Eolo, il wireless NGI non è solo flat

L'azienda amplia la sua offerta per proporre nuove opzioni. Connettività senza fili disponibile anche a tempo

Milano – Si chiama Eolo Time la nuova soluzione proposta da NGI per la connettività wireless, si tratta di un servizio con tariffazione a consumo per le zone non coperte dal servizio ADSL.

Come noto, Eolo “viaggia” su una propria rete di trasporto composta da ripetitori radio che diffondono il segnale sul territorio, senza appoggiarsi sulla rete dell’incumbent Telecom Italia. La nuova soluzione proposta, Eolo Time, va ad aggiungersi alle offerte con canone flat e propone un’offerta a consumo con velocità massima di 2 Megabit in download e 256kbps in upload con banda minina garantita di 128 kbps.

I costi: l’adesione all’offerta prevede un contributo iniziale una tantum di 190 euro + IVA – che include 50 euro di traffico – e prevede un costo orario di 1,60 euro + IVA. “Per la ricarica successiva – spiega NGI – si potrà scegliere di acquistare tra i seguenti tagli: 10, 30, 50, 100 e 150 euro (+ IVA)”.

Attraverso l’area cliente presente nel sito NGI sarà possibile visualizzare il credito residuo ed essere avvertiti da un SMS qualora il credito residuo dovesse scendere sotto la soglia stabilita dall’utente (un servizio aggiuntivo già offerto con il servizio VoIP SQUILLO).

“Lo schema di impianto EOLO rimane molto semplice – dichiara l’azienda – L’antenna esterna, fornita da EOLO, delle dimensioni di 20×20 cm è collegata con un singolo cavo Ethernet ad una unità interna che le fornisce alimentazione tramite Ethernet. Il cavo può essere direttamente collegato ad un PC oppure ad un router con eventuale access point WiFi”.

Per maggiori informazioni sull’erogazione del servizio e la copertura di EOLO e le soluzione EOLO TIME, il sito NGI da visitare è questo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti