Exchange 12 sotto test

Alcuni clienti e partner selezionati hanno potuto mettere le mani, in anteprima, su di una prima beta del nuovo server di posta elettronica e messaggistica di Microsoft. Ecco le maggiori novità


Redmond (USA) – Ieri è ufficialmente partito il beta testing di Exchange 12, nome in codice della prossima release del noto server di Microsoft per la messaggistica e la collaborazione. La Beta 1 costituisce un passo importante verso il rilascio della versione definitiva del prodotto, atteso tra la fine del 2006 e l’inizio del 2007.

“Oggi gli utenti finali richiedono l’accesso completo e continuo, da una serie sempre più ampia di dispositivi, alle proprie caselle di posta in arrivo. Allo stesso tempo, le organizzazioni devono affrontare le minacce da spamming e virus, oltre ad adeguarsi ai requisiti imposti dalle recenti normative”, sostiene David Thompson, Corporate Vice Presidente Exchange Server di Microsoft. “Exchange 12 è una soluzione di messaggistica caratterizzata da elevata disponibilità che consente agli amministratori IT di affrontare al meglio queste sfide”.

Come anticipato lo scorso mese, Exchange 12 sarà disponibile esclusivamente per i sistemi operativi a 64 bit, che secondo Microsoft offrono maggiori funzionalità e scalabilità.

Tra le maggiori novità della prossima versione di Exchange si cita l’ installazione e la configurazione basata sui “ruoli” del server : questo approccio, già abbracciato da Microsoft con Windows Server 2003 e altri recenti prodotti, permette agli amministratori di installare e configurare solo i componenti realmente necessari all’azienda, riducendo così l’esposizione agli attacchi provenienti dall’esterno.

Gli amministratori avranno poi a disposizione una nuova console grafica di gestione, una shell a linea di comando basata su Monad e gestibile tramite script, e tool per la rilevazione e la configurazione automatica dei client Outlook.

Per l’utente finale Exchange 12 offrirà invece la possibilità di accedere alla inbox indipendentemente dal luogo in cui si trova e dal dispositivo che sta utilizzando : PC, PDA o smartphone. La nuova piattaforma include anche gli aggiornamenti a Outlook Web Access, il client per accedere alla casella di posta in arrivo con un browser, virtualmente ovunque, senza bisogno di una particolare connessione di rete. In quest’area le principali novità della Beta 1 sono:

– un sistema di messaggistica unificato che archivia i messaggi vocali e i fax nella inbox di Exchange, a cui, come avviene per la posta elettronica, è possibile accedere utilizzando Outlook, Outlook Web Access, dispositivi mobili e qualsiasi telefono tramite Outlook Voice Access con il riconoscimento vocale;
versione migliorata di Outlook Web Access , ora maggiormente integrato con Outlook;
Scheduling Assistant , che permette agli utenti di pianificare le riunioni consentendo di convocare i partecipanti, prenotare le sale e altre risorse in maniera semplice e presentando visivamente le diverse opzioni che vengono offerte.

Sotto il profilo della sicurezza, il nuovo server di Microsoft fornirà filtri antispam integrati, aggiornamenti automatici per filtri antispam, block-list e reputation service, un antivirus per la posta elettronica, e un filtro che consente agli amministratori di bloccare gli allegati in ingresso e in uscita in base all’estensione del file, al nome del file o al tipo di contenuto.

A dispetto di quanto promesso inizialmente, pare che Microsoft non farà in tempo ad integrare in Exchange 12 un motore di database basato sul proprio SQL Server: tale funzionalità potrebbe dunque essere rimandata alla release successiva.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' risaputo che le lauree si comprano
    no comment
  • Anonimo scrive:
    nella mia immensa ..
    ignoranza riguardo questo argomento avrei bisogno di alcune risposte se possibile
    Microsoft ha detto di aver sottoposto i suoi
    sistemi operativi al processo di certificazione CC
    due anni fa: in questo arco di tempo un
    laboratorio indipendente ne ha valutato la
    conformità alla specifica EAL4 testando la
    piattaforma del big di Redmond in 20 differenti
    scenari d'uso e con decine di applicazioni
    desktop e server. Il processo di certificazione
    prevede anche diversi test condotti a livello di
    codice sorgente.in questi due anni quante patch di sicurezza hanno dovuto installare per poter avere la Common Criteria (CC) Evaluation Assurance Level (EAL) 4+ ? domanda da ignorante xè in 2 anni di bug sulla sicurezza ne sono usciti x windows credopoi ..
    Come già illustrato nel caso di Windows 2000, il
    fatto che un sistema operativo risulti sicuro
    sotto un profilo funzionale e di progetto non
    significa affatto che non contenga bug: le
    specifiche CC, infatti, non prevedono il
    setacciamento del codice alla ricerca di errori di
    programmazione.se non prevedono la ricerca di errori di programmazione come possono essere sicuri che il sistema passi i test ?ultimo per chi attacca chi come me ha scelto di utilizzare linux (due su tre hanno Ubuntu il terzo win xp )
    Tra i sistemi operativi ad aver superato i test di
    EAL4, senza però ottenere la certificazione
    aggiuntiva ALC_FLR.3 (EAL4+), vi sono le
    distribuzioni Linux enterprise di Red Hat e
    Novell.se leggo bene la certificazione EAL4 le distribuzioni RH e Novell l'hanno presa .. non hanno preso l'EAL4+ .. allora evitiamo attacchi inutili ..ci son voluti due anni per averla casulamente in quest'ultimo anno mi sembra che si sia dimostrato quanto sia insicuro un sistema windows .. e casualmente proprio ora riceve la certificazione .. l'unico modo che aveva Microsoft per cercare di recuperare era dimostrare di essere sicuro .. ognuno di noi è libero di fare la sua scelta .. scelta che si può non condividere ma si deve rispettarebasta offendere basta attaccare (da entrambe le parti) .. sono newbie nel mondo linux .. da due anni ormai .. non ho mai ricompilato il kernel .. non passo le giornate in cantina .. ascolto i miei mp3 mi guardo i miei dvd apro i miei documenti con Open Office .. faccio esattamente quello che facevo con windows una cosa sola ancora non ho fatto eliminare virus e altre zozzerie ..ThE ViRuZ
    • Anonimo scrive:
      Re: nella mia immensa ..
      - Scritto da: Anonimo
      in questi due anni quante patch di sicurezza
      hanno dovuto installare per poter avere la Common
      Criteria (CC) Evaluation Assurance Level (EAL) 4+
      ? domanda da ignorante xè in 2 anni di bug sulla
      sicurezza ne sono usciti x windows credo
      gli stessi aggiornamenti e bugfix ci sono anche in linux
  • Anonimo scrive:
    SUSE lo è da un pezzo....
    http://www.heise.de/english/newsticker/news/56451Per quanto valgano queste certificazioni. La sicurezza di xp sp2 la conosciamo tutti.... :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: SUSE lo è da un pezzo....
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.heise.de/english/newsticker/news/56451dimentichi che quella è la versione enterprise
  • Anonimo scrive:
    bellissimo ...
    mi sto piegando dalle risate stavo leggendo sul blog Attivissimo l'articolo :I CD della Sony infettano Windows .. poi vengo su punto informatico e leggo.. WinXP e 2003 laureati in sicurezza ..veramente bello .. sicurezza de fa fà tutto a tutti .. di quello ne possiamo essere sicuri ..non sono un esperto ma passare come sistema sicuro se poi un solo cd può installare un rootkit e rendere disponibile a tutti il tuo sistema .. non mi sembra molto sicuro .. bah ..ThE ViRuZ
  • Anonimo scrive:
    laurea honoris causa
    come quella in comunicazione e pubblicita' a Valentino rossi per interdercihola
  • Anonimo scrive:
    E Mac OS X?
    Mah. Penso che in tanti anni la cosa l'articolo più idiota che ho letto sia questo.Insomma, Linux è rinomato per essere un buon SO, tra l'altro Open Source; Mac OS X ha la fama (e l'ha dimostrato sempre) di essere completamente inattacabile e senza usare alcun programma anti-qualcosa; Windows ha sempre sofferto di qualsiasi tipo di attacco da "cercare di evitare" a suon di anti-tutto (buoni a pagamento, meno buoni piratati)...Escono centinaia di avvisi di sicurezza sul sito Microsoft, migliaia di falle di sicurezza, problemi a non finire...Su internet e su miliardi di floppy e CD girano tutti i virus più assurdi, e attaccano Windows; non so Linux anche se ho sentito qualcosa; Mac OS X ne esce immune poiché non ne risente di neanche uno (e non dite la solita cazzata del perché non ne vale la pena. Il 98% di chi usa Mac lo usa per lavoro e ha dati importanti)...Hackers e crackers di tutto il mondo riescono a violare siti basati su hosting Windows usando MIRC o ICQ; mai sentito niente su server Linux né tantomeno server Mac (e ne esistono molti di più di quel che credete)...Blocchi di sistema, password facili da individuare, reti caotiche sono pane quotidiano per chi usa Windows; un po' meno per chi usa Linux; un Universo sconosciuto per chi lavora con Mac OS X...Insomma, chi più ne ha più ne metta...Ma Windows, e solo Windows, è "laureato" in sicurezza, con tanto di certificazioni CC e EAL 4+...Io dico a coloro che usano il PC con Windows: MA NON RIUSCITE A RENDERVI CONTO DI QUANTO VI PRENDONO PER IL C...O?MA VI PIACE COSI' TANTO SPENDERE SOLDI E TEMPO PER UN SISTEMA OPERATIVO CHE FUNZIONA COSI' MALE ED E' ESTREMAMENTE INAFFIDABILE?Io non vi capisco.
    • Anonimo scrive:
      Re: E Mac OS X?
      - Scritto da: Anonimo
      Escono centinaia di avvisi di sicurezza sul sito
      Microsoft, migliaia di falle di sicurezza,
      problemi a non finire...gli stessi avvisi e le stesse migliaia di patch le hai anche su linux e Mac.
  • Anonimo scrive:
    Basta con gli antivirus!
    Sono solo dei succhiarisorse e non servono a niente, perché ha già pensato a tutto mamma MS (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
  • Anonimo scrive:
    Congratulazioni vivissime.
    Mi sento come moralmente obbligato a congratularmi con Microsoft per l'ambito riconoscimento e con il governo e la difesa USA per l'adozione di siffatti bastioni di sicurezza informatica a difesa dei loro computer più importanti.Io stesso non potrei sperare di meglio per la sicurezza degli USA.In fedeZio Bin
    • Anonimo scrive:
      Re: Congratulazioni vivissime.
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sento come moralmente obbligato a
      congratularmi con Microsoft per l'ambito
      riconoscimento e con il governo e la difesa USA
      per l'adozione di siffatti bastioni di sicurezza
      informatica a difesa dei loro computer più
      importanti.
      Io stesso non potrei sperare di meglio per la
      sicurezza degli USA.

      In fede

      Zio BinAzzo , qua son tutti ingegneri e non hanno capito la battuta.ehehehehe
      • Anonimo scrive:
        Re: Congratulazioni vivissime.

        Azzo , qua son tutti ingegneri e non hanno capito
        la battuta.eheheheheNon l'avevo letta prima, doveva essere sfuggita in mezzo a tanti altri post!
  • Paul Atreides scrive:
    Allora gli antivirus sono una truffa!!
    Ma se xp è sicuro tutti i produttori di antivirus sono truffatori.Hanno venduto un prodotto per proteggere un sistema operativo sicuro....quanto linux
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora gli antivirus sono una truffa
      - Scritto da: Paul Atreides
      Ma se xp è sicuro tutti i produttori di antivirus
      sono truffatori.
      Hanno venduto un prodotto per proteggere un
      sistema operativo sicuro....quanto linuxE i virus stessi sono solo un frutto della tua fantasia. Sasser e Nimda non sono mai esistiti.
      • Paul Atreides scrive:
        Re: Allora gli antivirus sono una truffa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Paul Atreides

        Ma se xp è sicuro tutti i produttori di
        antivirus

        sono truffatori.

        Hanno venduto un prodotto per proteggere un

        sistema operativo sicuro....quanto linux

        E i virus stessi sono solo un frutto della tua
        fantasia. Sasser e Nimda non sono mai esistiti.Evidentemente sasser non è "certificato"
        • Anonimo scrive:
          Re: Allora gli antivirus sono una truffa
          Virus?Io adesso scopro che virus, trojan, malwares, spywares, dialers, hackers e crackers devo averli sognati poiché, evidentemente, non esistono.O almeno, se esistono, NON SONO IN GRADO DI ATTACCARE WINDOWS, in quanto sistema operativo SICURO.Sì, certo...Adesso sarò attaccato da tutti i winari, dicendomi di tutto, ma io vi rispondo in anticipo:QUANDO IL SAGGIO INDICA LA LUNA, LO STOLTO GUARDA IL DITO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Allora gli antivirus sono una truffa
        - Scritto da: Anonimo
        E i virus stessi sono solo un frutto della tua
        fantasia. Sasser e Nimda non sono mai esistiti.su un sistema sempre aggiornato infatti non sono mai esistiti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Allora gli antivirus sono una truffa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E i virus stessi sono solo un frutto della tua

          fantasia. Sasser e Nimda non sono mai esistiti.

          su un sistema sempre aggiornato infatti non sono
          mai esistiti.Linux, evidentemente
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora gli antivirus sono una truffa
            - Scritto da: Anonimo
            Linux, evidentementeho Windows sempre aggiornato e non ho mai beccato nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora gli antivirus sono una truffa
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Linux, evidentemente

            ho Windows sempre aggiornato e non ho mai beccato
            nullatogli l'antivirus e poi ne parliamooppure fatti un giretto qui:http://shinji.homeunix.com/webtools.html
  • EverythingYouKn scrive:
    UNIX=4 LINUX=3 WINSOZZ=1 !!!!!!!!!!!!!
    UNIX=4 LINUX=3 WINSOZZ=1 !!!!!!!!!!!!!http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=876328&v=0"....dietro a Windows ci stanno molti soldi e interessi, e solo per questo e non per Affidabilità, Sicurezza ecc ecc Windows è + diffuso; la filosofia Open Source non fa arricchire società come la M$ la Symantec e tutte quelle grosse aziende legate solo a Windows e a prodotti proprietari. Sempre per quella persona gli basti sapere e dico SAPERE che UNIX nelle forze armate e amministrative in USA è a livello 4 ( MAX ) linux a livello 3 , e windows a livello 1 ( cioè solo per segreteria ....). Oltre a questo ti faccio presente che i Sistemi UNIX-like ( UNIX, BSD , MACOS , LINUX) non sono tutti open source ma fanno bene il loro lavoro di Sistema Operativo e non di schermate blu LOL. A ps: nello space shuttle cè dentro una Red-Hat .;) noi siamo nessuno LOL"(linux)P.S. In edicola c'è il dvd di NEXENTA= l' O.S. nato dalla fusione di Debian e del kernel Solaris !!!!!!!!!!!!!
    • Chernobyl scrive:
      Re: UNIX=4 LINUX=3 WINSOZZ=1 !!!!!!!!!

      A ps: nello space shuttle cè dentro una Red-Hat .
      ;) noi siamo nessuno LOL"
      (linux)Perfavore, almeno prova a dimostrare le stupidaggini che dici, che altrimenti non c'e' gusto a risponderti http://www.vialattea.net/esperti/astro/oldcomp.htm
      P.S. In edicola c'è il dvd di NEXENTA= l' O.S.
      nato dalla fusione di Debian e del kernel Solaris
      !!!!!!!!!!!!!E della fusione fra kernel FreeBSD e Debian che ne e' stato ? Anche quello passato a miglior vita ?Va a divertirti con il bong, invece che postare
  • Anonimo scrive:
    comunque io n mi fiderei...
    di un organo militare che è stato bucato a + riprese nelle sue varie diramazioni e gerarchie, Pentagono prima, FBI poi ecc.e da ragazzini per giunta...Poi come è già stato detto la certificazione è pari a carta straccia in materia di sicurezza, situazioni di mission critical ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: comunque io n mi fiderei...
      - Scritto da: Anonimo
      di un organo militare che è stato bucato a +
      riprese nelle sue varie diramazioni e gerarchie,
      Pentagono prima, FBI poi ecc.
      e da ragazzini per giunta...E' stato quando aveva windows :D
      Poi come è già stato detto la certificazione è
      pari a carta straccia in materia di sicurezza,
      situazioni di mission critical ecc...Infatti, per quelle windows e linux non li considera nessuno.
  • Anonimo scrive:
    per l'articolista di PI...
    ...d'accordo che i titoli simpatici magari ad effetto attirano le persone a leggerli però non devono essere fuorvianti e non devono far capire a chi legge un qlc che non esiste.Nei post, alcuni di quelli pacati e basati su fatti concreti, hanno dimostrato come la certificazione di cui Xp e 2003 si sn appena fregiati non dimostra la solidità dei sistemi operativi in fatto di sicurezza.Quindi perchè il titolo recita laureati in sicurezza?Naturalmente la cosa sarebbe valsa per qls SO certificato.Rinnovo la mia critica, secondo me + di qlc nella redazione prende la notizia così com'è la rielabora ma non si informa sul contenuto abb approfonditamente e rischia di interpretare male ciò che legge e poi scriverà.Cosa che se fosse solo sua pazienza, ma dato che induce all'errore di interpretazione anche i lettori io lo considererei un pò superficiale da parte di chi in teoria dovrebbe essere un giornalista.Vi pare?
    • Anonimo scrive:
      Re: per l'articolista di PI...
      Direi che la paranoia sta dilagando....
      • Anonimo scrive:
        Re: per l'articolista di PI...
        - Scritto da: Anonimo
        Direi che la paranoia sta dilagando....uno fà una critica costruttiva e si becca del paranoico...questo la dice lunga sulla qualità di questo forum...
  • Anonimo scrive:
    WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
    Bocciato ovviamente all'esame di quinta elementare.Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a rullare canne e a organizzare eventi nei centri sociali!Yeah!
    • Anonimo scrive:
      Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
      - Scritto da: Anonimo
      Bocciato ovviamente all'esame di quinta
      elementare.
      Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a
      rullare canne e a organizzare eventi nei centri
      sociali!E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi operativi che non devono essere riavviati quando entrano in un dominio.... Azz mi preoccuperei della qualita' di una Corps da milioni di $ che con titti i suoi investimenti fatica a fare applicazioni concorrenziali a quelle scritte da 4 hobbisti.
      • Anonimo scrive:
        Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Bocciato ovviamente all'esame di quinta

        elementare.


        Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a

        rullare canne e a organizzare eventi nei centri

        sociali!

        E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi
        operativi che non devono essere riavviati quando
        entrano in un dominio.... Azz mi preoccuperei
        della qualita' di una Corps da milioni di $ che
        con titti i suoi investimenti fatica a fare
        applicazioni concorrenziali a quelle scritte da 4
        hobbisti.Scusa ma sei extracomunitario? Se ti va scrivi in inglese, forse potrei capirti meglio, ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Bocciato ovviamente all'esame di quinta


          elementare.


          Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a


          rullare canne e a organizzare eventi nei


          centri sociali!

          E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi

          operativi che non devono essere riavviati quando

          entrano in un dominio.... Azz mi preoccuperei

          della qualita' di una Corps da milioni di $ che

          con titti i suoi investimenti fatica a fare

          applicazioni concorrenziali a quelle scritte da

          4 hobbisti.
          Scusa ma sei extracomunitario? Se ti va scrivi in
          inglese, forse potrei capirti meglio, ciaoNo, sono un cantinaro fatto di canne che a malapena riesce a scrivere italiano e codice...Ma le quattro righe di C che si mettoni insieme nei centri sociali evidentemente tengono testa a lucidi uffici di programmatori di quella strana ditta che e' la M$
          • Anonimo scrive:
            Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            Bocciato ovviamente all'esame di quinta



            elementare.




            Non rosikate troppo, siete sempre i
            migliori a



            rullare canne e a organizzare eventi nei



            centri sociali!



            E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi


            operativi che non devono essere riavviati
            quando


            entrano in un dominio.... Azz mi preoccuperei


            della qualita' di una Corps da milioni di $
            che


            con titti i suoi investimenti fatica a fare


            applicazioni concorrenziali a quelle scritte
            da


            4 hobbisti.


            Scusa ma sei extracomunitario? Se ti va scrivi
            in

            inglese, forse potrei capirti meglio, ciao

            No, sono un cantinaro fatto di canne che a
            malapena riesce a scrivere italiano e codice...Come volevasi dimostrare... ;)
            Ma le quattro righe di C che si mettoni insieme
            nei centri sociali evidentemente tengono testa a
            lucidi uffici di programmatori di quella strana
            ditta che e' la M$Ma quando mai?!Prova ne è il fatto che Windows costi mentre Linux sia gratis, ossia valga zero.Nota che non ho accennato alle percentuali di diffusioni, IO sono un signore.Distinti Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Bocciato ovviamente all'esame di quinta




            elementare.






            Non rosikate troppo, siete sempre i

            migliori a




            rullare canne e a organizzare eventi nei




            centri sociali!





            E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi



            operativi che non devono essere riavviati

            quando



            entrano in un dominio.... Azz mi
            preoccuperei



            della qualita' di una Corps da milioni di $

            che



            con titti i suoi investimenti fatica a fare



            applicazioni concorrenziali a quelle scritte

            da



            4 hobbisti.




            Scusa ma sei extracomunitario? Se ti va scrivi

            in


            inglese, forse potrei capirti meglio, ciao



            No, sono un cantinaro fatto di canne che a

            malapena riesce a scrivere italiano e codice...

            Come volevasi dimostrare... ;)


            Ma le quattro righe di C che si mettoni insieme

            nei centri sociali evidentemente tengono testa a

            lucidi uffici di programmatori di quella strana

            ditta che e' la M$

            Ma quando mai?!

            Prova ne è il fatto che Windows costi mentre
            Linux sia gratis, ossia valga zero.Ma allora tutti 'sti winari che si lamentano che perdono il posto di lavoro ???Ma tu stesso che scrivi post e post verso qualcosa che dici di considerare zero ???Voi winari siete proprio strani a sclerare tanto verso qualcosa che dite di non considerare neanche.... Mha... Branco di spicotici...
            Nota che non ho accennato alle percentuali di
            diffusioni, IO sono un signore.

            Distinti Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            - Scritto da: Anonimo





            Bocciato ovviamente all'esame di quinta





            elementare.








            Non rosikate troppo, siete sempre i


            migliori a





            rullare canne e a organizzare eventi nei





            centri sociali!







            E gia' cosi' si riescono a crivere sistemi




            operativi che non devono essere riavviati


            quando




            entrano in un dominio.... Azz mi

            preoccuperei




            della qualita' di una Corps da milioni di
            $


            che




            con titti i suoi investimenti fatica a
            fare




            applicazioni concorrenziali a quelle
            scritte


            da




            4 hobbisti.






            Scusa ma sei extracomunitario? Se ti va
            scrivi


            in



            inglese, forse potrei capirti meglio, ciao





            No, sono un cantinaro fatto di canne che a


            malapena riesce a scrivere italiano e
            codice...



            Come volevasi dimostrare... ;)




            Ma le quattro righe di C che si mettoni
            insieme


            nei centri sociali evidentemente tengono
            testa a


            lucidi uffici di programmatori di quella
            strana


            ditta che e' la M$



            Ma quando mai?!



            Prova ne è il fatto che Windows costi mentre

            Linux sia gratis, ossia valga zero.

            Ma allora tutti 'sti winari che si lamentano che
            perdono il posto di lavoro ???

            Ma tu stesso che scrivi post e post verso
            qualcosa che dici di considerare zero ???

            Voi winari siete proprio strani a sclerare tanto
            verso qualcosa che dite di non considerare
            neanche.... Mha... Branco di spicotici...


            Nota che non ho accennato alle percentuali di

            diffusioni, IO sono un signore.



            Distinti SalutiMa cos'hai sugli occhi?? Ah sì, fette di salame.Avanti un altro.ZONA DETROLLIZZATA
        • Anonimo scrive:
          Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
          - Scritto da: Anonimo
          Scusa ma sei extracomunitario?Mi sembra di si, dovrebbe essere uno svizzero.O uno statunitense, forse addirittura un giapponese.
    • Anonimo scrive:
      Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
      - Scritto da: Anonimo
      Bocciato ovviamente all'esame di quinta
      elementare.

      Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a
      rullare canne e a organizzare eventi nei centri
      sociali!

      Yeah!ma che bisogno c'è di trasformare la notizia in un OS War ogni volta?Mah, che poveretti...
      • Anonimo scrive:
        Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bocciato ovviamente all'esame di quinta

        elementare.



        Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a

        rullare canne e a organizzare eventi nei centri

        sociali!



        Yeah!

        ma che bisogno c'è di trasformare la notizia in
        un OS War ogni volta?


        Mah, che poveretti...Beh però il tipo non ha tutti i torti...
        • Anonimo scrive:
          Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Bocciato ovviamente all'esame di quinta


          elementare.





          Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a


          rullare canne e a organizzare eventi nei
          centri


          sociali!





          Yeah!



          ma che bisogno c'è di trasformare la notizia in

          un OS War ogni volta?





          Mah, che poveretti...

          Beh però il tipo non ha tutti i torti...Beh, si... in effetti una volta è stato tamponato e l'assicurazione ha stabilito che aveva ragione......solo che nell'incidente ha battuto violentemente la testa...
    • Paul Atreides scrive:
      Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
      - Scritto da: Anonimo
      Bocciato ovviamente all'esame di quinta
      elementare.

      Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a
      rullare canne e a organizzare eventi nei centri
      sociali!

      Yeah!Mi consenta, villico:qui a Forza Italia Linux lo usiamo e ci troviamobenissimo.Windows lo lasciamo al popolino ignorante.Clicchi qui:http://toolbar.netcraft.com/site_report?url=http://www.forzaitalia.itP.S.Non si dice rullare canne ( a rullare sono i tamburi )
      • Anonimo scrive:
        Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
        - Scritto da: Paul Atreides

        - Scritto da: Anonimo

        Bocciato ovviamente all'esame di quinta

        elementare.



        Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a

        rullare canne e a organizzare eventi nei centri

        sociali!



        Yeah!
        Mi consenta, villico:
        qui a Forza Italia Linux lo usiamo e ci troviamo
        benissimo.
        Windows lo lasciamo al popolino ignorante.
        Clicchi qui:

        http://toolbar.netcraft.com/site_report?url=http:/
        P.S.
        Non si dice rullare canne ( a rullare sono i
        tamburi )Che notizia che mi dai!!!Che tristezza che mi assale...Il mio OS preferito usato da quei ... (altrimenti poi finisco nelle X rosse (comuniste!))
        • Paul Atreides scrive:
          Re: WINDOWS LAUREATO = LINUX BOCCIATO
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Paul Atreides



          - Scritto da: Anonimo


          Bocciato ovviamente all'esame di quinta


          elementare.





          Non rosikate troppo, siete sempre i migliori a


          rullare canne e a organizzare eventi nei
          centri


          sociali!





          Yeah!

          Mi consenta, villico:

          qui a Forza Italia Linux lo usiamo e ci troviamo

          benissimo.

          Windows lo lasciamo al popolino ignorante.

          Clicchi qui:




          http://toolbar.netcraft.com/site_report?url=http:/

          P.S.

          Non si dice rullare canne ( a rullare sono i

          tamburi )

          Che notizia che mi dai!!!
          Che tristezza che mi assale...
          Il mio OS preferito usato da quei ... (altrimenti
          poi finisco nelle X rosse (comuniste!))Perchè rattristarti?Credi che lo champagne sia per i ricchi e la gente comune debba ingollare tavernello?Linux è un ottimo sistema operativo chi lo apprezza lo usa, chi non lo apprezza si arrangia
  • Anonimo scrive:
    Buhauahauhauhauha
    http://secunia.com/product/22E questo dovrebbe dirla tutta.Chiedete sempre link su link per dimostrare! Bene auguri!!!http://secunia.com/product/4668Qualcosa non quadra vero?
  • Anonimo scrive:
    5 --
    uuuaazzzzzzzzzzzzzzzzz!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    secunia dati reali
    interessanti servizi... e parlano da soli:http://secunia.com/product/22windows xp professionalHighly critical - Currently, 27 out of 122 Secunia advisories, are marked as "Unpatched" in the Secunia database.http://secunia.com/product/4668/red hat enterprise linux 4The Secunia database currently contains 0 Secunia advisories marked as "Unpatched", which affects RedHat Enterprise Linux ES 4.Currently, 0 out of 130 Secunia advisories, are marked as "Unpatched" in the Secunia database.
  • Anonimo scrive:
    Bambola Ramona = Linux
    a quando il calendario con i peggiori bug per il sistema operativo più tarocco del pianeta?Ah, è vero, c'è la Ubuntu edition che risolve i problemi del terzo mondo a suon di manovelle e trottole ma che poi devono ricompilare il kernel se la manovella non funzia più.Usiamo dei SO seri e semplici come Windows
    • Anonimo scrive:
      Re: Bambola Ramona = Linux
      - Scritto da: Anonimo
      a quando il calendario con i peggiori bug per il
      sistema operativo più tarocco del pianeta?
      Ah, è vero, c'è la Ubuntu edition che risolve i
      problemi del terzo mondo a suon di manovelle e
      trottole ma che poi devono ricompilare il kernel
      se la manovella non funzia più.
      Usiamo dei SO seri e semplici come WindowsSe devi trollare, vai nel forum giusto, non qua.Cmq, il tuo pseudo cesso verrà rimpiazzato da ReactOS. Assicurato.
  • Anonimo scrive:
    solite dispute...
    Solite dispute ma uso linux su server e alcune workstation dal 1998... mai avuto nessun tipo di problema.E ora l'ennesima societa' che fa hosting che mi chiede di instalalrgli un firewall linux perche' sono stufi di dover formattare ogni una o due settimane il server non potendo piu' nemmeno fare il login su windows 2003 server (con qualunque patch rilasciata)... e di avere giga e giga di traffico da parte di pirati ogni giorno...Con linux decine di server che vanno da anni senza aver mai avuto problemi...In windows uno dovrebbe acquistare prima licenze windows, poi qualche buon firewall magari hardware dato che quello di windows e' del tutto inutile, anti-virus, etc etc etc... linux solo con selinux e iptables (tutto integrato nel kernel) e uno non fa nemmeno un ping dall'esterno !!!Fate un po' voi !
  • Anonimo scrive:
    WINDOWS PIù SICURO DI LINUX? IMPOSSIBILE
    Invece è verissimo. Quello dei linari è sempre stato FUD da rosikazione estrema. (win)
    • Anonimo scrive:
      Re: WINDOWS PIù SICURO DI LINUX? IMPOSSI
      - Scritto da: Anonimo
      Invece è verissimo.
      Quello dei linari è sempre stato FUD da
      rosikazione estrema.

      (win)Senti, il bello di questi forum, è che sono divertenti. Raramente utili (tipo il forum Informatico o quello a tema libero, dato che ci scrive solo gente registrata), ma soprtattutto divertenti.Ora, è da un po' di tempo, invece che, come dire, state perdendo smalto. Insomma, ok, caruccio il tentativo, ma non molto tempo fa una trollata oltre che una provocazione era anche divertente da leggere, e stimolava risposte altrettanto divertente. Invece adesso, non viene nemmeno la voglia di rispondere.Non avete più fantasia, non avete inventiva.Caspita! VOGLIO LEGGERE UNA TROLLATA DEGNA DI QUESTO NOME, non queste fesserie da educande!!!!E che diamine! Un po' di impegno... cribbio!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: WINDOWS PIù SICURO DI LINUX? IMPOSSI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Invece è verissimo.

        Quello dei linari è sempre stato FUD da

        rosikazione estrema.



        (win)

        Senti, il bello di questi forum, è che sono
        divertenti. Raramente utili (tipo il forum
        Informatico o quello a tema libero, dato che ci
        scrive solo gente registrata), ma soprtattutto
        divertenti.
        Ora, è da un po' di tempo, invece che, come dire,
        state perdendo smalto. Insomma, ok, caruccio il
        tentativo, ma non molto tempo fa una trollata
        oltre che una provocazione era anche divertente
        da leggere, e stimolava risposte altrettanto
        divertente. Invece adesso, non viene nemmeno la
        voglia di rispondere.
        Non avete più fantasia, non avete inventiva.
        Caspita! VOGLIO LEGGERE UNA TROLLATA DEGNA DI
        QUESTO NOME, non queste fesserie da educande!!!!
        E che diamine! Un po' di impegno... cribbio!!!Egregio signore,mi duole informarLa che quella da Lei violata è la Seconda Serenissima Regola del Sacro Trolleggio di Hokuto, ossia mai criticare un tentativo di flame in pubblico, bensì alimentarlo a dismisura e solo a parziale sfinimento dello stesso elargire critiche costruttive nel forum adibito al trolleggio.Le rinnovo i miei più sentiti auguri di buon proseguimento, sperando voglia alimentare (feed the troll) il mio tentativo di flame.ArrivederLa (troll2)
        • Anonimo scrive:
          Re: WINDOWS PIù SICURO DI LINUX? IMPOSSI
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Invece è verissimo.


          Quello dei linari è sempre stato FUD da


          rosikazione estrema.





          (win)



          Senti, il bello di questi forum, è che sono

          divertenti. Raramente utili (tipo il forum

          Informatico o quello a tema libero, dato che ci

          scrive solo gente registrata), ma soprtattutto

          divertenti.

          Ora, è da un po' di tempo, invece che, come
          dire,

          state perdendo smalto. Insomma, ok, caruccio il

          tentativo, ma non molto tempo fa una trollata

          oltre che una provocazione era anche divertente

          da leggere, e stimolava risposte altrettanto

          divertente. Invece adesso, non viene nemmeno la

          voglia di rispondere.

          Non avete più fantasia, non avete inventiva.

          Caspita! VOGLIO LEGGERE UNA TROLLATA DEGNA DI

          QUESTO NOME, non queste fesserie da educande!!!!

          E che diamine! Un po' di impegno... cribbio!!!

          Egregio signore,
          mi duole informarLa che quella da Lei violata è
          la Seconda Serenissima Regola del Sacro
          Trolleggio di Hokuto, ossia mai criticare un
          tentativo di flame in pubblico, bensì alimentarlo
          a dismisura e solo a parziale sfinimento dello
          stesso elargire critiche costruttive nel forum
          adibito al trolleggio.

          Le rinnovo i miei più sentiti auguri di buon
          proseguimento, sperando voglia alimentare (feed
          the troll) il mio tentativo di flame.

          ArrivederLa

          (troll2)Gentile Signore (e per conoscenza gentile Signora), colgo l'occasione per rinfrescarle la memoria a riguardo delle le tre leggi del trollotica, tratte dal Manuale di Trolling 56esima edizione, anno 2005 d.c.: 1. Un troll non può recare danno ad un altro troll, né può permettere, che a causa del proprio mancato intervento, un troll riceva danno. 2. Un troll deve cercare il flame ad ogni costo, purché questo non contravvenga alla Prima Legge. 3. Un troll deve proteggere la propria esistenza ed il proprio flame, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima e con la Seconda Legge. Tutto ciò per farle notare che il suo tentativo di flame contrasta con la Prima e con la Seconda Legge, dato che tende a danneggiare la reputazione degli altri troll, e che come tentativo di flame, è alquanto scadente, non riuscendo peraltro ad autosostenersi. La invito quindi formalmente a riformulare un nuovo flame, più consono alla reputazione della Comunità dei Troll Uniti, ed allo stile richiesto dal Manuale di Trolling, pocanzi citato. Distinti Saluti, Efisio Sfintere.
  • bdepero scrive:
    redhat e' certificato EAL4+ e oltre...
    Tralasciamo bugs, stabilita', virus etc... parlando solo di sicurezza vorrei ben vedere un sistema operativo che integra selinux sviluppato dalla national security agency e quindi usabile dal ministero della difesa usa se non fosse un tantino + sicuro di windows...http://www.nsa.gov/selinux/Ma perche' riviste e siti parlano sempre bene di window$ e mettono linux in secondo piano ?!? Mi sembrano poco obiettive !http://www.redhat.com/f/pdf/rhel4/RHEL4WhatsNewPdf.pdfhttp://www.redhat.com/en_us/USA/home/solutions/government/commoncriteria/
    • Anonimo scrive:
      Re: redhat e' certificato EAL4+ e oltre.
      solo la versione enterprise che costa un mucchio di quattrini!
      • Anonimo scrive:
        Re: redhat e' certificato EAL4+ e oltre.
        - Scritto da: Anonimo
        solo la versione enterprise che costa un mucchio
        di quattrini!Sara' che la certificazione stessa costa un sacco di quattrini ?!?
      • Anonimo scrive:
        Re: redhat e' certificato EAL4+ e oltre.
        - Scritto da: Anonimo
        solo la versione enterprise che costa un mucchio
        di quattrini!I sorgenti degli rpm sono liberamente scaricabili e compilabili esisto distro che si sono semplicemente limitate a far questo e cambiare i marchi come richiesto da RH....
  • Anonimo scrive:
    Linux e' gia' certificato da febbraio
    Novell's SUSE Linux Enterprise Server 9 has achieved EAL4 certification on 'an IBM eServer.' This puts SLES9 in the same league as Windows 2000 for sales in the government sector and is the first Linux distro to achieve an EAL4 certification."http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=05/02/20/1820218winari nati ieri, prima di gioire di una certificazione essenzialmente inutile dal punto di vista pratico andatevi almeno a googlare se qualche distro di linux non vi abbia bruciato di quasi un'anno.Che pena.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e' gia' certificato da febbrai
      - Scritto da: Anonimo
      Novell's SUSE Linux Enterprise Server 9 has
      achieved EAL4 certification on 'an IBM eServer.'
      This puts SLES9 in the same league as Windows
      2000 for sales in the government sector and is
      the first Linux distro to achieve an EAL4
      certification."

      http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=05/02/20/

      winari nati ieri, prima di gioire di una
      certificazione essenzialmente inutile dal punto
      di vista pratico andatevi almeno a googlare se
      qualche distro di linux non vi abbia bruciato di
      quasi un'anno.

      Che pena.peccato che è solo la versione enterprise, mentre un semplice windows xp sp2 è già EAL4+
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e' gia' certificato da febbrai
        Versione enterprise? versione semplice? Su linux non sono distinzioni con grande significato. Praticamente la versione dalle funzionalita' limitate artificialmente non c'e' :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e' gia' certificato da febbrai
      - Scritto da: Anonimo
      Novell's SUSE Linux Enterprise Server 9 has
      achieved EAL4 certification on 'an IBM eServer.'
      This puts SLES9 in the same league as Windows
      2000 for sales in the government sector and is
      the first Linux distro to achieve an EAL4
      certification."windows2000 è daL 2004 che è certificato EAL4http://www.windowsecurity.com/articles/Windows-Common-Criteria-Certification-Part-I.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e' gia' certificato da febbrai

        windows2000 è daL 2004 che è certificato EAL4
        http://www.windowsecurity.com/articles/Windows-ComCi ha messo 4 anni a farsi certificare? Complimentoni!
        • sNicker scrive:
          Re: Linux e' gia' certificato da febbrai
          Non vorrei ripetermi... ma per ottenere una certificazione occorre chiederla, nonche' mi sa sborsare una barcata di soldi... le distro orientate al desktop possono infischiarsene, i sistemi come OpenBSD non hanno certo bisogno di cartacce per dimostrare la propria sicurezza... e' certificata dall'esperienza. Per quanto riguarda i prodotti M$ esperienza e certificazione stanno agli antipodi. Se un oste scrive sul suo vino che e' un vino da favola non vuol certo dire che e' buono davvero...Meditate, meditate...
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux e' gia' certificato da febbrai
          - Scritto da: Anonimo
          Ci ha messo 4 anni a farsi certificare?
          Complimentoni!ignori che certificare un S.O. è una procedura lunga e laboriosa che richiede di adottare procedure sistematiche e piuttosto macchinose.
  • Anonimo scrive:
    Che bello, adesso...
    Quando predero' un virus almeno sapro' che e' stato fatto da professionisti, visto che tali devono essere per "bucare" il mio sistema operativo ultracertificato in sicurezza.Con il professionista ce' sempre soddisfazione.
  • Anonimo scrive:
    EAL4
    La certificazione EAL4 corrisponde circa a questo: verificare che gli autori del sistema operativo e dei programmi di base abbiano una consapevolezza del concetto di sicurezza informatico, ed abbiano adottato i passi correttivi necessari quando si sono presentati dei problemi.Non c'è quindi alcuna verifica sulla qualità del prodotto, e la certificazione (sia per Windows che per Red Hat Enterprise Linux che l'ha già ottenuta da tempo) vale ben poco. Fa solo scena.
    • Anonimo scrive:
      Re: EAL4
      - Scritto da: Anonimo
      La certificazione EAL4 corrisponde circa a
      questo: verificare che gli autori del sistema
      operativo e dei programmi di base abbiano una
      consapevolezza del concetto di sicurezza
      informatico, ed abbiano adottato i passi
      correttivi necessari quando si sono presentati
      dei problemi.

      Non c'è quindi alcuna verifica sulla qualità del
      prodotto, e la certificazione (sia per Windows
      che per Red Hat Enterprise Linux che l'ha già
      ottenuta da tempo) vale ben poco. Fa solo scena.
      un pò come l'ECDL...
  • Ubu re scrive:
    Per fortuna che erano i cinesi...
    ...ad avere dei commando di hacker talmente specializzati che riuscivano a bucare tutti i siti militari USA senza nessuna difficolta' e senza lasciare tracce.E LO CREDO!! che entrino nei loro server.Ma non sono i cinesi, non sono militari, non sono hacker.Con questa premessa CHIUNQUE puo' bucare un sito militare.
  • Anonimo scrive:
    Ho capito tutto!!!
    Si ma così non vale.Per certificare che Windows è sicuro, hanno effettuato i test collegando Windows in rete dietro una linux box che facesse da firewall. Però così son bravi tutti ad essere sicuri.Un'altra ipotesi è che abbiano testato Windows a computer spento.Un'ultima, e forse la più plausibile, è che il sistema con Windows, testato non avesse alcun tipo di connessione in rete.Non si spiega altrimenti, come abbiano potuto testare come sicuro un sistema che per sopravvivere a se stesso ha bisogno quintalate di software aggiuntivo, senza il quale somiglierebbe ad un reparto iperaffollato di malattie infettive.Oppure hanno pagato anche questi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho capito tutto!!!

      Si ma così non vale.Si che vale, almeno in 12 nazioni.
      Per certificare che Windows è sicuro, hanno
      ..
      Un'ultima, e forse la più plausibile, è che il
      sistema con Windows, testato non avesse alcun
      tipo di connessione in rete.Ed anche se fosse? Ci sono 1mio di aspetti della sicurezza e non tutti riguardano internet.
      Non si spiega altrimenti, come abbiano potuto
      testare come sicuro un sistema che per
      sopravvivere a se stesso ha bisogno quintalate di
      software aggiuntivo, senza il quale somiglierebbe
      ad un reparto iperaffollato di malattie
      infettive.Quindi tu credi che il tuo K, G o X applicativo che ad esempio si occupa di fare crittografia è sicuro per il semplice motivo che non ha ricevuto aggiornamenti?
      Oppure hanno pagato anche questi...A beh, questa poi .. Novell, Suse e RedHat non hanno pagato abbastanza giusto?
  • Anonimo scrive:
    Fatemi capire....
    Quindi dall'articolo sembra che Windows XP e 2003 ha:"ricevuto la certificazione Common Criteria (CC) Evaluation Assurance Level (EAL) 4+"ok...e che invece Linux (Red Hat e Novell):ha "superato i test di EAL4, senza però ottenere la certificazione aggiuntiva ALC_FLR.3 (EAL4+)"e come mai Linux non ha ottenuto la certificazione aggiuntiva????? (l'articolo non dice il perche, qualcuno sa dirmi il perche?)
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatemi capire....
      - Scritto da: Anonimo
      Quindi dall'articolo sembra che
      Windows XP e 2003 ha:
      "ricevuto la certificazione Common Criteria
      (CC) Evaluation Assurance Level (EAL) 4+"
      ok...
      e che invece Linux (Red Hat e Novell):
      ha "superato i test di EAL4, senza però
      ottenere la certificazione aggiuntiva
      ALC_FLR.3 (EAL4+)"
      e come mai Linux non ha ottenuto la
      certificazione aggiuntiva????? (l'articolo non
      dice il perche, qualcuno sa dirmi il perche?)Probabilmente l'hanno inventata apposta per windows....
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatemi capire....
      - Scritto da: Anonimo
      ha "superato i test di EAL4, senza però ottenere
      la certificazione aggiuntiva ALC_FLR.3 (EAL4+)"Magari sarebbe utile anche sapere di che si parla.
  • Teflon scrive:
    Windows un s.o. sicuro?
    Ma certo che lo è... e lo sappiamo tutti, winari e linari! Al di là dei flame dirompenti tra Winari e Linari, tutti sappiamo che è sufficiente installare un buon antivirus e mantenerlo costantemente aggiornato (valutate i costi e le prestazioni delle soluzioni di mercato, please...), poi bisogna preoccuparsi di installare un buon programma per acchiappare al volo gli spyware, installare un BUON firewall e disattivare un pochino di servizi... e il gioco è fatto! Windows diventa un SO sicuro, e ragionevolmente certificabile secondo le specifiche EAL4+ (winari, andate a leggerle, se capite un pochino di inglese...)Personalmente mi preoccuperei anche di alcune impostazioni di IE, ma non si può pretendere tanto da un utente inesperto...Quanto ai trojan di cui un anonimo ha accennato... effettivamente ne esiste uno (dicesi UNO! Ma fossero anche 100, non sarebbe nulla rispetto a quelli per Win): http://www.azpoint.net/news/Software_News_9124.aspChe paura! Adesso vado a spegnere la mia linux box, non vorrei mai che la ventola si mettesse a girare al contrario e mi aspirasse la CPU!Due anni di testing per certificare ciò che qualsiasi buon sistemista sa, non mi sembrano un gran risultato. Se poi considerate anche che è un risultato pagato fior di soldini...A buon intenditor...==================================Modificato dall'autore il 16/12/2005 9.22.29
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows un s.o. sicuro?
      - Scritto da: Teflon
      .................... tutti sappiamo che è sufficiente
      installare un buon antivirus e mantenerlo
      costantemente aggiornato (valutate i costi e le
      prestazioni delle soluzioni di mercato,
      please...), poi bisogna preoccuparsi di
      installare un buon programma per acchiappare al
      volo gli spyware, installare un BUON firewall e
      disattivare un pochino di servizi... e il gioco è
      fatto! .................................Io ci aggiungerei anche l'isolamento del computer da qualsiasi rete lan o wan e una bella doccia di cemento sul case del computer. Così windows diventa veramente inattaccabile.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows un s.o. sicuro?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Teflon

        .................... tutti sappiamo che è
        sufficiente

        installare un buon antivirus e mantenerlo

        costantemente aggiornato (valutate i costi e le

        prestazioni delle soluzioni di mercato,

        please...), poi bisogna preoccuparsi di

        installare un buon programma per acchiappare al

        volo gli spyware, installare un BUON firewall e

        disattivare un pochino di servizi... e il gioco
        è

        fatto! .................................


        Io ci aggiungerei anche l'isolamento del computer
        da qualsiasi rete lan o wan e una bella doccia di
        cemento sul case del computer.
        Così windows diventa veramente inattaccabile.Il metodo migliore è il bunker stile Aranzulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows un s.o. sicuro?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Teflon


          .................... tutti sappiamo che è

          sufficiente


          installare un buon antivirus e mantenerlo


          costantemente aggiornato (valutate i costi e
          le


          prestazioni delle soluzioni di mercato,


          please...), poi bisogna preoccuparsi di


          installare un buon programma per acchiappare
          al


          volo gli spyware, installare un BUON firewall
          e


          disattivare un pochino di servizi... e il
          gioco

          è


          fatto! .................................





          Io ci aggiungerei anche l'isolamento del
          computer

          da qualsiasi rete lan o wan e una bella doccia
          di

          cemento sul case del computer.

          Così windows diventa veramente inattaccabile.

          Il metodo migliore è il bunker stile Aranzulla.Il PC con Windows più sicuro è un PC spento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows un s.o. sicuro?

      Personalmente mi preoccuperei anche di alcune
      impostazioni di IE, ma non si può pretendere
      tanto da un utente inesperto...No scusa non è corretto quello che è nel tuo post. EAL certification non dice che qualcosa è sicuro. Dice che il TOE aderisce a standard di livello.Io credo che si legge prima come funziona il processo di avere la EAL certification poi si scrive.IE non è valutato in EAL se non derivando parti di EAL per il sistema e rifai una certificazione nuova.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows un s.o. sicuro?
        - Scritto da: Anonimo


        Personalmente mi preoccuperei anche di alcune

        impostazioni di IE, ma non si può pretendere

        tanto da un utente inesperto...

        No scusa non è corretto quello che è nel tuo
        post. EAL certification non dice che qualcosa è
        sicuro. Dice che il TOE aderisce a standard di
        livello.
        Io credo che si legge prima come funziona il
        processo di avere la EAL certification poi si
        scrive.
        IE non è valutato in EAL se non derivando parti
        di EAL per il sistema e rifai una certificazione
        nuova.Sei andato a commentare proprio l'UNICA frase che inizia con "Personalmente...". Anche tu, imparare a leggere, e magari anche a scrivere frasi di senso compiuto?
  • Anonimo scrive:
    Premesse...
    Dal Validation Report:---4 Assumptions 4.1 Physical Security AssumptionsThe processing resources of the TOE will be located within controlled access facilities that will prevent unauthorized physical access. The TOE hardware and software critical to security policy enforcement will be protected from unauthorized physical modification. 4.2 Personnel Security AssumptionsAuthorized users possess the necessary authorization to access at least some of the information managed by the TOE and are expected to act in a cooperating manner in a benign environment.There will be one or more competent individuals assigned to manage the TOE and the security of the information it contains.The system administrative personnel are not careless, willfully negligent, or hostile, and will follow and abide by the instructions provided by the administrator documentation. 4.3 Connectivity AssumptionsAll connections to peripheral devices reside within the controlled access facilities. The TOE only addresses security concerns related to the manipulation of the TOE through its authorized access points. Internal communication paths to access points such as terminals are assumed to be adequately protected.Any other systems with which the TOE communicates are assumed to be under the same management control and operate under the same security policy constraints. The TOE is applicable to networked or distributed environments only if the entire network operates under the same constraints and resides within a single management domain. There are no security requirements that address the need to trust external systems or the communications links to such systems.---Sbaglio o hanno esplicitamente escluso ogni connessione da punti di accesso non fisicamente controllati?Ah, tra parentesi, l'oggetto della valutazione e' "The TOE includes a homogenous set of Windows 2003/XP systems that can be connected via their network interfaces and may be organized into domains".Quindi, se volete essere sicuri, buttate via ogni Win 2000 che ancora avete e aggiornate... :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Premesse...
      Letto su /.---"An EAL4 rating means that you did a lot of paperwork related to the software process, but says absolutely nothing about the quality of the software itself. There are no quantifiable measurements made of the software, and essentially none of the code is inspected. Buying software with an EAL4 rating is kind of like buying a home without a home inspection, only more risky." --- :D
  • Anonimo scrive:
    Laureati...
    ... si, in stile cepu.
  • Anonimo scrive:
    Da quando hanno rubato roba BSD
    questi ladri di Redmond hanno ottenuto la cert. a livello 4 dei CC per i loro o.s.A parte che i CC attuali non sono quelli di una volta: un tempo la cert. di rete era per tutti i servizi di rete, se mancavi di livello 4 anche in un solo servizio eri fuori.Winzozzari del c@**o dovete togliere tutto i l codice BSD implementato nella vostra robaccia di o.s.: non siete UNIX non avete diritto ad usarlo (Solaris, HP-UX, Tru64, Linux, etc.) hanno il diritto di implementarlo non la vostra schifeza made in Redmond.windows e i suoi utonti non hanno nessun diritto ad utilizzare il codice BSD (nemmeno di un qualsiasi UNIX) ne a godere dei suoi privilegi. Sono il ciarpame del mondo tecnico/informatico. Ritornate al vostro codice da utonto del vostro win originale e sviluppate quella schifezza di o.s. da quel codice senza inserirvi codice UNIX BSD o qualsiasi altro.Quindi chiedete al vostro imperatore di Redmond di togliere il codice BSD dal suo giocattolo, per lo stack TCP/IP, telnet, ftp, RAID, etc. e se lo faccia per i c@**i suoi!Togliete e tornate a livello 0 di security: è il posto che meritate!
    • Anonimo scrive:
      Re: Da quando hanno rubato roba BSD
      Forse è meglio che smetti di bere aceto per colazione! (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: Da quando hanno rubato roba BSD
      Veramente la licenza BSD permette tranquillamente di usare il codice sotto di essa e anche di chiuderlo,quindi non hanno fatto niente di male
    • Anonimo scrive:
      Re: Da quando hanno rubato roba BSD
      La licenza BSD lo consente. Non solo e' legale che Microsoft usi il codice BSD, ma anche moralmente lo e'.Gli sviluppatori avrebbero potuto scegliere di lavorare ad altri software con altre licenze. Liberamente hanno scelto di non farlo.Comunque ci sono conseguenze divertenti riguardo a questo. Avendo incluso software di altri al suo interno, win porta con se da qualche parte gli indirizzi di posta degli sviluppatori originali (quelli BSD intendo).Il problema e' che spesso i vari virus/worms che infettano tale s.o. cercano ovunque nuovi indirizzi email validi a cui inviare le loro porcate. Visto che win e' diffusissimo, ed altrettanto diffusa e' l'incapacita' dei suoi utenti a difendersi, il risultato e' che alcuni degli sviluppatori BSD si ritrovano le caselle di posta intasate dai messaggi inviati automaticamente dai milioni di pc/win infetti :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Da quando hanno rubato roba BSD

      Togliete e tornate a livello 0 di security: è il
      posto che meritate!Sai che bello quando, tutti questi tonti, passeranno, per disperazione a ReactOS? Là si che sarà da ridere, altrimenti, si beccheranno un bel sistema Palladium che cammina da solo, ti scassina la cassa forte e porta i soldi alle Major e a M$
    • Anonimo scrive:
      Re: Da quando hanno rubato roba BSD
      come mi piace la BSD licence, una vera merda !l'unica licenza e' la gpl CHIAROil resto sono cialtronate
  • Anonimo scrive:
    lasciapassare per uffici governativi e m
    Ma vi siete bevuti il cervello?Smentite la notizia per favore altrimenti c'è pericolo che montino quell' aberrazione su una testata nucleare, il mondo farà la fine tipo terminator M$=Skynet
  • Euronymous scrive:
    Re: sempre più una moda
    Non è possibile :-| si salvi chi può==================================Modificato dall'autore il 16/12/2005 6.14.52
  • Anonimo scrive:
    Windows Xp ?!
    Windows Xp ?! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E' una barzelletta ! (rotfl)(rotfl)E' talmente sicuro che con tutti i servizi attivati ti ci arriva ogni ben diddio! :D :D
    • vale56 scrive:
      Re: Windows Xp ?!
      - Scritto da: Anonimo
      Windows Xp ?!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      E' una barzelletta ! (rotfl)(rotfl)
      E' talmente sicuro che con tutti i servizi
      attivati ti ci arriva ogni ben diddio! :D :D Infatti, ma non hanno tutti i servizi attivati, come minimo avranno utilizzato queste policy: http://nsa2.www.conxion.com/winxp/.Ti assicuro che con le raccomandazioni di NSA sono sicuri
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Xp ?!
        usare direttamente SElinux (sempre della NSA ) e' da comunisti o cosa ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Xp ?!
        - Scritto da: vale56

        Infatti, ma non hanno tutti i servizi attivati,
        come minimo avranno utilizzato queste policy:
        http://nsa2.www.conxion.com/winxp/.
        Ti assicuro che con le raccomandazioni di NSA
        sono sicuriLast update 25-Apr-03'somma...
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Xp ?!
        - Scritto da: vale56


        - Scritto da: Anonimo

        Windows Xp ?!

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        E' una barzelletta ! (rotfl)(rotfl)

        E' talmente sicuro che con tutti i servizi

        attivati ti ci arriva ogni ben diddio! :D :D

        Infatti, ma non hanno tutti i servizi attivati,
        come minimo avranno utilizzato queste policy:
        http://nsa2.www.conxion.com/winxp/.
        Ti assicuro che con le raccomandazioni di NSA
        sono sicuriSono quello del primo post e ti assicuro che con tutti i servizi attivati in Windows Xp ti arriva ogni sorta di virus e spywares e lo dico per esperienza alla del -0.87 % dei voti che mi hanno dato !
  • Anonimo scrive:
    questa è.....
    pubblicità, ovviamente ben retribuita dal committente
  • Anonimo scrive:
    Sto godendo, pinguazzi...
    ...continuate pure il vostro rosik!(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
    • Anonimo scrive:
      9 --
      tu continua ad essere pirla, che è peggio
    • Anonimo scrive:
      Re: Sto godendo, pinguazzi...
      Anch'io. E viste le risposte filtrate dal Moderatore questi ragazzotti (o fisici o mentali) non hanno il senso dell'autocritica e della pacata riflessone (e che vuoi... "so' ragazzi!"). Lentamente e con fatica finalmente viene a galla (per chi vuole vedere) la realtà: non c'è tutto il buono da una parte e il cattivo dall'altra, dipende dagli utilizzatori. Sono inutili le offese e le ormai francamente patetiche invettive contro chi utilizza Microsoft; ci saranno anche gli "utonti", ma ci sono pure i "linuxdipendenti", che come tutti i "tossici" non riescono più a distinguere la realtà dai loro desideri e speranze (ed esagerazioni). Saluti a tutti da un felice, disincantato e attento utilizzatore di prodotti Microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto godendo, pinguazzi...

        Saluti a
        tutti da un felice, disincantato e attento
        utilizzatore di prodotti Microsoft.Hai sbagliato. Avresti dobvuto scrivere:"Saluti a tutti da uno che fa di un erba un fascio".Oppure pensi che i "pinguazzi" (linguaggio tipico di un troll) siano solo quelli che si fanno X-are?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sto godendo, pinguazzi...

          Oppure pensi che i "pinguazzi" (linguaggio tipico
          di un troll) siano solo quelli che si fanno
          X-are?
          X rosse ne vedo molte poi fai tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sto godendo, pinguazzi...
            - Scritto da: Anonimo

            Oppure pensi che i "pinguazzi" (linguaggio
            tipico

            di un troll) siano solo quelli che si fanno

            X-are?


            X rosse ne vedo molte poi fai tu. Che fanno seguito ad un thread intitolato "Sto godendo, pinguazzi". Poi fai tu.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto godendo, pinguazzi...

        Saluti a
        tutti da un felice, disincantato e attento
        utilizzatore di prodotti Microsoft.Solo per risponderti: te l'avevo detto che stai facendo confusione.
    • chef scrive:
      Re: Sto godendo, pinguazzi...
      e mentre ti godi addosso non dimenticare di aggiornare firewall e antivirus.potresti beccarti un bel worm "certificato" :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Sto godendo, pinguazzi...
      Sì, però qualcuno mi spieghi questa frase:"Come già illustrato nel caso di Windows 2000, il fatto che un sistema operativo risulti sicuro sotto un profilo funzionale e di progetto non significa affatto che non contenga bug: le specifiche CC, infatti, non prevedono il setacciamento del codice alla ricerca di errori di programmazione."Se i test non prevedono l'individuazione di errori di programmazione, come si fa a dire che un sistema è sicuro? Se non sbaglio buffer overflow ed exploit sfruttano proprio questi errori. Chi ci assicura che un domani non venga fuori un altro Lsass (ricordate il sasser?)Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte chiarificatrici.Per le altre, no.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto godendo, pinguazzi...
        - Scritto da: Anonimo
        Sì, però qualcuno mi spieghi questa frase:
        "Come già illustrato nel caso di Windows 2000, il
        fatto che un sistema operativo risulti sicuro
        sotto un profilo funzionale e di progetto non
        significa affatto che non contenga bug: le
        specifiche CC, infatti, non prevedono il
        setacciamento del codice alla ricerca di errori
        di programmazione."

        Se i test non prevedono l'individuazione di
        errori di programmazione, come si fa a dire che
        un sistema è sicuro? Se non sbaglio buffer
        overflow ed exploit sfruttano proprio questi
        errori. Chi ci assicura che un domani non venga
        fuori un altro Lsass (ricordate il sasser?)

        Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte
        chiarificatrici.
        Per le altre, no.Direi che hai azzittito tutti con questa analisi. Mi sa tanto che la certificazione ricevuta gliela potevo dare pure io... ma se non guardi i potenziali bugs di un software che cosa ci guardi? se ha delle belle finestrelle colorate???
      • Dave-Z scrive:
        Re: Sto godendo, pinguazzi...

        Chi ci assicura che un domani non venga
        fuori un altro Lsass (ricordate il sasser?)perchè me lo hai ricordato? ero riuscito a rimuoverlo dalla memoria :)cmq. concordo con ciò che hai detto ;)
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: Sto godendo, pinguazzi...
        La certificazione EAL4 guarda prevalentemente l'architettura del sistema e la possibilità di blindarlo con politiche di sicurezza.Il fatto che poi sia bucabile come un panetto di burro non ha rilevanza per questo tipo di certificazione. C'è anche da dire che OpenBSD, il sistema operativo commerciale attualmente meno bucabile, non è certificato.Vorrei inoltre far notare, a differenza di quanto riportato nell'articolo, che anche RH e SuSE sono compliant ACL_FLR.3, come si può facilmente vedere su http://niap.nist.gov/cc-scheme/vpl/vpl_type.html#operatingsystem
    • Anonimo scrive:
      SUSE LINUX GIA' CERTIFICATO DA FEBBRAIO
      DRINNNNNNNNNNNNNNNNNNN sveglia
    • Anonimo scrive:
      Re: Sto godendo, pinguazzi...
      - Scritto da: Anonimo
      ...continuate pure il vostro rosik!

      (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
      (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
      (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
      (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)Hai mai provato a godere con una tipa?? o ti sei fermato alle immagini spinte che può offrirti internet?
  • Anonimo scrive:
    C.v.d.
    i winari non sanno leggere gli articoli per cui usano windows perche' non sono capaci di leggersi la documentazione di alcune cose!Tanto windows e' tutto a finestre !
  • Anonimo scrive:
    ma leggere oltre al titolo?
    quelli che si esaltano già dicendo che linux fa schifo, mi chiedo se forse hanno letto oltre al titolo...infatti nel testo della news si può benissimo leggere"Come già illustrato nel caso di Windows 2000, il fatto che un sistema operativo risulti sicuro sotto un profilo funzionale e di progetto non significa affatto che non contenga bug: le specifiche CC, infatti, non prevedono il setacciamento del codice alla ricerca di errori di programmazione."mi pare che la maggior parte degli attacchi di sicurezza a sistemi windows derivino dai suoi bugs, o sbaglio? questo non vuol dire che linux ne sia esente, ma sappiamo benissimo con quale differenza di tempo vengono rilasciate le patch...è la solita storia, ma qualcuno pare ancora non capirla...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma leggere oltre al titolo?
      - Scritto da: Anonimo
      quelli che si esaltano già dicendo che linux fa
      schifo, mi chiedo se forse hanno letto oltre al
      titolo...

      infatti nel testo della news si può benissimo
      leggere

      "Come già illustrato nel caso di Windows 2000, il
      fatto che un sistema operativo risulti sicuro
      sotto un profilo funzionale e di progetto non
      significa affatto che non contenga bug: le
      specifiche CC, infatti, non prevedono il
      setacciamento del codice alla ricerca di errori
      di programmazione."guarda che per bug si intende in quel costesto bug funzionali e NON bug di sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    ma se la vanno a cercare...
    mi riferisco all'articolo di PI : http://punto-informatico.it/p.asp?i=56801&r=PIcioe ,a sto punto gli USA potrebber anche inviare i dati ai cinesi direttamente , risparmiano tempo ...si veda:http://secunia.com/product/22/
  • opazz scrive:
    XP??
    2003 mi può anche "tornare" ma XP.. :o Mi suona parecchio strano.. :| Anche perchè appunto "parallelamente" questa certificazione l'hanno ottenuta sistemi *nix "enterprise" ovvero da DataCenter...Mboh...==================================Modificato dall'autore il 16/12/2005 0.21.33
    • Anonimo scrive:
      Re: XP??
      - Scritto da: opazz
      2003 mi può anche "tornare" ma XP.. :o

      Mi suona parecchio strano.. :| XP Pro SP2
      Anche perchè appunto "parallelamente" questa
      certificazione l'hanno ottenuta sistemi *nix
      "enterprise" ovvero da DataCenter..."enterprise" non c'entra niente, come vedi certificano anche le versioni embedded
    • winaro scrive:
      Re: XP??
      - Scritto da: opazz
      2003 mi può anche "tornare" ma XP.. :o

      Mi suona parecchio strano.. :|

      Anche perchè appunto "parallelamente" questa
      certificazione l'hanno ottenuta sistemi *nix
      "enterprise" ovvero da DataCenter...

      Mboh...

      ==================================
      Modificato dall'autore il 16/12/2005 0.21.33Probabilmente per laurearli in sicurezza li avranno fatti studiare al CEPU.
    • mda scrive:
      Re: XP??
      - Scritto da: opazz
      2003 mi può anche "tornare" ma XP.. :o

      Mi suona parecchio strano.. :|

      Anche perchè appunto "parallelamente" questa
      certificazione l'hanno ottenuta sistemi *nix
      "enterprise" ovvero da DataCenter...

      Mboh...

      ==================================
      Modificato dall'autore il 16/12/2005 0.21.33Potenza Microsoft ! ovvero potenza dei .......
    • vale56 scrive:
      Re: XP??
      - Scritto da: opazz
      2003 mi può anche "tornare" ma XP.. :o
      Gurada che anche XP può essere reso più che sicuro, vedi queste informazioni: http://labmice.techtarget.com/articles/winxpsecuritychecklist.htmhttp://nsa2.www.conxion.com/winxp/Che poi con queste restrizioni non si possa giocare, non sin posasa quasi navigare, nell'ambito richiesto (computer aziendali) non importa, anzi èmeglio
      Mi suona parecchio strano.. :|

      Anche perchè appunto "parallelamente" questa
      certificazione l'hanno ottenuta sistemi *nix
      "enterprise" ovvero da DataCenter...

      Mboh...

      ==================================
      Modificato dall'autore il 16/12/2005 0.21.33
      • xWolverinex scrive:
        Si, Certo
        PUO' essere reso sicuro, alla portata di tutti.SE sai smanettare nel regeditSE hai un router invece di un modem (e sai configurarlo) SE sai dove mettere le mani nelle policiesSE sai istallare un controllo di accesso biometrico..SE..Se...se...ad aeternum...
      • bdepero scrive:
        Re: XP??
        Sicuro ? la segretaria ha dimenticato la pwd e l'ho resettata in 2 minuti... usando un floppy con linux (kernel compilato con ntfs write) ed un semplice registry editor con cui, da linux, si puo' fare qualunque ma proprio qualunque cosa in barba a qualunque sicurezza di windows... ma dai su !http://home.eunet.no/~pnordahl/ntpasswd/
  • Anonimo scrive:
    Ma certificare sta cosa
    Secondo voi costa piu' di un arbitro di serie A??? :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma certificare sta cosa
      stai a rosicàguarda che ti si rovinano i denti- Scritto da: Anonimo
      Secondo voi costa piu' di un arbitro di serie A???
      :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma certificare sta cosa
        - Scritto da: Anonimo
        stai a rosicà
        guarda che ti si rovinano i dentiMa a me basta ricompilarli, non mi devo formattare la bocca ;)
  • Anonimo scrive:
    Linari ora come la mettiamo ?
    Windows è certificato come sistema operativosicuro non si puo dire invece di linux che da quantomi risulta è pieno di troian.hihihhihsu su forza compilate il kernel che è uscito un nuovo falloyeahhh :D :D :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Windows è certificato come sistema operativo
      sicuro non si puo dire invece di linux che da
      quanto
      mi risulta è pieno di troian.
      hihihhih
      su su forza compilate il kernel che è uscito un
      nuovo fallo
      yeahhh :D :D :D :D :D :Drileggi elabora rileggi elabora e torna a scrivere..Trojan buahahahaha nanna
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari ora come la mettiamo ?
        - Scritto da: Anonimo
        rileggi elabora rileggi elabora e torna a
        scrivere..
        Trojan buahahahah
        a nannaLa verità ti fa male vero linaruzzo ? :)Microsoft Your Potential Our Passion
        • Anonimo scrive:
          Re: Linari ora come la mettiamo ?
          - Scritto da: Anonimo
          Microsoft Your Potential Our PassionMicrosoft Your Anus Our Passion
        • Anonimo scrive:
          Re: Linari ora come la mettiamo ?
          Microsoft Your Money Our Passion
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            - Scritto da: Anonimo

            Microsoft Your Money Our PassionNo no e no. Il detto esatto è "Your Inculation, Our Passion"
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Microsoft Your Money Our Passion

            No no e no. Il detto esatto è "Your Inculation,
            Our Passion"Ma quindi la risposta al topic del thread qual è? "La mettiamo a 90 gradi"? Oppure "La mettiamo tutta e senza vaselina"?
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Windows è certificato come sistema operativo
      sicuro non si puo dire invece di linux che da....basta pagare le persone giuste no?e anche l'olio di ricino (per non dire un'altra cosa)diventa una prelibatezza
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari ora come la mettiamo ?
        non ci vogliono stare, che risateahahahse a linux togli la sicurezza non resta niente, è solo spazzatura buona per pc spazzatura- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Windows è certificato come sistema operativo

        sicuro non si puo dire invece di linux che da

        ....basta pagare le persone giuste no?
        e anche l'olio di ricino (per non dire un'altra
        cosa)diventa una prelibatezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Linari ora come la mettiamo ?
          - Scritto da: Anonimo
          non ci vogliono stare, che risate
          ahahah
          se a linux togli la sicurezza non resta niente, è
          solo spazzatura buona per pc spazzatura
          la questione e' che i polli come te credono a ste bagianate... nonostante sappiamo tutti come vanno le cose..un po' quando credono a berlusconi quando dice che lui ha rispettato il contratto con gli italiani... uguale
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            Ti sei dimenticato di dire che la Juve ruba.Siete ridicoli, chi non è daccordo con voi, fa schifo.ma spiegatemi, per una persona normale che non conosce un po d'informatica, che cosa se ne fa di Linux?Meglio Windows, almeno giochi e ti diverti senza arrovellarsi il cervello.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            Giusto. Il cervello e' un optional.Come nel caso di chi difende a otlranza una o l'altra piattaforma. Ognuno ha i suoi problemi, ma almeno chi usa linux lo fa' perche' gli piace, chi usa windows "tanto me lo hanno istallato.... kissenefregadecambia'".. Ai windowssari convinti, ricordatevi che windows e' cosi' diffuso in ambito non domestico solo xke' lo istallano con i computer. Altrimenti nel 90% dei posti di lavoro sarebbe tranquillamente rimpiazzabile con linux, tanto piu' che scrivere con word e "calcolare" con exel non fanno. Se dite che invece il vantaggio sono i giochi, esistono le console.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            E' bello vedere come al primo post intelligente i flame si sgonfino,grazie Wolverinex.Viva laliberta di scelta,e abbasso chi insulta che fa scelte diverse dalle proprie. E questo vale per gli utenti win,linux,mac,e anche per i non utenti.Vale per tutti,universalmente
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            Oh ma se manco la mutumbo linux si installa sul mio portatile... - Scritto da: xWolverinex
            Giusto. Il cervello e' un optional.
            Come nel caso di chi difende a otlranza una o
            l'altra piattaforma. Ognuno ha i suoi problemi,
            ma almeno chi usa linux lo fa' perche' gli piace,
            chi usa windows "tanto me lo hanno istallato....
            kissenefregadecambia'"..
            Ai windowssari convinti, ricordatevi che windows
            e' cosi' diffuso in ambito non domestico solo
            xke' lo istallano con i computer. Altrimenti nel
            90% dei posti di lavoro sarebbe tranquillamente
            rimpiazzabile con linux, tanto piu' che scrivere
            con word e "calcolare" con exel non fanno. Se
            dite che invece il vantaggio sono i giochi,
            esistono le console.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            - Scritto da: Anonimo
            Ti sei dimenticato di dire che la Juve ruba.
            Siete ridicoli, chi non è daccordo con voi, fa
            schifo.
            ma spiegatemi, per una persona normale che non
            conosce un po d'informatica, che cosa se ne fa di
            Linux?
            Meglio Windows, almeno giochi e ti diverti senza
            arrovellarsi il cervello.Allora lo dico io: la Juve ruba e si dopa :DWinzozzaro e per di più juventino?? Ammazza, sei della peggior specie davvero :PPS: in italiano la tua frase dovrebbe suonare più o meno come "giochi e ti diverti senza arrovellarTi"
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari ora come la mettiamo ?
            - Scritto da: Anonimo
            Ti sei dimenticato di dire che la Juve ruba.Anche se un po' OT hai fatto bene o stesso a ricordarlo comunque.(c64)(amiga)(linux)(bsd)
          • Anonimo scrive:
            Ivan
            9ca2331d8983749802d89871761ce818 ufficio-villafranca-padovana.teremonosaperu.info http://box-esterno-multimediale.kumurucheto.info/ piani-cottura-eletrico-miele.kumurucheto.info casale-affitto-umbria.teremonosaperu.info http://ringhiera-acciao.herenakitekeneda.info/ finanziamento-cantalupa.maratidubana.info giancarlo-scognamiglio.olodavasecundo.info http://hotel-cosoleto.kumurucheto.info/ ragazzo-corniglio.kumurucheto.info zanicchi-iva.saburonahamu.info http://informazioni-automobile.herenakitekeneda.info/ calcolo-oneri-di-urbanizzazione.lamudakerono.info fiera-danza-firenze.kumurucheto.info http://dieta-ritenzione-idrica.herenakitekeneda.info/ grossista-big-eria-accessorio-moda.lamudakerono.info alberto-scognamiglio.saburonahamu.info http://suoneria-trium-basilicata.saburonahamu.info/ telecomando-1.kumurucheto.info bagno-turco-pistoia.herenakitekeneda.info http://ricerca-centrale-idroelettrica.herenakitekeneda.info/ il-giro-del-mondo-in-80-giorno.teremonosaperu.info kit-estetico-fiat-punto.lamudakerono.info http://finestra-mansarda.kumurucheto.info/ basi-musicali-carra.teremonosaperu.info 513639280dbbbf4eea944d6aca36a2e6
          • Anonimo scrive:
            Re: Ivan REdazioneeee
            Bannate questo piccolo lurido figlio di puttana. :oE gia che ci siete eliminate anche questo post, che non sono riuscito a trattenermi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Windows (che da quanto mi risulta è pieno di trojan(vedi sotto) è
      certificato come sistema operativo
      sicurosicuro che si blocca (Virus,Worm,Spyware,ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc...)
      non si puo dire invece di linux ecco qui quoto in pieno
      che da quanto mi risulta è pieno di trojanforse questo era da mettere insieme al primo quote (lo faccio io al posto tuo)
      hihihhih
      su su forza compilate il kernel che è uscito un
      nuovo fallo
      yeahhh :D :D :D :D :D :Dsempre meglio che sapere di avere un fallo nascosto da qualche parte e non sapere cosa farea meno che questo "fallo" piaccia a voi utenti windows
    • Anonimo scrive:
      Re: ppppppppppprrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Windows è certificato come sistema operativo
      sicuro non si puo dire invece di linux che da
      quanto mi risulta è pieno di troian.
      hihihhih
      su su forza compilate il kernel che è uscito un
      nuovo fallo
      yeahhh :D :D :D :D :D :DDa quante backdoors, spywares, trojans ci sono in winsozz non ci rimane più posto per niente altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ppppppppppprrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!

        Da quante backdoors, spywares, trojans ci sono in
        winsozz non ci rimane più posto per niente
        altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Dovevi proprio mettere tutti quei !? Mi hai fatto crashare fireshit e X ora dice che non puo' partire perche' non trova il mouse. Mi tocca installare una distro nuova...
        • chef scrive:
          Re: ppppppppppprrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!
          - Scritto da: Anonimo


          Da quante backdoors, spywares, trojans ci sono
          in

          winsozz non ci rimane più posto per niente


          altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

          Dovevi proprio mettere tutti quei !? Mi hai fatto
          crashare fireshit e X ora dice che non puo'
          partire perche' non trova il mouse.
          Mi tocca installare una distro nuova...pensa che a me l'altro giorno WinXP non trovava la tastiera !Cosi' ... di punto in bianco. Non ho fatto altro se non avviare il PC come ogni tanto mi succede.Ho dovuto disinstallarla e riavviare (un classico) e poi andava.Poi pero' al successivo riavvio di nuovo non la trovava.Se fossi un dipendente statale sarebbe stata un'ottima scusa per non fare una mazza tutta la mattina.e il PIL sale :)
    • chef scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Windows è certificato come sistema operativo
      sicuro non si puo dire invece di linux che da
      quanto
      mi risulta è pieno di troian.
      hihihhih
      su su forza compilate il kernel che è uscito un
      nuovo fallo
      yeahhh :D :D :D :D :D :DSecondo me questo l'ha scritto un Linuxiano :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      SUSE ha ottenuto la stessa certificazione a febbraio.Ciao, bambini.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari ora come la mettiamo ?
        - Scritto da: Anonimo
        SUSE ha ottenuto la stessa certificazione a
        febbraio.
        Ciao, bambini.Perdonami ma non credo che la certificazione in rullaggio di canne ottenuta presso il centro sociale sotto casa abbia lo stesso valore della certificazione in oggetto.Distinti Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari ora come la mettiamo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Windows è certificato come sistema operativo
      sicuro non si puo dire invece di linux che da
      quanto
      mi risulta è pieno di troian.
      hihihhih
      su su forza compilate il kernel che è uscito un
      nuovo fallo
      yeahhh :D :D :D :D :D :Dehm mmm come la mettiamo ? BOOOHHH? www.firstgov.gov - Solaris 8www.nasa.gov -Linuxwww.nasa.gov.com - FreeBSDwww.nasa.gov.library.csuhayward.edu -Solaris 9/10www.nasa.gov.org - Linuxwww.nasa.gov.speedera.net - Linux0-www.nasa. - Solaris 9/10www.fbi.gov - Linuxwww.usdoj.gov/dea/ - Solaris 8www.army.mil.kr - FreeBSDwww.army.mil.nz - Windows 2000www.army.mil.ph - FreeBSDwww.army.mil.pl - Solaris
      • sNicker scrive:
        Re: Linari ora come la mettiamo ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Windows è certificato come sistema operativo

        sicuro non si puo dire invece di linux che da

        quanto

        mi risulta è pieno di troian.

        hihihhih

        su su forza compilate il kernel che è uscito un

        nuovo fallo

        yeahhh :D :D :D :D :D :D

        ehm mmm come la mettiamo ? BOOOHHH?

        www.firstgov.gov - Solaris 8
        www.nasa.gov -Linux
        www.nasa.gov.com - FreeBSD
        www.nasa.gov.library.csuhayward.edu -Solaris 9/10
        www.nasa.gov.org - Linux
        www.nasa.gov.speedera.net - Linux
        0-www.nasa. - Solaris 9/10
        www.fbi.gov - Linux
        www.usdoj.gov/dea/ - Solaris 8
        www.army.mil.kr - FreeBSD
        www.army.mil.nz - Windows 2000
        www.army.mil.ph - FreeBSD
        www.army.mil.pl - SolarisTra l'altro vorrei fare un appunto... per ottenere una certificazione occorre prima CHIEDERLA! SUSE e Red Hat l'anno chiesta e ottenuta MOLTO prima di M$. Slack e Debian credo se ne infischino altamente, cosi come TUTTE le distro orientate al desktop. Per quanto riguarda OpenBSD non la chiedono neanche: loro pensano puramente a GET THE FACTS, altro che carte bollate... e i facts mi paiono chiari (sistema quasi imbucabile...)Secondo appunto. Ma cooome mai la M$, cosi padrona del mercato, e' andata a cercare una certificazione per windows? Cominciava ad avere paura di tutto quel software non certificato?Mah...
Chiudi i commenti