Due worm che lavorano in coppia

Sulla rete di MSN Messenger sta circolando un file che nasconde una doppia porzione di worm per Windows capaci di lavorare in simbiosi. Attenti a quei due!


Sesto San Giovanni (MI) – Che l’unione faccia la forza devono averlo imparato anche i virus writer. I nuovi worm Gaobot.IUF e Prex.AM , ad esempio, aggrediscono gli utenti del trafficato network di MSN Messenger viaggiando in coppia all’interno di un singolo file compresso.

Il file malevolo è di tipo RAR auto-estraibile, con estensione “.EXE”, e si diffonde attraverso i client di instant messaging di Microsoft con vari nomi, fingendosi di volta in volta una collezione di foto osé piuttosto che un videogioco craccato.

Panda Software ha spiegato che nel momento in cui il file viene eseguito si decomprime in modo automatico, generando due nuovi file che contengono i worm. I codicilli cominciano la loro azione “dividendosi i compiti”.

Gaobot.IUF crea una backdoor e si connette ad un server IRC rimanendo in attesa di “ordini”. Può portare a termine una serie di azioni nei PC infettati come, per esempio, ottenere informazioni sull’hardware del computer o sulle chiavi di registro di alcuni giochi. Inoltre, Gaobot.IUF può diffondersi attraverso le risorse condivise di rete che sono protette da password vuote o molto semplici.

Prex.AM invia invece messaggi attraverso MSN Messenger con il testo: “hmm like my friend said dont look ahaha, SICK pictures” con un link ad un indirizzo Internet contenente dei programmi ben poco amichevoli.

Il suggerimento, ormai scontato, è quello di aggiornare il proprio antivirus e non aprire file di origine sconosciuta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Royalty????
    Ma perchè Sony e Philips non straguadagnano già abbastanza???La finissero di fare i magnamagna e abolissero ste c*gate come quella SIAE che sta ingrassando dei parassiti e mandando a p*ttane l'economia italiana!!!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Royalty????
      non è mai abbastanza, perchè più guadagnano e più investono nello sviluppo di nuove tecnologiealtrimenti torna ad ascoltare musica con la cassettina e caricare il sw dal data7- Scritto da: Anonimo
      Ma perchè Sony e Philips non straguadagnano già
      abbastanza???
      La finissero di fare i magnamagna e abolissero
      ste c*gate come quella SIAE che sta ingrassando
      dei parassiti e mandando a p*ttane l'economia
      italiana!!!!!
      :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Royalty????
        - Scritto da: Anonimo

        non è mai abbastanza, perchè più guadagnano e più
        investono nello sviluppo di nuove tecnologie
        altrimenti torna ad ascoltare musica con la
        cassettina e caricare il sw dal data7
        Siiiii, investire? Specialmente la sony con il suo minidisc che ha fatto un gran flop e la philips con altre caxxate!!!!! :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Royalty????
        Datassette, somaro.
  • Anonimo scrive:
    BASTA CON QUESTE BUFFONATE.ROYA che??
    Pretendiamo che un musicista venga pagato UNA SOLA VOLTA ogni qual volta che si esibisce, e che il cd esca di produzione dopo un anno dall'uscita sul mercato.Come è possibile che chi fa lavori anche manuali come portare i mattoni su una casa, viene pagato una sola volta a volte anche a cottimo, applichiamo anche a loro il diritto d'autore.Si chiamano operai .... perchè sono loro che costruiscono l'opera... POI c'è il capitalista che si rivende la casa pagando gli operai a cottimo ecc...E BASTA GLI OPERAI NON VENGONO PIU' PAGATI, DOPO LA COSTRUZIONE DELL'OPERA.Mentre per la musica cè il Capitalista SIAE che utilizza i musicisti o qualsiasi autore di un opera con il seguente sistema di pagamento, in questo caso c'è il CAPITALISTA "SIAE" che si rivende i cd degli "operai-musicisti" e i musicisti non vengono PAGATI UNA SOLA VOLTA come GLI OPERAI AL CANTIERE...ma bensi per 70 anni, i DIRITTI D'AUTORE... fanno lucrare IL CAPITALISTA SIAE, L'operaio musicista...e addirittura i PARENTI, anche dopo la morte...E' ASSURDO. UN OPERAIO allora dovrebbe PRENDERE I SOLDI PER 70 ANNI...OGNI QUAL VOLTA QUALCUNO ENTRA IN UNA CASA... COSTRUITA DALL'OPERAIO.------------------------------------------------------------------------Vergogna! A chi butta il sudore veramente... cantanti mi fate schifo se siete cosi bravi ANDATE A CANTARE sul treno per strada nelle piazze sulla spiaggia... vi fate pubblicità, vi AUTOPRODUCETE.1 ANNO PER I VOSTRI DIRITTI D'AUTORE E' ANCHE TROPPO.-------------------------------------------------------------------------Ma non vi vergognate vendete anche i testi e VIETATE LA LIBERA DIFFUSIONE, di parole molto utili alla collettività!Mi meraviglio anche di un ANARCHICO, come Fabrizio De Andre, che gli piaceva parlare sempre di TESTAMANTI ... eppoi dopo la sua morte, ha permesso ai suoi familiari di far CHIUDERE UN SITO DI FAN E APPASSIONATI che condividevano tra LORO TESTI delle canzoni di Fabrizio, commentantole ...LEGGETE C'E' QUASI DA PIANGERE:http://www.deandretribute.net/index.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA CON QUESTE BUFFONATE.ROYA che?

      Mi meraviglio anche di un ANARCHICO, come
      Fabrizio De Andre, che gli piaceva parlare sempre
      di TESTAMANTI ... eppoi dopo la sua morte, ha
      permesso ai suoi familiari di far CHIUDERE UNE' involontariamente comico :-D
  • Anonimo scrive:
    Ribasso minimo
    In realtà.Anche perchè due centesimi di sconto sulle royalty non potranno produrre una diminuzione del costo al dettaglio superiore ai suddetti 2 centesimi...a meno che qualcuno ci perda.Detto ciò iniziativa da lodare per carità. Tuttavia non vedo come questa mossa possa schiacciare la concorrenza del DVD-R. A meno che uno debba produrre qualche migliaio di supporti (grossi volumi) ma dubito che un privato ne una azienda possa avere questi volumi.
Chiudi i commenti