Dell, per soldi e per potere

Michael Dell vorrebbe riaffermare un controllo stringente della società per mezzo della privatizzazione, mentre si discute sul ruolo di Microsoft e il suo vero interesse per l'operazione

Roma – L’abbandono del mercato azionario da parte di Dell è una delle operazioni attualmente più chiacchierate nel mercato dell’hi-tech, e le indiscrezioni si rincorrono senza sosta. Certa sarebbe solo l’intenzione di Michael Dell di ottenere un controllo diretto delle operazioni della società da lui fondata e diretta.

Al momento il CEO di Dell detiene personalmente il 15,7 per cento delle quote azionarie della società, fondi a cui andrebbero aggiunti ulteriori denari provenienti da società di finanziamento (tra 500 milioni e 1 miliardo di dollari) e dai corposi conti bancari di Dell stesso, in vista dell’annunciato ritorno al mercato delle aziende private senza quotazioni in Borsa.

L’obiettivo di Michale Dell sarebbe quello di mantenere un controllo sicuro sulla sua azienda, così da gestire da vicino (e con diritto di veto) la direzione evolutiva da intraprendere nel prossimo futuro, un futuro che il CEO di uno dei maggiori produttori di PC del mondo vuole evidentemente plasmare senza dover dare conto agli azionisti e alle loro insaziabili aspettative di utili trimestrali a doppia cifra.

Un’altra questione dirimente è la posizione di Microsoft nel ritorno al privato di Dell: visto che si mormora sarebbe pronta a sborsare fino a 3 miliardi di dollari come contributo all’operazione, è altamente probabile che Redmond intenda mettere l’ipoteca sul futuro della corporation assicurandosi che la maggioranza (o la totalità) dei nuovi prodotti siano basati su sistema operativo Windows.

Ci sono infine da considerare gli interessi di Silver Lake Partners, la società finanziaria che intende contribuire alla privatizzazione di Dell con i propri fondi di investimento: più alta si fa la stima del reale valore della corporation (attualmente fermo a 15 dollari per azione) più sarà costosa l’operazione, così come saliranno le prospettive di ritorni economici per Silver Lake.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sgorbio scrive:
    Ballmer
    Ballmerd non ne azzecca una neanche a farlo apposta.Praticamente se ride di qualcosa e la definisce "senza futuro" state certi che sarà un sucXXXXXne.Il peggior CEO della storia.
  • PIPPO CALOGERO scrive:
    DROPBOX THE BEST
    Ragazzi siete matti, Dropbox è il migliore in quanto a integrazione con tutti i sistemi. è il più veloce e io, fra bonus di iscrizione di amici e uso su varie piattaforme, sono stato "omaggiato" a ben 70 giga.. quindi fedeltà eterna a Dropbox che, anche se forse non ha i mezzi di Microsoft e Google, certo non da quelle preoccupazioni che può dare una piattaforma MS di guai vari. Su mega invece, quanto a etica e affidabilità, non ci metterei neanche mezzo file riservato perchè, come dicono in tanti, da un giorno all'altro potrebbe sparire...
    • Sgabbio scrive:
      Re: DROPBOX THE BEST
      - Scritto da: PIPPO CALOGERO
      Ragazzi siete matti, Dropbox è il migliore in
      quanto a integrazione con tutti i sistemi. è il
      più veloce e io, fra bonus di iscrizione di amici
      e uso su varie piattaforme, sono stato
      "omaggiato" a ben 70 giga.. quindi fedeltà eterna
      a Dropbox che, anche se forse non ha i mezzi di
      Microsoft e Google, certo non da quelle
      preoccupazioni che può dare una piattaforma MS di
      guai vari. Su mega invece, quanto a etica e
      affidabilità, non ci metterei neanche mezzo file
      riservato perchè, come dicono in tanti, da un
      giorno all'altro potrebbe
      sparire...1) Come si fa ad avere in omaggio 70 gb quando il massimo di un accunt gratuito e di 16 gb ?2) Dropbox per quanto ottimo su molti aspetti, ha mostrato certi lati negativi nel corso degli anni, come la falsità dei dati criptati nei loro server, oppure quella svista dove le password erano state disabilitate....
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: DROPBOX THE BEST
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: PIPPO CALOGERO

        Ragazzi siete matti, Dropbox è il migliore in

        quanto a integrazione con tutti i sistemi. è il

        più veloce e io, fra bonus di iscrizione di
        amici

        e uso su varie piattaforme, sono stato

        "omaggiato" a ben 70 giga.. quindi fedeltà
        eterna

        a Dropbox che, anche se forse non ha i mezzi di

        Microsoft e Google, certo non da quelle

        preoccupazioni che può dare una piattaforma MS
        di

        guai vari. Su mega invece, quanto a etica e

        affidabilità, non ci metterei neanche mezzo file

        riservato perchè, come dicono in tanti, da un

        giorno all'altro potrebbe

        sparire...

        1) Come si fa ad avere in omaggio 70 gb quando il
        massimo di un accunt gratuito e di 16 gb
        ?Veramente io ho 50 giga gratuiti per 2 anni...(grazie a Samsung!)
        2) Dropbox per quanto ottimo su molti aspetti, ha
        mostrato certi lati negativi nel corso degli
        anni, come la falsità dei dati criptati nei loro
        server, oppure quella svista dove le password
        erano state
        disabilitate....in effetti la sicurezza è migliorabile!
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Dropbox
    funziona.
  • Commodore64 scrive:
    I commenti di Mr Ballmer
    Ma Ballmer veramente non ha nulla di meglio da fare ??Leggere questo, PLEASE:http://www.theverge.com/2013/2/1/3940534/i-think-steve-ballmer-needs-to-be-replaced-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 febbraio 2013 23.35-----------------------------------------------------------
  • Fabrizio scrive:
    Microsoft ha ragione
    Dropbox Confrontato a mega fa ridereSolo il fatto che mega lascia ai suoi clienti gratuitamente 50 Gb lo rende superiore
    • Alberto scrive:
      Re: Microsoft ha ragione
      Guarda,io tra inviti e bonus vari sono arrivato a 18gb gratuiti,e cosa fondamentale nessuno ha neanche mai pensato di toccarmi o cancellarmi i dati su Dropbox.Mega mi regalerà pure 50gb,ma se una mattina un giudice si alza con la luna storta,puf!tutti i tuoi dati sono irraggiungibili.
      • Teamviewer scrive:
        Re: Microsoft ha ragione
        e non va na ceppa sto mega.. arrivi al 100% e poi?
        • Alberto scrive:
          Re: Microsoft ha ragione
          E poi ricominci😁Sono già tre volte che il file che cerco di caricare arriva al 100% e ricomincia da zero
          • Sgabbio scrive:
            Re: Microsoft ha ragione
            - Scritto da: Alberto
            E poi ricominci😁
            Sono già tre volte che il file che cerco di
            caricare arriva al 100% e ricomincia da
            zeroNessuno problema da me.
          • Sgorbio scrive:
            Re: Microsoft ha ragione
            - Scritto da: Sgabbio
            Nessuno problema da me.Non si direbbe proprio.
  • Nico scrive:
    Microsoft vs Dropbox
    quando la volpe non arriva all'uva dice che è..."una piccola start-up senza avvenire"
  • Gigi scrive:
    Dropbox
    in effetti è da capire come tutti usino dropbox, che ti fornisce un servizio veramente minimo, e pochi conoscano skydrive che (a parte darti più spazio) ti fornisce anche l'uso di Office del tutto gratuito... bho...le mode...
    • Claudio scrive:
      Re: Dropbox
      Dropbox e' quello che si integrta bene con piu' piattaforme (Mac, Windows, Linux, android...)
    • Provaprova1 23prova scrive:
      Re: Dropbox
      Mode = Microsoft
    • Izio01 scrive:
      Re: Dropbox
      - Scritto da: Gigi
      in effetti è da capire come tutti usino dropbox,
      che ti fornisce un servizio veramente minimo, e
      pochi conoscano skydrive che (a parte darti più
      spazio) ti fornisce anche l'uso di Office del
      tutto gratuito...


      bho...le mode...Se hai un PC con Windows XP, SkyDrive te lo scordi (o almeno, qualche mese fa era così). Non tutti sono pronti ad effettuare l'upgrade di un sistema per non abbonarsi a Dropbox.
Chiudi i commenti