EMI: il CD? E' morto

Non usa mezzi termini il chairman e CEO di EMI Alain Levy nel descrivere i grossi cambiamenti che una delle principali major della musica si trova ad affrontare nell'era digitale

Londra – Le vendite di CD musicali per i grandi produttori del settore costituiscono il 70 per cento delle vendite, eppure il CD è morto. Lo ha dichiarato a MarketWatch Alain Levy, chairman e CEO di EMI Music , tra i maggiori player internazionali della musica industriale.

“Il CD per come è oggi, è morto” – ha spiegato, sottolineando alla platea del London Business School summit che molto ancora si può fare per infondere nuova vita nel supporto ottico tradizionale in un’epoca in cui comunque sia EMI che le altre major guardano con crescente interesse alle vendite digitali .

“Difficilmente qualcuno regalerà per Natale alla suocera i download effettuati su iTunes. Ma noi abbiamo comunque il compito di essere molto più innovativi nel modo in cui vendiamo contenuti su supporto fisico”. L’innovazione è dunque nel dare al CD un valore aggiunto fatto di materiali e chicche che dovrebbero indurre l’appassionato a preferire questo mezzo di distribuzione, il più remunerativo per le major. “Entro l’inizio dell’anno prossimo – ha spiegato Levy – nessuna delle nostre produzioni sarà distribuita senza materiali addizionali”.

il dirigente EMI Mentre crescono i servizi di download legale , che secondo i fonografici di IFPI hanno ormai raggiunto l’11 per cento delle vendite complessive di musica, EMI ritiene di poter prolungare l’esistenza del CD, un supporto che negli ultimi anni su tutte le principali piazze ha fatto segnare una progressiva contrazione degli acquisti.

A segnare la via delle major musicali, segnala MarketWatch, sono anche i servizi di distribuzione video su Internet, come YouTube , dove si possono trovare facilmente grandi quantità di videoclip musicali. Ed è interessante notare che mentre le major del settore, come Warner, Universal e Sony, hanno tutte firmato accordi con YouTube per trasformare in un business la diffusione dei video in quel contesto, EMI non lo ha fatto . Ciò si deve, ha spiegato Levy, a termini economici “che non erano accettabili” e al fatto che la major teme di perdere il controllo sui propri contenuti. Contenuti che, va da sé, sono già oggi scambiati da milioni di utenti sulle invise piattaforme del peer-to-peer.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nebojsa jovanovic scrive:
    film
    ciao vorrei scaricare un film sul cd come devo fare
  • Akiro scrive:
    pazzi
    solamente dei pazzi (o qualcuno che la sa lunga) può mettere dei prezzi simili...si comprano dvd anche a 3 nei grandi magazzini, se va di culo trovate summero of sam, altrimenti titolacci, ma su dvd, originali e con qualche extra.poi ci sono i 5/10 e lì c'è veramente di tutto."Dai 9,90 ai 13,90 euro" per dei film che poso tener solo su HD mi sembra un delitto.e non ho ben presente la qualità, ma immagino che sia scadente, come sempre....ci prendono per rinco.
  • Anonimo scrive:
    eutelia = dialer e 899
    ma eutelia non e' la ditta che ci riempie ogni giorno di dialer (e mi ha convinto a passare a linux dopo che la telecom mi ha rubato 300euro) e che gestisce i numeri 899 fregagente?
    • Anonimo scrive:
      Re: eutelia = dialer e 899
      Si' esatto, sono proprio loro...http://domainsdb.net/storage-tasp.comhttp://www.google.com/search?q=%22storage+tasp+com%22
  • Anonimo scrive:
    e se mi si fotte l'HD?
    perdo tutti i film? nemmeno una copia di sicurezza e lo pagherei quesi come uno in confezione originale? a quei prezzi nn sono disposto a scaricarlo. Se vogliono veramente combattere la pirateria proponendo DL legali allora, devono renderli masterizzabili ed ad un costo al max di 5/6 euro considerato che gia comperando HD e supporti paghiamo il balzello siae. altimenti aspetto che esca in offerta.Oltretutto un film compresso ad 1,5 gb vuol dire che perde molto della qualita dell'originale DVD quindi minor qualita' = prezzo inferiore
  • Anonimo scrive:
    protezione scheda video
    ho scaricato il file video di prova di Syriana, ho una matrox geforce2 e lo splendido windows media player si rifiuta di riprodurlo, dicendo che non è una scheda video "blindata".Siamo arrivati al limite del ridicolo, passi per il DRM, passi il divieto di masterizzare, passi che si debba solo usare UN software per vedere i video, ma lamentarsi di una scheda video è francamente troppo!Spero che questo servizio fallisca il prima possibile. (win)
  • Anonimo scrive:
    Peccato
    A me personalmente non interessa il prezzo. Il prezzo devono farlo loro, mica vado al supermercato a chiedere che mi abbassino il prezzo delle arance!Però non comprerò mai un prodotto sporcato dai DRM, un prodotto che mi lega a una piattaforma prestabilita. così come non comprerei mai un CD che posso ascoltare solo su un lettore sony o un dvd che posso vedere solo su un lettore LG.fin che ci sono i DRM nei download legali io non potrò essere loro cliente. Peccato, soprattutto per me!
  • danieleMM scrive:
    Se si potessero scaricare in libertà..
    ..senza drm e cose varie, ad un prezzo decente (5 un film)mi piacerebbe poter comprare un film scegliendo fra un'ampia gamma.. potendo guardare il trailer o leggendone la critica/commenti..far partire il download dell'intero dvd una volta acquistato.. in qualche ora avercelo pronto da masterizzare e guardare con gli amici...probabilmente comprerei molti più film di quanti non ne acquisti adesso in un negozio (zero)20 (se va bene) un film su dvd...se costassero 5 l'uno magari uno ogni 2 mesi lo compro per farsi la serata birra-patatine-film in casa..dopo 1 anno:spese per dvd da 20 .... 0 (non ne prendo)spese per dvd scaricati da 5 ... 30 voi non siete d'accordo?possono anche fare: 3 il divx e 5 il DVD.. chi vede tanti film ne comprerebbe un sacco in Divx.. tantissimi altri preferirebbero per soli 2 in più avere il DVD (+ qualità e balle varie)se poi tutto questo lo fanno sfruttando le reti p2p scaricano tutti i costi di distribuzione!!e poi lascia pure.. per carità i dvd in negozio originali, ad un prezzo, esageriamo, di 10 (spese di spedizione + supporti ecc...)troll evitate di rispondere.. vorrei sapere da qualcuno si serio se la pensa come me..infine una piccola nota.. non mi piacciono i drm! sono delle restrizioni che infastidiscono l'utente.. sarei disposto a pagare massimo 1 per un film protetto da drm che posso vedere solo sul mio computerse poi questo drm mi impedisce di guardarlo con qualcosa di diverso da windows media player allora sarei disposto a farmi pagare per guardarlo, almeno il prezzo della licenza di windows + il surplus del fastidio di dovergli riservare una partizione sul mio sistema
    • Anonimo scrive:
      Re: Se si potessero scaricare in libertà
      D'accordo su tutta la linea!L'unico problema secondo me sarebbero le catene di videonoleggio. Se con 5 euro puoi scaricarti un dvd legalmente, chi te lo fa fare di andare ad affittarlo??
      • danieleMM scrive:
        Re: Se si potessero scaricare in libertà

        D'accordo su tutta la linea!
        :D
        L'unico problema secondo me sarebbero le catene
        di videonoleggio. Se con 5 euro puoi scaricarti
        un dvd legalmente, chi te lo fa fare di andare ad
        affittarlo??ovviamente devono studiarsi un altro modello di business..ad esempio offerte tipo 3-4 film a 5 oppure film + cibarie varie a tot o più semplicemente li fanno uscire prima in affitto e poi da poter scaricare/comprareè solo qualche idea.. non è un problema mio.. so solo che i prezzi attuali sono esagerati e che le major buttano via un sacco di soldi in attacchi legali, protezioni drm e un sacco di altre cose piuttosto che capire che il mercato è cambiato.. il loro ruolo è diventato obsoleto, inutile.. e attaccare i loro acquirenti con cose che li spingono a farsi odiare e ad infraggere la legge non è la strategia idealepersonalmente credo che la presenza di DRM nel materiale regolarmente acquistato sia un incentivo alla pirateria
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto poi al cinema ci andiamo lo st

    a voi le konklusioni.
    skusate l'ortografia (e le k) del post ma andavo
    di
    fretta...Eh si hai risparmiato tempo a premere una k al posto della c... chissa' cosa avrai fatto con il tempo risparmiato, visto un film?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto poi al cinema ci andiamo lo st
      - Scritto da:


      a voi le konklusioni.

      skusate l'ortografia (e le k) del post ma
      andavo

      di

      fretta...

      Eh si hai risparmiato tempo a premere una k al
      posto della c... chissa' cosa avrai fatto con il
      tempo risparmiato, visto un
      film?Tu sei un grande!!!! :D :D
  • frizzo scrive:
    quanto spazio occorre avere in un hard?
    :o :o :omettiamo in conto che un film (div)sia 1-2 giga.Benissimo!20 film = 20-40 giga!e se mi si rompe l'hard disk ?benissimo,facciamo un backup anche dei 20-40 giga di film in un secondo hard disk!(rotfl)ALE' non ha senso e non credo che abbiano ricevuto così tante richieste..questa è una considerazione personale.
  • gerry scrive:
    Stavo pensando...
    Contando che non li puoi masterizzare e che lo spazio su HD non è infinito... ma quando l'HD si riempie li devi buttare via?Quanti film ci vogliono per riempire un 120GB?
    • The_GEZ scrive:
      Re: Stavo pensando...
      Ciao gerry !
      Contando che non li puoi masterizzare e che lo
      spazio su HD non è infinito... ma quando l'HD si
      riempie li devi buttare
      via?Nooo ... c'è la comoda telefonata al call center ...
      Quanti film ci vogliono per riempire un 120GB?Stando a loro un film dovrebbe occupare 1.5Gb quindi ... 80 film ... in teoria ...
  • Anonimo scrive:
    alla faccia di abiti e monaci
    Tralasciando scelte di fondo e politiche commerciali del progetto che sono opinabili e non stà a me giudicarle, se non usufruendo o meno del servizio proposto, mi chiedo:Perchè si continua a far lavorare webdesigners così poco capaci soprattutto nel nostro paese ?!?!? Un nuovo progetto web del genere (per le ambizioni vere o presunte che siano) in qualsiasi altro paese avrebbe avuto un attenzione ed uno studio mooolto diversi in termini di interfaccia, navigazione, pulizia di codice, layout, colori bilanciati e uso di flash, se necessario, in modo intelligente.mahCynical
  • Anonimo scrive:
    DRM? grazie non fumo
    Come diceva qualcuno, il vero problema al di la' del costo e' il DRM.Da me non beccheranno un euro finche' ci saranno DRM. Se compro sto file e' mio e ne faccio quello che voglio, come per tutto quello che compro.
  • Anonimo scrive:
    Il problema non è il prezzo
    Non è pensabile che io accumuli su un HD 10/20/50 film e poi si configuri uno dei seguenti scenari:-l'HD si rompe: persi per sempre 10/20/50 film.-Prima che l'HD si rompa, cambio PC, devo fare 10/20/50 telefonate a 2/4/10 fornitori del servizio per poter avere la possibilità di vedere ciò che ho pagato.Senza contare che se (o meglio quando) i fornitori del servizio spariranno non sarà più possibile spostare la licenza.
  • Anonimo scrive:
    Ma davvero serve il DRM ?
    Una cosa pare sfuggita a molti pur essendo nota e stralinkata sulla rete, ovvero il DRM M$ si cracca (come era ovvio) benissimo, nell'ultima versione è addirittura uscito prima il crak della patch emessa per rimediare il crak precedente!Se le cose stanno (inevitabilmente) così. a cosa serve il DRM alle major? vi siete fatti la domanda? Forse a impedire la copia?... davvero pensate che le major non sappiano che il DRM così come il CSS si cracca?...Il punto è che non gli interessa affatto impedire la copia, vogliono semplicemente riaffermare il principio che loro controllano il 100% dei meccanismi di distribuzione!Il controllo MONOPOLISTICO della distribuzione e dei canali di vendita è il loro unico vero scopo!Riflettete su questo e forse ... può essere che vi avviciniate alla comprensione! O)
  • Anonimo scrive:
    [OT] per la redazione
    Il banner IBM in flash ha un estensione invisibile verso il basso che sfora di qualche centinaia di pixel (tanti) rendendo non selezionabili i pur visibili testi sottostanti (articoli e/o commenti) nè funzionanti i link.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] per la redazione
      - Scritto da:
      Il banner IBM in flash ha un estensione
      invisibile verso il basso che sfora di qualche
      centinaia di pixel (tanti) rendendo non
      selezionabili i pur visibili testi sottostanti
      (articoli e/o commenti) nè funzionanti i
      link.Ah ecco...pensavo di essere l'unico con questo problema.
  • Anonimo scrive:
    Linux si deve alleare con Microsoft
    Linux se non riuscirà ad accedere a tutti quei servizi che richiedono il drm microsoft verrà sempre più emarginata.Qualche distro deve fare un accordo con microsoft in modo da poter avere accesso ai prodotti col drm. Io pagherei pur di poter non aver più problemi con codec e drm vari. L'unica che va in quel senso è Linspire.
    • ciko scrive:
      Re: Linux si deve alleare con Microsoft
      - Scritto da:
      Linux se non riuscirà ad accedere a tutti quei
      servizi che richiedono il drm microsoft verrà
      sempre più
      emarginata.no... occorre un cambio culturale...dire no al drm e non accettare limitazioni in tal senso...preferisco ascoltare musica di un gruppetto di metallari che i "Metallica", se questo vuol dire dovermi piegare a 90...il guadagno degli artisti? merchandising e concerti, gli introiti bastano e avanzano...

      Qualche distro deve fare un accordo con microsoft
      in modo da poter avere accesso ai prodotti col
      drm. Io pagherei pur di poter non aver più
      problemi con codec e drm vari. L'unica che va in
      quel senso è
      Linspire.appunto, la scelta c'e' anche in questo caso... quindi non ha senso che tutte le distro lo seguano...
      • pikappa scrive:
        Re: Linux si deve alleare con Microsoft
        - Scritto da: ciko

        - Scritto da:

        Linux se non riuscirà ad accedere a tutti quei

        servizi che richiedono il drm microsoft verrà

        sempre più

        emarginata.

        no... occorre un cambio culturale...
        dire no al drm e non accettare limitazioni in tal
        senso...

        preferisco ascoltare musica di un gruppetto di
        metallari che i "Metallica", se questo vuol dire
        dovermi piegare a
        90...
        il guadagno degli artisti? merchandising e
        concerti, gli introiti bastano e
        avanzano...





        Qualche distro deve fare un accordo con
        microsoft

        in modo da poter avere accesso ai prodotti col

        drm. Io pagherei pur di poter non aver più

        problemi con codec e drm vari. L'unica che va in

        quel senso è

        Linspire.

        appunto, la scelta c'e' anche in questo caso...
        quindi non ha senso che tutte le distro lo
        seguano...La scelta di microsoft, che si rifiuta di licenziare su altri sistemi operativi il suo DRM, è già successo, la giapponese turbolinux distribuiva nel suo pacchetto powerdvd e i codec windows media 9 ESCLUSI i drm proprio perchè MS si era rifiutata di darli in licenza
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux si deve alleare con Microsoft
        - Scritto da: ciko
        no... occorre un cambio culturale...
        dire no al drm e non accettare limitazioni in tal
        senso...
        L'idea che il drm sia sbagliato a priori è dogmatica. Al momento il problema del drm è solo che è implementato male e non è multipiattaforma.In realtà trovo giusto che chi vende contenuti cerchi una forma di protezione. Essere pro Linux non vuol dire essere pro-pirateria o pro-tuttogratis.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux si deve alleare con Microsoft
          mha piu' che altro io vedo il drm come un bastone fra le ruote e basta. Voglio dire, c'e' gente che si scarica il DivX preso dal cinema, a qualita' audio e video pessima. A questo punto, se voglio a tutti i costi copiare il film , chi mi vieta di clonare l'output video del pc su TV e registrarlo su VHS ? Certo la qualita' non sara' quella di un DVD, ma e' sempre comunque migliore di un divx cinema. Allora, tanto vale rilasciare un drm un po' meno restrittivo (fammelo mettere su cd, fammelo vedere sul pc e sul so che voglio) e ad un prezzo decente saro' felice di acquistarlo. Altrimenti, mi spendo 1 euro e me lo noleggio a 5 minuti di macchina e non a 2 ore di download...
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux si deve alleare con Microsoft
          - Scritto da:

          - Scritto da: ciko

          no... occorre un cambio culturale...

          dire no al drm e non accettare limitazioni in
          tal

          senso...



          L'idea che il drm sia sbagliato a priori è
          dogmatica.

          Al momento il problema del drm è solo che è
          implementato male e non è
          multipiattaforma.
          In realtà trovo giusto che chi vende contenuti
          cerchi una forma di protezione. Essere pro Linux
          non vuol dire essere pro-pirateria o
          pro-tuttogratis.Sul fatto che i DRM siano giusti o sbagliati potremmo discutere tutta la settimana ma qualunque decisione potremmo raggiungere non toglie che lo stesso kernel Linux offre, opzionalmente, supporto al DRM, certo che però se si fanno delle implementazioni di DRM limitate ad una sola piattaforma allora rimane più poco da dire...
  • Anonimo scrive:
    Carissimo e nulla in HD...
    Per essere competitivi dovrebbero vendere a meno di 5 euro, e mettere a listino i film anche in versione WMV-HD.Luc.
  • Anonimo scrive:
    sembra piaccia tanto a dragonslair
    http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=nick%3a%22dragonslair%22
    • Anonimo scrive:
      Re: sembra piaccia tanto a dragonslair
      - Scritto da:
      http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=nick%3a%22imho è uno dei ravanasoldi del sito in questione...dopo l'articolo (di sicuro assolutamente casuale ;) ) si è iscritto per vedere cosa ne pensa la gente.ha capito che l'offerta massima qui disponibile è un bel calcio nelle p**le, e si da da fare per tentare di rispondere... :D DMR? tienitelo, ma neanche gratis lo voglio!
      • dragonslair scrive:
        Re: sembra piaccia tanto a dragonslair
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=nick%3a%22

        imho è uno dei ravanasoldi del sito in
        questione...
        dopo l'articolo (di sicuro assolutamente
        casuale ;) ) si è iscritto per vedere cosa
        ne pensa la
        gente.
        ha capito che l'offerta massima qui disponibile è
        un bel calcio nelle p**le, e si da da fare per
        tentare di
        rispondere...

        :D

        DMR? tienitelo, ma neanche gratis lo
        voglio! Ma guarda, mio caro "non autenticato", io invece sono uno di quelli che usando il tuo linguaggio è stato "ravanato" di soldi. E ne parlo in modo critico. Sono cliente. Non seguo il "gregge" che critica alla cieca. Mi sono iscritto ben prima dell'articolo, ma tanto non è a te che devo risponderne.Io non tento di rispondere, rispondo e basta. E il suddetto calcio te lo puoi risparmiare per qualcuno di tua conoscenza, non per me. DRM, certo che me lo tengo, l'ho pagato! Solita storia....
        • Anonimo scrive:
          Re: sembra piaccia tanto a dragonslair


          DMR? tienitelo, ma neanche gratis lo

          voglio!
          Ma guarda, mio caro "non autenticato",non mi registro per dei ben determinati motivi.e non vedo cosa c'entri.
          io invece
          sono uno di quelli che usando il tuo linguaggio è
          stato "ravanato" di soldi.e te ne vanti? :s
          E ne parlo in modo
          critico. Sono cliente. Non seguo il "gregge" che
          critica alla cieca.bum! ha parlato il PNLimmune!(rotfl)tanto perchè tu lo sappia: nemmeno il colore delle mutande che porti è una tua scelta , anche se lo credi.
          Mi sono iscritto ben prima
          dell'articolo, ma tanto non è a te che devo
          risponderne.eh?
          Io non tento di rispondere, rispondo e basta. eeeh?
          E
          il suddetto calcio te lo puoi risparmiare per
          qualcuno di tua conoscenza, non per me.ma chi parlava di te?il calcio era per i venditori di niente di quel sito (e annesse major).certo, se tu sei uno di quelli...peggio per te: non sarà piacevole fallire...
          DRM,
          certo che me lo tengo, l'ho pagato! Solita
          storia....oh, ma fa un pò quel che vuoi...lo puoi playare in salotto? nolo puoi playare in auto? nolo puoi playare con una mediastation qualsiasi (linux, xscatolaModded, quelchevuoi)? no.un vero affare, insomma...((rotfl))
  • Anonimo scrive:
    numeri decisamente non banali
    Siamo decisamente vicini al breakeven che ci eravamo posti, intorno alla decina di download al giorno, numeri decisamente non banali per un negozio online.Stanno sotto i 10 download al giorno? Fa meglio il sito di pincopallo con la foto di zia matilde nuda. Hanno trovato qualche dodicenne brufoloso figlio di parlamentari o boiardi di stato e pensano di essersi costruiti un mercato?
    • Anonimo scrive:
      Re: numeri decisamente non banali
      Con quel venduto ci pagano la banda...sai che ridere....
      • Anonimo scrive:
        Re: numeri decisamente non banali
        La banda? Ma eutelia e' compagnia telefonica... la banda è costo opportunità = costo zero se non è altrimenti impegnata... se lo è, la banda si restringe... ma sempre costo (industriale) zero
  • Anonimo scrive:
    replicabile all'infinito ...
    ... a costo ZERO.Quanto dovrebbe costare qualcosa che e' riproducibile in quantita' illimitata senza costi ?Che dice la legge della domanda e dell'offerta quando l'offerta tende ad infinito ?Se dividiamo i costi di produzione iniziale per il numero di copie creabili, il risultato a cosa tende ?Sempre e solo ZERO.Ovviamente questo ragionamento vuole essere solo una provocazione.Ci sarebbe da ragionare parecchio per trovare una soluzione che accontenti tutti.Certo e' che per ora a rimanere fregati sono solo i consumatori.La tecnologia avanza, ma i benefici vengono centellinati ai consumatori e ad avvantaggiarsene sono i produttori.e noi non solo dobbiamo pupparci aborti del pensiero razionale come DRM, (un)trusted computing ecc; ma pure LEGGI che tutelano tali aborti e GALERA per reati che ci vengono proposti come degni dei peggiori bucanieri, mentre i veri reati, quelli che mirano a proteggere guadagni miliardari fatti semplicemente con qualche giro di telefonate e qualche prestito "senza garanzie", quelli no... quelli vengono depenalizzati.
  • Anonimo scrive:
    Ma neanche gratis
    Io non sprecherei neppure la banda necessariaa scaricarli gratis, ma come fate a venderedei film in formato proprietario che funzionanosolo su un pc (e solo con win, pure)!!!Ma chi ve li compra??Vi dico questo: potrebbe funzionare fino a 3euro a film in xvid ad alta qualita'.Allora anche io invece di rompermi le scatolesul mulo con l'incertezza di risultato e l'attesaimprecisata ve li comprerei volentieri.Certo...poi pero' vendereste per un po' di tempoe dopo sarebbero tutti sul mulo -filmisnow.avi[evil laugth on]BUHAAHAHAHAHA[off]@^ @^ @^ @^ @^ @^ @^ @^ Buon ognissanti eh!! ;)
  • Anonimo scrive:
    Videoteca vicino casa: DVD 50cent 6 ore.
    Ma non so voi ma io facendomi una passeggiata di 5 minuti da casa mi noleggio un film in DVD al costo di 50cent per 6 ore. Tra l'altro senza dover sprecare banda.Questa iniziativa è destinata a fallire come tutte le altre... Con prezzi da 9,90 a 13,90 il titolo io ne noleggio oltre 20 di film :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Videoteca vicino casa: DVD 50cent 6
      - Scritto da:
      Ma non so voi ma io facendomi una passeggiata di
      5 minuti da casa mi noleggio un film in DVD al
      costo di 50cent per 6 ore. Tra l'altro senza
      dover sprecare
      banda.e inoltre per strada, se c vai passeggiando, trovi anche molte topoline... ;)
      Questa iniziativa è destinata a fallire come
      tutte le altre... Con prezzi da 9,90 a 13,90 il
      titolo io ne noleggio oltre 20 di film
      :Dquoto! O)
  • Anonimo scrive:
    allofmp3 per video?
    Sotto casa mia c'è il classico "negozio noleggio automatico" di DVD: ampia scelta, un DVD per una sera mi costa meno di 2 euro.Per essere competitivo un servizio online dovrebbe seguire il modello di allofmp3: prezzi non vergognosi (max un paio di euro) e soprattutto totale assenza di limitazioni (vedo scarico masterizzo trasferisco come e quando voglio)
    • Anonimo scrive:
      Re: allofmp3 per video?
      Chissà perchè in Danimarca il sito che citi l'hanno chiuso...
      • Anonimo scrive:
        Re: allofmp3 per video?

        Chissà perchè in Danimarca il sito che citi
        l'hanno
        chiuso...Veramente la frase giusta sarebbe: perchè dalla danimarca il sito che citi non è più raggiungibile? A parte che è raggiungibile ti spiego il meccanismo...Dall'italia non sono raggiungibili i grossi siti di scommesse inglesi (che ci hanno già denunciato alla comunità europea, ovvero grossa multa in arrivo che pagheranno i contribuenti)Forse che i nostro politicanti hanno le mani in pasta con le varie Snai?
  • Anonimo scrive:
    E chi e' all'estero..
    ...continua a usare il Mulo!Il sito e' inaccessibile dall'estero.Grazie 1000
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi e' all'estero..
      - Scritto da:
      ...continua a usare il Mulo!
      Il sito e' inaccessibile dall'estero.
      Grazie 1000che fortuna!ti sei perso una bella m... ...non importa... ;)
  • pikappa scrive:
    fallimento
    in sintesi:*Costa troppo, mi costa meno, benzina inclusa, andare in un centro commerciale e comprare il film, anche in termini di tempo, viste le adsl italiane e la dimensione dei film da scaricare*DRM troppo restrittivo, funziona solo su piattaforma windows (e vabbè essendo una tecnologia microsoft, e in ogni caso, pur essendo un utente mac e linux, capisco che quello windows è il mercato più grande) e non permette di masterizzare il proprio film.*La qualità, a parità di prezzo è nettamente inferiore al supporto DVD, e non si ha alcun valore aggiunto (copertina, contenuti extra, etc etc)Ci sarebbero alcune soluzioni, di sicuro abbassare i prezzi, proporre una versione in streaming a prezzo ancora più contenuto, e soprattutto eliminare il DRM, cosa che tuttavia li farebbe immediatamente nemici di quelle stupide major
    • Anonimo scrive:
      Re: fallimento
      - Scritto da: pikappa
      in sintesi:

      *Costa troppo, mi costa meno, benzina inclusa,
      andare in un centro commerciale e comprare il
      film, anche in termini di tempo, viste le adsl
      italiane e la dimensione dei film da
      scaricare

      *DRM troppo restrittivo, funziona solo su
      piattaforma windows (e vabbè essendo una
      tecnologia microsoft, e in ogni caso, pur essendo
      un utente mac e linux, capisco che quello windows
      è il mercato più grande) e non permette di
      masterizzare il proprio
      film.

      *La qualità, a parità di prezzo è nettamente
      inferiore al supporto DVD, e non si ha alcun
      valore aggiunto (copertina, contenuti extra, etc
      etc)

      Ci sarebbero alcune soluzioni, di sicuro
      abbassare i prezzi, proporre una versione in
      streaming a prezzo ancora più contenuto, e
      soprattutto eliminare il DRM, cosa che tuttavia
      li farebbe immediatamente nemici di quelle
      stupide
      majorIo non so a chi vengano in mente certe idee, ma l'"eccelso" che ha dato vita a tutto ciò andrebbe come minimo crocifisso in sala mensa.Una soluzione del genere non ha completamente senso. Sinceramente non conosco nessuno disposto a pagare un film a queste condizioni, allo stesso prezzo dello stesso film su DVD. Senza contare che alcuni film un po' più "datati", poi li trovi fra i 6 e i 9 euro nei cestoni dei centri commerciali.Insomma, un vero delirio questo shop on-line. Assurdo!
    • frizzo scrive:
      Re: fallimento
      - Scritto da: pikappa
      in sintesi:

      *Costa troppo, mi costa meno, benzina inclusa,
      andare in un centro commerciale e comprare il
      film, anche in termini di tempo, viste le adsl
      italiane e la dimensione dei film da
      scaricarecosta troppo per quello che danno!sarei disposto a pagare 10 euro per qualche film in dvx (anche senza extra) ma almeno voglio vederlo dove mi pare,a casa nel lettore dvd da tavolo o sul portatile

      *DRM troppo restrittivo, funziona solo su
      piattaforma windows (e vabbè essendo una
      tecnologia microsoft, e in ogni caso, pur essendo
      un utente mac e linux, capisco che quello windows
      è il mercato più grande) e non permette di
      masterizzare il proprio
      filmquto.io uso quasi esclusivamente nix,ma la maggior parte delle persone usa windows,dato di fatto.è normale che scelgano la loro tecnologia(anche se profondamente ingiusto .... io sono x standard aperti,mercato concrrenziale)

      *La qualità, a parità di prezzo è nettamente
      inferiore al supporto DVD, e non si ha alcun
      valore aggiunto (copertina, contenuti extra, etc
      etc)

      Ci sarebbero alcune soluzioni, di sicuro
      abbassare i prezzi, proporre una versione in
      streaming a prezzo ancora più contenuto, e
      soprattutto eliminare il DRM, cosa che tuttavia
      li farebbe immediatamente nemici di quelle
      stupide
      majoraffari loro..non credo che venderanno molte copie con questo drm.se ho comprato il film esigo quanto meno di poterlo archiviare un un DVD (per usare il quale ho pagato la siae..che roba!)
  • Anonimo scrive:
    io i film li pago 1,50
    Al video noleggio a un minuto a piedi da casa mia affito un DVD a 1,50... che mi frega di spendere 9.90 per un file... che me ne frega di poter vedere un film infinite volte?? Mica è come la musica... e anzi.. se un film mi piace così tanto da volerlo collezionare... beh scusate ma voglio il DVD!10 download al giorno... scrivete i nomi i che non ci credo!MeX
  • Anonimo scrive:
    Iper + Mediaworld + Ecc...
    Si trovano DVD originali di ottimi film, tra i 6 e i 12 euro. Cofanetto, Dvd originale multilingua in alta risoluzione, Contenuti speciali, a volte libretto con foto, recensioni, ecc, NIENTE DRM.Signori, o cambiate politica, o spero chiudiate presto baracca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Iper + Mediaworld + Ecc...
      No, niente DRM. Ma Macrovision e/o CSS...
      • Anonimo scrive:
        Re: Iper + Mediaworld + Ecc...
        - Scritto da:
        No, niente DRM. Ma Macrovision e/o CSS...E beh.. ma chi se ne importa, non ho mai avuto problemi con nessuno dei lettori Dvd (dal vecchio economicissimo Amstrad, all'attuale ottimo Pioneer) nè tantomeno ho bisogno di copiare il film, se ce l'ho originale! Perlomeno, lo posso:Prestare agli amici;Usufruire dei contenuti extra;Vederlo in multilingua, con audio 5.1;Metterlo in bella mostra sulla mensola;Rivederlo quando mi pare e piace.I signori in questione dovrebbero dirmi perchè, a parità di prezzo, scegliere il loro prodotto! Forse ho solo bisogno di un po' più di convinzione! (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Iper + Mediaworld + Ecc...
        Con una leggera differenza di lettura sui lettori stand-alone....
  • Anonimo scrive:
    LINUX ESCLUSO
    chi usa il pinguino come sempre non ha la possibilita' di usufruire del serivizio.linux ko
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX ESCLUSO
      meglio cosi' risparmi.
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX ESCLUSO
      - Scritto da:
      chi usa il pinguino come sempre non ha la
      possibilita' di usufruire del
      serivizio.


      linux koSei davvero sicuro? @^ @^ @^ @^Lo sai vero che DRM di microsoft si cracca alla grande?.... @^ @^ @^e che oltretutto (come tutti i DRM) non funziona proprio per "logica"... Vai pure a trollare altrove !
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUX ESCLUSO
        - Scritto da:
        Sei davvero sicuro? @^ @^ @^ @^
        Lo sai vero che DRM di microsoft si cracca alla
        grande?.... @^ @^
        @^Oh "alla grande" che tenerezza questi ragazzini.Vai a vedere cosa puoi fare col crack prima di spararmi altre espressioni giovanili tipo "tutto rego raga"...
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX ESCLUSO
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sei davvero sicuro? @^ @^ @^ @^

          Lo sai vero che DRM di microsoft si cracca alla

          grande?.... @^ @^

          @^

          Oh "alla grande" che tenerezza questi ragazzini.
          Vai a vedere cosa puoi fare col crack prima di
          spararmi altre espressioni giovanili tipo "tutto
          rego
          raga"...Già visto e già fattoSe tu fossi un poco meno "ragazzino tonto" basterebbe cercare su google!Tu piuttosto che tenerezza fai pena!Anche perchè parli (come tutti i poverini della tua risma) di ciò che non conosci!...E tra le cose che non conosci (oltretutto) c'è il tuo "amato windows"....Che pena! :-o :-o :-o :-o
  • giusepperex scrive:
    visione film
    preferisco vederlo comodo in poltrona davanti a un bel 42 plasma che stare seduto su una sedia davanti ad un monitor da computer, magari anche rumoroso.
    • Anonimo scrive:
      Re: visione film
      bravo bravo,hai speso 5000€ x il plasma che non è manco hd??ahhaaha pollo!Ora vai a comprare una golf anzi no un audi
      • Anonimo scrive:
        Re: visione film
        Chi ti dice che il plasma non sia HD? e che costi 5000 euro? Mi sa che ti hanno dato dei prezzi un pò sballati...
  • The_GEZ scrive:
    Un affarone !
    Ciao a Tutti !Insomma questi offrono ad un prezzo perfettamente paragonabile a quello di un normale DVD da scaffale un servizio per cui :1) Ti devi scaricare il film (usando il TUO abbonamento che ovviamente PAGHI), a proposito di questo punto, la qualità ? Quanto occupa un film ?2) Non hai scatola, copertina, supporto ... 3) Se tu succede qualcosa al computer APRITI CIELO !4) Se invece lo vuoi cambiare è sufficiente una "comoda" telefonata per potermi tenere qualcosa che IO HO PAGATO CON I SOLDI !!!!! A proposito una telefonata vale per un film o posso fare un "forfait" ? (e anche questa chi la paga ? sarà un numero verde o uno a tariffa "speciale")Ma ci prendono veramente per idioti, questi qua ? Oppure lo fanno apposta a mettere in piedi sistemi destinati a fallire per poter piangersi addosso e dare la colpa alla pirateria ? E ci aggiungo una altra nota polemica ... perché nell' articolo PI non fa CHIARAMENTE NOTARE al signor Nardini che è inconcepibile vndere allo stesso prezzo un prodotto che è sotto TUTTI I PUNTI DI VISTA inferiore al normale DVD ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 ottobre 2006 08.41-----------------------------------------------------------
    • reXistenZ scrive:
      Re: Un affarone !

      Insomma questi offrono ad un prezzo perfettamente
      paragonabile a quello di un normale DVD da
      scaffale un servizio per cuiInfatti. E pensare che con PI riescono anche a risparmiare sulla pubblicità. :)http://punto-informatico.it/f/ms.aspx?m_id=1694842&m_rid=0
      • dragonslair scrive:
        Re: Un affarone !
        E già, rexistenz, per questo non hai più risposto alla mia replica proprio al link che ci proponi, vero?Riporto per chi non avesse letto quella replica, nel succo: il target è diverso. E' ovvio che il prodotto è inferiore al DVD (a parte che costa un paio di euro in meno). Ma chi vuole andarsi a comprare il DVD lo faccia... magari utilizzando la forma di social networking che proponevi tu.Questo è per tutti gli altri.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Un affarone !
          Ciao dragonslair !
          nel succo: il target è diverso. E' ovvio che il
          prodotto è inferiore al DVD (a parte che costa un
          paio di euro in meno). Ma chi vuole andarsi aUn paio di euro ?Io al supermercato i DVD li trovo esattamente a quelle cifre.E comunque il prodotto è INFINITAMENTE INFERIORE ad un DVD. Il suo prezzo dovrebbe essere al massimo di 3 euro.Ah, mi definisci gli "altri" a cui questa truffa sarebbe rivolta ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 ottobre 2006 09.52-----------------------------------------------------------
        • reXistenZ scrive:
          Re: Un affarone !

          E già, rexistenz, per questo non hai più risposto
          alla mia replica proprio al link che ci proponi,
          vero?Non ti ho risposto semplicemente perché quello che dici è chiaro, capisco la tua posizione e non ho nulla da obiettare. Ho voluto comunque segnalare che l'argomento dei prezzi troppo alti in relazione al prodotto offerto era stato affrontato anche altrove, tutto qui.
        • gerry scrive:
          Re: Un affarone !
          - Scritto da: dragonslair
          Riporto per chi non avesse letto quella replica,
          nel succo: il target è diverso. E' ovvio che il
          prodotto è inferiore al DVD (a parte che costa un
          paio di euro in meno). Ma chi vuole andarsi a
          comprare il DVD lo faccia... Il problema è che questo è una potenziale cavolata, anzi una trappola. E ti spiego il perchè: la decisione di produrre un supporto DVD è esclusivamente del produttore, non è una scelta ne un diritto del consumatore. Se domani il produttore decide "niente più DVD fisici" cosa succede?Allo stato attuale delle cose la normalità sarebbe avere un prodotto menomato, allo stesso prezzo e senza possibilità di scegliere.La concorrenza fra i supporti è l'ultima concorrenza rimasta e se si guarda nello specifico l'orizzonte non è roseo. Nei fatti riescono a venderti qualcosa in meno, con un taglio dei loro costi senza nemmeno uno straccio di perdita nei ricavi. Si può presumere che questo sarà il metodo di distribuzione del futuro in quanto fa guadaganare di più.L'aumento di guadagno è data dalla diminuzione dei costi di distribuzione, e starebbe anche bene se il prodotto fosse equivalente. Ma non lo è.Per cui una cosa onesta sarebbe che l'aumento di guadagno fosse ripartito equamente fra il produttore e il consumatore (fifty/fifty).Metà a te che ottimizzi la distribuzione, metà a me che accetto un prodotto di qualità inferiore.Ma siccome la scelta del metodo nelle esclusive mani del produttore, questi IMHO si prenderà tutto il guadagno semplicemente dicendo "E' così o niente". Cosa che fra l'altro ha tutto il diritto di fare, se vogliamo essere onesti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un affarone !
      Modificato dall' autore il 31 ottobre 2006 08.41
      -------------------------------------------------- PI: Chi sono i vostri concorrenti in Italia? RN: Non ci sono. Tutti fanno servizi di film streaming. I film si vedono una o due volte ma alla fine non posseggo nulla, sono una concorrenza al noleggio. Quindi, agendo in regime di monopolio (per quanto riguarda la vendita), fanno i prezzi che gli pare
  • Anonimo scrive:
    DRM e limitazioni
    comprerei un film con DRM e limitazioni come queste a 30 centesimi. Direi che la curva di domanda e di offerta non si incontra.Speriamo falliscano velocemente.
  • Anonimo scrive:
    mha mha e ancora mha
    Premetto che gia' leggere DRM mi fa pensare "io in quello shop non ci comprerei nemmeno con i buoni pasto". Apparte questo, il prezzo e' esosamente alto ( ho guardato un paio di film e hanno un costo pari - e in un caso persino superiore - alle offerte che si trovano nei supermercati per i film non più recentissimi ) e che ci sono fortissime limitazioni nell'utilizzo.Ma in fin dei conti la cosa che mi fa storcere il naso di più ( sisi, più del DRM :P ) e' la qualita' che mi pare decisamente inferiore a quella di un dvd. Se devo vedermi un film lo voglio vedere ( e sentire ) per bene. Altrimenti passo.
  • Anonimo scrive:
    Avanti il prossimo
    se qualcuno pensa che si possa comprare un film a queste condizioni è fuori di testa
  • Anonimo scrive:
    Trollone major ?
    C'è un tizio che stà rispondendo avvelenato a tutti i post...uhm....lone lone, senza puzza di trollone....(di qualche major) ?
  • Anonimo scrive:
    Re: cavoli bel servizio
    certo gratis contro x euro...hanno già perso in partenza se sono tutti ladri come te! peccato che se fossero tutti ladri come te i film li vedevi girare dal parroco del tuo paesello perchè nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per beneficienza o per fartelo scaricare aggratis dal mulo!
    • Anonimo scrive:
      Re: cavoli bel servizio
      - Scritto da:
      certo gratis contro x euro...hanno già perso in
      partenza se sono tutti ladri come te! peccato che
      se fossero tutti ladri come te i film li vedevi
      girare dal parroco del tuo paesello perchè
      nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per
      beneficienza o per fartelo scaricare aggratis
      dal
      mulo!Dai dai...stai calmo...leggiti la notizia sul pericoloso criminale che hanno beccato al cinema, mentre registrava con il suo ipod l'audio di un film...così vai a letto sereno, sapendo che le forze dell'ordine lavorano per proteggere il tuo inutile ma strapagato posto di lavoro alla Warner.
      • Anonimo scrive:
        Re: cavoli bel servizio
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        certo gratis contro x euro...hanno già perso in

        partenza se sono tutti ladri come te! peccato
        che

        se fossero tutti ladri come te i film li vedevi

        girare dal parroco del tuo paesello perchè

        nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per

        beneficienza o per fartelo scaricare aggratis

        dal

        mulo!

        Dai dai...stai calmo...leggiti la notizia sul
        pericoloso criminale che hanno beccato al cinema,
        mentre registrava con il suo ipod l'audio di un
        film...così vai a letto sereno, sapendo che le
        forze dell'ordine lavorano per proteggere il tuo
        inutile ma strapagato posto di lavoro alla
        Warner.LOL :D
    • gioverone scrive:
      Re: cavoli bel servizio
      Non tutti sono ricchi come te .........trollone(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: cavoli bel servizio
        Mi sembra cmq errato dare del trollone o del riccone a chi non prevede di avere posizioni uguali agli altri (a voi ???).In fondo il concetto di fondo espresso dal post è perfetto : la major fanno il cinema solo perche ci guadagnano (e credo che questo lo hanno capito tutti) ...... qui si puntualizza il fatto che se nessuno compra non si fa più cinema.Ed il concetto è assolutamente valido.Riprendendo invece l'articolo, a me non dispiacerebbe un servizio di film da scaricare, ma avrei due necessità :1) - Supporto alla HD (come gia detto da qualcuno almeno 720p o anche 1080p)2) - Liberta di vedere il film comprato dove voglio.Sul prezzo invece non discuto, introdotti i primi due punti, per me averlo nella plastica o su file sarebbe uguale, anzi, su file si evita anche di inquinare con la plastica.(La butto li .....)Ma perche' non pensano di darti una smart-card con chippetto con la licenza ? Dove ti porti la smart-card vedi il film ...... potrebbe essere una soluzione, servirebbe solo implementare l'hardware. IMHOCiao a tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: cavoli bel servizio
          destinati a fallire......
        • gerry scrive:
          Re: cavoli bel servizio
          - Scritto da:
          2) - Liberta di vedere il film comprato dove
          voglio.Il problema è che non è affatto un tuo diritto, il termini di cessione li stabiliscono gli autori.Il massimo diritto che hai è accettare o rifiutare il contratto.Se vogliamo escludere il fair use, che sta scomparendo.
        • Anonimo scrive:
          Re: cavoli bel servizio
          - Scritto da:
          Mi sembra cmq errato dare del trollone o del
          riccone a chi non prevede di avere posizioni
          uguali agli altri (a voi
          ???).

          In fondo il concetto di fondo espresso dal post è
          perfetto : la major fanno il cinema solo perche
          ci guadagnano (e credo che questo lo hanno capito
          tuttiPerchè ti risulta che non guadagnino?
          ...... qui si puntualizza il fatto che se
          nessuno compra non si fa più
          cinema.Veramente non mi risulta che il "mercato del cinema" sia nato col DVD e tantomeno con le cassette... e coi "diritti televisivi" al massimo sarà aumentato (guadagno compreso) NONOSTANTE qualcuno abbia sempre COPIATO!....Non ti pare che il tuo discorso faccia acqua?

          Ed il concetto è assolutamente valido.Neanche per sogno il concetto fa acqua da tutte le parti! e sopratutto sul lato economico!Ti consiglio di frequentare qualche buon corso di economia... vedrai che non è così difficile e in più puoi evitare di sparare cretinate!, Voui mettere il vantaggio?
    • AlphaC scrive:
      Re: cavoli bel servizio
      - Scritto da:
      certo gratis contro x euro...hanno già perso in
      partenza se sono tutti ladri come te! peccato che
      se fossero tutti ladri come te i film li vedevi
      girare dal parroco del tuo paesello perchè
      nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per
      beneficienza o per fartelo scaricare aggratis
      dal
      mulo!guarda su imdb quanto guadagnano per un film solo dalle sale cinematografiche, sono già in attivo solo con quelle... Ma veramente pensi che il p2p renderà poveri tom cruise e britney spears?
    • Anonimo scrive:
      Re: cavoli bel servizio
      - Scritto da:
      certo gratis contro x euro...hanno già perso in
      partenza se sono tutti ladri come te! peccato che
      se fossero tutti ladri come te i film li vedevi
      girare dal parroco del tuo paesello perchè
      nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per
      beneficienza o per fartelo scaricare aggratis
      dal
      mulo!FREGA p)
    • Anonimo scrive:
      Re: cavoli bel servizio
      - Scritto da:
      certo gratis contro x euro...hanno già perso in
      partenza se sono tutti ladri come te! peccato che
      se fossero tutti ladri come te i film li vedevi
      girare dal parroco del tuo paesello perchè
      nessuno del 99% dei film che vedi lo fanno per
      beneficienza o per fartelo scaricare aggratis
      dal
      mulo!Ancora non hai capito la differenza tra copiare e rubare vero?Leggi il devoto oli... chissà!
      • Anonimo scrive:
        Re: cavoli bel servizio
        E' una questione di semantica: per alcuni rubare è fare una copia (anche regolarmente comprata....)di un audiovisivi, per altri rubare è vendere audiovisivi che dovrebbero costare 1/3 1/4 del prezzo di oggi....
  • Anonimo scrive:
    Inaccettabile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ma che innovazione e'?Il DVD col lucchetto e il guinzaglio?Del tipo "Te lo vendo, mi paghi tanti bei soldi, ma ci fai quello che dico io".TENTEVELO!Il futuro non e' questo, questa e' muffa, come iTunes e WindowsMedia. No grazie.
  • Anonimo scrive:
    Non è male....tuttavia...
    Personalmente, non mi disturba più di tanto il discorso Drm. Ho provato anche a scaricare il loro file "di prova" e non si vede malaccio tutto sommato. Quoto invece quando detto fino ad ora in altri post, ovvero che i prezzi sono decisamente troppo allineati con il mercato "offline". Se devo spendere 13 sacchi per scaricare un film da tenere relegato sul pc...allora preferisco davvero comprare un dvd. Poi sinceramente ho un dubbio...sapendo che un divx decente è almeno 700/800 mb...(non ho detto "buono", ho detto "decente") quando sarà grande un film acquistato ? mettiamo 1 gb ? (sparo eh...non sono un gran esperto di compressione)...con la mia misera adsl...faccio prima a uscire e andare da mediaworld (o chi per esso) che scaricare un gb di roba.Mi sono fatto anche due conti, prendendo ad esempio la trilogia di matrix:Dal sito:- Matrix, 9,90- Matrix Reloaded, 9,90- Matrix Revolution, 9,90Totale: 29,70Su dvd.it:Cofanetto trilogia: 26,99. Ok, ci sono le spese di spedizione...che adesso non ho sottomano, ma non è che ci sarebbe stà differenza eclatante...mettici sopra qualche altro film, e le spese di spedizione si riducono...senza contare che, lo stesso cofanetto si trova sicuramente un pò dappertutto (e onestamente, adoro il mio scaffale pieno di film).Insomma...torno a quando detto prima...perchè dovrei scaricarlo online (con tutti i problemi e le limitazioni del caso) ? non vedo convenienza, punto.Ah...ovviamente, IMHO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male....tuttavia...
      ma che ragionamenti fai? 3 bottigliette da mezzo litro ti costano 1 euro, 1 bottiglia da 1 litro e mezzo 50 centesimi....però dal cofanetto non puoi dire "Voglio solo il primo, me lo dia per 26 euro diviso 3"...ma a scuola ci siete mai andati?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male....tuttavia...
        - Scritto da:
        ma che ragionamenti fai? 3 bottigliette da mezzo
        litro ti costano 1 euro, 1 bottiglia da 1 litro e
        mezzo 50 centesimi....però dal cofanetto non puoi
        dire "Voglio solo il primo, me lo dia per 26 euro
        diviso 3"...ma a scuola ci siete mai
        andati?Alla scuola del valore aggiunto.Alla scuola in cui ti insegnano che se metti solo poco di piu', ma anche a parita' di prezzo spesso, hai un valore aggiunto che puoi trovare valido.
    • Anonimo scrive:
      AHH..UHH.=che razza di vendita e'??
      ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhda Auchan e Panorama,stessi film dvd originaliiiiiiiiiiiiiiiiiii si trovano da 5-8!!!!.....che cavolate,fanno sti siti italiani....che pena....ma chi li compraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa....!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male....tuttavia...
      - Scritto da:
      Personalmente, non mi disturba più di tanto il
      discorso Drm. Ho provato anche a scaricare il
      loro file "di prova" e non si vede malaccio tutto
      sommato.Questo lo potrai dire nel lungo periodo, non dopo aver visto un paio di film col drm. Il bello del drm si nota quando si rompe l'hard disk o succedono casini analoghi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male....tuttavia...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Personalmente, non mi disturba più di tanto il

        discorso Drm. Ho provato anche a scaricare il

        loro file "di prova" e non si vede malaccio
        tutto

        sommato.

        Questo lo potrai dire nel lungo periodo, non
        dopo aver visto un paio di film col drm.

        Il bello del drm si nota quando si rompe l'hard
        disk o succedono casini
        analoghi.Uhm...si concordo, fattore che non avevo calcolato bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male....tuttavia...
      La tua proposta è la classica risposta al marketing delle aziende: ti invogliano tramite le spese, a metterci cosa di + con la falsa sensazione del guadagno, quando questo te lo sei già fumato....è il concetto che è sbagliato: Drm, prezzo/qualità e mettici tutto quello che vuoi quando in giro ci sono le stesse offefrte a molto meno..,. non se ne sentiva proprio il bisogno di offerte così
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male....tuttavia...
      La tua proposta è la classica risposta al marketing delle aziende: ti invogliano tramite le spese, a metterci qualche cosa di + con la falsa sensazione del risparmio, quando questo te lo sei già fumato....è il concetto che è sbagliato: Drm, prezzo/qualità, hd e mettici tutto quello che vuoi quando in giro ci sono le stesse offerte a molto meno... non se ne sentiva proprio il bisogno
  • Anonimo scrive:
    Dai 9,90 ai 13,90 euro
    Ma sono dei ladri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
      - Scritto da:
      Ma sono dei ladri!Non e' il prezzo il problema, ma i DRM, non fatevi accecare da queste cose che stanno li' solo per far distogliere l'attenzione dal probema di fondo.Perche' non ce nessuna ditta in Italia che venda la musica come questi?www.magnatune.comEh, perche'?Perche' i produttori non vogliono perdere i miliardi e l'immenso potere guadagnati fino ad oggi, molto semplice.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
        - Scritto da:
        Perche' non ce nessuna ditta in Italia che venda
        la musica come
        questi?

        www.magnatune.com

        Eh, perche'?La domanda sarebbe come mai i musicisti italiani non vendono musica tramite magnatune.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
          La storia dei cantanti è una cazzata: fanno i contratti con un garantito cazzo, in + i soldi dei concerti e varie vanno quasi tutti a loro, svegliatevi, gli sfigati sono quelli senza contratto, ecco perchè i cantanti non si lamentano, guadagnano a prescindere i viscidi perchè si lamentano sapendo benissimo che a loro non fotte niente a priori ma curano la mano che gli dà da mangiare, il che è normale, ma non tanto etico....
          • Anonimo scrive:
            Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
            - Scritto da:
            La storia dei cantanti è una cazzataNon è una cazzata visto che di cantanti italiani lì sopra non se ne vedono mica tanti. Quindi anziché straparlare e infilare parole come *cazzo* a destra e sinistra la prossima volta medita e rispondi in modo sensato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
            Vallo a dire alle Pausine, Ramazzotti, e a tutti quelli che guadagnano indipendentemente dalle vendite, e prima di dire tu cazzate, cerca, se ci riesci, di guardare un contratto di un cantante, e dopo ne riparliamo, se avrai ancora la parola...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dai 9,90 ai 13,90 euro
            - Scritto da:
            Vallo a dire alle Pausine, Ramazzotti, e a tutti
            quelli che guadagnano indipendentemente dalle
            vendite, e prima di dire tu cazzate, cerca, se ci
            riesci, di guardare un contratto di un cantante,
            e dopo ne riparliamo, se avrai ancora la
            parola...Il problema infatti non sono i pochi big che ovviamente guadagnano a presicendere. Il problema e' che il mercato di fatto e' INACCESSIBILE per tutti gli altri medio-piccoli, questo e' il problema.
  • Anonimo scrive:
    Un servizio interessante
    ma dovrebbero per prima cosa abbassare i prezzi, ché 10-14 euro per vedere un film sono troppi (a quel punto vado a cinema). Lo so che il prezzo permette di vedere il film quante volte si vuole, pero' dopo che l'ho visto una prima volta non mi interessa piu'.secondo, dovrebbero dare i film con una risoluzione di 720p o (meglio) 1080p.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un servizio interessante
      - Scritto da:
      ma dovrebbero per prima cosa abbassare i prezzi,Anche se costasse 1 ueor, e' il principio che e' sbagliato e va condannato.Non si puo' continuare a fare come vogliono LORO.Sono loro che devono fare come vogliono i consumatori, non il contrario.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un servizio interessante
      Lo puoi vedere solo sul pc, e se dopo 1 anno l'hd si è rompe? Lo ricompri? Se cambi pc quanti hd ti devi mettere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Un servizio interessante
        E se lo vuoi far vedere a tuo nipote o parente? Lo porti davanti al pc? Lo fai scaricare anche a lui? Gli porti hd/pc a casa sua?
  • Anonimo scrive:
    9,90€ ? 13.90€ ?
    all'iper della mia zona costano dai 5 ai 9 !! se si vuole un doppio dvd, recentissimo, con la scatola figa allora si arriva anche a 13. ma vuoi mettere un dvd ORIGINALE (scatola, dietro le quinte,ecc,ecc) con un file compresso ecc ecc scaricato da internet?se avessero i prezzi molto ma molto piu' bassi, probabilmente invoglierebbero tante persone (me compreso).
    • Guybrush scrive:
      Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
      - Scritto da:
      all'iper della mia zona costano dai 5 ai 9 !!
      se si vuole un doppio dvd, recentissimo, con la
      scatola figa allora si arriva anche a 13.


      ma vuoi mettere un dvd ORIGINALE (scatola, dietro
      le quinte,ecc,ecc) con un file compresso ecc ecc
      scaricato da
      internet?

      se avessero i prezzi molto ma molto piu' bassi,
      probabilmente invoglierebbero tante persone (me
      compreso).

      E che ti devo dire? Che hai ragione? Sfondi una porta gia' smontata?Be'.... l'ho appena detto.
      GT
    • Anonimo scrive:
      Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
      - Scritto da:
      all'iper della mia zona costano dai 5€ ai 9€ !!
      se si vuole un doppio dvd, recentissimo, con la
      scatola figa allora si arriva anche a 13.


      ma vuoi mettere un dvd ORIGINALE (scatola, dietro
      le quinte,ecc,ecc) con un file compresso ecc ecc
      scaricato da
      internet?

      se avessero i prezzi molto ma molto piu' bassi,
      probabilmente invoglierebbero tante persone (me
      compreso).

      Be' comprali all'iper...le due distribuzioni non si fanno concorrenza ma servono per differenziare la vendita. Compra o all'iper o via internet, basta che compri.Perchè la vendita via internet dovrebbe penalizzare il dvd? che piano di marketing sarebbe....Anche se costasse 1 euro non compreresti ugualmente, perchè diresti che gratis e' sempre meglio
      • dragonslair scrive:
        Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
        ...inoltre... trovi "La Valle dell'Eden" (sempre che ti interessi) all'Iper?
        • Anonimo scrive:
          Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
          nei vari cestoni che si trovano negli iper, c'e' un po di tutto, soprattutto roba 'vecchia'. non ci vuol niente che ci sia anche quello a poco prezzo LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: 9,90€ ? 13.90€ ?

        Anche se costasse 1 euro non compreresti
        ugualmente, perchè diresti che gratis e' sempre
        megliosicuramente li comprerei!! mi guarderei il film e se fosse di mio gusto, lo comprerei originale (come ho sempre fatto).
    • manfrys scrive:
      Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
      Matrix------http://www.filmisnow.it/index.php?p=6&id=war0063nn [ 9,90]http://www.dvd.it/page/dett/arti/17144/nv/DVD/matrix.html [ 9,99]Batman------http://www.filmisnow.it/index.php?p=6&id=war0026nn [ 9,90]http://www.dvd.it/page/dett/arti/7860/nv/DVD/batman.html [ 9,99]V per Vendetta--------------http://www.filmisnow.it/index.php?p=6&id=war0113nn [ 13,90]http://www.dvd.it/page/dett/arti/494181/nv/DVD/v_per_vendetta_%281_dvd%29.html [ 19,90].. nel negozio anche 5, ... Buona vita.
      • dragonslair scrive:
        Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
        Come sopra... ragione sul prezzo (anche se non hai aggiunto le spese di spedizione)
        • pikappa scrive:
          Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
          - Scritto da: dragonslair
          Come sopra... ragione sul prezzo (anche se non
          hai aggiunto le spese di
          spedizione)www.play.com, ci sono anche film in lingua italiana e le spese di spedizione sono 0 ed è facile trovarci in offerta film usciti da qualche mese nelle sale
        • The_GEZ scrive:
          Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
          Ciao dragonslair !
          Come sopra... ragione sul prezzo (anche se non
          hai aggiunto le spese di
          spedizione)E tu ai prezzi di questo meraviglioso sito hai aggiunto il costo di :1) Un PC (con un HD bello grosso ...)*2) O.S. Windows3) Linea ADSLO magari 2 ... in raid ... dato che se succede qualche cosa c'è da mettersi le mani nei capelli !
          • dragonslair scrive:
            Re: 9,90€ ? 13.90€ ?
            - Scritto da: The_GEZ
            Ciao dragonslair !


            Come sopra... ragione sul prezzo (anche se non

            hai aggiunto le spese di

            spedizione)

            E tu ai prezzi di questo meraviglioso sito hai
            aggiunto il costo di
            :
            1) Un PC (con un HD bello grosso ...)*
            2) O.S. Windows
            3) Linea ADSL

            O magari 2 ... in raid ... dato che se succede
            qualche cosa c'è da mettersi le mani nei capelli
            !Claro... io parto dal presupposto che se acquisto un servizio del genere il PC ce l'ho già. Non chiamo un corriere per farmelo portare. Che ho già Win installato sopra (ovvero, il 90% degli utenti). Che ho una ADSL flat che, anche se non uso il servizio, pagherei comunque.Mentre quelle di cui sopra sarebbero spese "ad-hoc".Ok, io ho comprato. Mi è piaciuto. E rispetto chi non apprezza. Ma non cercate a tutti i costi di paragonare il DVD fisico con questo. Ripeto, secondo me è un servizio diverso, e non si mette neanche in concorrenza col DVD tradizionale, che continua e continuerà a vendersi. Negli USA funziona allo stesso modo. Agli stessi prezzi.
  • Anonimo scrive:
    DRM Microsoft?
    Preferisco tagliarmi le vene.
    • Anonimo scrive:
      Re: DRM Microsoft?
      sarebbe un bene per tutti!
      • Anonimo scrive:
        Re: DRM Microsoft?
        - Scritto da:
        sarebbe un bene per tuttiMotiva questa frase insulsa. Visto che neanche mi conosci non è neanche sensata. La notte anziché postare cazzate vai a dormire.
        • Anonimo scrive:
          Re: DRM Microsoft?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          sarebbe un bene per tutti

          Motiva questa frase insulsa. Visto che neanche mi
          conosci non è neanche sensata.

          La notte anziché postare cazzate vai a dormire.Lascialo perdere è un poveretto.....Forza a tutto ciò che è libero !!!!Non curarti di questi sfigati (linux)
  • Anonimo scrive:
    TENETEVELI
    Dai 9,90 ai 13,90 euro????ma chi cavolo ve li compra?? andando in QUALSIASI mediastore si trovano gli stessi prezzi dopo pochi mesi dal'uscita, e senza NESSUNISSIMA limitazione!Questi sono matti, 13,90 x vederlo compresso, solo su di 1 pc e non masterizzabile... sarei disposto a pagare x condizioni del genere (considerando che loro non hanno nessun costo di distribuzione ne di supporto, e l'abbonamento ad internet lo pago io) massimo massimo 3. LADRIII
    • Anonimo scrive:
      Re: TENETEVELI
      Dai alla fine è la realizzazione pratica della legge della domanda e dell'offerta. La loro domanda si attesta tra i 9 e i 14 , la mia offerta ruota intorno a un singolo dito medio esteso. Mi sembra equo.
      • Anonimo scrive:
        Re: TENETEVELI
        Che simpatia!
      • Anonimo scrive:
        Re: TENETEVELI
        - Scritto da:
        Dai alla fine è la realizzazione pratica della
        legge della domanda e dell'offerta. La loro
        domanda si attesta tra i 9 e i 14 , la mia
        offerta ruota intorno a un singolo dito medio
        esteso. Mi sembra
        equo.Ben detto!
        • Anonimo scrive:
          Re: TENETEVELI
          sono porcherie della reteocchio a non beccare all'amo di questa gente, che vive sull'ignoranza della gente.
          • dragonslair scrive:
            Re: TENETEVELI
            ...paladino della giustizia... dispensatore di consigli... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: TENETEVELI
            Siete tutti veramente intelligenti e mi fate riflettere oltre a me quelli che rispondono che la warner non li ha scelti per il prossimo film perché avevano pochi soldi per nuove produzioni!!!(quelli insomma a favore di filminpantofole.com)Io avrei risposto con parolacce mentre voi avete la forza e la voglia di dimostrare che i ragionamenti forzati sono indotti dai media e da un idea del lavoro anceh sbagliata.(io lavoro alla warner dunque se ti vedo comprare un dvd al senegalese, ti picchio e ti denunzio perché mi stai rendendo disoccupato)PSLa grafica fatta al liceo artistico dagli alunni, il trailer che parte da solo. Mamma mia. spero di dimenticarlo presto sto link.
          • Anonimo scrive:
            Re: TENETEVELI
            io ho scaricato e masterizzato il film ORPHANS, dal sito di Libero, pagato solo 3,5 euri....quindi francamente non mi interessa del tuo futuro alla Warner se i tuoi capi hanno pensato a questo clamoroso suicidio commerciale, se perdi il lavoro ringrazia LORO e non noi consumatori.
  • Anonimo scrive:
    Se li possono tenere!
    Apparte il fatto che non mi pare giusto non permettere di usare il file come voglio io! Il prezzo è lo stesso di un dvd comprato. Ma poi visto le schifezze che tirano fuori non ne vale la pena spendere soldi sudati!
    • Anonimo scrive:
      Re: Se li possono tenere!
      esatto
    • Anonimo scrive:
      Re: Se li possono tenere!
      - Scritto da:
      Apparte il fatto che non mi pare giusto non
      permettere di usare il file come voglio io! Il
      prezzo è lo stesso di un dvd comprato. Ma poi
      visto le schifezze che tirano fuori non ne vale
      la pena spendere soldi
      sudati!QUOTISSIMO!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Se li possono tenere!
      Quoto e riquoto il film è mio e faccio del MIO DVD ciò che voglio.Non vi va bene??Ok vado ad aprire il Mulo o Torrent.....Non vi va bene?Ok utilizziamo mertodi di P2P criptati cosi vi attaccate...
Chiudi i commenti