Dead Trigger, pirati al gusto Mela

Lo sparatutto zombie sarà gratuito anche per gli utenti iOS. Per i vertici di Madfinger Games è colpa delle pratiche di jailbreaking sui dispositivi made in Cupertino. Gli utenti verranno rimborsati
Lo sparatutto zombie sarà gratuito anche per gli utenti iOS. Per i vertici di Madfinger Games è colpa delle pratiche di jailbreaking sui dispositivi made in Cupertino. Gli utenti verranno rimborsati

Alla fine dello scorso luglio i vertici di Madfinger Games erano costretti a rinunciare all’obolo di 0,99 dollari per l’acquisto dello sparatutto zombie Dead Trigger tra i meandri mobile di Google Play Store . Gli utenti Android avrebbero potuto scaricare gratuitamente l’app videoludica, vittima di “un numero incredibilmente alto di download illegali”.

In un nuovo comunicato la società di sviluppo ha ora annunciato che l’app Dead Trigger sarà gratis anche per gli utenti iOS . Nell’aggiornamento 1.1.2 i gamer di Apple riceveranno un rimborso in valuta videoludica (25 dobloni virtuali) e 10 chips per il casinò online. Ma cosa ha spinto i responsabili di Madfinger Games a rinunciare ai proventi anche sui dispositivi mobile della Mela?

“Il numero di pirati su iOS è proporzionale alla quantità di dispositivi soggetti a pratiche di jailbreaking”, ha commentato il CEO Marek Rabas. In altre parole, i sistemi di sicurezza di Apple non sarebbero poi così efficaci nella lotta allo scaricamento illecito delle applicazioni. Il fenomeno del jailbreaking rappresenterebbe un problema, così come quello legato alla pirateria su Android. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 08 2012
Link copiato negli appunti