Duet AI disponibile per tutti in Google Workspace

Duet AI disponibile per tutti in Google Workspace

Duet AI è ora disponibile per tutti gli abbonati al piano Enterprise di Google Workspace con diverse novità per Google Meet e Chat.
Duet AI disponibile per tutti in Google Workspace
Duet AI è ora disponibile per tutti gli abbonati al piano Enterprise di Google Workspace con diverse novità per Google Meet e Chat.

Durante l’evento Google Cloud Next ’23, l’azienda di Mountain View ha annunciato la disponibilità generale di Duet AI per Google Workspace. Dopo alcuni mesi di test, la funzionalità è ora accessibile a tutti gli abbonati. Il costo è 30 dollari/utente al mese per le grandi organizzazioni (piano Enterprise della suite di produttività). Non è noto il costo per i piani Business. È possibile però effettuare una prova gratuita.

Duet AI anche in Google Chat e Meet

Duet AI è il termine scelto da Google per indicare le funzionalità basate sull’intelligenza artificiale generativa integrate nelle app di Workspace. Gli utenti possono velocizzare diverse operazioni quando usano Gmail, Google Documenti, Fogli, Presentazioni, Meet e Chat.

Per questi ultimi due servizi è disponibile una delle funzionalità più utili, ovvero la creazione dei riassunti per meeting e conversazioni. Google ha ora annunciato ulteriori novità. Duet AI in Google Meet può prendere appunti e registrare frammenti di video in tempo reale, inviare un riassunto ai partecipanti dopo la riunione e fornire un riassunto ai ritardatari. Può anche partecipare alla riunione al posto dell’utente.

Duet AI in Google Meet può inoltre regolare automaticamente illuminazione e audio con studio look, studio lighting e studio sound. L’intelligenza artificiale è anche in grado di mostrare automaticamente i sottotitoli in 18 lingue. Quando Meet rileva un’altra lingua, l’utente vedrà sullo schermo la traduzione in tempo reale.

Google Chat ha un’interfaccia utente rinnovata e basata sul design Material 3 con nuove scorciatoie, una ricerca migliorata e ovviamente l’integrazione di Duet AI. L’utente può avviare una conversazione con il chatbot per chiedere informazioni sui contenuti, ottenere un riassunto dei documenti condivisi in uno spazio o recuperare le conversazioni perse.

Google Chat con Duet AI

Google ha inoltre aggiunto gli “huddles” che consentono di avviare una conversazione audio/video dall’interno di Chat, senza aprire Meet. Infine, Spaces supporta fino a 500.000 partecipanti.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il
29 ago 2023
Link copiato negli appunti