Dogecoin: Elon Musk, CYBERVIKING e la banconota One DOGE

Dogecoin: Elon Musk e la banconota One DOGE

L'ultimo post condiviso su Twitter dal numero uno di Tesla e SpaceX sembra voler spingere il valore della crypto verso la soglia del dollaro.
L'ultimo post condiviso su Twitter dal numero uno di Tesla e SpaceX sembra voler spingere il valore della crypto verso la soglia del dollaro.

Chi, se non Elon Musk, è in grado di dare una scossa a Dogecoin? La criptovaluta a quattro zampe sembra essere inciampata proprio nel momento in cui avrebbe dovuto iniziare a correre e il suo più noto sostenitore prova di nuovo a darle una mano. Lo fa ovviamente ancora una volta via social, pubblicando un post su Twitter.

One DOGE: Elon Musk prova a rianimare Dogecoin

L'immagine condivisa ritrae la scritta al neon CYBERVIKING ben visibile in primo piano, interamente circondata dal viola. Per comprenderne appieno il significato c'è però bisogno di un secondo sguardo, più attento.

Ingrandendola si scorge la banconota One DOGE con al centro il cane Shiba protagonista del celebre meme. Portare la crypto a un dollaro è ormai da tempo l'obiettivo dei suoi sostenitori e investitori.

La banconota One DOGE di Elon Musk

In un altro tweet, di qualche ora prima, il numero uno di Tesla e SpaceX ha confermato la volontà di non vendere i Dogecoin in suo possesso e di non averlo fatto finora. Ricordiamo che solo pochi giorni fa ha lanciato un sondaggio al fine di raccogliere pareri in merito alla possibilità di accettare la moneta come metodo di pagamento per le auto elettriche.

Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo, il valore di DOGE si attesta a 0,394 dollari, in crescita del 6,97% nelle ultime 24 ore (fonte CoinDesk). Di seguito il grafico che mostra la variazione registrata tra ieri e oggi. Siamo comunque ben lontani dalle improvvise impennate conseguenti ai tweet di Musk registrate nei mesi scorsi: il CEO ha forse perso il suo tocco magico o parte della capacità di influenzare l'andamento del mondo crypto?

Il valore di Dogecoin e la sua variazione nelle ultime 24 ore (21/05/2021)

La criptovaluta, insieme a Bitcoin ed Ethereum, ha visto il proprio prezzo flettere di recente. Non è escluso che la tendenza possa proseguire al ribasso da qui in avanti, considerando le voci relative a una stretta fiscale degli USA sul trading.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti