Deface per un sito INPS

La pagina di una divisione dell'Istituto di previdenza sociale ha subìto la visita di un defacer che ha lasciato una vistosa firma. Al momento è ancora online


Roma – Mentre scriviamo è ancora visibile la traccia dell’incursione telematica di un defacer ai danni del sito dell’ INPS , l’Istituto nazionale di previdenza sociale.

In particolare, accedendo alle pagine dell’Ufficio Centrale per la Sicurezza Informatica e la Tutela dei Dati è possibile vedere la firma che è stata lasciata dall’aggressore, tale “Metlak”.

La firma dice soltanto, in un inglese stentato, “Sory Admin, Ownz your system Bad”. Secondo gli archivi dei deface di Zone-h , la stessa frase, sempre firmata da Metlak, nella giornata di ieri e l’altro ieri è stata lasciata su numerosi altri siti, perlopiù cinesi e taiwanesi.

Va detto ad ogni buon conto che nessun’altra pagina del sito sembra essere stata modificata, segno probabile che l’aggressore ha avuto modo soltanto di accedere alla pagina colpita. E’ dunque presumibile che nessuna incursione sia avvenuta sui sistemi protetti dell’Istituto e va anche sottolineato che l’intera sezione del sito di cui fa parte la pagina modificata sembra non essere più aggiornata da tempo ed è forse in attesa di essere rimossa. Nei prossimi giorni Punto Informatico conta comunque di ricevere dai tecnici informatici dell’INPS ulteriori dettagli sull’accaduto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: In Sicilia sono più avanti... :-)
    - Scritto da: Anonimo
    In Sicilia i comuni prima di fare un sito
    chiedono "consigli" e pareri non solo
    tramite forum, ma addirittura ad ogni
    singola famigghia! Pensate come sono avanti!
    Vanno a bussare di porta in porta!
    "Don Corleone, distubba se indu situ mettimo
    le foto di Gioia Tauro? Non se peoccupi,
    farimo in modu che nun se vidda la sua villa
    abbusiva.".
    "Don Peppino, dobbiamo inserire u Guaddiere
    (Quartiere, ndr) RioMarcio oppure lo
    omettiamo, sa, guel guaddiere non dovria
    nemmino essistere sulla catta. Non vorrei
    che dopo guagguno si ne accorgisse. Baciamo
    le mani."
    "Don Giulio, che quell'ospedale in mezzo al
    deserto l'ha voluto lei, nun si peoccupi,
    non ce lo mettimu. Sempre a lei fedeli,
    complimenti per lu processu, prescritto...
    lei è sempre u migghiore Don Giulio!
    Noi tutti votammo sempre a lei, da 50 anni a
    questa patte. Salutamo.":|maròòòòòòòòòòòòòòò
  • Anonimo scrive:
    In Sicilia sono più avanti... :-)
    In Sicilia i comuni prima di fare un sito chiedono "consigli" e pareri non solo tramite forum, ma addirittura ad ogni singola famigghia! Pensate come sono avanti! Vanno a bussare di porta in porta!"Don Corleone, distubba se indu situ mettimo le foto di Gioia Tauro? Non se peoccupi, farimo in modu che nun se vidda la sua villa abbusiva."."Don Peppino, dobbiamo inserire u Guaddiere (Quartiere, ndr) RioMarcio oppure lo omettiamo, sa, guel guaddiere non dovria nemmino essistere sulla catta. Non vorrei che dopo guagguno si ne accorgisse. Baciamo le mani.""Don Giulio, che quell'ospedale in mezzo al deserto l'ha voluto lei, nun si peoccupi, non ce lo mettimu. Sempre a lei fedeli, complimenti per lu processu, prescritto... lei è sempre u migghiore Don Giulio! Noi tutti votammo sempre a lei, da 50 anni a questa patte. Salutamo."
  • Anonimo scrive:
    Re: un modo come un'altro per non spendere
    - Scritto da: Anonimo
    un modo come un'altro per non spendere
    :)Boia ! (come si dice qui a Livorno), .... il cinismo non ha limiti
  • Anonimo scrive:
    un modo come un'altro per non spendere
    un modo come un'altro per non spendere :)
  • Anonimo scrive:
    Re: che notiziona!
    - Scritto da: Anonimo
    non è ne' il primo ne' l'unico, anzi
    conosco PA/enti locali che si sono spinti
    ben oltre.e quindi?non mi sembra ne la prima ne l ultima notizia del generee quindi? ma volevi dire qualcosa o hai un tic alla mano destra ? ;)Zia
  • Anonimo scrive:
    che notiziona!
    non è ne' il primo ne' l'unico, anzi conosco PA/enti locali che si sono spinti ben oltre.salutitristemente_famoso
Chiudi i commenti