Datagate, spionaggio senza frontiere

Non solo i governi ed i cittadini di tutto il mondo sono tra gli intercettati, ma anche l'Unicef e Médecins du Monde. E anche RSA sembra avere scheletri nell'armadio, e backdoor nei suoi algoritmi

Roma – Le operazioni di spionaggio condotte con intercettazioni di massa da parte dell’intelligence statunitense e britannica non si sono fermate davanti a niente e nessuno, ma anzi sono arrivate ad interessare anche associazioni umanitarie come Médecins du Monde e l’agenzia dell’ONU Unicef. Inoltre, le spie a stelle e strisce sembrano aver avuto un alleato d’eccezione nell’azienda di sicurezza RSA pagata per adottare un algoritmo di cifratura che permettesse il controllo da parte dell’intelligence.

Secondo nuovi documenti segreti rilasciati dall’ex spia della National Security Agency (NSA) Edward Snowden, stavolta attraverso il New York Times e il tedesco Der Spiegel , infatti, l’agenzia di sicurezza statunitense insieme alla britannica GCHQ avrebbe messo sotto controllo non solo le comunicazioni dei vertici di Israele (intercettato in particolare il ministro della difesa ed il primo ministro), della Germania e della Commissione Europea (sono emersi stralci di conversazioni di Joaquin Almunia, vice presidente della Commissione Europea con responsabilità sulle politiche competitive), ma anche associazioni che operano con scopi umanitari come il programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP), il suo fondo per l’infanzia (Unicef) e l’ONG francese Médecins du Monde .

Tecnicamente queste nuove intercettazioni sono il frutto del lavoro del centro di spionaggio di Bude in Cornovaglia: ampiamente finanziato dall’NSA esso si occupava della sorveglianza delle comunicazioni satellitari tra Europa ed Africa.

Inoltre, per altre sue operazioni, l’intelligence statunitense avrebbe pagato 10 milioni di dollari all’azienda di sicurezza RSA per utilizzare l’imperfetto algoritmo Dual_EC_DRBG come sistema standard per la generazione delle chiavi crittografiche del suo archivio BSafe, in modo da lasciare aperta una backdoor, sfruttabile dalle spie.

RSA, da parte sua, ha immediatamente smentito l’accusa, affermando di non aver messo a disposizione alcuna backdoor e che la scelta di Dual_EC_DRBG era legata principalmente al fatto che nel 2004 fosse in voga l’utilizzo di sistemi di cifratura basati su curve ellittiche. Inoltre spiega che, al tempo, sull’NSA non vi fosse alcun sospetto di comportamento illecito e che, anzi, era considerata come un membro affidabile della comunità di soggetti interessati a garantire un livello di sicurezza informatica elevato.

Le nuove rivelazioni, tuttavia, non hanno messo in forte imbarazzo solo RSA, ma hanno soprattutto contribuito a gettare ancora fango sull’opera di spionaggio anti-terroristico dell’intelligence a stelle strisce: oltre alle condanne politiche di istituzioni europee e nazionali, Médecins du Monde dice che nessuno dei suoi dottori ed infermieri “rappresenta in alcun modo una minaccia alla sicurezza nazionale”.

Per il momento NSA non è intervenuta sugli ultimi dettagli divulgati, ma si è limitata a riferire – presumibilmente con riferimento a precedenti rivelazioni – attraverso un proprio portavoce di non usare “le capacità di intelligence per rubare segreti commerciai di aziende straniere per conto di aziende statunitensi per aiutarle nella competizione internazionale”.

Sono altre, poi, le questioni che deve affrontare Washington: oltre a gestire gli imbarazzi diplomatici conseguenti allo scandalo, in patria sembra ora decisa a spingere sul pedale della trasparenza in risposta alle polemiche e, da ultimo, ha lasciato cadere le obiezioni alla pubblicazione delle opinioni con le quali la Corte FISA ( Foreign Intelligence Surveillance Court ) ha autorizzato la raccolta di grandi quantità di dati in possesso delle telco statunitensi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Non c'è storia
    Nella peggiore delle ipotesi in Cina venderanno almeno 200 milioni di iphone. La Cina diventarà monopolio Apple. Altro che smartphone e altre amenità.
    • iRoby scrive:
      Re: Non c'è storia
      È un'analisi avvalorata da dati tangibili o solo un tuo desiderio recondito?
      • krane scrive:
        Re: Non c'è storia
        - Scritto da: iRoby
        È un'analisi avvalorata da dati tangibili
        o solo un tuo desiderio recondito?Io lo catalogherei: sognio bagnato...(rotfl)
      • marco scrive:
        Re: Non c'è storia
        - Scritto da: iRoby
        È un'analisi avvalorata da dati tangibili o
        solo un tuo desiderio
        recondito?La seconda.
      • Izio01 scrive:
        Re: Non c'è storia
        - Scritto da: iRoby
        È un'analisi avvalorata da dati tangibili o
        solo un tuo desiderio recondito?Il VERO ruppolo è utente registrato ;-)
      • ruppolo scrive:
        Re: Non c'è storia
        - Scritto da: iRoby
        È un'analisi avvalorata da dati tangibili o
        solo un tuo desiderio
        recondito?La prima.E sono pronto a dimostrarlo!http://www.netmarketshare.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=10&qpcustomd=0&qpcustomb=&qpcustom= Qua trovi tutte le informazioni che cerchi ;)
      • aphex_twin scrive:
        Re: Non c'è storia
        Magari é la stessa fonte di Nostradamus Enjoy peró a lui non hai risposto, tu si che sei "equilibrato". :-oLasciando perdere il fatto che ti sei fatto prendere per il naso da un clone, però , se penso al fatto che credi alle scie chimiche e gomblotti mondiali di ogni tipo , non mi stupisco.
  • Enjoy with Us scrive:
    Staremo a vedere!
    Già l'obbiettivo di 26 milioni di terminali, visto il numero di consumatori cinesi è semplicemente ridicolo, si parla di 270 milioni di terminali android attivi ogni giorno! Quindi si pongono come grande sucXXXXX raggiungere il 8-9% di quel mercato e in ogni caso dubito che ci riescano, visto che in cina raramente le telco distribuiscono smartphone a rate in modo da minimizzare le differenze esistenti fra chi spara 700 e passa euro e chi ne richiede magari meno di 200!Ma ancora non vi siete resi conto che Apple rischia pesantemente di fallire nei prossimi 5-6 anni? Se non tirano fuori qualche novità tecnologica vera e pretendono di reggere il mercato con smartphone/tablet sovraprezzati rispetto alla concorrenza non ci vuole un veggente per vedere il disastro che si profila all'orizzonte... o forse credono che per il solo fatto di avere come logo una mela morsicata avranno sempre una clientela disponibile a strapagare per i loro prodotti?http://9to5mac.com/2013/11/12/ios-market-share-continues-to-fall-but-apple-unlikely-to-be-worried/Ora sono al 12.9% (e non c'è sicuramente adeguatamente rappresentata la cina, altrimenti tali valori andrebbero ridotti di almeno un terzo!), la discesa continua, vediamo se nel corso del 2014 riescono a scendere sotto il 10%? Poi voglio vedere per quanto si manterrà tanto interessante e profittevole il loro app-store!
    • Lesto scrive:
      Re: Staremo a vedere!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Già l'obbiettivo di 26 milioni di terminali,
      visto il numero di consumatori cinesi è
      semplicemente ridicolo, si parla di 270 milioni
      di terminali android attivi ogni giorno!Quindi?Vorresti dire che in Cina ne attivano 270 mln al giorno?Oppure che nel mondo ne attivano in quella quantità?Il numero di Apple è riferito alla sola Cina.
      si pongono come grande sucXXXXX raggiungere il
      8-9% di quel mercatoTi pare poco?L'obiettivo di Apple non è mai stato quello di conquistare le fasce basse del mercato. Magari non te ne sei ancora reso conto tu.
      minimizzare le differenze esistenti fra chi spara
      700 e passa euro e chi ne richiede magari meno di
      200!Differenza non solo nel prezzo, ma soprattutto nella qualità.Un 4S tiene ancora oggi testa a tutti i modelli economici concorrenti.
      Ma ancora non vi siete resi conto che Apple
      rischia pesantemente di fallire nei prossimi 5-6
      anni?Con una cinquantina di miliardi di dollari di liquidità?Vorrei che avessimo in Italia tante aziende che rischiano di fallire proprio come Apple.Cerca di capire che un mercato con più concorrenti fa bene al consumatore.Se al mondo restasse solo l'OS di Google, la concorrenza morirebbe.Google sta diventando quel che Microsoft era negli anni 90.Un solo OS, un solo monopolista che cerca nuovamente di controllare tutti i servizi, tutto il web. Non mi sembra proprio ci sia qualcosa di auspicabile in questo.Ben vengano altri concorrenti.Microsoft+Nokia hanno fatto un ottimo lavoro con i Lumia, terminali che anche nelle fasce più basse funzionano meglio di tanti android low-cost.Vedremo se RIM e Mozilla riusciranno a tirar fuori qualcosa di nuovo.Io auspico che le queote di Google scendano sotto al 50% e che si affaccino sul mercato nuovi OS e non solo quello pasticciato propinato da Google.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Staremo a vedere!
        - Scritto da: Lesto
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Già l'obbiettivo di 26 milioni di terminali,

        visto il numero di consumatori cinesi è

        semplicemente ridicolo, si parla di 270
        milioni

        di terminali android attivi ogni giorno!
        Quindi?
        Vorresti dire che in Cina ne attivano 270 mln al
        giorno?No che sono attivi tutti i giorni 270 milioni di terminali e dato che si assiste ad un raddoppio o quasi del mercato anno su anno (almeno in cina), è da intendersi che 270 milioni rappresentano in pratica il venduto di un anno! Qindi i 22 milioni prospettati da apple non valgono il 10% del venduto annuale!

        si pongono come grande sucXXXXX raggiungere
        il

        8-9% di quel mercato
        Ti pare poco?
        L'obiettivo di Apple non è mai stato quello di
        conquistare le fasce basse del mercato. Magari
        non te ne sei ancora reso conto
        tu.A me pare poco si, visto che apple era arrivata a dichiarare di avere il 25% del mercato degli smartphone!


        minimizzare le differenze esistenti fra chi
        spara

        700 e passa euro e chi ne richiede magari
        meno
        di

        200!
        Differenza non solo nel prezzo, ma soprattutto
        nella
        qualità.Si si , credici!
        Un 4S tiene ancora oggi testa a tutti i modelli
        economici
        concorrenti.
        Ma quando mai, fatica con un Huawei Y300 che trovi oggi sul mercato anche a 70 euro e che ha in ogni caso un autonomia ben superiore, cosa certo non secondaria in uno smartphone!

        Ma ancora non vi siete resi conto che Apple

        rischia pesantemente di fallire nei prossimi
        5-6

        anni?
        Con una cinquantina di miliardi di dollari di
        liquidità?Se li mangerà tutti vedrai o li butterà in operazioni sballate, guarda M$ è da alcuni anni che sostengo che rischi il fallimento... ora ti sembra tanto impossibile? Ne riparleremo quando Nokia affonderà o abbandonerà i Windows Phone!
        Vorrei che avessimo in Italia tante aziende che
        rischiano di fallire proprio come
        Apple.
        Beh anche l'irlanda era piena di banche con tanti soldi...
        Cerca di capire che un mercato con più
        concorrenti fa bene al
        consumatore.
        Se al mondo restasse solo l'OS di Google, la
        concorrenza
        morirebbe.
        Morirebbe cosa? E' un sistema aperto a tutti, la concorrenza non manca certo, esistono perfino dei fork tipo il Kindle!
        Google sta diventando quel che Microsoft era
        negli anni
        90.Magari con meno spocchia e più intelligenza...
        Un solo OS, un solo monopolista che cerca
        nuovamente di controllare tutti i servizi, tutto
        il web. Non mi sembra proprio ci sia qualcosa di
        auspicabile in
        questo.
        Su questo concordo, ma certo apple mi sembra un'alternativa infinitamente peggiore!
        Ben vengano altri concorrenti.
        Microsoft+Nokia hanno fatto un ottimo lavoro con
        i Lumia, terminali che anche nelle fasce più
        basse funzionano meglio di tanti android
        low-cost.Nokia + Microsoft sono alla frutta quel poco che hanno venduto lo hanno appunto venduto solo perchè a prezzi in dumping, ora che si trovano buoni terminali android a prezzi inferiori al più economico dei Lumia vedrai che la crescita di Nokia si arresterà bruscamente.
        Vedremo se RIM e Mozilla riusciranno a tirar
        fuori qualcosa di
        nuovo.
        RIM è fallita, Mozilla con quel suo smartphone dual OS potrebbe anche poter dire qualche cosa e francamente non mi dispiacerebbe, staremo a vedere!
        Io auspico che le queote di Google scendano sotto
        al 50% e che si affaccino sul mercato nuovi OS e
        non solo quello pasticciato propinato da
        Google.A me android piace già così se poi altri sproneranno Google a migliorarlo tanto di migliorato, ma non saranno certo M$ o apple con i loro walled garden a farlo!
      • Izio01 scrive:
        Re: Staremo a vedere!
        - Scritto da: Lesto
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Ma ancora non vi siete resi conto che Apple

        rischia pesantemente di fallire nei prossimi
        5-6

        anni?
        Con una cinquantina di miliardi di dollari di
        liquidità?
        Vorrei che avessimo in Italia tante aziende che
        rischiano di fallire proprio come
        Apple.
        Sottoscrivo! (rotfl)
        Cerca di capire che un mercato con più
        concorrenti fa bene al consumatore.
        Se al mondo restasse solo l'OS di Google, la
        concorrenza
        morirebbe.

        Google sta diventando quel che Microsoft era
        negli anni 90.
        Un solo OS, un solo monopolista che cerca
        nuovamente di controllare tutti i servizi, tutto
        il web. Non mi sembra proprio ci sia qualcosa di
        auspicabile in questo.

        Ben vengano altri concorrenti.
        Microsoft+Nokia hanno fatto un ottimo lavoro con
        i Lumia, terminali che anche nelle fasce più
        basse funzionano meglio di tanti android
        low-cost.Vero, ma ti rendi conto delle tattiche di M$? Patent trolling, FUD, pubblicità ingannevoli (finto stabilizzatore d'immagini per il Lumia, confronto truccato con Android nella campagna "Smoked by Windows Phone", eccetera) e perfino la campagna "Scroogled" che ha senso quanto una campagna "Salviamo i cuccioli di foca" organizzata dalla mafia per salvaguardare il business delle pellicce tarocche.Ben venga la concorrenza, ma con ben altri player! Se devo considerare M$, 1000 volte meglio Google.E riposto per l'ennesima volta un link interessante, a beneficio di chi non l'avesse ancora letto. Non fa mai male :)http://www.grokdoc.net/index.php/Dirty_Tricks_history
    • FDG scrive:
      Re: Staremo a vedere!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Già l'obbiettivo di 26 milioni di terminali,
      visto il numero di consumatori cinesi è
      semplicemente ridicolo...Enjoy, non sto a leggere il resto di quello che hai scritto: non mi interessa. Mi preme solo farti notare che un anno fa avevi fatto previsioni dello stesso tipo sul declino borsistico di Apple.https://www.google.com/finance?cid=22144Oggi, dopo l'annuncio, è a 570, mentre ieri era intorno ai 550.In ginocchio sui ceci.p.s.: nel caso qualcuno se lo chiedesse, Enjoy sosteneva che sarebbe arrivata a 250 e meno, qualcuno la dava suii 700/800, io ho guardato lo storico dei grafici e, tolto l'eccezionale picco di più di un anno fa, da cui poi il calo repentino, avevo tirato ad indovinare una cifra che, se non ricordo male, era di 580.
      • maxsix scrive:
        Re: Staremo a vedere!
        E quelli che predicevano il fallimento del progetto android dove sono? A controllare l'asticella dell'80% di share?Come se un progetto open source potesse scomparire, fra l'altro!
        • FDG scrive:
          Re: Staremo a vedere!
          - Scritto da: maxsix
          E quelli che predicevano il fallimento del
          progetto android dove sono? A controllare
          l'asticella dell'80% di share?Appunto maxsix... :)
        • maxsix scrive:
          Re: Staremo a vedere!
          - Scritto da: maxsix
          E quelli che predicevano il fallimento del
          progetto android dove sono? Eccomi. The original one.
          A controllare
          l'asticella dell'80% di
          share?
          I terminali da <100 euro o giù di li imperverseranno sempre.Con o senza il XXXXX di Android.
          Come se un progetto open source potesse
          scomparire, fra
          l'altro!Un XXXXX di progetto come Android deve scomparire.Open o non open che sia.
          • BarbaTruth scrive:
            Re: Staremo a vedere!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: maxsix

            E quelli che predicevano il fallimento del

            progetto android dove sono?

            Eccomi. The original one.Non che ci sia tanto da tirarsela eh.


            A controllare

            l'asticella dell'80% di

            share?


            I terminali da <100 euro o giù di li
            imperverseranno
            sempre.
            Con o senza il XXXXX di Android.Ma prima di Android dominava quella ca%a%a di iOS o sbaglio?Mah, strane le tue teorie. Probabilmente ti manca qualche collaboratore (qualche miliardo di collaboratori).


            Come se un progetto open source potesse

            scomparire, fra

            l'altro!

            Un XXXXX di progetto come Android deve scomparire.
            Open o non open che sia.Si certo,certo.
          • stronzolo scrive:
            Re: Staremo a vedere!
            - Scritto da: maxsix
            Eccomi. The original one.Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!! :pScusate, era più forte di me.
          • stronzolo scrive:
            Re: Staremo a vedere!
            Mamma mia come rosichi, non ce la fai proprio più, stai impazzendo... :DHai acquistato un 5 o 6 device apple per Natale così da risollevare la market share?Tanto cosa vuoi che siano 4-5 mila euro per il tuo mega-stipendio-che-ci-sbatti-sempre-in-faccia?
    • aphex_twin scrive:
      Re: Staremo a vedere!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      si parla di 270 milioni
      di terminali android attivi ogni giorno![img]http://versounmondonuovo.files.wordpress.com/2012/05/austin_powers_mike_myers_as_dr_evil.jpg[/img]270 MILIONI al giorno !!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Dí la veritá ... stai ancora 'mbriaco ?
Chiudi i commenti