter cliccare ovunque, tanto c'è OneCare/Genesis/InternetSecurity/... Prevedo tempi duri ! Madder
    • Anonimo scrive:
      Re: Quello che mi infastidisce...
      Quoto e sottoscrivo in pieno.E' esattamente quello che ho scritto in un altro post, e che faccio ormai da 10 anni.E io in rete ci sto 24/24 - 7/7.
  • Crazy scrive:
    Una campagna pubblicitaria al TC
    CIAO A TUTTIpoco da dire, questo, sara` uno degli elemente del fantomatico NGTCB o quel cavolo che e`, che in se non e` altro che Palladium.Vediamo di non farne uso, e sopratutto di fargli la piu` grande fama negativa ad esso come a tutto il Trusted Computing, facciamo capire alla gente, che ste cose vanno Boicottate, cosi`, quando non arriveranno i soldi, questi Progetti atti alla "sicurezza" falliranno.DISTINTI SALUTI
  • mda scrive:
    diversi è meglio
    Una volta esisteva l'antivirus Microsoft, ma essendo popolare i costruttori di virus cercarono proprio di superare quelle barriere, questo fatto dichiarò la fine dell'antivirus MS e il trionfo di Norton, la stessa cosa accadde poi per Norton, rendendo popolari altri antivirus.la diversità è la migliore difesa !Sia per Virus che Spy ed altri attacchi !
  • Anonimo scrive:
    Altra forma di dipendenza
    In questo modo MS venderà una cosa che non verrà inclusa nel sistema operativo (un po' come quando ti fanno pagare le bibite a parte).Inoltre faranno la vendita abbinata al SO, mi immagino già i negozianti che diranno "vede, in più c'è anche l'antivirus della Microsoft incluso", producendo un falso senso di sicurezza nell'utente, non dicendogli che stanno pagando anche quel software (oltre al SO) e che l'anno dopo dovranno rinnovare la spesa.Poi molti mi chiedono perché uso Linux! ;)
    • Anonimo scrive:
      DIPERNDENZA DA KERNEL
      il peggiore virus di linux e' il kernel!non si e' mai visto che per far funzionare un pc lo si debba ricompilare ogni giorno! Magari i winari riformatteranno e reinstallerano windows ogni settimana...ma i linari con sto kernel non e' ke sela passano meglio.... (troll3)
      • Anonimo scrive:
        Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
        - Scritto da: Anonimo
        il peggiore virus di linux e' il kernel!

        non si e' mai visto che per far funzionare un pc
        lo si debba ricompilare ogni giorno! Infatti. Non lo si è mai visto...
        Magari i winari riformatteranno e reinstallerano
        windows ogni settimana...ma i linari con stoInvece questo si che lo si è visto...
        • Anonimo scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
          Sei il solito TROLLio uso LINUX ed il kernel l'ho ricompilato 2 volte in 4 anni .. molte volte in meno di quelle in cui TU hai reinstallato il SO.ovviamnente WINDOWS ,Sei il solito TROLL ,
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            - Scritto da: Anonimo
            io uso LINUX ed il kernel l'ho ricompilato 2
            volte in 4 anni .. mai ricompilato in 7 anni di linux. Non saprei neppure come fare enon ne ho mai avuto bisogno
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io uso LINUX ed il kernel l'ho ricompilato 2

            volte in 4 anni ..

            mai ricompilato in 7 anni di linux. Non saprei
            neppure come fare enon ne ho mai avuto bisogno

            che usi, per curiosità?ubuntu?
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            Io uso ubuntu...cmq come ben si sa, per fortuna basta compilare i moduli necessari ..il kernel lo si tocca rarissimamente..
      • Anonimo scrive:
        Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
        - Scritto da: Anonimo
        il peggiore virus di linux e' il kernel!

        non si e' mai visto che per far funzionare un pc
        lo si debba ricompilare ogni giorno!

        Magari i winari riformatteranno e reinstallerano
        windows ogni settimana...ma i linari con sto
        kernel non e' ke sela passano meglio.... (troll3)quoto in pienochiave usb non supportata?scheda tv non fa?la nuova soundblaster fa zzzzzz?il mouse non funziona la ruota?il monitor non supporta la risoluzione 800*600?A TUTTO CE UNA SOLUZIONEL'UNICA SOLUZIONE *****RICOMPILA I KERNEL****
        • Anonimo scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
          beata ignoranza .. stai con il tuo os .. io sto con il mio ..... ROCK SOLID
        • Anonimo scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
          - Scritto da: Anonimo
          chiave usb non supportata?supportate tutte, comprese macchina fotografica
          scheda tv non fa?io guardo la tv, col computer ci lavoro
          la nuova soundblaster fa zzzzzz?mai avuto problemi con schede video
          il mouse non funziona la ruota?basta configurare x
          il monitor non supporta la risoluzione 800*600?basta configurare x
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL


            la nuova soundblaster fa zzzzzz?

            mai avuto problemi con schede videoLa soundblaster che fà zzzzzz non è una scheda video.
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            - Scritto da: Anonimo


            la nuova soundblaster fa zzzzzz?



            mai avuto problemi con schede video

            La soundblaster che fà zzzzzz non è una scheda
            video.Credo che intendesse schede audio, visto che con le video qualche problemino può esserci.In ogni caso, tutto l'elenco proposto (penne usb, ecc.) non richiede ricompilazione del kernel, al massimo la configurazione di X o di Alsa, ed esistono tool appositi per questo.Avessi nominato modem ADSL USB, o alcune schede di rete wireless, t'avrei anche capito. Ma è chiara la tua intenzione di trollare.
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            andare su www.linuxquestions.org/hclHarwdare compatibility listciao! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            - Scritto da: Anonimo

            scheda tv non fa?

            io guardo la tv, col computer ci lavoroecco la classica risposta quando una cosa non funziona.


            la nuova soundblaster fa zzzzzz?

            mai avuto problemi con schede videoSOUNDblaster ti dice qualcosa? *SOUND*
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
            Vedi la risposta sopra, troll.
        • mda scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          il peggiore virus di linux e' il kernel!



          non si e' mai visto che per far funzionare un pc

          lo si debba ricompilare ogni giorno!



          Magari i winari riformatteranno e reinstallerano

          windows ogni settimana...ma i linari con sto

          kernel non e' ke sela passano meglio....
          (troll3)


          quoto in pieno

          chiave usb non supportata?

          scheda tv non fa?

          la nuova soundblaster fa zzzzzz?

          il mouse non funziona la ruota?

          il monitor non supporta la risoluzione 800*600?


          A TUTTO CE UNA SOLUZIONE

          L'UNICA SOLUZIONE

          *****RICOMPILA I KERNEL****Come si chiama il tuo linux ??????Windows !!!!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) ..
      • pikappa scrive:
        Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
        - Scritto da: Anonimo
        il peggiore virus di linux e' il kernel!

        non si e' mai visto che per far funzionare un pc
        lo si debba ricompilare ogni giorno! se lo dici tu, si vede che lo usi tutti i giorni!

        Magari i winari riformatteranno e reinstallerano
        windows ogni settimana...ma i linari con sto
        kernel non e' ke sela passano meglio.... (troll3)infatti il winaro sfigato di solito formatta ogni 6 mesi, il linaro sfigato al massimo compila una volta se ha bisogno di funzioni, o driver non inclusi nel kernel precompilato di default
        • Anonimo scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
          - Scritto da: pikappa

          - Scritto da: Anonimo

          il peggiore virus di linux e' il kernel!



          non si e' mai visto che per far funzionare un pc

          lo si debba ricompilare ogni giorno!
          se lo dici tu, si vede che lo usi tutti i giorni!



          Magari i winari riformatteranno e reinstallerano

          windows ogni settimana...ma i linari con sto

          kernel non e' ke sela passano meglio....
          (troll3)
          infatti il winaro sfigato di solito formatta ogni
          6 mesi, il linaro sfigato al massimo compila una
          volta se ha bisogno di funzioni, o driver non
          inclusi nel kernel precompilato di defaultSento che darà fastidio a tutti sapere che - OH DIO - sono un WINARO e non formatto ogni 6 mesi e sono anche LINARO e NON ricompilo il kernel.Sono fuori dalle righe, abbattetemi, aiuto, aiutatemi.Mia mamma mi dice che è perché ho imparato a usare il piccì però io non le credo, sento che ho qualcosa che non va e adesso ricompilo il kernel di windows, formatto linux e compro un mac. Così sono un macaco.
          • Anonimo scrive:
            Re: DIPERNDENZA DA KERNEL

            Sento che darà fastidio a tutti sapere che - OH
            DIO - sono un WINARO e non formatto ogni 6 mesi e
            sono anche LINARO e NON ricompilo il kernel.in vari pc pure io.... oddio... una bella riformattatina ci starebbe ;-)... però non è proprio necessaria :)e quindi eccoci qui :)
      • Anonimo scrive:
        9 --
        con questi post da minorati mentali andate ad appestare i forum per mentecatti, per favore
      • devil64 scrive:
        Re: DIPERNDENZA DA KERNEL
        - Scritto da: Anonimo
        il peggiore virus di linux e' il kernel!
        Il peggior virus dell'umanità è l'ignoranza
        non si e' mai visto che per far funzionare un pc
        lo si debba ricompilare ogni giorno!

        Magari i winari riformatteranno e reinstallerano
        windows ogni settimana...ma i linari con sto
        kernel non e' ke sela passano meglio.... (troll3)Cervello e "lingua" per te sono opzional.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: DIPERNDENZA DA KERNEL

          Cervello e "lingua" per te sono opzional."optional"ok, non è fondamentale per la tua vita, ma mo' lo sai
      • Anonimo scrive:
        falso
        - Scritto da: Anonimo
        il peggiore virus di linux e' il kernel!

        non si e' mai visto che per far funzionare un pc
        lo si debba ricompilare ogni giorno! infatti non s'è visto.proprio nel senso che non si vede.perchè è una balla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altra forma di dipendenza
      - Scritto da: Anonimo
      In questo modo MS venderà una cosa che non verrà
      inclusa nel sistema operativo (un po' come quando
      ti fanno pagare le bibite a parte).
      Inoltre faranno la vendita abbinata al SO, mi
      immagino già i negozianti che diranno "vede, in
      più c'è anche l'antivirus della Microsoft
      incluso", producendo un falso senso di sicurezza
      nell'utente, non dicendogli che stanno pagando
      anche quel software (oltre al SO) e che l'anno
      dopo dovranno rinnovare la spesa.

      Poi molti mi chiedono perché uso Linux! ;)
      Bravo adesso sappiamo quale SO usi e possiamo chiederti tutti il perchè. Spiegacelo per favore altrimenti perderemo il sonno e deperiremo privi ti tale conoscenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altra forma di dipendenza
      la formula almeno e' nuova : invece di alzare il prezzodi windows per una nuova ciofeca che sarebbe fiintain tribunale, ora questo e' venduto separatamente,e credimi : COL CAZZO che i dealer lo infileranno inautomatico su tutti i pc venduti. Semmai DOPO UN POdi non-vendita, riprenderanno le vecchie pratiche coidealer : vendi una cosa non mia, ti bvucio la casa, ti dvistruggo come netscape :OP
  • Anonimo scrive:
    paga il pizzo....
    mi sembra tanto un ricatto....paghi l'os e poi paghi di nuovo il fornitore dellos per proteggerti....Mi sembra tanto la storia di zio norton che realizzava i virus cosi' da incrementare le vendite dei suoi programmi!
    • Anonimo scrive:
      Re: paga il pizzo....
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra tanto la storia di zio norton che
      realizzava i virus cosi' da incrementare le
      vendite dei suoi programmi!già, anche a me: falsa.
  • Anonimo scrive:
    sicurezza e microsoft.....
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza e microsoft.....
      - Scritto da: Anonimo
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Ovvero come vendere il nulla e farselo pagare anche caro.
      • Anonimo scrive:
        Re: sicurezza e microsoft.....
        bhe e' vero che sicurezza e microsoft sono sempre stati su pianeti differenti, pero' e' bello vedere che QUALCOSA stanno facendo.E' meno bello vedere che te la fanno pagare :|
        • Anonimo scrive:
          Re: sicurezza e microsoft.....
          L' intenzione e' buona, bisogna vedere i risultati!Poi pero' uno magari si chiede perche' se sono capaci di fare un sistema operativo e un tool x la sicurezza di quel sistema operativo le due cose sono divise- Scritto da: Anonimo
          bhe e' vero che sicurezza e microsoft sono sempre
          stati su pianeti differenti, pero' e' bello
          vedere che QUALCOSA stanno facendo.

          E' meno bello vedere che te la fanno pagare :|
          • lroby scrive:
            Re: sicurezza e microsoft.....

            Poi pero' uno magari si chiede perche' se sono
            capaci di fare un sistema operativo e un tool x
            la sicurezza di quel sistema operativo le due
            cose sono diviseGià..magari è da poco che hanno acquisito qualche società esperta in tale campo..ma mi chiedo Se da oggi diventano capaci "realmente" di proteggere i pc dotati del suo s.o. perchè invece di fartelo pagare come optional.. non inventano una service pack (gratuita ovvio) da scaricare ed applicare alle attuali versioni di xp esistenti in circolazione?una service pack sviluppata apposta per dotare il s.o. di un qualcosa che data la sua In-sicurezza intrinseca lo protegga almeno un pò di + rispetto a come si trova ora.Ci farebbe molta + bella figura e magari qualche utente tornerebbe (forse?) sulle piattaforme MS..Boh..
  • Anonimo scrive:
    Con firefox non funziona
    https://www.windowsonecare.com/install/Error.aspx?messageId=PrePrequalException.NotIE&returnTaskId=Homecome volevasi dimostrare se provate ad installare ciofeca care con firefox Microsoft vi sputa hahahahahahahah :D .
    • Anonimo scrive:
      Re: Con firefox non funziona
      - Scritto da: Anonimo
      https://www.windowsonecare.com/install/Error.aspx?

      come volevasi dimostrare se provate ad installare
      ciofeca care con firefox Microsoft vi sputa
      hahahahahahahah :D .:-Ohai detto poco....
Chiudi i commenti