La tecnologia Enel X per il campionato ETCR

In qualità di smart charging supplier, Enel X ricaricherà le batterie dei partecipanti al primo campionato di auto elettriche da turismo al mondo.
In qualità di smart charging supplier, Enel X ricaricherà le batterie dei partecipanti al primo campionato di auto elettriche da turismo al mondo.

Due diverse tipologie di stazioni per la ricarica rapida delle batterie, in grado di fare il pieno alle auto elettriche in meno di un’ora: è quanto fornirà Enel X ai partecipanti di ETCR, il primo campionato al mondo di EV da turismo multimarca.

ETCR: Enel X è smart charging supplier

Per la società si tratta dell’ennesima partnership legata al mondo delle corse, dopo quelle a quattro e due ruote già siglate con Formula E e MotoE. Le gare, organizzate da WSC Group, prenderanno il via il prossimo anno toccando paesi di Europa, Asia e America. Queste le parole di Francesco Venturini, CEO di Enel X.

La partnership con ETCR rafforza la nostra leadership tecnologica nel mondo del motorsport internazionale, confermando la nostra capacità di realizzare soluzioni innovative in grado di adattarsi pienamente alle diverse esigenze dei campionati.

Come scritto in apertura, saranno due le tipologie di stazioni per la ricarica rapida fornite da Enel X: una con caricatore a connettore singolo da 60 kW e una con connettore doppio dotata di due uscite per un output complessivo da 120 kW (erogabili anche attraverso un’unica presa). Il livello delle batterie potrà passare da 0% a 100% in meno di un’ora. Prosegue Venturini.

Le nostre collaborazioni all’interno del mondo del motorsport elettrico ci consentono di sviluppare e testare nuove soluzioni per vetture da corsa elettriche che possano poi essere riproposte su strada, con lo scopo di incrementare l’innovazione tecnologica nella mobilità sostenibile e migliorare l’esperienza complessiva delle vetture elettriche.

Fonte: Enel X
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti