Facebook: via l'app di Windows da Microsoft Store

Via l'applicazione Facebook per Windows dallo Store ufficiale di Microsoft: il social network conferma la scelta e la volontà di non tornare indietro.
Via l'applicazione Facebook per Windows dallo Store ufficiale di Microsoft: il social network conferma la scelta e la volontà di non tornare indietro.

Chi vuole accedere a Facebook da un computer con sistema operativo Windows in futuro avrà un modo in meno per farlo: il social network in blu ha deciso di eliminare in maniera definitiva la versione del client distribuita attraverso la piattaforma Microsoft Store. È avvenuto nei giorni scorsi, ma oggi c’è la conferma accompagnata da una dichiarazione ufficiale.

Facebook: il client Windows sparisce dallo Store

Ciò non significa ovviamente che non si potrà più fruire della piattaforma da PC con sistema operativo Windows 10: sarà sufficiente affidarsi a un qualsiasi browser come Chrome, Firefox, Edge, Opera e così via. Queste le parole attribuite a un portavoce dell’azienda e affidate alla redazione del sito Neowin.

Dal 28 febbraio l’applicazione desktop di Facebook per Windows non è più disponibile. Le persone possono ancora semplicemente accedere e fruire di tutte le funzionalità di Facebook attraverso un browser desktop.

Come si può vedere dallo screenshot qui sotto, Messenger risulta invece ancora accessibile per il download. Per quanto riguarda Instagram, a fine febbraio Facebook ha portato il software su Microsoft Store, ma esclusivamente sotto forma di Progressive Web App (al momento non risulta ancora raggiungibile dall’Italia).

L'app di Messenger su Microsoft Store

Un portavoce del social network ha infine confermato che l’azienda al momento non ha intenzione di sviluppare e rilasciare nuove versioni del client di Facebook per computer con sistema operativo Windows 10.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti