DuckDuckGo annuncia il browser per macOS

DuckDuckGo annuncia il browser per macOS

DuckDuckGo ha annunciato la versione beta del browser per macOS che include diverse funzionalità per una vera navigazione privata.
DuckDuckGo ha annunciato la versione beta del browser per macOS che include diverse funzionalità per una vera navigazione privata.

Come promesso a fine dicembre, DuckDuckGo ha svelato il nuovo browser per macOS. Ovviamente è garantita la privacy assoluta durante la navigazione, una caratteristica che distingue la software house statunitense dai concorrenti più popolari (Chrome in particolare). Gli utenti devono però chiedere l’iscrizione alla lista di attesa privata, essendo una versione beta.

DuckDuckGo per macOS: navigazione privata

DuckDuckGo sottolinea che il browser non è solo un’alternativa alla navigazione anonima o incognita, ma offre una vera protezione della privacy. Sono ovviamente presenti tutte le funzionalità che l’utente si aspetta, come gestione delle schede, memorizzazione delle password e segnalibri. L’interfaccia è minimale con una grande barra degli indirizzi al centro della parte superiore.

Il motore di ricerca predefinito è chiaramente DuckDuckGo. Il browser include i noti tool dell’azienda, come quello che blocca i tracker durante la navigazione e quello che rimuove i tracker dalle email. Il Fire Button in alto a destra consente di cancellare i dati con un solo clic.

Molto utile la funzionalità denominata “cookie pop-up protection“. In seguito all’entrata in vigore del GDPR, i siti web devono mostrare un pop-up per chiedere agli utenti il consenso per i cookie. Il browser di DuckDuckGo automatizza il processo, impostando le preferenze in modo da massimizzare la privacy.

Il browser è anche veloce. Grazie al motore di rendering WebKit (lo stesso di Safari), le prestazioni grafiche sono in alcuni casi superiori a quelle di Chrome. Al momento non è previsto il supporto per le estensioni. Gli utenti possono effettuare l’iscrizione alla waitlist attraverso l’app mobile. Verrà successivamente inviata una notifica con un codice e il link alla pagina da cui effettuare il download della versione beta. È previsto in futuro il rilascio della versione per Windows.

Fonte: DuckDuckGo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 apr 2022
Link copiato negli appunti