Facebook, Tor anche per Android

L'app del social network offrirà a breve la possibilità di operare con il supporto di Orbot, che da tempo promette anonimato agli utenti dell'OS mobile di Google

Roma – Per permettere ai cittadini della Rete di condividere pubblicamente dettagli della propria vita privata su connessioni anonime, Facebook ha consolidato i propri rapporti con la rete Tor: senza dover necessariamente contare su browser disponibili su PC ordinari, anche gli utenti Android potranno connettersi al social network approfittando della riservatezza della rete a cipolla.

Orbot Facebook

Menlo Park, fin dal 2014, offre agli utenti la possibilità di accedere alle pagine del social network all’indirizzo https://www.facebookcorewwwi.onion/ così da permettere loro di schivare il monitoraggio e mascherare la propria identità a soggetti terzi. Per assecondare le richieste della propria community, a partire da un progetto avviato dal giovane collaboratore Will Shackleton, viene ora garantito il supporto sperimentale all’applicazione Orbot , come soluzione per accedere in sicurezza a Facebook anche sui terminali Android.

Lanciata nel 2010, Orbot assicura privacy e anonimato a favore degli utenti dell’OS di Google. Una volta installata l’applicazione dedicata alla navigazione sicura, a partire dai prossimi giorni gli utenti vedranno comparire l’opzione di accesso a mezzo Orbot nel contesto dell’applicazione di Facebook. Rinunciando alle notifiche , che non si possono diramare con la mediazione della rete a cipolla, si potrà operare al riparo al controllo esterno.

Prima ancora che per il social network, ora consultabile da oltre le muraglie digitali erette da stati e aziende, il supporto di Facebook rappresenta un’occasione per Tor: “Integrando il supporto a Orbot e al network Tor nell’applicazione per Android, Facebook sta dimostrando che Tor è davvero una soluzione per tutti” osserva Nathan Freitas, fondatore del Guardian Project, a supporto dell’anonimato su dispositivi mobile, e sviluppatore di Orbot.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    samsung, apple, microsoft
    tutti figli di XXXXXXX uguale, il piu' pulito ha la rogna
  • triptofano scrive:
    alti e bassi
    Non c'è che dire: un colpo basso per samsung...
  • Ciccio... un altro scrive:
    Mah
    Premesso che anch'io vorrei che i produttori avessero delle politiche chiare e precise riguardo gli aggiornamenti....... pretendere due anni "dalla data di acquisto" mi pare difficilmente gestibile: se compro un telefono che è rimasto a marcire su uno scaffale per 10 anni, il produttore dovrebbe rimettersi ad aggiornarlo solo per me?Invece chiedere che i produttori si impegnino a mantere supporto per un tot di anni che magari sia maggiore di due (che so, quattro?) rispetto alla data di rilascio sarebbe più fattibile...
    • .... scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: Ciccio... un altro
      ... pretendere due anni "dalla data di acquisto"
      mi pare difficilmente gestibile: se compro un
      telefono che è rimasto a marcire su uno scaffale
      per 10 anni, il produttore dovrebbe rimettersi ad
      aggiornarlo solo per
      me?se vogliono vendere un prodotto con la data di scadenza basta che la scrivano GRANDE E GROSSO SULLA CONFEZIONE.Però, guarda un po', non lo fanno.Quindi devono rispondere MINIMO per quanto riguarda la gestione della sicurezza per tutta la durata della garanzia.In alternativa sono liberi di ritirare dai negozi a loro spese gli invenduti così da evitare di dover manutenere device troppo vecchi.
    • Hop scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: Ciccio... un altro
      Premesso che anch'io vorrei che i produttori
      avessero delle politiche chiare e precise
      riguardo gli
      aggiornamenti....

      ... pretendere due anni "dalla data di acquisto"
      mi pare difficilmente gestibile: se compro un
      telefono che è rimasto a marcire su uno scaffale
      per 10 anni, il produttore dovrebbe rimettersi ad
      aggiornarlo solo per
      me?Se ne hanno venduto più di uno gli aggiornamenti li hanno già fatti...
      • Ciccio... un altro scrive:
        Re: Mah
        - Scritto da: Hop
        Se ne hanno venduto più di uno gli aggiornamenti
        li hanno già
        fatti...A parte che anche questo non è poi necessariamente vero...Ovviamente stiamo parlando di NUOVI aggiornamenti... ovviamente spero che non arrivino a togliere dai server i download dei vecchi...
  • zurli scrive:
    tossici
    Ho comperato in tempi molto diversi tre dispositivi Samsung: una fotocamera, un monitor e uno smartphone.NON CE N'E' UNO CHE NON ABBIA PROBLEMI.Io sono uno zuccone, ma loro sono tossici...
    • passavo... scrive:
      Re: tossici
      Al contrario, non ho mai avuto problemi.Secondo me è pura casistica. Perché (al netto delle battaglie di campanile tra pro e contrari), tutto sommato è una azienda che fa davvero ottimi prodotti e innova in continuazione.Persino gli haters ne sono clienti, diretti o indiretti.
      • Ethype scrive:
        Re: tossici
        - Scritto da: passavo...
        Al contrario, non ho mai avuto problemi.
        Secondo me è pura casistica. Perché (al netto
        delle battaglie di campanile tra pro e contrari),
        tutto sommato è una azienda che fa davvero ottimi
        prodotti e innova in
        continuazione.Ti pare che l'edge sia innovazione?
  • Lumaco Scarafoni scrive:
    Ottimo
    Speriamo che altre nazioni seguano l'esempio. Un'azienda che SA che esistono dei problemi di sicurezza e non fa niente DEVE essere denunciata.
    • .... scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: Lumaco Scarafoni
      Speriamo che altre nazioni seguano l'esempio.
      Un'azienda che SA che esistono dei problemi di
      sicurezza e non fa niente DEVE essere
      denunciata.non deve proprio essere abilitata all'importazione, altroché...
    • Luca scrive:
      Re: Ottimo
      Così magari i produttori eviterebbero di spu***** il OS e le patch sarebbero più facilmente fruibili.
    • Ubaldo scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: Lumaco Scarafoni
      Speriamo che altre nazioni seguano l'esempio.
      Un'azienda che SA che esistono dei problemi di
      sicurezza e non fa niente DEVE essere
      denunciata.Eh beh spendi poco ma...
  • Il fuddaro scrive:
    operatori di kebab

    Il fatto di condividere la responsabilità della distribuzione degli update con gli operatori,stanno freschi se aspettano le patch dagli operatori.
    • bubba scrive:
      Re: operatori di kebab
      - Scritto da: Il fuddaro

      Il fatto di condividere la responsabilità della
      distribuzione degli update con gli
      operatori,


      stanno freschi se aspettano le patch dagli
      operatori.ho paura anch'io... le telco sono il primo gradino dell'evoluzione... piu' in basso c'e' solo il piazzista porta a porta
    • Ethype scrive:
      Re: operatori di kebab
      - Scritto da: Il fuddaro

      Il fatto di condividere la responsabilità della
      distribuzione degli update con gli
      operatori,


      stanno freschi se aspettano le patch dagli
      operatori.chi ha detto che devono aspettare gli operatori?Ti pare che Microsoft aspetti Vodafone per aggiornare Windows?Non sta scritto da nessuna parte che debba essere necessario l'intervento dell'operatore telefonico.Tant'è che nemmeno Apple se ne avvale e aggiorna tutta da sé.Samsung, se vuole, può fare la stessa cosa.
      • Ciccio... un altro scrive:
        Re: operatori di kebab
        - Scritto da: Ethype
        - Scritto da: Il fuddaro


        Il fatto di condividere la
        responsabilità
        della

        distribuzione degli update con gli

        operatori,





        stanno freschi se aspettano le patch dagli

        operatori.
        chi ha detto che devono aspettare gli operatori?
        Ti pare che Microsoft aspetti Vodafone per
        aggiornare
        Windows?
        Non sta scritto da nessuna parte che debba essere
        necessario l'intervento dell'operatore
        telefonico.

        Tant'è che nemmeno Apple se ne avvale e aggiorna
        tutta da
        sé.

        Samsung, se vuole, può fare la stessa cosa.In effetti, non so come funzioni... sui device Apple non ci sono i firmware brandizzati?Ma allora come fanno per implementare quelle menate dei blocchi operatore che per quel poco che ne sapevo erano prassi normale negli USA?
        • ... scrive:
          Re: operatori di kebab
          - Scritto da: Ciccio... un altro
          - Scritto da: Ethype

          - Scritto da: Il fuddaro



          Il fatto di condividere la

          responsabilità

          della


          distribuzione degli update con gli


          operatori,








          stanno freschi se aspettano le patch dagli


          operatori.

          chi ha detto che devono aspettare gli operatori?

          Ti pare che Microsoft aspetti Vodafone per

          aggiornare

          Windows?

          Non sta scritto da nessuna parte che debba
          essere

          necessario l'intervento dell'operatore

          telefonico.



          Tant'è che nemmeno Apple se ne avvale e aggiorna

          tutta da

          sé.



          Samsung, se vuole, può fare la stessa cosa.
          In effetti, non so come funzioni... sui device
          Apple non ci sono i firmware
          brandizzati ?
          Ma allora come fanno per implementare quelle
          menate dei blocchi operatore che per quel poco
          che ne sapevo erano prassi normale negli
          USA?spero che cadi e ti spezzi entrambe le gambe in vari punti: robaseria, fratture scomposte con esposizione dell'osso. 14 ore di intervento, 6 mesi di trazione e 18 di riabilitazione.
        • ... scrive:
          Re: operatori di kebab
          - Scritto da: Ciccio... un altro
          - Scritto da: Ethype

          - Scritto da: Il fuddaro



          Il fatto di condividere la

          responsabilità

          della


          distribuzione degli update con gli


          operatori,








          stanno freschi se aspettano le patch dagli


          operatori.

          chi ha detto che devono aspettare gli operatori?

          Ti pare che Microsoft aspetti Vodafone per

          aggiornare

          Windows?

          Non sta scritto da nessuna parte che debba
          essere

          necessario l'intervento dell'operatore

          telefonico.



          Tant'è che nemmeno Apple se ne avvale e aggiorna

          tutta da

          sé.



          Samsung, se vuole, può fare la stessa cosa.
          In effetti, non so come funzioni... sui device
          Apple non ci sono i firmware
          brandizzati?
          Ma allora come fanno per implementare quelle
          menate dei blocchi operatore che per quel poco
          che ne sapevo erano prassi normale negli
          USA?tratto e adattato da "la maledizone del motorino" di Alex Drastico."che tu possa diventare cieco sordo e muto. muto ma non per sempre: che la parola ti ritorni sporadicamente e per poche secondi durante i quali tu spari delle XXXXXXX immani come 'brandizzato'".
Chiudi i commenti