Ex scienziato Cray passa a MS

Annuncio
Annuncio


Roma – E’ di questi giorni la conferma che l’ex chief scientist di Cray, Burton Smith, si prepara ad entrare nelle schiere dei dirigenti Microsoft con il ruolo di “technical fellow”.

Smith lavorerà a stretto contatto con Craig Mundie, CTO di Microsoft, per spingere sul fronte del computing ad alte prestazioni su cui l’azienda ha di recente iniziato a muovere i primi passi.

“Mano a mano che la tecnologia dei microprocessori continuerà a svilupparsi nei prossimi dieci anni – ha spiegato Mundie – potremo vedere le capacità di un supercomputer sul desktop, cosa che richiederà una diversa architettura software. Burton indagherà sul come sviluppare software per cogliere le opportunità che i processori multicore offriranno”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 12 2005
Link copiato negli appunti