Facebook Messenger apre alla videochat multipla

Nelle videochiamate multiple potranno essere coinvolte fino a sei persone, a cui sarà possibile applicare maschere e filtri. La ricorsa dell'app di messaggistica in blu rispetto alla concorrenza è inarrestabile

Roma – Prosegue la battaglia di Facebook verso la conquista di nuovi utenti dei suoi strumenti di messaggistica : lo fa continuando allinearsi alle funzioni inserite nelle app degli altri concorrenti. Oggi viene introdotta la video chat multipla come comunicato sulla pagina che ne spiega il funzionamento. La novità è già disponibile per gli utilizzatori dell’ultima versione di Messenger in via prioritaria su smartphone (iOS e Android) ma è disponibile anche per la versione web.

videochat

Facebook sa bene di avere dalla sua parte una mole di utenti senza eguali che non può scontentare: ogni mese 245 milioni di persone effettuano video chiamate su Messenger . La rincorsa di Zuckerberg è continua, visto che non passa settimana che un concorrente non introduca una nuova caratteristica da “replicare” prontamente. Lo ha fatto inserendo la possibilità di effettuare chiamate come su WhatsApp, passando poi alle videochiamate ed ereditando da Snapchat la possibilità di creare storie e infarcire di animazioni e filtri fotografici ai contenuti, solo per citare qualche esempio. A questi si aggiungono tante piccole farciture come gli instant game , la condivisione di brani di Spotify, la salvaguardia del traffico dati e molto altro.

Le videochiamate di gruppo rappresentano l’ultimo tassello. Sono facili da usare: basta pigiare sul bottone del video per coinvolgere amici in una videochat. È possibile coinvolgere fino a 6 amici (estendibile fino a 50 accontentandosi solo dell’audio e invio di messaggi testuali). Qualcuno si sarebbe aspettato di più visto che Skype e Hangouts di Google contemplano videochiamate fino a 10 persone.

Per attirare i più giovani è già prevista anche la funzione “maschere” che permette di sovrapporre alle fattezze di chi sta chiacchierando delle facce animate in 3D (ma anche usare emoji e cornici). In questo caso la funzionalità è stata sviluppata dalla neoacquisita MSQRD specializzata in riconoscimento facciale ed è compatibile al momento solo per iOS.

Nel mondo delle applicazioni per la messaggistica c’è molto fermento: quel che manca però sembra essere l’originalità. Poche settimane sono sufficienti affinché i prodotti finiscano per equivalersi. Pensiamo ad esempio alla videochat multipla: all’annuncio dell’introduzione della funzionalità da parte di Facebook ha fatto eco un simile annuncio da parte di Kik, applicazione usata da 300 milioni di persone oltreoceano e poco nota in Europa, e non tarderanno ad intervenire anche altri.

Visto che la competizione è sempre aperta Facebook ha già in serbo un ulteriore carta da giocare. Si tratta della possibilità di abbellire lo sfondo dei messaggi con vari colori . “Stiamo per lanciare un cambio per aiutare le persone a rendere i loro messaggi testuali più visuali. Da oggi le persone potranno aggiornare il colore dello sfondo dei loro post su Android” conferma l’azienda. Il servizio a breve sarà esteso anche ad iOS. Facebook ha voluto introdurre questa funzionalità (apparentemente futile) per stimolare la creazione e la condivisione di contenuti originali che nel tempo sono andati incontro ad un declino . Ci aveva già provato permettendo di modificare le dimensioni del testo e inserendo le nuove reazioni oltre il classico “like”. Quanto si dovrà attendere prima della prossima mossa dei concorrenti? Molti nutrano aspettative rispetto al nuovo Skype Mingo .

Mirko Zago

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    IO NON PAGO AFFITTO!!!
    [yt]ookGv44MMd4[/yt]
  • xte scrive:
    Mi scusino eh...
    Ma lor signori utenti di piattaforme "gratuite", non già distribuite ed open ma proprietarie, di singole aziende il cui statuto non parla di "società no-profit votate alla pubblica filantropia", che credono?Se il servizio viene offerto è perché da esso l'azienda che lo offre trae profitto. Ed il profitto di FB/Google/Yahoo/* qual'è?
    • Non ti scuso scrive:
      Re: Mi scusino eh...
      - Scritto da: xte
      Ma lor signori utenti di piattaforme "gratuite",
      non già distribuite ed open ma proprietarie, di
      singole aziende il cui statuto non parla di
      "società no-profit votate alla pubblica
      filantropia", che
      credono?

      Se il servizio viene offerto è perché da esso
      l'azienda che lo offre trae profitto. Ed il
      profitto di FB/Google/Yahoo/*
      qual'è?Questo è il modello di business di facebook. Whatsapp prometteva qualcosa di leggermente diverso prima di essere acquisita.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Mi scusino eh...
        - Scritto da: Non ti scuso
        - Scritto da: xte

        Ma lor signori utenti di piattaforme
        "gratuite",

        non già distribuite ed open ma proprietarie,
        di

        singole aziende il cui statuto non parla di

        "società no-profit votate alla pubblica

        filantropia", che

        credono?



        Se il servizio viene offerto è perché da esso

        l'azienda che lo offre trae profitto. Ed il

        profitto di FB/Google/Yahoo/*

        qual'è?

        Questo è il modello di business di facebook.
        Whatsapp prometteva qualcosa di leggermente
        diverso prima di essere
        acquisita. prima di essere acquisita ...... Appunto!!Ma poi non è che non si sappia da chi è stata acquisita!(per i tardoni acquisita dal gov. USA)
  • Marco Zuccherber go scrive:
    Io incrocio
    Muhahahaahah!!!Io incrocio i vostri dati! E voi, piccoli esseri, non potete di certo impedirmelo!Muhahahaahah!!!
  • biagio e pinuccio scrive:
    alle prossime elezioni VOTATE "PB"
    "pb" non sta per paolo barnard, ma per pinuccio e biagio, che si candidano per le prossime elezioni. pinuccio e biagio non promettono ciò che non si può mantenere, ma solo una cosa: più cessi pubblici per i cittadini. pinuccio e biagio metteranno in ogni strada di ogni città un caldo, accogliente e moderno XXXXX pubblico, sempre pulito, con carta igienica morbida, abbondante e resistente. pinuccio e biagio non vogliono che i cittadini soffrano quando hanno la caccotta che spinge forte e non sanno dove farla, non sarà più necessario cercare un bar o farla dietro un cespuglio nel parco pulendosi con fazzoletti di carta o foglie. poter fare la XXXXX senza problemi è un segno di civiltà ed è l'unico obiettivo di pinuccio e biagio.
    • LEGA LADRONA scrive:
      Re: alle prossime elezioni VOTATE "PB"
      LADRO!http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/02/16/news/monza_tangenti_dentisti_21_arresti-133531014/tu non hai bisgno di cessi pubblici caghi già pubblicamente sul forum.ROTTOINXXXX!
  • biagio e pinuccio scrive:
    alle prossime elezioni VOTATE "PB"
    "pb" non sta per paolo barnard, ma per pinuccio e biagio, che si candidano per le prossime elezioni. pinuccio e biagio non promettono ciò che non si può mantenere, ma solo una cosa: più cessi pubblici per i cittadini. pinuccio e biagio metteranno in ogni strada di ogni città un caldo, accogliente e moderno XXXXX pubblico, sempre pulito, con carta igienica morbida, abbondante e resistente. pinuccio e biagio non vogliono che i cittadini soffrano quando hanno la caccotta che spinge forte e non sanno dove farla, non sarà più necessario cercare un bar o farla dietro un cespuglio nel parco pulendosi con fazzoletti di carta o foglie. poter fare la XXXXX senza problemi è un segno di civiltà ed è l'unico obiettivo di pinuccio e biagio.
    • rock n troll scrive:
      Re: alle prossime elezioni VOTATE "PB"
      ma c'è il wifi gratuito nel XXXXX? io quando mi libero amo leggere XXXXXXXte su feisbuc o guardarmi un pornazzo...
  • gbyvrth scrive:
    La prossima volta
    Più che una multa mi chiedo se questo può essere usato come precedente la prossima volta, perché ci sarà una prossima volta, queste aziende campano risucchiando i pesci più piccoli. Però a questo punto sarebbe il caso di impedirgli di comprare altre aziende.
    • iRoby scrive:
      Re: La prossima volta
      E di grazia chi glielo impedirebbe?Il sistema neoliberista è definito anche neofeudalesimo proprio perché permette l'accentramento di ricchezza in sempre meno mani. Ossia è come una lunghissima partita a Monopoli dove alla fine tutti finiscono i soldi tranne uno.Veramente, non scherzo, è un sistema che può permettere realmente ad un soggetto che sia un individuo piuttosto che una famiglia o un enorme fondo di investimento di assimilare talmente tante ricchezze immobiliari, liquidità, aziende, oro, ecc. Da divenire padrone del mondo.Il neoliberismo è stato provato più volte privo di qualsiasi fondamento scientifico, e totalmente false le premesse di ridistribuzione della ricchezza e del benessere che i suoi sostenitori affermano.
      • vthvtbyn scrive:
        Re: La prossima volta
        - Scritto da: iRoby
        E di grazia chi glielo impedirebbe?
        Que sto è un articolo sull'anti-trust europeo.
        Il sistema neoliberista ...Adesso non c'è un particolare sistema economico ci sono solo un pugno di elites che stanno consolidando il loro potere mentre le popolazioni con la pancia piena hanno smesso di lottare senza rendersi conto che se non difendono continuamente la loro democrazia gliela tolgono da sotto il XXXX.Se vuoi capire che sta succedendo lascia perdere teorie economiche strampalate. C'è un libro di due economisti del MIT che rende molto meglio la situazione (e calza molto bene per la situazione italiana):https://en.wikipedia.org/wiki/Why_Nations_Failhttp://norayr.am/collections/books/Why-Nations-Fail-Daron-Acemoglu.pdf
        • ... scrive:
          Re: La prossima volta
          - Scritto da: vthvtbyn
          - Scritto da: iRoby

          E di grazia chi glielo impedirebbe?


          Que sto è un articolo sull'anti-trust europeo.


          Il sistema neoliberista ...

          Adesso non c'è un particolare sistema economico
          ci sono solo un pugno di elites che stanno
          consolidando il loro potere mentre le popolazioni
          con la pancia piena hanno smesso di lottare senza
          rendersi conto che se non difendono continuamente
          la loro democrazia gliela tolgono da sotto il
          XXXX.

          Se vuoi capire che sta succedendo lascia perdere
          teorie economiche strampalate. C'è un libro di
          due economisti del MIT che rende molto meglio la
          situazione (e calza molto bene per la situazione
          italiana):

          https://en.wikipedia.org/wiki/Why_Nations_FailScritto da due economisti della scuola di Chicago, tempio del liberismo e del globalismo, uno è pure un libertario armeno che vuole la droga libbbera. Muori. Ma in fretta però.
          • tfvcrgvc scrive:
            Re: La prossima volta

            Scritto da due economisti della scuola di
            Chicago, <b
            tempio del liberismo e del
            globalismo, </b
            MIT != University of Chicagohttps://en.wikipedia.org/wiki/Chicago_school_of_economicsBasta dare un'occhiata ai contenuti del libro per rendersene conto.
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: tfvcrgvc

            Scritto da due economisti della scuola di

            Chicago, <b
            tempio del liberismo e
            del

            globalismo, </b


            MIT != University of Chicago

            https://en.wikipedia.org/wiki/Chicago_school_of_ec

            Basta dare un'occhiata ai contenuti del libro per
            rendersene
            conto. TUTTE le facoltà d'economia di Chicago sono collettivamente note per supportare il liberismo più totale, senza alcuna distinzione. E il tizio che ha scritto quella robaccia, casualmente premiata da goldman sachs, è un libertario turco-armeno di quelli della serie "mondo e mercato globbbale e libbberale, via i confini, immigrazione libbbera, droga libbbera".
          • Il fuddaro scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: tfvcrgvc


            Scritto da due economisti della scuola di


            Chicago, <b
            tempio del liberismo e

            del


            globalismo, </b




            MIT != University of Chicago




            https://en.wikipedia.org/wiki/Chicago_school_of_ec



            Basta dare un'occhiata ai contenuti del libro
            per

            rendersene

            conto.

            TUTTE le facoltà d'economia di Chicago
            sono collettivamente note per supportare il
            liberismo più totale, senza alcuna
            distinzione.


            E il tizio che ha scritto quella robaccia,
            casualmente premiata da goldman sachs, è
            un libertario turco-armeno di quelli della serie
            "mondo e mercato globbbale e libbberale, via i
            confini, immigrazione libbbera, droga
            libbbera". E allora diciamogli li XXXXXXXX tua liberi!!!!!!!!!!E che crepi nel peggiore dei modi.
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: tfvcrgvc



            Scritto da due economisti della scuola di



            Chicago, <b
            tempio del liberismo
            e


            del



            globalismo, </b






            MIT != University of Chicago








            https://en.wikipedia.org/wiki/Chicago_school_of_ec





            Basta dare un'occhiata ai contenuti del libro

            per


            rendersene


            conto.



            TUTTE le facoltà d'economia di Chicago

            sono collettivamente note per supportare il

            liberismo più totale, senza alcuna

            distinzione.





            E il tizio che ha scritto quella robaccia,

            casualmente premiata da goldman sachs, è

            un libertario turco-armeno di quelli della serie

            "mondo e mercato globbbale e libbberale, via
            i

            confini, immigrazione libbbera, droga

            libbbera".


            E allora diciamogli li XXXXXXXX tua
            liberi!!!!!!!!!!
            E che crepi nel peggiore dei modi.Magari bastasse il desiderio.
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: tfvcrgvc

            Scritto da due economisti della scuola di

            Chicago, <b
            tempio del liberismo e
            del

            globalismo, </b


            MIT != University of Chicago

            https://en.wikipedia.org/wiki/Chicago_school_of_ecJames Robinson insegna proprio in quella università, XXXXX:https://en.wikipedia.org/wiki/James_A._Robinson_%28economist%29La " C. school of economics" è semplicemente la facoltà d'economia dell'Università di Chicago.
          • ftgvhydr scrive:
            Re: La prossima volta


            MIT != University of Chicago
            James Robinson insegna proprio in quella
            università, XXXXX:
            https://en.wikipedia.org/wiki/James_A._Robinson_%2
            Dal 2015. Il libro è stato pubblicato nel 2012
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: ftgvhydr


            MIT != University of Chicago


            James Robinson insegna proprio in quella

            università, XXXXX:


            https://en.wikipedia.org/wiki/James_A._Robinson_%2



            Dal 2015. Il libro è stato pubblicato nel 2012Ah ecco, e notoriamente l'università di chicago tra il 2012 e il 2015 è passata dall'essere il tempio dell'ideologia liberista ad una succursale del Partico Comunista Cubano, vero?! Ovviamente assumono quelli che la pensano come loro.GRazie per aver confermato che voi piddini siete i veri estremisti di destra, quella liberista, la peggiore di tutte.
          • tfvcrgvc scrive:
            Re: La prossima volta
            Ti sei scatenato con le trollate. Evidentemente quel libro ti fa paura.
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: tfvcrgvc
            Ti sei scatenato con le trollate.
            Evidentemente quel libro ti fa paura.Sono dati di fatto, non trollate. Stai citando un libro scritto da due liberisti conclamati e orgogliosi di esserlo, e lo spacci come libro "anti-sistema".Finisci sempre così: vieni ASFALTATO in qualunque discussione, e alla fine cerchi di uscirne con cose tipo: "Stai dalla parte del sistema", "ti fa paura" , che detto da un piddino è veramente esilarante. (rotfl) (rotfl)
          • tgyfrvt scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: tfvcrgvc

            Ti sei scatenato con le trollate.

            Evidentemente quel libro ti fa paura.

            Sono dati di fatto, non trollate. Stai citando un
            libro scritto da due <b
            liberisti conclamati e
            orgogliosi di esserlo, </b
            e lo spacci come libro
            "anti-sistema".

            Finisci sempre così: vieni ASFALTATO in qualunque
            discussione, e alla fine cerchi di uscirne con
            cose tipo: <i
            "Stai dalla parte del sistema", "ti
            fa paura" </i
            , che detto da un piddino è
            veramente esilarante.


            (rotfl) (rotfl)Più che altro ho notato che ti sei scagliato contro gli autori e non hai mai commentato il contenuto del libro.https://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_hominem
          • tgyfrvt scrive:
            Re: La prossima volta
            Correggo il linkhttps://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_hominem#Ad_personam_o_Ad_hominem_diretta
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: tgyfrvt
            Correggo il link

            https://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_hominePerchè dovrei leggere un libro d'economia scritto da due conclamati liberisti, acclarato che non condivido nemmeno mezza delle tesi liberiste, francamente asfaltate dalla Storia degli ultimi anni (dai subprimes in poi)? Quindi secondo la tua teoria io dovrei ascoltare anche le opinioni di Totò Riina sulla legalità, perchè non bisogna giudicare una tesi in base alla reputazione di chi la esprime. Di nuovo complimenti per il voto al PD.[img]http://m.memegen.com/2w399c.jpg[/img]
          • rdfrvdhtx scrive:
            Re: La prossima volta

            Perchè dovrei leggere un libro d'economia scritto
            da due conclamati liberisti,Sei noioso. Continui ad attaccare gli autori senza neanche cnoscere i contenuti del libro.
            acclarato che non
            condivido nemmeno mezza delle tesi liberiste,
            francamente asfaltate dalla Storia degli ultimi
            anni (dai subprimes in poi)? Continui a giudicare i contenuti del libro senza neanche conoscerli.
            Quindi secondo la
            tua teoria io dovrei ascoltare anche le opinioni
            di Totò Riina sulla legalità, perchè non bisogna
            giudicare una tesi in base alla reputazione di
            chi la esprime.
            Continui a spostare l'argomento del discorso con trucchetti retorici.

            Di nuovo complimenti per il voto al PD.Continui ad attaccare gli autori del messaggio per evitare di parlare del messaggio.
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: rdfrvdhtx
            Continui ad attaccare gli autori del messaggio
            per evitare di parlare del
            messaggio.Se il "messaggio" lo porta uno stercolaro, non è il caso di prenderlo, che dici? :-o
          • ... scrive:
            Re: La prossima volta
            Basta leggersi la pagina wikipedia, partono dall'ipotesi che <i
            un mondo globbbbale, libbberale, no confini, no dazi, no nazioni, immigrazione libbbbera </i
            è bello. Se uno ripudia le deliranti tesi economiche neoliberali, sarebbe un po' idiota a perdere tempo a leggere libri di chi le sostiene. Sarebbe come lamentarsi di uno che giudica Totò Riina senza prima parlarci e discuterci. :-oAncora complimenti per il voto al PD: privatizzazioni, sfascio dell'IRI, sfascio dello Statuto dei Lavoratori, ingresso nell'euro e nella UE, denaro pubblico per salvare banchieri privati. <b
            Siete la destra peggiore, quella bilderberghiana e liberista, </b
            , un cancro della razza umana.
          • gbft scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: ...
            Basta leggersi la pagina wikipedia, partono
            dall'ipotesi che <i
            un mondo globbbbale,
            libbberale, no confini, no dazi, no nazioni,
            immigrazione libbbbera </i
            è bello. Se
            uno ripudia le deliranti tesi economiche
            neoliberali, sarebbe un po' idiota a perdere
            tempo a leggere libri di chi le sostiene. Sarebbe
            come lamentarsi di uno che giudica Totò Riina
            senza prima parlarci e discuterci.
            :-o

            Ancora complimenti per il voto al PD:
            privatizzazioni, sfascio dell'IRI, sfascio dello
            Statuto dei Lavoratori, ingresso nell'euro e
            nella UE, denaro pubblico per salvare banchieri
            privati. <b
            Siete la destra peggiore,
            quella bilderberghiana e liberista, </b
            ,
            un cancro della razza
            umana.Bella trollata. Hai tanta paura di quel libro che ti stai scatenendo in tutti modi per attaccarlo. Visto che ti ho fatto notare che finora avevi cercato solo di attaccare gli autori evitando i contenuti del libro ti sei approfittato dell'aiuto del T1000 per aggiustare il tiro.Solo che quella pagina la possono leggere tutti. Alla fine si vede che il discorso è un po' diverso.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: La prossima volta
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ftgvhydr



            MIT != University of Chicago




            James Robinson insegna proprio in quella


            università, XXXXX:





            https://en.wikipedia.org/wiki/James_A._Robinson_%2






            Dal 2015. Il libro è stato pubblicato nel 2012

            Ah ecco, e notoriamente l'università di chicago
            tra il 2012 e il 2015 è passata dall'essere il
            tempio dell'ideologia liberista ad una succursale
            del Partico Comunista Cubano, vero?!


            Ovviamente assumono quelli che la pensano come
            loro.

            GRazie per aver confermato che voi piddini siete
            i veri estremisti di destra, quella
            liberista, la peggiore di
            tutte.State a fa rivoltare nella tomba, che morisse pure da morto, Freedman, che è stato uno dei pidocchi dell' econimia delle elitè neoliberiste.Che gli possa venire il cancro ai XXXXXXXX pure da morto!!
          • dcrsxcr scrive:
            Re: La prossima volta
            Tutti i troll si scatenando ad inveire ed insultare pur di allontanare il discorso dai contenuti del libro.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: La prossima volta
          - Scritto da: vthvtbyn
          - Scritto da: iRoby

          E di grazia chi glielo impedirebbe?


          Que sto è un articolo sull'anti-trust europeo.


          Il sistema neoliberista ...

          Adesso non c'è un particolare sistema economico
          ci sono solo un pugno di elites che stanno
          consolidando il loro potere mentre le popolazioni
          con la pancia piena hanno smesso di lottare senza
          rendersi conto che se non difendono continuamente
          la loro democrazia gliela tolgono da sotto il
          XXXX.

          Se vuoi capire che sta succedendo lascia perdere
          teorie economiche strampalate. C'è un libro di
          due economisti del MIT che rende molto meglio la
          situazione (e calza molto bene per la situazione
          italiana):

          https://en.wikipedia.org/wiki/Why_Nations_Fail

          http://norayr.am/collections/books/Why-Nations-FaiSi concordo! Credo che il sistema economico sia una parte seppur importante in gioco che completa il tutto. ma il vero problema sono i nuovi politici che in primiss non sono politici figuriamoci se poi possono essere statisti.Non per niente non ciò mai creduto che il repulisti dei politici della prima reppubblica sia stato un caso! Ma anzi.... un'operazione fatta col bisturi.
      • rock n troll scrive:
        Re: La prossima volta
        infatti basta vedere già oggi come sia sparita la "borghesia", ci sono sempre più poveri che faticano ad arrivare a fine mese, ci sono invece meno ricchi come numero, ma questi individui sono più ricchi di prima come patrimonio. bella XXXXX.- Scritto da: iRoby
        Il sistema neoliberista è definito anche
        neofeudalesimo proprio perché permette
        l'accentramento di ricchezza in sempre meno mani.
        Ossia è come una lunghissima partita a Monopoli
        dove alla fine tutti finiscono i soldi tranne
        uno.
  • Laura Boldrini scrive:
    ORA BASTA CON KUESTO POPULISMO!
    CI VOLLIONO PIU' EUROPA E PIU' IMMIGRATI, SONO RISORSE, CE LO KIEDE L'EUROPA, IMMAGINATE CHEBBELLO SE L'ITALIA DIVENTASSE UNA PROVINCIA DELLI STATI UNITI D'EUROPPA, CON UNA POPOLAZIONE META' NERA METÀ BIANCA!I POPULISTI M'HANNO ROTTO LA MINKIA, NON RIESKO PIU' A POSTARE SU TWITTER CHE M'INSULTANO IN MASSA, MA KUESTA MICA E' LIBBERTÀ D'ESPRESSIONE, KUESTO È FASCISMO XXXXXXX!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
  • vecchiaccio scrive:
    Il solito XXXXXne..
    ... anti EU non c'è?Ha iniziato le ferie di natale?
    • ... scrive:
      Re: Il solito XXXXXne..
      Siccome lui non c'è ti metti a rompere i pollioni tu. Un genio!
    • ... scrive:
      Re: Il solito XXXXXne..
      [img]http://m.memegen.com/2w399c.jpg[/img]
    • sgamacazzon i scrive:
      Re: Il solito XXXXXne..
      - Scritto da: vecchiaccio
      ... anti EU non c'è?

      Ha iniziato le ferie di natale?Dopo un annetto con Brexit, Trump, Le Pen e Wilders che volano nei sondaggi, e in italia altri sondaggi tipo questo sotto, sarà mica che l'unico XXXXXne pro-UE rimasto sei tu?http://www5.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2016/11/18/eurobarometro-crolla-in-italia-immagine-dellunione-europea_cc53d9f5-a98b-4512-b2d0-94d0b07b4fca.html
      • vecchiaccio scrive:
        Re: Il solito XXXXXne..
        FanXXXX!Ah, a te do anche del pecorone, perché per te (ed i tuoi amici) la verita ce l'ha "il gruppo più numeroso".
    • rock n troll scrive:
      Re: Il solito XXXXXne..
      a parte qualche sfigato siamo tutti anti-ue.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: Il solito XXXXXne..
        - Scritto da: rock n troll
        a parte qualche sfigato siamo tutti anti-ue.è un "pluralia maiestatis" alla "otelma" vero?Il "tutti" sta per i multinick dello stesso idiota vero?(rotfl)(rotfl)
        • seven scrive:
          Re: Il solito XXXXXne..
          - Scritto da: ...
          No zecca radicale, sono sondaggi della
          <b
          commissione ue </b
          (eurobarometro). Solo il
          <b
          33% </b
          degli Italiani ritiene positivo far
          parte della ue, minimo
          storico:
          http://www5.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenGià, ma se si votasse davvero, chissà...I sondaggisti hanno mostrato qualche limite di recente.
          • ... scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: seven
            - Scritto da: ...

            No zecca radicale, sono sondaggi della

            <b
            commissione ue </b

            (eurobarometro). Solo
            il

            <b
            33% </b
            degli Italiani
            ritiene positivo
            far

            parte della ue, minimo

            storico:


            http://www5.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altren

            Già, ma se si votasse davvero, chissà...

            I sondaggisti hanno mostrato qualche limite di
            recente.Vero, ma hanno errato nel senso di sottovalutare il voto di protesta, non nel senso opposto: Brexit era data in svantaggio, Trump pure, e al referendum costituzionale il No era solo in lieve vantaggio, non 18 punti come poi è sucXXXXX. Notare che sempre secondo Eurobarometro <b
            gli Italiani sono più euroscettici dei Britannici (!!!). </b
            Facciamolo anche noi il referendum, e vediamo come finisce...
          • seven scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: ...
            Notare che sempre secondo Eurobarometro
            <b
            gli Italiani sono più euroscettici dei
            Britannici (!!!). </b
            Facciamolo anche
            noi il referendum, e vediamo come
            finisce...Abbiamo la fortuna di avere delle cavie da testare, vediamo come va agli inglesi.Sempre che escano davvero.
          • ... scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: seven
            - Scritto da: ...

            Notare che sempre secondo Eurobarometro

            <b
            gli Italiani sono più euroscettici
            dei

            Britannici (!!!). </b
            Facciamolo
            anche

            noi il referendum, e vediamo come

            finisce...

            Abbiamo la fortuna di avere delle cavie da
            testare, vediamo come va agli
            inglesi.

            Sempre che escano davvero.Per adesso il mero effetto-annuncio ha reso la borsa di londra la migliore del continente negli ultimi 6 mesi.
          • tgyfrvt scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..


            Per adesso il mero effetto-annuncio ha reso la
            borsa di londra la migliore del continente negli
            ultimi 6 mesi.Ma la cosa tira per le lunghe. Sapremo i risultati tra più di due anni (se si levano dalle balle sul serio).
          • ... scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: tgyfrvt



            Per adesso il mero effetto-annuncio ha reso
            la

            borsa di londra la migliore del continente
            negli

            ultimi 6 mesi.

            Ma la cosa tira per le lunghe. Sapremo i
            risultati tra più di due anni (se si levano dalle
            balle sul
            serio).Tra più di due anni semmai sapremo se la UE esisterà ancora. Ormai la valanga è partita, il 23 giugno 2016 è come il 9 novembre 1989. :-o
          • rdfrvdhtx scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..


            Tra più di due anni semmai sapremo se la UE
            esisterà ancora. Ormai la valanga è partita, il
            23 giugno 2016 è come il 9 novembre 1989.
            :-oSempre a sparare XXXXXXX? Tutte le tue fosche previsioni servono solo a spaventare i polli.I britonni che se ne vanno fanno solo bene all'europa. Fuori quelli che continuavano a chiedere clausole speciali.I sondaggi che danno Le Pen vincente sono gonfiati e la tua previsione sull'Austria è fallita miseramente. (P.S. contrariamente alle trollate scritte su PI il leader della destra austriaca neanche ci pensava ad uscire dalla UE)
          • ... scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: rdfrvdhtx



            Tra più di due anni semmai sapremo se la UE

            esisterà ancora. Ormai la valanga è partita,
            il

            23 giugno 2016 è come il 9 novembre 1989.

            :-o

            Sempre a sparare XXXXXXX? Tutte le tue fosche
            previsioni servono solo a spaventare i
            polli.
            I britonni che se ne vanno fanno solo bene
            all'europa. Fuori quelli che continuavano a
            chiedere clausole
            speciali.

            I sondaggi che danno Le Pen vincente sono
            gonfiati e la tua previsione sull'Austria è
            fallita miseramente. (P.S. contrariamente alle
            trollate scritte su PI il leader della destra
            austriaca neanche ci pensava ad uscire dalla
            UE)Come il referendum brexit che non doveva passare? Come trump che doveva certamente perdere? E tu t'accontenti perchè in austria ha perso, di poco, UN NEONAZISTA? Per giunta con l'FPO che sarà certamente primo alle elezioni legislative?Siete <b
            defunti. </b
            (rotfl)
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: Il solito XXXXXne..
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente

          - Scritto da: rock n troll


          a parte qualche sfigato siamo tutti
          anti-ue.

          è un "pluralia maiestatis" alla "otelma" vero?

          Il "tutti" sta per i multinick dello stesso

          idiota

          vero?

          (rotfl)(rotfl)


          No zecca radicale, sono sondaggi dellaCom'è che tutte le volte che ti si fanno notare i tuoi multinic salta fuori la misteriosa "zecca radicale" (un altro dei tuoi fake) ?Credi davvero che qualcuno ci caschi?(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            Brutta roba scoprire che la realtà è l'esatto opposto di ciò che si pensava, vero? Brutta roba sentirsi zecche isolate, vero? Quanto fanno male i sondaggi...[img]http://m.memegen.com/2w399c.jpg[/img]
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Il solito XXXXXne..
            - Scritto da: ...
            Brutta roba scoprire che la realtà è l'esatto
            opposto di ciò che si pensava, vero? Brutta roba
            sentirsi zecche isolate, vero? Quanto fanno male
            i
            sondaggi...

            [img]http://m.memegen.com/2w399c.jpg[/img]Io nick o non nick spero che la UE affondi e si porti nello scolo della fogna anche i suoi discepolini cretini! Che possa sprofondare nell'abisso Oggi stesso sta UE di banchieri fatta a misura per i soli banchieri!
  • Benny Mussolo scrive:
    L'Italia è degli italiani
    [img]http://m.memegen.com/b8rrmw.jpg[/img]
Chiudi i commenti