Enel.it ai blocchi di partenza

Annunciata da tempo è partita la nuova società del gruppo elettrico che conta di investire moltissimo nell'Information Technology


Roma – Arriva con una dote di 400 miliardi di lire di investimenti per il 2000 la nuova società dell’ENEL, Enel.it . Stando all’annuncio delle scorse ore il gruppo elettrico conta di diventare un grande player dell’Information Technology in Europa diventando “una multiutility leader” e offrendo “servizi via rete ai suoi 29 milioni di utenti”, stando a quanto riportato dal Financial Times.

La mossa di Enel è attesa da tempo e ha tutte le premesse per dare uno “scossone” al settore. Enel.it può infatti contare su più di mille dipendenti che presto diventeranno 1.500, su otto sedi italiane e su 600 miliardi di fatturato. Per il 2000 l’obiettivo di utile è a quota 60 miliardi di lire.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti