DVI e VGA in soffitta con un nuovo standard

Nel 2006 potrebbe affacciarsi sulla scena mondiale un nuovo sistema di connessione in grado migliorare le performance video. Manca solo la certificazione VESA, attesa entro la fine dell'anno


Milpitas (USA) – A quanto pare bisognerà prepararsi per l’avvento dell’ennesimo standard che sta per abbattersi come un ciclone nel settore video. Questa volta si tratta di un nuovo tipo di connessione che, almeno sulla carta, dovrebbe mandare in pensione il vecchio VGA e il più giovane DVI . Si chiama Display Port e, al momento, è sotto attenta analisi presso la Video Electronics Standards Association ( VESA ), l’ente internazionale non profit che si occupa della standardizzazione nel settore hardware video.

Fra sei mesi, o poco meno, la documentazione sarà pronta, e quindi già nel 2006 alcuni produttori potrebbero decidere di invadere il mercato con nuovi prodotti compatibili. Nel maggio scorso ATI, Dell, Genesis Microchip, Hewlett Packard, Molex, Nvidia, Philips, Samsung e Tyco avevano trovato un accordo sul Display Port: negli ultimi giorni è arrivata alla VESA la richiesta di certificazione.

L’operazione di marketing alle spalle di Display Port è già in moto, e sembra delineare il nuovo tipo di connessione come la panacea di tutti i mali che “affliggono” gli appassionati della riproduzione video e dell’intrattenimento videoludico. In pratica, grazie a questa connessione, si potrà disporre di risoluzioni più alte, di un maggiore refresh rate, di colori più brillanti e del supporto ad una più vasta tipologia di monitor, quali LCD, al plasma, CRT e display a retro-proiezione. Allo stesso tempo sarà possibile disporre di un unico cavo per il trasporto del segnale video e di quello audio: la velocità di trasferimento dati dovrebbe raggiungere i 10,8 Gigabit al secondo sfruttando solo 4 fili.

Secondo Bill Lempesis, membro del VESA, il Display Port migliorerà sensibilmente la qualità delle immagini grazie all’incremento della banda passante, che agevolerà a sua volta il refresh rate. “I connettori Display Port sostituiranno sul mercato i vecchi DVI e VGA”, ha confermato Lempesis.

Gli operatori del settore conoscono bene i limiti degli attuali standard: il DVI supporta l’alta definizione, ma non permette una comunicazione interattiva fra le periferiche; il VGA non supporta l’alta definizione. La specifica Display Port dovrebbe superare queste limitazioni e agevolare anche l’introduzione di nuovi sistemi anti-copia. Non mancano le voci fuori dal coro, come Paul Semenza, analista presso iSuppli : “Il DisplayPort potrebbe avere problemi nella sua implementazione come unico standard per tutti i produttori: i test richiedono tempo”. Il nuovo sistema di connessione, infatti, dispone di specifiche non solo per l’interfacciamento dei display e dei PC, ma anche per il lettori DVD e le normali TV.

Dario D’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Videogames per pc?
    ma chi ve lo fa fare?di gran lunga meglio una console
    • Anonimo scrive:
      Re: Videogames per pc?
      - Scritto da: Anonimo
      ma chi ve lo fa fare?
      di gran lunga meglio una consolePerché in questo momento escono quelle nuove, ma staranno lì sul mercato per anni. L'anno prossimo già ci saranno delle schede video che renderanno nettamente superiore i gioco su pc, come sempre è stato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Videogames per pc?
        - Scritto da: Anonimo
        Perché in questo momento escono quelle nuove, ma
        staranno lì sul mercato per anni.
        L'anno prossimo già ci saranno delle schede video
        che renderanno nettamente superiore i gioco su
        pc, come sempre è stato.Che brutta cosa essere schiavi della grafica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Videogames per pc?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Perché in questo momento escono quelle nuove, ma

          staranno lì sul mercato per anni.

          L'anno prossimo già ci saranno delle schede
          video

          che renderanno nettamente superiore i gioco su

          pc, come sempre è stato.

          Che brutta cosa essere schiavi della grafica.Io sono schiavo delle ultime quattro lettere, hai i suoi pro e i suoi contro...
        • Anonimo scrive:
          Re: Videogames per pc?
          :) concordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Videogames per pc?
      giochi sul pc, altro pianeta, vedi battlefield2, pacific fighters:| e multiplay gratuito...
      • Anonimo scrive:
        Re: Videogames per pc?
        - Scritto da: Anonimo
        giochi sul pc, altro pianeta, vedi battlefield2,
        pacific fighters:| e multiplay gratuito...ha ha ha!!!! multiplay gratuito!!! ha ha ha!!!sveglia, i server gratuiti sono TUTTI laggosi. se vuoi giocare in modo decente devi noleggiare un tuo server.
  • Anonimo scrive:
    Anche per il desktop
    Dovrebbero mettere i processori a basso consumo anche nei desktop. Per la maggior parte delle applicazioni il gap di prestazioni tra i processori a basso consumo e quelli standard non è così critico.Ormai occorre mettere il raffreddamento a liquido al PC!
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche per il desktop
      - Scritto da: Anonimo
      Dovrebbero mettere i processori a basso consumo
      anche nei desktop. Per la maggior parte delle
      applicazioni il gap di prestazioni tra i
      processori a basso consumo e quelli standard non
      è così critico.
      Ormai occorre mettere il raffreddamento a liquido
      al PC!I processori che consumano poco nei pc desktop Ci sono già e si chiamano AMDAthlon 64.....Quelli che consumano un sacco ed a cui serve un raffreddamento pazzesco sono gli Intel P4 prescott, single o dual core che siano.
  • Anonimo scrive:
    L'AMD non capisce niente di marketing
    Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che già così non si capisce un fico secco?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'AMD non capisce niente di marketin
      - Scritto da: Anonimo
      Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che già
      così non si capisce un fico secco?In effetti ci sono sempre quelli che dicono ma l'athlon è solo 1 e il pentium 4
      • Anonimo scrive:
        Re: L'AMD non capisce niente di marketin
        E' solo unoooooooo, è solo unoooooo, lalallalallaaaaaaaaaaa.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'AMD non capisce niente di marketin
          - Scritto da: Anonimo
          E' solo unoooooooo, è solo unoooooo,
          lalallalallaaaaaaaaaaa.Cos'è questo?
    • Skaven scrive:
      Re: L'AMD non capisce niente di marketin
      eh! ecco forse perche fanno ottimi processori!c'è chi investe in marketing e chi in ricerca e sviluppo... :p
      • Anonimo scrive:
        Re: L'AMD non capisce niente di marketin
        - Scritto da: Skaven
        eh! ecco forse perche fanno ottimi processori!
        c'è chi investe in marketing e chi in ricerca e
        sviluppo... Eh si gli athlon xp infatti sono stati così per motivi tecnologici, così come i PR al posto della frequenza...
        • Anonimo scrive:
          edit
          sono stati chiamati così
        • Skaven scrive:
          Re: L'AMD non capisce niente di marketin
          - Scritto da: Anonimo
          Eh si gli athlon xp infatti sono stati così per
          motivi tecnologici, così come i PR al posto della
          frequenza...è stata la risposta al gioco sporco di Intel (tanti ghz, scarse prestazioni).Purtroppo l'acquirente medio non lo sa che ghz != potenza di calcolo e Intel ci ha speculato sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'AMD non capisce niente di marketin
            L'intel ha fatto anche ottimi processori e l'amd immense cagate (attualmente ho amd). Purtroppo l'utente medio se ne fotte dei mips, e fa bene, basta che al momento in cui compra il computer i maggiori applicativi e i videogame più recenti girino velocemente sul nuovo computer. Poi gli altri discorsi sono relativi ad un pubblico più esigente. Ergo per questo non si può criticare Intel perchè è più brava a captare l'utente meno attento. A meno che non rifilasse alla gente bidoni assoluti, il che non mi sembra. La differenza con AMD, sopratutto a livello prezzo/prestazioni c'è, ma non così notevole da giustificare certe recriminazioni. Sono più bravi a vendersi. Punto.
          • jojob scrive:
            Re: L'AMD non capisce niente di marketin
            - Scritto da: Anonimo
            L'intel ha fatto anche ottimi processori e l'amd
            immense cagate (attualmente ho amd). Sii piu' preciso ....dacci almeno il nome in codice di una di queste immense cagate
            Purtroppo l'utente medio se ne fotte dei mips, e
            fa bene, basta che al momento in cui compra il
            computer i maggiori applicativi e i videogame più
            recenti girino velocemente sul nuovo computer. Se compri un nuovo computer i giochi girano piu' velocemente sia con intel che con amd, non mi pare un discorso da utente medio ma da utente alle primissime armi.
            Poi gli altri discorsi sono relativi ad un
            pubblico più esigente. Questo dovrebbe essere l'utente medio.
            Ergo per questo non si può criticare Intel perchè
            è più brava a captare l'utente meno attento. A
            meno che non rifilasse alla gente bidoni
            assoluti, il che non mi sembra. La differenza con
            AMD, sopratutto a livello prezzo/prestazioni c'è,
            ma non così notevole da giustificare certe
            recriminazioni.Non capisco a vantaggio di chi sia la differenza di prestazioni.
            Sono più bravi a vendersi. Punto.Vero.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'AMD non capisce niente di marketin
            - Scritto da: jojob
            Se compri un nuovo computer i giochi girano piu'
            velocemente sia con intel che con amd, non mi
            pare un discorso da utente medio ma da utente
            alle primissime armi.se assemblo un PC con amd 100 e assemblo un PCcon Intel 150 e vanno uguale e costano ugualeall'utente che gli importa ?se assemblo un pc base intel che costa meno di Amdche va meno di amd ..ma che per l'usu dell'utente basta e avanza ....all'utente che gli frega ?io sono uno che ha: un athlon64 3Ghz in salottoun centrino per portatileun pentiumD a 3Ghz per lo sviluppoper il 90% dei programmi funzionano molto bene tuttie tre
          • jojob scrive:
            Re: L'AMD non capisce niente di marketin
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: jojob

            Se compri un nuovo computer i giochi girano piu'

            velocemente sia con intel che con amd, non mi

            pare un discorso da utente medio ma da utente

            alle primissime armi.

            se assemblo un PC con amd 100 e assemblo un PC
            con Intel 150

            e vanno uguale e costano uguale

            all'utente che gli importa ?

            se assemblo un pc base intel che costa meno di Amd

            che va meno di amd ..
            ma che per l'usu dell'utente basta e avanza ....

            all'utente che gli frega ?



            io sono uno che ha:

            un athlon64 3Ghz in salotto
            un centrino per portatile
            un pentiumD a 3Ghz per lo sviluppo

            per il 90% dei programmi funzionano molto bene
            tutti
            e tre
            Veramente io avevo chiesto all'autore del post precedente (non sono sicuro sia tu) di farci sapere quali sono le immense cagate fatte da AMD ma gli davo ragione sul fatto che Intel si sappia vendere meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'AMD non capisce niente di marketin
            - Scritto da: jojob



            Veramente io avevo chiesto all'autore del post
            precedente (non sono sicuro sia tu) di farci
            sapere quali sono le immense cagate fatte da AMD
            ma gli davo ragione sul fatto che Intel si sappia
            vendere meglio.il K6 io ne ho venduti molti ....all'inizio andava bene ma quando usci' il 3D (quasi contemporaneamente)dimostro' i suoi limiti dimostrandosi un vero bidone ...i primi Athlon che andavano a fuoco ...anche adesso se non compri la mobo giusta ,o meglio il chipset giusto , rischi uno schifo di macchina lo stesso
      • Anonimo scrive:
        Re: L'AMD non capisce niente di marketin
        eh va be.. non è che bisogna spendere molto per arrivare a capire che 300 nomi mandano in tilt gli utonti
    • Anonimo scrive:
      Re: L'AMD non capisce niente di marketin

      Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che già
      così non si capisce un fico secco?
      Perché sennò ti farebbero contento.Si chiameranno Turion 4000+, 4200+, eccNon vedo qual'è la confusione...
      • Anonimo scrive:
        Re: L'AMD non capisce niente di marketin
        - Scritto da: Anonimo

        Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che
        già

        così non si capisce un fico secco?


        Perché sennò ti farebbero contento.

        Si chiameranno Turion 4000+, 4200+, ecc

        Non vedo qual'è la confusione...Si vede che ci vedi poco.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'AMD non capisce niente di marketin
      Non è complicato ML : Low powerMT: più esigente,più prestazionale... più sali col numero, più sale di frequenza...perchè poi Intel fa i Pentium 4 serie 5xx,6xx,8xx,d, extreme edition, centrino (che non è un processore, ma c'ha il pentium M (che non è il pentium 4-M, ma il Pentium 3-M)) che può essere 700,710,740)... non vedo la differenza con AMD...mah!
Chiudi i commenti