Dell licenzierà più del previsto

Il colosso dei PC aveva già annunciato migliaia di licenziamenti. Forse non basteranno

Roma – Uno dei principali produttori al mondo di personal computer e dispositivi tecnologici, Dell, sta tentando di risolvere una serie di problemi finanziari e strutturali anche ricorrendo a licenziamenti. Licenziamenti che sembrano destinati ad essere ben di più di quanto previsto.

L’azienda aveva annunciato già lo scorso maggio il licenziamento di 8.800 persone, 5.500 delle quali hanno già dovuto abbandonare il posto di lavoro.

In un meeting in corso in questi giorni con i consulenti finanziari, il CEO dell’azienda, Michael Dell, sta ragionando sul futuro del processo di ristrutturazione, che ha già portato, tra l’altro, alla chiusura del grande stabilimento di Austin, in Texas.

“Non siamo soddisfatti – ha dichiarato – con l’attuale stato degli affari e intendiamo risolverlo. Ogni area di attività dell’azienda è passata al setaccio”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ivano Bo scrive:
    Ho dovuto buttare Vista!
    Non c'era modo dio fare funzionare il pc con Vista mi ha fatto perdere giorni di lavoro, molto poco serio. Alla prima occasione provo Apple.
  • Tanz scrive:
    Chi ha Vista non lo critica
    Critica Vista chi non lo ha, di questo ne sono pienamente sicuro. Linux? Ce l'ho in virtuale, e la mia opinione è: ahahahah!!!
    • ... scrive:
      Re: Chi ha Vista non lo critica
      - Scritto da: Tanz
      Critica Vista chi non lo ha, di questo ne sono
      pienamente sicuro. Linux? Ce l'ho in virtuale, e
      la mia opinione è:
      ahahahah!!!Infatti. Chi ha Vista non lo critica. Lo cambia...Non sai quante persone ho sentito buttare via la licenza di Vista per installare XP piratato, magari pagando pure per farselo installare... non è un bel biglietto da visita...Ad ogni modo io Vista ce l'ho (in reale, non in virtuale) sul portatile e mi unisco tranquillamente al coro di critiche... Per quanto riguarda Linux in virtuale... beh, è come pretendere di aver pilotato un 747 solo per aver passato qualche ora su Flight Simulator... insomma, una trollata di ben scarso livello...
  • bubu scrive:
    vista: un chiodo, lo dice Microsoft
    No non parlo delle email dei dirigenti MS che tradiscono un bel po' di nervosismo sulla pochezza di vista. Lo dice un ragionamento semplicissimo:- Microsoft e' brava a vendere- Se Vista fosse buono windows 7 non sarebbe promesso a breve. Promettere a breve un sistema nuovo, significa far stare alla finestra milionate di potenziali acquirenti.
  • Ekleptical scrive:
    Perchè Vista trionferà
    Tempo un anno e tutti quelli che compreranno un nuovo PC paserranno a Vista per forza.Il motivo è semplice. Basta aprire un volantino del Mediaworld e similari per vedere come ormai si vendano a prezzi inferiori (anche di molto) ai 1000 euro portatili con 4Gb di RAM.Ora, come tutti dovrebbero sapere, XP non supporta più di 2Gb come spazio programmi. Il resto della RAM viene usato per spostarci i processi di sistema e i driver, un po' stile il vecchio UMB del DOS. Peccato che usare 2Gb per questo sia uno spreco totale assoluto. Già 512Mb sono un'esagerazione e rimarranno in gran parte vuoti.Su un PC con 4Gb XP non ha senso, perchè vuol dire buttare nel cesso almeno 1,5Gb di RAM che non verranno mai utilizzati! (Sì, ce'è lo switch al boot.ini per portare a 3Gb lo user-space, ma crea grossi casini ai driver e deve essere supportato dai programmi e cmq sprecate almeno 512Mb).Ed entro un anno anche i PC da supermecato in offerta avranno 4Gb (già capita ORA)!Certo, potete metterci XP 64bit, ma non venite a lamentarvi che la vostra periferica/applicazione non va con Vista, visto che con XP64 la situazione è di gran lunga peggiore!
    • AtariLover scrive:
      Re: Perchè Vista trionferà
      - Scritto da: Ekleptical
      Tempo un anno e tutti quelli che compreranno un
      nuovo PC paserranno a Vista per
      forza.

      Il motivo è semplice. Basta aprire un volantino
      del Mediaworld e similari per vedere come ormai
      si vendano a prezzi inferiori (anche di molto) ai
      1000 euro portatili con 4Gb di
      RAM.
      Ora, come tutti dovrebbero sapere, XP non
      supporta più di 2Gb come spazio programmi. Il
      resto della RAM viene usato per spostarci i
      processi di sistema e i driver, un po' stile il
      vecchio UMB del DOS. Peccato che usare 2Gb per
      questo sia uno spreco totale assoluto. Già 512Mb
      sono un'esagerazione e rimarranno in gran parte
      vuoti.
      Su un PC con 4Gb XP non ha senso, perchè vuol
      dire buttare nel cesso almeno 1,5Gb di RAM che
      non verranno mai utilizzati! (Sì, ce'è lo switch
      al boot.ini per portare a 3Gb lo user-space, ma
      crea grossi casini ai driver e deve essere
      supportato dai programmi e cmq sprecate almeno
      512Mb).Ma in generale non ha senso comprare un sistema a 32 bit NUOVO per me... I 64 bit sono il futuro e se i programmatori li sfrutteranno bene saranno una bella marcia in più in prospettiva...

      Ed entro un anno anche i PC da supermecato in
      offerta avranno 4Gb (già capita
      ORA)!Vero, e poi le DDr2 da 1 giga oramai costano pochissimo!Io con 120 euro ho comprato 4 giga di DDR2 800 MHz della Geil, modello black dragon che sono davvero una cosa mostruosa, si overclocckano tantissimo e esteticamente sono meravigliose (nere con un drago dorato sopra i cui occhi sono led rossi che si illuminano una volta alimentate (love) anche l'occhio vuole la sua parte)

      Certo, potete metterci XP 64bit, ma non venite a
      lamentarvi che la vostra periferica/applicazione
      non va con Vista, visto che con XP64 la
      situazione è di gran lunga
      peggiore!Infatti, sui sistemi a 64 bit meglio un SO a 64 bit, sia esso Linux, Mac OS, o Windows (l'ordine è casuale :D )Ciao!(atari)P.S: Ho risposto praticamente solo a te in tutte le discussioni :$ non farci caso :D
      • Vista men scrive:
        Re: Perchè Vista trionferà
        Come ho fatto io...comprato pc da mediaworld con 3gb di ram e Vista. Sono contento, per il me il resto non conta.
        • pippo scrive:
          Re: Perchè Vista trionferà
          scusate ma conoscete aziende che comprano pc da mediaworld, trony o carrefour??per i privati capisco vista ma per le aziende passera' un po' di tempo ancora in quanto non tutti i prodotti business sono testati per vista. ( io ho delle aziende che stanno testando alcuni pc ma non li mettono in produzione ).
          • AtariLover scrive:
            Re: Perchè Vista trionferà
            - Scritto da: pippo
            scusate ma conoscete aziende che comprano pc da
            mediaworld, trony o
            carrefour??
            No certo, ma infatti parlavamo in generale di diffusione... Non dirmmi che il 90% dei sistemi mondiali che usano windows sono tutte aziende...In questo campo i numeri li fanno le utenze home (che di solito o se ne sbattono e tengono quello che hanno) o le grandi aziende (che solitamente ci pensano 2000 volte prima di aggiornare).Logico che ora come ora le aziende non adotteranno Vista facilmente, ma in futuro sarà così... Certo, poi bisogna vedere se i sistemi alternativi riusciranno ad attrarre ancora utenti e a erodere delle fette di mercato (non che a linux sia indispensabile, però sai, più utenti, più considerazione, più programmatori ;) )
            per i privati capisco vista ma per le aziende
            passera' un po' di tempo ancora in quanto non
            tutti i prodotti business sono testati per vista.
            ( io ho delle aziende che stanno testando alcuni
            pc ma non li mettono in produzione
            ).Certamente hai ragione ;)(atari)
    • Categorico scrive:
      Re: Perchè Vista trionferà
      Il mercato home si troverà Vista quasi sempre preinstallato, ovviamente, questo depone a favore di Vista, ma non è sufficiente: le aziende resistono ancora e non è certo un mercato piccolo, gli utenti home che hanno già un PC con XP non comprano upgrade a Vista, risultato XP, anziché vedere il suo installato iniziare a calare, in assoluto (in percentuale ovviamente no) sta ancora aumentando, il miliardo di utenti lo ha già superato da un po' ed è già passato il primo trimestre 2008: nel 2010 uscirà Vienna, se fai due conti sarà già grasso che cola per MS se Vista arriverà ad avere più della metà degli utenti che ha XP (cioè oltre 500 milioni di utenti).Aggiungi il fatto che finché la base installata di XP sarà maggiore di quella di Vista per le SW offrire la compatibiltà con XP anche sui nuovi prodotti sarà irrinunciabile e vedi che XP è nelle condizioni di continuare tranquillamente a schiacciare Vista fino all'uscita di Vienna: quest'ultimo invece si avvantaggerà dell'ormai improrogabile ricambio dei vecchi PC con XP, cosicché Vista resterà schiacciato fra XP e Vienna.Considerata la lunga vita di XP e la diffusione raggiunta, è ovvio che MS fosse pienamente consapevole di questo rischio fin dall'inizio, ma d'altra parte non poteva non far uscire Vista, altrimenti la crescita ancora maggiore di XP anziché Vista avrebbe schiacciato Vienna in maniera ancora più traumatica e inoltre la vetustà di XP avrebbe fatto perdere più quote di mercato soprattutto a vantaggio di Apple. Quindi Vista, come WinME, era fin dall'inizio una potenziale vittima sacrificale e forse proprio per questo, come WinME, mostra una scarsa cura in alcuni particolari.
      • Ekleptical scrive:
        Re: Perchè Vista trionferà
        - Scritto da: Categorico
        Il mercato home si troverà Vista quasi sempre
        preinstallato, ovviamente, questo depone a favore
        di Vista, ma non è sufficiente: le aziende
        resistono ancoraRimane il fatto che il mercato dell'HW è a favore di Vista.Poi, se ti fa piacere lasciare vuota la RAM che hai per tenerti l'OS vecchio a cui sei abituato, contento tu. Non credo che, nel medio periodo, reggerà come argomentazione!
        • Categorico scrive:
          Re: Perchè Vista trionferà
          - Scritto da: Ekleptical
          - Scritto da: Categorico

          Il mercato home si troverà Vista quasi sempre

          preinstallato, ovviamente, questo depone a
          favore

          di Vista, ma non è sufficiente: le aziende

          resistono ancora

          Rimane il fatto che il mercato dell'HW è a favore
          di
          Vista.
          Poi, se ti fa piacere lasciare vuota la RAM che
          hai per tenerti l'OS vecchio a cui sei abituato,
          contento tu. Non credo che, nel medio periodo,
          reggerà come
          argomentazione!Infatti nel medio periodo XP verrà infine pensionato, mai negato.Ma nel medio periodo arriverà il successore di Vista e quel miliardo e passa di utenti con XP passerà direttamente a Vienna.Non sto certo a negare che nel frattempo i PC nuovi con 3 o 4 GB di RAM monteranno in gran parte Vista, ma anche così è difficile che nei 2 anni e mezzo scarsi che gli restano Vista riesca ad avvicinarsi alla base installata di XP, che in massima parte è su HW che XP è perfettamente in grado di sfruttare.Io non attribuisco certo la forza di XP alle sue vendite attuali, ma a quelle che ha accumulato nel corso degli anni.E prima che lo dica tu, lo dico io: anche XP non ha avuto un buon inizio, chi poteva lo rifiutava nell'attesa che MS rimediasse ai bachi più macroscopici. Però, dopo l'uscita delle patch più indispensabili, XP ha goduto ancora di una vita veramente lunga, questo gli ha dato uno strapotere tale che fino al suo pensionamento qualsiasi altro SO faticherà a competere per eguagliarne la diffusione ed è per questo che Vienna si troverà in vantaggio rispetto a Vista per riscuotere l'eredità di XP, perché si troverà a raggiungere la maturità proprio poco prima che giunga ineluttabile il momento del pensionamento di gran parte dell'installato di XP e a quel punto, quindi, fare un passaggio intermedio attraverso Vista sarà del tutto privo di senso.
    • mr_setter scrive:
      Re: Perchè Vista trionferà
      - Scritto da: Ekleptical
      Tempo un anno e tutti quelli che compreranno un
      nuovo PC paserranno a Vista per
      forza.

      Il motivo è semplice. Basta aprire un volantino
      del Mediaworld e similari per vedere come ormai
      si vendano a prezzi inferiori (anche di molto) ai
      1000 euro portatili con 4Gb di
      RAM.Portatili con 4 GB di RAM rappresentano anche a MediaWorld l'alto di gamma non certo l'offerta media di una megastore informatico... (geek)
      Ora, come tutti dovrebbero sapere, XP non
      supporta più di 2Gb come spazio programmi. Il
      resto della RAM viene usato per spostarci i
      processi di sistema e i driver, un po' stile il
      vecchio UMB del DOS. Peccato che usare 2Gb per
      questo sia uno spreco totale assoluto. Già 512Mb
      sono un'esagerazione e rimarranno in gran parte
      vuoti....e infatti sono davvero pochi (e non particolarmente acuti!) quelli che si installano "volutamente" 4 GB di RAM su portatili XP... 8)
      Ed entro un anno anche i PC da supermecato in
      offerta avranno 4Gb (già capita
      ORA)!...e se anche fosse?!? l'utente standard semplicemente si trova GIA' INSTALLATO VISTA SUIL PORTATILE quando effettua un nuovo acquisto, non e' che lo chiede espressamente, e questo si definisce "marketing" non innovazione, con 4GB o senza 4GB che siano...
      Certo, potete metterci XP 64bit, ma non venite a
      lamentarvi che la vostra periferica/applicazione
      non va con Vista, visto che con XP64 la
      situazione è di gran lunga
      peggiore!Ma nessuno sta spippolando su SO a 64 bit!!! Non frega un kaiser a nessuno, tra l'altro dovresti citarmi almeno 10 applicazioni consumer o comunque di deciso impatto commerciale "attualmente" distribuite a 64 bit e credo proprio farai un pochino fatica ad elencarmele... :$LV&P O)
  • Anonimo scrive:
    RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
    [img]http://img90.imageshack.us/img90/6213/1207433037335lp6.gif[/img]
    • Ekleptical scrive:
      Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
      Molto divertente.Peccato che Windows Server 2008 (basato su Vista) sia, per quel che mi riguarda, l'OS più stabile della storia. Mai crashato nè mai piantato UNA sola volta in 4 mesi di utilizzo desktop continuo!
      • Mah scrive:
        Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
        Sara',io faccio il programmatore e a volte mi capita di uscire in assistenza nelle aziende,dei nostri clienti che avevano Vista hanno preferito spendere soldi per licenze xp e han rimesso xp.C'e' addirittura gente che quando ordina delle macchine chiede espressamente : Mi raccomando non con Windows Vista!Io non sono mai stato contro il nuovo,ma se il nuovo e' questo,beh virtualizzazioni a parte(han dovuto comprare un azienda che le fa)che sono ben fatte,Vista e' davvero una ciofeca.Accessibilita' = 0 per l'utente medio basso,controllo della macchina = 0,non che xp sia meglio eh,ma almeno non va in errore se ci attacchi un hd esterno usb (pazzesco),cmq sia quando voglio avere il controllo totale della mia macchina faccio partire linux ,almeno so che succede al pc.
        • Ekleptical scrive:
          Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
          - Scritto da: Mah
          macchina = 0,non che xp sia meglio eh,ma almeno
          non va in errore se ci attacchi un hd esterno usbPensa che io, invece, solo con Vista ho risolto un problema di conflitto HW che mi porto dietro da anni, tant'è che avevo dovuto disabilitare l'USB onboard della scheda madre (che cmq era USB 1.0) per far andare XP!
          • Categorico scrive:
            Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: Mah


            macchina = 0,non che xp sia meglio eh,ma almeno

            non va in errore se ci attacchi un hd esterno
            usb

            Pensa che io, invece, solo con Vista ho risolto
            un problema di conflitto HW che mi porto dietro
            da anni, tant'è che avevo dovuto disabilitare
            l'USB onboard della scheda madre (che cmq era USB
            1.0) per far andare
            XP!Capita, a me per esempio WinME, pur con la sua carriolata di difetti, risolse un'incompatibilità HW che aveva Win95, però se la dotazione driver di Win2000 fosse già stata completa sarei passato direttamente a quest'ultimo, senza il passaggio intermedio a WinME, risparmiando soldi, tempo e grane.Quello che sta accadendo ora è proprio una replica di quanto accaduto al tempo di WinME: moltissimi considerano Vista una sorta di prova generale delle future versioni di Windows e chi può preferisce saltarlo e aspettare Vienna, ragionevolmente sicuro che quelle nuove feature, anche utili, ma che in Vista sono state realizzate in maniera poco ergonomica, in Vienna verranno implementate tenendo conto di lamentele e suggerimenti degli utenti.Gli utenti XP sanno di aver vinto la prova di forza con MS che voleva spingerne più possibile all'upgrade e sanno che MS col prossimo SO dovrà fare del suo meglio, anche questo concorre a rendere più desiderabile attendere Vienna.
          • ... scrive:
            Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: Mah


            macchina = 0,non che xp sia meglio eh,ma almeno

            non va in errore se ci attacchi un hd esterno
            usb

            Pensa che io, invece, solo con Vista ho risolto
            un problema di conflitto HW che mi porto dietro
            da anni, tant'è che avevo dovuto disabilitare
            l'USB onboard della scheda madre (che cmq era USB
            1.0) per far andare
            XP! :|Bella porcheria XP allora...
        • Vista men scrive:
          Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
          Sono uno che di computer ci capisce, Vista è il miglior sistema operativo in assoluto, superiore anche a tutte le distro di linux e leopard. Per me il resto non conta.
          • iRoby scrive:
            Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
            Dove lavoro io in una banca l'80% (ma diciamo anche il 98%) dell'assistenza e dei problemi sono inerenti macchine Windows.Che schifo!
          • FinalCut scrive:
            Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
            - Scritto da: iRoby
            Dove lavoro io in una banca l'80% (ma diciamo
            anche il 98%) dell'assistenza e dei problemi sono
            inerenti macchine
            Windows.

            Che schifo!Bello schifo le banche per autorizzare il mio Mac ai pagamenti elettronici mi hanno fatto abilitare "root" (non un utente amministratore, ma ROOT!) installare un software, trafficare e finalmente potevo usare il sito internet della banca...Bello schifo...Ciao(linux)(apple)
          • Ekleptical scrive:
            Re: RILASCIATO IL CODICE SORGENTE DI VISTA!!
            - Scritto da: iRoby
            Dove lavoro io in una banca l'80% (ma diciamo
            anche il 98%) dell'assistenza e dei problemi sono
            inerenti macchine
            Windows.Che, immagino, siano l'80% delle macchine presenti...Mai aperto un libro di statistica, vero?
  • La quesione scrive:
    Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
    xp affidabile??
  • La quesione scrive:
    Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
    Infatti xp non è meglio di Vista. Tanti hanno xp e lo difendono, se avessero Vista difenderebbero Vista.Per ora da Vista ho ricevuto solo soddisfazioni.
  • Stefano Zapata scrive:
    Vista ciuccia
    ...Ciuccia parte delle risorse per controllare 60 volte al secondo che non si stia cercando di aggirare la sua "incraccabile" protezione dei contenuti protetti, con menate crittografiche e di autenticazione dell'hardware varie.Se scopre la minima incoerenza (vera o PRESUNTA) rischia di impallare tutto, v. i famosi "tilt bit", neanche fosse un flipper!Passi pure per le risorse necessarie all'interfaccia, che a seconda dei gusti uno potrebbe anche considerare un miglioramento di funzionalità...Ma PERCHE' devo LETTERALMENTE BUTTARE VIA parte della potenza della mia (pagata) CPU per queste menate antipirateria?!?!E soprattutto perché dovrebbe farlo un'AZIENDA? Che di solito non stanno certo lì a piratare niente...
    • La quesione scrive:
      Re: Vista ciuccia
      Mah, io adesso che ho Vista non tornerei a Xp.Xp a confronto mi sembra obsoleto.
      • .net scrive:
        Re: Vista ciuccia
        La vedo dura convincere a sta gente delle qualità di Vista. Non vedo l'ora che Xp non viene venduto più e tutti dovranno passare a Vista. Un po' come successe con Windows Xp quando uscì Xp che la gente diceva di tenersi il 98SE bla bla bla.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Vista ciuccia
          - Scritto da: .net
          La vedo dura convincere a sta gente delle qualità
          di Vista. Non vedo l'ora che Xp non viene venduto
          più e tutti dovranno passare a Vista. Un po' come
          successe con Windows Xp quando uscì Xp che la
          gente diceva di tenersi il 98SE bla bla
          bla.Infatti sono le solite chiacchiere che si fanno ad ogni cambio di OS Microsoft.Tempo 6-7 anni e si faranno pari pari per Vista, con gente che dirà "Vista è il miglior OS. Windows 2012 è una ciofeca", ecc... corsi e ricorsi storici.
          • .net scrive:
            Re: Vista ciuccia
            Il problema è anche la disinformazione dei forum, la cattiva pubblicità fatta dagli anti ms che fa partire ogni prodotto MS con una marcia in meno. E pensare che anche io all'inizio ero sicuro di rimanere ad Xp per come Vista mi era stato descritto. Poi all'università , per aver partecipato ad un progetto, ho ricevuto gratuitamente una licenza di Vista Business. Xp scompare definitivamente dal mio pc.
          • iRoby scrive:
            Re: Vista ciuccia
            Io ho dovuto buttare via Vista dal mio nuovo Core 2 Duo T5500. E si che con la ATI X2300 con 128M dedicati non è da buttare.Non si muoveva!Con Linux è tutto un altro portatile!
          • Categorico scrive:
            Re: Vista ciuccia
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: .net

            La vedo dura convincere a sta gente delle
            qualità

            di Vista. Non vedo l'ora che Xp non viene
            venduto

            più e tutti dovranno passare a Vista. Un po'
            come

            successe con Windows Xp quando uscì Xp che la

            gente diceva di tenersi il 98SE bla bla

            bla.

            Infatti sono le solite chiacchiere che si fanno
            ad ogni cambio di OS
            Microsoft.
            Tempo 6-7 anni e si faranno pari pari per Vista,
            con gente che dirà "Vista è il miglior OS.
            Windows 2012 è una ciofeca", ecc... corsi e
            ricorsi
            storici.None. Fra 6-7 anni sarà stato praticamente completato il ricambio delle macchine XP, che avrà raggiunto il culmine dopo l'uscita del primo SP di Vienna. Solo che, appunto, ad avvantaggiarsi dell'upgrade dell'enorme base installata XP non sarà stato Vista, ma Vienna.Sul fatto dei discorsi della gente che preferisce sempre la vecchia versione, hai ragione, ma è inevitabile, solo che stavolta le circostanze fanno sì che al di là dei discorsi, i fatti siano contro Vista, anche al di là dei suoi effettivi pregi e difetti.Ma se permetti, non è un male, con l'HW che sarà disponibile al tempo di Vienna sarà certamente facile eseguire le vecchie applicazioni legacy a 32bit ancora necessarie in macchine virtuali che offrano prestazioni perfino superiori al vecchio HW, quindi anche il ricambio generazionale del SW filerà molto più liscio, insomma per paradossale che possa sembrare, lo stacco sarà più netto eppure meno traumatico, XP morirà di vecchiaia e lo scettro passerà al nipote anziché al figlio, un po' com'è successo più volte nelle dinastie dei Ford e degli Agnelli. A questo punto prevengo un tuo possibile commento e lo dico io: speriamo che Vienna non sia un Lapo! (idea) O) (ghost) :P :D :D
        • Italiano alle elementari scrive:
          Re: Vista ciuccia
          IMPARA L'ITALIANO PRIMA DI SCRIVERLO!
        • Bastard Inside scrive:
          Re: Vista ciuccia
          - Scritto da: .net
          La vedo dura convincere a sta gente delle qualità
          di Vista. Non vedo l'ora che Xp non viene venduto
          più e tutti dovranno passare a Vista. Un po' come
          successe con Windows Xp quando uscì Xp che la
          gente diceva di tenersi il 98SE bla bla
          bla.E che te ne frega? Se la gente vuol tenersi XP sono cavoli loro, mica tuoi, che sei, un evangelizzatore del Verbo di Redmond?Se a te Vista va bene, sei liberissimo di parlarne bene, come chiunque altro è liberissimo di parlarne bene o male secondo i suoi gusti, esperienze, etc.D'altra parte, però, tu potresti rispondere "cosa ne viene a voi detrattori di parlarne male?" Be', ti rispondo, ce ne viene che se MS non riesce troppo facilmente a conquistare utenti per i suoi nuovi prodotti, dovrà offrire di più e chiedere di meno e comportarsi più correttamente.
  • Ponzio Pilato scrive:
    Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
    Innanzi tutto vedo che anche tu ammetti che Windows Vista crasha in situazioni di pesante lavoro; c'è un sacco di gente però che nega questa triste realtà.Non stavo difendendo Vista; stavo solo dicendo che, se per molti XP è meglio di Vista, allora bisognerebbe tenere presente che c'è anche di meglio rispetto a XP.Per quanto riguarda le aziende, vorrei ricordare che nel 99% dei casi l'uso aziendale di un PC è meno impegnativo dell'uso che viene fatto a casa da un ragazzino di 10 anni!
    • Ekleptical scrive:
      Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
      - Scritto da: Ponzio Pilato
      Innanzi tutto vedo che anche tu ammetti che
      Windows Vista crasha in situazioni di pesante
      lavoroMa che razza di baracche di PC avete?Ma le avete lette le richieste minime, ma soprattutto quelle consigliate, prima di provare ad installarlo o ce l'avete installato su a forza?
    • ricorsivo scrive:
      Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
      - Scritto da: Ponzio Pilato
      Innanzi tutto vedo che anche tu ammetti che
      Windows Vista crasha in situazioni di pesante
      lavoro; c'è un sacco di gente però che nega
      questa triste realtà.per esempio tu, che dicevi il contrario...
      Non stavo difendendo Vista; stavo solo dicendo
      che, se per molti XP è meglio di Vista, allora
      bisognerebbe tenere presente che c'è anche di
      meglio rispetto a XP.così come per molti è meglio OSX, o Linux, o ...Resta il fatto che "oggettivamente", Vista dà molti più problemi, ed è molto più esoso.
      Per quanto riguarda le aziende, vorrei ricordare
      che nel 99% dei casi l'uso aziendale di un PC è
      meno impegnativo dell'uso che viene fatto a casa
      da un ragazzino di 10 anni!motivo in più per non passare a Vista
  • ilmassi scrive:
    Vista demonizzato?
    Dopo mesi di ripensamenti viste le feroci critiche, all'uscite dell'sp1 mi sono finalmente deciso a installare vista su un notebook recente.Devo dire che: 1- l'installazione un po' macchinosa e chiede continue conferme e tempi lunghi per indicizzare e creare mille punti di ripristino che consiglio di limitare.2- una volta stabilizzato il sistema è 100 volte più completo di win xp, è una follia dire il contrario, ci sono miglioramenti ancora da fare ma il 90% delle critiche che si sentono sono dovute a leggende derivanti forse dalle prime beta, provatelo 1 settimana prima di parlare.ovviamente una ditta non ha interesse a comprare un sistema che aumenta in minima parte la sua produttività, ma non diciamo fesserie.
    • il signor rossi scrive:
      Re: Vista demonizzato?
      - Scritto da: ilmassi
      2- una volta stabilizzato il sistema è 100 volte
      più completo di win xp, è una follia dire il
      contrarioper esempio?ci sono numerose modifiche nell'interfaccia utente, ma queste non sono sempre positive, anzi, a volte delineano un'interfaccia più complicata e meno intuitiva.Ci sono poi tutti i "miglioramenti di sicurezza", purtroppo in stile Microsoft: anziché scrivere software privo di bug, si mettono milioni di lacci e laccioli, come il controllo account utente, fastidiose finestrine che chiedono conferma per ogni più piccola operazione, limitazioni a ciò che un programma può fare (inclusi gli installer), software non richiesti come firewall o antispiware che bloccano l'esecuzione dei software custom che le aziende hanno e via dicendo.Noi in azienda abbiamo Vista su una sola macchina, che è una macchina di test... tutti gli altri 15 pc usano XP, quelli che avevano Vista perché erano nuovi sono stati "downgradati" a XP, e questo perché si è riflettuto un attimo e si è visto che Vista non aveva con sé nessun tool o modifica che potesse portare all'aumento della produttività mentre al contrario creava non pochi problemi con gli strumenti che usiamo.
      • Ekleptical scrive:
        Re: Vista demonizzato?
        - Scritto da: il signor rossi
        Ci sono poi tutti i "miglioramenti di sicurezza",
        purtroppo in stile Microsoft: anziché scrivere
        software privo di bugAlt!Non esistono software complessi privi di bug.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Vista demonizzato?
      a parte le guerra che pervasa sul web, tra utenti Windows,Mac,Linux, prima di dare giudizi sia negativi che positivi su Windows Vista bisogna provarlo e fare un confronto con gli altri S.O.Windows Vista è il S.O di Microsoft il quale ha avuto un periodo di svuluppo di oltre 5 anni, un record per MS, ma nonostante tutto Bill Gates ha detto che Vista è stato immesso nel mercato ancora prematuro e che ne stai pagando le conseguenze.Le migliorie apportate da Vista ci sono, ma riguardano solo se si fà il confronto con Windows Xp, perchè le migliorie e le innovazioni introdotte con Vista son già presenti da anni su altri S.O come Mac OS x & Linux, e nonostante ciò Vista è ancora dietro a questi 2 S.O.Vista che richiede maggiori risorse hardware rispetto gli ultimi nati di Linux & Mac, questo fatto è dovuto che Microsoft, a differenza di altri quando crea un S.O non si basa su ciò che ha bisogno l'utente, ma si basa sulle logiche di mercato, ti basta pensare al controverso bollino " Vista Capable" ideato per aiutare Intel.Altri punti a sfavore di Vista sono: il far uso di un file system come NTFS che richiede ancora la deframmentazione, al contrario del file system utilizzato dagli S.O Linux l' EXT3, e di HFS Plus il file system di Mac OS X Leopard, che hann una percentuale di frammentazione bassissima anche se si ha un uso intenso dell S.O.Altra porcata du Windows è l'uso del registro di sistema, una delle cause dei rallentamenti dei S.O Windows.Altra piaga che colpisce Windows in maniera nettamente i S.O Windows, i VIRUS, su Linux & Mac non esiste il file eseguibile il famoso EXE, in questo modo son ha riparo dal classico concetto di virus che affligge Windows. il concetto che i virus colpiscono ciò che è più diffuso, non è vero del tutto, ti basta pensare, ai Server che si basano su Linux che sono diffusi in maniera maggiore rispetto ai Server Windows, ma son soggetti a meno problemi e meno attacchi in confronto a quelli Windows.é normale che la gente abbia delle perplessità ad acquistare Vista, quando puoi tutto ciò che serve con Xp(questo per l'utente comune)-se si sceglie un S.O innovativo ed a passo con i tempi, dove chi ci guadagna è l'utente che lo utilizza, la scelta cade su una distro Linux, oppure su Mac OS X.
      • pippo75 scrive:
        Re: Vista demonizzato?

        Altri punti a sfavore di Vista sono: il far uso
        di un file system come NTFS che richiede ancora
        la deframmentazione,sto usando NTFS e non vedo tutta questa necessità di deframmentare.
        Altra porcata du Windows è l'uso del registro di
        sistema, una delle cause dei rallentamenti dei
        S.O Windows.mi spiegheresti come un File possa rallenatre il Sistema?
        Altra piaga che colpisce Windows in maniera
        nettamente i S.O Windows, i VIRUS, su Linux & Mac
        non esiste il file eseguibile il famoso EXEli sono d'accordo, windows non è ancora sicuro.
        se si sceglie un S.O innovativo ed a passo con i
        tempi, dove chi ci guadagna è l'utente che lo
        utilizza, la scelta cade su una distro Linux,
        oppure su Mac OS X.Linux ( facciamo finta che si parli di una distro generica, perchè altrimenti Linux è un kernel ) ha il problema del supporto dato dai produttori.OsX, sarà nuovo e bello, ma è solo per Mac.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Vista demonizzato?
          NTFS frammenta i file in percentuale maggiore rispetto ad EXT3 & HFS Plus, sopratutto quando si ha uso intenso dell S.O, la percentuale di frammentazione su EXT3 & HFS Plus anche se si ha uno intenso dell S.O riamane a valori pari a 4/5% su NTFS non c'è questo limite.Windows periodicamente sparpaglia i file per evitare che,quando sull'Hard disk si genera un errore di lettura sidanneggino file contigui che riguardano lo stesso programmao la stessa parte del sistema operativo rendendoli quindiinutilizzabili. Questo sparpagliamento dei file o deiframmenti dei file (perche file grossi vengono primaspezzati poi sparpagliati), alla lunga rallenta il computerche deve recuperare i file da un' estremo all' altrodell' Hard Disk; quindi periodicamente serve deframmentare.S.O basati su Linux e su Mac OS X, non esite il registro di sistema, si usa altro.perchè definisco il registro di sistema Windows una porcata:Un registro danneggiato è in grado di rendere il sistema operativo inutilizzabile, è a volte l'unica soluzione è formattare ed installare nuovamente l S.O.Dal momento che ogni applicazione aggiunge qualcosa al registro, se il relativo programma di disinstallazione "dimentica" di fare pulizia (completamente o in parte), il registro tende a crescere di dimensioni con l'aumentare del numero di programmi che sono stati installati nel sistema, anche se successivamente rimossi. Un registro di dimensioni eccessive causa un generale calo di prestazioni dell'intero sistema.Per modificare il registro di sistema,i programmi devono utilizzare le apposite funzioni dell'API di Windows, mentre un normale file testuale di configurazione può essere elaborato con le normali funzioni di manipolazione dei file. Questo obbligo riguarda anche gli utenti, che per accedere al registro devono utilizzare il programma REGEDIT.EXE, mentre per i comuni file di configurazione è sufficiente un qualsiasi applicativo di elaborazione testi.Nei file INI spesso sono presenti dei commenti per spiegare in che maniera l'utente può agire per variare la configurazione delle applicazioni; il registro, per contro, non prevede commenti.Il ripristino parziale del registro è pressoché impossibile, almeno per alcuni gruppi di chiavi, poiché non è facile estrarre porzioni di registro dai backup.A causa del fatto che i vari file che costituiscono il registro sono sempre mantenuti aperti (per motivi di prestazioni) dal sistema operativo, il loro backup è possibile solo mediante appositi strumenti, come NTBACKUP.EXE.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 aprile 2008 14.19-----------------------------------------------------------
          • Stefano Zapata scrive:
            Re: Vista demonizzato?
            - Scritto da: gnulinux86
            NTFS frammenta i file in percentuale maggiore
            rispetto ad EXT3 & HFS Plus, E non dimentichiamo che per deframmentarli, hai bisogno del 13% di disco libero.Per cui agli effetti pratici è praticamente come se avessi un HD del 13% più piccolo.Oppure te lo tieni frammentato.
          • pippo75 scrive:
            Re: Vista demonizzato?
            Modificato dall' autore il 05 aprile 2008 14.19
            --------------------------------------------------
          • Ekleptical scrive:
            Re: Vista demonizzato?
            - Scritto da: gnulinux86
            computer
            che deve recuperare i file da un' estremo all'
            altro
            dell' Hard Disk; quindi periodicamente serve
            deframmentare.PERCHE'? Ma, al di là delle chiacchiare, avete mai misurato la differenza di prestazioni fra un moderno PC non deframmentato da anni e uno deframmentato alal perfezione? Arrivano allo 0,1%?Fate tutte le prove che volete. Vi sfido a riscontrare aumentare le prestazioni anche solo dell'1%!La deframmentazione è un retaggio del passato che non serve più a nulla.
            perchè definisco il registro di sistema Windows
            una
            porcata:

            Un registro danneggiato è in grado di rendere il
            sistema operativo inutilizzabile, è a volte
            l'unica soluzione è formattare ed installare
            nuovamente l
            S.O.Ci sono delle copie di backup del registro di sitema che puoi ripristinare in ogni momento, se hai accesso al disco in questione (e se non ci hai accesso, non vedo proprio come tu possa intervenire se l'OS non parte!). Dai un occhio a WindowsSystem32ConfigIo c'ho recuperato installazioni incasinato che nemmeno più si avviavano, con le copie automatiche del registro.
            Nei file INI spesso sono presenti dei commenti
            per spiegare in che maniera l'utente può agire
            per variare la configurazione delle applicazioni;
            il registro, per contro, non prevede
            commenti.Considerando l'utente medio di Windows e i casini immani che succedevano sotto Win 3.1 con la getne che sminchiava a caso coi file di configurazione, credo sia una scelta di design voluta! Chi vuole mettere le mani può farlo senza problemi.La verità è che l'esperto Linux/Unix medio odia il registro di Windows perchè non sa fare un tubo di nulla. E' un incapace totale su Windows, ridotto solo a premere pulsantini come il più beota degli utonti. E il registro non l'ha mai aperto, nè ha la più pallida idea di dove mettere le mani. Questo vale per TUTTI i sistemisti Linux/Unix che abbia mai conosciuto in vita mia, nessuo escluso. E' imbarazzante salvarli da situazioni da cui non sanno tirarsi fuori e che necessitano di idiozie banali che qualsiasi smanettone Windows conosce. Una pena... Che brutta cosa l'abitudine e la rigidità mentale.
          • AtariLover scrive:
            Re: Vista demonizzato?
            - Scritto da: Ekleptical

            PERCHE'? Ma, al di là delle chiacchiare, avete
            mai misurato la differenza di prestazioni fra un
            moderno PC non deframmentato da anni e uno
            deframmentato alal perfezione? Arrivano allo
            0,1%?Guarda credo che le prestazioni cambino poco coi moderni dischi rigidi, però devi ammettere che il disco soffre di più meccanicamente... Per quello andrebbe deframmentato... Poi logico non dico tutte le settimane, ma almeno una volta all'anno secondo me è utile (su QUALSIASI sistema)...È questione di stress delle testine...
      • ermaxx scrive:
        Re: Vista demonizzato?
        - Scritto da: gnulinux86
        Altri punti a sfavore di Vista sono: il far uso
        di un file system come NTFS che richiede ancora
        la deframmentazione, al contrario del file system
        utilizzato dagli S.O Linux l' EXT3, e di HFS Plus
        il file system di Mac OS X Leopard, che hann una
        percentuale di frammentazione bassissima anche se
        si ha un uso intenso dellMa sei sicuro di quello che dici ?? Evidentemente non hai letto cosa dice Linus del file system di Leopard...
  • Anonimo scrive:
    Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
    Sarà che io riesco a mandare in render con 3D Studio Max praticamente tutti i giorni il mio XP Pro per ore e ore e non ho mai avuto un problema? Addirittura lo lascio lì anche tutta la notte ed il giorno dopo continuo a lavorarci sopra al progetto? Ma pensa che fortuna che ho ;)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Ponzio Pilato scrive:
      Re: Se XP è il meglio allora buonanotte!
      Caspita! Un lavoraccio ...Se WinXP crashasse pure per cose del genere allora sarebbe messo veramente male!
  • Categorico scrive:
    Ormai da mesi i maggiori analisti...
    ...lo ripetono: l'enorme base installata di XP ha, al di là di effettivi pregi e difetti, pesantezza per l'HW meno recente e immaturità dell'ultima versione di Windows, un effetto schiacciante, castrante, cannibalizzante su Vista.Oltretutto tutti sanno che nell'arco della sua vita Vista non riuscirà neanche ad avvicinare la base installata di XP, quindi, giustamente, se non ci sono costretti dalla preinstallazione su HW nuovo o dalla necessità, per ora praticamente assente per chiunque, di usare Vista per far girare del SW indispensabile, non si sobbarcano l'onere dell'upgrade o peggio migrazione ad una versione intermedia,ma decidono di saltare a pié pari Vista per passare eventualmente a Vienna in futuro.Vienna avrà, più stabili ed affinate, le novità viste su Vista (argh, calembour), inutile fare i beta tester paganti ora.
  • La questione scrive:
    Vista, il miglior sistema operativo
    Vista è il miglior sistema operativo che ho avuto. Le aziende? Lasciamo perdere. Nella multinazionale dove lavoro ci sono computer obsoleti, uno addirittura ha Windows 95. Le aziende guardano i costi e un computer finchè gira deve girà...come i macchinari, finche girano devono girà...
    • krane scrive:
      Re: Vista, il miglior sistema operativo
      - Scritto da: La questione
      Vista è il miglior sistema operativo che ho
      avuto.
      Le aziende? Lasciamo perdere. Nella
      multinazionale dove lavoro ci sono computer
      obsoleti, uno addirittura ha Windows 95. Le
      aziende guardano i costi e un computer finchè
      gira deve girà...come i macchinari, finche girano
      devono girà...E vorrei vedere !!! Sarebbe come se una ditta manifatturiera cambiasse tutti i torni per comprare l'equivalente metallizzato (rotfl)
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Vista, il miglior sistema operativo
      - Scritto da: La questione
      Vista è il miglior sistema operativo che ho
      avuto.
      Beh se ne deduce che non ne hai avuti molti, allora.
      Le aziende? Lasciamo perdere.Chi sei, il fratello di "win98"?
      Nella
      multinazionale dove lavoro ci sono computer
      obsoleti, uno addirittura ha Windows 95. Le
      aziende guardano i costi e un computer finchè
      gira deve girà...come i macchinari, finche girano
      devono
      girà...Ne dobbiamo dedurre che Vista non gira e che costa troppo?
      • La questione scrive:
        Re: Vista, il miglior sistema operativo
        No, dobbiamo dedurre che i computer che si trovano nelle aziende sono vecchi, un esempio: uno addirittura ha un processore da 800 Mhz, si blocca spesso...Le aziende passeranno a Vista quando compreranno computer nuovi. L'articolo non l'ho capito.
        • markit scrive:
          Re: Vista, il miglior sistema operativo
          Allora formattalo e installa GNU/Linux :)
          • La questione scrive:
            Re: Vista, il miglior sistema operativo
            Deve gestire un programma che va su Windows...
          • iluvatar scrive:
            Re: Vista, il miglior sistema operativo
            Allora formattalo, installa GNU/Linux e installa wine. :)Ho spesso e volentieri riciclato vecchi computer che "non andavano più" con windows, installandoci sopra una distro linux, wine e i principali programmi che erano utilizzati su windows (giusto per rendere ancora più indolore il cambiamento). Ed ho avuto solo buoni feedback.Certo, la barra in alto può traumatizzare, ma si può spostare. ;)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Vista, il miglior sistema operativo
            - Scritto da: iluvatar
            Allora formattalo, installa GNU/Linux e installa
            wine.Ma certo! Che bella idea far andare Windows in emulazione tramite lirerie farlocche sotto un OS diverso, su di un PC che a malapena regge Windows vero di suo!Ogni tanto mi chiedo dove PI peschi certi suoi partecipanti ai forum!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Vista, il miglior sistema operativo
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: iluvatar

            Allora formattalo, installa GNU/Linux e installa

            wine.

            Ma certo! Che bella idea far andare Windows in
            emulazione tramite lirerie farlocche sotto un OS
            diverso, su di un PC che a malapena regge Windows
            vero di
            suo!Beh se come dicono va meglio del widows originale, direi che come idea è ottima.
            Ogni tanto mi chiedo dove PI peschi certi suoi
            partecipanti ai
            forum!In alcuni casi tra i migliori professionisti itc italiani.Ma quasi mai tra gli articolisti.
        • ciao scrive:
          Re: Vista, il miglior sistema operativo
          - Scritto da: La questione
          No, dobbiamo dedurre che i computer che si
          trovano nelle aziende sono vecchi, un esempio:
          uno addirittura ha un processore da 800 Mhz, si
          blocca

          Le aziende passeranno a Vista quando compreranno
          computer nuovi. L'articolo non l'ho
          capito.800mhz sono tantissimi: metti che abbia addirittura128mb di ram e abbiamo a che fare con una signora macchina. Io ho iniziato con un 486sx25 e potevotranquillamente usare word processor, foglio di calcolofotoritocco e quant'altropoi tutto dipende dall'uso: un computer del genere è anchetroppo per un gestionale dos come ce ne sono a decine dimigliaia ancora in circolazione, come anche per web/mail
        • Paolino scrive:
          Re: Vista, il miglior sistema operativo
          - Scritto da: La questione
          No, dobbiamo dedurre che i computer che si
          trovano nelle aziende sono vecchi, un esempio:
          uno addirittura ha un processore da 800 Mhz, si
          blocca
          spesso...
          Le aziende passeranno a Vista quando compreranno
          computer nuovi. L'articolo non l'ho
          capito.Non e' vero.Le aziende comprano anche computer nuovi richiedendo espressamente XP invece di Vista... :DSemplicemente Vista non offre nulla di piu' di XP per lavorare quindi nessuno lo vuole rischiando incompatibilita' e 'e problemi (oltre a consumo eccessivo di risorse)
      • mr_setter scrive:
        Re: Vista, il miglior sistema operativo
        - Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: La questione

        Vista è il miglior sistema operativo che ho

        avuto.


        Beh se ne deduce che non ne hai avuti molti,
        allora. :| ;) :p :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)LV&P O)
    • Categorico scrive:
      Re: Vista, il miglior sistema operativo
      - Scritto da: La questione
      Vista è il miglior sistema operativo che ho
      avuto.
      Buon per te, ma quello che è meglio per te può non esserlo per altri.La situazione attuale è che Vista non piace molto, chi se lo trova installato sul suo primo PC se lo tiene, ma non sappiamo se potendo fare confronti sarebbe il suo preferito.Chi ha termini di paragone spesso fa il downgrade.Chi ha accordi di licensing diversi dall'OEM spesso sfrutta la possibilità di avere altre versioni di Windows e da quanto risulta da questi studi, gran parte di questo segmento di utenza sta lasciando avvicinare l'arrivo di Vienna senza manifestare ancora l'intenzione di passare attraverso Vista. E più passa il tempo e meno ha senso sborsare per licenze e per i costi di una migrazione intermedia, se migrazione ci sarà, sarà da XP a Vienna, dopo il suo primo SP.D'altra parte esiste tutta una categoria di HW, i subnotebook economici a basso consumo tipo XO ed EEE, ma anche eventuali desktop a basso consumo e basso costo che potrebbero essere sviluppati per paesi dalle economie emergenti, ma con ancora una bassa disponibilità pro capite di energia elettrica, che faticherebbe non poco a far girare Vista in modo soddisfacente, e lì addirittura XP deve cercare di imporsi anche a scapito di Vista, per non lasciare troppo spazio a Linux:http://punto-informatico.it/2245517/PI/ART/XP--due-anni-in-pi-ugrave--su-Asus-e-Intel/p.aspxForse questa discontinuità nel lungo termine non sarà neanche un male per MS, forse è il prezzo che deve pagare per salvarsi da sé stessa e dalle brutte abitudini che ha preso dalla situazione di monopolio.
      Le aziende? Lasciamo perdere. Nella
      multinazionale dove lavoro ci sono computer
      obsoleti, uno addirittura ha Windows 95. Le
      aziende guardano i costi e un computer finchè
      gira deve girà...come i macchinari, finche girano
      devono
      girà...Se il SW che gira su quelle vecchie macchine va ancora bene, perché cambiarlo? Per certe applicazioni "serie" più esose la maggior potenza HW è benvenuta, ma nella maggior parte dei casi l'esigenza di maggior potenza viene soprattutto da usi ludici e d'intrattenimento del PC, se poi la maggior potenza HW viene assorbita in una porzione significativa dai nuovi SO, è pienamente giustificato che le aziende storcano il naso.Detto questo, nel mio caso personale entro breve passerò a CPU più veloce, sch. video sempre entry level, ma veloce più del doppio dell'attuale e soprattutto più RAM, ma non nascondo che i principali beneficiari saranno sì anche una maggiore velocità di compilazione dei programmi, eventualmente anche la possibilità di tenere più programmi in esecuzione prima che le prestazioni scadano, ma soprattutto i giochi e l'elaborazione e ricodifica di foto e filmati. E no, non ci metterò su una nuova versione di Windows, con Win 2000 e Linux ed eventualmente con Linux e XP sul notebook faccio girare senza problemi tutti i SW che mi interessano.
      • La quesione scrive:
        Re: Vista, il miglior sistema operativo
        E chi ci dice che Vienna sia buono? Pronostico mio, le aziende terranno xp anche quando arriverà Vienna. Quella di Vista è solo una scusa per i costi.
        • Categorico scrive:
          Re: Vista, il miglior sistema operativo
          - Scritto da: La quesione
          E chi ci dice che Vienna sia buono? PronosticoIn realtà nessuno, solo il fatto che la prossima volta MS non potrà permettersi grossi errori.
          mio, le aziende terranno xp anche quando arriverà
          Vienna. Quella di Vista è solo una scusa per i
          costi.Be', questo che dici è molto sensato, non impedisce che sia vero anche quello che ipotizzo io, ma è molto probabile che sia anch'esso fra i motivi di ciò che sta accadendo... Mai sottovalutare il terribile potere delle braccine corte! (idea) :p :D :D :D
    • ciao scrive:
      Re: Vista, il miglior sistema operativo
      Guarda, la mia è una situazione abbastanza infrequente.Nella mia piccola società esiste un sempron "3000+" cheviaggia a 1800 mhz o giù di li (con un core solo eh)e 1g ram con una ubuntu gutsy.In ufficio siamo in tre e ci lavoriamo 10 ore al giornoin modalità terminale (nx). Altri due si collegano a varieore da casa o da uffici in altri siti. In certi momenti sulgobbo del povero sempron con discaccio eco(nomico) da 80ghz(computer costato circa 233 euro sw+hw) ci sono 4/5 utenze concorrenti. Poichè il poverino è frutto di un upgrade da edgy a feisty e da feisty a gutsy (e tra poco da gutsy a hardy) non si può dire sia proprio perfettissimo, ma mi consuma, quando esagera e ci sono 4/5 utenze attive, poco piu di 600 mb ram. Naturalmente se si mettono a scambiare giga di dati si siede, ma mi sembra ovvio. Ecco, queste cose sono possibili, sia come costi che come affidabilità e sicurezza, solo con linux: naturalmente debian sarebbe meglio di ubuntu, ma ubuntu come server di desktop ècomodo. Ah, una volta ogni due o tre settimana mi ricordo cheesiste,lo spolvero e a pasqua, per es, l'ho fatto riposare duegiorni, dopo 2 mesi di uptime. A breve, con l'upgrade a hardy, mi sono deciso a mettergli due dischi grandi in raid e una cpucon due core da qualche decina di euro, oltre a spendere per unaltro non indispensabile giga di ram. Questo dopo oltre un annodi onesto e affidabile funzionamento 24 ore al giorno.Certo questi sistemi sono uno sputo in un occhio per i produttori di hw, che devono proprio uscire di testa per supportarli e scrivere driver per la loro roba: a nessuno piace tagliarsi le oo. Tuttavia stiamo andando verso un'epoca in cui l'energia per produrre robaccia inutile sarà sempre meno e un sistema che per fare il proprio sporco lavoro dignitosamente ha bisogno di una cpu 4 core e 4 giga di ram è un'emerita porcata, e comporta inoltre infiniti costi per rottamare macchine ancora ottime che potrebbero durare molto di piu
  • Steev Geeobs scrive:
    RIP Vista
    Vista, nonostante il potere di MS, è poco oltre OSX, e ha faticato perfino a superare il vecchierel canuto e stanco Win 2000.XP ha una base installata enorme, è ancora esageratamente forte per essere un SO in via di pensionamento, il cannibalismo ai danni del fratellino Vista, a vantaggio anche dei SO concorrenti è inevitabile.L'usuale e finora ben oliato meccanismo MS di spingere i nuovi prodotti grazie a legacy, monopoli e rendite di posizione, stavolta s'è inceppato, la legacy resta ancorata a sé stessa, e anziché badare alla riproduzione, divora i propri figli come Saturno.Vienna avrà maggior fortuna, perché XP invecchierà e dovrà infine farsi da parte, ma non lo farà in tempo per evitare a Vista un'estinzione ingloriosa.
  • juri gagarin scrive:
    queste statistiche fluttuanti...
    dare credibilità a statistiche di questo tipo è come pensare di prevedere la borsa. Occhio.http://www.tuxjournal.net/?p=3012
  • XP il cannibale scrive:
    Vista GNAM!
    Bonino, ma un po' sciapo... BURP! ...Scusate... :$ O)
  • balth scrive:
    linux è ancora a quota 0.6%
    Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato parecchio negli ultimi tempi
    • AtariLover scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      Si linux commerciale è allo 0,6%Sarebbe interessante vedere quanto è quello installato in realtà invece.Ad ogni modo qui si parlava di Vista, non di linux...(atari)
    • Real_Enneci scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      Certo... peccato che non vengono mai fatti i sondaggi anche sulle distro free? xche dopo si scoprirebbe la verità che non si deve scoprire..
    • Xilitolo scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      Beh, il rapporto è 10 Vista contro 1 Linux non è trascurabile.Poi passare da 0.1% a 0.6% sul desktop nell'anno di debutto di Vista non è poi così male.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      - Scritto da: balth
      Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato
      parecchio negli ultimi
      tempiSecondo lo schema di ragionamento di questi scienziati dell'informatica siccome le Ferrari detengono una quota di mercato inferiore all'1% del mercato auto se ne deduce che la Ferrari è una porcheria, mentre la tata è una delle migliori auto mai prodotte.Grazie di esistere.
      • ciao scrive:
        Re: linux è ancora a quota 0.6%
        - Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: balth

        Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato

        parecchio negli ultimi

        tempi

        Secondo lo schema di ragionamento di questi
        scienziati dell'informatica siccome le Ferrari
        detengono una quota di mercato inferiore all'1%
        del mercato auto se ne deduce che la Ferrari è
        una porcheria, mentre la tata è una delle
        migliori auto mai
        prodotte.

        Grazie di esistere.Solo che le Ferrari hanno l'1% anche perchè non sono proprio economiche, mentre linux è gratis o quasi ......
        • krane scrive:
          Re: linux è ancora a quota 0.6%
          - Scritto da: ciao
          - Scritto da: dont feed the troll

          - Scritto da: balth


          Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato


          parecchio negli ultimi


          tempi



          Secondo lo schema di ragionamento di questi

          scienziati dell'informatica siccome le Ferrari

          detengono una quota di mercato inferiore all'1%

          del mercato auto se ne deduce che la Ferrari è

          una porcheria, mentre la tata è una delle

          migliori auto mai

          prodotte.



          Grazie di esistere.

          Solo che le Ferrari hanno l'1% anche perchè non
          sono proprio economiche, mentre linux è gratis o
          quasi
          ......Ma non te lo danno preinstallato, il che ne impedisce l'uso da parte di :tutti quelli che ne acquistano uno senza saperne molto e non sarebbero mai in grado di installarsi un SO.
          • ricorsivo scrive:
            Re: linux è ancora a quota 0.6%
            - Scritto da: krane
            Ma non te lo danno preinstallato,alcuni si...
            il che ne impedisce l'uso da parte di
            tutti quelli che ne acquistano uno senza saperne
            molto e non sarebbero mai in grado di installarsi
            un SO.questo mette in luce uno dei principali difetti di Linux: la sua non-adeguatezza all'utente medio consumer.PS: in ogni caso, parlando di azienda, escludendo le piccole aziende, non è certo l'utente a dover installare l'OS: c'è un apposita persona (o più persone) chi si occupa di questo.
          • Sono arrabbiato scrive:
            Re: linux è ancora a quota 0.6%
            In ambito aziendale non saprei, ma installare una distro tipo Ubuntu per una persona dotata di un minimo di cervello è davvero un gioco da ragazzi!
          • ricorsivo scrive:
            Re: linux è ancora a quota 0.6%
            - Scritto da: Sono arrabbiato
            In ambito aziendale non saprei, ma installare una
            distro tipo Ubuntu per una persona dotata di un
            minimo di cervello è davvero un gioco da
            ragazzi!Se parliamo di "utonti"...
          • krane scrive:
            Re: linux è ancora a quota 0.6%
            - Scritto da: ricorsivo
            - Scritto da: krane

            Ma non te lo danno preinstallato,
            alcuni si...La mia azienda pretende da 3 a 5 preventivi da parte di ditte che forniscano assistenza sull'hw in tutta italia (meglio se in tutta euripa) Sai indicarmele ?

            il che ne impedisce l'uso da parte di

            tutti quelli che ne acquistano uno senza saperne

            molto e non sarebbero mai in grado di

            installarsi un SO.
            questo mette in luce uno dei principali difetti
            di Linux: la sua non-adeguatezza all'utente medio
            consumer.No: mette in luce solo gli accordi sottobanco di Microsoft...Che problemi darebbe ad un utente al suo primo pc una Ubuntu preinstallata dal produttore ?
            PS: in ogni caso, parlando di azienda, escludendo
            le piccole aziende, non è certo l'utente a dover
            installare l'OS: c'è un apposita persona (o più
            persone) chi si occupa di questo.Perdita di tempo e quindi costo.Cosi' come e' un costo formattare la licenza microsoft (pagata) per metterci linux; lo so perche' lo facciamo.
      • ricorsivo scrive:
        Re: linux è ancora a quota 0.6%
        - Scritto da: dont feed the troll
        Secondo lo schema di ragionamento di questi
        scienziati dell'informatica siccome le Ferrari
        detengono una quota di mercato inferiore all'1%
        del mercato auto se ne deduce che la Ferrari è
        una porcheria, mentre la tata è una delle
        migliori auto mai prodotte.Peccato che una Ferrari costa quanto 100 Tata, mentre Linux è gratis... se la Farrari fosse gratis e la Tata costasse anche solo 1000 Euro, quale credi che sarebbe più diffusa?
    • xbomber scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      http://www.w3schools.com/browsers/browsers_os.aspSu questo sito, danno a febbraio 72.3% XP, 4.0% W2000, 1.0% W98, 7.6% Vista, 1.8% W2003, 3.8% Linux, 4.3% MacOs.Sono dati raccolti da statistiche su browser, su siti non di parte, che non raccolgono solo utonti o winari o linari, ma un po' di tutto.Sia MacOS che Linux, lentamente in tali statistiche crescono ormai da molto tempo. Windows no, è statico, ma non si può nemmeno pretendere che sia facile incrementare una quota di installato dell'86.7%.Secondo me solo un mercato diviso a 30% circa a testa tra ognuno di questi OS (Le varie versioni di win le raggruppo), può far correre la vera innovazione, per spirito di concorrenza vero e magari lasciare da parte tanti fronzoli spacciati per novità (Inutili se non per alleggerire il portafogli per hardware nuovo) su tutti gli OS.
    • Shiba scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      - Scritto da: balth
      Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato
      parecchio negli ultimi
      tempiÈ aumentato in proporzione all'intelligenza delle persone. Non a caso il mondo va di merda...
    • Undertaker scrive:
      Re: linux è ancora a quota 0.6%
      - Scritto da: balth
      Wow linux va x il 0,6%.. è davvero aumentato
      parecchio negli ultimi
      tempisí sui tavoli delle segretarie, o a casa di chi gioca e chatta..andiamo a vedere che fetta ha linux nel mercato server..come server web per esempio.
      • Ekleptical scrive:
        Re: linux è ancora a quota 0.6%
        - Scritto da: Undertaker
        andiamo a vedere che fetta ha linux nel mercato
        server..
        come server web per esempio.Beh, il 35% di Windows non mi pare poco (fra l'altro Apache va anche su Windows o BSD, anche se percentualmente in produzione saranno minoritari):http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.html
  • Copernico scrive:
    E' normale
    Microsoft stà utilizzando la propria posizione per imporre vista al maggior numero di persone e presumibimente farà lo stesso con ogni nuovo sistema operativo.E' evidente, specie nell'utilizzo in campo lavorativo la gente ha bisogno di un sistema che funzioni bene che necessiti di poche risorse, poca manutenzione e che duri negli anni.. l'opposto di vista insomma. E' il mercato che deve premiare un'azienda piuttosto che un'altra, non è accettabile che sia la microsoft a stabilire che è ora che tutti passino a vista..Nella mia azienda si utilizza un sever linux con i pc che utilizzano win 2000 e ci sono alcuni win 95. Tutto funziona perfettamente anche perchè specie i win 95 contengono programmi scritti apposta per fa andare macchine cnc, non funzionerebbero neppure su xp, figuriamoci su vista.Certo, non sono pc che abitualmente navigano su internet ma anche li credo che non sia una spesa giustificata specie su aziende che hanno un "parco macchine" elevato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 12.39-----------------------------------------------------------
  • Pasquale Cacazza scrive:
    i windowsfighe
    che sfigati questi di windows... parlano di linux... banfano qua e la'.. la generazione windowsubuntulike... gente che per quanto mi riguarda non li assumerei nemmeno per fare i magazzinieri.. gente sfigata.. si prostra a linux facendolo diventare l'oggetto di culto .. libero e gratuito... poi sparla di windows.. e che non pagherebbe mai per un prodotto commerciale.. bel paragone bel modo di concepire una differenza. Sfigata da pochi centesimi in tasca, sfigati a scuola, sfigati nella vita, sfigati nel lavoro. Siete i nuovi Cocococode. Quelli che vanno in giro con l'acer e ubuntu installato.. e che quando te li trovi davani che lemosinano un posto di lavoro.. venderebbero il loro stallman... approposito tagliati la barba ... Barbun ! E' soddisfatto esulti: ma lei sa usare linux fantastico... risposta enigmatica che piu o meno vuol dire : si lo so usare come uso windows. Poveri sfigati adatti solo ai lavori piu' duri. Se fosse per me io windows.... vista o xp che sia.... ve lo ficcherei tutto nel...... tutto dentro.Pasquale cacazza
  • Xilitolo scrive:
    XP prodotto riuscito
    La realtà è che XP è un prodotto riuscito ed apprezzato dalle aziende, al contrario dei precedenti 95 e 98, è un po' come le vecchie Renault 4, difficile trovare un successore all'altezza.Oltretutto molte categorie di macchine come gli UMPC sono annunciati ancora con Win XP installato e non Vista: cosa dobbiamo pensare?
    • Obbligatori o scrive:
      Re: XP prodotto riuscito
      è vero, XP è comunque un buon sistema operativo (certo è pur sempre windows e pur sempre devi sbatterti con virus,spyware,... e con il mitico registro di sistema)
      • gnulinux86 scrive:
        Re: XP prodotto riuscito
        senso ombra di dubbio XP, è un S.O riuscito ma risale al 2001, l'informatica è in evoluzione continua, Microsoft non è in evoluzione pari passo con l'informatica, pensa a Vista, decantato come S.O innovativo, quando è innovativo solo rispetto a XP, le innovazioni presenti in Vista, son presenti da anni su altri S.O come Mac OS x & Linux.Trovo che vergognoso che Microsoft non sia riuscita a fare un S.O dove non serve deframmentare, e che si usi ancora il registro di sistema.
        • AtariLover scrive:
          Re: XP prodotto riuscito
          - Scritto da: gnulinux86
          senso ombra di dubbio XP, è un S.O riuscito ma
          risale al 2001, l'informatica è in evoluzione
          continua, Microsoft non è in evoluzione pari
          passo con l'informatica, pensa a Vista, decantato
          come S.O innovativo, quando è innovativo solo
          rispetto a XP, le innovazioni presenti in Vista,
          son presenti da anni su altri S.O come Mac OS x &
          Linux.Anche il windows 2000 era veramente un buon sistema.Il fatto è che Windows e Microsoft in generale sta innovando più lentamente di quanto non facciano gli altri sistemi... Linux se ancora non è semplice al massimo per l'utente casalingo negli ultimi 3-4 anni ha fatto davvero passi da gigante, OSX ha dalla sua il fatto di avere meno a che fare coi problemi legacy e la retrocompatibilità (e qui Apple ha fatto un ottimo lavoro portando tutto da PPC a i686).Da Win la gente si aspetta che faccia girare ancora software a 16 bit, con linux o MacOS no.Questo è un grande freno nell'innovazione per Windows... Basta guardare le date nelle quali i vari sistemi sono passati ai 64 bit (non vale prendere Win 2003 Server per Itanium :D ) per vedere che Linux e MacOS con la disponibilità dei processori a 64 bit hanno colto al volo la possibilità, mentre Windows per motivi (anche) di retrocompatibilità non ha fatto il salto al volo.Tra parentesi, ringraziamo tutti AMD e Transmeta che senza di loro i sistemi desktop a 64 bit ancora non sarebbero esistiti... Se aspettavamo il gatto e la volpe (Intel e Microsoft) eravamo ancora coi Prescott da 130W a 32 bit...
          Trovo che vergognoso che Microsoft non sia
          riuscita a fare un S.O dove non serve
          deframmentare, e che si usi ancora il registro di
          sistema.A onore del vero deframmentare serve in quasi tutti i filesystem, specie se riempi il disco.Anche sulla mia gentoo con filesystem xfs se riempi il disco i dati si frammentano. Fortunatamente xfs ha un deframmentatore che mantiene i dati in ram il più possibile e li riorganizza prima di scriverli...NTFS è il filesystem che più frammenta in assoluto comunque...Sarebbe stato interessante vedere all'opera WinFS.Per ora aspetto EXT4 e Reiser4, entrambi promettono molto bene.Il registro è comodo ma si è rivelato una porcata col passare del tempo... E con esso Microsoft dovrà fare i conti prima o poi.
          • ruppolo scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            - Scritto da: AtariLover
            A onore del vero deframmentare serve in quasi
            tutti i filesystem, specie se riempi il
            disco.
            Anche sulla mia gentoo con filesystem xfs se
            riempi il disco i dati si frammentano.
            Fortunatamente xfs ha un deframmentatore che
            mantiene i dati in ram il più possibile e li
            riorganizza prima di
            scriverli...I dati si frammentano comunque sul disco.In OS X interviene automaticamente il sistema deframmentando e spostando i file maggiormente utilizzati nella zona più veloce del disco, in modo trasparente all'utilizzatore.

            Il registro è comodo ma si è rivelato una porcata
            col passare del tempo... E con esso Microsoft
            dovrà fare i conti prima o
            poi.La lungimiranza non è certo una qualità di casa Redmond, e intanto i conti li fanno gli utenti, da parecchi anni.
          • AtariLover scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            - Scritto da: ruppolo

            I dati si frammentano comunque sul disco.
            In OS X interviene automaticamente il sistema
            deframmentando e spostando i file maggiormente
            utilizzati nella zona più veloce del disco, in
            modo trasparente
            all'utilizzatore.
            Per questo esiste ANCHE il defrag per XFS. Che fa la stessa cosa che fa il defrag di Windows ;)Puoi anche lanciarlo come lavoro schedulato a una data ora del giorno.
            La lungimiranza non è certo una qualità di casa
            Redmond, e intanto i conti li fanno gli utenti,
            da parecchi
            anni.Si purtroppo è vero...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            a proposito volevo chiderti un parere, secondo te quale file system è migliore tra XFS e EXT3 ???
          • AtariLover scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            - Scritto da: gnulinux86
            a proposito volevo chiderti un parere, secondo te
            quale file system è migliore tra XFS e EXT3
            ???Dipende dall'uso che ne fai...XFS è completamente a 64 bit, quindi è molto buono per i sisitemi tutti a 64 bit... Inoltre è molto veloce se deve trattare grosse moli di dati e files molto grossi anche per l'ottimizzazione dello spazio.Ad esempio se hai unità solo per film o grossi file sè ottimo e molto rapido, se hai molte cartelle e piccoli files diminuisce la frammentazione, ma è anche più lento nell'accedere ai files.Se invece il tuo è un uso generico casalingo, io ti direi EXT3.Insomma, personalmente uso XFS per i dischi dove tengo film, rippaggi... Files molto grossi insomma. Per le altre partizioni uso Reiser (ottimo con molti files piccoli) o Ext3.Se devi ancora scegliere dai un occhio anche a Reiser4 e Ext4 che promettono molto bene come prestazioni (sopratutto Ext4).Spero d'essere stata d'aiuto!Ciao!(atari)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            Non mi sei stata molto d'aiuto, perchè mi hai detto cose che già sapevo, nonostante abbia concluso il 3°anno di ingegneria informatica, ancora non riesco a stabilire quale file system sia migliore, il mio prof d'universita considera XFS ottimo ma ormai obsoleto.ho partecipato ha molti meeting di informatica, molte volte abbiamo trattato l'argomento del file system, ma sempre con pareri molto contrastanti. ad esempio per quanto riguarda i tool di deframmentazione, su XFS si può deframmentare, senza problemi, su EXT2/3 anche se si può non è consigliabile, secondo oltre ad essere inutile, crea dei problemi, meglio formattare il tutto dopo 2 anni, su EXT4 che hann aggiunto in tool per a deframmentazione di un singolo file o dell intero file system, cosa ne pensi?
          • AtariLover scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            - Scritto da: gnulinux86
            Non mi sei stata molto d'aiuto, perchè mi hai
            detto cose che già sapevo, nonostante abbia
            concluso il 3°anno di ingegneria informatica,
            ancora non riesco a stabilire quale file system
            sia migliore, il mio prof d'universita considera
            XFS ottimo ma ormai
            obsoleto.
            ho partecipato ha molti meeting di informatica,
            molte volte abbiamo trattato l'argomento del file
            system, ma sempre con pareri molto contrastanti.
            ad esempio per quanto riguarda i tool di
            deframmentazione, su XFS si può deframmentare,
            senza problemi, su EXT2/3 anche se si può non è
            consigliabile, secondo oltre ad essere inutile,
            crea dei problemi, meglio formattare il tutto
            dopo 2 anni, su EXT4 che hann aggiunto in tool
            per a deframmentazione di un singolo file o dell
            intero file system, cosa ne
            pensi?Penso che in assoluto la deframmentazione vada fatta su filesystem Ext solo se necessario (cioè per me se raggiungi l'80-90% dello spazio occupato) altrimenti non è utile, magari ti apporta qualche miglioramento ma rischi solo di fare danni.Per quanto riguarda la deframmentazione di Reiser, io ho usato l'ottimo script di Kolivas che trovi sul suo sito che svolge il suo lavoro focalizzandosi sul mettere il più possibile i files contigui, invece che nel diminuire i frammenti. Su un filesystem Reiser questo aumenta la frammentazione generale, ma riduce i pezzi per singolo files. In generale è un buon approccio e i vantaggi si vedono.Per quanto riguarda la scelta dei filesystem, per me i migliori restano XFS e Reiser, Ext4 l'ho provato ma quando era ancora in pesante test e l'ho cambiato subito :DLa scelta dipende da cosa ci fai, per un uso domestico Ext va più che bene, puoi provare a dare un occhio a questa guida per tunarlo all'inverosimile :Dhttp://forums.gentoo.org/viewtopic-t-305871.htmlCiao!(atari)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            ok grazie.
        • pippo75 scrive:
          Re: XP prodotto riuscito
          - Scritto da: gnulinux86
          senso ombra di dubbio XP, è un S.O riuscito ma
          risale al 2001, l'informatica è in evoluzione
          continua, ma in genere alle ditte serve a: le novita' di un sistema nuovo?b: la stabilità di un sistema collaudato?
          Trovo che vergognoso che Microsoft non sia
          riuscita a fare un S.O dove non serve
          deframmentareLa deframmentazione su NTFS serve si e no, solo che gli utenti la vogliono e MS per farli contenti l'ha inserita.
          e che si usi ancora il registro di sistema.mi spiegheresti a cosa serve il registro di sistema?cosa metteresti al suo posto? considerando la compatibilità con il passato.
        • Ekleptical scrive:
          Re: XP prodotto riuscito
          - Scritto da: gnulinux86
          senso ombra di dubbio XP, è un S.O riuscito ma
          risale al 2001, l'informatica è in evoluzione
          continua, Microsoft non è in evoluzione pari
          passo con l'informatica, pensa a Vista, decantato
          come S.O innovativo, quando è innovativo solo
          rispetto a XP, le innovazioni presenti in Vista,
          son presenti da anni su altri S.O come Mac OS x &
          Linux.Passi, qualche volta, per il Mac OS X (che contro-scopiazza ultimamente a piene mani pure lui), ma Linux??? Di quali innovazioni Linux stai parlando, di grazia?
          deframmentare, e che si usi ancora il registro di
          sistema.Io ho smesso di deframmentare da Windows 2000. Il guadagno di prestazioni è 0,x% da una vita. Fate tutti i benchmark che volete. E' più il tempo che il deframmentatore impega a riorganizzare i dati che il risparmio che se ne ottiene.Per il registro... meglio /etc? Va là!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: XP prodotto riuscito

      Oltretutto molte categorie di macchine come gli
      UMPC sono annunciati ancora con Win XP installato
      e non Vista: cosa dobbiamo
      pensare?Semplice: vista non ci gira. quindi o MS lascia campo a linux o prolunga la vita a xp. Indovina cosa hanno scelto?
    • falso scrive:
      Re: XP prodotto riuscito
      - Scritto da: Xilitolo
      La realtà è che XP è un prodotto riuscito ed
      apprezzatoè tanto riuscito che per fare ogni cosa devi essere amministratore... e ti becchi tutti i virus più immaginabili perchè hai tutti i privilegi... Ma per favore!UAC di Vista rocks!
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: XP prodotto riuscito
        contenuto non disponibile
      • Xilitolo scrive:
        Re: XP prodotto riuscito
        Guarda, in azienda con le opportune precauzioni di virus non ne prendi.
      • Categorico scrive:
        Re: XP prodotto riuscito
        - Scritto da: falso
        - Scritto da: Xilitolo

        La realtà è che XP è un prodotto riuscito ed

        apprezzato

        è tanto riuscito che per fare ogni cosa devi
        essere amministratore... e ti becchi tutti i
        virus più immaginabili perchè hai tutti i
        privilegi... Ma per
        favore!
        UAC di Vista rocks!Runas, chi era costui? (idea) :p
      • pippo75 scrive:
        Re: XP prodotto riuscito

        è tanto riuscito che per fare ogni cosa devi
        essere amministratore... e ti becchi tutti i
        virus più immaginabili perchè hai tutti i
        privilegi... Ma per
        favore!
        UAC di Vista rocks!Kerio Personal Firewall se non ricordo male permette di avere l'UAC anche per XP ( e forse win2000 ), peccato che era una palla al piede ( a quanto sembra, esattamente come UAC ).
        • Ekleptical scrive:
          Re: XP prodotto riuscito
          Se Linux avesse la diffusione che ha Windows e tutti navigassero tranquillamente come root, sarebbe un coacervo di virus esattamente come un Windows mal gestito.
          • AtariLover scrive:
            Re: XP prodotto riuscito
            - Scritto da: Ekleptical
            Se Linux avesse la diffusione che ha Windows e
            tutti navigassero tranquillamente come root,
            sarebbe un coacervo di virus esattamente come un
            Windows mal
            gestito.Quoto, per fortuna non è possibile loggarsi come root facilmente... E finalmente anche su Vista è così.Prima di tutto il buonsenso...
  • Northwind scrive:
    Vista e aziende ...
    Non si tratta soltanto di un problema di investimento, ma anche di un problema di compatibilità di software.Le aziende utilizzano, come già scritto da alcuni nel forum, soprattutto software di tipo gestionale (e per la maggior parte gestionali prodotti in Italia)che spesso non funzionano o funzionano male sotto Vista.Inoltre le aziende, oltre a evidenti motivi finanziari, ma anche e soprattutto per motivi fiscali, non possono sostituire il parco macchine ogni due anni, perché la deducibilità fiscale degli ammortamenti dei pc é prevista in sei anni da parte della normativa fiscale, e dall'anno scorso grazie a quei geni di Visco e Bersani, non esiste nemmeno più l'ammortamentio anticipato o accelerato.... con buona pace degli investimenti in IT ...Christian
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Vista e aziende ...
      - Scritto da: Northwind
      Non si tratta soltanto di un problema di
      investimento, ma anche di un problema di
      compatibilità di
      software.
      Le aziende utilizzano, come già scritto da alcuni
      nel forum, soprattutto software di tipo
      gestionale (e per la maggior parte gestionali
      prodotti in Italia)che spesso non funzionano o
      funzionano male sotto
      Vista.
      Inoltre le aziende, oltre a evidenti motivi
      finanziari, ma anche e soprattutto per motivi
      fiscali, non possono sostituire il parco macchine
      ogni due anni, perché la deducibilità fiscale
      degli ammortamenti dei pc é prevista in sei anni
      da parte della normativa fiscale, e dall'anno
      scorso grazie a quei geni di Visco e Bersani, non
      esiste nemmeno più l'ammortamentio anticipato o
      accelerato.... con buona pace degli investimenti
      in IT
      ...

      ChristianQuoto. Le aziende hanno le loro strategie, mica cambiano per forza solo perchè esce un nuovo os
  • hulio scrive:
    Il problema dell'hardware
    Alla fine credo sia tutto là. Molti non hanno a disposizione macchine abbastanza potenti, molti attendono il service pack ma molti altri proprio non vogliono (e la recessione non aiuta) investire nel rinnovo del parco macchine. Anche perchè xp funziona egregiamente e non tutti vedono i vantaggi del cambiarlo. A mio avviso sono vantaggi poco visibili infatti e poco significativi, per moltissime ditte questo significa proprio non starci su a pensare. Il problema se lo faranno (forse) quando Micrsoft staccherà la spina a xp.
    • danieleMM scrive:
      Re: Il problema dell'hardware
      esatto...ed è proprio questo che dovrebbe spingere le aziende ad abbandonare microsoftnon aggiornano (spendendo barcate di soldi) il parco macchine per avere qualcosa in più ma perché sono costretti da un'azienda che decide per loro che devono cambiare
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Il problema dell'hardware
      - Scritto da: hulio
      Alla fine credo sia tutto là. Molti non hanno a
      disposizione macchine abbastanza potenti, molti
      attendono il service pack ma molti altri proprio
      non vogliono (e la recessione non aiuta)
      investire nel rinnovo del parco macchine. Anche
      perchè xp funziona egregiamente e non tutti
      vedono i vantaggi del cambiarlo. A mio avviso
      sono vantaggi poco visibili infatti e poco
      significativi, per moltissime ditte questo
      significa proprio non starci su a pensare. Il
      problema se lo faranno (forse) quando Micrsoft
      staccherà la spina a
      xp.E magari al posto di xp molte aziende hanno ancora il 2000...
    • Real_Enneci scrive:
      Re: Il problema dell'hardware
      Secondo te il "vecchio" P4 3.0Ghz è da buttare?Non so che idiozie sparate, ma per me è ancora un processore con i contro cazzi...E dovrei buttarlo via per mettere sVista??? ah ah ah ah Meno male che sono tutti tonti e ingenui, cosi io mi faccio affari d'oro comprando i "vecchi" P4 775 al prezzo delle patate...
    • Oronzo scrive:
      Re: Il problema dell'hardware
      Già non ho visto i vantaggi di un passaggio da win2k ad XP, ma da XP a vista è solo una sciocchezza, perchè dovrei cambiare delle macchine che vanno benone, mi terrò windows 2000 ancora a lungo, è semplice, essenziale, non si pianta mai, perchè dovrei cambiare tutte le macchine solo per far girare il sistema operativo, è demenziale. Apple e linux andranno bene o male non mi interessa, ho tutti i programmi per windows, il personale sa usare quei programmi, perchè dovrei spendere molto tempo e denaro, per la migrazione ad altri s.o. che non mi darebbero niente di più di ciò che mi da già win2k. Penso che a microsoft non sono degl'idioti avranno capito che agl'utenti non interessa un mastodontico s.o. che impiega tutte le risorse della macchina solo per se, la strada è sbagliata, lo capiranno.
  • edovestalan ovita scrive:
    punto informatico scoperto l'acqua calda
    E' strarisaputo che le aziende aspettano il SP1, prima di installare un nuovo sistema operativo. Quindi sta notizia è puro FUD!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: punto informatico scoperto l'acqua calda
      - Scritto da: edovestalan ovita
      E' strarisaputo che le aziende aspettano il SP1,
      prima di installare un nuovo sistema operativo.
      Quindi sta notizia è puro
      FUD!Beh è strasaputo che una azienda fa uscire un prodotto, e poi un centinaio di pezze per farlo funzionare.Mah, ridicoli.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: punto informatico scoperto l'acqua calda
        - Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: edovestalan ovita

        E' strarisaputo che le aziende aspettano il SP1,

        prima di installare un nuovo sistema operativo.

        Quindi sta notizia è puro

        FUD!

        Beh è strasaputo che una azienda fa uscire un
        prodotto, e poi un centinaio di pezze per farlo
        funzionare.
        Mah, ridicoli.Cosa non ti è chiaro del ciclo di vita di un software? E' normale che nel corso della sua vita venga migliorato, così come è successo a xp con il sp1 e prattutto il sp2
        • dont feed the troll scrive:
          Re: punto informatico scoperto l'acqua calda
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: dont feed the troll

          - Scritto da: edovestalan ovita


          E' strarisaputo che le aziende aspettano il
          SP1,


          prima di installare un nuovo sistema
          operativo.


          Quindi sta notizia è puro


          FUD!



          Beh è strasaputo che una azienda fa uscire un

          prodotto, e poi un centinaio di pezze per farlo

          funzionare.

          Mah, ridicoli.
          Cosa non ti è chiaro del ciclo di vita di un
          software? E' normale che nel corso della sua vita
          venga migliorato, così come è successo a xp con
          il sp1 e prattutto il
          sp2E' normale per chi ha espereinze limitate al mondo windows.L'applicazione di "pezze" è una pratica sconsigliata e che di solito avviene in casi eccezionali, soprattutto quando si fa un prodotto per il mercato e non on demand.Se non hai ancora testato tutto, semplicemente non metti il prodotto sugli scaffali, è semplice.
    • hulio scrive:
      Re: punto informatico scoperto l'acqua calda
      A me sembra invece significativo il dato di FR e sarà ancora più significativo quando si farà il paragone con il dato post-SP1. Quindi giusto tenere d'occhio il mercato.
  • edovestalan ovita scrive:
    dove sta la novità? deve uscire il sp1
    E dove starebbe la novità di questa notizia? Deve ancora usicre il SP1 ed si sa che le aziende aspettano il primo service pack, prima di installare un sistema operativo.
    • edovestalan ovita scrive:
      Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
      - Scritto da: edovestalan ovita
      E dove starebbe la novità di questa notizia? Deve
      ancora usicre il SP1 ed si sa che le aziende
      aspettano il primo service pack, prima di
      installare un sistema
      operativo.Punto informatico ha scoperto l'acqua calda!
    • fred scrive:
      Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
      leggendo sui forum in giro si scoprono ancora le solite cose, ovvero l'sp1 risolve dei problemi per introdurne altri che compaino in maniera piu' o meno frequente;fra l'altro ho letto con frequenza di alcuni spike di utilizzo della memoria che possono rallentare il pc costringendo l'utente a delle pause.
    • Giambo scrive:
      Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
      - Scritto da: edovestalan ovita
      E dove starebbe la novità di questa notizia? Deve
      ancora usicre il SP1 ed si sa che le aziende
      aspettano il primo service pack, prima di
      installare un sistema
      operativo.Io avevo capito che SP1 era gia' fuori da un pezzo:http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2226028
      • Nome e cognome scrive:
        Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: edovestalan ovita

        E dove starebbe la novità di questa notizia?
        Deve

        ancora usicre il SP1 ed si sa che le aziende

        aspettano il primo service pack, prima di

        installare un sistema

        operativo.

        Io avevo capito che SP1 era gia' fuori da un
        pezzo:
        http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2226028Devi mettere in conto che, anche se è già uscito, un'azienda seria ha bisogno di tempo per testarlo a fondo.A meno che parli di aziende che usano vista solo per usare office e poco altro
    • Real_Enneci scrive:
      Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
      E per voi è un SO serio? Appena uscito... gia tutti li ad aspettare il Service Pack...No dico.. appena uscito...Il closed dimostra come sempre di essere inferiore, lo paghi stra-caro e quando esce è pieno di bug, tant'è che aspettate tutti il SP1...Contenti voi...
      • Ekleptical scrive:
        Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
        - Scritto da: Real_Enneci
        E per voi è un SO serio? Appena uscito... gia
        tutti li ad aspettare il Service
        Pack...

        No dico.. appena uscito...E' un anno e mezzo che è uscito Vista!La MS da sempre rilascia SP a intervalli di un anno circa.Su Linux in questo tempo avresti già scaricato 10 aggiornamenti del kernel, tappa-bug. Prova a fare apt-get update e upgrade ogni tanto, se hai Debian, avrai delle belle sorprese....
        • AtariLover scrive:
          Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
          - Scritto da: Ekleptical

          Su Linux in questo tempo avresti già scaricato 10
          aggiornamenti del kernel, tappa-bug. Prova a fare
          apt-get update e upgrade ogni tanto, se hai
          Debian, avrai delle belle
          sorprese....Vabbè ma ti aggiorni tutto il software, non solo il kernel :)Allora dovremmo vedere anche le patch dei programmi e di Office ecc ecc... Insomma le patch meglio se ci sono no?Non c'entra niente linux o Windows..
          • Ekleptical scrive:
            Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
            - Scritto da: AtariLover
            Vabbè ma ti aggiorni tutto il software, non solo
            il kernelSul mio server Debian Etch credo di aver aggiornato il kernel almeno 4-5 volte nell'ultimo anno.Basta guardare Debian Security o Packet Storm.
    • Demistificatore scrive:
      Re: dove sta la novità? deve uscire il sp1
      Meglio che aspettino sp2 allora....sp1 è una chiavica ancor più terrificante.porta solo nuove rogne...
  • XYZ scrive:
    A me funziona
    Io ho un PC equipaggiato con Intel Core 2, 2.66GHz e 2 Giga di ram. Quando l'ho acquistato mi hanno detto che montava Vista e, lì per lì, ho pensato che avrei formattato tutto per far posto a XP non appena arrivato a casa. Be', non l'ho fatto e, in tutta onestà, fino ad ora non mi ha dato problemi. Sono uno dei pochi?
    • win98 scrive:
      Re: A me funziona
      - Scritto da: XYZ
      Io ho un PC equipaggiato con Intel Core 2,
      2.66GHz e 2 Giga di ram. Quando l'ho acquistato
      mi hanno detto che montava Vista e, lì per lì, ho
      pensato che avrei formattato tutto per far posto
      a XP non appena arrivato a casa. Be', non l'ho
      fatto e, in tutta onestà, fino ad ora non mi ha
      dato problemi. Sono uno dei
      pochi?a chi non funziona è perchè ce l'ha piratato. Si sa che il crack del BIOS emulation, che simula un bios farlocco per bypassare la genuinita, da un sacco di rogne, perchè il sistema non vedendo più il BIOS originale manda in palla tutto il sistema dei driver generando crash a go-go e malfunzionamenti generali.
      • aaAAaa scrive:
        Re: A me funziona
        Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 01.59
        --------------------------------------------------
        • gnulinux86 scrive:
          Re: A me funziona
          Se parli cosi di linux, credo che tu non lo abbia mi usato, sai il risparmio che si ottiene, con una distro Linux.Puoi comprare pc meno potenti, i requisiti di una distro Linux son inferiori rispetto Vista.Nienti virus, niente spese per l'antivirus, o software vari per la prtezione che con Windows sono indispensabili.Niente licenza MS Office, Open Office è gratis.cosa ne pensi?
          • Zarbon scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: gnulinux86
            Se parli cosi di linux, credo che tu non lo abbia
            mi usato, sai il risparmio che si ottiene, con
            una distro
            Linux.

            Puoi comprare pc meno potenti, i requisiti di una
            distro Linux son inferiori rispetto
            Vista
            .
            Nienti virus, niente spese per l'antivirus, o
            software vari per la prtezione che con Windows
            sono
            indispensabili.

            Niente licenza MS Office, Open Office è gratis.

            cosa ne pensi?Ma dai...Vorrai comparare davvero Office con OpenOffice? Si, open office ha fatto passi da gigante negli ultimi 2 anni, ma office è davvero su un altro pianeta (l'unica cosa decente che abbia davvero fatto la microsoft) e comunque..le aziende non hanno bisogno solo di programmi di videoscrittura o fogli elettronici sai?
          • krane scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: Zarbon
            - Scritto da: gnulinux86

            Se parli cosi di linux, credo che tu non lo
            abbia

            mi usato, sai il risparmio che si ottiene, con

            una distro

            Linux.



            Puoi comprare pc meno potenti, i requisiti di
            una

            distro Linux son inferiori rispetto

            Vista

            .

            Nienti virus, niente spese per l'antivirus, o

            software vari per la prtezione che con Windows

            sono

            indispensabili.



            Niente licenza MS Office, Open Office è gratis.



            cosa ne pensi?

            Ma dai...Vorrai comparare davvero Office con
            OpenOffice? Si, open office ha fatto passi da
            gigante negli ultimi 2 anni, ma office è davvero
            su un altro pianeta (l'unica cosa decente che
            abbia davvero fatto la microsoft) e comunque..le
            aziende non hanno bisogno solo di programmi di
            videoscrittura o fogli elettronici
            sai?In effetti qualche marziano forse lo usa approfonditamente: ma per un uso standard, ovvero quello che fanno il 90% degli utilizzatori di MSOffice va benissimo OO
          • pippo75 scrive:
            Re: A me funziona

            Puoi comprare pc meno potenti, i requisiti di una
            distro Linux son inferiori rispetto
            Vistamagari rispetto a vista si, ma rispetto a XP è tutto da dimostrare ( e XP è ancora in commercio ).
            Nienti virus niente spese per l'antivirus, o
            software vari per la prtezione che con Windows
            sono indispensabili.sei disposto a firmare un contratto dove di assumi il costo di eventuali danni causati da virus/spam/altro a utenti che usano distro basata su linux?
            Niente licenza MS Office, Open Office è gratis.
            cosa ne pensi?che Open Office lo trovi anche per windows e che se il mercato preferisce windows, forse esiste qualche motivo, prova andare a chiedere in giro.
          • AtariLover scrive:
            Re: A me funziona
            Sono d'accordo con te fino a qui:- Scritto da: pippo75


            Nienti virus niente spese per l'antivirus, o

            software vari per la prtezione che con Windows

            sono indispensabili.

            sei disposto a firmare un contratto dove di
            assumi il costo di eventuali danni causati da
            virus/spam/altro a utenti che usano distro basata
            su
            linux?
            Perchè l'EULA di Windows forse copre questo?Ma se anche lo strumento di rimozione malware ti avvisa che non si prendono responsaabilità per i files cancellati! (newbie)
            e che
            se il mercato preferisce windows, forse esiste
            qualche motivo, prova andare a chiedere in
            giro.Per esempio perchè è dopato da accordi ILLEGALI? (newbie)(newbie)(newbie)Ho chiesto ai giudici americani e dell'antitrust e mi hanno confermato questa mia tesi :)(atari)
          • pippo75 scrive:
            Re: A me funziona



            Nienti virus niente spese per l'antivirus, o


            software vari per la prtezione che con Windows


            sono indispensabili.

            sei disposto a firmare un contratto dove di

            assumi il costo di eventuali danni causati da

            virus/spam/altro a utenti che usano distro

            basata su linux?
            Perchè l'EULA di Windows forse copre questo?
            Ma se anche lo strumento di rimozione malware ti
            avvisa che non si prendono responsaabilità per i
            files cancellati!
            (newbie)No, però "gnulinux86" diceva che per Linux questi non servono, così gli ho fatto la domanda di sopra.

            se il mercato preferisce windows, forse esiste

            qualche motivo, prova andare a chiedere in

            giro.

            Per esempio perchè è dopato da accordi ILLEGALI?da accordi illegali o dal fatto che quasi tutte le ditte supportano in primis proprio windows?
            Ho chiesto ai giudici americani e dell'antitrust
            e mi hanno confermato questa mia tesie da quanto i giudici e l'antitrust americano vendono windows?E' a loro che lo devi chiedere e anche a chi lo compra.Io posso parlarti dei miei motivi per cui ho preso windows ( al tempo avevo provato anche altri OS, poi ho scelto ).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 21.30-----------------------------------------------------------
          • AtariLover scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: pippo75

            No, però "gnulinux86" diceva che per Linux questi
            non servono, così gli ho fatto la domanda di
            sopra.
            Qui sono d'accordo con te :D
            da accordi illegali o dal fatto che quasi tutte
            le ditte supportano in primis proprio
            windows?Per entrambi c'è un motivo... Win avendo il maggior peso nell'industria è naturalmente quella che riceve più drivers, fatto sta che il peso se l'è guadagnato con metodi a dir poco deprecabili...

            e da quanto i giudici e l'antitrust americano
            vendono
            windows?
            E' a loro che lo devi chiedere e anche a chi lo
            compra.
            Si qui ho esagerato, scusami ma pensavo fossi un trollino da 3 soldi come tanti ce ne sono qui...
            Io posso parlarti dei miei motivi per cui ho
            preso windows ( al tempo avevo provato anche
            altri OS, poi ho scelto
            ).Ottimo!Come ho già detto, tra XP e Vista, prenderei l'ultimo... Tu hai valutato e scelto, per questo non credo che NESSUNO debba biasimarti se hai scelto Windows perchè la tua decisione è una SCELTA appunto...(atari)
          • AtariLover scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: Ekleptical
            Ma indispensabili de che?
            Mai beccato un virus dai tempi di Windows 2000 e
            non installo anti-virus Ma la tua cultura informatica (e in generale quella di chi scrive su questi forum) è ben oltre quella dell'utente medio...
            (anche perchè è un pezzo
            che uso OS Server per sviluppo e nessun
            anti-virus desktop si installa su Windows
            Server... Se intendi di quelli gratuiti, Avira un po di tempo fa si installava ma ti diceva picche per l'assistenza. Ora non saprei.Sennò meglio che nulla c'è ClamAV ;)Ciao!(atari)
          • Ekleptical scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: AtariLover
            Sennò meglio che nulla c'è ClamAV ;)ClamWin è lento come la morte!!!!E non ha lo scan on-access real-time (e per fortuna! Azzopperebbe le prestazioni anche di un sistema 32-Core!)
          • AtariLover scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: AtariLover


            Sennò meglio che nulla c'è ClamAV ;)

            ClamWin è lento come la morte!!!!
            E non ha lo scan on-access real-time (e per
            fortuna! Azzopperebbe le prestazioni anche di un
            sistema
            32-Core!)Hai ragione è abbastanza penoso, però di sicuro ti va sui sistemi server... Hai poi provato Avira?Ciao!(atari)
          • Ekleptical scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: Ekleptical

            - Scritto da: AtariLover




            Sennò meglio che nulla c'è ClamAV ;)



            ClamWin è lento come la morte!!!!

            E non ha lo scan on-access real-time (e per

            fortuna! Azzopperebbe le prestazioni anche di un

            sistema

            32-Core!)

            Hai ragione è abbastanza penoso, però di sicuro
            ti va sui sistemi server... Hai poi provato
            Avira?Sì. Nessun antivirus desktop si installa sui sistemi server. Si bloccano in fase d'installazione, dicendo che il sistema è server e ci vuole una versione per server (che costa un botto e fa tutto tranne controllarne l'utilizzo come desktop)!Ma io non lo uso come server!FortiClient è l'unica. Dalle graduatorie è pure buono, come prodotto.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: A me funziona
        - Scritto da: win98
        - Scritto da: XYZ

        Io ho un PC equipaggiato con Intel Core 2,

        2.66GHz e 2 Giga di ram. Quando l'ho acquistato

        mi hanno detto che montava Vista e, lì per lì,
        ho

        pensato che avrei formattato tutto per far posto

        a XP non appena arrivato a casa. Be', non l'ho

        fatto e, in tutta onestà, fino ad ora non mi ha

        dato problemi. Sono uno dei

        pochi?

        a chi non funziona è perchè ce l'ha piratato. Si
        sa che il crack del BIOS emulation, che simula un
        bios farlocco per bypassare la genuinita, da un
        sacco di rogne, perchè il sistema non vedendo più
        il BIOS originale manda in palla tutto il sistema
        dei driver generando crash a go-go e
        malfunzionamenti
        generali.Non capisco chi si piraterebbe mai M$ Vista.Considerando che chi lo usa è perchè la mafia microsoft in combutta con le produttrici di hardware ti costringe a comprarlo, non vedo chi possa essere così stupido da scaricarlo e piratarlo se ha avuto la fortuna di non esserselo trovato preinstallato.
        • mura scrive:
          Re: A me funziona
          Per esempio tutti quelli che si comprano i pezzi e si assemblano il pc da soli per poter dire con fierezza: "Il mio pc l'ho pagato meno del tuo e va il doppio".Secondo te quanti di questi comprano la licenza del SO ?Una volta addirittura ne ho sentito uno che diceva pure "Io la licenza ce l'avevo sul vecchio computer uso quella chi se ne frega di prenderne un'altra" quando ovviamente il pc in questione era appena stato venduto ad un altro (rotfl)(rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: mura
            Per esempio tutti quelli che si comprano i pezzi
            e si assemblano il pc da soli per poter dire con
            fierezza: "Il mio pc l'ho pagato meno del tuo e
            va il
            doppio".
            Beh scusami ma non sarei così critico nei confornti di chi si assembal da solo il computer, mi sembra che sia la scelta migliore se si desidera un desktop di livello.Forse non è tanto veor che risparmi, ma tutti i pezzi e il sistema in genere, se ne capisci, è migliore.
            Secondo te quanti di questi comprano la licenza
            del SO
            ?
            Beh qualcuno sì e qualcuno no.MA ammesso e non concesso che piratino, perchè piratare Vista?
          • mura scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: mura

            Per esempio tutti quelli che si comprano i pezzi

            e si assemblano il pc da soli per poter dire con

            fierezza: "Il mio pc l'ho pagato meno del tuo e

            va il

            doppio".


            Beh scusami ma non sarei così critico nei
            confornti di chi si assembal da solo il computer,
            mi sembra che sia la scelta migliore se si
            desidera un desktop di
            livello.
            Forse non è tanto veor che risparmi, ma tutti i
            pezzi e il sistema in genere, se ne capisci, è
            migliore.
            D'accordissimo con te che, ammesso che venga effettuata una scelta accurata, il livello del pc in generale è migliore, ma fin'ora il 90% di quelli che ho visto comprare in questo modo non gli ho visto tirare fuori una lira per il SO anche se non nego che quelli che lo comprano alla fine ci sono sicuramente forse sono solo sfigato io (o ipercinico(rotfl))
          • dont feed the troll scrive:
            Re: A me funziona
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: mura


            Per esempio tutti quelli che si comprano i
            pezzi


            e si assemblano il pc da soli per poter dire
            con


            fierezza: "Il mio pc l'ho pagato meno del tuo
            e


            va il


            doppio".




            Beh scusami ma non sarei così critico nei

            confornti di chi si assembal da solo il
            computer,

            mi sembra che sia la scelta migliore se si

            desidera un desktop di

            livello.

            Forse non è tanto veor che risparmi, ma tutti i

            pezzi e il sistema in genere, se ne capisci, è

            migliore.



            D'accordissimo con te che, ammesso che venga
            effettuata una scelta accurata, il livello del pc
            in generale è migliore, ma fin'ora il 90% di
            quelli che ho visto comprare in questo modo non
            gli ho visto tirare fuori una lira per il SO
            anche se non nego che quelli che lo comprano alla
            fine ci sono sicuramente forse sono solo sfigato
            io (o
            ipercinico(rotfl))Beh diciamo che al 90% se lo crackano, ok?Fossi tu a fare una operazione del genere..scaricheresti vista?
          • Boma scrive:
            Re: A me funziona
            ma che c'entra tutto questo con vista e le aziende ???
    • Shiba scrive:
      Re: A me funziona
      - Scritto da: XYZ
      Io ho un PC equipaggiato con Intel Core 2,
      2.66GHz e 2 Giga di ram. Quando l'ho acquistato
      mi hanno detto che montava Vista e, lì per lì, ho
      pensato che avrei formattato tutto per far posto
      a XP non appena arrivato a casa. Be', non l'ho
      fatto e, in tutta onestà, fino ad ora non mi ha
      dato problemi. Sono uno dei
      pochi?Ci credo, hai un pc nuovo. Anche a me le poche volte che lo uso non da problemi per guardare 3 cagate su internet e 2 mail.
    • freeeak scrive:
      Re: A me funziona
      ma chi sei? sei per caso tutti? o magari la maggior parte? qualcuno?
  • win98 scrive:
    ma chissenefrega delle aziende!!!
    ma chi se ne frega delle aziende, si sa che usano ancora windows 2000 o peggio ancora win98. E questo è normalissimo, dato che nel 90% dei casi, in ogni ufficio c'è word o excel aperto o un programma di terze parti e null'altro gli serve.E' l'utente home il vero protagonista dell'informatica, il quale usa sempre le ultime tecnologie e i moderni sistemi operativi, installa ogni genere di applicazione.E' sempre la stessa solfa, quando uscirà il prossimo sistema operativo, le aziende stupidamente si rifiuteranno di usarlo e adotteranno il sistema operativo precedente....Dimenticavo di dire che Win7 non sarà altro che il SP2 di Windows Vista, l'architettura rimane la stessa di Vista, non ci saranno grossi cambiamenti, quindi non ha senso saltare Vista.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      Ti prego, dimmi che sei vero.
    • Real_Enneci scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      Per esempio quali sono le utlime tecnologie che usi grazie a Vista? il mediacenter? Aero?Dai.. fammi l'elenco perchè sono curioso...Le aziende scelgono stupidamente? sai cosa vuol dire lavorare o sai solo mettere le faccine su Live MSN?
    • Altan scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      - Scritto da: win98
      ma chi se ne frega delle aziende, si sa che usano
      ancora windows 2000 o peggio ancora win98. E
      questo è normalissimo, dato che nel 90% dei casi,
      in ogni ufficio c'è word o excel aperto o un
      programma di terze parti e null'altro gli
      serve.Vero. Le aziende usano il pc per lavorare, è un mezzo non un fine come per il consumer. All'azienda il desktop trasparente e in 150.0000.000 di colori è solo una vaccata inutile.
      E' l'utente home il vero protagonista
      dell'informatica, il quale usa sempre le ultime
      tecnologie e i moderni sistemi operativi,
      installa ogni genere di
      applicazione.Infatti lo usa a scopo ludico e per giocare Windows è la scelta migliore.
      E' sempre la stessa solfa, quando uscirà il
      prossimo sistema operativo, le aziende
      stupidamente si rifiuteranno di usarlo e
      adotteranno il sistema operativo
      precedente....Tutto giusto tranne "stupidamente", va cambiato in "correttamente". Ti piacerebbe che ti riducessero lo stipendio per poter cambiare tutti i pc della tua azienda? + poveri ma con il pc tutto colorato! Questa si che è vita.
      Dimenticavo di dire che Win7 non sarà altro che
      il SP2 di Windows Vista, l'architettura rimane la
      stessa di Vista, non ci saranno grossi
      cambiamenti, quindi non ha senso saltare
      Vista.Ha senso eccome, molti programmi aziendali non funzionano su Vista e non mi riferisco al solito office (che alla fin fine non è poi così importante), ma a tutti i programmi specifici che ogni azienda deve usare per il suo partcolare business. Nella mia usiamo Focal Point GA e Omega , Sipax e Sispak e tutti con vista danno problemi.
      • edovestalan ovita scrive:
        Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
        - Scritto da: Altan
        Ha senso eccome, molti programmi aziendali non
        funzionano su Vistae tu ti aspetti che funzioneranno sul prossimo OS, il quale ha la stessa architettura di vista? SVEGLIAAAAAAAAAAAAAA!Se il tuo programma aziendale non va più è solo perchè è stato programmato da cani, non ha rispettato le specifiche Microsoft o da per scontato che debba girare con privilegi di SYSTEM!!!
        • Altan scrive:
          Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
          Ok sei un troll
          SVEGLIAAAAAAAAAAAAAA!Svegliati tu!
          Se il tuo programma aziendale non va più è solo
          perchè è stato programmato da cani,Questa è una str@@ata che non merita commenti non ha
          rispettato le specifiche Microsoft o da per
          scontato che debba girare con privilegi di
          SYSTEM!!!Altra stupidata. 3 Frasi 3 idiozie, 3 su 3 ottima media.
        • Sir Pilade scrive:
          Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
          "Se il tuo programma aziendale non va più è solo perchè è stato programmato da cani..."Complimenti per la sentenza.Tu non hai la più pallida idea di cosa significhi programmare, vero?
    • AtariLover scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      - Scritto da: win98

      Dimenticavo di dire che Win7 non sarà altro che
      il SP2 di Windows Vista, l'architettura rimane la
      stessa di Vista, non ci saranno grossi
      cambiamenti, quindi non ha senso saltare
      Vista.Giusto!Io salto Vista e Win7, anzi va, salto direttamente anche quello dopo, ma poi l'architettura è la stessa :(Allora salto... salto...Vabbè va... mkfs.xfs /dev/sda1(atari)
    • xbomber scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      Ti dirò... Le statistiche di w3cschool, rispecchiano pari pari a fotocopia questi dati, e non sono presi da aziende, ma da statistiche di browser, che usano tutti.
    • Undertaker scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      - Scritto da: win98
      ma chi se ne frega delle aziende, si sa che usano
      ancora windows 2000 o peggio ancora win98. E
      E' l'utente home il vero protagonista
      dell'informatica, il quale usa sempre le ultimequando fa comodo gli utenti home sono nerd smanettoni, e quello che conta sono le aziende, serie e che non hanno tempo da perdere a smanettareQuando fa comodo "le aziende non contano" (ROTFL !)ed il protagonista é l'utente home.
    • Categorico scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      - Scritto da: win98
      ma chi se ne frega delle aziende, si sa che usano
      ancora windows 2000 o peggio ancora win98. E
      questo è normalissimo, dato che nel 90% dei casi,
      in ogni ufficio c'è word o excel aperto o un
      programma di terze parti e null'altro gli
      serve.
      E' l'utente home il vero protagonista
      dell'informatica, il quale usa sempre le ultime
      tecnologie e i moderni sistemi operativi,
      installa ogni genere di
      applicazione.L'utente home manco sa cos'è un sistema operativo, a lui interessano solo file di dati di vario tipo e programmi.
      E' sempre la stessa solfa, quando uscirà il
      prossimo sistema operativo, le aziende
      stupidamente si rifiuteranno di usarlo e
      adotteranno il sistema operativo
      precedente...None, aspetteranno il primo SP di Vienna poi l'adotteranno.Saltando Vista tout court e ottenendo quindi un piccolo risparmio sulle licenze ed un enorme risparmio su una migrazione intermedia e provvisoria non necessaria.
      Dimenticavo di dire che Win7 non sarà altro che
      il SP2 di Windows Vista, l'architettura rimane la
      stessa di Vista, non ci saranno grossi
      cambiamenti, quindi non ha senso saltare
      Vista.Bravo, hai appena scritto un motivo validissimo per saltare Vista a pié pari.
    • ricorsivo scrive:
      Re: ma chissenefrega delle aziende!!!
      - Scritto da: win98
      ma chi se ne frega delle aziende,forse perché l'articolo d'intitola:"Nelle aziende Windows Vista arranca" ?
  • dont feed the troll scrive:
    In barba a chi ne tesseva le lodi
    Vista è il peggior flop di casa Microsoft.A livello aziendale /professionale è una vera autentica iattura.Dove lavoro adosso i pochi sfortunati che se lo sono visto preinstallato (tutti gli altri hanno avuto XP anche su macchine nuovissime) hanno implorato i sistemisti di fare il downgrade che finalmente gli è stato concesso.E' rimasto qualcuno inculato con il portatile, così come i poveri utenti customer.Questa imposizione DEVE FINIRE!
    • edovestalan ovita scrive:
      Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
      - Scritto da: dont feed the troll
      Vista è il peggior flop di casa Microsoft.che brutta bestia l'invidia di voi linari...
      • boh scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        - Scritto da: edovestalan ovita
        - Scritto da: dont feed the troll

        Vista è il peggior flop di casa Microsoft.

        che brutta bestia l'invidia di voi linari...Quanto aei patetico.....
      • dont feed the troll scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        - Scritto da: edovestalan ovita
        - Scritto da: dont feed the troll

        Vista è il peggior flop di casa Microsoft.

        che brutta bestia l'invidia di voi linari...Non sono un linaro.
      • Sir Pilade scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        E che brutta bestia l'ignoranza...
      • Ekleptical scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        - Scritto da: citrullo
        Te sarai sveglio ma molti altri no.Infatti l'abitudine e la rigidità mentale sono le malattie più brutte. Attanagliano miliardi di persone e tante qua su PI ne mostrano i segni evidenti.Personalmente l'ho sempre prevenuta, avendo sempre avuto sul PC mediamente 3-4 OS diversi, compresi Mac OS 9 e X (emulati).
    • pippo75 scrive:
      Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
      - Scritto da: dont feed the troll
      Vista è il peggior flop di casa Microsoft.E allora Bob dove lo mettiamo?Vista è ottimo, sono che richiede HW nuovo e in alcuni casi anche SW nuovo.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
      - Scritto da: dont feed the troll
      Vista è il peggior flop di casa Microsoft.Si vede che sei giovane. Mai sentito parlare di Windows ME
      A livello aziendale /professionale è una vera
      autentica
      iattura.Beh ci sono ancora aziende con windows 2000 o peggio win98/95 e magari si lamentano di xp perchè non gli funziona il programma scritto per DOS
      Dove lavoro adosso i pochi sfortunati che se lo
      sono visto preinstallato (tutti gli altri hanno
      avuto XP anche su macchine nuovissime) hanno
      implorato i sistemisti di fare il downgrade che
      finalmente gli è stato
      concesso.Dipende dall'utenza. Magari hanno visto che sono stati spostati 4 pulsanti e sono andati nel panico
      E' rimasto qualcuno inculato con il portatile,
      così come i poveri utenti
      customer.

      Questa imposizione DEVE FINIRE!Per carità se vendessero portatili con la possibiltà di averli senza sistema operativo per molti sarebbe meglio. Ma la maggioranza mica installerebbe linux o un so che ha già pagato, ma vista ultimate craccato
      • dont feed the troll scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: dont feed the troll

        Vista è il peggior flop di casa Microsoft.

        Si vede che sei giovane. Mai sentito parlare di
        Windows
        ME
        mica tanto giovane.Me è una vera ciofeca, pero' non ci sono stati annunci trionfali e imposizioni vista style.

        A livello aziendale /professionale è una vera

        autentica

        iattura.

        Beh ci sono ancora aziende con windows 2000Che per inciso è uno dei migliori SO prodotti dalla casa di Redmond.
        o
        peggio win98/95 e magari si lamentano di xp
        perchè non gli funziona il programma scritto per
        DOS
        Di gente che si lamenta di XP/NT/2k non se ne sente poi tanta.

        Dove lavoro adosso i pochi sfortunati che se lo

        sono visto preinstallato (tutti gli altri hanno

        avuto XP anche su macchine nuovissime) hanno

        implorato i sistemisti di fare il downgrade che

        finalmente gli è stato

        concesso.

        Dipende dall'utenza. Magari hanno visto che sono
        stati spostati 4 pulsanti e sono andati nel
        panico
        Parliamo di sviluppatori mediamente skillati.

        E' rimasto qualcuno inculato con il portatile,

        così come i poveri utenti

        customer.



        Questa imposizione DEVE FINIRE!

        Per carità se vendessero portatili con la
        possibiltà di averli senza sistema operativo per
        molti sarebbe meglio.Secondo me per tutti.
        Ma la maggioranza mica
        installerebbe linux o un so che ha già pagato, ma
        vista ultimate
        craccatoQuindi per evitare questo dramma umano costringi me a comprarlo?
      • pippo75 scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi

        Beh ci sono ancora aziende con windows 2000 o
        peggio win98/95 e magari si lamentano di xp
        perchè non gli funziona il programma scritto per
        DOSe ci sono casi in cui windows95 va più che bene e non serve cambiarlo, ad esempio macchine dedicate.Al lavoro ne ho giusto due che usano win95 ( versione 24 agosto 95, neanche le successive )
      • Ekleptical scrive:
        Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
        - Scritto da: Nome e cognome
        Per carità se vendessero portatili con la
        possibiltà di averli senza sistema operativo per
        molti sarebbe meglio. Ma la maggioranza mica
        installerebbe linux o un so che ha già pagato, ma
        vista ultimate
        craccatoE' più facile che avvenga il contrario. Quanti hanno comprato l'EEPC, per poi metterci Windows? (Io ne conosco almeno uno... l'unico che conosco ad averlo comprato... ma c'è attualmente in edicola una rivista di informatica con titolone in copertina "Come installare Windows sull'eePC!", quindi non deve essere un'eccezione)
    • mr_setter scrive:
      Re: In barba a chi ne tesseva le lodi
      - Scritto da: dont feed the troll
      Vista è il peggior flop di casa Microsoft.
      A livello aziendale /professionale è una vera
      autentica
      iattura.
      Dove lavoro adosso i pochi sfortunati che se lo
      sono visto preinstallato (tutti gli altri hanno
      avuto XP anche su macchine nuovissime) hanno
      implorato i sistemisti di fare il downgrade che
      finalmente gli è stato
      concesso.

      E' rimasto qualcuno inculato con il portatile,
      così come i poveri utenti
      customer.

      Questa imposizione DEVE FINIRE!Se ne parlava qualche mesetto fa sempre qui su PI... http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1868275&m=1868738#p1868738Che niente niente Vista porta sfiga a Redmond?!? :@LV&P O)
  • Nilok scrive:
    Strano che non CRASSHI
    Ave.widowws wistas CRASSHA non "arranca"...A prestoNilok
  • Mauro scrive:
    Active Directory bug
    Leggete la mia esperienza..Ho acquistato per un cliente un Notebook Acer con Vista Business, messo in rete con dominio Active Directory win2003, tutto ok a parte uno strano problema, impossibile rinominare file su cartelle condivise del server !Inutile dire che il problema non è legato a diritti utente in quanto lo stesso utente con Xp non ha problemi.Cerco su google, posto dei messaggi sui forum Microsoft ma niente ! Chiamo Microsoft che mi dice di chiamare Acer per quel Vista è un OEM, chiamo Acer e mi dicono di chiamare Microsoft....Acquisto altri 4 notebook simili Acer ma questa volta hanno dentro il DVD per il downgrade a XP (chissà come mai...)Provo anche questi ma niente !!!!E allora, ha, ho provato anche l'ultima build di Vista SP1 ma niente !!Allora cestino Vista e faccio il downgrade su tutti i notebook !!Ora tutto ok !Conclusioni, Vista, sopratutto Sp1, mi piace anche e lo uso sul mio PC personale, ma nessun mio cliente lo adotterà finche non diventerà una cosa seria e magari metterano qualcuno che ne capisca nei vari call center o newsgroup !!
    • edovestalan ovita scrive:
      Re: Active Directory bug
      - Scritto da: Mauro
      Inutile dire che il problema non è legato a
      diritti utente in quanto lo stesso utente con Xp
      non ha
      problemi.Vista non è XP. Faccatelo in testa. Se non lo sai funzionare è solo per tua ignoranza! Studia di più, documentati e goditelo!
      • boh scrive:
        Re: Active Directory bug
        - Scritto da: edovestalan ovita
        - Scritto da: Mauro

        Inutile dire che il problema non è legato a

        diritti utente in quanto lo stesso utente con Xp

        non ha

        problemi.

        Vista non è XP. Faccatelo in testa. Se non lo sai
        funzionare è solo per tua ignoranza! Studia di
        più, documentati e
        goditelo!Si, goditi i crash di explorer, voi fan voy siete prorpio patetici....
      • citrullo scrive:
        Re: Active Directory bug
        - Scritto da: edovestalan ovita
        - Scritto da: Mauro

        Inutile dire che il problema non è legato a

        diritti utente in quanto lo stesso utente con Xp

        non ha

        problemi.

        Vista non è XP. Faccatelo in testa. Se non lo sai
        funzionare è solo per tua ignoranza! Studia di
        più, documentati e
        goditelo!Ma se il motivo per vendere win è che è facile e non serve sapere nulla.Se devo studiarmelo e documentarmi allora lo faccio per un SO superiore.Del resto molti messaggi di aiuto di win sono inutili perché troppo generici oppure dicono di contattare l'amministratore del sistema. :$
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Active Directory bug
          - Scritto da: Ricky
          Quindi...uso VIsta perche' e' GRATIS Non mi risulta
          • iluvatar scrive:
            Re: Active Directory bug
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Ricky


            Quindi...uso VIsta perche' e' GRATIS

            Non mi risultaNeppure a me. E le versioni OEM non sono gratis, sono comprese nel prezzo.
      • ruppolo scrive:
        Re: Active Directory bug
        - Scritto da: edovestalan ovita
        Vista non è XP. Faccatelo in testa. Se non lo sai
        funzionare è solo per tua ignoranza! Studia di
        più, documentati e
        goditelo!Mi ricordo tanti anni fa corsi di 80 ore su Windows. Allora mi vennero in mente le parole di Steve Jobs e Wozniak, circa 30 anni fa, sul personal computer, un prodotto per tutti, dagli studenti alle massaie, basta "camici bianchi".30 anni fa.E tu, 30 anni dopo, vieni a dire di studiare e documentarsi per usare un apparecchio che dovrebbe essere, uso il condizionale, ancora più semplice da utilizzare di quello di 30 anni fa?Posso solo pensare che tu e Microsoft non avete idea di cosa sia un personal computer.
        • Ricky scrive:
          Re: Active Directory bug
          Windows VISTA puo' essere GRATIS, come la stragran maggioranza dei software in giro per il mondo.Tutto sta' a saperseli procurare.E non ho difficolta' a dire che installarselo GRATIS per un bel po di mesi mi ha dato la possibilita' di verificarne la bonta' senza limitazioni di sorta.Certo che non spenderei MAI 600 euro per una boiata valida solo (ma anche no) per i giochini...Ma ovviamente esistono le versioni OEM, quelle BASIC molto meno costose ma comunque inutili, spendi meno con la versione professional di XP e con SP3 vai come una scheggia.Vista e' molto simile a Windows ME anche se non e' sicuramente cosi' "sfigato" come il suo fratellino, per lo meno si presenta meglio...
      • Mauro scrive:
        Re: Active Directory bug
        Ha parlato il genio !Senti cocco, la tua arroganza giovanile associata a una buona dose di stupidità è assolutamente fuori luogo e inutile ! Lavoro nel settore da molto prima che tu facessi ue ue e penso proprio di sapere come si associa xp o vista ad un dominio, ma comunque siccome mi considero sempre uno che deve imparare ho cercato sul web e telefonato ai vari supporti tecnici (se così si possono chiamare..)Comunque mi associo ai molti altri che hanno risposto, Vista è più vicino al gioco per bambini stupidi che allo strumento professionale e Microsoft, ascoltami !!!, dai miei 400 clienti non venderai nemmeno una licenza di Vista e se pensi di rompere togliendo dal mercato XP comincerò a pensare di farli passare su Linux !!Alternativa che sistemi le cose su Vista, fai in modo che possa avere due interfaccie utente, una per bambino stupido e una per professionisti!Ma finchè metterai in tutti i modi i bastoni fra le ruote ai professionisti, allora Vista lo inzupperai nel capuccino a colazione !!ciao Genio..
  • Demistificatore scrive:
    Ecco perchè uso Vista
    Edit: cmq scherzo neh, lo uso per un semplice fatto....funzia per 120 gg anche senza crack.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 07.39----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 15.43-----------------------------------------------------------
    • chicken deluxe scrive:
      Re: Ecco perchè uso Vista
      - Scritto da: Demistificatore
      Non abbassano il prezzo, bene continueranno a non
      vedere mai un soldo dal
      sottoscritto...a loro non interessano i tuoi soldi.a m$ importa che li aiutia mantenere il 90 e rotti % del mercatoi soldi arrivano di conseguenza
    • Toshiro Mifune scrive:
      Re: Ecco perchè uso Vista
      Se lo disprezzi tanto perchè lo usi?
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Ecco perchè uso Vista
        - Scritto da: Toshiro Mifune
        Se lo disprezzi tanto perchè lo usi?Si vede che Vista è come quelle orrende olive spagnole ripiene di (sedicente) acciuga (*): sanno di m..da, ma se continuano a venderle, evidentemente qualcuno le compra! :o :D (*) mi chiedo se invece non siano ripiene dei muggini che certi pensionati di Genova pescano vicino al collettore della fogna, dato il sapore :s :p
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ecco perchè uso Vista
      Gli S.O Windows si diffondono da sempre grazie alla pirateria.
      • pippo75 scrive:
        Re: Ecco perchè uso Vista
        - Scritto da: gnulinux86
        Gli S.O Windows si diffondono da sempre grazie
        alla
        pirateria.ogni volta che becchi uno che usa windows copiato, denuncialo.
        • Boma scrive:
          Re: Ecco perchè uso Vista
          - Scritto da: pippo75
          - Scritto da: gnulinux86

          Gli S.O Windows si diffondono da sempre grazie

          alla

          pirateria.

          ogni volta che becchi uno che usa windows
          copiato,
          denuncialo.ti prego ascoltalo e fallo sul serio, anzi fatelo tutti, denunciate chi usa win crakkato... così finalmente ci leviamo M$ dalle palle una volta per tutte.
          • danieleMM scrive:
            Re: Ecco perchè uso Vista
            già...peccato che praticamente dovrebbero denunciarsi tutti fra amici
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Ecco perchè uso Vista
          - Scritto da: pippo75
          - Scritto da: gnulinux86

          Gli S.O Windows si diffondono da sempre grazie

          alla

          pirateria.

          ogni volta che becchi uno che usa windows
          copiato,
          denuncialo.Dai, poi dovrebbe autodenunciarsi!
    • ricorsivo scrive:
      Re: Ecco perchè uso Vista
      - Scritto da: Demistificatore
      Edit: cmq scherzo neh, lo uso per un semplice
      fatto....funzia per 120 gg anche senza
      crack.dopodiché cosa fai? reinstalli? capisco che gli utenti di un certo tipo abbiano una certa bitudine e propensione a riformattare tutto, ma mi pare una cavolata
  • bubu scrive:
    E ci credo...
    ...ci sono una miriade di programmi che non sono compatibili con Vista, l'azienda è restia ad utilizzarlo!Ad esempio, l'altro giorno ho dovuto installare un sw scritto in VB5 ed ho scoperto che la DLL del runtime non è funzionante su Vista (centro risoluzione pronlemi: la dll in questione non è più supportata da Windows Vista!!!). All'utenza privata potrebbe sembrare una cretinata, ma in azienda ce ne sono bizzeffe di programmi non proprio nuovissimi ma che continuano ad essere utilizzati perchè fanno bene il loro dovere.Il successo di Windows nelle aziende è dovuto in gran parte alla retrocompatibilità sw, in genere, è sempre stato possibile eseguire vecchi programmi sui nuovi sistemi. Mi sa che questa volta il passo di MS non è stato proprio nella direzione giusta.....
    • PincoPallin o scrive:
      Re: E ci credo...
      STRAQUOTO!Il rapporto vantaggio/sforzo non vale più la candela come tra Win95 e WinXP ad esempio.- Scritto da: bubu
      ...ci sono una miriade di programmi che non sono
      compatibili con Vista, l'azienda è restia ad
      utilizzarlo!
      Ad esempio, l'altro giorno ho dovuto installare
      un sw scritto in VB5 ed ho scoperto che la DLL
      del runtime non è funzionante su Vista (centro
      risoluzione pronlemi: la dll in questione non è
      più supportata da Windows Vista!!!). All'utenza
      privata potrebbe sembrare una cretinata, ma in
      azienda ce ne sono bizzeffe di programmi non
      proprio nuovissimi ma che continuano ad essere
      utilizzati perchè fanno bene il loro
      dovere.
      Il successo di Windows nelle aziende è dovuto in
      gran parte alla retrocompatibilità sw, in genere,
      è sempre stato possibile eseguire vecchi
      programmi sui nuovi sistemi. Mi sa che questa
      volta il passo di MS non è stato proprio nella
      direzione
      giusta.....
    • BlueSky scrive:
      Re: E ci credo...
      - Scritto da: bubu
      Il successo di Windows nelle aziende è dovuto in
      gran parte alla retrocompatibilità sw, in genere,
      è sempre stato possibile eseguire vecchi
      programmi sui nuovi sistemi. Mi sa che questa
      volta il passo di MS non è stato proprio nella
      direzione
      giusta.....Su questo dissento. La retrocompatibilità è utile perché non ti obbliga a buttare via tutto quello che hai. Però è una palla al piede quando vuoi far avanzare un sistema operativo, togliere funzionalità fallate, bug, o tecnologie vecchie e difficili da mantenere. Il problema sta nelle aziende che hanno legato la propria organizzazione a sw chiuso.
      • Real_Enneci scrive:
        Re: E ci credo...
        - Scritto da: BlueSky
        - Scritto da: bubu


        Il successo di Windows nelle aziende è dovuto in

        gran parte alla retrocompatibilità sw, in
        genere,

        è sempre stato possibile eseguire vecchi

        programmi sui nuovi sistemi. Mi sa che questa

        volta il passo di MS non è stato proprio nella

        direzione

        giusta.....

        Su questo dissento. La retrocompatibilità è utile
        perché non ti obbliga a buttare via tutto quello
        che hai. Però è una palla al piede quando vuoi
        far avanzare un sistema operativo, togliere
        funzionalità fallate, bug, o tecnologie vecchie e
        difficili da mantenere. Il problema sta nelle
        aziende che hanno legato la propria
        organizzazione a sw
        chiuso.Buggate? difficili da mantenere?Ragazzi... stiamo scherzando? qui si parla di Microsoft, e quindi:- La Società del miglior SO al mondo- La Società che grazie a Bill G. ha inventato il computer- La Società che ha inventato Internet- La Società che se decidesse di scendere in campo nel settore motori di ricerca, spazzerebbe via Google..Non ci credo che non riesca a realizzare una cazzo di DLL compatibile e non buggata...
        • Reef scrive:
          Re: E ci credo...
          "La Società del miglior SO al mondo": Opinabile all'infinito.. il più diffuso è indiscusso.."La Società che grazie a Bill G. ha inventato il computer": non è che è merito di IBM che ha permesso a tutti i produttori di realizzare Hardware IBM Compatibile abbattendo i costi... se apple non fosse rimasta chiusa ma avesse permesso di realizzare HW compatibile con il Sistema operativo che aveva il DOS e la MS oggi non esisterebbe.."La Società che ha inventato Internet": no.. la società che ha definito internet una moda passeggera..."La Società che se decidesse di scendere in campo nel settore motori di ricerca, spazzerebbe via Google.." è già scesa ed esiste da tempo...
          • Real_Enneci scrive:
            Re: E ci credo...
            - Scritto da: Reef
            "La Società del miglior SO al mondo": Opinabile
            all'infinito.. il più diffuso è
            indiscusso..
            "La Società che grazie a Bill G. ha inventato il
            computer": non è che è merito di IBM che ha
            permesso a tutti i produttori di realizzare
            Hardware IBM Compatibile abbattendo i costi... se
            apple non fosse rimasta chiusa ma avesse permesso
            di realizzare HW compatibile con il Sistema
            operativo che aveva il DOS e la MS oggi non
            esisterebbe..
            "La Società che ha inventato Internet": no.. la
            società che ha definito internet una moda
            passeggera...
            "La Società che se decidesse di scendere in campo
            nel settore motori di ricerca, spazzerebbe via
            Google.." è già scesa ed esiste da
            tempo...Guarda che lo dicevo in senso ironico... non sono mica ai livelli di Renji Abarajajajaja come idiozia...
          • Ekleptical scrive:
            Re: E ci credo...
            Descrizione molto ingenerosa. Microsoft è la prima società ad aver capito l'importanza del software come cardine dell'informatica. "Never understiamte the power of software" è il mantra personale di Gates.Ai tempi delal nascita dell'MSDos tutti pensavano all'hardware, inclusa IBM che non ha permesso per generosità proprio niente. Sono i subappaltatori taiwanesi che gli si sono rivoltati contro!!! E ha sottovalutato malamente l'importanza dell'OS che ci montava su, considerandola una cosa marginale. Se non ci fosse stata la Microsoft a slegare il sistema operativo dal produttore hw, non ci sarebbe stato nessun clone IBM-compatibile!Per non parlare di Apple che, imperterrita, va tuttora avanti a legare HW+SW come elementi indissolubili... persino nei lettori mp3!L'intuizione di Gates ha cambiato il paradigma dello sviluppo informatico.
        • Sir Pilade scrive:
          Re: E ci credo...
          Sì, sì, già, già... :-o
      • BlueSky scrive:
        Re: E ci credo...

        Per le aziende ogni singola postazione è una
        macchina da lavoro, alla maggioranza di loro non
        interessa una cippa se il sw è open o close o
        altro. Anche se adesso dovessero adottare sw open
        o di terze parti, l'adeguamento del personale è
        un costo che deve sempre essere messo in conto.I primi tre problemi sono legati alla diffusione dei sistemi operativi liberi. Un cane che si morde la coda. Senza contare che sposare un unico sistema operativo ti lega a quelle che sono le decisioni di chi quel sistema lo sviluppa. Vuoi produrre un programma che va solo su Windows? Fatti tuoi se poi MS decide di toglierti una tecnologia che ti serve e ti obbliga a riscriverlo da zero. L'azienda per cui lavoro ci è passata, ed ha deciso di togliersi di mezzo MS dove può o sviluppare su tecnologie che consentano di slegarsi dal sistema operativo. E' questione di lungimiranza.
        - problemi con documenti Office (OpenOffice.org
        checchè se ne dica non è ancora compatibile al
        100% con la suite MS Office, ed ormai i formati
        DOC e XLS sono uno standard de facto, l'azienda
        vuole vedere cosa c'è scritto dentro e se non
        riesce ad aprire correttamente un documento sono
        soldi persi =
        ergo: finchè non c'è piena
        compatibilità, all'azienda conviene dotarsi della
        suite Office anzichè OO)E reiterare l'errore, creando altri nuovi file in formato chiuso e non compatibile.
        Non sto parlando di vecchi programmi scritti in
        Clipper per DOS che non funzionano su Win, ma di
        sw scritto per Win che non funziona + su Win. Hai
        idea dell'enorme quantità di programmi sviluppati
        in VB che gira per le aziende? Hai una minima
        idea del costo che rappresenta lo sviluppo da
        zero in altra tecnologia degli
        stessi?Peggio per loro. Sai quante aziende si sono fatte sviluppare programmini del cacchio in vb da aziende che poi sono fallite, hanno deciso di lasciar perdere quel programma, hanno adottato una politica di upgrade dai costi improponibili? Tante. E non si parla solo di programmi creati l'altro giorno, ma di software creato dieci anni fa che, secondo te, dovrebbero continuare a funzionare senza alcun problema dopo 4 versioni diverse di Windows.Non gli importa nulla di avere un sw free o open? Beh.. aspettiamo qualche anno ancora. Quando sarà uscito Windows 13 e loro cercheranno ancora di far funzionare un programma scritto in vb6 ed il cui produttore non c'è più sull'elenco telefonico da dieci anni. Auguri per loro. Io comincerei a rimboccarmi le maniche e venirne fuori il prima possibile. Prima o poi lo dovranno fare, ed i costi non potranno che aumentare.
        • bubu scrive:
          Re: E ci credo...
          Dici? ti sei mai chiesto come mai in giro per le aziende sia ancora facile trovare postazioni Win98? Chissà poi cosa ci stanno a fare tutti quei server neri con la scritta AS400 (altro sistema apertissimo, peraltro!)...... e chissà come mai le banche cercano ancora programmatori COBOL (!!!)........mah!
          • BlueSky scrive:
            Re: E ci credo...
            - Scritto da: bubu
            Dici? ti sei mai chiesto come mai in giro per le
            aziende sia ancora facile trovare postazioni
            Win98?Ma hai letto quello che ho scritto? Mah..Perché, come detto, probabilmente l'azienda che l'ha sviluppata non c'è più o perché il prezzo richiesto per passare a soluzioni aggiornate è enorme. Sai quanti si sono dissanguati per aggiornare il proprio gestionale nel 2000? Sai quanti butterebbero il pc con Win98 dalla finestra ma non possono perché la nuova versione dell'applicazione xyz che funziona su Windows XP richiede 10.000 euro di aggiornamento? Chissà quanti non possono passare ad XP perché hanno prodotti hw di cui il driver si ferma a 98 o NT?Questo è il costo occulto del software closed. Che la gente 10 anni fa non lo capisse posso anche giustificarlo, che non lo faccia ora no.
            quei server neri con la scritta AS400 (altro
            sistema apertissimo, peraltro!)......su cui gira anche Linux, peraltro.
            come mai le banche cercano ancora programmatori
            COBOLPer le ragioni che ho esposto prima. Quando scegli una piattaforma chiusa ti ci leghi mani e piedi. Il fatto che assumano ancora gente per programmare in COBOL è emblematico. Non penserai mica che lo fanno perché lo ritengono migliore dei linguaggi che sono usciti negli ultimi 30 anni, vero? Immagina i costi enormi che si devono sobbarcare. Al tempo non credo ci fossero tante alternative.
          • bubu scrive:
            Re: E ci credo...


            quei server neri con la scritta AS400 (altro

            sistema apertissimo, peraltro!)......

            su cui gira anche Linux, peraltro.già, con un bell'emulatore RPL dentro... :-D
      • ricorsivo scrive:
        Re: E ci credo...
        - Scritto da: BlueSky

        Il successo di Windows nelle aziende è dovuto in

        gran parte alla retrocompatibilità sw, in genere,

        è sempre stato possibile eseguire vecchi

        programmi sui nuovi sistemi. Mi sa che questa

        volta il passo di MS non è stato proprio nella

        direzione giusta.....

        Su questo dissento. La retrocompatibilità è utile
        perché non ti obbliga a buttare via tutto quello
        che hai. Però è una palla al piede quando vuoi
        far avanzare un sistema operativo, Vero, ma visto che MS ha scelto di rendere Windows compatibile con tutto l'hardware esistente, raggiungendo con pratiche più o meno lecite una diffusione che sfiora il monopolio assoluto, è ovvio che poi deve fare i conti con questa situazione ogni volta che propone un aggiornamento.Apple ha fatto una scelta diversa, per molti versi più svantaggiosa (per alcuni sbagliata) ma che le consente, nel suo piccolo di farla da padrone, tanto che è riuscita ad imporre agli sviluppatori di sw dei passaggi drastici...-68k -
        PPC-MacOS classic -
        MacOSX-PPC -
        Intel...a costo di andare incontro as qualche piccolo inconveniente (per esempio la recente eliminazione di alcune vecchie librerie rallenterà il passaggio a 64 bit di Photoshop)
        Il problema sta nelle
        aziende che hanno legato la propria
        organizzazione a sw chiuso.il sw libero non è un'alternativa sempre possibile (nel mio caso, per esempio, non lo è... volente o nolente *devo* usare Windows)
  • Fiat 500 scrive:
    Laptop nuovi = 6.3% di Vista
    I nuovi portatili arrivano gia' con vista,ecco facilmente spiegato il 6%...altrimenti ci sarebbe solo un 0.0006 di pazzi che mollano XP per passare a Vista
    • rockroll scrive:
      Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
      Chi nel suo ufficio ha avuto il S.O. del suo desktop aggiornato (direi annottato) a Vista, alzi la mano, o batta un colpo (come preferisce). Ovviamente i laptop, indissolubolmente impregnati da Vista all'origine, non fanno testo. Alzi anche la mano (o batta un colpo) chi, senza acquistare un pc nuovo (e di conseguenza desolatamente "Vistato"), ha spontaneamente addirittura comprato Vista, ai prezzi di latroc... pardon di riferimento che sappiamo...
      • joe tornado scrive:
        Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
        Io ho comprato un bel pc nuovo, ma ho richiesto Windows XP :)
      • AtariLover scrive:
        Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
        Io ho comprato un pc nuovo e ci ho messo... Gentoo :DPerò se avessi voluto restare in casa Microsoft, avrei messo Vista.Credo che su una macchina nuova non ha senso restare con XP, Vista ha alcune migliorie molto interessanti (a parte le DirectX e il WOWOWOWOOOOOOOO!) inziando dallo stack di rete riscritto fino allo UAC (che potevano fare un po più intelligente, ma tant'è...).Insomma secondo me su pc nuovi o GNU/Linux o Vista...(atari)
        • citrullo scrive:
          Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
          - Scritto da: AtariLover
          Io ho comprato un pc nuovo e ci ho messo...
          Gentoo
          :D

          Però se avessi voluto restare in casa Microsoft,
          avrei messo
          Vista.
          Credo che su una macchina nuova non ha senso
          restare con XP, Vista ha alcune migliorie molto
          interessanti (a parte le DirectX e il
          WOWOWOWOOOOOOOO!) inziando dallo stack di rete
          riscritto fino allo UAC (che potevano fare un po
          più intelligente, ma
          tant'è...).
          Stai scherzando vero? Ho provato una Vista business e per metterla in rete ci ho penato assai. Non mi vedeva la rete locale ne tanto meno navigava (ovviamente).Poi non so come puff. Con Xp 2 click ed è pronto in rete.Ovviamente mi riferisco ad IP privato fisso.
          Insomma secondo me su pc nuovi o GNU/Linux o
          Vista...
          Anche qui avrei da ridire. Ho rifatto il muletto con core 2 duo E6550 4Gb ddr2 800 e le solite frattaglie e Xp pro. Perdo della ram (solo 3Gb usabili) ma il sistema vola. Con Vista sta velocità me la sogno, quindi Vista serve solo a rallentare le potenzialità delle nuove macchine. Non capisco perché le nuove funzioni debbano pesare così tanto anche sulle nuove macchine.Sarà mica per la solita storia di far vendere più pc?


          (atari)
          • AtariLover scrive:
            Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
            - Scritto da: citrullo

            Stai scherzando vero? Ho provato una Vista
            business e per metterla in rete ci ho penato
            assai. Non mi vedeva la rete locale ne tanto meno
            navigava
            (ovviamente).No non scherzo, però faccio un discorso di prospettiva.Premetto però che io Windows non lo sto più utilizzando dal 2000 Pro/Server SP4 e che sono passata da tempo con soddisfazione a Gentoo.Il mio discorso è puramente pragmatico... Allora partiamo dal fatto che Vista rispetto ad XP non abbia grandi innovazioni, e qui mi trovi d'accordo.Le poche che ha però IN FUTURO possono fare la differenza secondo me.Per questo ti dico che comprando un pc nuovo io non comprerei una licenza di XP, ma una di Vista.È vero che è ancora un sistema immaturo, sono d'accordo. L'ho visto su alcuni portatili che ho "sistemato" e devo dire che addomesticandolo un bel po diventa più leggero (anche se è sempre pachidermico in confronto a XP).Quello che intendo dire è che alcune cose di Vista col passare del tempo saranno indispensabili.Ora come ora è ancora al livello di XP senza service pack, ma tra qualche anno darà la pista a XP per questo su una macchina nuova comprerei una licenza Vista.Non dimentichiamo poi che anche XP ha impiegato parecchio prima di diventare un SO decente... E che ha la sua età sulle spalle...Poi personalmente tra Vista e Gentoo... Beh non c'è storia :D
            Poi non so come puff. Con Xp 2 click ed è pronto
            in
            rete.
            Ovviamente mi riferisco ad IP privato fisso.
            È questo genere di cose che andranno a sistemarsi col passare del tempo. Per me su un pc nuovo vale la pena soffrire nei primi tempi con Vista pur di avere tra 5 anni un sistema rodato (un po come fu con XP all'epoca) invece di comprare una licenza XP e tra un po di anni essere tagliati fuori dalle novità.

            Anche qui avrei da ridire. Ho rifatto il muletto
            con core 2 duo E6550 4Gb ddr2 800 e le solite
            frattaglie e Xp pro.Alla faccia del muletto è esattamente il mio pc :D
            Perdo della ram (solo 3Gb
            usabili) ma il sistema vola. Con Vista sta
            velocità me la sogno, quindi Vista serve solo a
            rallentare le potenzialità delle nuove macchine.
            È vero che Vista è pesante, ma il mio discorso si incentrava sulla prospettiva futura e sui miglioramenti che verranno apportati.
            Non capisco perché le nuove funzioni debbano
            pesare così tanto anche sulle nuove
            macchine.
            Sarà mica per la solita storia di far vendere più
            pc?
            Poco ma sicuro ;)(atari)
          • citrullo scrive:
            Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
            Grazie per le risposte interessanti. Volevo solo precisare per esperienza che ancora oggi conviene prendere Xp su una macchina nuova se si vuole stabilità e sopratutto prestazioni. Quando è uscito Xp le macchine del tempo non erano schegge con Xp ma le generazioni successive hanno reso tutto più veloce.Stesso discorso per Vista. Per avere prestazioni simili a Xp ora conviene mettere Vista sulle macchine che ci saranno tra 4-5 anni che non avranno problemi a sopportare il carico di Vista.Io non sopporto le attese e quindi Vista per me è un flop per ora. Cmq hanno cambiato troppe cose e senza una logica e questo rende complicate certe operazioni che prima facevo in un attimo.Per le novità future, bastano le patch specie considerando che il futuro è sul web e non sui sistemi locali.
          • AtariLover scrive:
            Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
            - Scritto da: citrullo
            Grazie per le risposte interessanti. Volevo solo
            precisare per esperienza che ancora oggi conviene
            prendere Xp su una macchina nuova se si vuole
            stabilità e sopratutto prestazioni.Prego, una votla tanto sto facendo una discussione non flammosa :DSono d'accordo che se uno cerca ORA le prestazioni, XP è imbattibile.

            Quando è uscito Xp le macchine del tempo non
            erano schegge con Xp ma le generazioni successive
            hanno reso tutto più
            veloce.
            Stesso discorso per Vista. Per avere prestazioni
            simili a Xp ora conviene mettere Vista sulle
            macchine che ci saranno tra 4-5 anni che non
            avranno problemi a sopportare il carico di
            Vista.Esatto, per questo io aspetterei a comprare un nuovo pc, ma dovendo scegliere ora e non volendo considerare le alternative, andrei su uno con Vista proprio per la prospettiva futura.
            Io non sopporto le attese e quindi Vista per me è
            un flop per ora. Cmq hanno cambiato troppe cose
            e senza una logica e questo rende complicate
            certe operazioni che prima facevo in un
            attimo.
            Per le novità future, bastano le patch specie
            considerando che il futuro è sul web e non sui
            sistemi
            locali.E questo forse fermerà questa rincorsa alle prestazioni che stiamo vedendo sempre più spinta dai produttori hardware...Personalmente da un po di anni a questa parte guardo più all'efficienza che alla potenza, per questo ora sono con un Conroe E6550 che consuma la metà del vecchio Prescott (e il Conroe l'ho pure downvoltato! :D )Ciao!(atari)
    • FPC scrive:
      Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
      Forse arrivano già con vista... ma non è detto che ci rimangano.Personalmente, a lavoro mi hanno dato un portatile che di Vista ha solo il logo, perchè dentro ci gira XP. Sarebbe quindi interessante sapere quanti Vista *realmente* girano sui pc aziendali.
      • Mr Yellow scrive:
        Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
        - Scritto da: FPC
        Forse arrivano già con vista... ma non è detto
        che ci
        rimangano.
        Personalmente, a lavoro mi hanno dato un
        portatile che di Vista ha solo il logo, perchè
        dentro ci gira XP. Sarebbe quindi interessante
        sapere quanti Vista *realmente* girano sui pc
        aziendali.Anche perchè penso che le licenze di vista vendute e poi downgradate magicamente contino come licenze di vista e non di xp
    • Categorico scrive:
      Re: Laptop nuovi = 6.3% di Vista
      - Scritto da: Fiat 500
      I nuovi portatili arrivano gia' con vista,
      ecco facilmente spiegato il 6%...

      altrimenti ci sarebbe solo un 0.0006 di pazzi che
      mollano XP per passare a
      VistaMa neanche tutti, il mio l'ho preso neanche un mese fa e non ho dovuto chiedere il downgrade a XP, c'era già quello. E dove l'ho comprato, accanto ai notebook con Vista, soprattutto i più "multimediali", c'era una quasi altrettanto ampia scelta di modelli con XP, tra l'altro "Pro", mentre i Vista erano quasi tutti semplici "Home Premium", e quelli con XP non erano ferrivecchi, l'HW era aggiornato quanto quello dei modelli con Vista.
  • massimowski scrive:
    Se Vista SP1 non fa il miracolo...
    ...è la volta che Microsoft ci lascia un braccio.Non avevo mai visto la diffusione di Windows calare così tanto (anche se in assoluto è poco): ho letto che l'SP1 di Vista dà pure dei bei problemi per installarsi, disabilitando un certo numero di driver parecchio diffusi.Se non ci mettono una pezza in fretta, per Natale si ritroveranno a vendere XP di nuovo e Vista faranno finta di non conoscerlo (Vista che? Quale? No, no, si sbaglia...) :-)
    • Pollo scrive:
      Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
      Sono d'accordo.... e questo è a tutto vantaggio degli utenti, in quanto probabilmente il prossimo OS di M$ sarà valido! Staremo a vedere, se così non sarà ci saranno nuovi utenti Linux (linux)
    • edovestalan ovita scrive:
      Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
      - Scritto da: massimowski
      Non avevo mai visto la diffusione di Windows
      calare così tanto sei sicuro di quanto dici? Vista ha venduto molto di più che XP.Beccati queste 150 milioni di licenze vendute di Vista:http://mintywhite.com/tech/news/vista-closes-in-on-150-million-sold-licenses/
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        i taglieggiamenti non contano.
      • ilcla scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        150 Milioni di persone che si sono ritrovate Vista installato senza possibilità di scelta !!!!
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        Ti fidi dei dati divulgati da Microsoft?Anche se fossero reali considera che sono frutto del fatto che Vista è preinstallato, senza calcolare i dowgrade da Vista a XP, sempre in quei 150mln, aggiungi tutti quelli che hann propio cabiato S.O, non sono dati positivi per Microsoft. Stranamente Microsoft questi dati non li divulga.
      • massimowski scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...

        Beccati queste 150 milioni di licenze vendute di
        VistaQuante di queste sono ancora Vista e quante invece sono state downgradate a XP?Tu probabilmente sei uno di quelli contenti di pagare salato Vista per poi downgradarlo e tornare a XP che avevi già... io invece NO, per niente.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
      SP1 ha già fallito in parte, crea nuove incompatibilità, su punto.informatico si è già parlato anche di questo.molte gente come dici tu aspettava l'SP1 per passare a Vista, ma visto il risultato, migreranno su altri S.O, o rimarranno a XP, comunque quando un utente Windows cambia S.O è raro che torni indietro,Vista sta avendo il merito di far diffondere Linux.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        - Scritto da: gnulinux86
        SP1 ha già fallito in parte, crea nuove
        incompatibilità, su punto.informatico si è già
        parlato anche di
        questo.Si 4 programmi di merda che tra l'altro sono stati già aggiornati per funzionare
        molte gente come dici tu aspettava l'SP1 per
        passare a Vista, ma visto il risultato,
        migreranno su altri S.O, o rimarranno a XP,
        comunque quando un utente Windows cambia S.O è
        raro che torni
        indietro,
        Vista sta avendo il merito di far diffondere
        Linux.No, semplicemente chi non è contento si terrà xp.
      • falso scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        - Scritto da: gnulinux86
        Vista sta avendo il merito di far diffondere
        Linux.sogna...sogna... 0.6% di Linux in 15 anni. WOW
        • AtariLover scrive:
          Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
          Come detto sotto lo 0,6% è il linux commerciale, non tutto l'installato...Allora o ragioniemo tutti su cifre REALI (e allora delle 150 milioni di licenze Vista vogliamo sapere quante sono state vendute davvero e non sono agli OEM, e quante non downgradate) oppure su dati di vendita (e allora si, linux ha lo 0,6%, ma è una cifra molto in ribasso se consideri che solitamente l'utente casalingo non lo compra ma lo scarica e bastta).(atari)
    • Demistificatore scrive:
      Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
      - Scritto da: massimowski
      ...è la volta che Microsoft ci lascia un braccio.

      Non avevo mai visto la diffusione di Windows
      calare così tanto (anche se in assoluto è poco):
      ho letto che l'SP1 di Vista dà pure dei bei
      problemi per installarsi, disabilitando un certo
      numero di driver parecchio
      diffusi.

      Se non ci mettono una pezza in fretta, per Natale
      si ritroveranno a vendere XP di nuovo e Vista
      faranno finta di non conoscerlo (Vista che?
      Quale? No, no, si sbaglia...)
      :-)NON lo fa....anzi introduce crash a raffica di IE (e non mi dite ma chi lo usa???) e windows exploer....Al momento sto reinstallando svista liscio...e gli faccio fare gli upgrade via web. Vediamo se poi mi trova sp1 in update.Ms ha definitivamente preso una cantonata in ogni caso, aspetto Hardy finale e poi ciao MS..
      • zini scrive:
        Re: Se Vista SP1 non fa il miracolo...
        - Scritto da: Demistificatore

        Ms ha definitivamente preso una cantonata in ogni
        caso, aspetto Hardy finale e poi ciao
        MS..Sto usando la Hardy da un mesetto, bè niente male, con il kde (non la 4) sul mio "misero" portatilino da battaglia con 768mb di ram và molto bene ;-)
  • gnulinux86 scrive:
    La rovina di Microsoft=VISTA
    Windows Vista sta aiutando la diffusione di Mac OS X e Linux.Pensate come dice nell'articolo, gli utenti aziendali che passano da Windows2000 a Windows Vista, dovranno comprare nuovi computer per poter effettuare il cambio, mi sembra ovvio che sia più vantaggioso passare a Mac OS X rispetto a Vista, perchè se bisogna comprare dei nuovi pc con delle licenze di Vista più antivirus è software per la sicurezza , tanto vale comprare dei Mac, sarà strano ma si risparmia pure, oppure scegliere Linux per un risparmio maggiore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 01.59-----------------------------------------------------------
    • Lulu scrive:
      Re: La rovina di Microsoft=VISTA
      tanto vale comprare dei Mac, sarà
      strano ma si risparmia pure, oppure scegliereEh si comprare 5-600 iMac 24" e' decisamente un bel risparmio hai ragione....Quando poi il 90% del lavoro svolto dall'impiegato medio non supera l'utilizzo di OfficeImmagino tu sia un contabile in una grande azienda vero?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: La rovina di Microsoft=VISTA
        Non ho parlato di un IMac 24.ti faccio un esempio pratico un IMac20 costa Eur 1.199,00, un pc con Vista preinstallato costa di più, aggiungi i costi per i software antivirus, fatti un pò di calcoli e vedi.meglio un S.O Linux/based, niente licenza, niente virus, risparmio totale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 01.05-----------------------------------------------------------
        • Franco scrive:
          Re: La rovina di Microsoft=VISTA
          Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 01.05
          --------------------------------------------------Si ma che ti credi!stai parlando con gente che non ha mai comprato nemmeno la licenza per RAR o per winzip!Per loro è tutta roba gratis quella!incomincia a far pagare alla gente il costro del software,poi vediamo quali diventano gli OS più utilizzati.(rotfl)(rotfl)
          • innominato scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: Franco
            Si ma che ti credi!stai parlando con gente che
            non ha mai comprato nemmeno la licenza per RAR o
            per
            winzip!Considerando che ci sono da anni alternative gratuite che fanno lo stesso lavoro (che non è che sia così complicato) la cosa non mi stupisce :
            E forse i polli non sono loro.
          • Franco scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: Franco

            Si ma che ti credi!stai parlando con gente che

            non ha mai comprato nemmeno la licenza per RAR o

            per

            winzip!

            Considerando che ci sono da anni alternative
            gratuite che fanno lo stesso lavoro (che non è
            che sia così complicato) la cosa non mi stupisce
            :

            E forse i polli non sono loro.Considerando che ci sono da anni alternative gratuite ed open source che fanno lo stesso lavoro(anche meglio) la cosa mi stupisce.E forse i polli sono proprio loro.
          • zinnozinno scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            bisogna vedere se le license dei vari sw possono essere usate nelle ditte.
        • innominato scrive:
          Re: La rovina di Microsoft=VISTA
          - Scritto da: gnulinux86
          ti faccio un esempio pratico un IMac20 costa Eur
          1.199,00, un pc con Vista preinstallato costa di
          più, aggiungi i costi per i software antivirus,
          fatti un pò di calcoli e
          vedi.Ma quando mai?Un discreto pc con monitor da 19' e antivirus non verrebbe più di 1000, e si potrebbe contare probabilmente su contratti di assistenza migliori di quelli offerti da apple.E questo senza contare il tempo perso per far adattare i dipendenti alla nuova soluzione.L'economicità mi sa che ce la vedi solo tu.
          • zini scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: gnulinux86

            ti faccio un esempio pratico un IMac20 costa Eur

            1.199,00, un pc con Vista preinstallato costa
            di

            più, aggiungi i costi per i software antivirus,

            fatti un pò di calcoli e

            vedi.

            Ma quando mai?
            Un discreto pc con monitor da 19' e antivirus non
            verrebbe più di 1000, e si potrebbe contareA quel prezzo io direi mediocre, non discreto
          • Blackstorm scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: zini
            - Scritto da: innominato



            Ma quando mai?

            Un discreto pc con monitor da 19' e antivirus
            non

            verrebbe più di 1000, e si potrebbe contare

            A quel prezzo io direi mediocre, non discretoVista gira anche su pc decisamente di fascia più bassa di quel che puoi comprare con 1000 euro. Mica ci devi far girare quake 42 su quel pc.
          • ilcla scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            Con Apple il contratto di assistenza non serve perchè non hanno mai nulla...Oltretutto gli utenti windows comprano un pc che può contare su certe prestazioni in fase iniziale...Poi gli aggiungi...Antivirus,antispyware, firewall...e le prestazioni si riducono del 30% senza aver iniziato a lavorare...Aggiungendo poi che c'è sempre un degrado prestazionale di windows nel tempo...dopo breve tempo si ha una macchina che ha ridotto le prestazioni del 50%...Per quale ragione ???Credo che chi conosca windows e passi al Mac oltretutto non abbia nessun problema..perchè è tutto più semplice e naturale..Il contrario invece crea dei problemi...utenti windows...svegliatevi !!!Ultima considerazione . Windows si basa su dos. Mac su Unix. Chi è un minimo competente sa che già questo è sufficiente per scartare Winzoz..
          • Blackstorm scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: ilcla
            Con Apple il contratto di assistenza non serve
            perchè non hanno mai
            nulla...ROTFL.
            Oltretutto gli utenti windows comprano un pc che
            può contare su certe prestazioni in fase
            iniziale...
            Poi gli aggiungi...Antivirus,antispyware,
            firewall...e le prestazioni si riducono del 30%
            senza aver iniziato a
            lavorare...Si, come no.
            Aggiungendo poi che c'è sempre un degrado
            prestazionale di windows nel tempo...dopo breve
            tempo si ha una macchina che ha ridotto le
            prestazioni del
            50%...Eh, certo. Ma provarlo, prima di metter mano alla tastiera? Portami i dati.

            Credo che chi conosca windows e passi al Mac
            oltretutto non abbia nessun problema..perchè è
            tutto più semplice e
            naturale..Si, come il semplice naturale e comodissimo mouse monotasto. O il taglia disabilitato.
            utenti windows...svegliatevi !!!Guarda non scrivo la prima cosa che mi è venuta in mente perchè poi mi danno del troll. Però ci stava davvero bene.

            Ultima considerazione . Windows si basa su dos.Ma che cazzata apocalittica. XP e Vista non si basano sul dos.
            Mac su Unix. Chi è un minimo competente sa che
            già questo è sufficiente per scartare
            Winzoz..Ah, che argomentaizone. Diavolo, mi hai proprio convinto. Ora, scusa un attimo, vado a finire di ridere di là.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            Vista è un S.O esoso di risorse, in azienda quando si devono acquistare dei pc, non si scelgono quelli discreti, il tuo ragionamento di prendere un pc discreto con Vista come S.O è improponibile, non farti prendere in giro come tanti dal famoso bollino Vista Capable, già Microsft è sotto processo per tale bollino ingannevole, i requisiti hardware di Vista sono molto elevati, e superano persino quelle di Mac OS X.
          • Blackstorm scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: gnulinux86
            Vista è un S.O esoso di risorse, in azienda
            quando si devono acquistare dei pc, non si
            scelgono quelli discreti, il tuo ragionamento di
            prendere un pc discreto con Vista come S.O è
            improponibile, E tu l'hai provato, per dirlo?
            non farti prendere in giro come
            tanti dal famoso bollino Vista Capable, già
            Microsft è sotto processo per tale bollino
            ingannevole, i requisiti hardware di Vista sono
            molto elevati, e superano persino quelle di Mac
            OS
            X.Il mio athlon 1.3 con 512 mega di ram avrebbe qualcosa da dire in proposito.
          • Ekleptical scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: gnulinux86
            tanti dal famoso bollino Vista Capable, già
            Microsft è sotto processo per tale bollino
            ingannevoleNon è sotto processo la Microsoft, ma i venditori hardware.
            , i requisiti hardware di Vista sono
            molto elevatiBeh, il mio PC, vecchio di 4 anni, li supera in scioltezza! Forse avete risparmiato un filino troppo nel comprare il vostro.
          • ricorsivo scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: innominato

            ti faccio un esempio pratico un IMac20 costa Eur

            1.199,00, un pc con Vista preinstallato costa

            di più, aggiungi i costi per i software antivirus,

            fatti un pò di calcoli e vedi.

            Ma quando mai?
            Un discreto pc con monitor da 19' e antivirus non
            verrebbe più di 1000, se è per questo un Mac-mini con tastiera, mouse e monitor qualunque costa anche meno di 1000 Euro, e ci puoi installare MacOSX, Vista, XP, Linux.
            e si potrebbe contare
            probabilmente su contratti di assistenza migliori
            di quelli offerti da apple.Assistenza? ROTFL...
            E questo senza contare il tempo perso per far
            adattare i dipendenti alla nuova soluzione.certo... e il tempo dei fermi macchina per i problemi di Windows?
            L'economicità mi sa che ce la vedi solo tu.o forse sei tu che non vuoi vederla
          • Blackstorm scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: ricorsivo
            - Scritto da: innominato



            ti faccio un esempio pratico un IMac20 costa
            Eur


            1.199,00, un pc con Vista preinstallato costa


            di più, aggiungi i costi per i software
            antivirus,


            fatti un pò di calcoli e vedi.



            Ma quando mai?

            Un discreto pc con monitor da 19' e antivirus
            non

            verrebbe più di 1000,

            se è per questo un Mac-mini con tastiera, mouse e
            monitor qualunque costa anche meno di 1000 Euro,
            e ci puoi installare MacOSX, Vista, XP,
            Linux.E poi? Ti diverti a guardarli? I mmac mini che ho provato stavnao tipo minuti a bloccare il processore.


            e si potrebbe contare

            probabilmente su contratti di assistenza
            migliori

            di quelli offerti da apple.

            Assistenza? ROTFL...Il produttore hw fornisce assistenza, lo sai?


            E questo senza contare il tempo perso per far

            adattare i dipendenti alla nuova soluzione.

            certo... e il tempo dei fermi macchina per i
            problemi di Windows?
            Uh, immagino che siano ore di fermo macchina, vero?


            L'economicità mi sa che ce la vedi solo tu.

            o forse sei tu che non vuoi vederlaIo tirerei a sorte.
          • ricorsivo scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: Blackstorm

            se è per questo un Mac-mini con tastiera, mouse e

            monitor qualunque costa anche meno di 1000 Euro,

            e ci puoi installare MacOSX, Vista, XP,

            Linux.

            E poi? *** PLONK ***
        • ... scrive:
          Re: La rovina di Microsoft=VISTA
          un pc con vista preinstallato va dai 399 euro ai 5000 euro, dipende cosa ti serve, con quello da 399 euro fai tutto quello che deve fare un impiegato che usa word
          • iRoby scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            399 compreso di monitor da 17"/19"?? Potente quanto basta per Vista?
          • Ciccetto scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            No, bollino vista ready, non vista usable... non confondiamo l'essere certificato per e l'essere effettivamente in grado di...^_^
          • AtariLover scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: Ciccetto
            No, bollino vista ready, non vista usable... non
            confondiamo l'essere certificato per e l'essere
            effettivamente in grado
            di...
            ^_^(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sei il mio idolo!(atari)
          • raudi scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: iRoby
            399 compreso di monitor da 17"/19"?? Potente
            quanto basta per
            Vista?Certo! E c'era la marmotta che installava l'antivirus! ;)
          • Blackstorm scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: iRoby
            399 compreso di monitor da 17"/19"??Fai 599, allora, se ci vuoi pure il monitor.
            Potente
            quanto basta per
            Vista?Athlon XP 1.3, 512 mega di ram. Vista ci gira.
          • rolando scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            secondo me tu compri da ebay, perchè non hai la minima cognizione dei prezzi che ci sono... per una volta in vita tua compratelo un computer, e poi facci sapere con 599 euro come ti trovi anche solo ad aprire word ed excel insieme -.-'
          • Ekleptical scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: iRoby
            399 compreso di monitor da 17"/19"?? Potente
            quanto basta per
            Vista?Mi chiedo dove viviate!Fatevi un giro a qualsiasi negozio di grossa catena dell'elettronica. Vi portate a casa tranquillamente un PORTATILE Core Due con 2Gb di RAM e Vista a 5-600 euro.Inoltre i monitor 17" sono ormai fuori mercato. Nei negozi hai difficoltà a trovarli. Ormai anche i 19 te li tirano dietro. Ne trovi di nuovi a 99 euro!Per i desktop, ho un qui sottomano un volantino: AMD X2 4200+, 2GB RAM, HD 160Gb, monitor LCD Acer 19, il tutto a 499 euro iva inculsa!!!Quand'è l'ultima volta che siete passati in un negozio????
          • AtariLover scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            Premetto che sono d'accordo con te sui prezzi, c'è molta gente che non sente ilò bisogno di comprare sempre nuovo hardware :)(atari)
          • iRoby scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: Ekleptical
            Per i desktop, ho un qui sottomano un volantino:
            AMD X2 4200+, 2GB RAM, HD 160Gb, monitor LCD Acer
            19, il tutto a 499 euro iva inculsa!!!100 euro in più di quanto ha scritto colui a cui ho risposto...
          • Pinguazzo scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: iRoby

            399 compreso di monitor da 17"/19"?? Potente

            quanto basta per

            Vista?

            Mi chiedo dove viviate!

            Fatevi un giro a qualsiasi negozio di grossa
            catena dell'elettronica. Vi portate a casa
            tranquillamente un PORTATILE Core Due con 2Gb di
            RAM e Vista a 5-600
            euro.

            Inoltre i monitor 17" sono ormai fuori mercato.
            Nei negozi hai difficoltà a trovarli. Ormai anche
            i 19 te li tirano dietro. Ne trovi di nuovi a 99
            euro!

            Per i desktop, ho un qui sottomano un volantino:
            AMD X2 4200+, 2GB RAM, HD 160Gb, monitor LCD Acer
            19, il tutto a 499 euro iva
            inculsa!!!Ah, però, Win2000 e Kubuntu ci dovrebbero volare con quell'HW! :)

            Quand'è l'ultima volta che siete passati in un
            negozio????Uhm, periodicamente ci passo a prendere nuovi hard disk, sono pigro e per liberare spazio masterizzo solo una minima parte dei pornazzi con cui torrent mi intasa i dischi :D
        • Lulu scrive:
          Re: La rovina di Microsoft=VISTA
          Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 01.05
          --------------------------------------------------Facile sparare cazzate eh!!!!Ma poi documentarle.....iMac 20", 1200 euro (IVA COMPRESA) intel Core 2 Duo a 2GHz 1GB di memoria Disco rigido da 250GB SuperDrive 8x a doppio strato ATI Radeon HD 2400 XT con 128MB di memoriaDell appena configurato 800 euro (IVA COMPRESA) intel Core 2.2 Duo a 2GHz 1GB di memoria Disco rigido da 250GB SATA Unità DVD+/-RW 16x ATI® Radeon HD 2400 Pro da 128 MB Schermo piatto wide Dell E207WFP Value da 19" Vista BusinessMi sembra che si ha un HW NETTAMENTE HW migliore, ad un prezzo MINORE (400 euro)!!!!!Moltiplichiamo per 100 pc (media azienda....)Fanno 40 mila euro di differenza.Costo norton small business 100 utenti 4500 euro.....l'annoCalcoliamo per 3 anni (ammortamento dei pc) 13500 euro...Risparmio soluzione DELL = 26.500 euro
          • gnulinux86 scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            posta i link da dove hai preso quei dati.ti sei scordata di Linux.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 16.30-----------------------------------------------------------
          • Lulu scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            I link, apple è facile, dell è una configurazione che mi sono fatto così al volo.....non ho il link, cmq parti dal sito dell, vai su desktop, personalizza pc, te lo costruisci come vuoi e vedi quanto costa.Su linux hai pienamente ragione, anzi fosse per me tutti i pc di tipo impiegato/segretaria metterei Linux e OOo.Se il dipendente ci deve solo leggere mail, e scrivere documenti....io voglio spendere il meno possibile, e comprare un Mac è proprio la cosa peggiore che posso fare, poi vieni windows, e infine un bel Linux che è gratis.Se devo fare elaborazione video o utilizzare programmi professionali è un altro conto e farò altri ragionamenti.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            L'articolo parla dei problemi della diffusione di Vista in ambito aziendale.Vista richiede maggiori risorse hardware rispetto Mac & Linux, soffre di incompatibilità hardware, che non son state risolte con l SP1, anzi ne hann creato pure altre, è bersaglio in maniera nettamente maggiore dai virus come tutti gli S.O Microsoft, è questo comporta, l acquisto obbligato di software antivirus, a causa di tutti questi problemi le spese per l'assistenza aumentano.Un Mac a parità di hardware con un pc Dell, il prezzo è molto simile.Ma hai il vantaggio, che non sei obbligato a spendere soldi per comprare software per la sicurezza, e le richieste di assistenza per un possessore di Mac son nettamente inferiori rispetto Windows.Linux guadagno totale, niente licenze, niente virus, compatibilità hardware sempre maggiore.Un azienda prima di migrare verso Vista, è ovvio che ci pensi 2 volte.
          • rolando scrive:
            Re: La rovina di Microsoft=VISTA
            è verissimo, però devi contare che stesso identico computer dell/apple... dell con vista, apple con osx, le prestazioni non sono assolutamente identiche dai :DOra a me non frega assolutamente niente dell'os, per me potrebbero sparire tutti domani e uscirne altri 10 nuovi, sperando però che le prestazioni non siano quelle di oggi.Un minimo di oggettività, 2+2 fa sempre 4 dai... che poi tu e io possiamo avere preferenze per l'uno o l'altro perchè ci troviamo meglio, tanto di cappello, è meraviglioso che tu abbia trovato la tua soluzione e io la mia. pero' cronometro alla mano, il tempo di reazione lo possiamo vedere tutti ^^
    • Pollo scrive:
      Re: La rovina di Microsoft=VISTA
      MS ha fallito, con (s)Vista, nell'ambito dove aveva sempre riscontrato successi: l'ambito desktop. Secondo me il prossimo Winzozz sarà un buon OS... MS fa buoni prodotti solo quando si accorge di perdere mercato, non per niente ha tirato fuori il .NET (che è molto valido) per riprendere un pò (una misera fettina è meglio di nulla) di mercato nell'ambito server.Per quanto rigurada i costi, non so se si risparmia comprando i Mac... Sicuramente si risparmierebbe con una OpenSuse o Mandriva o Ubuntu (linux)Io da alcuni anni uso Ubuntu a casa e mi trovo benissimo, di certo non passerò **MAI** a (s)Vista... al lavoro uso XP, quando l'azienda mi cambierà il PC vedrò cosa mi propone...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: La rovina di Microsoft=VISTA
      - Scritto da: gnulinux86
      Windows Vista sta aiutando la diffusione di Mac
      OS X e
      Linux.

      Pensate come dice nell'articolo, gli utenti
      aziendali che passano da Windows2000 a Windows
      Vista, dovranno comprare nuovi computer per poter
      effettuare il cambio, mi sembra ovvio che sia più
      vantaggioso passare a Mac OS X rispetto a Vista,Mi sembra ovvio che tu non abbia mai lavorato in un'azienda. Ci son programmi che faticano ad andare su xp, figuriamoci vista, per problemi di compatibilità e cosa fanno? mettono OSX!!
      perchè se bisogna comprare dei nuovi pc con delle
      licenze di Vista più antivirus è software per la
      sicurezza , tanto vale comprare dei Mac, sarà
      strano ma si risparmia pureTe l'ha detta Steve questa?
      oppure scegliere
      Linux per un risparmio
      maggiore.Sempre che le applicazioni che servono all'azienda ci girino
      • gnulinux86 scrive:
        Re: La rovina di Microsoft=VISTA
        L'articolo parla di aziende che usano Win2000 vogliono migrare a Vista, per poterlo fare hann bisogno di nuovi pc, e visti i problemi, attuali di Vista, una richiesta maggiore di risorse hardware, superiore a Linux & Mac, la necessità di installare software per la sicurezza.sai quali sono i software maggiormente utilizzati in un azienda??
    • Blackstorm scrive:
      Re: La rovina di Microsoft=VISTA
      - Scritto da: gnulinux86
      Windows Vista sta aiutando la diffusione di Mac
      OS X e
      Linux.

      Pensate come dice nell'articolo, gli utenti
      aziendali che passano da Windows2000 a Windows
      Vista, dovranno comprare nuovi computer per poter
      effettuare il cambio, mi sembra ovvio che sia più
      vantaggioso passare a Mac OS X rispetto a Vista,
      perchè se bisogna comprare dei nuovi pc con delle
      licenze di Vista più antivirus è software per la
      sicurezza , tanto vale comprare dei Mac, sarà
      strano ma si risparmia pure,ROTFL. Con quello che spendo per un mac mi compro pc, licenza di vista, licenza antivirus e mi avanzano anche i soldi per un paio di cene.
  • tom knocker scrive:
    Semplice
    appioppare sVista agli utonti è facile,un po' meno convincere chi se ne intende un pelo
    • Ekleptical scrive:
      Re: Semplice
      - Scritto da: tom knocker
      appioppare sVista agli utonti è facile,
      un po' meno convincere chi se ne intende un peloVale l'esatto contrario, dato che Vista è tecnicamente superiore sotto una valanga di punti di vista.Chi si lamenta:a) non ha la minima competenza tecnica di Windows, è il classico utontob) ha computer vecchi ed obsoleti; quando aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà benissimo
      • Franco scrive:
        Re: Semplice
        - Scritto da: Ekleptical
        - Scritto da: tom knocker

        appioppare sVista agli utonti è facile,

        un po' meno convincere chi se ne intende un pelo

        Vale l'esatto contrario, dato che Vista è
        tecnicamente superiore sotto una valanga di punti
        di
        vista.
        Chi si lamenta:
        a) non ha la minima competenza tecnica di
        Windows, è il classico
        utontoWindows è rivolto agli utonti infatti...
        b) ha computer vecchi ed obsoleti; quando
        aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà
        benissimoMa si certo!buttiamo via i pc di uno due anni fa!evviva il risparmio ed il riciclo!Facciamo tutti upgrade di hardware per far girare il mitico sistema operativo di zio bill!Vabbè se poi avanza un pò di risorse le si può regalare anche ai programmi no?
        • innominato scrive:
          Re: Semplice
          - Scritto da: Franco
          Ma si certo!buttiamo via i pc di uno due anni
          fa!evviva il risparmio ed il riciclo!Facciamo
          tutti upgrade di hardware per far girare il
          mitico sistema operativo di zio
          bill!
          Vabbè se poi avanza un pò di risorse le si può
          regalare anche ai programmi
          no?Tu vedi tanti persone che comprano un sistema operativo nuovo senza cambiare hardware?Se uno ha hardware vecchio nel 99% dei casisi tiene il sistema operativo vecchio, pensato per sfruttare al meglio quell'hardware.Credo che nessuno abbia mai pensato che le aziende potessero pensare di spendere $cifrone per aggiornare i pc con XP a Vista.
          • Franco scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: innominato
            Tu vedi tanti persone che comprano un sistema
            operativo nuovo senza cambiare
            hardware?No ovvio!esiste il mulo per quello!
            Se uno ha hardware vecchio nel 99% dei casisi
            tiene il sistema operativo vecchio, pensato per
            sfruttare al meglio
            quell'hardware.
            Non è questo il punto!il problema è dover comprare un pc nuovo solo per far girare un sistema operativo che i paladini M$ vogliono farmi credere non essere esoso di risorse.s
          • mura scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Franco
            Non è questo il punto!il problema è dover
            comprare un pc nuovo solo per far girare un
            sistema operativo che i paladini M$ vogliono
            farmi credere non essere esoso di
            risorse.Quoto e aggiungo un bel per farci praticamente le stesse cose di prima
          • Mr T scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: Franco

            Ma si certo!buttiamo via i pc di uno due anni

            fa!evviva il risparmio ed il riciclo!Facciamo

            tutti upgrade di hardware per far girare il

            mitico sistema operativo di zio

            bill!

            Vabbè se poi avanza un pò di risorse le si può

            regalare anche ai programmi

            no?

            Tu vedi tanti persone che comprano un sistema
            operativo nuovo senza cambiare
            hardware?Boh io ho comprato Leopard per il mio vecchio mac, e va piu veloce di tiger sulla stessa macchina, solo nel mondo windows il sistema successivo va peggio del precedente
          • Mr. Pink scrive:
            Re: Semplice
            Doveva essere proprio scritto male il codice di Tiger se c'era tanto spazio per le ottimizzazioni.E poi se è vero che nei Mac il S.O. diventa più leggero ad ogni generazione, oggi un Apple II dovrebbe volare con Leopard :)
          • Mr Yellow scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Mr. Pink
            Doveva essere proprio scritto male il codice di
            Tiger se c'era tanto spazio per le
            ottimizzazioni.O forse sono piuttosto bravi a migliorare cose già ottime
            E poi se è vero che nei Mac il S.O. diventa più
            leggero ad ogni generazione, oggi un Apple II
            dovrebbe volare con Leopard
            :)Il fatto è che la prima generazione di macchine apple con leopard hanno deciso di non supportarla più, non sai quanto si sono arrabbiati i possessori di apple II tanto che hanno deciso di installare windows 95 ;-)
          • rolando scrive:
            Re: Semplice
            Sinceramente vorrei che provassi un Apple. io ho 32 anni e uso windows dal 3.1 (non voglio fare l'esperto della situazione, non fraintendere ti prego), dico solo che dopo 12 anni e piu' di windows ho deciso di passare a mac, e nella mia pura ignoranza se posso mi permetto di dare un consiglio, senza nessuna presuzione.Sono d'accordo che osx è ottimizzato per i suoi sistemi etc.. etc.. avete ragione appoggio in pieno. Ora sono 3 anni che lo uso (panter, tiger, leopard) e spero di non offendere nessuno se dico.... non c'è paragone.Un esempio lampante è il fatto (per la mia personale esperienza, perchè sono consapevole che non è cosi' per il 100% dei casi), da 2 anni ho un macbook pro e non ho mai dovuto formattare.Sempre per la mia esperienza PURTROPPO (ci lavoro come tanti di voi, e alla fine non importa l'os, quanto la produttività che offre), non mi è mai successo che con una qualsiasi versione di windows abbia potuto lavorare 2 anni di seguito senza dover formattare.Dopo questa mia esperienza personale, permettetemi di dire senza ne presunzione ne offesa o sfida per nessuno, che per quanto mi riguarda (sottolineato), non c'è il minimo modo di paragonare macchine e os delle rispettive case.
          • MeX scrive:
            Re: Semplice
            pochi giorni dopo il lancio 4 milioni di persone hanno comprato Leopard a 129 (versione "Ultimate" per intenderci :)) )
      • dubbioso scrive:
        Re: Semplice
        Certo sono tutti incompetenti tranne te....complimenti !!! non sai neanche leggere l'articolo....
      • rockroll scrive:
        Re: Semplice
        Contento tu....
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Semplice
        - Scritto da: Ekleptical
        - Scritto da: tom knocker

        appioppare sVista agli utonti è facile,

        un po' meno convincere chi se ne intende un pelo

        Vale l'esatto contrario, dato che Vista è
        tecnicamente superiore sotto una valanga di punti
        di
        vista.Che pero' nessuno di voi vista-fun è mai in grado di elencare.
        Chi si lamenta:
        a) non ha la minima competenza tecnica di
        Windows, è il classico
        utontoOppure al contrario ha quel minimo di esperienza tecnica atta a distinguere la merda dalla cioccolata.
        b) ha computer vecchi ed obsoleti; quando
        aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà
        benissimoCerto ci vuole un dual core per far girare il SO, ecco il vero progresso.MA per favore, almeno tacete.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Semplice
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: Ekleptical

          - Scritto da: tom knocker


          appioppare sVista agli utonti è facile,


          un po' meno convincere chi se ne intende un
          pelo



          Vale l'esatto contrario, dato che Vista è

          tecnicamente superiore sotto una valanga di
          punti

          di

          vista.

          Che pero' nessuno di voi vista-fun è mai in grado
          di
          elencare.Te li dico io: + sicurezza, migliore gestione della rete, driver a user level. Solo per citarne alcuni


          Chi si lamenta:

          a) non ha la minima competenza tecnica di

          Windows, è il classico

          utonto

          Oppure al contrario ha quel minimo di esperienza
          tecnica atta a distinguere la merda dalla
          cioccolata.Infatti preferisce tenere xp (la cioccolata) piuttosto che la merda( ti do un'aiuto: inizia per l)


          b) ha computer vecchi ed obsoleti; quando

          aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà

          benissimo

          Certo ci vuole un dual core per far girare il SO,
          ecco il vero
          progresso.Se stavano bene prima, non avevano il bisogno di cambiare. Per scrivere con word bastava win95, chissà perchè ormai non ce l'ha più (quasi) nessuno

          MA per favore, almeno tacete.Fammelo anche tu questo favore
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Ekleptical


            - Scritto da: tom knocker



            appioppare sVista agli utonti è facile,



            un po' meno convincere chi se ne intende un

            pelo





            Vale l'esatto contrario, dato che Vista è


            tecnicamente superiore sotto una valanga di

            punti


            di


            vista.



            Che pero' nessuno di voi vista-fun è mai in
            grado

            di

            elencare.
            Te li dico io: + sicurezza,+ sicurezza rispetto a cosa? a prima?l'idea di sicurezza di windows e dei winari è veramente ridicola: chiedere un paio di volte in + "sei sicuro?" non è sicurezza.
            migliore gestione
            della rete, Tanto migliore che si han problemi con active directory e che solo grazie alla sp1 si riescono a copiare i file delle cartelle condivise in tempi ragionevoli.Bel miglioramento.
            driver a user level. Solo per citarne
            alcuni
            La classica zappata sui piedi.




            Chi si lamenta:


            a) non ha la minima competenza tecnica di


            Windows, è il classico


            utonto



            Oppure al contrario ha quel minimo di esperienza

            tecnica atta a distinguere la merda dalla

            cioccolata.
            Infatti preferisce tenere xp (la cioccolata)
            piuttosto che la merda( ti do un'aiuto: inizia
            per
            l)Vista inizia per V.




            b) ha computer vecchi ed obsoleti; quando


            aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà


            benissimo



            Certo ci vuole un dual core per far girare il
            SO,

            ecco il vero

            progresso.
            Se stavano bene prima, non avevano il bisogno di
            cambiare. Per scrivere con word bastava win95,
            chissà perchè ormai non ce l'ha più (quasi)
            nessunoUn osservazione inutile.Avere a disposizione machcine + potenti e poi sprecare la potenza per far girare sistemi operativi nati male è come non averla.Se ci arrivi è bene, altrimenti continua a rotlarti nella tua crassa ignoranza.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Semplice
          - Scritto da: dont feed the troll

          Vale l'esatto contrario, dato che Vista è

          tecnicamente superiore sotto una valanga di
          punti

          di

          vista.

          Che pero' nessuno di voi vista-fun è mai in grado
          di
          elencare.Ma per favore.Driver user mode; un firewall coi controcoglioni regolabile in ogni minimo dettaglio; superfetch, readyboost e gestione memoria mille volte più avanzata dei precedenti Windows (e di altri OS); indicizzazione integrata; galleria immagini con supporto tag incorporate nei file (ergo, a differenza del Mac, non perdi informazione se formatti, hai più partizioni di avvio o ti porti i file in giro... tutte le mie immagini sono taggate... e i tag vengono indicizzati!); supporto tablet PC con riconoscimento scrittura spettacolare (la Ultimate) se hai un pen pad (come me).Di novità ce n'è una caterva.Poi, se ti va bene XP, buon per te. Anche una Panda fa il suo dovere come auto, ma non è la stessa cosa di un Audi.
          Certo ci vuole un dual core per far girare il SO,
          ecco il vero
          progresso.Vedi, il problema è che io ho due processori (fisici) e 2,5Gb di RAM da 4 anni. Non li ho comprati per Vista. Il mio PC era Vista Ready prima che la Microsoft iniziasse a scrivere il codice di Vista.Se avete delle baracche di macchine, peggio per voi. Al contrario della media, Vista è, alla fine, il primo OS che sfrutta appieno le potenzialità del mio computer!!! Ho una prospettiva un filo diversa!L'hanno prossimo ho intenzione di prendere un doppio Quad Opteron HE con almeno 8, se non 16Gb di RAM. Sarà già sovra requisiti per Windows 2012 (o quel che sarà)!
          • TeX scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: dont feed the troll



            Vale l'esatto contrario, dato che Vista è


            tecnicamente superiore sotto una valanga di

            punti


            di


            vista.



            Che pero' nessuno di voi vista-fun è mai in
            grado

            di

            elencare.

            Ma per favore.
            Driver user mode; un firewall coi controcoglioni
            regolabile in ogni minimo dettaglio; superfetch,
            readyboost e gestione memoria mille volte più
            avanzata dei precedenti Windows (e di altri OS);
            indicizzazione integrata; galleria immagini con
            supporto tag incorporate nei file (ergo, a
            differenza del Mac, non perdi informazione se
            formatti, hai più partizioni di avvio o ti porti
            i file in giro... tutte le mie immagini sono
            taggate... e i tag vengono indicizzati!);
            supporto tablet PC con riconoscimento scrittura
            spettacolare (la Ultimate) se hai un pen pad
            (come
            me).
            Di novità ce n'è una caterva.
            Poi, se ti va bene XP, buon per te. Anche una
            Panda fa il suo dovere come auto, ma non è la
            stessa cosa di un
            Audi.



            Certo ci vuole un dual core per far girare il
            SO,

            ecco il vero

            progresso.

            Vedi, il problema è che io ho due processori
            (fisici) e 2,5Gb di RAM da 4 anni. Non li ho
            comprati per Vista. Il mio PC era Vista Ready
            prima che la Microsoft iniziasse a scrivere il
            codice di
            Vista.
            Se avete delle baracche di macchine, peggio per
            voi. Al contrario della media, Vista è, alla
            fine, il primo OS che sfrutta appieno le
            potenzialità del mio computer!!! Ho una
            prospettiva un filo
            diversa!
            L'hanno prossimo ho intenzione di prendere un
            doppio Quad Opteron HE con almeno 8, se non 16Gb
            di RAM. Sarà già sovra requisiti per Windows 2012
            (o quel che
            sarà)!Quindi riassumendo in pratica:1) Il gestore di memoria di Vista è così avanzato che sono necessari almeno 2 GB di memoria per far girare gli stessi programmi che giravano comodamente con XP con molta meno memoria.2) Microsoft, come al solito, è almeno 4 anni in ritardo nello sfruttare appieno l'hardware.Un vero progresso...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: TeX
            1) Il gestore di memoria di Vista è così avanzato
            che sono necessari almeno 2 GB di memoria per far
            girare gli stessi programmi che giravano
            comodamente con XP con molta meno
            memoria.Visto che il professore di Sistemi Informativi lo faccio al Liceo e non per corrispondenza, non mi metterò a spiegarti perchè, dal punto di vista concettuale, servono, infatti, buone quantità di RAM per sfruttare al meglio le tecniche di memoria nuove introdotte da Microsoft in Vista.Dovresti avere qualche concetto di SI, di gestione memoria virtuale e paginazione che, probabilmente, non hai.Leggiti su Wikipedia e parti da qui:http://en.wikipedia.org/wiki/Paginghttp://en.wikipedia.org/wiki/Readyboosthttp://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Vista_I/O_technologies#SuperFetchSe avrai la pazienza, la risposta te la dari da solo.Se non ce l'hai, detto terra terra, l'ABS sui freni non serve a granchè sull'Ape Piaggio, sarebbe un inutile sovrappeso. Il che non vuol dire che sia inutile su altri mezzi.
            2) Microsoft, come al solito, è almeno 4 anni in
            ritardo nello sfruttare appieno
            l'hardware.

            Un vero progresso...Non mi risulta che Linux e OS X abbiano mai introdotto nulla di nuovo nella gestione della memoria nelle loro intera esistenza come OS. Sarò felice di sentire spiegazioni contrarie.Se Microsoft è "indietro di 4 anni", Linux e Mac lo sono di una 20ina!
          • AtariLover scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Ekleptical

            Non mi risulta che Linux e OS X abbiano mai
            introdotto nulla di nuovo nella gestione della
            memoria nelle loro intera esistenza come OS. Sarò
            felice di sentire spiegazioni
            contrarie.
            Se Microsoft è "indietro di 4 anni", Linux e Mac
            lo sono di una
            20ina!Ad esempio il fatto di usare la ram libera come cache del disco e buffer (newbie)Windows c'è arrivato con Vista, più o meno una decina (a vole infierire un po di più) d'anni dopo.i ramdisk si possono fare in Vista? (non ho provato a vedere se esiste una cosa simile, mi ricordo che sul 95 c'erano)Vista ha dalla sua il readyboost ;)(atari)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: AtariLover
            Ad esempio il fatto di usare la ram libera come
            cache del disco e bufferRoba che esiste dai tempi di Windows 3.1, prima ancora che esistesse Linux!!!!
            i ramdisk si possono fare in Vista?Boh? Con software aggiuntivi sì. Di suo non so. Del resto, a che cavolo servono i ramdisk oggi come oggi? Son tutte tecnologie di una volta, rese ormai obsolete!
          • AtariLover scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: AtariLover


            Ad esempio il fatto di usare la ram libera come

            cache del disco e buffer

            Roba che esiste dai tempi di Windows 3.1, prima
            ancora che esistesse
            Linux!!!!
            Scusa se hai 3 giga di ram su XP non dirmi che sono costantemente pieni per fare da cache dai... Se va bene con 3 giga e nessun programma aperto il SO occupa 300-400 mega, e dopo ore di lavoro resta più o meno su quelle dimensioni.Intendo, personalmente ho 4 giga di ram, e sono SEMPRE pieni al 100% per i buffer e la cache, cosa che in Windows (almeno fino al 2000 sp4) non succedeva...Su Vista si, e meno male ;)


            i ramdisk si possono fare in Vista?

            Boh? Con software aggiuntivi sì. Di suo non so.
            Del resto, a che cavolo servono i ramdisk oggi
            come oggi? Son tutte tecnologie di una volta,
            rese ormai
            obsolete!Mah,obsolete mica tanto... Io attualmente li uso spesso, sono molto più rapidi di un disco normale... La mia era curiosità, ammetto che non sia una delle cose che l'utente tipico usa...
          • iRoby scrive:
            Re: Semplice
            Il ram disk è ottimo per quelle distribuzioni piccole per scopi di manutenzione. Non sono solo delle live, sono delle distro che girano interamente in RAM e ti lasciano libero anche l'uso dell'unità ottica.Ottime per manutenzioni straordinarie. Io giro sempre con una in borsa...
          • Bho... scrive:
            Re: Semplice
            Senta, Ekle, il ReadyBoost non funziona bene!http://www.megalab.it/news.php?id=1644
          • ... scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Bho...
            Senta, Ekle, il ReadyBoost non funziona bene!

            http://www.megalab.it/news.php?id=1644Ma guarda che l'importante è infarcirsi la bocca di termini roboanti, mica far girare meglio il sistema...
          • ... scrive:
            Re: Semplice
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: TeX


            1) Il gestore di memoria di Vista è così
            avanzato

            che sono necessari almeno 2 GB di memoria per
            far

            girare gli stessi programmi che giravano

            comodamente con XP con molta meno

            memoria.

            Visto che il professore di Sistemi Informativi lo
            faccio al Liceo e non per corrispondenza, non mi
            metterò a spiegarti perchè, dal punto di vista
            concettuale, servono, infatti, buone quantità di
            RAM per sfruttare al meglio le tecniche di
            memoria nuove introdotte da Microsoft in
            Vista.
            Dovresti avere qualche concetto di SI, di
            gestione memoria virtuale e paginazione che,
            probabilmente, non
            hai.Oppure più probabilmente ritengo che la RAM è meglio sfruttarla quando c'è, e non tentare di sfruttarla quando non c'è ammazzando il sistema. Senza contare che Vista il sistema lo ammazza anche se di RAM ce ne è a sufficienza......

            2) Microsoft, come al solito, è almeno 4 anni in

            ritardo nello sfruttare appieno

            l'hardware.



            Un vero progresso...

            Non mi risulta che Linux e OS X abbiano mai
            introdotto nulla di nuovo nella gestione della
            memoria nelle loro intera esistenza come OS. Sarò
            felice di sentire spiegazioni
            contrarie.
            Se Microsoft è "indietro di 4 anni", Linux e Mac
            lo sono di una
            20ina!Peccato che le cose che contano vengono regolarmente introdotte per ultime su Windows...
      • James Kirk scrive:
        Re: Semplice
        Vista sul lavoro non serve a nulla e ti spiego i motivi:- Sul lavoro il 90% delle applicazioni sono o il gestionale dell'azienda od Office. L'adizione di vista è quindi esiziale.- A livello di amministrazione dei client (spesso sono decine o centinaia) ormai i CED sono esperti e rapidi con XP ; chi glielo fa fare di cambiare?- A livello delle applicazioni desktop pesanti tipo CAD-CAM tutti i pacchetti professionali usano OpenGL (e non DirectX); le funzioni 3D di Vista quindi non vengono usate. Qui vista potrebbe quindi trovare spazio nella versione a 64 bit, per quelle workstation con 16 o 32 Gb di RAM usate in certi settori; in questo caso però si usano Workstation basate su Unix.Il motivo per cui le aziende non usano Vista è che (al di là dei difetti) è che non è abbastanza innovativo da investirci sopra.bye bye
      • mr_setter scrive:
        Re: Semplice
        - Scritto da: Ekleptical
        - Scritto da: tom knocker

        appioppare sVista agli utonti è facile,

        un po' meno convincere chi se ne intende un pelo

        Vale l'esatto contrario, dato che Vista è
        tecnicamente superiore sotto una valanga di punti
        di
        vista.
        Chi si lamenta:
        a) non ha la minima competenza tecnica di
        Windows, è il classico
        utonto
        b) ha computer vecchi ed obsoleti; quando
        aggiornerete il PC vedrete che Vista andrà
        benissimoUsti!!! Con questi argomenti cosi' perfettamente calibrati e ponderati mi sa che ne convincerai parecchi allora...(geek)LV&P O)
    • Obbligatori o scrive:
      Re: Semplice
      no secondo me se ne accorgono tutti, anche chi non hai mai usato un computer...tutti convergono con il fatto che vista è una merda, sia tra gli "esperti" che tra gli utenti che non ci capiscono nulla
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Semplice
        - Scritto da: Obbligatori o
        no secondo me se ne accorgono tutti, anche chi
        non hai mai usato un computer...tutti convergono
        con il fatto che vista è una merda, sia tra gli
        "esperti" che tra gli utenti che non ci capiscono
        nullaHai fatto bene a scrivere esperti tra virgolette!
      • James Kirk scrive:
        Re: Semplice
        Vista non è una merda, ogni release importante di SO ha dei problemi e Vista ha i suoi, che verranno col tempo risolti.Il fatto è che veniamo da due buoni sistemi come 2000 e XP (che sono poi lo stesso, alla base) che a tutt'oggi non danno problemi. E poi è che mentre 2000 ed XP offrivano di più dei precendenti vista non offre null'altro che una bella interfaccina e qualche tool itnegrato che puoi reperire anche per XP gratuitamante.Esiste forse qualche applicazione per cui le funzionalità di Vista sono necessarie? (Non citate DX10 e Live, qui si parla di lavoro) .... NO!Allora perchè spendere di più e beccarsi ache un bel DRM più o meno nascosto?
    • ricorsivo scrive:
      Re: Semplice
      - Scritto da: tom knocker
      appioppare sVista agli utonti è facile,
      un po' meno convincere chi se ne intende un pelonon è questione di "convincere chi se ne intende", è questione di verificare la compatibilità e le prestazioni di Vista col parco macchine che si ha a disposizione (un'azienda con centinaia di PC non può certo cambiarli tutti di botto per passare a Vista) nonché verificare che il software che si usa per lavorare funzioni su Vista (nel mio caso la risposta è NO...)
  • gino scrive:
    alla faccia delle vendite
    e meno male che dicevano che vista vende più di xp!vorrei proprio capire se stavano sparando cretinate apposta oppure solo non dicevano tutti i dettagli?
    • Elio scrive:
      Re: alla faccia delle vendite
      in realtà Vista è sicuramente venduto, perchè per comprarsi XP bisogna andarselo a cercare appositamente, visto che M$ ha contrattualizzato con i noti marchi produttori di PC la distribuzione di computer con preinstallato gli OEM Vista.Non è un caso che nelle catene di distribuzione si trovino solo PC con su Vista, MA .... NB., quasi sempre le versioni Basic e Premium.Il problema per M$ è tutto lì, ..... vendono molto Vista OEM Basic e Premium e molto poco le Business e Ultimate, anzi alcuni clienti professional hanno comprato e pagato la Business, ma poi ha ripagato (soprattutto per l'operazione tecnica) per un downgrade ad XP.
      • James Kirk scrive:
        Re: alla faccia delle vendite
        Se giardi il sito Dell troverete che nella sezione Business ha la scelta tra XP Pro e Vista (Business ed Ultimate).Nella sezione Consumer (Casa/Ufficio) tutte le machcine hanno Vista (Home Premium od Ultmate).Senza contare che, a livelo aziendale, se acquisti più PC in blocco, puoi imporre il Sistema Operativo.D'altra parte, a livello lavorativo, perchè mettersi in casa Vista che non offre nulla in più di XP ? (semmai solo problemi aggiuntivi).
        • Categorico scrive:
          Re: alla faccia delle vendite
          - Scritto da: James Kirk
          Se giardi il sito Dell troverete che nella
          sezione Business ha la scelta tra XP Pro e Vista
          (Business ed
          Ultimate).

          Nella sezione Consumer (Casa/Ufficio) tutte le
          machcine hanno Vista (Home Premium od
          Ultmate).

          Senza contare che, a livelo aziendale, se
          acquisti più PC in blocco, puoi imporre il
          Sistema
          Operativo.

          D'altra parte, a livello lavorativo, perchè
          mettersi in casa Vista che non offre nulla in più
          di XP ? (semmai solo problemi
          aggiuntivi).Anche HP offre ampia scelta di macchine con XP, tra cui proprio uno fra i vari notebook che avevo adocchiato e alla fine, esaurite certe offerte civetta di altre marche che erano state spedite in Liguria e basso Piemonte in quantità troppo ridotta, è risultato il più conveniente, quello che mi offriva di più restando entro la cifra che ero disposto a spendere, mentre da quando hanno ridotto l'offerta con CPU AMD, la convenienza dei Dell rispetto ai concorrenti si è molto ridotta, IMVHO.
    • edovestalan ovita scrive:
      Re: alla faccia delle vendite
      - Scritto da: gino
      e meno male che dicevano che vista vende più di
      xp!150 milioni di copie vendute:http://mintywhite.com/tech/news/vista-closes-in-on-150-million-sold-licenses/Alla faccia di chi dice che Vista è un flop!
      • soulista scrive:
        Re: alla faccia delle vendite
        - Scritto da: edovestalan ovita
        - Scritto da: gino

        e meno male che dicevano che vista vende più di

        xp!

        150 milioni di copie vendute:
        http://mintywhite.com/tech/news/vista-closes-in-on
        Alla faccia di chi dice che Vista è un flop!Mmminghia! più di Thriller di Michael Jackson!
        • Obbligatori o scrive:
          Re: alla faccia delle vendite
          anche io ho dovuto comprarlo...preinstallato su HPma d'altronde un windows mi serve (XP o Vista non cambia per me, tanto devo solo giocarci). per il resto c'è linux, si riescono a fare le stesse cose e con meno sbattimenti/problemi
    • mr_setter scrive:
      Re: alla faccia delle vendite
      - Scritto da: gino
      e meno male che dicevano che vista vende più di
      xp!
      vorrei proprio capire se stavano sparando
      cretinate apposta oppure solo non dicevano tutti
      i
      dettagli?Basta un paio di paginette su ComputerWorld e leggersi (un po' a fatica ma ne vale la pena, credimi...) cosa dicono amabilmente Silver&MacDonald due analisti del Gartner Group...http://www.computerworld.com.au/index.php/id;1870375122;fp;4194304;fpid;1a proposito, facciao gli auguri a Bill&Steve... :$ :$LV&P O)
Chiudi i commenti