Disney Prime: streaming, parchi e crociere?

Disney Prime: streaming, parchi e crociere?

La multinazionale statunitense potrebbe lanciare un programma di membership che combina streaming e sconti per parchi, crociere e merchandising.
La multinazionale statunitense potrebbe lanciare un programma di membership che combina streaming e sconti per parchi, crociere e merchandising.

Disney ha superato Netflix in termini di abbonamenti (sono 221,1 milioni includendo anche ESPN+ e Hulu). A dicembre debutterà il piano Basic con pubblicità con l’obiettivo di incrementare il numero di utenti. Secondo le fonti del Wall Street Journal, l’azienda statunitense ha pianificato il lancio di un “pacchetto completo” che include streaming e sconti per parchi, crociere e merchandising.

Disney Prime: pacchetto all-in-one

In base alle informazioni ricevute dal Wall Street Journal, Disney vuole offrire un programma di membership per convincere gli utenti a sottoscrivere un abbonamento ai servizi di streaming (Disney+, ESPN+, Hulu e Star+). Dovrebbe quindi essere una soluzione simile ad Amazon Prime con l’aggiunta di sconti per i parchi (Disneyland, Disney World e Disneyland Paris), gli hotel, le crociere (Disney Cruise Line) e il merchandising. All’interno dell’azienda, l’iniziativa viene indicata con Disney Prime, ma il nome non dovrebbe essere questo.

Le discussioni sul programma sono ancora nelle fasi iniziali. Non è noto quindi quando verrà lanciato e a quale prezzo. Kristina Schake, Vice Presidente e Chief Communications Officer, ha dichiarato:

La tecnologia ci offre nuovi modi per personalizzare l’esperienza del consumatore in modo da offrire intrattenimento e prodotti più rilevanti per ciascuno dei nostri ospiti. Un programma di membership è solo una delle idee entusiasmanti che viene esplorata.

Un primo passo in questa direzione potrebbe essere la possibilità per gli abbonati a Disney di acquistare merchandising relativi a serie TV e film. Effettuando la scansione di un codice QR verrà visualizzato l’oggetto sul Disney Store. Un eventuale Disney Prime consentirebbe anche di raccogliere maggiori informazioni sulle preferenze degli utenti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: WSJ
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 set 2022
Link copiato negli appunti