Epson Remote Services e l'assistenza alle stampanti

Una soluzione per la gestione delle stampanti da remoto, messa a disposizione da Epson ai rivenditori e a chi si occupa di assistenza.
Una soluzione per la gestione delle stampanti da remoto, messa a disposizione da Epson ai rivenditori e a chi si occupa di assistenza.

Oggi Epson annuncia il debutto di Remote Services, software dedicato alla gestione remota delle stampanti. Una soluzione studiata dal produttore in modo da rispondere in primis alle esigenze di quei rivenditori che si trovano a dover fare i conti con i parchi macchine inkjet dei loro clienti.

Assistenza stampanti da remoto con Epson Remote Services

ERS si occupa della diagnostica e della risoluzione dei problemi anche senza avere accesso fisico alla stampante, abbattendo di conseguenza i costi operativi e minimizzando i tempo di fermo. È realizzato per consentire solo ai tecnici autorizzati di visualizzare i messaggi di errore per stabilire l’intervento di assistenza più adeguato, se necessario inviando il personale in loco con tutto ciò di cui c’è bisogno senza costringere a una successiva seconda uscita. Questo il commento di Luca Motta, Channel Sales Manager di Epson Italia.

Dato che Epson opera esclusivamente tramite canali indiretti, vogliamo dare ai nostri rivenditori le soluzioni ottimali per offrire il servizio migliore ai loro clienti. Epson Remote Services fa sì che essi possano ricevere un messaggio di allerta in tempo reale nel caso in cui si verifichi un problema, ma permette loro di monitorare da remoto anche la diagnostica dei parchi gestiti. In questo modo, i problemi possono essere individuati e risolti rapidamente oppure compresi prima ancora che venga inviato un tecnico dell’assistenza.

Il software Epson Remote Services per la gestione delle stampanti da remoto

Tra coloro che hanno scelto di partecipare al lancio di Epson Remote Services c’è anche Quaiz, realtà fiorentina che si occupa proprio di vendita e assistenza stampanti.

Il software ci consente di anticipare i bisogni del cliente e di agire da remoto quando insorgono situazioni problematiche, in modo da evitare il più possibile i tempi di fermo. Se necessario, grazie al monitoraggio preciso e puntuale possiamo attivare procedure di intervento e cicli di pulizia, il che è particolarmente importante per quelle realtà che stampano molto, come un nostro cliente che gestisce un servizio di outsourcing per l’amministrazione pubblica italiana e stampa fino a 15.000 pagine al giorno utilizzando le stampanti Epson Enterprise.

Nello screenshot qui sopra nell’articolo è possibile dare uno sguardo a come è organizzata l’interfaccia di ERS.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti