DoubleClick dispensa ancora malware

Il celebre network di advertising acquistato da Google inietta software malevolo attraverso le pagine web di celebri publisher di contenuti. Ma la colpa di chi è?

roma – Era già successo in precedenza , e ora DoubleClick si ripete trasformando innocui siti web di informazione, all’apparenza fidati e senza pericoli nascosti, in dispensatori automatici di malware . In questa occasione ci rimette Ziff Davis , l’editore del sito web eWeek , nei cui banner i ricercatori di Websense hanno individuato iframe malevoli piazzati lì apposta con lo scopo di installare sulla macchina dell’ignaro utente un rogue software , Anti-Virus-1.

Websense ha analizzato diversi scenari di utilizzo dei suddetti iframe malevoli: in un caso si tratta di un file PDF in cui è (molto ben) camuffato del codice JavaScript pensato per dirottare gli utenti su un sottodominio di inside.com , mentre in un altro il lavoro sporco viene compiuto da un file index.php molto più generico.

Il risultato sembra sia lo stesso: una volta che il dirottamento della connessione ha successo, attraverso il browser passano alcuni file malevoli, incluso uno chiamato winratit.exe che viene copiato nella tristemente nota cartella dei file temporanei di Internet. A quel punto su schermo viene presentata una richiesta di reboot, con la conferma dell’esecuzione del rogue software una volta riavviata la macchina .

Anti-Virus-1 si comporta com’è tipico per la genia di malware a cui appartiene, angosciando la vita informatica dell’utente con richieste di informazioni di pagamento da inviare chissà dove, per acquistare una qualche sorta di software finto-miracoloso in grado di liberare il PC dalla querula angoscia di cui sopra. Come “bonus” c’è la modifica del file degli host per rendere più arduo il tentativo di rimozione del fastidio dal sistema.

DoubleClick, il cui acquisto a Google è costato un accidente e qualche grana con autorità antitrust europee , continua a fare la parte del tallone di Achille del gigante di Mountain View. Costretto ad abbozzare una qualche spiegazione dell’accaduto, un portavoce del Googleplex ha dichiarato che lo scanner aziendale “ha individuato alcune istanze di questi ad malevoli sul network di DoubleClick”. “Di conseguenza – ha spiegato – abbiamo aggiunto tali domini alla nostra lista nera e stiamo rimuovendo tutti gli ad colpevoli dalla nostra rete”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Petengy scrive:
    chiudere baracca e burattini
    Perchè invece non chiudono il circo ? cosi da lasciare spazio a "gente" nuova con idee nuove ..... M$ mi semplicemente venuta a noia....
  • LOL scrive:
    suggerimento
    Cominciate la vs. ricerca da quiwww.kernel.orgtroverete molte idee interessanti.
    • Stein Franken scrive:
      Re: suggerimento
      Cercate L4 su google.Troverete qualcosa di meglio ;)
      • pabloski scrive:
        Re: suggerimento
        sarebbe bello se fosse cosìma creare un OS basato su L4 vuol dire rompere la compatibilità con tutto il software esistenteMS non ha nemmeno la forza di revisionare il suo OS, figuriamoci seguire un approccio del genere
  • TDC4ever scrive:
    FUD giù alla Redmond?
    ...o è una mia impressione? In poche parole non sanno più cosa inventarsi... persino vogliono soppiantare l'input tradizionale o_Onon mi dire che per una volta puntano davvero su un idea innovativa (relativamente)... magari una cosa tipo minority report... immagino già il look dei nuovi dispositivi: due belle manette elettroniche da mettersi ai polsi :)Sarebbe tutto molto più facile se si decidessero a seguire l'esempio di IBM e soci investendo nel software libero (se non è "ricerca" quella cos'è la ricerca?) invece di continuare a sputare su GNU... Il sogno di stallman è sempre meno un utopia, ogni nuova azienda che da risorse e immagine a un qualcosa protetto da copyleft è un altro duro colpo alla (triste) concezione del mondo IT che abbiamo, o meglio che le software house ci hanno propinato fin ora... Anche GPL3 mi pare che aiuti, almeno io non riesco ancora a vedere tutta la presunta restrittività che criticano i "contro" (esistono ancora? persone serie dico, no XXXXXni) non so se per ignoranza mia o perchè effettivamente GPL3 non viola alcuna libertà degli utenti...Ricordo di aver letto forse proprio qui che GPL3 rischiava di "uccidere il malato"... beh dove sarebbe sto malato? i messi peggio mi sembrano quelli che fanno dichiarazioni tipo questa e le relative aziende... specie quando queste aziende vedono traballare sempre più certi poteri (leggi mafia) che stavano quasi per agguantare poco prima della nuova versione della licenza... bho, non so... magari è tutta una mia impressione...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 febbraio 2009 13.05-----------------------------------------------------------
  • pandadisoss ato scrive:
    pandadisossato
    spectator... secondo me tu ce l'hai col mondo.Microsoft è nel bene o nel male il più importante produttore software al mondo.Gli investimenti nella ricerca li fa da decenni, ed i progetti non sono solo quelli che leggete negli articoli.Quello che ha dichiarato quel pagliaccio di Ballmer è che non hanno intenzione di smettere di investire sulla ricerca (è la divisione a cui tiene di più) come è giusto che sia per un'azienda come microsoft e che il loro prodotto di punta al di fuori dei sistemi operativi verrà presto aggiornato con una nuova versione, punto.Inutile farsi seghe mentali, windows al momento lato desktop è l'unico prodotto che garantisce produttività immediata, sottolineo immediata, ed è quello che manca a linux.La crisi la vivono tutti al momento, per loro scansarla era inevitabile.Io ho usato per anni linux al mio rientro a windows nonostante tutti i suoi problemi, mi ha dato tante belle soddisfazioni.Questo non significa che linux non possa arrivare o addirittura superare windows, ma pensateci bene, dopo più di dieci anni di sviluppo globale di migliaia di persone siete stati superati in un anno di sviluppo dalla apple, unica vera antagonista di microsoft, il cui kernel è linux.
    • iRoby scrive:
      Re: pandadisossato
      Dunque fammi capire...Tu hai lasciato Windows per Linux, ma suppongo in un periodo in cui Linux era già usabile, vogliamo ipotizzare inizio anni 2000.In quel periodo c'erano già Windows 2000 e XP che erano già ad un discreto livello rispetto a ciò che c'era prima.Ora dici che sei tornato a Windows con piacevole sorpresa.Il fatto è che oggi c'è ancora XP è vecchio. È pieno di virus ed ha sofferto di bug e problemi di sicurezza importanti.MAnca ancora un clipboard, seria, la maggior parte di ciò che ti da un KDE 3.5 o uno Gnome recente te li devi procurare tutti come programmi a parte, molti dei quali shareware a pagamento.Oltre a XP c'è Vista che tutti sanno bene che porcheria sia, che non vogliono neppure i pirati perché non ha mercato per loro.Allora se non hai potuto vedere ancora la versione definitiva di Windows 7, e Vista è quello che è, quale gradevole sorpresa ti ha potuto dare l'attuale XP rispetto a Linux o allo stesso XP del 2001?Dì la verita sei uno di quei parrucconi masterizzati di aziende certificate M$ che vengono ancora a difenderlo nei forum, perché da Winzozz ne dipende il vostro lavoro?
      • Alessandro scrive:
        Re: pandadisossato
        - Scritto da: iRoby
        MAnca ancora un clipboard, seria, la maggior
        parte di ciò che ti da un KDE 3.5 o uno Gnome
        recente te li devi procurare tutti come programmi
        a parte, molti dei quali shareware a
        pagamento.
        Scusa, per curiosità a che finzionalità ti stai riferendo?
        • iRoby scrive:
          Re: pandadisossato
          Parlando di KDE:Konqueror è un file manager universale, apre indistintamente http, smb, sftp, ftp, nfs come comuni cartelle;la clipboard è configurabile per il numero di clip che può contenere;il tasto Stamp/Print scr di Windows fa un'istantanea dello schermo, quello di KDE apre il gestore dello snapshot che permette di selezionare schermo, finestra, interno finestra (Senza decorazione esterna), area di finestra o schermo selzionando un rettangolo col mouse;terminale shell configurabile anche per connessioni remote;client (e server) VNC/RDesktop/Windows Terminal;calcolatrice più sofisticata;Kate è un signor editor di testo;anche l'orologio sulla barra è più completo e configurabile;il visualizzatore Gwenview coi kipi plugin (da installare a richiesta) permette anche semplici elaborazioni (come XnView e simili per Win);K3b per masterizzare CD e DVD e altre operazioni;e tante altre utilità che non sto ad elencare.Su Windows tutte queste utilità le dovresti comprare a parte spendendo minimo 200 se quelli freeware non ti sodisfano. Paliamo dei vari XnView, client SFTP e prodoti che ti danno NFS, CRT32 (per il terminale), Ultraedit, ecc.
          • di passaggio scrive:
            Re: pandadisossato
            certo che su windows li devi comprare! tra poco citano MS per aver inserito blocco notes nel S.O.!no comment va.
    • the_m scrive:
      Re: pandadisossato
      - Scritto da: pandadisoss ato
      Microsoft è nel bene o nel male il più importante
      produttore software al mondo.Vero; in realtà lo è solo per windows e office (-
      monopolio), senza questi prodotti sarebbe una software house come molte altre.In molti settori non ha di certo una posizione di spicco.
      Io ho usato per anni linux al mio rientro a
      windows nonostante tutti i suoi problemi, mi ha
      dato tante belle soddisfazioni.Questa è grossa balla e non ti credo.Forse per te "usare linux per anni" voleva dire avviare un CD live una volta al mese.Nessuno che conosce bene e ha usato per anni un sistema unix-style può dire di avere soddisfazione tornando a windows. È un dato di fatto.
      Questo non significa che linux non possa arrivare
      o addirittura superare windows, ma pensateci
      bene, dopo più di dieci anni di sviluppo globale
      di migliaia di persone siete stati superati in un
      anno di sviluppo dalla apple, Un anno di sviluppo?? ma cosa dici? la apple bazzicava su hw e sw già da prima che tu nascessi
      unica vera
      antagonista di microsoft, il cui kernel è
      linux.Certo, come no, il kernel di MacOS è linux? Questa la dice lunga sulle tue competenze
    • pabloski scrive:
      Re: pandadisossato
      se è per questo a linux allo stato attuale mancano alcune applicazioni e ovviamente un numero di driver soddisfacenteper l'hardware si risolve comprando hardware certificato...quello col pinguino sulla scatola per capirciper quanto riguarda il software dipende tutto dal tipo di software...ad esempio i CAD per Linux esistono, nonostante molti facciano finta di non vederli...eh no non sono Autocad, ma comunque fanno il loro sXXXXX lavoroaddirittura la stessa Autodesk ha portato Maya su Linux e Maya sappiamo essere un eccellente software per la graficaper quanto riguarda Apple, non mi pare che abbiano fatto tutto in un anno, visto che Apple esiste da prima che nascesse Microsofted inoltre Apple ha un enorme peso sui produttori di hardware e software ( guardacaso i driver per MacOS li fanno )e infine nonostante quello che tu affermi, Ballmer ha ribadito per l'ennesima volta che il nemico di MS è Linux non Apple http://osnews.com/story/21035/Ballmer_Linux_Bigger_Competitor_than_Apple
    • panda rossa scrive:
      Re: pandadisossato
      - Scritto da: pandadisoss ato
      Inutile farsi seghe mentali, windows al momento
      lato desktop è l'unico prodotto che garantisce
      produttività immediata, sottolineo immediata, ed
      è quello che manca a
      linux.Quindi secondo la tua personalissima definizione di "produttivita'", qualunque contadino che fino a ieri zappava i campi, messo di fronte ad un mouse e scoperto che facendo click su alcuni pulsanti, succedono alcune cose, diventa produttivo?Bel metro, complimenti. Proprio lo stesso metro che usano quelli che ritengono che gli informatici siano elementi intercambiabili, equivalenti, sostituibili in qualunque momento, e che bisogna pure impedirgli di accedere ai sistemi che dovrebbero amministrare e gestire, perche' altrimenti sottraggono informazioni.Nel mondo ci sono 10 categorie di persone: quelli che conoscono il sistema binario e gli ignoranti.
      Io ho usato per anni linux al mio rientro a
      windows nonostante tutti i suoi problemi, mi ha
      dato tante belle
      soddisfazioni.A me windows da' una sola grande immensa soddisfazione: mi fa apprezzare linux ancora di piu'!
    • ossobucodik oala scrive:
      Re: pandadisossato
      Il commento è chiaramente un troll, ma tanto per dare una dose di realtà:- Scritto da: pandadisoss ato
      spectator... secondo me tu ce l'hai col mondo.
      Microsoft è nel bene o nel male il più importante
      produttore software al
      mondo.
      Gli investimenti nella ricerca li fa da decenni,
      ed i progetti non sono solo quelli che leggete
      negli articoli.il che è un'aggravante. Vuol dire che con tutte le potenzialità che ha, sa benissimo che quello che fa uscire è una versione incompleta, e non lo ammette fino a quando è chiaro anche ai sassi che hanno fatto un buco nell'acqua. Cfr. vista.
      Inutile farsi seghe mentali, windows al momento
      lato desktop è l'unico prodotto che garantisce
      produttività immediata, sottolineo immediata, ed
      è quello che manca a linux.Evidentemente non hai mai dovuto mantenere due postazioni windows e tre linux scoprendo che, per quando hai finito di fare gli aggiornamenti a windows PREINSTALLATO, su linux hai installato il sistema operativo, configurato le stampanti di rete, configurato il file server, scaricato i programmi di ufficio e grafica che ti potrebbero servire, aggiornato i pacchetti di TUTTO all'ultima versione (copiando nella cache delle altre macchine i pacchetti, se vuoi automatizzare il tutto, si fa anche quello con un proxy)
      Io ho usato per anni linux al mio rientro a
      windows nonostante tutti i suoi problemi, mi ha
      dato tante belle
      soddisfazioni.Si, coi giochini.
      Questo non significa che linux non possa arrivare
      o addirittura superare windows, ma pensateci
      bene, dopo più di dieci anni di sviluppo globale
      di migliaia di persone siete stati superati in un
      anno di sviluppo dalla apple, unica vera
      antagonista di microsoft, il cui kernel è
      linux.LOL certo, un utente da tanti anni di linux che non ha capito la differenza con BSD, unix, e GPL. Il mac ha la migliore interfaccia da ben prima di OSX, non a caso prima di linux usavo il mac.Ma su OSX sei comunque un cittadino di serie B per molti pacchetti di software libero che sono disponibili e compilabili su linux in versioni piu' nuove.
      • pandadisoss ato scrive:
        Re: pandadisossato
        Bha sapevo che avrei risvegliato un vespaio.Per chi ha detto che ho fatto uso solo di live dc e giochini sappiate che 5 anni full linux non sono pochi partendo da slackware per poi passare a redhat quindi divenuto fedora.Avevo una web agecy, ed era assolutamente improponibile produrre con il sofware disponibile negli stessi tempi di aziende con o.s. windows o mac questo sia per l'immediatezza delle interfaccie sia per la qualità del software.Parlate parlate, mi date del parruccone certificato microsoft ma non cogliete il succo del discorso, linux mi ha deluso, ho creduto molto in questo o.s. magari era ancora troppo presto ma i danni economici subiti grazie alla mia giovanile convinzione che open è meglio mi han fatto pensare ed imparare che semplicemente se vuoi mangiare è meglio usare gli strumenti che ti permettono di finire più velocemente e con risultati migliori il tuo lavoro piuttosto che fissarsi su questioni filosofiche su open o non open.Le soddisfazioni avute da windows non erano i redivivi bachi e blocchi continui ma il finire un sito internet di e-commerce o un gestionale web based in una settimana e non in un mese, con interfaccia dall'impatto grafico maggiore e conseguentemente maggiore soddisfazione del cliente e del mio portafogli.inkscape è uno dei miei programmi di grafica vettoriale preferiti gimp è un ottimo programma di fotoritocco ma con entrambi non raggiungo gli stessi risultati nello stesso tempo che con un illustrator/photoshop.Costano? sono closed? Bhè se mi permettono di finire 5 commesse al mese invece di una o due, allora vale la pena tenersi un software closed.La citazione a mac è dovuta all'immensa delusione che ho avuto nel momento in cui ho visto "il decantato osx dopo il cambio kernel" che sia linux o bsd a me non cambia nulla visto che mi interessa la versatilità dell'interfaccia e la semplicità d'uso, ed il lavoro fatto da loro in un così breve tempo su un nuovo kernel era anni luce dal gnome or dal kde del tempo.Ammetto che il kde odierno è spettacolare che open office ha dimostrato d'essere nettamente superiore all'attuale suite office di microsoft (di fatti ora uso solo openoffice), ma non capisco perchè se uno fa presente che ancora c'è molta strada prima di potersi imporre come veri competitor di microsoft e comunque loro ci provano a fare il loro lavoro debba sempre richiamare un sacco di integralisti linux o mac per nulla.Gente secondo me lato server linux è insuperabile sia a stabilità che a prestazioni ma sul front desktop ha ancora tanta strada e questo nonostante le migliaia di programmatori che aviluppano attivamente tali interfaccie. Se paragonati a quelli che hanno sviluppato gli o.s. windows o mac sono una moltitudine, allora perchè i primi risultati d'usabilità li stiamo vedendo ora ad anni dall'inizio del loro sviluppo e ancora in molti casi non sono efficienti come quelle sviluppate oltre decine di anni fa su di un workbench amiga o un gem?E poi tutti li sfottono se dichiarano di voler investire di più sulla ricerca e lo sviluppo innovativo? Perchè? Come chiunque lavori e ci tenga a non fallire, sopratutto quando hai 90mila dipendenti, ti adoperi per salvaguardare la tua azienda pensado ad investire dove ritieni sia più importante e sicuro e magari come in questo caso cercare di dare un impressione di positività per il futuro.Concludo dicendo che in informati per ogni cosa come esistono mille soluzioni esiste anche uno strumento ottimale il quale non dipende dal gusto personale ma dall'effetiva velocità e qualità finale dei risultati.Pensateci
  • attonito scrive:
    ma che ci sara' di nuovo?
    trovatemi una cosa che, introdotta dopo office 97, sia INDISPENSABILE per piu' del 1-2% degli utenti finali.
    • Steve Austin scrive:
      Re: ma che ci sara' di nuovo?
      - Scritto da: attonito
      trovatemi una cosa che, introdotta dopo office
      97, sia INDISPENSABILE per piu' del 1-2% degli
      utenti
      finali.L'annulla a multilivello (puoi tornare indietro non di una azione ma fino a n azioni)Il copia e incolla tra IE, word e excel, ovvero copio una tabella su internet, le precipitazioni meteo per es., la incollo su word o excel e mi mantiene dati e formattazione.
      • panda rossa scrive:
        Re: ma che ci sara' di nuovo?
        - Scritto da: Steve Austin
        - Scritto da: attonito

        trovatemi una cosa che, introdotta dopo office

        97, sia INDISPENSABILE per piu' del 1-2% degli

        utenti

        finali.

        L'annulla a multilivello (puoi tornare indietro
        non di una azione ma fino a n
        azioni)Comodo (a chi ha le idee poco chiare) ma non indispensabile.
        Il copia e incolla tra IE, word e excel, ovvero
        copio una tabella su internet, le precipitazioni
        meteo per es., la incollo su word o excel e mi
        mantiene dati e formattazione.Deleterio.La sostanza e' quella di poter esportare i dati.Mescolare dati e formattazione e' una cosa totalmente deprecata.Questa cosa che per te e' una innovazione indispensabile, in realta' provoca solo porcherie.
        • Steve Austin scrive:
          Re: ma che ci sara' di nuovo?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Steve Austin

          - Scritto da: attonito


          trovatemi una cosa che, introdotta dopo office


          97, sia INDISPENSABILE per piu' del 1-2% degli


          utenti


          finali.



          L'annulla a multilivello (puoi tornare indietro

          non di una azione ma fino a n

          azioni)

          Comodo (a chi ha le idee poco chiare) ma non
          indispensabile.NON INDISPENSABILE???? miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiihhhhh


          Il copia e incolla tra IE, word e excel, ovvero

          copio una tabella su internet, le precipitazioni

          meteo per es., la incollo su word o excel e mi

          mantiene dati e formattazione.

          Deleterio.
          La sostanza e' quella di poter esportare i dati.
          Mescolare dati e formattazione e' una cosa
          totalmente
          deprecata.
          Questa cosa che per te e' una innovazione
          indispensabile, in realta' provoca solo
          porcherie.é talmente inutile che lo hanno appena inserito su openoffice 3 (almeno su mac) e un po a ca55o di cane rispetto a IE + Office.Cmq va bene per fare documenti di testo, es relazioni, copi la tabella dal web e la incolli sul word e sei ok, senza doverla riscrivere.Troppa ideologia panda...
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: Steve Austin


            L'annulla a multilivello (puoi tornare
            indietro


            non di una azione ma fino a n


            azioni)



            Comodo (a chi ha le idee poco chiare) ma non

            indispensabile.
            NON INDISPENSABILE????
            miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiihhhhhIo non l'ho mai usato e non ho mai sentito nessuno ringraziare Dio che adesso c'e' finalmente l'annulla multilivello.Ho sempre visto gli utenti annullare una azione alla volta con apposito pulsantino con freccia antiorario (figuriamoci se sanno che si puo' fare con CTRL-Z)


            Il copia e incolla tra IE, word e excel,
            ovvero


            copio una tabella su internet, le
            precipitazioni


            meteo per es., la incollo su word o excel e mi


            mantiene dati e formattazione.



            Deleterio.

            La sostanza e' quella di poter esportare i dati.

            Mescolare dati e formattazione e' una cosa

            totalmente

            deprecata.

            Questa cosa che per te e' una innovazione

            indispensabile, in realta' provoca solo

            porcherie.
            é talmente inutile che lo hanno appena inserito
            su openoffice 3 (almeno su mac) e un po a ca55o
            di cane rispetto a IE +
            Office.Parlavamo di cose indispensabili, e tu mi citi i fronzoli grafici. Il fatto che OOo3 inserisca delle opzioni non significa che queste siano indispensabili.
            Cmq va bene per fare documenti di testo, es
            relazioni, copi la tabella dal web e la incolli
            sul word e sei ok, senza doverla
            riscrivere.Che copi e incolli la tabella, mi sta bene, e mi pare proprio che si sia sempre potuto fare.Che copi e incolli anche la formattazione, invece no.Il mio documento deve avere la mia formattazione, mica quella della pagina web, che poi diventa tutto una arlecchinata.
            Troppa ideologia panda...Non e' questione di ideologia, e' questione di separare l'informatica dal mercato.Il mercato ha bisogno di vendere, mentre l'informatica e' una cosa che deve essere appresa e capita da chi la usa.Che senso ha fare una applicazione con milioni di funzionalita' se poi la gente continua ad usare quelle tre o quattro e pure male.Vuoi un esempio? Trovami un utente word che sia in grado di usare gli stili!Il 99% (e anche di piu') cambiano i font e le dimensioni, invece di usare gli stili.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Steve Austin




            L'annulla a multilivello (puoi tornare

            indietro



            non di una azione ma fino a n



            azioni)





            Comodo (a chi ha le idee poco chiare) ma non


            indispensabile.

            NON INDISPENSABILE????

            miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiihhhhh

            Io non l'ho mai usato e non ho mai sentito
            nessuno ringraziare Dio che adesso c'e'
            finalmente l'annulla
            multilivello.
            Ho sempre visto gli utenti annullare una azione
            alla volta con apposito pulsantino con freccia
            antiorario (figuriamoci se sanno che si puo' fare
            con
            CTRL-Z)ma dopo questa basta... vivi nel mondo delle banane e stacci.L'annulla di multilivello inutile... sono senza parole
          • MESCAL. scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: panda rossa

            Vuoi un esempio?
            Trovami un utente word che sia in grado di usare
            gli
            stili!
            Il 99% (e anche di piu') cambiano i font e le
            dimensioni, invece di usare gli
            stili.Eccomi! Rispondo all'appello, sono uno tra quel 99% di utenti che non ha mai usato gli stili, non sa nemmeno come si usano, non ha mai sentito la necessita' di usarli e non glie ne frega un c6zz0 di saperlo...Io uso ancora office2000 e per quello che ci faccio e' pure troppo complesso, e' gia tanto se ne uso l'1%.Con questo non e' che me ne voglio vantare, e' solamente che uso word in base alle mie esigenze che saranno sicuramente molto inferiori rispetto a quell'1% di utenti che invece deve conoscere word ad un livello piu' avanzato.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: MESCAL.
            - Scritto da: panda rossa



            Vuoi un esempio?

            Trovami un utente word che sia in grado di usare

            gli

            stili!

            Il 99% (e anche di piu') cambiano i font e le

            dimensioni, invece di usare gli

            stili.

            Eccomi!
            Rispondo all'appello, sono uno tra quel 99% di
            utenti che non ha mai usato gli stili, non sa
            nemmeno come si usano, non ha mai sentito la
            necessita' di usarli e non glie ne frega un c6zz0
            di
            saperlo...Benissimo, cosi' possiamo confrontarci e capire.
            Io uso ancora office2000 e per quello che ci
            faccio e' pure troppo complesso, e' gia tanto se
            ne uso
            l'1%.Il classico utente tipo.Posso chiederti perche' usi word, se tanto ti limiti ad usare funzionalita' minime?
            Con questo non e' che me ne voglio vantare, e'
            solamente che uso word in base alle mie esigenze
            che saranno sicuramente molto inferiori rispetto
            a quell'1% di utenti che invece deve conoscere
            word ad un livello piu'
            avanzato.Ognuno ha le sue esigenze, non stiamo discutendo le esigenze, ognuno ha le sue e sono rispettabilissime.Stiamo cercando di capire perche' usare Word, quando per quell'1% di funzionalita' ci sono valide alternative.
          • MESCAL. scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MESCAL.

            - Scritto da: panda rossa





            Vuoi un esempio?


            Trovami un utente word che sia in grado di
            usare


            gli


            stili!


            Il 99% (e anche di piu') cambiano i font e le


            dimensioni, invece di usare gli


            stili.



            Eccomi!

            Rispondo all'appello, sono uno tra quel 99% di

            utenti che non ha mai usato gli stili, non sa

            nemmeno come si usano, non ha mai sentito la

            necessita' di usarli e non glie ne frega un
            c6zz0

            di

            saperlo...

            Benissimo, cosi' possiamo confrontarci e capire.


            Io uso ancora office2000 e per quello che ci

            faccio e' pure troppo complesso, e' gia tanto se

            ne uso

            l'1%.

            Il classico utente tipo.
            Posso chiederti perche' usi word, se tanto ti
            limiti ad usare funzionalita'
            minime?


            Con questo non e' che me ne voglio vantare, e'

            solamente che uso word in base alle mie esigenze

            che saranno sicuramente molto inferiori rispetto

            a quell'1% di utenti che invece deve conoscere

            word ad un livello piu'

            avanzato.

            Ognuno ha le sue esigenze, non stiamo discutendo
            le esigenze, ognuno ha le sue e sono
            rispettabilissime.

            Stiamo cercando di capire perche' usare Word,
            quando per quell'1% di funzionalita' ci sono
            valide
            alternative.Cosa intendi per ... "valide alternative" ? Risparmi tempo? Schiacci meno pulsanti?La stessa operazione le fai in maniera piu' "cool" ?Per quello che uso io Word, non mi cambia di molto sapere usare o no gli stili. Ci impiego 3 secondi a cambiare Font/dimensione del carattere; se con gli stili ce ne impiego 1 di secondo non mi cambia certo la vita. Piuttosto ho preferito perdere tempo nell'imparare ad usare le intestazioni delle pagine ed i link tra esse che come adoperare gli stili.Se avessi avuto l'esigenza di usare una marea di font con differenti dimensioni ovviamente avrei sprecato del tempo pure per imparare ad usare gli stili. Ho imparato ad usare Word per quello che mi serviva... non e' che sono obbligato ad impararmi il 100% del programma quando ne uso si e no l'1%. Mi sembra uno spreco di tempo.Questo ovviamente imho.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: MESCAL.

            Cosa intendi per ... "valide alternative" ? Per esempio OpenOffice
            Risparmi tempo? Tempo non so. Sicuramente risparmi soldi.
            Schiacci meno pulsanti?Potrei rispondere di si, ma questo presupporrebbe qualche conoscenza dell'applicativo che tu non hai voglia di avere.
            La stessa operazione le fai in maniera piu'
            "cool" ?Questo non mi interessa: il cool lo lascio al mac.
            Per quello che uso io Word, non mi cambia di
            molto sapere usare o no gli stili. Ci impiego 3
            secondi a cambiare Font/dimensione del carattere;
            se con gli stili ce ne impiego 1 di secondo non
            mi cambia certo la vita.Dipende dall'uso. Se vuoi cambiare i font dopo che hai terminato il tuo documento, se tu usi gli stili ci metti un secondo, altrimenti ci metti un tempo proporzionale alla complessita' e alla lunghezza del documento.
            Piuttosto ho preferito perdere tempo
            nell'imparare ad usare le intestazioni delle
            pagine ed i link tra esse che come adoperare gli
            stili.
            Se avessi avuto l'esigenza di usare una marea di
            font con differenti dimensioni ovviamente avrei
            sprecato del tempo pure per imparare ad usare gli
            stili.Se il tuo concetto di imparare e' "perdere tempo" forse stiamo parlando di cose diverse.
            Ho imparato ad usare Word per quello che mi
            serviva... non e' che sono obbligato ad impararmi
            il 100% del programma quando ne uso si e no l'1%.
            Mi sembra uno spreco di
            tempo.Guarda che pure io conosco meno del 10% delle funzionalita' di word.La discussione era cominciata perche' ci si stava chiedendo a che pro inserire funzionalita' su funzionalita' in una applicazione che ormai e' diventata immensa, pesante, ingestibile, se tanto la gente si limita ad usare le solite 4 cose da 10 o piu' anni.
            Questo ovviamente imho.La tua e' una opinione rispettabilissima. Almeno ogni tanto si riesce a confrontarsi anche con gente che usa i computer senza l'esigenza di sapere che cosa c'e' sotto.
          • Stein Franken scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            OpenOffice è una valida alternativa, ma Office rimane superiore in fatto di funzionalità (e anche facilità d'uso e organizzazione dell'interfaccia). Si, anche nella 2007.Se neghi questo, dovresti rivedere le tue conoscenze in informatica. Sono davvero scarse.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            panda rossa é andato con la testa, lascia perdere
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: Stein Franken
            OpenOffice è una valida alternativa, ma Office
            rimane superiore in fatto di funzionalità (e
            anche facilità d'uso e organizzazione
            dell'interfaccia). Si, anche nella
            2007.Abbiamo appena verificato che un utente tipo, che ci ha spiegato il suo punto di vista, le funzionalita' non le usa.Per quanto riguarda l'interfaccia del 2007, visto che non se n'era parlato, e' il caso di dire "Excusatio non petita, accusatio manifesta"
            Se neghi questo, dovresti rivedere le tue
            conoscenze in informatica. Sono davvero
            scarse.Le mie conoscenze di informatica sono scarsissime, in effetti. Per questo non smetto mai di documentarmi ed approfondire. E piu' approfondisco e piu' mi rendo conto di quanto ci sia ancora da sapere...Quanto aveva ragione Socrate.
          • AMEN scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: panda rossa

            La tua e' una opinione rispettabilissima. Almeno
            ogni tanto si riesce a confrontarsi anche con
            gente che usa i computer senza l'esigenza di
            sapere che cosa c'e'
            sotto.Ma allora qui cade il mito pandarossaCioè, prima spippola 3000 post in cui denigra MS (che certe volte se lo merita) ed esalta il buon linux e poi mi viene a dire che non c'è "l'esigenza di sapere cosa c'è sotto"??Che razza di linaro sei? Scusa, e tutte le begole sui sorgenti aperti a disposizione di tutti e che tutti possono verificare/controllare come funziona un software?Vabbè, sgammato il solito trollSciò
          • AMEN scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: panda rossa

            Non vado a disquisire di sistemi operativi con
            l'utente ignaro.
            Il discorso da fare all'utente e' quello che
            esistono alternative (che spesso e volentieri non
            conosce).A me, umilmente, sembra tu stessi semplicemente insultando MS. E non credo questo sia un bel servizio per le alternative.
            L'aspetto tecnico lo discuto con chi sostiene di
            capirlo.Presente!


            Che razza di linaro sei? Scusa, e tutte le
            begole

            sui sorgenti aperti a disposizione di tutti e
            che

            tutti possono verificare/controllare come

            funziona un software?

            I sorgenti bisogna saperli leggere e capire.Calmati. Non lo fa nessuno.
            Tu ritieni che una persona che ammette di
            utilizzare solo due funzionalita' di word possa
            capire un codice sorgente?No. Perchè allora dovrebbe ciucciarsi tutta la XXXXXta dell'etica? Gli interessa lavorare e se su Office sta meglio, perchè dipingerlo come il male assoluto?
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che ci sara' di nuovo?
            - Scritto da: AMEN


            L'aspetto tecnico lo discuto con chi sostiene di

            capirlo.
            Presente!Che giorno fortunato oggi.Prima salta fuori l'utente tipo di Office.Adesso l'informatico esperto.Strano che non si siano visti ne' Dovella ne' quell'altro Abraj o come diavolo si scrive.Per una volta che esce una discussione un po' varia...


            Che razza di linaro sei? Scusa, e tutte le

            begole


            sui sorgenti aperti a disposizione di tutti e

            che


            tutti possono verificare/controllare come


            funziona un software?



            I sorgenti bisogna saperli leggere e capire.
            Calmati. Non lo fa nessuno.Non lo fanno gli utenti.Gli sviluppatori lo fanno eccome!

            Tu ritieni che una persona che ammette di

            utilizzare solo due funzionalita' di word possa

            capire un codice sorgente?
            No. Perchè allora dovrebbe ciucciarsi tutta la
            XXXXXta dell'etica? Gli interessa lavorare e se
            su Office sta meglio, perchè dipingerlo come il
            male assoluto?Perche' lo e', mica e' dipinto. Anzi, lo dipingono apposta per farlo sembrare bello (tanto poi la vernice la paghi tu).E l'utente neanche' sa che esistono alternative, o se lo sa, crede che non funzioni, ringraziando il marketing M$.
        • Stein Franken scrive:
          Re: ma che ci sara' di nuovo?
          La tua ignoranza è davvero incredibile!La tecnologia li si chiama OLE ed esiste da Win 3.1, e anche gli altri OS hanno qualcosa di simile.Ps. ActiveX era un altro nome per indicare OLE, ma sui siti web ha fatto più danni che altro.Ti dovrebbero sequestrare il PC, perchè sei davvero fuori di testa.
  • iRoby scrive:
    Cambio di un'era
    Quello che Ballmer non capisce è che stiamo vivendo il cambiamento di un'era.Si passa dall'industriale capitalistica a quella dell'informazione distribuita. Tra l'altro profetizzata da grandi studiosi già 15 anni fa.In pratica M$ si comporta come qualsiasi azienda del comparto industriale col vantaggio che i suoi prodotti li ha potuti copiare all'infinito col minimo sforzo.Nell'era dell'informazione e della creatività distribuita la centralizzazione non esiste più e allo sviluppo e consumo di prodotti ci partecipano tutti in una distribuzione orizzontale dei saperi e delle responsabilitàLa società industriale è invece piramidale, fortemente gerarchizzata.La ricerca non salverà M$ perché è la struttura industriale stessa che vacilla.
    • sdsd scrive:
      Re: Cambio di un'era
      dove trovo infomazioni su quello che hai detto?è spiegato come si sopravvive se l'informazione tende ad ssere gratuita?
      • iRoby scrive:
        Re: Cambio di un'era
        Non è vero l'informazione non è gratuita, o diciamo non lo è nel senso diretto. C'è sempre un prezzo da pagare che sia come pubblicità nel sito di acXXXXX all'informazione, che sia sotto forma di una licenza che sei obbligato a rispettare.Per esempio il software libero (anch'esso una forma di informazione/conoscenza) ti obbliga al pagamento del prezzo che rimanga libero anche il tuo apporto. Ti sembra di prenderlo gratis, ma in realtà paghi col tuo contributo nel momento in cui lo modifichi e vorresti rivenderlo.La creatività è un altro fattore importante nella società dell'informazione, non è più chiusa in un laboratorio di un'azienda a sfornare brevetti, ma è a diposizione di tutti. Milioni di individui fanno sfoggio di atti creativi mettendo a disposizione di tutti software, idee, siti internet, grafica e immagini, musica libera e contenuti multimediali.In cambio hanno i medesimi contenuti fatti dagli altri. E in tutto ciò gioca un ruolo importante la pubblicità che remunera un po' tutti coloro che hanno sucXXXXX con tante visite ai propri siti...Se la creatività di Microsoft è atta a sfornare nuovi prodotti da cercare di vendere con la solita struttura industriale, ha perso in partenza.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Cambio di un'era
          Attenzione..."Free software" is a matter of liberty, not price. To understand the concept, you should think of "free" as in "free speech," not as in "free beer." Software Libero non vuol dire Software Gratis...
    • Steve Austin scrive:
      Re: Cambio di un'era
      - Scritto da: iRoby
      Quello che Ballmer non capisce è che stiamo
      vivendo il cambiamento di
      un'era.
      Si passa dall'industriale capitalistica a quella
      dell'informazione distribuita. Tra l'altro
      profetizzata da grandi studiosi già 15 anni
      fa.

      In pratica M$ si comporta come qualsiasi azienda
      del comparto industriale col vantaggio che i suoi
      prodotti li ha potuti copiare all'infinito col
      minimo
      sforzo.

      Nell'era dell'informazione e della creatività
      distribuita la centralizzazione non esiste più e
      allo sviluppo e consumo di prodotti ci
      partecipano tutti in una distribuzione
      orizzontale dei saperi e delle
      responsabilità

      La società industriale è invece piramidale,
      fortemente
      gerarchizzata.

      La ricerca non salverà M$ perché è la struttura
      industriale stessa che
      vacilla.E tu pensi che il capitalismo sia finito?ahahahaahahahahahServe ben altro...
      • iRoby scrive:
        Re: Cambio di un'era
        Allora neghi la crisi attuale?
        • Steve Austin scrive:
          Re: Cambio di un'era
          - Scritto da: iRoby
          Allora neghi la crisi attuale?No, ma non é la fine del capitalismo, solo un malore passeggero che si ripeterà negli anni, più o meno intensamente, a cicli di 20/25 anni.Forse nel 22° secolo il capitalismo morirà...
  • Enjoy with Us scrive:
    Ma se invece di....
    ... sparare tante pseudoscenari futuribili, M$ tirasse fuori un SO degno di questo nome?Spero che M$ abbia ben chiaro che se Seven sarà un flop come Vista per M$ non avrebbe nessun senso guardare ad un lontano futuro di 10 anni..... sarà tanto se ne sopravviverà 2 o 3!
    • sdsd scrive:
      Re: Ma se invece di....
      vuoi che dicano "fa tutto schifo, non serve fare nulla, ..."? è ovvio che devono farsi vedere propositivi
    • MAH scrive:
      Re: Ma se invece di....
      Il problema è che la qualità di un prodotto non va giudicata in senso "assoluto", bensì "relativamente" alla concorrenza in giro.Windows Seven fa schifo? Anche se fosse, il problema è che sarà sufficiente per far rimanere Microsoft al 90% del mercato desktop.Il mercato non va alla velocità del primo,bensì va alla velocità del secondo.Traduzione: se gli altri non si svegliano, non ha senso che Microsoft tiri fuori i suoi assi nella manica.
      • pabloski scrive:
        Re: Ma se invece di....
        se continuano a finanziare Novell e a creare formati office aperti, nel giro di 2-3 anni perderanno un 30% di share almeno
        • attonito scrive:
          Re: Ma se invece di....
          - Scritto da: pabloski
          se continuano a finanziare Novell e a creare
          formati office aperti, nel giro di 2-3 anni
          perderanno un 30% di share almenol'accordo con Novell seve solo ad affossarla.Aspetta ancora qualche anno e vedrai che brutta fine fara' Novell.
    • AMEN scrive:
      Re: Ma se invece di....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... sparare tante pseudoscenari futuribili, M$
      tirasse fuori un SO degno di questo
      nome?
      Provato 2008??
      • Steve Austin scrive:
        Re: Ma se invece di....
        - Scritto da: AMEN
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... sparare tante pseudoscenari futuribili, M$

        tirasse fuori un SO degno di questo

        nome?


        Provato 2008??Come va? che supporto ho? ovvero riesco a far girare photoshop? si pirata facilmente per provarlo?ps.astenersi alla risposta panda rossa
        • AMEN scrive:
          Re: Ma se invece di....
          - Scritto da: Steve Austin




          Provato 2008??
          Come va? che supporto ho? ovvero riesco a far
          girare photoshop? si pirata facilmente per
          provarlo?
          Va ottimamenteNon vedo il motivo di far girare photoshop su un sistema server.Perchè piratarlo?
    • LeaningTowe rAvenger scrive:
      Re: Ma se invece di....
      MS non e' solo Windows, e non e' solo desktop.La ricerca e' anche questo: trovare vie nuove sperimentando per poi trasformarle (ove possibile) in prodotti.Fra le grandi aziende, MS (insieme ad IBM) si distingue per avere un settore ricerca molto buono e produttivo: guardando il numero di pubblicazioni in conferenze, riviste e transactions internazionali a livelli molto alti (non solo di informatica, ma anche di matematica).Per dirne una il settore ricerca di MS puo vantare i seguenti nomi:Hoare e Lampson (Turing award), Freedman (Fields medal), Lamport (Dijkstra prize) e Blinn (autore del BlinnPhong shading).Per dirne un'altra: nell'edizione 2008 del SIGGRAPH, la principale conferenza a livello mondiale della grafica, dove pubblicano anche Pixar, Nvidia etc., su 90 articoli 14 erano di MS.Cosa piu' importante e' che della ricerca che fa MS, alla fine, ne traggono vantaggi anche i progetti open source (per i brevetti e' un'altra faccenda... e nessuna grande compagnia e' innociente).Giusto come chiosa finale: da noi i politici non vogliono investire in ricerca e come contrappasso le grandi aziende lo fanno e vedono in questo una speranza per uscire dalla crisi.Buona giornata a tutti!
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma se invece di....
        - Scritto da: LeaningTowe rAvenger
        MS non e' solo Windows, e non e' solo desktop.Vero, e' anche Surface!
        La ricerca e' anche questo: trovare vie nuove
        sperimentando per poi trasformarle (ove
        possibile) in
        prodotti.Il poter disengare su paint con tutte e 10 le dita sullo schermo!
        Fra le grandi aziende, MS (insieme ad IBM) si
        distingue per avere un settore ricerca molto
        buono e produttivo: guardando il numero di
        pubblicazioni in conferenze, riviste e
        transactions internazionali a livelli molto alti
        (non solo di informatica, ma anche di
        matematica).E si distingue anche per avere un settore legale molto attivo ed efficiente, e inoltre si distingue per aver brevettato il doppio click.
        Per dirne una il settore ricerca di MS puo
        vantare i seguenti
        nomi:
        Hoare e Lampson (Turing award), Freedman (Fields
        medal), Lamport (Dijkstra prize) e Blinn (autore
        del BlinnPhong
        shading).Certo, finanzia le universita' e ottiene in cambio di poter usare i ricercatori, e imporre alle universita' stesse i sistemi operativi.
        Per dirne un'altra: nell'edizione 2008 del
        SIGGRAPH, la principale conferenza a livello
        mondiale della grafica, dove pubblicano anche
        Pixar, Nvidia etc., su 90 articoli 14 erano di
        MS.Pixar non utilizza alcuna tecnologia Microsoft (e se ne vanta pure), quindi non capisco che cosa la citi a fare.In ogni caso 14 su 90 significa che per quanto riguarda la grafica il mondo usa ben altre tecnologie.
        Cosa piu' importante e' che della ricerca che fa
        MS, alla fine, ne traggono vantaggi anche i
        progetti open source (per i brevetti e' un'altra
        faccenda... e nessuna grande compagnia e'
        innociente).Ti sei laureato al cepu o stai usando il correttore ortografico m$ per scrivere "innocente" in quella maniera?
        Giusto come chiosa finale: da noi i politici non
        vogliono investire in ricerca e come contrappasso
        le grandi aziende lo fanno e vedono in questo una
        speranza per uscire dalla
        crisi.Da noi dove? In Italia? Le grandi aziende investono in cosa?
        • LeaningTowe rAvenger scrive:
          Re: Ma se invece di....

          Il poter disengare su paint con tutte e 10 le
          dita sullo
          schermo!Penso che la tua visione dell'innovazione tecnologica sia un po' limitata.
          E si distingue anche per avere un settore legale
          molto attivo ed efficiente, e inoltre si
          distingue per aver brevettato il doppio
          click.Svegia!!! Tutte le multinazionali hanno battaglioni di avvocati.Inoltre, per tua informazione, Adobe ha il brevetto per la tabbed interface e IBM quello della barra di avanzamento... non mi sembra che siano da meno :-)
          Certo, finanzia le universita' e ottiene in
          cambio di poter usare i ricercatori, e imporre
          alle universita' stesse i sistemi
          operativi.A dire il vero questi ricercatori ci lavorano di loro spontanea volonta' e non perche' sono tenuti in ostaggio al fine di far adottare tecnologie MS alle loro universita'.Probabilmente ci lavorano perche' MS paga meglio di altri e a mio parere non e' una cosa da deplorare anche perche' non penso che tu lavori gratis... o sbaglio? :-)
          Pixar non utilizza alcuna tecnologia Microsoft (e
          se ne vanta pure), quindi non capisco che cosa la
          citi a
          fare.La citavo per indicare qualita' della conferenza.
          In ogni caso 14 su 90 significa che per quanto
          riguarda la grafica il mondo usa ben altre
          tecnologie.Correggo la tua affermazione: il mondo usa "anche" altre tecnologie.
          Ti sei laureato al cepu o stai usando il
          correttore ortografico m$ per scrivere
          "innocente" in quella
          maniera?Touche' ;-) sto disimparando l'italiano!
          Da noi dove? In Italia? Le grandi aziende
          investono in
          cosa?No, non parlo delle grandi aziende italiane: parlo delle grandi aziende straniere...Le grandi aziende, in Italia (almeno nel settore informatico), non esistono piu': se le sono "mangiate" i politici ;-)
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: LeaningTowe rAvenger

            Il poter disengare su paint con tutte e 10 le

            dita sullo

            schermo!

            Penso che la tua visione dell'innovazione
            tecnologica sia un po'
            limitata.E' stato Ballmer a presentare al mondo Surface in questo modo, mica io.

            E si distingue anche per avere un settore legale

            molto attivo ed efficiente, e inoltre si

            distingue per aver brevettato il doppio

            click.

            Svegia!!! Tutte le multinazionali hanno
            battaglioni di
            avvocati.Chissa' perche'...
            Inoltre, per tua informazione, Adobe ha il
            brevetto per la tabbed interface e IBM quello
            della barra di avanzamento... non mi sembra che
            siano da meno
            :-)Appunto. Brevetti sull'acqua calda. Che servono solo per aspettare al varco qualcuno che si impone con una alternativa valida per affossarlo in tribubale.

            Certo, finanzia le universita' e ottiene in

            cambio di poter usare i ricercatori, e imporre

            alle universita' stesse i sistemi

            operativi.

            A dire il vero questi ricercatori ci lavorano di
            loro spontanea volonta' e non perche' sono tenuti
            in ostaggio al fine di far adottare tecnologie MS
            alle loro
            universita'.Immagino che ti abbiano confidato questo quando siete usciti insieme a cena...
            Probabilmente ci lavorano perche' MS paga meglio
            di altri e a mio parere non e' una cosa da
            deplorare anche perche' non penso che tu lavori
            gratis... o sbaglio?
            :-)Io non lavoro gratis, ma ho una mia etica.Non faccio qualunque cosa mi venga richiesta.Per fortuna posso permettermi di scegliere.

            Pixar non utilizza alcuna tecnologia Microsoft
            (e

            se ne vanta pure), quindi non capisco che cosa
            la

            citi a

            fare.

            La citavo per indicare qualita' della conferenza.M$ paga e puo' inserirsi in qualunque conferenza a dire la sua: si fa marketing anche cosi'.

            In ogni caso 14 su 90 significa che per quanto

            riguarda la grafica il mondo usa ben altre

            tecnologie.

            Correggo la tua affermazione: il mondo usa
            "anche" altre
            tecnologie.No, il mondo usa "prevalentemente" altre tecnologie.Qualcuno usa "anche" microsoft, e questi ultimi quasi certamente non usano "solo" microsoft.
          • LeaningTowe rAvenger scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: panda rossa

            A dire il vero questi ricercatori ci lavorano di

            loro spontanea volonta' e non perche' sono
            tenuti

            in ostaggio al fine di far adottare tecnologie
            MS

            alle loro

            universita'.

            Immagino che ti abbiano confidato questo quando
            siete usciti insieme a
            cena...E a te che sono tenuti in ostaggio da MS te lo ha detto il coniglietto pasquale? :-)ps: attento al coniglietto pasquale... potrebbe essere Balmer travestito!! :-)
          • Steve Austin scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: LeaningTowe rAvenger
            - Scritto da: panda rossa


            A dire il vero questi ricercatori ci lavorano
            di


            loro spontanea volonta' e non perche' sono

            tenuti


            in ostaggio al fine di far adottare tecnologie

            MS


            alle loro


            universita'.



            Immagino che ti abbiano confidato questo quando

            siete usciti insieme a

            cena...

            E a te che sono tenuti in ostaggio da MS te lo ha
            detto il coniglietto pasquale?
            :-)

            ps: attento al coniglietto pasquale... potrebbe
            essere Balmer travestito!!
            :-)E si poi gli piace e se lo sposa in spagna dove c'é anche il matrimonio gay.PS panda rossa se ti capita fallo, passi a ferrari rossa dopo, magari un po busone...
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: LeaningTowe rAvenger
            - Scritto da: panda rossa


            A dire il vero questi ricercatori ci lavorano
            di


            loro spontanea volonta' e non perche' sono

            tenuti


            in ostaggio al fine di far adottare tecnologie

            MS


            alle loro


            universita'.



            Immagino che ti abbiano confidato questo quando

            siete usciti insieme a

            cena...

            E a te che sono tenuti in ostaggio da MS te lo ha
            detto il coniglietto pasquale?
            :-)No, lo sto leggendo sugli atti processuali della corte europea inerenti le pratiche commerciali monopolistiche di M$ Non parla proprio di "ostaggio" ma l'ipotesi accusatoria del "do ut des" con alcune universita' e' abbastanza evidente.Poi io sono di parte e penso subito male.Non dubito che l'esercito di avvocati M$ possa invece dimostrare il contrario.
          • LeaningTowe rAvenger scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: panda rossa
            No, lo sto leggendo sugli atti processuali della
            corte europea inerenti le pratiche commerciali
            monopolistiche di M$ Saresti cosi' gentile da fornirmi un link?
            Non parla proprio di "ostaggio" ma l'ipotesi
            accusatoria del "do ut des" con alcune
            universita' e' abbastanza
            evidente.Quelle persone che cito io sono "impiegate" da MS: cioe' lavorano per MS come dipendenti... e' per questo che non penso che possano essere ostaggi: non sono persone che fanno una "internship prolungata" a MS finche' le loro ex-universita' di appartenenza comprano Office, ma gente che ci lavora.
            Poi io sono di parte e penso subito male.Del resto "a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca"... un pensiero molto andreottiano da parte tua :-)A casa mia si e' innocenti fino a quando non si prova il contrario... non mi piacerebbe molto vivere a casa tua.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma se invece di....
            - Scritto da: LeaningTowe rAvenger
            - Scritto da: panda rossa

            No, lo sto leggendo sugli atti processuali della

            corte europea inerenti le pratiche commerciali

            monopolistiche di M$

            Saresti cosi' gentile da fornirmi un link?Volentieri.http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=en&newform=newform&alljur=alljur&jurcdj=jurcdj&jurtpi=jurtpi&jurtfp=jurtfp&alldocrec=alldocrec&docj=docj&docor=docor&docop=docop&docav=docav&docsom=docsom&docinf=docinf&alldocnorec=alldocnorec&docnoj=docnoj&docnoor=docnoor&radtypeord=on&typeord=ALL&docnodecision=docnodecision&allcommjo=allcommjo&affint=affint&affclose=affclose&numaff=&ddatefs=&mdatefs=&ydatefs=&ddatefe=&mdatefe=&ydatefe=&nomusuel=&domaine=&mots=microsoft&resmax=100&Submit=SubmitO se preferisci un tinyurl della stessa paginahttp://tinyurl.com/db3lrh

            Non parla proprio di "ostaggio" ma l'ipotesi

            accusatoria del "do ut des" con alcune

            universita' e' abbastanza

            evidente.

            Quelle persone che cito io sono "impiegate" da
            MS: cioe' lavorano per MS come dipendenti... e'
            per questo che non penso che possano essere
            ostaggi: non sono persone che fanno una
            "internship prolungata" a MS finche' le loro
            ex-universita' di appartenenza comprano Office,
            ma gente che ci lavora.Non e' difficile lavorare per M$: basta lavorare in una qualunque societa' di informatica che produce qualcosa di innovativo, e una bella mattina la M$ ha acquistato tutto e ti ritrovi a lavorare per M$. Magari senza neanche saperlo.

            Poi io sono di parte e penso subito male.

            Del resto "a pensar male si fa peccato ma spesso
            ci si azzecca"... un pensiero molto andreottiano
            da parte tua
            :-)

            A casa mia si e' innocenti fino a quando non si
            prova il contrario... non mi piacerebbe molto
            vivere a casa tua.Non confondere la legge con le opinioni.Per la legge, O.J.Simpson e' innocente, Andreotti e' innocente, e Berlusconi e' innocente.Poi ciascuno di noi ha le sue opinioni in proposito, che non sono legge, ma che fanno decidere se stringere la mano a certe persone o se comprare da loro un'auto usata.
          • di passaggio scrive:
            Re: Ma se invece di....
            sembri serio quando dici certe cose :-Dappassionato di film di spionaggio?
  • spectator scrive:
    ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
    ma quale reset, il reset se lo avesse ballmer dietro la nuca probabilmente microsoft l'avrebbe usato da parecchio tempo, e avremmo visto in giro i dipendenti con affilatissime matite pronte all'uso. Che ormai il giochino si e' rotto e' chiaro dall'ultimo microsozz guista, (l'unico utilizzo era quello da freesbee per cani nei negozi di animali) prima avremmo detto il gigante crolla, ormai non e' nemmeno piu' cosi' gigante. E' finita Ballmer preparati e stai attento pure tu a non finire come migliaia di americani dentro le roulottes. Ormai siamo al punto che non e' il sistema operativo che riconosce le perifirice ma il contrario (con sommo disgusto delle perifiche stesse) e che il tonfo ormai dalle parti di redmond si odora nell'aria (sento odor di bancarotta...) Sistemi operativi funzionanti non li hanno mai voluti fare,il pinguino ride e li saluta con il fazzoletto, caro ballmer si chiude un epoca, e si chiudera' con voi e con gloogle al crack definitivo, unica amara soddisfazione.
    • sdsd scrive:
      Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
      soddisfazione? lo sai quanta gente va a casa? è meglio che non succeda quello che dici
      • ruppolo scrive:
        Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
        - Scritto da: sdsd
        soddisfazione? lo sai quanta gente va a casa? è
        meglio che non succeda quello che
        diciVanno a casa gli stolti. Selezione naturale.
        • sdsd scrive:
          Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
          come la fai facile.Poi gli stolti cercano lavoro in altri settori e il mercato del lavoro peggiora.Inoltre hai pensato che forse vanno i ragazzi appena assunti e i non raccomandati?
          • palle scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: sdsd
            come la fai facile.

            Poi gli stolti cercano lavoro in altri settori e
            il mercato del lavoro
            peggiora.

            Inoltre hai pensato che forse vanno i ragazzi
            appena assunti e i non
            raccomandati?E chi se ne frega. Ci sono milioni i persone che fanno la fame e nessuno se ne preoccupa. Pensa te se ci dobbiamo preoccupare di 4 cialtroni che lavorano in Microsoft!La quale, ben inteso, ha circa 90.000 dipendenti in tutto il mondo: lavora più gente alla discarica di Nairobi, ti preoccupi di loro?
          • ruppolo scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: palle
            E chi se ne frega.
            Ci sono milioni i persone che fanno la fame e
            nessuno se ne preoccupa. Pensa te se ci dobbiamo
            preoccupare di 4 cialtroni che lavorano in
            Microsoft!Che sono, non dimentichiamolo, strapagati.
          • sdsd scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            perchè cialtroni ?!?!?!?e comunque non è una bella notizia
          • pabloski scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            dipende dal seguitose il fallimento di MS fosse seguito dalla nascita di tante piccole e medie aziende, allora sarebbe un bene anche e soprattutto per i dipendenti che si troverebbero ad essere richiesti e meglio pagati
          • sdsd scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            queste nuove aziendine dovrebbero combattere il software gratuito di stallman... conviene investire nei pelati
          • pabloski scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            non è dettoci sono migliaia di nicchie in cui il software opensource non è arrivato e lì queste aziende potrebbero introdursiinoltre è bene notare che opensource != free....redhat fa milioni di dollari con l'opensource, tanto per capircinon saranno i 35 miliardi di MS, ma di certo non sono nocciolinesenza contare che la rottura del monopolio aprirebbe il mercato....nuovi dispostivi, più innovazione, maggiore varietàl'opensource non è questo distruggi-aziende che tutti immaginano....pensa che la QNX software fa miliardi ancora oggi col suo OS, nonostante ci sia l'opensource
          • di passaggio scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            complimenti un po' a tutti...SPERO che 2-3 abbiano parlato così solo perchè si tratti di MS e nutrono un odio-invidia notevole... altrimenti sono molto preoccupato per quel che è la società.
      • pabloski scrive:
        Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
        - Scritto da: sdsd
        soddisfazione? lo sai quanta gente va a casa? è
        meglio che non succeda quello che
        dicie per questo motivo dovremmo tollerare i monopoli?inoltre ti faccio notare che in un mercato dinamico i capaci emergono, i raccomandati affondanomentre i grossi carrozzoni hanno sempre privilegiato i raccomandatiquindi ben venga che le megaditte colino a picco
    • ruppolo scrive:
      Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
      Concordo.Quando mai MS ha investito in Ricerca & Sviluppo? Hanno investito su come rubare la ricerca e sviluppo altrui! Ricatti & Corruzione, questo sanno fare.Allo stato attuale è solo una azienda zombie, un morto che sembra, a chi ha gli occhi foderati di mortadella, vivo.
      • Steve Austin scrive:
        Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva

        Allo stato attuale è solo una azienda zombie, un
        morto che sembra, a chi ha gli occhi foderati di
        mortadella,
        vivo.Gli occhi foderati di mortadella ce li hai te.Il 90% del settore desktop é windows, se microsoft fallisce il mondo del'ufficio rischia di fermarsi.Questo non può essere permesso, quindi il governo USA correrà ai ripari con sovvenzioni e aiuti di stato.Meno ideologia linaro da cantina.PS. non venirmi a dire che con liunx si puo far tutto come su windows perché le applicazioni personalizzate e costruite ad hoc per il cliente te le faccio riscrivere e convertire per linux tutte a te.
        • panda rossa scrive:
          Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
          - Scritto da: Steve Austin

          Allo stato attuale è solo una azienda zombie, un

          morto che sembra, a chi ha gli occhi foderati di

          mortadella,

          vivo.
          Gli occhi foderati di mortadella ce li hai te.
          Il 90% del settore desktop é windows, se
          microsoft fallisce il mondo del'ufficio rischia
          di
          fermarsi.Se M$ fallisce, il mondo dei desktop rischia solo di evolvere molto piu rapidamente.Per anni il monopolio M$ ha costretto il mondo ad "andare dove volevano loro" (lo hanno sempre annunciato apertamente nel loro slogan).Senza M$ l'informatica potra' tornare a quella liberta' degli anni '80 dove decine di sistemi si contendevano il mercato a colpi di innovazione e progresso.Il multitasking, l'interfaccia a finestre e perfino un abbozzo di cloud computing esistevano gia' quando in rete si andava a 300 baud e i computer IBM avevano lo schermo nero a fosfori verdi.Poi il marketing e la politica mafiosa hanno fatto scomparire tutto e fatto arretrare di 20 anni il mondo (e 20 anni sono una eternita' in informatica).
          Questo non può essere permesso, quindi il governo
          USA correrà ai ripari con sovvenzioni e aiuti di
          stato.
          Meno ideologia linaro da cantina.Tu auspichi sovvenzioni nazionali all'azienda dell'uomo piu' ricco del pianeta e poi parli di "ideologia da linaro" ?
          PS. non venirmi a dire che con liunx si puo far
          tutto come su windows perché le applicazioni
          personalizzate e costruite ad hoc per il cliente
          te le faccio riscrivere e convertire per linux
          tutte a te.Se invece di averle fatte in VB, le applicazioni ad hoc le avessi fatte in perl o java non ci sarebbe stato niente da convertire!Vedi che cosa succede a reggere la catena al padrone mentre questo te la sta saldando al collo? Che quando il padrone muore, a te la catena resta al collo lo stesso.Tientela! Magari andra' di moda!
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Steve Austin


            Allo stato attuale è solo una azienda zombie,
            un


            morto che sembra, a chi ha gli occhi foderati
            di


            mortadella,


            vivo.

            Gli occhi foderati di mortadella ce li hai te.

            Il 90% del settore desktop é windows, se

            microsoft fallisce il mondo del'ufficio rischia

            di

            fermarsi.

            Se M$ fallisce, il mondo dei desktop rischia solo
            di evolvere molto piu
            rapidamente.A medio termine credo più nel disastro che nell'evoluzione, magari far 10 anni l'open source può farcela, adesso non mi sembra il momento.
            Per anni il monopolio M$ ha costretto il mondo ad
            "andare dove volevano loro" (lo hanno sempre
            annunciato apertamente nel loro
            slogan).Monopolio che ha pportato l'informatica alle masse. Se fosse stato per mac, troppo costoso e per linux troppo complicato, saremmo ancora alle BBS.

            Senza M$ l'informatica potra' tornare a quella
            liberta' degli anni '80 dove decine di sistemi si
            contendevano il mercato a colpi di innovazione e
            progresso.E se lo son conteso con un solo vincitore: MS.

            Il multitasking, l'interfaccia a finestre e
            perfino un abbozzo di cloud computing esistevano
            gia' quando in rete si andava a 300 baud e i
            computer IBM avevano lo schermo nero a fosfori
            verdi.
            Poi il marketing e la politica mafiosa hanno
            fatto scomparire tutto e fatto arretrare di 20
            anni il mondo (e 20 anni sono una eternita' in
            informatica).ma a me pare che dai tempi del mio bel Amiga 500 si siano fatti grossi passi avanti.Se ne potevano fare di più non dubito, ma l'informatica grazie anche a microsoft ha fatto passi da gigante mi sembra, poi magari mi sbaglio e l'amiga 500 va meglio del mio dualcore con windows Xp, puo essere é tanto che non la uso.


            Questo non può essere permesso, quindi il
            governo

            USA correrà ai ripari con sovvenzioni e aiuti di

            stato.

            Meno ideologia linaro da cantina.

            Tu auspichi sovvenzioni nazionali all'azienda
            dell'uomo piu' ricco del pianeta e poi parli di
            "ideologia da linaro"
            ?Se l'industria dell'informatica piglia una bastosta enorme come quella delle automobili, piuttosto che tutto vada a farsi benedire é meglio salvare posti di lavoro e mantenere la produttività al livello attuale, perché se passi a linux c'é parecchio lavoro da fare prima e intanto le aziende che fanno? stanno ferme?


            PS. non venirmi a dire che con liunx si puo far

            tutto come su windows perché le applicazioni

            personalizzate e costruite ad hoc per il cliente

            te le faccio riscrivere e convertire per linux

            tutte a te.

            Se invece di averle fatte in VB, le applicazioni
            ad hoc le avessi fatte in perl o java non ci
            sarebbe stato niente da
            convertire!Java é XXXXX come il VB, ma é una mia opinione.
            Vedi che cosa succede a reggere la catena al
            padrone mentre questo te la sta saldando al
            collo? Che quando il padrone muore, a te la
            catena resta al collo lo
            stesso.Quale catena? Perché uso windows? i software poi li sviluppo come mi piace: java, vb, php, Sql, c++ ecc.

            Tientela! Magari andra' di moda!
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin
            A medio termine credo più nel disastro che
            nell'evoluzione, magari far 10 anni l'open source
            può farcela, adesso non mi sembra il
            momento.Perche' tu pensi come M$ ti costringe a pensare.L'informatica non e' solo windows.L'informatica esiste da prima di windows ed esistera' anche dopo windows.Se tu vedi solo windows, e' perche' la M$ investe in pubblicita', cosa che ad altri non interessa fare.


            Per anni il monopolio M$ ha costretto il mondo
            ad

            "andare dove volevano loro" (lo hanno sempre

            annunciato apertamente nel loro

            slogan).
            Monopolio che ha pportato l'informatica alle
            masse. E questo dovrebbe essere un vantaggio?Le masse consumano, non contribuiscono al progresso.
            Se fosse stato per mac, troppo costoso e
            per linux troppo complicato, saremmo ancora alle
            BBS.Ovvero quando l'informatica era cosa per pochi che la conoscevano bene, e che hanno creato algoritmi e ideato concetti validi ancora oggi.

            Senza M$ l'informatica potra' tornare a quella

            liberta' degli anni '80 dove decine di sistemi
            si

            contendevano il mercato a colpi di innovazione e

            progresso.
            E se lo son conteso con un solo vincitore: MS.Non ha vinto il sistema migliore, ha vinto quello piu' pubblicizzato.Non funziona cosi' il progresso.

            Il multitasking, l'interfaccia a finestre e

            perfino un abbozzo di cloud computing esistevano

            gia' quando in rete si andava a 300 baud e i

            computer IBM avevano lo schermo nero a fosfori

            verdi.

            Poi il marketing e la politica mafiosa hanno

            fatto scomparire tutto e fatto arretrare di 20

            anni il mondo (e 20 anni sono una eternita' in

            informatica).
            ma a me pare che dai tempi del mio bel Amiga 500
            si siano fatti grossi passi avanti.Si, certo, siamo arrivati a portare il multitasking e l'interfaccia a finestre anche sui PC.20 anni dopo che su Amiga.
            Se ne potevano fare di più non dubito, ma
            l'informatica grazie anche a microsoft ha fatto
            passi da gigante mi sembra, poi magari mi sbaglio
            e l'amiga 500 va meglio del mio dualcore con
            windows Xp, puo essere é tanto che non la
            uso.Se consideri che oggi hai bisogno di un dual core con XP e applicazione su CD per fare quello che facevi con Amiga 500 e applicazione su floppy...
            Se l'industria dell'informatica piglia una
            bastosta enorme come quella delle automobili,
            piuttosto che tutto vada a farsi benedire é
            meglio salvare posti di lavoro e mantenere la
            produttività al livello attuale, perché se passi
            a linux c'é parecchio lavoro da fare prima e
            intanto le aziende che fanno? stanno
            ferme?Le aziende hanno gia' linux sui server.Per quanto riguarda i desktop, windows + office e' soltanto un costosissimo sostituto della macchina da scrivere, e se gli uffici mantengono tutti il PC con XP che hanno gia' adesso, possono benissimo farlo.Fermo restando che qualunque utonto messo di fronte a KDE+OpenOffice non si accorge della differenza.




            PS. non venirmi a dire che con liunx si puo
            far


            tutto come su windows perché le applicazioni


            personalizzate e costruite ad hoc per il
            cliente


            te le faccio riscrivere e convertire per linux


            tutte a te.



            Se invece di averle fatte in VB, le applicazioni

            ad hoc le avessi fatte in perl o java non ci

            sarebbe stato niente da

            convertire!
            Java é XXXXX come il VB, ma é una mia opinione.Ammesso che sia XXXXX, e' XXXXX portabile.VB e' XXXXX solo sui pc con winsozz.

            Vedi che cosa succede a reggere la catena al

            padrone mentre questo te la sta saldando al

            collo? Che quando il padrone muore, a te la

            catena resta al collo lo

            stesso.
            Quale catena? Perché uso windows? i software poi
            li sviluppo come mi piace: java, vb, php, Sql,
            c++
            ecc.E allora dove sta il problema?Applicazioni in java e php le porti dove ti pare.Sql pure.Di che ti lamenti?
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Steve Austin

            A medio termine credo più nel disastro che

            nell'evoluzione, magari far 10 anni l'open....Panda rossa al delirioMi fanno abbastanza paura questi talebani dell'informatica
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Steve Austin


            A medio termine credo più nel disastro che


            nell'evoluzione, magari far 10 anni l'open
            ....

            Panda rossa al delirio
            Mi fanno abbastanza paura questi talebani
            dell'informaticaA te fa paura chi ti apre gli occhi e ti spiega la realta' delle cose.E invece ti fidi di quelli che fanno sistemi operativi per venderli, e li fanno pure male, ma tanto siccome sono preinstallati sei costretto a comprarli lo stesso e poi per usarli devi metterci firewall e antivirus perche' altrimenti sarebbero inservibili.E inoltre quelli di cui tanto ti fidi scrivono a chiare lettere sull'EULA che non sei tu il padrone del sistema operativo che compri e che usi.Ti fidi di loro, e hai paura di me.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            E invece ti fidi di quelli che fanno sistemi
            operativi per venderli,E per cosa li dovrebbero fare?E come dire che la FIAT fa le auto per venderleMi stai veramente aprendo gli occhi!!
            e li fanno pure male,Giudizio, credo, tuo personale.Con XP mi sono trovato bene, con Vista no, con Fedora tutto ok, con Ubuntu no. Con windows server 2008 mi trovo benissimo.Ma sono miei pareri personali, basati sulla mia esperienza
            E inoltre quelli di cui tanto ti fidi scrivono a
            chiare lettere sull'EULA che non sei tu il
            padrone del sistema operativo che compri e che
            usi.ecchisenefrega. A sera, finito di lavorare, spengo il pc e vado a casa. Non sto a masturbarmi mentalmente sull'EULA.
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa



            E invece ti fidi di quelli che fanno sistemi

            operativi per venderli,
            E per cosa li dovrebbero fare?
            E come dire che la FIAT fa le auto per venderle
            Mi stai veramente aprendo gli occhi!!Proprio un bel paragone hai scelto: le auto.In una situazione di crisi, col mercato saturo che tutti hanno una macchina o due, con la carenza di infrastrutture, strade e parcheggi, con il petrolio che scarseggia e sale di prezzo, tu vieni a farmi il paragone con la fiat, che quando c'era da fare utili se li e' intascati Agnelli e invece quando c'erano perdite, abbiamo pagato tutti la cassa integrazione per gli operai?E il governo che ancora si ostina a sovvenzionare l'industria dell'auto quando invece l'auto dovrebbe scomparire come sono scomparse le carrozze a cavallo prima di lei!

            e li fanno pure male,
            Giudizio, credo, tuo personale.Ma condiviso da milioni di informatici, sistemisti, programmatori, etc, etc...
            Con XP mi sono trovato bene, con Vista no, con
            Fedora tutto ok, con Ubuntu no. Con windows
            server 2008 mi trovo
            benissimo.Windows server? Che te ne fai di un sistema server?
            Ma sono miei pareri personali, basati sulla mia
            esperienzaEsperienza che ancora non siamo riusciti a quantificare.

            E inoltre quelli di cui tanto ti fidi scrivono a

            chiare lettere sull'EULA che non sei tu il

            padrone del sistema operativo che compri e che

            usi.
            ecchisenefrega. A sera, finito di lavorare,
            spengo il pc e vado a casa. Non sto a masturbarmi
            mentalmente
            sull'EULA.Eh gia'. E' troppa fatica difendere la propria liberta'... che lo facciano gli altri.Poi se vincono si sale tutti sul carro, se invece perdono peggio per loro.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            panda rossa siamo in più di uno a dirtelo:stai delirando!ripigliati
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin
            panda rossa siamo in più di uno a dirtelo:
            stai delirando!
            ripigliatiVero, siete in due, per di piu' neanche registrati su PI, e con evidenti scarse competenze in materia informatica.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Steve Austin

            panda rossa siamo in più di uno a dirtelo:

            stai delirando!

            ripigliati

            Vero, siete in due, per di piu' neanche
            registrati su PI, e con evidenti scarse
            competenze in materia
            informatica.Ma con abbastanza conoscenze in psicologia da darti un consiglio: fatti vedere da uno bravo
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin
            Ma con abbastanza conoscenze in psicologia da
            darti un consiglio: fatti vedere da uno
            bravoLascia stareL'ho già sgamato come un trolletto qualunque
          • di passaggio scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            adesso siamo in 3...e non vedo tutto queste differenze nella preparazione di base...inoltre noto uno che sceglie di chiamarsi "panda rossa"... potrei capire "TT nera" o "SLK argento", ma "panda rossa"... :-D
          • FinalCut scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: di passaggio
            adesso siamo in 3...e vi sbagliate tutti e tre, magari non condivido i toni di "Panda Rossa" ma ne condivido il senso.E se contate che anche Obama la pensa allo stesso modo, allora siamo in 3 anche noi a pensare la stessa cosa:http://www.prospect.org/cs/articles?article=obamas_plan_for_opensource_democracy(linux)(apple)PS: Magari Ballmerd non può contare su Batman, ma l'open conta sul Presidente degli Stati Uniti... vedremo...
          • di passaggio scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            che c'entra postare il link?ne parla obama consigliato da qualcuno, e allora?non ci vedo nulla di speciale...
          • di passaggio scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            ti ricordo che ti firmi, tra l'altro, con gif animate da fanatico... questo è già indicativo.PS: link in inglese di testata che ovviamente avrà una parte politica per scelta.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            Vero, siete in due, per di piu' neanche
            registrati su PI, e con evidenti scarse
            competenze in materia
            informatica.Parla quello che mi chiede cosa me ne faccio di un server......là fuori nel mondo c'è gente che lavora (o che almeno ci prova), invece di farsi pippe su win/lin,ecc, ecc
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            Proprio un bel paragone hai scelto: le auto.
            In una situazione di crisi, col mercato saturo
            che tutti hanno una macchina o due, con la
            carenza di infrastrutture, strade e parcheggi,
            con il petrolio che scarseggia e sale di prezzo,
            tu vieni a farmi il paragone con la fiat, che
            quando c'era da fare utili se li e' intascati
            Agnelli e invece quando c'erano perdite, abbiamo
            pagato tutti la cassa integrazione per gli
            operai?
            E il governo che ancora si ostina a sovvenzionare
            l'industria dell'auto quando invece l'auto
            dovrebbe scomparire come sono scomparse le
            carrozze a cavallo prima di
            lei!Mi sa che sei un pò OTIl mio era un semplice esempio per dire che chi fa un prodotto e lo vende, di solito lo fa per guadagnarci.In qualunque campo
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN

            Mi sa che sei un pò OT
            Il mio era un semplice esempio per dire che chi
            fa un prodotto e lo vende, di solito lo fa per
            guadagnarci.
            In qualunque campoInvece chi produce arte e cultura (e il software libero spesso rientra in queste categorie), lo fa per il piacere di farlo.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            Invece chi produce arte e cultura (e il software
            libero spesso rientra in queste categorie), lo fa
            per il piacere di
            farlo.Vabbè, se è arte è arteE non ci si lavoraPure la Ferrari, tanto per dire, è (per me) arteE te la fanno pagare cara
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa



            Invece chi produce arte e cultura (e il software

            libero spesso rientra in queste categorie), lo
            fa

            per il piacere di

            farlo.

            Vabbè, se è arte è arte
            E non ci si lavora
            Pure la Ferrari, tanto per dire, è (per me) arte
            E te la fanno pagare caraMa quelli sono pezzi unici o a tiratura limitata.Le sinfonie di Beethoven invece no.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa



            Vabbè, se è arte è arte

            E non ci si lavora

            Pure la Ferrari, tanto per dire, è (per me) arte

            E te la fanno pagare cara

            Ma quelli sono pezzi unici o a tiratura limitata.Il concetto stesso di arte sottintende una produzione limitata

            Le sinfonie di Beethoven invece no.Se ti compri il cd dell'esecuzione dei Berliner, te la fanno pagare comunque
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa





            Vabbè, se è arte è arte


            E non ci si lavora


            Pure la Ferrari, tanto per dire, è (per me)
            arte


            E te la fanno pagare cara



            Ma quelli sono pezzi unici o a tiratura
            limitata.
            Il concetto stesso di arte sottintende una
            produzione
            limitataMica sempre.L'arte classica e' comunque qualcosa di tangibile: pittura, scultura, architettura.Gia' la musica comincia ad essere qualcosa di piu' astratto.La fotografia e il cinema possono essere facilmente riproducibili.Il software poi puo' essere riprodotto all'infinito.

            Le sinfonie di Beethoven invece no.
            Se ti compri il cd dell'esecuzione dei Berliner,
            te la fanno pagare
            comunqueSi certo. Anche se vai al teatro dell'opera di Berlino ad ascoltarla dal vivo, paghi l'ingresso.Ma non e' questo il punto.Parliamo dell'opera in se' e quella e' di tutti.Puoi mettere insieme un'orchestrina, andare in piazza e suonarla, e riceverai applausi e magari pure qualche monetina.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            Ma te hai un'idea dell'informatica professionale da corriere dei piccoli.Lascimo stare
          • Stein Franken scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            Ne hai sparate talmente grosse che non vale la pena risponderti :)Continua a vivere nelle tue illusioni
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Stein Franken
            Ne hai sparate talmente grosse che non vale la
            pena risponderti
            :)

            Continua a vivere nelle tue illusioniObbiettami almeno 1
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin
            - Scritto da: Stein Franken

            Ne hai sparate talmente grosse che non vale la

            pena risponderti

            :)



            Continua a vivere nelle tue illusioni
            Obbiettami almeno 1Forse parlavi con pandarossa, visto male
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            Senza M$ l'informatica potra' tornare a quella
            liberta' degli anni '80 dove decine di sistemi si
            contendevano il mercato a colpi di innovazione e
            progresso.
            Si, dai, torniamo agli anni 80.Niente mail, niente internet, niente interfaccia grafica..WOW
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa



            Senza M$ l'informatica potra' tornare a quella

            liberta' degli anni '80 dove decine di sistemi
            si

            contendevano il mercato a colpi di innovazione e

            progresso.


            Si, dai, torniamo agli anni 80.
            Niente mail, niente internet, niente interfaccia
            grafica..
            WOWEvidentemente tu negli anni 80 succhiavi ancora il biberon, ammesso che tu fossi nato.La mail esisteva eccome.Da http://it.wikipedia.org/wiki/Posta_elettronica"La sua nascita risale al 1972, ..."Esisteva anche Internet: la rete arpanet risale agli anni 70.O forse volevi dire che non esisteva il web? O forse sei uno dei tanti che ritiene che internet=web e quindi per estensione internet=IE?Esistevano anche le interfacce grafiche.Leggi e documentati.http://it.wikipedia.org/wiki/Xerox_AltoNegli anni '80 eravamo in pieno futuro.Poi e' arrivata la M$ e non solo ha arretrato di 20 anni tutta la tecnologia, ma e' riuscita a far credere al mondo che prima di lei non esisteva niente, quando invece ha assorbito e inglobato tutte le idee altrui spacciandole per proprie e riproponendole anni dopo.Studiare la storia prima di parlare!
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: AMEN

            Evidentemente tu negli anni 80 succhiavi ancora
            il biberon, ammesso che tu fossi
            nato.Ok, siamo passati al personalePoveretto teP.S. Abbiamo capito tutti che sei il classico comunista spiantato (lo dice pure il nick)
            La mail esisteva eccome.
            Da http://it.wikipedia.org/wiki/Posta_elettronica
            "La sua nascita risale al 1972, ..."Caspita! Conosci l'utilizzo di Wiki!!!Ci giravano miliardi di e-mail come adesso

            Esisteva anche Internet: la rete arpanet risale
            agli anni 70.WOW, che scoperta!
            O forse volevi dire che non esisteva il web? O
            forse sei uno dei tanti che ritiene che
            internet=web e quindi per estensione
            internet=IE?Uso firefox, quindi caschi male
            Esistevano anche le interfacce grafiche.
            Leggi e documentati.
            http://it.wikipedia.org/wiki/Xerox_AltoSi, a costi assolutamente proibitivi
            Negli anni '80 eravamo in pieno futuro.
            Poi e' arrivata la M$ e non solo ha arretrato di
            20 anni tutta la tecnologia, Brutta MS, cattiva!Meglio se riprendi a trombare, va là
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: AMEN



            Evidentemente tu negli anni 80 succhiavi ancora

            il biberon, ammesso che tu fossi

            nato.
            Ok, siamo passati al personale
            Poveretto tePoveretto me? Tu te ne esci con affermazioni fasulle, e spudorati falsi storici e non vuoi neanche avvalerti dell'attenuante che negli anni '80 non c'eri?
            P.S. Abbiamo capito tutti che sei il classico
            comunista spiantato (lo dice pure il
            nick)A parte che il mio nick non ha alcun significato politico, ma non sto neppure a spiegarti che cosa significa, non sono ne' comunista, ne' spiantato.Poi tu sei libero di pensare quello che ti pare.

            La mail esisteva eccome.

            Da
            http://it.wikipedia.org/wiki/Posta_elettronica

            "La sua nascita risale al 1972, ..."
            Caspita! Conosci l'utilizzo di Wiki!!!Conosco, e contribuisco pure!
            Ci giravano miliardi di e-mail come adessoNon c'era lo spam! Fai un po tu.

            Esisteva anche Internet: la rete arpanet risale

            agli anni 70.
            WOW, che scoperta!Che scoperta cosa? Tu hai affermato che non c'era internet!

            O forse volevi dire che non esisteva il web? O

            forse sei uno dei tanti che ritiene che

            internet=web e quindi per estensione

            internet=IE?
            Uso firefox, quindi caschi malePunto a tuo favore. Ma per quanto riguarda l'identita' internet=web che cosa mi sai dire?

            Esistevano anche le interfacce grafiche.

            Leggi e documentati.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Xerox_Alto
            Si, a costi assolutamente proibitiviQuanto costa una licenza di vista ultimate non oem + una licenza di office 2007?

            Negli anni '80 eravamo in pieno futuro.

            Poi e' arrivata la M$ e non solo ha arretrato di

            20 anni tutta la tecnologia,
            Brutta MS, cattiva!Hai finito le argomentazioni?
            Meglio se riprendi a trombare, va làSi, certo, ma stasera!Adesso sto lavorando.
          • LeaningTowe rAvenger scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            Si, certo, ma stasera!
            Adesso sto lavorando.Non si direbbe ;-)
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: LeaningTowe rAvenger
            - Scritto da: panda rossa

            Si, certo, ma stasera!

            Adesso sto lavorando.

            Non si direbbe ;-)I server unix non richiedono molto spesso di passare la giornata a capire perche' sono crashati.C'era un server con exchange tempo fa, ed in effetti in quel periodo avevo molto meno tempo di scrivere su P.I.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa


            Ci giravano miliardi di e-mail come adesso
            Non c'era lo spam! Fai un po tu.Si, vabbè, come parlare con un muro


            Esisteva anche Internet: la rete arpanet
            risale


            agli anni 70.

            WOW, che scoperta!

            Che scoperta cosa? Tu hai affermato che non c'era
            internet!Non c'era internet come la conosciamo noiO vuoi dirmi che qualche università americana+esercito sono internet?Allora mi viene nostalgia delle BBS....
            Punto a tuo favore. Ma per quanto riguarda
            l'identita' internet=web che cosa mi sai
            dire?Che oggigiorno è praticamente così.In passato si aggiornavano i file host dei dns a mano, passandoseli tra università. Adesso no.Cosa mi sai dire?
            Quanto costa una licenza di vista ultimate non
            oem + una licenza di office 2007?Circa 800 euro. Quindi?



            Negli anni '80 eravamo in pieno futuro.


            Poi e' arrivata la M$ e non solo ha arretrato
            di


            20 anni tutta la tecnologia,

            Brutta MS, cattiva!

            Hai finito le argomentazioni?Beh, rispondo a tono


            Meglio se riprendi a trombare, va là

            Si, certo, ma stasera!
            Adesso sto lavorando.Rotfl. Che matacchione che sei, mi stai simpatico
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa




            Ci giravano miliardi di e-mail come adesso

            Non c'era lo spam! Fai un po tu.
            Si, vabbè, come parlare con un muro




            Esisteva anche Internet: la rete arpanet

            risale



            agli anni 70.


            WOW, che scoperta!



            Che scoperta cosa? Tu hai affermato che non
            c'era

            internet!
            Non c'era internet come la conosciamo noiL'internet che conosco io e' cambiata poco.La mail e' sempre mail.Usenet e' sempre usenet.Ftp e' sempre ftp.Non e' che tu stai pensando al www?
            O vuoi dirmi che qualche università
            americana+esercito sono
            internet?
            Allora mi viene nostalgia delle BBS....Si vede che non utilizzi usenet.

            Punto a tuo favore. Ma per quanto riguarda

            l'identita' internet=web che cosa mi sai

            dire?
            Che oggigiorno è praticamente così.Perche' lo dice Ballmer, mica perche' e' cosi'.
            In passato si aggiornavano i file host dei dns a
            mano, passandoseli tra università. Adesso
            no.
            Cosa mi sai dire?Che in passato era piu' sicuro e piu' libero.Adesso invece ti craccano un dns server e ti reindirizzano sui siti di phishing, oppure ti bloccano un sito con censura di stato, vedi i siti di scommesse inglesi e tanti altri esempi prossimamente su questi schermi.

            Quanto costa una licenza di vista ultimate non

            oem + una licenza di office 2007?
            Circa 800 euro. Quindi?Sei tu quello che l'ha messa sul piano dei costi spropositati, mica io.Oggi l'hardware e' decisamente calato di prezzo.Invece certi software sono aumentati mostruosamente.Negli anni '80 a nessuno sarebbe mai venuto in mente di far pagare un sistema operativo.
          • AMEN scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa

            L'internet che conosco io e' cambiata poco.
            La mail e' sempre mail.
            Usenet e' sempre usenet.
            Ftp e' sempre ftp.Lo so benissimo. Le RFC mica sono nate a caso.Quello che è cambiato è la pervasività (che brutto termine) del mezzo. Da un gruppo di "nerd" a qualche miliardo di persone. L'internet che conosco io è cambiata.
            Che in passato era piu' sicuro e piu' libero.
            Adesso invece ti craccano un dns server e ti
            reindirizzano sui siti di phishing, oppure ti
            bloccano un sito con censura di stato, vedi i
            siti di scommesse inglesi e tanti altri esempi
            prossimamente su questi schermi.Cosa questo abbia a che fare con la notizia e non sia OT, lo sai solo tu
            Negli anni '80 a nessuno sarebbe mai venuto in
            mente di far pagare un sistema
            operativo.Aspetta che muoio dalle risate
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva

            Negli anni '80 a nessuno sarebbe mai venuto in
            mente di far pagare un sistema
            operativo.Novell Netware e OS2 erano a pagamento, tanto per citarne due e far capire quanto ignori
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva

            L'internet che conosco io e' cambiata poco.
            La mail e' sempre mail.
            Usenet e' sempre usenet.
            Ftp e' sempre ftp.C'é anche il Voip, lo streaming audio/video, le VPN con tutte le applicazione connesse di controllo remoto, le chat, il gaming online... hai voja... aggiornati!miiiiiiiiihhhhhhhhhhh che persona che ignora che sei....
          • LeaningTowe rAvenger scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: panda rossa
            Negli anni '80 a nessuno sarebbe mai venuto in
            mente di far pagare un sistema
            operativo.A dire il vero e' perche' ti vendevano la macchina con tutto il sistema operativo sopra.Stare a discriminare dove finiva il prezzo dell'hardware e dove iniziava quello del software era come discutere del sesso degli angeli :-)Il fatto che fosse possibile creare/installare nuovi sistemi operativi su quelle macchine e' fuor di dubbio: unix e' nato cosi'.Ricordo che unix, all'inizio, era gratuito solo perche' at&t non si era accorta che avrebbe potuto farci dei soldi ed infatti poi se ne e' accorta dando il codice in licenza (a pagamento) ad altri.
          • Steve Austin scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva

            A dire il vero e' perche' ti vendevano la
            macchina con tutto il sistema operativo
            sopra.A me sembra che OS2 e Netware erano venduti a parte.
          • panda rossa scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin

            A dire il vero e' perche' ti vendevano la

            macchina con tutto il sistema operativo

            sopra.
            A me sembra che OS2 e Netware erano venduti a
            parte.Non ricordo se OS/2 fosse venduto stand alone, ma comunque siamo gia' quasi nel 1990.Fu proprio in quell'epoca che cominciava a delinearsi il concetto di SO indipendente dall'hardware.Fino ad allora, e anche per un bel decennio successivo, c'erano i SO specifici per l'hardware e quindi ben poco scindibili, e di conseguenza non commerciabili.Si vendeva il tuttuno.E se oggi M$ riesce a imporre ancora il preinstallato, nonostante non ci sia piu' una reale necessita', e' anche un retaggio dell'epoca (che M$ spudoratamente continua a cavalcare).
          • LeaningTowe rAvenger scrive:
            Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
            - Scritto da: Steve Austin

            A dire il vero e' perche' ti vendevano la

            macchina con tutto il sistema operativo

            sopra.
            A me sembra che OS2 e Netware erano venduti a
            parte.Vero... la mia affermazione era piu' da anni '60/70... me ne scuso ;-)
      • Scazzato scrive:
        Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
        - Scritto da: ruppolo
        Concordo.

        Quando mai MS ha investito in Ricerca & Sviluppo?http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Research;)
      • di passaggio scrive:
        Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
        ma qual'è il problema di questo riempirsi la bocca di "ricerca" e "innovazione" a tutti i costi?bah, mi vien da ridere!Per carità, una bella cosa, ma credo che molti abbiano troppa fantascienza per la testa.
    • AMEN scrive:
      Re: ballmerpreparati nemmeno batman ti salva
      - Scritto da: spectator
      e che il tonfo ormai dalle parti di
      redmond si odora nell'aria (sento odor di
      bancarotta...)
      Lo so che sei il solito troll frustrato, ma almeno leggi un pò:"Microsoft ha riportato un incremento del giro di affari pari al 9% per un totale di 15 miliardi di dollari. Gli utili sono invece cresciuti del 2% a quota 4,37 miliardi di dollari. Data base e sistemi server hanno registrato una crescita del 17% e hanno generato ricavi per oltre 3,4 miliardi di dollari. La divisione che si occupa dalla commercializzazione di applicativi business, compreso il pacchetto Office, ha visto un incremento del fatturato 20% con un giro d'affari di quasi cinque miliardi di dollari."E' ovvio che sta arrivando alla recessione (pure loro lascieranno a casa gente), ma non mi sembrano messi così male da bancarotta.....
  • Den Lord Troll scrive:
    qua l'esaurimento
    nervoso a causa della paventata 'crisi' manco può valicare le Alpi .... non c'è niente da infettare, mi spiace sig. ictus :D O) @^
Chiudi i commenti