Download/ Luglio col P2P che ti voglio

Scambiar m'è dolce in questo mare di bit, anche sotto l'ombrellone. Tra zombi di vecchi P2P, torrenti, un server http e l'email a linea di comando














a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' possibile?
    Volevo chiedervi se succede anche a voi...Se controllo la copertura adsl con Alice, Tiscali, Tele2, ecc.. insomma i grandi providers, il mio numero risulta non coperto..Mentre con Libero si!!Adesso mi chiedo: è possibile che Libero può coprire il mio numero anche quando mamma Telecom dice il contrario? O è solamente un espediente per "legarti" a Libero e in futuro ostacolare altre offerte?Grazie per le risposte...Stefano
  • Anonimo scrive:
    [semi OT] ADSL nei piccoli comuni
    perchè non è stata menzionata su PI, nei giorni scorsi, questa notizia??Parla di un accordo tra ANPCI (associazione nazionale piccoli comuni italiani, www.anpci.it) e varie compagnie per portare la banda larga nei paesi non ancora coperti..Secondo me questa notizia doveva avere un po' più peso.. Spero di leggere presto qualche informazione in più a riguardo.. e credo sia la speranza di moltissimi altri utenti.http://www.tgcom.it/tgtech/articoli/articolo264251.shtmloppure quihttp://www.ansa.it/tlc/ticker/2005-06-27_583319.html
    • rick scrive:
      Re: [semi OT] ADSL nei piccoli comuni
      Già, lo penso anch'io.Il Wi-Fi è la mia unica speranza.
    • Anonimo scrive:
      Re: [semi OT] ADSL nei piccoli comuni
      Anch'io ero sorpresa di vedere la notizia, ma non su giornali o notiziari. Ma sul sito dell'ANPCI trovi tutte le spiegazioni in merito e purtroppo anche la prima limitazione:...Ancora una volta sono le maglie legislative ad imporre un vincolo: la connettività sarà riservata alla pubblica amministrazione, i privati dovranno forzatamente rimanere al di fuori di banda acquistata con fondi nazionali e riservati a progetti specifici per l'uso esclusivo della PA!! Vedi:http://webnews.html.it/news/leggi/3993/comune-piccolo-banda-larga/la speraza è sempre l'ultima a morire, ma nel frattempo si aspetta.
  • Anonimo scrive:
    ADSL con più operatori
    C'è una spiegazione tecnica per cui non si possa utilizzare l'adsl con più operatori ?Per esempio, una connessione dial up può essere fatta con qualunque provider, basta cambiare il numero di telefono.Non sarebbe tremendamente comodo poterlo fare anche con l'adsl?Utilizzando una tariffazione a tempo pagherei a ciascun operatore la propria quota, volendo una flat è evidente che quando mi scade un contratto non devo aspettare del tempo per utilizzare un altro operatore, anzi, posso utilizzarlo anche durante il periodo della flat, se per esempio quel giorno non funziona.
  • Anonimo scrive:
    Bello! Riducendo i tempi di passaggio!!!
    Mi sembra un'ottima cosa... ma del tutto inutile finché Telecom e gli operatori impiegano mesi per effettuare un cambio di gestore!Dopo 3 anni di onorato servizio ho deciso di cambiare ADSL per passare ad una più performante. Bene... richiesta per la nuova adsl inoltrata il 19 maggio, disdetta per la vecchia inviata il 20 maggio.Oggi 1 Luglio non ho ancora una linea adsl attiva!E sono pure fortunato... perchè c'è gente che arriva a 2 o 3 mesi prima di essere attivato!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bello! Riducendo i tempi di passaggio!!!
      in un Paese "tecnologico" da terzo mondo come quello italiano è normale che ciò accada...Anch'io ho disdetto un vecchio contratto e per poterne attivare uno nuovo con lo stesso gestore dovrò aspettare 30 gg per la disaativazione della linea + 20 e passa per il riallineamento...Forse ci mandano le lumache a svolgere questi lavori :|
    • Locke scrive:
      Re: Bello! Riducendo i tempi di passaggi
      - Scritto da: Anonimo

      E sono pure fortunato... perchè c'è gente che
      arriva a 2 o 3 mesi prima di essere attivato!Ahaha dilettanti :DNove mesi :| un parto vero e proprio...
  • Anonimo scrive:
    alice flat 20 euro dal 17 luglio *_*
    www.187.it --
    trova & risolvi --
    187 newsnotizia di oggi 1/7/2005:@
    • Anonimo scrive:
      Re: alice flat 20 euro dal 17 luglio *_*
      - Scritto da: Anonimo
      www.187.it --
      trova & risolvi --
      187 news
      notizia di oggi 1/7/2005
      :@Non c'è però scritto un accidente di niente sull'eventuale possibilità di effettuare un dowgrade per chi ha già una connessione Alice più veloce. Non vorrei che... :s
      • Anonimo scrive:
        Re: alice flat 20 euro dal 17 luglio *_*
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        www.187.it --
        trova & risolvi --
        187 news

        notizia di oggi 1/7/2005

        :@

        Non c'è però scritto un accidente di niente
        sull'eventuale possibilità di effettuare un
        dowgrade per chi ha già una connessione Alice più
        veloce. Non vorrei che... :sA parte che io farei anche un altro contratto per averla ( aspettando mesi forse) ma poi dopo aver dato disdetta di questo attuale potrei anche scegliere quella di altri operatori a prezzi più bassi. Comunque la possibilità del downgrade io penso che ci sarà ,se non l'hanno scritto sulla notizia di oggi non vuol dire niente secondo me.
        • Anonimo scrive:
          Re: alice flat 20 euro dal 17 luglio *_*

          A parte che io farei anche un altro contratto per
          averla ( aspettando mesi forse) ma poi dopo aver
          dato disdetta di questo attuale potrei anche
          scegliere quella di altri operatori a prezzi più
          bassi. Comunque la possibilità del downgrade io
          penso che ci sarà ,se non l'hanno scritto sulla
          notizia di oggi non vuol dire niente secondo me.Non se ne parla nemmeno !Io con TIN solo per restituire il modem ho dovuto chiudere e riaprire l'abbonamento ... per 3 euro ... mai fatto un downgrade, tanto non c'è nessuno che si lamenta ...
        • Alessandrox scrive:
          Re: alice flat 20 euro dal 17 luglio *_*
          - Scritto da: Anonimo

          Non c'è però scritto un accidente di niente

          sull'eventuale possibilità di effettuare un

          dowgrade per chi ha già una connessione Alice
          più

          veloce. Non vorrei che... :s
          A parte che io farei anche un altro contratto per
          averla ( aspettando mesi forse) ma poi dopo aver
          dato disdetta di questo attuale potrei anche
          scegliere quella di altri operatori a prezzi più
          bassi. Comunque la possibilità del downgrade io
          penso che ci sarà ,se non l'hanno scritto sulla
          notizia di oggi non vuol dire niente secondo me.Le "variazioni contrattuali" sono previste: sia la modifica del contratto in essere sia il pasaggio da un' tipo di contratto ad un altro, l' unica penale scatta in caso di disdetta totale, almeno per i contratti SMART.Resta da capire se cio' sia possibile anche in questo caso ma ripeto, standoa come generalmente funzionano le cose non dovrebbero esserci problemi... in ogni caso "basta" (l' ho scritto volutamente tra "") telefonare al 187 ... sperando di non doversi rifare 10 volte con 10 operatori diversi per sapere una cosa cosi' banale.
  • Anonimo scrive:
    Chi si fida di aruba?
    Dopo le ultime notizie che dimostrano come Aruba consideri i clienti, chi si fida ancora?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di aruba?
      Scusa, a che cosa ti riferisci? Io ho una Adsl con Aruba da 4 mesi e mi trovo alla grande, sono un fortunello?
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi si fida di aruba?
        recentemente Aruba è stata accusata di violare la corrispondenza privata di un sito sotto inchiesta da oltre 1 annoauguri
  • Anonimo scrive:
    DEVONO ABBASSAREI PREZZI!
    Il problema secondo me è un altro, invece di prenderci per i fondelli con stè porcate di contratti a tempo, upgrade a 200 Mbit, banda garantita, Fernanda che ti installa il modem..etc.. etc..Devono abbassare i prezzi!!! cavolo!!!Già 15 ? mese non sarebbe male e i clienti sicuramente non macheranno... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: DEVONO ABBASSAREI PREZZI!
      Cerchiamo di essere obiettivi!Utilizzo l'ADSL da 3 anni... e prima ancora avevo una Flat 56k.Pagavo la Flat 56K 30 mila LIRE al mese...3 anni fa sono passato all'adsl 640/128 con 35 euro al meseora ci sono numerose ADSL economiche a 19 euro al mese e personalmente ora sto' attivando un servizio che con gli stessi 35 euro di 3 anni fa', mi offre una 12Mbit!!!Mi sembra che qualcosa si sia mosso, no? Di strada ne è stata fatta parecchia mi pare!
      • Anonimo scrive:
        Re: DEVONO ABBASSAREI PREZZI!
        I prezzi si abbassano se il consumatore fa il suo dovere:risparmiare quando può.Siccome é difficile questo lavoro per le traversie che inventano nelle attivazioni, trasferimenti, disattivazioni, disdette, il mercato resta parecchio ingessato.Ad ogni costo, però, noi dobbiamo fare il nostro lavoro per formare il prezzo.Prezzo tanto più basso tanto più il mercato é libero ed aperto all'ingresso di nuovi soggetti (Economia Politica 1 di tutta italia).Maxita
  • Locke scrive:
    Problema di fondo...
    Se le cose non sono cambiate, passare da un provider all'altro comporta tempi burocratici terribilmente lunghi.Io anni fa ho disdetto la Telebom BBB che avevano lasciato in prova per prendere l'ADSL di Libero che a quel tempo andava a 300k anzichè i 256 di BBB.Da lunedì fino a fine settembre, ho dovuto aspettare il tiramolla di Telecom / Libero, con Telecom che fino a fine aprile non ha liberato la mia linea e vari problemi di Libero (anche tecnici)Se io faccio un account per 3 mesi con provider X, poi voglio provare per 3 mesi il provider Y, non è che passano 9 mesi per problemi burocratici?
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema di fondo...
      "Da lunedì fino a fine settembre"???????????????? :| :| :| :| :| :| :| :| :| :|
      • Locke scrive:
        Re: Problema di fondo...
        - Scritto da: Anonimo
        "Da lunedì fino a fine settembre"

        ????????????????

        :| :| :| :| :| :| :| :| :| :|DO'H!Questo è indice che ho bisogno di ferie :|Intendevo da gennaio a settembre...
  • Anonimo scrive:
    Se non c'è copertura è tutto inutile.
    conosco centinaia di persone che non possono fare l'adsl perchè non sono coperte e che la farebbero al volo.Ma se Telecomitalia si ostina a non volere coprire l'italia al 100% c'e' ben poco da fare...Io intanto ho dato disdetta al fisso, perchè non ne posso più di pagare 30 euro al bimestre per 2 telefonate in croce che faccio.Addio Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se non c'è copertura è tutto inutile
      e oltre quei soldi, ne pago altri 30 al mese, per una "flat" di 3-4 ore al giorno a 56k...lasciamo stare va'.. :
    • Anonimo scrive:
      Re: Se non c'è copertura è tutto inutile
      non capisco perchè non abbiano segnalato su PI questa notizia:http://www.tgcom.it/tgtech/articoli/articolo264251.shtmloppure quihttp://www.ansa.it/tlc/ticker/2005-06-27_583319.html
  • Anonimo scrive:
    state sognando a ...
    ... occhi aperti.QUOTE:Capita che il nuovo operatore trovi la strada sbarrata perché la linea risulta ancora occupata; magari il vecchio operatore sta ritardando a inviare la richiesta a Telecom, oppure ha avuto un malinteso con l'utente, .....Il tutto aggravato da una circostanza: i due operatori che si dovrebbero passare il testimone non si possono coordinare al meglio perché non si parlano direttamente, ma solo attraverso Telecom.Il tutto graverà sulla libertà di azione degli utenti almeno finché gli operatori non creeranno un più agile sistema di disattivazioni e attivazioni. Ne parlano da anni ma ancora non sono riusciti a trovare un accordo.END QUOTEDi fatto il provider abbandonato farà BARRICATE rallentando tutto dando la colpa a Telecom o con la scusa della portante occupata.I provider NON SI METTERANNO MAI D'ACCORDO per agevolare la concorrenza, preferiscono un mercato bloccato che, se da un lato fa perdere qualche opportunità di nuovi clienti, consente di tenersi strtti i propri !Ricordate cosa è successo con la telefonia mobile e la number portability ? Un ginepraio, una corsa ad ostacolo, specie per uscire da certe compagnie il cui nome è un numero naturale non superiore a 4.:D :@
  • marcel scrive:
    Meglio attendere che l'ADSL arrivi
    Questa campagna pressante su l'ADSL non tiene conto che il servizio copre le solite aeree privilegiate del paese: non sarebbe il caso d'impegnarsi a far "coprire" tutto il territorio prima di proporre tante soluzioni?Se io vado in vacanza a Ginosa marina che mi serve avere una connessione che lì non c'è, malgrado tutte le pressioni e tutte le proteste. Per questo motivo è bene consigliare di non migrare all'ADSL se prima il Governo non trovi il sistema di coprire l'intero territorio nazionale (ma siamo ancora una nazione?).
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
      - Scritto da: marcel
      Questa campagna pressante su l'ADSL non tiene
      conto che il servizio copre le solite aeree
      privilegiate del paese: non sarebbe il caso
      d'impegnarsi a far "coprire" tutto il territorio
      prima di proporre tante soluzioni?
      Se io vado in vacanza a Ginosa marina che mi
      serve avere una connessione che lì non c'è,
      malgrado tutte le pressioni e tutte le proteste.
      Per questo motivo è bene consigliare di non
      migrare all'ADSL se prima il Governo non trovi il
      sistema di coprire l'intero territorio nazionale
      (ma siamo ancora una nazione?).Ma deve fare tutto il governo? Guarda che il governo i soldi li prende dalle tasse mica cadono dal cielo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi

        Ma deve fare tutto il governo? Guarda che il
        governo i soldi li prende dalle tasse mica cadono
        dal cielo.Se non lo fa lo Stato chi lo fa? Le aziende di tlc non investono per perderci soldi.Sarebbe così anche per le ferrovie se non avesse investito soldi lo Stato: le zone meno remunerative non sarebbero neanche coperte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
          - Scritto da: Anonimo


          Ma deve fare tutto il governo? Guarda che il

          governo i soldi li prende dalle tasse mica
          cadono

          dal cielo.

          Se non lo fa lo Stato chi lo fa? Le aziende di
          tlc non investono per perderci soldi.

          Sarebbe così anche per le ferrovie se non avesse
          investito soldi lo Stato: le zone meno
          remunerative non sarebbero neanche coperte.Lo stato sta investendo, ma qui molti pretendono che sia tutto fatto dall'oggi al domani. Un conto sono le strate, i ponti, l'elettricità... un altro la copertura della ADSL.Anche perché se paghi puoi farti portare la linea che vuoi.Non dico che lo possa fare il singolo, però i cittadini di un comune se proprio interessati si potrebbero autotassare per far arrivare la banda larga.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
            I soldi lo stato li investe x le nuove tecnologie..... il digitale terrestre [chissa come mai] dove lo mettete???? peccato che senza adsl, x essere interattivo devi spendere un puttanaio di soldi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
            - Scritto da: Anonimo
            I soldi lo stato li investe x le nuove
            tecnologie..... il digitale terrestre [chissa
            come mai] dove lo mettete???? peccato che senza
            adsl, x essere interattivo devi spendere un
            puttanaio di soldi...E se investe nel digitale dite perché non investe nell'adsle se investe nella banda larga al sud dite perché non investe al nordse investe al nord dite eh ma perché solo nelle grandi città del nord se investe nei piccoli centri dite eh ma perché prima non coprono me che vivo qui a due passi da una grossa cittàNon siete mai contenti!
          • Locke scrive:
            Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
            - Scritto da: Anonimo

            E se investe nel digitale dite perché non investe
            nell'adslSe avessero investito nell'ADSL snobbando il digitale terrestre non penso che qualcuno si sarebbe lamentato... se non ci fosse non credo che se ne sentirebbe la mancanza
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
            guarda che non è così semplice io sto cercando in tutti i modi di far mettere l'adsl nel mio paesino (siamo circa 300 abbonati) 20 avendo la centrale che li serve che viene da paese limitrofi coperti hanno adsl, io ho fatto di tutto mandato fax, raccolte firme ecc non se ne fregano, ti dirò di + mio fratello che abita vicino casa mia aveva un numero stranamente attivabile fatta la richesta un anno fa mi hanno bocciato la richiesta 20 volte per ko di rete (richiesta fatta ad alice per giunta), gli altri del paese che hanno le stessa matrice sono tutti attivati, ho fatto reclamo è sai cosa hanno fatto hanno semplicemente detto scusa ed hanno tolto la dicitura atttivabile per quel numero, ho parlato con un tecnico che mi ha detto che le linee telefoniche sono fatiscenti nella mia zona (ed in effetti il telefono di mio fratello è spesso guasto), ho pagato ngi per farmi portare un no voice e nemmeno mi han preso in considerazione, sono disposto a pagare il cavo dalla centrale ed un nuovo numero ma nemmeno mi rispondono, gli posso fornire almeno 40 utenze disposte a pagare un allaccio ma se ne fregano.Lo stato deve sobbarcarsi l'onere delle linee e deve fare lui la copertura, ti spiego i motivi telecom si fa pagare un canone in molti comuni compreso il mio per un servizio che non da e non parlo dell'adsl parlo di linee talmente rovinate che i guasti sono molto frequenti e i tempi di intervento per il ripristino superano spesso le 24 ore, ciò è inammissibile specie per chi come me ha bisogno del telefono per lavoro, io pago le tasse anche per avere infrastrutture ed i servizi che mi necessitano per poter lavorare, e qualunque cosa si dica ormai adsl è internet sono un'infrastruttura indispensabile per lo sviluppo del paese, è assurdo che ci sia chi paga un canone uguale ad altri per il telefono quando non riceve nemmeno il minimo servizio indispensabile, ti racconto una cosa che ti farà ridere, causa maltempo il telefono mi si guastava spesso, io ho individuato la causa in una cassettina che si era rotta ci entrava l'acqua, ho fatto presente più volte al 187 il problema e loro ci hanno messo 3 anni a far venire un tecnico che manco a farlo apposta è venuto quando la linea era già ripristinata in quanto l'acqua era evaporata, bene lui grazie al mio aiuto ha preso uno spago di fortuna che stava li in zona e salito su una mia scala ha legato la cassettina, ed ha detto fra qualche giorno mando qualcuno ha sostituirla, son passati 8 mesi è la cassettina è ancora la con lo spago, l'unica cosa che ha fatto è stata quella di togliermi tutte le speranza cancellando il numero di mio fratello tra quelli di possibile attivazione..un altro motivo è che lo stato potrebbe poi affittare le linee tramite asta a vari operatori, il canone lo pagheremmo allo stato per coprire le spese, e cosi avremmo finalmente la famosa concorrenza che qui in italia de facto non esiste, però lo stato preferisce finanziare cose come lo il ponte dello stretto e il digitale terrestre, cose molto meno indispensabili per lo sviluppo del paese, tu come fai a dire che non si può dall'oggi al domani, per il digitale terrestre essendo interesse patrimoniale del premier si muove dall'oggi al domani e con soldi pubblici per giunta spesi per interessi privati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
            - Scritto da: Anonimo
            guarda che non è così semplice io sto cercando in
            tutti i modi di far mettere l'adsl nel mio
            paesino (siamo circa 300 abbonati)Hai provato magari a chiedere a i.net?
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
          -
          Se non lo fa lo Stato chi lo fa? Le aziende di
          tlc non investono per perderci soldi.
          Sbagliato - Telecom ha un obbligo di legge (o meglio, contrattuale, cioè stabilito da quello che si chiama Contratto di Servizio sottoscritto dalla società con lo Stato, nel caso specifico il Ministero delle Telecomunicazioni) a provvedere ad investimenti anche non profittevoli; per esempio, negli anni 60 e 70 Telecom doveva obbligatoriamente estendere la rete fissa dovunque venisse fatta una richiesta da un ente pubblico (per le zone di nuova urbanizzazione, tipicamente) o un privato. Non conosco i dettagli del Contratto di Servizio per quel che riguarda l'ADSL ma sarebbe ora che diventasse servizio sociale - come è ancora oggi la telefonia fissa - costringendola a connettere anche le zone attualmente scoperte, che facciano profitto oppure no.Bisognerebbe sentire le associazioni dei consumatori e fare pressioni su di loro.
    • The_GEZ scrive:
      Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
      Ciao marcel !
      Questa campagna pressante su l'ADSL non tiene
      conto che il servizio copre le solite aeree
      privilegiate del paese: non sarebbe il caso
      d'impegnarsi a far "coprire" tutto il territorio
      prima di proporre tante soluzioni?Non sia mai !Perchè investire denaro quando puoi ipermegasuperextraspecial guadagnare con delle infrastrutture che ti hanno regalato ?Avevo già scritto un messggio su un tema simile dando la mia personalissima interpretazione della cosa ....http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1037121&tid=1037121&p=1&r=PIAh ! Il titolo è ironico ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio attendere che l'ADSL arrivi
      poco fa mi sono accorto di questa notizia:http://www.tgcom.it/tgtech/articoli/articolo264251.shtmloppure quihttp://www.ansa.it/tlc/ticker/2005-06-27_583319.html se a qualcuno interessa.. dateci un'occhiata
  • Anonimo scrive:
    Viene impedito a France Telecom di..
    ..di entrare nel nostro paese e fare concorrenza. Questo è l'unico e vero problema. Il giorno che questo paese sarà davvero liberalizzato, e crolleranno i decennali MONOPOLI, dovremo fare festa. Ma se neanche un liberale capitalista come Berlusca è riuscito a fare nulla, mi sa che dietro a questa gente c'è solo la Mafia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Viene impedito a France Telecom di..
      un capitalista liberale ???ma mi facci il piacere, mi facci.sulla mafia concordo, of course.
    • Anonimo scrive:
      Re: Viene impedito a France Telecom di..
      - Scritto da: Anonimo

      ..di entrare nel nostro paese e fare
      concorrenza. Impedito da chi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Viene impedito a France Telecom di..
      - Scritto da: Anonimo

      ..di entrare nel nostro paese e fare
      concorrenza. Questo è l'unico e
      vero problema. Il giorno che questo paese
      sarà davvero liberalizzato, e crolleranno
      i decennali MONOPOLI, dovremo
      fare festa.

      Ma se neanche un liberale capitalista
      come Berlusca è riuscito a fare nulla,
      mi sa che dietro a questa gente c'è solo
      la Mafia...Il berlusca NON E' un liberale capitalista. E' da sempre un mafioso in piena regola....
    • Anonimo scrive:
      Re: Viene impedito a France Telecom di..
      - Scritto da: Anonimo

      ..di entrare nel nostro paese e fare
      concorrenza. Questo è l'unico e
      vero problema. Il giorno che questo paese
      sarà davvero liberalizzato, e crolleranno
      i decennali MONOPOLI, dovremo
      fare festa.

      Ma se neanche un liberale capitalista
      come Berlusca è riuscito a fare nulla,
      mi sa che dietro a questa gente c'è solo
      la Mafia... dietro a berlusca?
    • Anonimo scrive:
      Re: Viene impedito a France Telecom di..
      Parole sante, sottoscrivo tutto. Viviamo in un paese di mafie e corporazioni che proliferano a danno dei cittandini, dalla telecom ai farmacisti, dai notai ai sindacati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Viene impedito a France Telecom di..
        - Scritto da: Anonimo
        Parole sante, sottoscrivo tutto. Viviamo in un
        paese di mafie e corporazioni che proliferano a
        danno dei cittandini, dalla telecom ai
        farmacisti, dai notai ai sindacati.Maledetti mafiosi, uno di questi è il Bibolotti a sinistra.
  • Anonimo scrive:
    Intanto continuo a non essere coperto
    Io ho una misera linea in fibra ottica a 10 megabit eppure non riesco in nessun modo ad essere coperto da una OC-255 da 13.21 Gbps!E dire che qui a poche decine di metri c'è un bel cavone grosso, sicuramente sarà il cavo che serve a me! Perché non me lo portano qui?Come faccio altrimenti a leggere la posta elettronica e guardare il televideo col browser?Ah è proprio vero che viviamo in ItaGlia!
    • Anonimo scrive:
      Re: Intanto continuo a non essere copert
      io vorrei poter scaricare qualche trailer o una demo o un aggiornamento windows, o un aggiornamento antispyware, o vedere un sito in versione flash, o leggermi le notizie su tgcom senza dover aspettare 2 minuti prima che si carichi la pagina, o aggiornare il forum di PI più velocemente, avere una connessione always on, poter effettuare videoconferenze, utilizzare skype senza problemi, ... (se vuoi continuo la lista fino a domattina).Perciò, prima di prendere per il c*lo chi non è coperto, e continua, quotidianamente, a vivere con una tecnologia di più di 10 anni fa.. pensaci due volte. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Intanto continuo a non essere copert
        - Scritto da: Anonimo
        o aggiornare il forum di PITi assicuro che anche con la banda larga rimane lento, specie se c'è un articolo di quelli bomba.
      • Anonimo scrive:
        Re: Intanto continuo a non essere copert
        - Scritto da: Anonimo
        io vorrei poter scaricare qualche trailer Quindi bisogna coprire tutto il territorio per farti scaricare i trailer, ok
        o una
        demo Quindi bisogna coprire tutto il territorio per farti scaricare un demo di un videogioco (wow!) che puoi avere anche col 56k aspettando un po' di più oppure andando in edicola e prendendo una di quelle riviste piene di giochi, ok
        o un aggiornamento windows, Quindi per un aggiornamento windows hai bisogno addirittura di una adsl, ok
        o un
        aggiornamento antispywareQuindi per scaricare un programma antyspyware ( a proposito una mia amica ieri col 56k l'ha aggiornato proprio ieri) hai bisogno dell'ADSL, ok
        , o vedere un sito in
        versione flash, ora i siti in versione flash necessitano del 56k, ok
        o leggermi le notizie su tgcomora per leggere le notizie su tgcom (gran bel sito complimenti per la scelta!) uno ha bisogno dell'adsl, ok
        o aggiornare il forum di PI
        più velocementeora per leggere PI bisogna avere l'adsl, ok
        (se vuoi continuo la
        lista fino a domattina).Certo, una lista di stronzate completa è sempre comoda.
        • Anonimo scrive:
          Re: Intanto continuo a non essere copert
          - Scritto da: Anonimo
          Certo, una lista di stronzate completa è sempre
          comoda.E te lo dice uno che deve averne fatto una filosofia di vita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Intanto continuo a non essere copert
          oppure serve ad una azienda costruttrice di macchine industriali, per fare teleassistenza ai propri clienti, e magari contemporaneamente usa la videoconferenza con il suo agente in Bangladesh (coperto da adsl), e contemporaneamente usa skype, e nel frattempo riceve un filmato in allegato ad una e-mailcerte che deve essere un'azienda molto dinamica e con un gran futuro....
          • Anonimo scrive:
            Re: Intanto continuo a non essere copert
            - Scritto da: Anonimo
            oppure serve ad una azienda costruttrice di
            macchine industriali, per fare teleassistenza ai
            propri clienti, e magari contemporaneamente usa
            la videoconferenza con il suo agente in
            Bangladesh (coperto da adsl), e
            contemporaneamente usa skype, e nel frattempo
            riceve un filmato in allegato ad una e-mail

            certe che deve essere un'azienda molto dinamica e
            con un gran futuro...
            Una grande azienda se la fa portare PAGANDO, nonfacendo chiacchiere spicciole.
  • Anonimo scrive:
    Dove sono le flat adsl a 19.95 ??

    Ad aprire le danze è Telecom Italia: venerdì ha
    annunciato (sul sito 187.it) che dal primo luglio 2005
    sarà in vendita Alice Flat a 19,95 euro al mese (IVA
    inclusa), con velocità di 640/256 Kbps.Scusate ma oggi 1 luglio 2005 non dovevano partire gli abbonamenti a 19.95? in 200 comuni? Sul sito di Alice non c'è nulla, sul sito 187 neanche e a meno che il tutto non sia in un sito segreto, spero che almeno voi di Punto Informatico qualcosa direte. Provate a chiedere a Tronchetti perchè annunciano una cosa e poi fanno finta di niente. Anche se sono solo le 2 di notte è sempre il 1 luglio e si devono mantenere gli annunci dati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono le flat adsl a 19.95 ??
      - Scritto da: Anonimo

      Ad aprire le danze è Telecom Italia: venerdì ha

      annunciato (sul sito 187.it) che dal primo
      luglio 2005
      sarà in vendita Alice Flat a 19,95
      euro al mese (IVA
      inclusa), con velocità di
      640/256 Kbps.




      Scusate ma oggi 1 luglio 2005 non dovevano
      partire gli abbonamenti a 19.95? in 200 comuni?
      Sul sito di Alice non c'è nulla, sul sito 187
      neanche e a meno che il tutto non sia in un sito
      segreto, spero che almeno voi di Punto
      Informatico qualcosa direte. Provate a chiedere a
      Tronchetti perchè annunciano una cosa e poi fanno
      finta di niente. Anche se sono solo le 2 di notte
      è sempre il 1 luglio e si devono mantenere gli
      annunci dati.Alle 2 di notte? E perché non a mezzanotte in punto dopo l'apertura dello champagne?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sono le flat adsl a 19.95 ??
        erano preoccupati di modificare il sito di TIN.IT...da oggi le adsl tin non si venderanno +
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono le flat adsl a 19.95 €?


      Scusate ma oggi 1 luglio 2005 non dovevano
      partire gli abbonamenti a 19.95? in 200 comuni?
      Sul sito di Alice non c'è nulla, sul sito 187
      neanche e a meno che il tutto non sia in un sito
      segreto, spero che almeno voi di Punto
      Informatico qualcosa direte. Provate a chiedere a
      Tronchetti perchè annunciano una cosa e poi fanno
      finta di niente. Anche se sono solo le 2 di notte
      è sempre il 1 luglio e si devono mantenere gli
      annunci dati.Ti quoto ....Ora sono le 2 del pomeriggio e pare che ci abbiano ripensato , siccome siamo nell'ERA di internet e della New technology, quelli come me che erano con TIN (perchè Alice non veniva offerta agli utenti professionali) devono TELEFONARE per sentirsi propinare alice business che vale come l'altra ma costa due volte tanto.Un capolavoro di chiarezza !
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono le flat adsl a 19.95 ??
      l'avvio della promozione è stato rimandato al 17 luglio....così mi hanno detto al 187
  • Anonimo scrive:
    PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?
    Dall'articolo:
    Infine, quasi tutte le ADSL a consumo durano 12 mesi
    e quindi, se la prova non va bene, per attivare subito
    un'altra ADSL l'utente dovrà rivolgersi a un provider
    che la porti su doppino aggiuntivo. Ma i provider
    maggiori non offrono questo servizioPERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?Io mi trovo bene con fastweb, va da dio, ha banda in quantita' illimitata, pero' costa parecchio, daltronde e' noto che la qualita' di paga. Perche' se voglio passare a wind o a tiscali devo per forza tornare in telecom italia, pagare il riallaccio ("solo" 150 euro) e pagare un anno di canone come minimo. Dopodiche' solo dopo aver elergito questo "pizzo" posso passare ai famosi "provider maggiori" di cui si parlava nel'articolo.Se invece portassero sto doppino aggiuntivo, la cosa diventerebbe molto molto interessante, sopratutto perche' a fastweb IMHO potrebbero rubargli moltissimi clienti. Eh gia', perche' pagare a FW 85 euro quando se ne possono pagare 50 a tiscali o 40 a wind????Perche' non lo fanno? Perche' non portano il doppino aggiuntivo?PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'?
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
      la domanda invece imo e':PERCHE' TELECOM ITALIA HA ANCORA IL MONOPOLIO??? non dovrebbe cazzo, dovrebbe esserci il libero mercato! e l'anitrust italiano (si vabbe', quei quattro gatti strapagati fancazzisti) si gratta la pancia...
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
        - Scritto da: Anonimo
        la domanda invece imo e':

        PERCHE' TELECOM ITALIA HA ANCORA IL MONOPOLIO???
        non dovrebbe cazzo, dovrebbe esserci il libero
        mercato! e l'anitrust italiano (si vabbe', quei
        quattro gatti strapagati fancazzisti) si gratta
        la pancia...Vabbe' ha il monopolio perché gli altri non vogliono investire.
        • Anonimo scrive:
          Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          la domanda invece imo e':



          PERCHE' TELECOM ITALIA HA ANCORA IL MONOPOLIO???

          non dovrebbe cazzo, dovrebbe esserci il libero

          mercato! e l'anitrust italiano (si vabbe', quei

          quattro gatti strapagati fancazzisti) si gratta

          la pancia...

          Vabbe' ha il monopolio perché gli altri non
          vogliono investire.No, ha il monopolio perchè possiede le linee sino all'utente finale, realizzate con i soldi dei cittadini, e nessuno mai potrà rifarle in parallelo con tale capillarità.E' vero anche che pochi sono i provider che investono davvero in infrastrutture, almeno a livello di centrali e DSLAM.
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            la domanda invece imo e':





            PERCHE' TELECOM ITALIA HA ANCORA IL
            MONOPOLIO???


            non dovrebbe cazzo, dovrebbe esserci il libero


            mercato! e l'anitrust italiano (si vabbe',
            quei


            quattro gatti strapagati fancazzisti) si
            gratta


            la pancia...



            Vabbe' ha il monopolio perché gli altri non

            vogliono investire.

            No, ha il monopolio perchè possiede le linee sino
            all'utente finale, realizzate con i soldi dei
            cittadini, e nessuno mai potrà rifarle in
            parallelo con tale capillarità.Mai dire mai, comunque quelle linee gliele hanno vendute i cittadini (lo stato). Non è che prima si vende una cosa e poi si dice: ah però sai che l'avevo costruita io?
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            la domanda invece imo e':







            PERCHE' TELECOM ITALIA HA ANCORA IL

            MONOPOLIO???



            non dovrebbe cazzo, dovrebbe esserci il
            libero



            mercato! e l'anitrust italiano (si vabbe',

            quei



            quattro gatti strapagati fancazzisti) si

            gratta



            la pancia...





            Vabbe' ha il monopolio perché gli altri non


            vogliono investire.



            No, ha il monopolio perchè possiede le linee
            sino

            all'utente finale, realizzate con i soldi dei

            cittadini, e nessuno mai potrà rifarle in

            parallelo con tale capillarità.

            Mai dire mai, comunque quelle linee gliele hanno
            vendute i cittadini (lo stato). Non è che prima
            si vende una cosa e poi si dice: ah però sai che
            l'avevo costruita io?Teoricamente è un paio di anni che parlano di liberalizzare "l'ultimo miglio" ma ancora nn è successo..daltronde chi si va a prendere tutte le problematiche di linee vecchie e cavi mangiati (dove sta il maggior guasto che si ha con le inee) ???lasciando a telecoz il problema è il loro...anzi il NOSTRO!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
            Maaaaa, tornando al quesito iniziale posto dal nostro amico che ha FW, come mai i provider maggiori non permettono di usufruire dei loro servizi tramite il doppino aggiuntivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC

            No, ha il monopolio perchè possiede le linee sino
            all'utente finale, realizzate con i soldi dei
            cittadini, e nessuno mai potrà rifarle in
            parallelo con tale capillarità.
            Guaeda quanto è stata pagata e quanto rende, non è che sia stato l'affare del secolo, Noto anche che libero, tiscali e C. si guardano bene dall'offrirsi di acquistarne qualche pezzo tipo tiscali che si offre di rilevare la rete sarda, un motivo ci sarà.
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
      fossi coperto io da fastweb... pagherei volentieri quei soldi fino all'ultimo centesimo. uno dei tanti utenti tagliati fuori dalla copertura. :(
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERC
        - Scritto da: Anonimo
        fossi coperto io da fastweb... pagherei
        volentieri quei soldi fino all'ultimo centesimo.

        uno dei tanti utenti tagliati fuori dalla
        copertura. :(Bravo complimenti! Un altro che vuole l'ip privato.
  • manta scrive:
    domanda...

    Ne parlano da anni ma ancora non sono riusciti
    a trovare un accordo.o non vogliono??
    • Anonimo scrive:
      Re:...risposta
      - Scritto da: manta

      Ne parlano da anni ma ancora non sono riusciti

      a trovare un accordo.

      o non vogliono??Non lo vorrà solo a chi non conviene...
  • Anonimo scrive:
    Mi viene da ridere
    e un po' anche da piangere.Succedono casini inenarrabili gia' con i contratti annuali, duranti i tentativi di passaggio. Linee congelate, legate a piu' fornitori contemporanemente, scaribarili continui... mesi che passano senza che si risolva nulla.Figuriamoci con contratti cosi' granulari.Sara' un bagno di sangue che alimenta se' stesso: maggiori casini in tempi minori, piu' gente che chiama i vari "supporti", scaribarile selvaggio, sovrapposizioni di tutti i tipi.Una sola cosa e' certa, anche in queste "sovrapposizioni" l'utente sara' quello che sta sotto, a 90.
    • riddler scrive:
      Re: Mi viene da ridere
      Sono completamente d'accordo, e' la stessa cosa che ho pensato io. Conosco personalmente persone che hanno atteso un anno per la disattivazione della precedente adsl.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi viene da ridere
        che l'utente debba stare sotto a 90° ormai è condizione usuale in italia...il popolo è l'ultima ruota del carro ed è importante solo quando deve ancora pagare o votare, poi chi s'è visto s'è visto
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi viene da ridere
      contratto con Aruba scaduto il 18 giugno, non rinnovato, la disdetta è automatica, non occorre inviare raccomandate, fax, ecc., la linea è già libera.in passato ho impiegato 6 mesi per scrollarmi di dosso Tiscali, ora mi sembra un sogno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi viene da ridere
      Il tuo mi sembra il solito sbuffare dell'italiano medio, a cui non va mai bene nulla, e che se non si potesse lamentare, non saprebbe che fare. La durata variabile del contratto, senza aggiunta di oneri da parte dell'utente, è qualcosa che si aspettava da tempo in questo stivale dimenticato da dio e dal progresso, e tu che fai? Ti amenti su aspetti (intendo l'occupazione della linea) che, guardacaso, riguardano in gran parte lo stesso soggetto che ha giocato un ruolo fondamentale affinchè in questi anni i contratti DSL durassero necessariamente 12 mesi, questa è Telecom Italia. C'è un'espressione che descrive esattamente la cosa: PERLE AI PORCISaluti, Cxar- Scritto da: Anonimo
      e un po' anche da piangere.

      Succedono casini inenarrabili gia' con i
      contratti annuali, duranti i tentativi di
      passaggio. Linee congelate, legate a piu'
      fornitori contemporanemente, scaribarili
      continui... mesi che passano senza che si risolva
      nulla.

      Figuriamoci con contratti cosi' granulari.

      Sara' un bagno di sangue che alimenta se' stesso:
      maggiori casini in tempi minori, piu' gente che
      chiama i vari "supporti", scaribarile selvaggio,
      sovrapposizioni di tutti i tipi.

      Una sola cosa e' certa, anche in queste
      "sovrapposizioni" l'utente sara' quello che sta
      sotto, a 90.
      • The_GEZ scrive:
        Re: Mi viene da ridere
        Ciao Anonimo !
        Il tuo mi sembra il solito sbuffare dell'italiano
        medio, a cui non va mai bene nulla, e che se nonE tu cosa saresti, un super italiano ?
        si potesse lamentare, non saprebbe che fare. La
        durata variabile del contratto, senza aggiunta di
        oneri da parte dell'utente, è qualcosa che siComunque visto che non capisci te lo spiego io il significato del messaggio ...Che questo genere di contratti ci dovessero essere sempre stati siamo tutti d'accordo, così come siamo d'accordo che il contratto Saluti, CxarHai dimenticato una "i" nell' anangramma ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi viene da ridere
          Grazie Sig. The GEZ, ha scritto cio' che avrei dovuto scrivere io in risposta all'italiano ideale che non vive in italia.Con questo caldo, e' stato un bell'aiuto.L'autore del primo messaggio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi viene da ridere
            Insomma, sarebbe bello, certo... ma cerchiamo di essere realistici.I casini ci sono, rendendo i termini piu' stringenti dovrebbero sparire invece di moltiplicarsi.Poi vabe', i miracoli accadono, ho sentito dire.
  • Anonimo scrive:
    Di variabile conoscevo l'ala ........
    Qui mi sa che si parlerà più di sedere variabile a seconda delle fregature! :D
Chiudi i commenti