Facebook Messenger per Windows c'è

Il client desktop per Windows del social network è stato rilasciato dopo che una versione non ufficiale era già trapelata in rete

Roma – Facebook ha rilasciato il suo desktop client ufficiale, per il momento disponibile solo per Windows.

Una versione non ufficiale era già trapelata nei giorni scorsi prima dell’annuncio del sito in blu, che ha risposto ora direttamente, mettendo a disposizione la propria.

Si tratta di un’ applicazione in prova gratuita che permette di utilizzare Facebook senza acceder al sito via browser . (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • trullo scrive:
    possono fare a meno di vendere apple
    li obbliga qualcuno ? non credo.
    • maxsix scrive:
      Re: possono fare a meno di vendere apple
      - Scritto da: trullo
      li obbliga qualcuno ? non credo.La domanda. Un rivenditore che non segue la domanda è fallito in partenza.
  • AxAx scrive:
    Ma tutte queste class actions...
    che minacciano ogni volta portano soldi agli avvocati che fatturano gli studi di fattibilità e cose del genere?
  • panda rossa scrive:
    Io non ci vedo niente di male...
    Io non ci vedo niente di male, anzi, auspico proprio che apple si faccia i suoi punti vendita e non mescoli i suoi pregiatissimi rettangoli stondati di alluminio spazzolato, con gli strumenti informatici da pezzente!
    • Andrea C. scrive:
      Re: Io non ci vedo niente di male...
      Ogni volta che ti leggo mi chiedo da dove derivi tutto questo accanimento..Esiste il libero mercato e come tale anche Apple ha il diritto di produrre e vendere oggetti che ti piaccia o meno. Se poi la gente li compra, dato che il loro mestiere è vendere, vuol dire che ci hanno azzeccato.
      • ottosetteno ve ottosetteo tto scrive:
        Re: Io non ci vedo niente di male...
        - Scritto da: Andrea C.
        Ogni volta che ti leggo mi chiedo da dove derivi
        tutto questo
        accanimento..Dal presupposto errato che l'informatica funzioni così:[img]http://snarkiness.typepad.com/photos/uncategorized/minime_and_ron_jeremy.jpg[/img]
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Io non ci vedo niente di male...
      Hahahahahaa!Meriterebbe una cornice questa frase! :D
      • rappolo scrive:
        Re: Io non ci vedo niente di male...
        ehhmm cornice non nera e senza angoli smussati senno apple ti fa causa (rotfl)
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Io non ci vedo niente di male...
          Fortuna che la Apple non ha (ancora) brevettato le cornici in legno. Forse lo farà all'uscita dell'iPad3.
    • eleirbag scrive:
      Re: Io non ci vedo niente di male...
      In realtà è propio quello a cui punta Apple,e sinceramente l'unico problema nel completarloal 100% è la logistica di gestione sul territorio,che non è propio semplice nemmeno per dei colossi comeloro.Ci stanno provando in tutti i modi(pratiche scorretteverso i loro stessi rivenditori, pubblicità ingannevoli,shortage dei prodotti, ecc. ecc.) ma purtroppo,per loro, ci vorranno ancora anni per avere solo ipropri punti vendita, questo almeno nei paesi occidentali.Se ci sono ancora rivenditori non Apple che vendono prodottiApple è semplicemnte perchè non ne possono fare a menonon perchè convenga più di tanto venderli.Piaccia o no Apple è uno dei pochi produttori informaticiche non sono in crisi ma, anzi, continuano ad incrementare ilproprio fatturato anno dopo anno.Sinceramente non invidio nemmeno un pò chi rivende i loro prodotti! :-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 dicembre 2011 20.49-----------------------------------------------------------
      • james83 scrive:
        Re: Io non ci vedo niente di male...
        Infatti...che poi i ricavi, a detta dei rivenditori, si attestano intorno al 2-4% con un massimo del 9% (in casi eccezionali)Considerato che non comunicano la disponibilità dei nuovi prodotti ai commercianti, e che alle volte il prezzo di vendita ai rivenditori è pressochè uguale al prezzo di vendita (scontato) che applicano nei loro Apple Store si può facilmente comprendere dove stà la concorrenza sleale.Fanno degli sconti che per un rivenditore vuol dire vendere al pari o addirittura rimetterci.
        • maxsix scrive:
          Re: Io non ci vedo niente di male...
          - Scritto da: james83
          Infatti...
          che poi i ricavi, a detta dei rivenditori, si
          attestano intorno al 2-4% con un massimo del 9%
          (in casi
          eccezionali)
          Considerato che non comunicano la disponibilità
          dei nuovi prodotti ai commercianti, e che alle
          volte il prezzo di vendita ai rivenditori è
          pressochè uguale al prezzo di vendita (scontato)
          che applicano nei loro Apple Store si può
          facilmente comprendere dove stà la concorrenza
          sleale.
          Fanno degli sconti che per un rivenditore vuol
          dire vendere al pari o addirittura
          rimetterci.Fosse solo Apple...E' il modello che va adeguato, nel senso che i rivenditori devono capire che la vendita del mac è legata alla vendita degli acXXXXXri con più alta marginazione.La stessa cosa accade, per esempio nel mercato dei videogiochi, dove sulle console abbiamo margini del 2% scarso, ma sui videogiochi in se si ha redditività di gran lunga maggiori.Altro esempio in tutt'altro settore è quello dei carburanti, dove sulla benzina si guadagna poco ma sul resto tanto (spazzole tergicristalli, liquido per lavare i vetri, bla bla bla).Per esempio, dalle mie parti ci sono 2 apple store ufficiali e 3 rivenditori "casual". 2 di questi casual sono Mediaworld ed Euronics, il terzo invece è un negozio di strumenti musicali che vende Mac come appoggio agli strumenti stessi (DJ set, bla bla bla).Indovina tra i 5 chi vende più Mac di tutti e sopratutto chi è che guadagna complessivamente più di tutti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 gennaio 2012 11.36-----------------------------------------------------------
        • Rover scrive:
          Re: Io non ci vedo niente di male...
          Con il 2-4% di ricarico è meglio vendere salumi e affini, in quanto:-Non hai il problema del 2° anno di garanzia-Una persona sana di mente, tra il mangiare e comprarsi l'ipad, sceglie la prima ipotesi.
          • maxsix scrive:
            Re: Io non ci vedo niente di male...
            - Scritto da: Rover
            Con il 2-4% di ricarico è meglio vendere salumi e
            affini, in
            quanto:
            -Non hai il problema del 2° anno di garanzia
            -Una persona sana di mente, tra il mangiare e
            comprarsi l'ipad, sceglie la prima
            ipotesi.Benvenuto nel mercato dell'IT (tutto).
      • maxsix scrive:
        Re: Io non ci vedo niente di male...

        Piaccia o no Apple è uno dei pochi produttori
        informatici
        che non sono in crisi ma, anzi, continuano ad
        incrementare
        il
        proprio UTILE anno dopo anno.
        Fixed.
    • TheOriginalFanboy scrive:
      Re: Io non ci vedo niente di male...
      - Scritto da: panda rossa
      Io non ci vedo niente di male, anzi, auspico
      proprio che apple si faccia i suoi punti vendita
      e non mescoli i suoi pregiatissimi rettangoli
      stondati di alluminio spazzolato, con gli
      strumenti informatici da
      pezzente!appunto. io non mi mescolo coi barboni che vanno a comprare i tosciba, gli accappi o i figisu.
Chiudi i commenti