DefCon 2011, i fallimenti del mobile

All'ultima edizione della manifestazione hacker si è parlato di vulnerabilità Android e di ragazzini prodigio che barano con le app mobile

Roma – Durante il DefCon 19 i ricercatori Sean Schulte e Nicholas Percoco sono saliti sul palco per rivelare di aver individuato un difetto di progettazione nel sistema operativo Android: ingenua vulnerabilità che potrebbe essere sfruttata da malintenzionati per far comparire un pop-up direttamente sullo schermo di smartphone e tablet.

Come noto, Android permette da un’applicazione di comunicare con l’utente mentre un’altra applicazione è in primo piano. In base al rapporto presentato sarebbe teoricamente possibile creare delle finte schermate d’accesso che si sostituiscono a quella vera, da utilizzare magari per un attacco di tipo phishing.

Schulte e Percoco hanno dimostrato la fattibilità del tutto inserendo del codice maligno all’interno dell’applicazione Facebook per Android. Dato che l’exploit si basa su una funzione legittima il sistema operativo non ha fatto scattare alcun allarme e il passaggio tra le due schermate si è tradotto in un impercettibile sfarfallio del display.

Nella sezione giovanile della convention hacker si è parlato di vulnerabilità molto più “leggere”, per Android e iOS. Una ragazzina di 10 anni, soprannominata CyFi , ha infatti scoperto e dimostrato l’esistenza di un “exploitable glitch” dentro un famoso videogame stile Farmville. Stanca di attendere i tempi imposti dal gioco la piccola CyFi ha disattivato la connessione internet dello smartphone e ha mandato avanti l’orologio di sistema per far crescere più velocemente il suo grano virtuale.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paul scrive:
    Doom 3, l'orrore sarà open source
    ha detto bene, l'orrore sarà l'open source e veneiamo subito ai chiarimenti:open = aperto; source = sorgentela OSD ovvero Open Source Definition: http://opensource.org/docs/osd voluta da Eric S Raymond, sparla della GNU General Public License: ESR: "We Don't Need the GPL Anymore" leggasi: http://onlamp.com/pub/a/onlamp/2005/06/30/esr_interview.html in risposta ad Eric S Raymond: Richard Matthew Stallman afferma: The GNU GPL Is Here To Stay: http://www.fsf.org/news/gpl3-here-to-stay.htmldue modi approcciare in modo differente all'uso del software.chi sostiene come Eric S Raymond che si debba usare qualsiasi tipo di licenza indipendentemente dal modo in cui è stata concepita, e rinunciando alla libertà, chi invece lotta per la libertà e vuole che si usi solo 100% Software Libero ovvero GPL.Free Software vuol dire:Free = Libero; Software = Programma, non c'è alcuna similitudine fra open source e software libero, ancora debbo conoscere queste licenze open source, perchè se così fosse, dovrebbero distribuire il codice sorgente, ma nessuna poi rispetta quanto dice la OSD.per chi viola la GPL si fa riferimento a: http://gpl-violnations.orge per chi viola la OSD che sono solo 10 punti che si ispirano alla GPL a quale website vi riferite per le violazioni di una licenza open source ?è ben chiaro il concetto di Free Software ed Open Source, si legga gentilmente: http://www.gnu.org/What is Free Software?Free software http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.html is a matter of liberty, not price. To understand the concept, you should think of free as in free speech, not as in free beer.Free software is a matter of the users' freedom to run, copy, distribute, study, change and improve the software. More precisely, it refers to four kinds of freedom, for the users of the software: * The freedom to run the program, for any purpose (freedom 0). * The freedom to study how the program works, and adapt it to your needs (freedom 1). Access to the source code is a precondition for this. * The freedom to redistribute copies so you can help your neighbor (freedom 2). * The freedom to improve the program, and release your improvements to the public, so that the whole community benefits (freedom 3). Access to the source code is a precondition for this.Copyright © 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011 Free Software Foundation Inc, http://www.fsf.orgThe FSF also has sister organizations in Europe http://www.fsfe.org/ , Latin America http://www.fsfla.org/ and India http://fsf.org.in/ This page is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 United States License http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/us/Updated: $Date: 2011/08/08 20:34:10 $ The Free Software Definition http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.htmlOpen Source? http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.html and http://www.gnu.org/philosophy/open-source-misses-the-point.htmlThe official definition of open source software http://opensource.org/docs/osdvedete dunque di non mischiare la XXXXX = l'open source, con la cioccolata = free software Happy birthday to GNU http://www.gnu.org/fry/happy-birthday-to-gnu.html
  • Pallo Pinco scrive:
    Con questo engine si potrà...
    Sviluppare gioventù ribelle 2! Non vedo l'ora...
    • Pessimo utente scrive:
      Re: Con questo engine si potrà...
      - Scritto da: Pallo Pinco
      Sviluppare gioventù ribelle 2! Non vedo l'ora...(rotfl)(rotfl)(rotfl)A proposito, Gioventù Ribelle, ritirato dopo le "strumentalizzazioni" ( :-o) doveva uscire a Giugno, eh... e invece niente... che sorpresa! :-o
      • Sgabbio scrive:
        Re: Con questo engine si potrà...
        già! L'uso peggiore di un engine grafico, mai visto prima... :D Ringraziamo i soliti furboni che hanno distrutto quella poca credibilità che avevano i game designer italiani.
        • Lucio, addome cianciugliante scrive:
          Re: Con questo engine si potrà...
          - Scritto da: Sgabbio
          già! L'uso peggiore di un engine grafico, mai
          visto prima... :DBeh, essendo il gioco peggiore di tutti i tempi d'altronde... :'(E no, "Big Rigs" (il precedente campione dello schifo) non era peggio, era solamente un gioco (brutto) pubblicato lasciato a metà... ma il motore grafico l'avevano scritto loro, non avevano preso un development kit già fatto. Per quanto orrendo, c'era sicuramente un lavoro più grosso dietro a Big Rigs che a Gioventù Ribelle. :(
          • Guybrush scrive:
            Re: Con questo engine si potrà...
            - Scritto da: Lucio, addome cianciugliante[...]
            grosso dietro a Big Rigs che a Gioventù Ribelle.
            :(Per chi fosse interessato: ist.risorgimento@tiscalinetGT
          • Sgabbio scrive:
            Re: Con questo engine si potrà...
            va considerando che la cosa più grave è che giovenutù ribelle era un prodotto amatoriale per una testi, prese e spacciata come titolone in grado di competere con giochi analoghi a livelli internazionali....:D
  • az Nock scrive:
    Vecchio e vetusto com'è...
    Carmack ha deciso di disfarsene. Ora c'è Rage! (anonimo)
    • Pessimo utente scrive:
      Re: Vecchio e vetusto com'è...
      - Scritto da: az Nock
      Carmack ha deciso di disfarsene. Ora c'è Rage!
      (anonimo)(troll)
      • az Nock scrive:
        Re: Vecchio e vetusto com'è...
        - Scritto da: Pessimo utente
        - Scritto da: az Nock

        Carmack ha deciso di disfarsene. Ora c'è
        Rage!

        (anonimo)
        (troll)Ma anche no. Rifletti un po'... Con il lascito del sorgente Doom 3 si costringe tutte quelle persone che desiderano fare un gioco in proprio ad usare tecnologie antiquate quando c'è, invece, l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi privati. Poi se vuoi fare un salto nel business puoi provare a spendere per la licenza d'uso commerciale e vedere come va.
        • scimmia scrive:
          Re: Vecchio e vetusto com'è...
          - Scritto da: az Nock
          - Scritto da: Pessimo utente

          - Scritto da: az Nock


          Carmack ha deciso di disfarsene. Ora c'è

          Rage!


          (anonimo)

          (troll)

          Ma anche no. Rifletti un po'... Con il lascito
          del sorgente Doom 3 si costringe tutte quelle
          persone che desiderano fare un gioco in proprio
          ad usare tecnologie antiquate quando c'è, invece,
          l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi privati. Poi
          se vuoi fare un salto nel business puoi provare a
          spendere per la licenza d'uso commerciale e
          vedere come
          va.Senti ha sempre rilasciato a distanza di anni il codice sorgente dei programmi. Non c'entra niente il fatto che ci sia UDK 3, è una tradizione della ID che esiste da parecchi otempo.UDK 3 non è il primo né ultimo engine che ti permette di sviluppare un gioco a scopo non commerciale, ma questo non è collegato col fatto che Carmack rilasci il sorgente di Doom 3 come ha fatto in passato con Quake.Seconda cosa l'engine di Doom 3 può essere preso e migliorato come è sucXXXXX in passato con quello di Quake 3 preso da Xreal. La GPL non ti vieta lo scopo commerciale, puoi fare mappe e suoni per conto tuo. Quello che non devi fare è usare il codice sotto GPL e chiuderlo o mischiarlo con codice proprietario. La mappa è come un modulo indipendente e puoi venderla con licenza diversa.
        • Pessimo utente scrive:
          Re: Vecchio e vetusto com'è...
          - Scritto da: az Nock
          - Scritto da: Pessimo utente

          - Scritto da: az Nock


          Carmack ha deciso di disfarsene. Ora c'è

          Rage!


          (anonimo)

          (troll)

          Ma anche no. Rifletti un po'... Con il lascito
          del sorgente Doom 3 si costringe tutte quelle
          persone che desiderano fare un gioco in proprio
          ad usare tecnologie antiquate quando c'è, invece,
          l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi privatiLicenza gratuita a scopi privati != open
          • lul scrive:
            Re: Vecchio e vetusto com'è...
            - Scritto da: Pessimo utente
            - Scritto da: az Nock

            - Scritto da: Pessimo utente


            - Scritto da: az Nock



            Carmack ha deciso di disfarsene.
            Ora
            c'è


            Rage!



            (anonimo)


            (troll)



            Ma anche no. Rifletti un po'... Con il
            lascito

            del sorgente Doom 3 si costringe tutte quelle

            persone che desiderano fare un gioco in
            proprio

            ad usare tecnologie antiquate quando c'è,
            invece,

            l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi privati

            Licenza gratuita a scopi privati != opentu hai capito tutto eh? lul criceto morente in testa
          • az Nock scrive:
            Re: Vecchio e vetusto com'è...
            - Scritto da: lul
            - Scritto da: Pessimo utente

            - Scritto da: az Nock


            - Scritto da: Pessimo utente



            - Scritto da: az Nock




            Carmack ha deciso di
            disfarsene.

            Ora

            c'è



            Rage!




            (anonimo)



            (troll)





            Ma anche no. Rifletti un po'... Con il

            lascito


            del sorgente Doom 3 si costringe tutte
            quelle


            persone che desiderano fare un gioco in

            proprio


            ad usare tecnologie antiquate quando
            c'è,

            invece,


            l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi
            privati



            Licenza gratuita a scopi privati != open

            tu hai capito tutto eh? lul criceto morente in
            testaMi hai tolto le parole dalla tastiera :D
          • Pessimo utente scrive:
            Re: Vecchio e vetusto com'è...
            - Scritto da: lul
            - Scritto da: Pessimo utente

            - Scritto da: az Nock


            - Scritto da: Pessimo utente



            - Scritto da: az Nock




            Carmack ha deciso di
            disfarsene.

            Ora

            c'è



            Rage!




            (anonimo)



            (troll)





            Ma anche no. Rifletti un po'... Con il

            lascito


            del sorgente Doom 3 si costringe tutte
            quelle


            persone che desiderano fare un gioco in

            proprio


            ad usare tecnologie antiquate quando
            c'è,

            invece,


            l'UDK 3 con licenza gratuita a scopi
            privati



            Licenza gratuita a scopi privati != open

            tu hai capito tutto eh? lul criceto morente in
            testaCerto che ho capito, ho capito che tu e lui parlate a caso.http://www.udk.com/licensing
          • az Nock scrive:
            Re: Vecchio e vetusto com'è...
            - Scritto da: Pessimo utente
            - Scritto da: lul

            - Scritto da: Pessimo utente


            - Scritto da: az Nock



            - Scritto da: Pessimo utente




            - Scritto da: az Nock





            Carmack ha deciso di

            disfarsene.


            Ora


            c'è




            Rage!





            (anonimo)




            (troll)







            Ma anche no. Rifletti un po'...
            Con
            il


            lascito



            del sorgente Doom 3 si costringe
            tutte

            quelle



            persone che desiderano fare un
            gioco
            in


            proprio



            ad usare tecnologie antiquate
            quando

            c'è,


            invece,



            l'UDK 3 con licenza gratuita a
            scopi

            privati





            Licenza gratuita a scopi privati != open



            tu hai capito tutto eh? lul criceto morente
            in

            testa

            Certo che ho capito, ho capito che tu e lui
            parlate a
            caso.

            http://www.udk.com/licensing"Use of the UDK for noncommercial purposes is free of charge.If you are going to use the UDK for any commercial purpose or in any way that is not specifically authorized in the end-user license agreement (EULA), you must agree to appropriate commercial terms. You can read more about these options below."Il primo rigo parla chiaro ed è come dico io così anche tutto il resto.Adesso che vuoi?!
          • lul scrive:
            Re: Vecchio e vetusto com'è...
            non sono certo che tu abbia capito di cosa parla quel link, perchè ti da completamente tortoribadisco, criceto morente?
  • lul scrive:
    la mail
    "potremmo mandargli una mail (sul suo sito c'è l'indirizzo personale), dicendogli di controllare il suo account su PI: è possibile che qualcuno si stia loggando al posto suo."prova a loggare con la password ilovestevejobs e cancellagli l'account
  • attonito scrive:
    comincio a preoccuparmi per ruppolo
    A parte la sua identificazione con Apple, rupopolo ha - a mio giudizio - sempre fatto degli interventi abbastanza logici, o quanto meno, con motivate spiegazioni/giustificazioni.Ultimamente invece e' una mitraglitrice di XXXXXXX: e' preoccupante.
    • lul scrive:
      Re: comincio a preoccuparmi per ruppolo
      - Scritto da: attonito
      A parte la sua identificazione con Apple,
      rupopolo ha - a mio giudizio - sempre fatto degli
      interventi abbastanza logici, o quanto meno, con
      motivate
      spiegazioni/giustificazioni.
      Ultimamente invece e' una mitraglitrice di
      XXXXXXX: e'
      preoccupante.una logica piuttosto alienata dal grado di sudditanza al marchio apple o alla politica apple o comunque visto che tutta la sua vita gira intorno alla mela è una logica piagata ai voleri di jobs per cui è un grado di logica proponibile solamente dentro il recinto in cui vive
      • ces scrive:
        Re: comincio a preoccuparmi per ruppolo
        - Scritto da: lul
        - Scritto da: attonito

        A parte la sua identificazione con Apple,

        rupopolo ha - a mio giudizio - sempre fatto
        degli

        interventi abbastanza logici, o quanto meno,
        con

        motivate

        spiegazioni/giustificazioni.

        Ultimamente invece e' una mitraglitrice di

        XXXXXXX: e'

        preoccupante.

        una logica piuttosto alienata dal grado di
        sudditanza al marchio apple o alla politica apple
        o comunque visto che tutta la sua vita gira
        intorno alla mela è una logica piagata ai voleri
        di jobs per cui è un grado di logica proponibile
        solamente dentro il recinto in cui
        viveIn pratica mangiare mele già mozzicate da altri non è igienico :
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: comincio a preoccuparmi per ruppolo
      potremmo mandargli una mail (sul suo sito c'è l'indirizzo personale), dicendogli di controllare il suo account su PI: è possibile che qualcuno si stia loggando al posto suo.
  • nome e cognome scrive:
    quindi il lavoro dei programmatori
    non vale niente, come al solito... mentre il lavoro dei grafici e dei musicisti, eh no...quello non diventa di pubblico dominio.
    • krane scrive:
      Re: quindi il lavoro dei programmatori
      - Scritto da: nome e cognome
      non vale niente, come al solito... mentre
      il lavoro dei grafici e dei musicisti, eh
      no...quello non diventa di pubblico
      dominio.Al contrario: la nobile arte della programmazione e' giusto che, in quanto arte allo stato puro, possa essere ammirata ed utilizzata da tutti. Il semplice lavoro degli imbianchini e dei rumoristi puo' essere prodotta da chichessia ed e' lunghi dall'essere indispensabile e qualcosa su cui costruire......Vabbe' ok scherzavo (rotfl).
      • mcguolo scrive:
        Re: quindi il lavoro dei programmatori
        Diciamo che il lavoro dei programmatori può essere utilizzato per creare qualcosa di nuovo!Se fai un gioco con le stesse texture di quake 4, hai solo fatto una nuova versione di quake 4. Se fai un gioco con lo stesso engine di quake 4 hai creato un nuovo gioco.A meno che tu non faccia un gioco di calcio con i mob di quake! XDComunque non ci vedo nulla di così negativo nel rendere il codice open source. Perché ti dispiace tanto?
    • NS256 scrive:
      Re: quindi il lavoro dei programmatori
      - Scritto da: nome e cognome
      non vale niente, come al solito... mentre il
      lavoro dei grafici e dei musicisti, eh
      no...quello non diventa di pubblico
      dominio.Quando capirete che OpenSource != Gratis ? Che Free Software non significa software gratis, lavoro gratis, e codice sviluppato gratis nelle cantine degli universitari nerd brufolosi ?A volte mi chiedo se i commenti che vengono qui postati sono scritti da persone che hanno un minimo di cognizione di causa oppure sono scritti da tredicenni aspiranti programmatori...in quest'ultimo caso, fidatevi... parola di sistemista...Passate ad altro !Facendo i programmatori (o i sistemisti) non diventerete ricchi, famosi o che... o meglio avete la stessa probabilità di diventarlo candando cover dei queen in mezzo alla strada.Volete davvero fare soldi ? Fate gli idraulici, i dentisti, gli elettricisti, al limite i medici...
      • franco scrive:
        Re: quindi il lavoro dei programmatori
        - Scritto da: NS256
        - Scritto da: nome e cognome

        non vale niente, come al solito... mentre il

        lavoro dei grafici e dei musicisti, eh

        no...quello non diventa di pubblico

        dominio.

        Quando capirete che OpenSource != Gratis ? Che
        Free Software non significa software gratis,
        lavoro gratis, e codice sviluppato gratis nelle
        cantine degli universitari nerd brufolosi
        ?

        A volte mi chiedo se i commenti che vengono qui
        postati sono scritti da persone che hanno un
        minimo di cognizione di causa oppure sono scritti
        da tredicenni aspiranti
        programmatori...Verissimo.
        in quest'ultimo caso, fidatevi... parola di
        sistemista...
        Passate ad altro !
        Facendo i programmatori (o i sistemisti) non
        diventerete ricchi, famosi o che... o meglio
        avete la stessa probabilità di diventarlo
        candando cover dei queen in mezzo alla
        strada.

        Volete davvero fare soldi ? Fate gli idraulici, i
        dentisti, gli elettricisti, al limite i
        medici...Sbagliatissimo.Tu pensi che la situazione che c'è in Italia al livello delle imprese con programmatori (ma anche ignegneri) che vengono pagati meno di un operaio sia la regola ovunque nel mondo, ma non è così.
        • Fininsvest scrive:
          Re: quindi il lavoro dei programmatori
          quoto all'estero i programmatori bravi se li litigano, tanto che spesso i programmatori più bravi hanno un contratto che li vincola alla non concorrenza in caso di cessazione di rapporti. Ti dicono bene se te ne vai di qui non puoi andare a sviluppare per un altra società finché non finisce contratto, noi ti paghiamo per non lavorare per qui 2/3 anni.Ci sono state parecchie cause legali tra software house di una certa importanza, ricordo che stiamo parlando di chi produce software di un certo livello mondiale, e non della piccola società italiana che crea software contabile (niente di male ma piuttosto inutile nel mondo :D).
    • Andreabont scrive:
      Re: quindi il lavoro dei programmatori
      Te lo dico da programmatore: il nostro lavoro è a scadenza.Se faccio uscire un gioco, allora il mio lavoro avrà valore e sarò remunerato, ma se inizio a sviluppare un altro gioco che rende obsoleto il mio lavoro precedente quest'ultimo perde di valore (in termini economici si dice "cannibalismo")A questo punto ho 2 opzioni: o lascio cadere il mio vecchio lavoro nell'oblio, oppure gli creo una nuova vita rilasciandolo alla comunità.Personalmente, preferirei vedere sopravvivere il mio lavoro in una nuova veste, piuttosto che vederlo dimenticato in qualche vecchio CD...
  • Free Software scrive:
    Ottima iniziativa
    Ottima iniziativa.Più Free Software c'è, meglio è.Ormai usare proprietary software non ha più alcun senso (vedi, ad esempio, il mondo apple, dove paghi tanto per avere poco).http://www.fsf.orghttp://www.gnu.org
  • ruppolo scrive:
    "per il bene della community"
    Ma certo, per il bene della comunità, formiamo pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in questo mondo di noiosa pace e serenità.
    • scimmia scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.Con l'engine di Doom 3 puoi fare i giochi che vuoi, mica devono essere violenti per forza.
    • troll school scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.0/10
      • Troll school scrive:
        Re: "per il bene della community"
        Confermo.Troll Prize of the year!10+
        • troll school scrive:
          Re: "per il bene della community"
          - Scritto da: Troll school
          Confermo.
          Troll Prize of the year!
          10+uh...no, con zero su dieci intendevo l'esatto contrario. Evidentemente c'è un app per tutto ma non per trollare con sucXXXXX.
      • Alfonso Maruccia scrive:
        Re: "per il bene della community"
        Uhm, piuttosto direi un 3/10. Al di sotto della mediocrità, ma sempre meglio di nulla. Dopotutto la news mica parla di Apple, quindi diciamo che il buon ruttolo non è ispirato :-D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 agosto 2011 14.23-----------------------------------------------------------
        • dario scrive:
          Re: "per il bene della community"
          ...a meno che Apple non voglia accaparrassi l'engine facendolo proprio con due modifiche al codice messe qua e la come ha fatto tante volte con altri progetti e librerie open source. ;-)
          • dario scrive:
            Re: "per il bene della community"
            logicamente la mia era una risposta trollosa ad un post trolleggiante...
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: "per il bene della community"
            Poi però diventerà il miglior engine secondo Ruppolo.
          • bertuccia scrive:
            Re: "per il bene della community"
            - Scritto da: dario

            ...a meno che Apple non voglia accaparrassi
            l'engine facendolo proprio con due modifiche al
            codice messe qua e la come ha fatto tante volte
            con altri progetti e librerie open
            source.ecco, questa è buona.darei un bel 8/10
        • Sgabbio scrive:
          Re: "per il bene della community"
          uno della redazione non dovrebbe permettersi di storpiare il nome di un utente, izzando un flame contro di esso.
          • lul scrive:
            Re: "per il bene della community"
            - Scritto da: Sgabbio
            uno della redazione non dovrebbe permettersi di
            storpiare il nome di un utente, izzando un flame
            contro di
            esso.tanto a lui piace
          • Pessimo utente scrive:
            Re: "per il bene della community"
            - Scritto da: Sgabbio
            uno della redazione non dovrebbe permettersi di
            storpiare il nome di un utente, izzando un flame
            contro di
            esso.Uno dei lettori non si dovrebbe permettere di storpiare le proprie parole, aizzando un flame contro se stesso.
          • Sgabbio scrive:
            Re: "per il bene della community"
            perfavore...non facciamo trollate inverse.
          • Andrea S scrive:
            Re: "per il bene della community"
            - Scritto da: Sgabbio
            uno della redazione non dovrebbe permettersi di
            storpiare il nome di un utente, izzando un flame
            contro di
            esso.Quando un utente dice ca**ate simili, si fa solo bene a sfotterlo.
        • James Kirk scrive:
          Re: "per il bene della community"
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          Dopotutto
          la news mica parla di Apple, quindi diciamo che
          il buon ruttolo non è ispirato... specie se si considera che Carmack ci ha sempre tenuto a sviluppare l'engine per tutte le piattaforme, Win, Mac e Linux.
    • ziovax scrive:
      Re: "per il bene della community"
      Il dottor stratrollone ti ha rubato l'account?
    • Fragy scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.Hai ragione, perché piazzarlio dietro un monitor, meglio metterli subito sulla strada a capire la realtà, presto ne avranno bisogno, dovranno sapersi difendere dai cattivi che ci sono in giro. Anzi, già che ci siamo perché permettere anche i film violenti, togliamoli, anzi togliamo anche il forum di "PI" visto i flame che si scatenano tra te e il resto del mondo quando si parla dei prodotti della mela. Meglio eliminiamo la apple, windows e linux perché istigano alla violenza verbale che prelude quella fisica ecc.
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.Non puoi minimamente immaginare quanta roba può uscire da un engine del genere.Tutta roba che ad esempio tu non potresti sviluppare sul tuo bel Mac, senza gente come questa ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 agosto 2011 14.44-----------------------------------------------------------
      • mcguolo scrive:
        Re: "per il bene della community"
        In effetti, benedetta sia la id, che offre un motore già cross platform! Mi hanno regalato intense partite dopo tanti giochi windows-only!
      • Sgabbio scrive:
        Re: "per il bene della community"
        Ehh, già, peccato che la ID non abbia fatto un remake di doom 3 per i mac intel!
    • Pugno sul grugno scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenitàTu saresti quello pacifico e sereno? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Akiro scrive:
      Re: "per il bene della community"
      ROTFL
    • Sgabbio scrive:
      Re: "per il bene della community"
      che mio pia, se poi consideriamo che doom c'è pure nell'appstore... Ma perfavore adesso dici che i videogiochi fanno diventare violenti ?Ma poi da quando con quell'engine devi fare per forza giochi violenti ?
      • krane scrive:
        Re: "per il bene della community"
        - Scritto da: Sgabbio
        che mio pia, se poi consideriamo che doom c'è
        pure nell'appstore... Ma perfavore adesso dici
        che i videogiochi fanno diventare violenti ?
        Ma poi da quando con quell'engine devi fare per
        forza giochi violenti ?E' ruppolo sai come ragiona no ? "Si compra, lo si accende e ci si mette in adorazione..."
    • lul scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.hai aperto bocca e il tuo cervello è scappato, al suo posto ha trovato rifugio un criceto morente
      • Darwin scrive:
        Re: "per il bene della community"
        - Scritto da: lul
        hai aperto bocca e il tuo cervello è scappato, al
        suo posto ha trovato rifugio un criceto
        morente(rotfl)(rotfl)
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: "per il bene della community"

        hai aperto bocca e il tuo cervello è scappatoNon è scappato, l'ha venduto lui, per comprarsi l'ipad. C'è chi vende il rene, e c'è chi vende il cervello (del resto, sappiamo che quello di ruppolo era un cervello ottimo; praticamente come nuovo!)
    • A s d f scrive:
      Re: "per il bene della community"
      XXXXX trota che fail...
    • Shiba scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.Nessuno pensa ai bambini?!
    • moralista impertinen te scrive:
      Re: "per il bene della community"
      giusto, io che sono un falso perbenista ed uno squallido falso moralista, sono d'accordo con la tua filosofia di pensiero, che tra l'altro è perfettamente coerente con la newsmi stai simpatico, sarà perchè anchio quando non ho niente da fare, mi metto a scrivere cose a caso di fretta su punto infomatico tanto per aumentare il numero di post :) ti offro un'espresso
    • FDG scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      formiamo pure gente violenta...Ruppolo, il sole d'agosto ti ha cotto quel po' di cervello che ti era rimasto?
    • Funz scrive:
      Re: "per il bene della community"
      - Scritto da: ruppolo
      Ma certo, per il bene della comunità, formiamo
      pure gente violenta, che ce n'è tanto bisogno, in
      questo mondo di noiosa pace e
      serenità.Mi sei scaduto ancora di più con questo commento, e dire che avevo un'opinione di te veramente pessima!
  • Aiur scrive:
    Mi sembra un po' ipocrita
    Facile rilasciare il codice sorgente dell'id Tech 4 (2004) adesso che non è più la loro piattaforma di punta e hanno appena lanciato il nuvo motore Tech 5. Anche se continuo a rispettare Carmack, il suo appello agli altri developer lascia un po' il tempo che trova, visto che da più di un anno Epic Games rende disponibile in toto il suo Unreal Engine 3 (2007) attraverso il progetto UDK: una tecnologia più recente, più potente e decisamente più popolare del Tech 4.
    • attonito scrive:
      Re: Mi sembra un po' ipocrita
      - Scritto da: Aiur
      Facile rilasciare il codice sorgente dell'id Tech
      4 (2004) adesso che non è più la loro piattaforma
      di punta e hanno appena lanciato il nuvo motore
      Tech 5. Anche se continuo a rispettare Carmack,
      il suo appello agli altri developer lascia un po'
      il tempo che trova, visto che da più di un anno
      Epic Games rende disponibile in toto il suo
      Unreal Engine 3 (2007) attraverso il progetto
      UDK: una tecnologia più recente, più potente e
      decisamente più popolare del Tech 4.A caval donato non si guarda in bocca.tu cosa preferisci regalare? La nuova auto che hai appena comprato per 50 mila euro o la vecchia familiare che ha 300 mila chilometri sul groppone?E per il tizio squattrinato che riceve la familiare e' tutto grasso che cola.
      • user_ scrive:
        Re: Mi sembra un po' ipocrita
        beh comunque con tutto il ben di Dio di giochi che c'è oggi io a doom3 non ci gioco piu' da un anno, ora gioco a duke nukem forever, fear 3 portal 2 e altri nuovi
        • scimmia scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          - Scritto da: user_
          beh comunque con tutto il ben di Dio di giochi
          che c'è oggi io a doom3 non ci gioco piu' da un
          anno, ora gioco a duke nukem forever, fear 3
          portal 2 e altri
          nuoviNon c'entra a cosa giochi, è un engine, mica il gioco in sé. Fuori puoi tirar fuori cose che non c'entrano niente con doom 3.
        • Pugno sul grugno scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          - Scritto da: user_
          beh comunque con tutto il ben di Dio di giochi
          che c'è oggi io a doom3 non ci gioco piu' da un
          annoBeh considerato che è uscito nel 2004 il fatto che tu non ci giochi da un anno non mi sembra proprio un fallimento... :D
      • Aiur scrive:
        Re: Mi sembra un po' ipocrita
        Non critico il gesto in sè, è positivo e da quanto apprendo anche una tradizione dell'azienda. Sono solo rimasto un po' colpito dal tenore di certi proclami, visto che in ambito di videogames, open source e tools gratuiti la id non è certo l'unica nè migliore di altri (cito anche il Source SDK di Valve).Per rimanere sulla tua analogia automobilistica: se entrambe sono gratuite, preferisci la sportiva nuova fiammante o la vecchia familiare?
        • mcguolo scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          Io, da sviluppatore, preferirei quello che fa più al caso mio. Per rimanere in paragone automobilistico, se ho 3 figli sulla sportiva fiammante non riesco nemmeno ad andare a farmi la scampagnata la domenica... ;-)Per quanto riguarda i toni, è ovvio che mirano ad un certo ritorno d'immagine, chi è intelligente sa ringraziare distinguendo il fumo dall'arrosto! ;D
        • scimmia scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          - Scritto da: Aiur
          Non critico il gesto in sè, è positivo e da
          quanto apprendo anche una tradizione
          dell'azienda. Sono solo rimasto un po' colpito
          dal tenore di certi proclami, visto che in ambito
          di videogames, open source e tools gratuiti la id
          non è certo l'unica nè migliore di altri (cito
          anche il Source SDK di
          Valve).
          Per rimanere sulla tua analogia automobilistica:
          se entrambe sono gratuite, preferisci la sportiva
          nuova fiammante o la vecchia
          familiare?Tu confondi Free Software con gratuito. Gli altri engine sono gratuiti solo per fini non commerciali e non modificabili.
      • mcguolo scrive:
        Re: Mi sembra un po' ipocrita
        Io penso invece che l'esempio sia fin troppo negativo. Certo che nessuno pretende che si regali l'ultimo prodotto di casa, la punta di diamante, alla community, ma il tech 4 non è affatto una macchina con 300000 km, cioè da spremere come un limone finché va. Ci sono giocatori che continuano a giocare con fps open basati sul vecchio tech3, e si divertono pure tanto, poiché non serve la grafica all'ultimo grido quando l'azione è frenetica e la giocabilità più che ottima!@Aiur: io non ci vedo nulla di ipocrita. La id software è su questa strada già da un bel po', e dato che i motori sono prodotti suoi, non vedo perché criticarla se ci ha messo di più di qualcun altro a renderli open... alla fin fine, nessuno l'ha obbligata, è stata solo una bella sorpresa, e un atto del tutto gratuito. Certo, ritorni d'immagine e altro a parte... ma contando che monetariamente non li fa certo guadagnare, io dico, ce ne fossero di più di sviluppatori come loro (e come Epic ;-)!
        • ces scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          - Scritto da: mcguolo
          Io penso invece che l'esempio sia fin troppo
          negativo. Certo che nessuno pretende che si
          regali l'ultimo prodotto di casa, la punta di
          diamante, alla community, ma il tech 4 non è
          affatto una macchina con 300000 km, cioè da
          spremere come un limone finché va. Ci sono
          giocatori che continuano a giocare con fps open
          basati sul vecchio tech3, e si divertono pure
          tanto, poiché non serve la grafica all'ultimo
          grido quando l'azione è frenetica e la
          giocabilità più che
          ottima!
          @Aiur: io non ci vedo nulla di ipocrita. La id
          software è su questa strada già da un bel po', e
          dato che i motori sono prodotti suoi, non vedo
          perché criticarla se ci ha messo di più di
          qualcun altro a renderli open... alla fin fine,
          nessuno l'ha obbligata, è stata solo una bella
          sorpresa, e un atto del tutto gratuito. Certo,
          ritorni d'immagine e altro a parte... ma contando
          che monetariamente non li fa certo guadagnare, io
          dico, ce ne fossero di più di sviluppatori come
          loro (e come Epic
          ;-)!Tanto per fare degli esempi su idtech4 quest'anno è uscito brink e l'anno prossimo uscirà prey2, e non sfigurano di certo dal punto di vista grafico (soprattutto brink che va su una idtech4 modificata).
          • mcguolo scrive:
            Re: Mi sembra un po' ipocrita
            Mi dispiace solo per gli sviluppatori di Urban Terror! :D Si stanno facendo il mazzo da mesi e ora gli esce un motore nuovo del genere... si staranno strappando i capelli?
    • scimmia scrive:
      Re: Mi sembra un po' ipocrita
      - Scritto da: Aiur
      Facile rilasciare il codice sorgente dell'id Tech
      4 (2004) adesso che non è più la loro piattaforma
      di punta e hanno appena lanciato il nuvo motore
      Tech 5. Anche se continuo a rispettare Carmack,
      il suo appello agli altri developer lascia un po'
      il tempo che trova, visto che da più di un anno
      Epic Games rende disponibile in toto il suo
      Unreal Engine 3 (2007) attraverso il progetto
      UDK: una tecnologia più recente, più potente e
      decisamente più popolare del Tech
      4.UDK non mi pare sia open source. E' solo gratuito per fini non commerciali.Con l'engine di Doom 3 invece puoi prendere l'engine e modificarlo come hanno fatto quelli di xreal per l'engine di Quake 3 e quello di Enemy Territory. Inoltre la GPL non ti vieta di vendere il videogioco.La sua sfida è giusta invece, perché le altre case di videogiochi non aprono i loro vecchi engine tutte timorose delle conseguenze. Pensate ad esempio l'engine di GTA 3 quali vantaggi potrebbe portare nel mondo open source, per fortuna c'è un progetto alternativo che è partito da zero.
      • franco scrive:
        Re: Mi sembra un po' ipocrita
        - Scritto da: scimmia
        - Scritto da: Aiur

        Facile rilasciare il codice sorgente dell'id
        Tech

        4 (2004) adesso che non è più la loro
        piattaforma

        di punta e hanno appena lanciato il nuvo
        motore

        Tech 5. Anche se continuo a rispettare
        Carmack,

        il suo appello agli altri developer lascia
        un
        po'

        il tempo che trova, visto che da più di un
        anno

        Epic Games rende disponibile in toto il suo

        Unreal Engine 3 (2007) attraverso il progetto

        UDK: una tecnologia più recente, più potente
        e

        decisamente più popolare del Tech

        4.

        UDK non mi pare sia open source. E' solo gratuito
        per fini non
        commerciali.
        Con l'engine di Doom 3 invece puoi prendere
        l'engine e modificarlo come hanno fatto quelli di
        xreal per l'engine di Quake 3 e quello di Enemy
        Territory.

        Inoltre la GPL non ti vieta di vendere il
        videogioco.
        La sua sfida è giusta invece, perché le altre
        case di videogiochi non aprono i loro vecchi
        engine tutte timorose delle conseguenze. Pensate
        ad esempio l'engine di GTA 3 quali vantaggi
        potrebbe portare nel mondo open source, per
        fortuna c'è un progetto alternativo che è partito
        da
        zero.La GPL è estremamente restrittiva. Finchè lo usi a fini accademici il codice puoi modificarlo quanto vuoi, ma prova ad usarlo per fini commerciali e poi vedi che fine fai... nei tribunali!
        • scimmia scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          - Scritto da: franco
          - Scritto da: scimmia

          - Scritto da: Aiur


          Facile rilasciare il codice sorgente
          dell'id

          Tech


          4 (2004) adesso che non è più la loro

          piattaforma


          di punta e hanno appena lanciato il nuvo

          motore


          Tech 5. Anche se continuo a rispettare

          Carmack,


          il suo appello agli altri developer
          lascia

          un

          po'


          il tempo che trova, visto che da più di
          un

          anno


          Epic Games rende disponibile in toto il
          suo


          Unreal Engine 3 (2007) attraverso il
          progetto


          UDK: una tecnologia più recente, più
          potente

          e


          decisamente più popolare del Tech


          4.



          UDK non mi pare sia open source. E' solo
          gratuito

          per fini non

          commerciali.

          Con l'engine di Doom 3 invece puoi prendere

          l'engine e modificarlo come hanno fatto
          quelli
          di

          xreal per l'engine di Quake 3 e quello di
          Enemy

          Territory.



          Inoltre la GPL non ti vieta di vendere il

          videogioco.

          La sua sfida è giusta invece, perché le altre

          case di videogiochi non aprono i loro vecchi

          engine tutte timorose delle conseguenze.
          Pensate

          ad esempio l'engine di GTA 3 quali vantaggi

          potrebbe portare nel mondo open source, per

          fortuna c'è un progetto alternativo che è
          partito

          da

          zero.

          La GPL è estremamente restrittiva. Finchè lo usi
          a fini accademici il codice puoi modificarlo
          quanto vuoi, ma prova ad usarlo per fini
          commerciali e poi vedi che fine fai... nei
          tribunali!Guarda che la licenza stessa ti permette ad usarla a fini commerciali, c'è scritto nel testo.Questo è fuori di ogni discussione. Dimostrami il contrario.
    • blackshard scrive:
      Re: Mi sembra un po' ipocrita
      Mi sa che non hai capito proprio niente.Id rilascia il codice sorgente, l'intero codice sorgente del motore grafico. Non c'entra un fico secco con gli SDK (o l'UDK per l'Unreal Engine), che invece ti permettono di usare quell'engine, che però è una scatola nera che non puoi vedere all'interno ne' modificare.Hai mai visto cosa è stato fatto con l'engine di Quake I, che non supportava neppure l'illuminazione con sorgenti di luce colorata?Un paio di esempi:Quake tenebrae: http://www.youtube.com/watch?v=cCh5IxAlScQDarkplaces: http://www.youtube.com/watch?v=4dHohKGc8Xgquando potrai aggiungere texture enormi, illuminazione HDR, nebbia volumetrica e tanta altra roba con in mano un SDK magari fai un fischio.Quello che fa carmack, rilasciando il sorgente dei suoi motori di passata generazione, è un regalo alla comunità che nessun altro ha le palle di imitare.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Mi sembra un po' ipocrita
      Aiur, l'UDK te lo possono anche dare a gratis, ma se vuoi fare un progetto commerciale devi pagare l'uso dell'engine, e non poco.La ID ti lascia l'engine in open source, e tu puoi modificarlo come e quanto vuoi, fare l'uso che ne vuoi e puoi anche venderci i giochi creati senza problemi.E ancora una cosa, la Epic Games ha rilasciato l'Unreal Engine 3 per guadagnarci: infatti, Unreal Tournament 3 può sembrare più o meno bello, ma è stato fatto per pubblicizzare il loro nuovo motore.Mentre la ID Software non ha mai venduto il loro engine, ma una volta guadagnato abbastanza sul gioco, rilascia il motore via open source, per la gioia delle comunità di programmatori. Tutto chiaro?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Mi sembra un po' ipocrita
        Scusa, guarda che ha rilasciato su licenza da parte terzi, l'uso dei suoi motori in passato. Heretic ed Hexen ti dicono nulla ? :D
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Mi sembra un po' ipocrita
          Si, ma una cosa è rilasciare in licenza e un'altra è aprire il codice..
          • Sgabbio scrive:
            Re: Mi sembra un po' ipocrita
            Quello che intendevo dire che la ID, come la Epic games (che da quando hanno avuto un sucXXXXXne con gears of wars, sono diventati delle merde), fa più guadagni con l'uso in licenza dei propri motori grafici che nei giochi che fa.Basti pensare che l'ultimo mortal kombat sfrutta unreal engine 3, in maniera incredibile, per non parlare di Batman arkham Asylum.La ID software da a terzi su licenza i suoi engine, solo che dopo un certo periodo li rilascia in gpl.
    • Fininsvest scrive:
      Re: Mi sembra un po' ipocrita
      Ci sono ancora giochi spettacolari fatti con l'engine di Quake3 ancora pieni di giocatori, insomma non stiamo parlando di un engine fatto con i piedi ma di un engine veloce multipiattaforma e piuttosto avanzato.Ci sarà da divertirsi!!!
  • Marino Sumo scrive:
    Prossimamente su questi schermi
    GIOVENTU' RIBELLE II: Papazombi da Marte.
  • Nome e cognome scrive:
    Esempio da imitare
    Molte software house non comprendono che gesti come questo della ID fanno lievitare la reputazione a livelli stratosferici.Oltre a ciò, pubblicare i sorgenti dopo che un titolo ha venduto così tanto, oltre ad essere un beneficio per i modder, è ulteriore linfa per la longevità di un capolavoro già intramontabile di suo.Per tutti gli altri: prendete esempio.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Esempio da imitare
      Adesso è un capolavoro immortale doom 3 ? Ma se quasi tutti dicevano che era uno schifo castrofobico dove stavi in corridoi stretti dove i nemici li trovavi o in avani o in dietro! :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Esempio da imitare
        il tuo italiano è ancor più "castrofobico" ;)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Esempio da imitare
          Il resipetto della policy ?
          • histor91 scrive:
            Re: Esempio da imitare
            - Scritto da: Sgabbio
            Il resipetto della policy ?Non capisco che sforzo ci sia a stare attenti all'ortografia. Neanche bisognasse raschiare la tavoletta di cera per cancellare un refuso...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Esempio da imitare
        contenuto non disponibile
        • Sgabbio scrive:
          Re: Esempio da imitare
          Il problema di doom 3 è il suo nome.molti si aspettavano una rivoluzione del genene FPS, perchè la ID aveva voluto fare un "seguito" a doom, anche se poi alla fine seguito non è, ma una spece di remake del primo alla fine.IDEM per Duke nukem forever.
          • Pessimo utente scrive:
            Re: Esempio da imitare
            - Scritto da: Sgabbio
            Il problema di doom 3 è il suo nome.

            molti si aspettavano una rivoluzione del genene
            FPS, perchè la ID aveva voluto fare un "seguito"
            a doom, anche se poi alla fine seguito non è, ma
            una spece di remake del primo alla
            fine.

            IDEM per Duke nukem forever.Beh credo che si possa tranquillamente affermare che Doom fu ben più importante di quanto fu Duke Nukem, tutto sommato... e che tutto sommato Doom 3 fu ben più riuscito di Duke Nukem Forever. Verissimo che però fu in parte una delusione: se avesse tenuto fede al nome avrebbe dovuto far passare in secondo piano qualsiasi FP per almeno i 2 o 3 anni successivi come fecero i prime due Doom, invece credo si possa tranquillamente affermare che Half Life 2 e Halo 2 furono giochi di maggior sucXXXXX di Doom (e nel caso di Half Life 2 anche di qualità superiore - su Halo non mi pronuncio perché non ci ho mai giocato).
          • Sgabbio scrive:
            Re: Esempio da imitare
            halo 2 su pc provoco non pochi mal di pancia poi... :DBhe Duke nukem forever si è fatto la fama di gioco che non usciva mai :D
          • Lucio, addome cianciugliante scrive:
            Re: Esempio da imitare
            - Scritto da: Pessimo utente
            - Scritto da: Sgabbio

            Il problema di doom 3 è il suo nome.



            molti si aspettavano una rivoluzione del
            genene

            FPS, perchè la ID aveva voluto fare un
            "seguito"

            a doom, anche se poi alla fine seguito non
            è,
            ma

            una spece di remake del primo alla

            fine.



            IDEM per Duke nukem forever.

            avesse tenuto fede al nome avrebbe dovuto far
            passare in secondo piano qualsiasi FP per almeno
            i 2 o 3 anni successivi come fecero i prime due
            Doom, invece credo si possa tranquillamente
            affermare che Half Life 2 e Halo 2 furono giochi
            di maggior sucXXXXX di DoomIntendo di Doom 3, ovviamente, non certo di Doom e Doom II (che forse avranno venduto meno di Half Life 2 e Halo 2, ma fatte le dovute proporzioni in base all'epoca furono ebbero quasi certamente un sucXXXXX maggiore di questi ultimi due).
          • Lucio, addome cianciugliante scrive:
            Re: Esempio da imitare
            - Scritto da: Lucio, addome cianciugliante
            - Scritto da: Pessimo utente

            - Scritto da: Sgabbio


            Il problema di doom 3 è il suo nome.





            molti si aspettavano una rivoluzione del

            genene


            FPS, perchè la ID aveva voluto fare un

            "seguito"


            a doom, anche se poi alla fine seguito
            non

            è,

            ma


            una spece di remake del primo alla


            fine.





            IDEM per Duke nukem forever.



            avesse tenuto fede al nome avrebbe dovuto far

            passare in secondo piano qualsiasi FP per
            almeno

            i 2 o 3 anni successivi come fecero i prime
            due

            Doom, invece credo si possa tranquillamente

            affermare che Half Life 2 e Halo 2 furono
            giochi

            di maggior sucXXXXX di Doom

            Intendo di Doom 3, ovviamente, non certo di Doom
            e Doom II (che forse avranno venduto meno di Half
            Life 2 e Halo 2, ma fatte le dovute proporzioni
            in base all'epoca furono ebbero quasi certamente
            un sucXXXXX maggiore di questi ultimi
            due).Ah ovviamente "pessimo utente" ero io. :D
      • Fininsvest scrive:
        Re: Esempio da imitare
        si ma questi non erano difetti dell'engine ma del gioco, i mostri che apparivano dal nulla dovevano servire per creare suspance e horror ma in realta creavano soltanto frustrazione...
  • ces scrive:
    Mi sembra un'ottima scelta
    Soprattutto considerando che il gioco ha ancora una comunità di modders attivissima. Se poi consideriamo che la Bioware non ha mai rilasciato i codici sorgente dell'Infinity Engine... :s
Chiudi i commenti