Facebook, una direzione per Nokia HERE?

Il social network ha avviato una partnership con l'azienda finlandese. Nokia ha di recente confermato di voler cedere la propria divisione dedicata alle mappe: Facebook farà la propria offerta?

Roma – Le mappe di Nokia HERE sono state integrate nella piattaforma di Facebook: le due aziende non hanno annunciato la partnership, ma hanno entrambe confermato a Techcrunch l’avvio della collaborazione.

Le mappe di HERE già sono visibili nella versione mobile del social network e supportano le versioni per Android delle app di Instagram e Messenger: “stiamo testando le mappe di Nokia HERE su Facebook per garantirci un maggiore controllo e una maggiore flessibilità nell’offrire agli utenti un’esperienza più coerente” ha spiegato a Techcrunch un rappresentante del social network.

La testata ritene altresì che HERE sia impiegato anche nelle operazioni di geocodifica, per supportare gli utenti nell’individuare e taggare le località nella condivisione dei propri post: data la qualità delle tecnologie e la ricchezza dei dati di HERE, si tratta di un aspetto interessante anche dal punto di vista commerciale, in prospettiva dell’offerta di servizi e di advertising geolocalizzati.

C’è chi suggerisce che, piuttosto che un segno di continuità rispetto a partnership precedenti fra le due aziende, questa parziale implementazione possa sfociare in una operazione di acquisizione: Nokia ha di recente confermato di essere interessata a cedere la propria divisione dedicata alle mappe e i potenziali acquirenti oggetto di indiscrezioni si stanno affollando da giorni. Apple e Amazon, Baidu e Yahoo, Uber e certe case automobilistiche tedesche: tutti sembrano avere una ragione per accarezzare l’idea di accaparrarsi i servizi di mappatura di Nokia, Facebook compresa .

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti