Ebook, Telecom chiama gli editori

Pronto il suo store: un piattaforma per la distribuzione e l'acquisto (e il pagamento). In arrivo nel catalogo della telco anche e-reader con connessione 3G

Roma – Telecom Italia ha scelto il Festivaletteratura 2010, evento che si svolge a Mantova dall’8 al 12 settembre 2010, per presentare la sua puntata di ingresso nel mercato dell’editoria digitale.

In quest’occasione ha organizzato otto postazioni tecnologiche nello spazio ad essa dedicato in cui ha presentato il proprio nuovo ebook store e alcuni modelli di e-reader di nuova generazione, tra cui quelli Sagem e Samsung, che entreranno a far parte della sua proposta commerciale con connessione mobile 3G.

Per sottolineare l’interesse per il mercato emergente degli ebook , Telecom ha ospitato anche un ciclo di incontri su temi letterari e tecnologie emergenti e per cui è prevista una diretto online e on demand sul suo sito e su festivaletteratura.it .

L’ebook Store Telecom Italia, già anticipato a marzo dall’AD Franco Bernabé, è una nuova piattaforma per l’editoria digitale che promette di essere in grado di gestire il processo end to end , dalla distribuzione al pagamento (tramite carta di credito o addebito su cellulare) dei contenuti digitali.

La volontà della telco è quella di trovare la collaborazione degli editori, lasciando alle case editrici la più ampia autonomia in termini di scelte commerciali e di politica dei prezzi e assicurando un sistema di DRM in grado di scongiurare la pirateria.

Gli ebook saranno organizzati in più sezioni: gratuiti, bestseller, novità e catalogo completo. La compatibilità su PC dovrebbe essere subordinata all’installazione di Adobe Digital Editions . Dovrebbero comunque essere utilizzati i formati maggiormente diffusi come PDF ed ePUB.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti