Falla zero-day in Firefox. Indagini in corso

Una società russa afferma di aver scoperto una gravissima vulnerabilità in Firefox 3.6, e di aver già distribuito ai propri clienti un exploit funzionante. Secunia sembra confermare, mentre Mozilla dice di essere in attesa di dettagli

Roma – Nella più recente versione di Firefox si celerebbe una seria vulnerabilità di sicurezza potenzialmente sfruttabile da malintenzionati per ottenere il controllo di un PC. A sostenerlo è la società di sicurezza russa Intevydis , che afferma di aver già sviluppato un exploit capace di funzionare sotto Windows XP e Vista.

Sebbene nel momento in cui si scrive Mozilla non abbia ancora confermato l’esistenza e/o la gravità del problema, in questo advisory Secunia classifica la vulnerabilità come highly critical e suggerisce agli utenti di non visitare siti sconosciuti e potenzialmente inaffidabili.

Intevydis afferma di aver scoperto il baco in Firefox 3.6, ma non esclude che questo possa trovarsi anche in precedenti versioni del browser. Sul forum della società c’è tuttavia un utente che afferma di aver testato l’exploit – che che Intevydis fornisce sotto forma di aggiornamento al suo software commerciale VulnDisco – senza successo, e accusa la società russa di essersi inventata l’esistenza di una falla zero-day in Firefox con il solo scopo di farsi pubblicità. Messaggi dello stesso tono sono apparsi anche tra i commenti all’advisory di Secunia. È tuttavia difficile pensare che l’autorevole società di sicurezza danese, Secunia per l’appunto, pubblichi un advisory senza prima verificare l’attendibilità della sua fonte.

Per il momento Mozilla ha fatto sapere nel suo Security Blog che, benché sia venuta a conoscenza del problema, al momento non può confermarne l’esistenza. “Non abbiamo ricevuto alcun dettaglio sulla segnalata vulnerabilità, come ad esempio exploit dimostrativi o istruzioni su come riprodurre il problema”, ha scritto ieri Lucas Adamski di Mozilla Security. “Abbiamo tentato di contattare i ricercatori che hanno scoperto la falla, ma non abbiamo ricevuto alcuna riposta”.

In attesa di una conferma o di una smentita da parte di Mozilla, gli utenti di Windows XP o Vista che usano Firefox farebbero meglio a navigare in “acque sicure”.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Osservatore scrive:
    incredibile
    E' incredibile i fan di Jobs riescono a giustificare qualsiasi cosa, persino quella che è chiaramente una mossa commerciale.Mi Vengono in mente i borg (Noi siamo i Jobs. Voi sarete assimilati. La resistenza è inutile.) hihihihihi
    • ciao scrive:
      Re: incredibile
      Allora non ti é chiaro il significato della parola fan
      • angros scrive:
        Re: incredibile
        A me è chiarissimo cosa significa Apple fan:[img]http://www.coolest-gadgets.com/wp-content/uploads/usb-apple-fan-novelty-gadget-0.jpg[/img]
      • Osservatore scrive:
        Re: incredibile
        A me è chiarissimo,ma per chi non lo sapesse,(Un fan (dall'inglese fan (IPA:ˈfæn), contrazione di fanatic) è un appassionato di un particolare tema. I fan spesso si organizzano in gruppi più o meno formali noti come fan club. La comunità dei fan nel suo complesso è invece detta fandom. La parola fan è talvolta usata con un sottile connotato negativo, associandola al termine fanatismo.)
        • bibop scrive:
          Re: incredibile
          bravo sai fare copia incolla... ma capire cosa c'e' scritto e' un altro paio di maniche...
          • ciao scrive:
            Re: incredibile
            E mi sa che non l'ha capita altrimenti non mi spiego questi due passaggi:"Un fan (dall'inglese fan (IPA:ˈfæn), contrazione di fanatic " e poi precisa che "La parola fan è talvolta usata con un sottile connotato negativo, associandola al termine fanatismo ", vediamo se ci arriva ;-)
          • bibop scrive:
            Re: incredibile
            bho, io nn andrei alla sisal per scommeterci sopra...era un po' che non la usavo ma credo che ci stia bene in relazione al tono di certi commeti in questo forum...
            notawindowsuser said:
            One of the first things that became very apparent
            when I switched from windows to OS X about 4
            years ago, was Windows fanatics, I had not
            noticed them as a window user, but for every Mac
            user, good or bad, there is a Windows fanboy out
            there just waiting to tell you that your the
            fanatic , and then to go on to spill gallons of
            digital ink trying to prove it so, a Paul.http://community.winsupersite.com/blogs/paul/archive/2008/02/25/does-this-explain-mac-fanatics.aspxquesto tizio e' un genio...
          • pann scrive:
            Re: incredibile
            - Scritto da: bibop
            bho, io nn andrei alla sisal per scommeterci
            sopra...
            era un po' che non la usavo ma credo che ci stia
            bene in relazione al tono di certi commeti in
            questo
            forum...


            notawindowsuser said:

            One of the first things that became very
            apparent

            when I switched from windows to OS X about 4

            years ago, was Windows fanatics, I had not

            noticed them as a window user, but for every
            Mac

            user, good or bad, there is a Windows fanboy out

            there just waiting to tell you that your the

            fanatic , and then to go on to spill gallons
            of

            digital ink trying to prove it so, a Paul.
            http://community.winsupersite.com/blogs/paul/archi

            questo tizio e' un genio...Ma LOL! Un troll macaco che cita un altro troll macaco e che ovviamente entrambi accusano gli altri di essere fanatici!!!Basta leggere i post di "campioni" come ruppolo, finalcut, bibop (tu),mex etc. per capire su quale sponda stanno il maggior numero di fanatici!
          • bibop scrive:
            Re: incredibile
            forse la tua comprensione del testo in inglese e' compromessa... oppure quando anche solo il buonsenso diventa "trollata" siamo in presenza di un qualcosa che va oltre il troll... tu ne sei un esempio lampante... e questo e' veramente triste
          • ciao scrive:
            Re: incredibile
            Coem volevasi dimostrare
  • Enjoy with Us scrive:
    Apple pensa sempre ai suoi utenti...
    Che cosa si ricava da tale articolo?1. Apple come già detto in passato usa il suo apple store per fare censura e limitare la libertà dell'utente, non era vera quindi la tesi sostenuta da tanti macachi che lo facesse solo per evitare virus e simili.2. L'Iphone viene usato/comprato non da professionisti ma da ragazzini, come da sempre da me sostenuto, ragazzini che lo comprano per sfoggiarlo con gli amici perchè è trendy, ragazzini che se non hanno i soldi per comprarlo, sono disponibilissimi a prostituirsi (vedi nota intervista delle Iene)... come avveniva in passato per altri oggetti alla moda, tipo le Tymberland... con ragazzini che arrivavano a rubarle ad altri ragazzini come loro!3. Ora c'è da attendersi la prova finale da parte di apple, ossia l'utilizzo della possibilità di cancellare da remoto tutti quei applicativi presenti all'interno degli iPhone dei suoi clienti non in linea con le mutate politiche apple....Ruppolo sbrigati a fare le seghe in bagno con il tuo iPhone perchè è probabile che apple ti cancellerà tutti i filmatini hard che ci tieni sopra...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 febbraio 2010 19.36-----------------------------------------------------------
    • pann scrive:
      Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ruppolo sbrigati a fare le seghe in bagno con il
      tuo iPhone perchè è probabile che apple ti
      cancellerà tutti i filmatini hard che ci tieni
      sopra...a Ruppolo basta un'immagine di Steve Jobs o il simbolo della mela per eccitarsi, per questo non ha bisogno di flash e app sexy! Basta l'iphone aperto sul sito apple!
      • Davideiona scrive:
        Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
        - Scritto da: pann
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ruppolo sbrigati a fare le seghe in bagno con il

        tuo iPhone perchè è probabile che apple ti

        cancellerà tutti i filmatini hard che ci tieni

        sopra...

        a Ruppolo basta un'immagine di Steve Jobs o il
        simbolo della mela per eccitarsi, per questo non
        ha bisogno di flash e app sexy! Basta l'iphone
        aperto sul sito
        apple!QUOTONE!!!!!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Che cosa si ricava da tale articolo?Noi ci ricaviamo che Apple non tollera più del 5% di materiale XXXXX in AppStore.Tu, invece, con questo articolo ci fai i viaggi allucinogeni.
      1. Apple come già detto in passato usa il suo
      apple store per fare censura e limitare la
      libertà dell'utente, non era vera quindi la tesi
      sostenuta da tanti macachi che lo facesse solo
      per evitare virus e
      simili.Il XXXXX È CENSURATO per LEGGE in tutti i paesi del mondo, ma tu evidentemente non sei di questo mondo.Ah, precisazione per i sub-dotati di cervello: la censura non è totale, è parziale e riguarda i minorenni.
      2. L'Iphone viene usato/comprato non da
      professionisti ma da ragazzini, come da sempre da
      me sostenuto,Come da te sostenuto iPhone sarebbe stato messo da parte causa prezzo eccessivo e limitazioni varie, e con questa tesi ci hai fatto la Figura del XXXXX 2009.
      ragazzini che lo comprano per
      sfoggiarlo con gli amici perchè è trendy,
      ragazzini che se non hanno i soldi per comprarlo,
      sono disponibilissimi a prostituirsi (vedi nota
      intervista delle Iene)... come avveniva in
      passato per altri oggetti alla moda, tipo le
      Tymberland... con ragazzini che arrivavano a
      rubarle ad altri ragazzini come
      loro!Certo certo... ti stai convincendo? Dai che ce la fai, poi soffrirai di meno.
      3. Ora c'è da attendersi la prova finale da parte
      di apple, ossia l'utilizzo della possibilità di
      cancellare da remoto tutti quei applicativi
      presenti all'interno degli iPhone dei suoi
      clienti non in linea con le mutate politiche
      apple....Bravo, attendi, tu sei abituato ad attendere.
      Ruppolo sbrigati a fare le seghe in bagno con il
      tuo iPhone perchè è probabile che apple ti
      cancellerà tutti i filmatini hard che ci tieni
      sopra...Di solito non sei scurrile, cos'è sucXXXXX? Il sucXXXXX di iPhone ti irrita?To':http://www.iphoneitalia.com/vendite-2009-salgono-android-ed-apple-calano-win-mobile-e-symbian-90685.html
      • lol scrive:
        Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...

        sucXXXXX di iPhone ti
        irrita?
        To':
        http://www.iphoneitalia.com/vendite-2009-salgono-afonte notoriamente superpartis!:Dquando metti un link almeno controlla che non ci sia un riferimento diretto al prodotto di cui si parla perchè è ovvio che se vado sul sito di win vista dicono che spacca!cmq per quanto riguarda la rimozione dei contenuti MS l'ha già fatto e non è impensabile che anche apple possa fare altrettanto.
        • ciao scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: lol
          se vado sul sito di win
          vista dicono che
          spacca!
          No, dai , sarebbero delle facce toste. Oggi sul sito di Win Vista ti dicono di passare a 7 che spacca!
        • alexjenn scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: lol

          sucXXXXX di iPhone ti

          irrita?

          To':


          http://www.iphoneitalia.com/vendite-2009-salgono-a

          fonte notoriamente superpartis!
          :DOvvero Gartner non p una fonte aatendibile?
          quando metti un link almeno controlla che non ci
          sia un riferimento diretto al prodotto di cui si
          parla perchè è ovvio che se vado sul sito di win
          vista dicono che
          spacca!
          Lì la fonte è soltanto Microsoft, abituata a darvi numeri gonfiati.
          cmq per quanto riguarda la rimozione dei
          contenuti MS l'ha già fatto e non è impensabile
          che anche apple possa fare
          altrettanto.Ah be' allora...
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: lol

          sucXXXXX di iPhone ti

          irrita?

          To':


          http://www.iphoneitalia.com/vendite-2009-salgono-a

          fonte notoriamente superpartis!
          :Dhttp://techcrunch.com/2010/02/23/smartphone-iphone-sales-2009-gartner/http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/24140/http://pctelecoms.blogspot.com/2010/02/global-mobile-phone-sales-to-end-users.htmlhttp://ce.tekrati.com/research/10746/http://globaltalentbox.wordpress.com/2010/02/23/gartner-says-worldwide-mobile-phone-sales-to-end-users-grew-8-per-cent-in-fourth-quarter-2009-market-remained-flat-in-2009/http://ce.tekrati.com/research/10746/http://www.windowsfordevices.com/c/a/News/Gartner4q2009mobilephonereport/http://www.nonstoptechnews.com/165314/smartphone-sales-up-24-percent-iphones-share-nearly-doubled-last-year-gartnerhttp://www.cellular-news.com/story/42084.phphttp://www.gsmarena.com/2009_world_handset_sales_ranked_iphone_os_eats_winmo-news-1469.phphttp://www.ixplora.com/sony-ericssonnokia-lose-ground-apple-iphone-mobile-phone-sales/http://channel.hexus.net/content/item.php?item=22554http://www.megaplatinum.net/v5/html/ftopicp-156046.htmlNe vuoi ancora?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Che cosa si ricava da tale articolo?

        Noi ci ricaviamo che Apple non tollera più del 5%
        di materiale XXXXX in
        AppStore.
        Tu, invece, con questo articolo ci fai i viaggi
        allucinogeni.
        Ah il 5% e perchè non il 10% o l'1%?

        1. Apple come già detto in passato usa il suo

        apple store per fare censura e limitare la

        libertà dell'utente, non era vera quindi la tesi

        sostenuta da tanti macachi che lo facesse solo

        per evitare virus e

        simili.

        Il XXXXX È CENSURATO per LEGGE in tutti i paesi
        del mondo, ma tu evidentemente non sei di questo
        mondo.Il XXXXX mi risulta censurato solo per i minorenni!
        Ah, precisazione per i sub-dotati di cervello: la
        censura non è totale, è parziale e riguarda i
        minorenni.
        Appunto solo per i minorenni, allora perchè Apple rimuove tali applicazioni? Non basta impedire che vengano scaricate dai minorenni? E se non è in grado di farlo perchè non le elimina tutte allora!

        2. L'Iphone viene usato/comprato non da

        professionisti ma da ragazzini, come da sempre
        da

        me sostenuto,

        Come da te sostenuto iPhone sarebbe stato messo
        da parte causa prezzo eccessivo e limitazioni
        varie, e con questa tesi ci hai fatto la Figura
        del XXXXX
        2009.
        Sai se lo comprano i ragazzini per moda c'è poco da fare, potrebbe anche avere il display finto ma lo comprerebbero lo stesso!

        ragazzini che lo comprano per

        sfoggiarlo con gli amici perchè è trendy,

        ragazzini che se non hanno i soldi per
        comprarlo,

        sono disponibilissimi a prostituirsi (vedi nota

        intervista delle Iene)... come avveniva in

        passato per altri oggetti alla moda, tipo le

        Tymberland... con ragazzini che arrivavano a

        rubarle ad altri ragazzini come

        loro!

        Certo certo... ti stai convincendo? Dai che ce la
        fai, poi soffrirai di
        meno.
        Convincermi Io? E' la semplice realtà dei fatti!

        3. Ora c'è da attendersi la prova finale da
        parte

        di apple, ossia l'utilizzo della possibilità di

        cancellare da remoto tutti quei applicativi

        presenti all'interno degli iPhone dei suoi

        clienti non in linea con le mutate politiche

        apple....

        Bravo, attendi, tu sei abituato ad attendere.
        Dici che è tanto improbabile che dopo amazon anche apple usi la possibilità di cancellare applicazioni da remoto? Intanto ne ha la possibilità...

        Ruppolo sbrigati a fare le seghe in bagno con il

        tuo iPhone perchè è probabile che apple ti

        cancellerà tutti i filmatini hard che ci tieni

        sopra...

        Di solito non sei scurrile, cos'è sucXXXXX? Il
        sucXXXXX di iPhone ti
        irrita?
        To':
        http://www.iphoneitalia.com/vendite-2009-salgono-aPeccato che quei dati contengano aggregati le vendite di iPod ed iPhone.... non mi sembrano così attendibili...
        • ciao scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Dici che è tanto improbabile che dopo amazon
          anche apple usi la possibilità di cancellare
          applicazioni da remoto? Intanto ne ha la
          possibilità...Intanto, grazie ad Apple Store ed i suoi controlli preventivi, non l'hanno mai fatto.E questo é un dato di fatto , non una mia ipotesi
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Dici che è tanto improbabile che dopo amazon

            anche apple usi la possibilità di cancellare

            applicazioni da remoto? Intanto ne ha la

            possibilità...

            Intanto, grazie ad Apple Store ed i suoi
            controlli preventivi, non l'hanno mai
            fatto.

            E questo é un dato di fatto , non una mia ipotesiPer ora...
          • ciao scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            Mi sfugge quante applicazioni ci sono per iPhone .... , vabbé, di queste migliaia e migliaia di apps nessuna é stata rimossa da remoto, questo mi da' da pensare che aspetterai molto a lungo. Questa tua ipotesi mettitela pure (non pensar male :-)) in coda tra il fallimento di Apple e il netbook (nuovo, ultimo modello e possibilmente non rubato) da 150.Saludos
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Per ora...Certo, come "per ora" non ci sono virus su Mac, "per ora" iTunes è il negozio di musica più grande al mondo, "per ora" iPod ha il 70% del mercato, "per ora"...Sei sulla sponda sbagliata, mio caro Enjoy.
          • ciao scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ruppolo

            Sei sulla sponda sbagliata, mio caro Enjoy....per ora.
        • markoer scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: Enjoy with Us[...]

          Il XXXXX È CENSURATO per LEGGE in tutti i paesi

          del mondo, ma tu evidentemente non sei di questo

          mondo.

          Il XXXXX mi risulta censurato solo per i
          minorenni!Stra-LOL, un po' come ammettere che sei sub-dotato di cervello, visto il paragrafo successivo, non credi? :-)

          Ah, precisazione per i sub-dotati di cervello:

          la

          censura non è totale, è parziale e riguarda i

          minorenni.Tanto per la precisazione: dato che ti serve una carta di credito per comprare le applicazioni, e viste le leggi nella gran parte del mondo - dove devi essere maggiorenne per fare un contratto con un provider mobile - la censura per i minorenni non è un buon argomento.Direi piuttosto che, se lasciata proliferare liberamente, la XXXXXgrafia può diventare un problema e diventare quantitativamente troppo visibile. Non voglio difendere Apple (non me ne frega nulal di Apple), ma capisco benissimo questa policy, e francamente mi pare sensato cercare da una parte di non proibire del tutto queste applicazioni (sia per un fatto di poterle offrire a chi le vuole, sia perché fruttano bei soldini) e dall'altra quella di tenere lo store bonificato da certe versioni del XXXXX non troppo professionali (come quelle che trovi liberamente su Internet) che possono infastidire molti altri utenti e farti giocare la reputazione.
          Sai se lo comprano i ragazzini per moda c'è poco
          da fare, potrebbe anche avere il display finto ma
          lo comprerebbero lo stesso!La mia esperienza è ben diversa, essendo un apparecchio troppo costoso per i ragazzini. Ben al contrario, chi fa pressioni per adottarlo come cellulare aziendale sono proprio i più alti livelli di management. Lo vedo sia nella mia azienda, sia nelle richieste delle aziende che serviamo come clienti enterprise (lavoro in una telco...).[...]
          Convincermi Io? E' la semplice realtà dei fatti!Boh, magari quella che vedi te. Io vedo ben altro.Il ragazzino si compra di solito il Sony Ericcsson o il Nokia Express Music con la videocamera da 5 megapixel per uploadare su Facebook... non esattamente il target di iPhone.
          Peccato che quei dati contengano aggregati le
          vendite di iPod ed iPhone.... non mi sembrano
          così attendibili...Attendibilissimi, anzi direi che non fa una grande differenza sostanziale. È sempre uno share di mercato. Magari l'iPod Touch lo prende il ragazzino invece di comprarsi il gameboy, ma quando potrà prendersi un telefono vero sappiamo già cosa vorrà... non è un caso se l'hanno aggregato.Comunque i dati che ho io non sono molto diversi e noi non vendiamo iPod solo mobileCordiali saluti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Enjoy with Us
            [...]


            Il XXXXX È CENSURATO per LEGGE in tutti i
            paesi


            del mondo, ma tu evidentemente non sei di
            questo


            mondo.



            Il XXXXX mi risulta censurato solo per i

            minorenni!

            Stra-LOL, un po' come ammettere che sei
            sub-dotato di cervello, visto il paragrafo
            successivo, non credi?
            :-)




            Ah, precisazione per i sub-dotati di cervello:


            la


            censura non è totale, è parziale e riguarda i


            minorenni.
            Vedi il fatto che sia censurato solo per i minorenni indica come non lo sia per i maggiorenni e che quindi l'intervento di apple sia puramente arbitrario e non certo legato a qualche obbligo di legge!
            Tanto per la precisazione: dato che ti serve una
            carta di credito per comprare le applicazioni, e
            viste le leggi nella gran parte del mondo - dove
            devi essere maggiorenne per fare un contratto con
            un provider mobile - la censura per i minorenni
            non è un buon
            argomento.
            Infatti, quello che sostengo Io
            Direi piuttosto che, se lasciata proliferare
            liberamente, la XXXXXgrafia può diventare un
            problema e diventare quantitativamente troppo
            visibile. Non voglio difendere Apple (non me ne
            frega nulal di Apple), ma capisco benissimo
            questa policy, e francamente mi pare sensato
            cercare da una parte di non proibire del tutto
            queste applicazioni (sia per un fatto di poterle
            offrire a chi le vuole, sia perché fruttano bei
            soldini) e dall'altra quella di tenere lo store
            bonificato da certe versioni del XXXXX non troppo
            professionali (come quelle che trovi liberamente
            su Internet) che possono infastidire molti altri
            utenti e farti giocare la
            reputazione.
            Francamente Io non vedo dove sia il problema, visto che le apps sono rganizzate in categorie... se ad apple andavano bene i-beer e i-scorreggio, perchè mai dovrebbe dare fastidio se la directory del XXXXX ha 1000 applicazioni o 5000!Non vedo proprio dove stia la tutela del consumatore, sa tanto invece di accordo con alcuni pricipali player del settore, in modo da obbligare il consumatore a quelle specifiche e presumibilmente più costose scelte!


            Sai se lo comprano i ragazzini per moda c'è poco

            da fare, potrebbe anche avere il display finto
            ma

            lo comprerebbero lo stesso!

            La mia esperienza è ben diversa, essendo un
            apparecchio troppo costoso per i ragazzini. Ben
            al contrario, chi fa pressioni per adottarlo come
            cellulare aziendale sono proprio i più alti
            livelli di management. Lo vedo sia nella mia
            azienda, sia nelle richieste delle aziende che
            serviamo come clienti enterprise (lavoro in una
            telco...).
            Come no lo vogliono proprio i manager... peccato che a fare le code all'uscita del 3G ci fossero dei ragazzini e che come evidenziato da un servizio delle iene, è tanto ambito dai ragazzini che sono disponibili a prostituirsi per averlo... eh ma certo , queste sono solo mie impressioni!

            [...]

            Convincermi Io? E' la semplice realtà dei fatti!

            Boh, magari quella che vedi te. Io vedo ben altro.
            ? Vedo Io, cavolo ti fanno un servizo dove una ragazzina dice che si prostituisce per mettere da parte i soldi per comprarsi l'iPhone, vedi branchi di ragazzini ai bar che smanettano sempre sull'iPhone e sono mie sensazioni?Ti dirò che l'ambito in cui l'iphone ha la più bassa penetrazione è proprio quella professionale dove sono preferiti altri terminali, come i Rim ad esempio!
            Il ragazzino si compra di solito il Sony
            Ericcsson o il Nokia Express Music con la
            videocamera da 5 megapixel per uploadare su
            Facebook... non esattamente il target di
            iPhone.

            Questo lo dici tu, la realtà è ben diversa, ecco perchè di iPhone ne hanno venduti tanti!

            Peccato che quei dati contengano aggregati le

            vendite di iPod ed iPhone.... non mi sembrano

            così attendibili...

            Attendibilissimi, anzi direi che non fa una
            grande differenza sostanziale. È sempre uno share
            di mercato. Magari l'iPod Touch lo prende il
            ragazzino invece di comprarsi il gameboy, ma
            quando potrà prendersi un telefono vero sappiamo
            già cosa vorrà... non è un caso se l'hanno
            aggregato.
            Ah non fa differenza computare nei dati di vendita degli smartphone sia gli iPhone che gli iPod? Certo come no, proprio la stessa categoria merceologica con gli stessi usi e con gli stessi prezzi...
            Comunque i dati che ho io non sono molto diversi
            e noi non vendiamo iPod solo
            mobile


            Cordiali saluti? non capisco a cosa ti riferisci, cosa sei un rivenditore di iPhone? Lavori per apple? per una Telco? A me sa tanto delle solite sparate....
          • ciao scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            ? Vedo Io, cavolo ti fanno un servizo dove una
            ragazzina dice che si prostituisce per mettere da
            parte i soldi per comprarsi l'iPhone, Dilla tutta, non parlava SOLO di iPhone, ma di tante altre cose, ma tu da buon "applefobico" hai sentito iPhone e ti é andato in pappa il cervello.Il problema é la societa` nn la apple
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Enjoy with Us

            ? Vedo Io, cavolo ti fanno un servizo dove una

            ragazzina dice che si prostituisce per mettere
            da

            parte i soldi per comprarsi l'iPhone,

            Dilla tutta, non parlava SOLO di iPhone, ma di
            tante altre cose, ma tu da buon "applefobico" hai
            sentito iPhone e ti é andato in pappa il
            cervello.
            Parlava genericamente di abiti firmati e in particolare di iPhone! Vatti a rivedere il servizio!
            Il problema é la societa` nn la appleCerto che è colpa della società o meglio ancora dei valori che i genitori trasmettono ai figli. E' lampante che è sbagliato e non certo colpa di apple se i ragazzini hanno i loro status symbol e fanno di tutto per ottenerli... il punto è che appunto di status symbol si tratta e quindi l'oggetto è ricercato non tanto per le sue caratteristiche intrinseche, ma in quanto tale!Come già detto quindi per tali ragazzini non importa che caratteristiche abbia l'iPhone, quello che importa è che è figo e trendy averlo, come un pai di scarpe Tymberland negli anni '80. Questo per caso rende migliore e giustifica il costo dell'iPhone? No! come non era giustificato il costo delle Tymberland... tutto qui!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            Senti, sfigato, basta rosicare! Aspetta almeno che esca il modello nuovo!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Vedi il fatto che sia censurato solo per i
            minorenni indica come non lo sia per i
            maggiorenni e che quindi l'intervento di apple
            sia puramente arbitrario e non certo legato a
            qualche obbligo di
            legge!Certo che è arbitrario, non mi risulta che Apple abbia subito restrizioni al libero arbitrio!
            Francamente Io non vedo dove sia il problema,
            visto che le apps sono rganizzate in categorie...
            se ad apple andavano bene i-beer e i-scorreggio,
            perchè mai dovrebbe dare fastidio se la directory
            del XXXXX ha 1000 applicazioni o
            5000!Proprio per il libero arbitrio.
            Non vedo proprio dove stia la tutela del
            consumatore, sa tanto invece di accordo con
            alcuni pricipali player del settore, in modo da
            obbligare il consumatore a quelle specifiche e
            presumibilmente più costose
            scelte!Visto che non sai un XXXXX delle applicazioni presenti su AppStore, vattele almeno a guardare, ora sono consultabili anche via web. Così scopri che il consumatore viene "obbligato" a scegliere tra oltre 160 mila applicazioni, di cui alcune decine di migliaia gratuite.
            Come no lo vogliono proprio i manager... peccato
            che a fare le code all'uscita del 3G ci fossero
            dei ragazzini e che come evidenziato da un
            servizio delle iene, è tanto ambito dai ragazzini
            che sono disponibili a prostituirsi per averlo...
            eh ma certo , queste sono solo mie
            impressioni!Certo, quelle sono solo impressioni, ma non tue, tu non c'eri nelle code.
            ? Vedo Io, cavolo ti fanno un servizo dove una
            ragazzina dice che si prostituisce per mettere da
            parte i soldi per comprarsi l'iPhone, vedi
            branchi di ragazzini ai bar che smanettano sempre
            sull'iPhone e sono mie
            sensazioni?
            Ti dirò che l'ambito in cui l'iphone ha la più
            bassa penetrazione è proprio quella professionale
            dove sono preferiti altri terminali, come i Rim
            ad
            esempio!E che XXXXX ne sai di queste cose? Ti è stato appena detto che uno che vende terminali nel settore aziende e tu ti permetti di contraddire? Pensi che un minorenne possa sottoscrivere un contratto biennale con un carrier?
            Questo lo dici tu, la realtà è ben diversa, ecco
            perchè di iPhone ne hanno venduti
            tanti!Ah bella questa, chi saresti tu per essere più credibile di chi è nel settore?
            Ah non fa differenza computare nei dati di
            vendita degli smartphone sia gli iPhone che gli
            iPod? Certo come no, proprio la stessa categoria
            merceologica con gli stessi usi e con gli stessi
            prezzi...Esatto, stessi usi, per il 90%.
            ? non capisco a cosa ti riferisci, cosa sei un
            rivenditore di iPhone? Lavori per apple? per una
            Telco? A me sa tanto delle solite
            sparate....Toh, forse inizia a capire...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Vedi il fatto che sia censurato solo per i

            minorenni indica come non lo sia per i

            maggiorenni e che quindi l'intervento di apple

            sia puramente arbitrario e non certo legato a

            qualche obbligo di

            legge!

            Certo che è arbitrario, non mi risulta che Apple
            abbia subito restrizioni al libero
            arbitrio!
            Quindi apple per motivi che nulla hanno a che vedere con disposizioni di legge, ne tantomeno con la sicurezza del sistema applestore-iPhone, solo perchè gli gira decide dall'oggi al domani di eliminare una categoria di applicativi... molto confortante per l'utente!

            Francamente Io non vedo dove sia il problema,

            visto che le apps sono rganizzate in
            categorie...

            se ad apple andavano bene i-beer e i-scorreggio,

            perchè mai dovrebbe dare fastidio se la
            directory

            del XXXXX ha 1000 applicazioni o

            5000!

            Proprio per il libero arbitrio.
            ? Ti rendi conto che stai giustificando una censura di apple completamente immotivata!

            Non vedo proprio dove stia la tutela del

            consumatore, sa tanto invece di accordo con

            alcuni pricipali player del settore, in modo da

            obbligare il consumatore a quelle specifiche e

            presumibilmente più costose

            scelte!

            Visto che non sai un XXXXX delle applicazioni
            presenti su AppStore, vattele almeno a guardare,
            ora sono consultabili anche via web. Così scopri
            che il consumatore viene "obbligato" a scegliere
            tra oltre 160 mila applicazioni, di cui alcune
            decine di migliaia
            gratuite.Tranne quelle che apple decide a suo insindacabile giudizio di eliminare, oggi il XXXXX domani chissà...


            Come no lo vogliono proprio i manager... peccato

            che a fare le code all'uscita del 3G ci fossero

            dei ragazzini e che come evidenziato da un

            servizio delle iene, è tanto ambito dai
            ragazzini

            che sono disponibili a prostituirsi per
            averlo...

            eh ma certo , queste sono solo mie

            impressioni!

            Certo, quelle sono solo impressioni, ma non tue,
            tu non c'eri nelle
            code.
            Ma le riprese dei vari telegiornali quelle si che le ho viste e non erano certo facce da manager quelle in fila a mezzanotte!

            ? Vedo Io, cavolo ti fanno un servizo dove una

            ragazzina dice che si prostituisce per mettere
            da

            parte i soldi per comprarsi l'iPhone, vedi

            branchi di ragazzini ai bar che smanettano
            sempre

            sull'iPhone e sono mie

            sensazioni?

            Ti dirò che l'ambito in cui l'iphone ha la più

            bassa penetrazione è proprio quella
            professionale

            dove sono preferiti altri terminali, come i Rim

            ad

            esempio!

            E che XXXXX ne sai di queste cose? Ti è stato
            appena detto che uno che vende terminali nel
            settore aziende e tu ti permetti di contraddire?
            Pensi che un minorenne possa sottoscrivere un
            contratto biennale con un
            carrier?
            Perchè secondo te può sottoscrivere un qualsivoglia contratto per una sim? E come mai allora anche i bambini di 8-10 anni hanno il cellulare?Poi chi ha parlato di contratti biennali... se non sbaglio uno può tirando fuori 700 euro comprarsi un'iPhone libero da vincoli! (700 euro una follia!)

            Questo lo dici tu, la realtà è ben diversa, ecco

            perchè di iPhone ne hanno venduti

            tanti!
            Ah bella questa, chi saresti tu per essere più
            credibile di chi è nel
            settore?
            Hai detto bene il solito millantatore che spara caxxate, che ci vuole a dire che si è di un certo settore, vedi Mex che millantava di essere un discografico poi salta fuori che semplicemente aveva fatto un sito per una etichetta discografica...

            Ah non fa differenza computare nei dati di

            vendita degli smartphone sia gli iPhone che gli

            iPod? Certo come no, proprio la stessa categoria

            merceologica con gli stessi usi e con gli stessi

            prezzi...

            Esatto, stessi usi, per il 90%.
            Scusa ma come si fa a definire smartphone un oggetto che non telefona?

            ? non capisco a cosa ti riferisci, cosa sei un

            rivenditore di iPhone? Lavori per apple? per una

            Telco? A me sa tanto delle solite

            sparate....

            Toh, forse inizia a capire...Ah ora incomincio a capire perchè fai collezione di iPhone... sei un rivenditore apple... ora capisco questa tua spassionata difesa della qualità apple e Io che pensavo male!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: markoer
            Tanto per la precisazione: dato che ti serve una
            carta di credito per comprare le applicazioni, e
            viste le leggi nella gran parte del mondo - dove
            devi essere maggiorenne per fare un contratto con
            un provider mobile - la censura per i minorenni
            non è un buon
            argomento.No, non è così.La carta di credito non è indispensabile, puoi attivare un account senza nessuna carta. E se vuoi scaricare software a pagamento, ti basta una iTunes Card, una scheda prepagata che trovi in molti negozi, ad esempio da Mediaworld.Quanto al provider mobile, non è necessario: l'iPhone (e l'iPod Touch, più probabile in mano ai minorenni) può ricevere applicazioni sia dalla rete wi-fi che dal computer di casa.
            Direi piuttosto che, se lasciata proliferare
            liberamente, la XXXXXgrafia può diventare un
            problema e diventare quantitativamente troppo
            visibile. Non voglio difendere Apple (non me ne
            frega nulal di Apple), ma capisco benissimo
            questa policy, e francamente mi pare sensato
            cercare da una parte di non proibire del tutto
            queste applicazioni (sia per un fatto di poterle
            offrire a chi le vuole, sia perché fruttano bei
            soldini) e dall'altra quella di tenere lo store
            bonificato da certe versioni del XXXXX non troppo
            professionali (come quelle che trovi liberamente
            su Internet) che possono infastidire molti altri
            utenti e farti giocare la
            reputazione.Direi che un minimo di buon senso è auspicabile.
            La mia esperienza è ben diversa, essendo un
            apparecchio troppo costoso per i ragazzini. Ben
            al contrario, chi fa pressioni per adottarlo come
            cellulare aziendale sono proprio i più alti
            livelli di management. Lo vedo sia nella mia
            azienda, sia nelle richieste delle aziende che
            serviamo come clienti enterprise (lavoro in una
            telco...).Oh, meno male che la verità salta fuori. Capito, Enjoy?
            Attendibilissimi, anzi direi che non fa una
            grande differenza sostanziale. È sempre uno share
            di mercato. Magari l'iPod Touch lo prende il
            ragazzino invece di comprarsi il gameboy, ma
            quando potrà prendersi un telefono vero sappiamo
            già cosa vorrà... non è un caso se l'hanno
            aggregato.

            Comunque i dati che ho io non sono molto diversi
            e noi non vendiamo iPod solo
            mobileE con questo Enjoy si ritirerà a digerire la pillola per le prossime settimane.
          • markoer scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ruppolo[...]
            No, non è così.
            La carta di credito non è indispensabile, puoi
            attivare un account senza nessuna carta. E se
            vuoi scaricare software a pagamento, ti basta una
            iTunes Card, una scheda prepagata che trovi in
            molti negozi, ad esempio da Mediaworld.Beh certo, questo è vero per iPod touch. Per avere un iPhone devi essere maggiorenne. Almeno tecnicamente, certo.Ciao
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            No, non è così.

            La carta di credito non è indispensabile, puoi

            attivare un account senza nessuna carta. E se

            vuoi scaricare software a pagamento, ti basta
            una

            iTunes Card, una scheda prepagata che trovi in

            molti negozi, ad esempio da Mediaworld.

            Beh certo, questo è vero per iPod touch. Per
            avere un iPhone devi essere maggiorenne. Almeno
            tecnicamente,
            certo.

            CiaoSe fosse vero quello che sostieni tu, i minorenni non potrebbero avere mai un cellulare di qualsiasi tipo... ma guardati un pò in giro e vai a raccontare asinate da qualche altra parte!Secondo te come fanno i bambini di 8-10 anni ad avere un cellulare? Magari ci pensano i loro genitori a compraglielo?
          • markoer scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: Enjoy with Us[...]
            Se fosse vero quello che sostieni tu, i minorenni
            non potrebbero avere mai un cellulare di
            qualsiasi tipo...No, possono, ma solo intestato ai propri genitori. Così è la legge in Italia.
            ma guardati un pò in giro e vai
            a raccontare asinate da qualche altra
            parte!
            Secondo te come fanno i bambini di 8-10 anni ad
            avere un cellulare? Magari ci pensano i loro
            genitori a compraglielo?Complimenti per la perspicacia. E, io ho un figlio che sta raggiungendo quell'età, quindi ne so qualcosa...Cordiali saluti
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ah il 5% e perchè non il 10% o l'1%?Perché sono XXXXX loro, non tuoi.
          Appunto solo per i minorenni, allora perchè Apple
          rimuove tali applicazioni? Non basta impedire che
          vengano scaricate dai minorenni? E se non è in
          grado di farlo perchè non le elimina tutte
          allora!Perché Playboy, ad esempio, non viaggia sotto mentite spoglie, tutti sanno cos'è.In ogni caso non è banale impedire ai minorenni di vedere tale materiale, e la protezione dei minorenni viene prima di tutto il resto.
          Sai se lo comprano i ragazzini per moda c'è poco
          da fare, potrebbe anche avere il display finto ma
          lo comprerebbero lo
          stesso!A parte il fatto che devo ancora vedere un ragazzino con l'iPhone, ma se è vero significa che sono i genitori a compraglielo.
          Convincermi Io? E' la semplice realtà dei fatti!Quale, quella che non i soldi nemmeno per un netbook in offerta?
          Dici che è tanto improbabile che dopo amazon
          anche apple usi la possibilità di cancellare
          applicazioni da remoto? Intanto ne ha la
          possibilità...Possibilità che ha anche Google, RIM e probabilmente chiunque voglia sperare di vendere tali prodotti alle grandi aziende e pubblica amministrazione.Come un qualsiasi tizio in divisa con la pistola può spararti: grande potere, grande responsabilità. Apple non ha fatto come Amazon, pur trovandosi nella stessa identica situazione: software venduto senza licenza. Il software è stato tolto, ma chi lo ha preso se l'è tenuto senza problemi (e io sono uno di questi).
          Peccato che quei dati contengano aggregati le
          vendite di iPod ed iPhone.... non mi sembrano
          così
          attendibili...iPhone e iPod sono basati sulla stessa piattaforma, e condividono gran parte delle funzioni. E sono solo 2 dispositivi: pensa quanti sono i symbian...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Ah il 5% e perchè non il 10% o l'1%?

            Perché sono XXXXX loro, non tuoi.


            Appunto solo per i minorenni, allora perchè
            Apple

            rimuove tali applicazioni? Non basta impedire
            che

            vengano scaricate dai minorenni? E se non è in

            grado di farlo perchè non le elimina tutte

            allora!

            Perché Playboy, ad esempio, non viaggia sotto
            mentite spoglie, tutti sanno
            cos'è.? E questo per caso fermerebbe il minorenne?
            In ogni caso non è banale impedire ai minorenni
            di vedere tale materiale, e la protezione dei
            minorenni viene prima di tutto il
            resto.
            Non capisco, prima sostieni che l'Iphone non è usato dai minori, poi giustifichi apple nella sua politica censoria, ma se tanto l'iPhone lo usano solo i maggiorenni che problema c'è?

            Sai se lo comprano i ragazzini per moda c'è poco

            da fare, potrebbe anche avere il display finto
            ma

            lo comprerebbero lo

            stesso!

            A parte il fatto che devo ancora vedere un
            ragazzino con l'iPhone, ma se è vero significa
            che sono i genitori a
            compraglielo.
            E chi dice il contrario! Perchè secondo te chi è che compra il cellulare ai bambini di 8-10 anni?


            Dici che è tanto improbabile che dopo amazon

            anche apple usi la possibilità di cancellare

            applicazioni da remoto? Intanto ne ha la

            possibilità...

            Possibilità che ha anche Google, RIM e
            probabilmente chiunque voglia sperare di vendere
            tali prodotti alle grandi aziende e pubblica
            amministrazione.Ma che ad esempio non è prevista per i netbook!

            Peccato che quei dati contengano aggregati le

            vendite di iPod ed iPhone.... non mi sembrano

            così

            attendibili...

            iPhone e iPod sono basati sulla stessa
            piattaforma, e condividono gran parte delle
            funzioni. E sono solo 2 dispositivi: pensa
            quanti sono i
            symbian...Ora stai forse sostenendo dopo aver strillato per anni che i netbook non telefonano che l'ipad è uno smartphone, solo che non telefona?
      • harvey scrive:
        Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
        - Scritto da: ruppolo
        Il XXXXX È CENSURATO per LEGGE in tutti i paesi
        del mondo, ma tu evidentemente non sei di questo
        mondo.Ma dove vivi....Il XXXXX e' censurato probabilmente soltanto in Arabia Saudita, dove vige il fondamentalismo isalmico come leggeMi dispiace, ma apple non emana tutte le leggi del mondo :DIn più apple ha tolto pure applicazioni che in italia non sarebbero nemmeno vietate ai quattordicenni (come lo e' playboy)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2010 17.57-----------------------------------------------------------
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        2. L'Iphone viene usato/comprato non da

        professionisti ma da ragazzini, come da sempre
        da

        me sostenuto,

        Come da te sostenuto iPhone sarebbe stato messo
        da parte causa prezzo eccessivo e limitazioni
        varie, e con questa tesi ci hai fatto la Figura
        del XXXXX
        2009.Ed ora ti guadagni la prima Figura del XXXXX 2010:http://punto-informatico.it/2821815/PI/News/mobile-uomini-vogliono-androide.aspx L'analisi di AdMob si è poi concentrata sul settore delle applicazioni mobile. Gli utenti di iPod Touch si sono rivelati i più assidui scaricatori, con una media di 12 applicazioni al mese. Quasi tutte gratuite. E si tratterebbe anche del pubblico in media più giovane, con un 78 per cento di possessori di iPod Touch al di sotto dei 25 anni. Età che corrisponderebbe solo al 25 per cento dei possessori di iPhone.
    • Engioi uit us scrive:
      Re: Apple pensa sempre ai suoi utenti...
      Intanto i netbook stanno fallendo...
  • Dan scrive:
    E il parental control?
    Cosa significa che il parental control non e' sufficiente? Sono gia' tutti diventati ciechi?
  • pentolino scrive:
    Io ci lleggo...
    "aziende ben note con materiale pubblicato alle spalle e ampiamente disponibile in formati già divulgati"io ci leggo "aziende che ci portano un sacco di soldi e dunque non possiamo mandarli via che se no vanno alla concorrenza"...con buona pace dei piccoli sviluppatori e degli utenti che non avranno più lo "scuotitette"
    • pann scrive:
      Re: Io ci lleggo...
      - Scritto da: pentolino
      "aziende ben note con materiale pubblicato alle
      spalle e ampiamente disponibile in formati già
      divulgati"

      io ci leggo "aziende che ci portano un sacco di
      soldi e dunque non possiamo mandarli via che se
      no vanno alla
      concorrenza"...

      con buona pace dei piccoli sviluppatori e degli
      utenti che non avranno più lo
      "scuotitette"Straquotone ma tra poco le truppe macache arriveranno a fare fuffa.
      • Cesare scrive:
        Re: Io ci lleggo...
        dove "truppe macache" è un'espressione palesemente coniata da un XXXXXXXX
      • ciao scrive:
        Re: Io ci lleggo...
        [img]http://jpm3.weblogs.us/archives/Vendesi%20Fuffa.jpg[/img]
        • Engioi uit us scrive:
          Re: Io ci lleggo...
          Il fatto che quella pic usa il font di gta, significa che è stato fatto da un ragazzino minorenne :DDecisamente pessima come figura
          • ciao scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            [img]http://i59.photobucket.com/albums/g290/muffin_mcghee/UglyNerd.jpg[/img]
          • ciao scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            Sbagli, GTA é vietato ai minorenni.Decisamente pessima come figura
          • markoer scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            - Scritto da: ciao
            Sbagli, GTA é vietato ai minorenni.Per questo ci giocano.

            Decisamente pessima come figuraLa tua? ;-)
          • ciao scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            No, dei genitori, assenti
          • Juken scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            è raccomandato ad un publico maggiorenne. NON vuol dire vietato ai minori.Decisamente pessima come figura.
          • ciao scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            Il rating PEGI lo mette a 18+, ora non credo che sia legalmente "vietato" ai minori di 18 anni, nessuno ti arresta ma, ragionando come genitore, la prima cosa che si dovrebbe guardare é il rating PEGI e se legge 18+ il suddetto dovrebbe volare dalla finestra. Ergo , il genitore LO VIETA, perché c'é scritto.IMHO GTA IV dovrebbe essere vietato ai minorenni
    • angros scrive:
      Re: Io ci lleggo...
      Infatti, il sistema di Apple esiste proprio per permettere ai grandi produttori di vendere i loro contenuti in condizioni di quasi-monopolio, togliendo di mezzo i concorrenti scomodi (in particolare quelli gratuiti)
      • ciao scrive:
        Re: Io ci lleggo...
        Quelli "scomodi" possono benissimo andare su Android, no ? Anzi, é quasi un bene
      • ruppolo scrive:
        Re: Io ci lleggo...
        - Scritto da: angros
        Infatti, il sistema di Apple esiste proprio per
        permettere ai grandi produttori di vendere i loro
        contenuti in condizioni di quasi-monopolio,
        togliendo di mezzo i concorrenti scomodi (in
        particolare quelli
        gratuiti)Ma infatti non si capisce come mai ci siano decine di migliaia di programmi gratuiti su AppStore... si vede che hanno trovato un trucco...In effetti sono tutti in quasi monopolio, raramente ci sono doppioni, sono 160 mila applicazioni tutte per scopi diversi...
        • lol scrive:
          Re: Io ci lleggo...

          In effetti sono tutti in quasi monopolio,
          raramente ci sono doppioni, sono 160 mila
          applicazioni tutte per scopi
          diversi...playboy è playboy come le Telco sono Telco ovvio!steve non protegge gli utenti ma i suoi introiti.se google fa voip lo cacciamo per proteggere AT&T e altri, se le app XXXXX gratis rovinano il mercato le cacciamo per chi paga fior di quatrini.
          • lol scrive:
            Re: Io ci lleggo...

            playboy è playboy come le Telco sono Telco ovvio!
            steve non protegge gli utenti ma i suoi introiti.
            se google fa voip lo cacciamo per proteggere AT&T
            e altri, se le app XXXXX gratis rovinano il
            mercato le cacciamo per chi paga fior di
            quatrini.la questione dipende dalla percentuale di mercato che vanno o potrebbero andare a coprire a discapito delle altre.
    • 47 LE scrive:
      Re: Io ci lleggo...
      invece i vari ipeto...
    • ruppolo scrive:
      Re: Io ci lleggo...
      - Scritto da: pentolino
      "aziende ben note con materiale pubblicato alle
      spalle e ampiamente disponibile in formati già
      divulgati"

      io ci leggo "aziende che ci portano un sacco di
      soldi e dunque non possiamo mandarli via che se
      no vanno alla
      concorrenza"...E chi glielo impedisce?
      • pentolino scrive:
        Re: Io ci lleggo...
        nessuno, come nessuno impedisce a me di mandarli tutti a ca...ntare
        • Engioi uit us scrive:
          Re: Io ci lleggo...
          Libertà di espressione =/= voler dire una schiocchezza in qualsiasi caso
        • ruppolo scrive:
          Re: Io ci lleggo...
          - Scritto da: pentolino
          nessuno, come nessuno impedisce a me di mandarli
          tutti a
          ca...ntareAllora se nessuno già ora gli impedisce di andare ANCHE alla concorrenza, significa che non esiste concorrenza. Infatti il 99,3% delle vendite di software mobile provengono da AppStore.
          • pentolino scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            avevo male inteso il tuo post; avevo capito "chi impedisce ad apple di operare in quel modo".Il mio pensiero comunque non era rivolto tanto al discorso se Playboy possa o meno rivolgersi ad uno store alternativo, quanto al discorso che programmi come lo scuotitette vanno in qualche modo a fare concorrenza ai grossi nomi (con i quali Apple ha accordi commerciali ben diversi da quelli che ha con i piccoli sviluppatori) e dunque su richiesta appunto di Playboy e simili li hanno fatti fuori. Insomma solito discorso del pesce grosso che mangia il pesce piccolo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Io ci lleggo...
            - Scritto da: pentolino
            avevo male inteso il tuo post; avevo capito "chi
            impedisce ad apple di operare in quel
            modo".
            Il mio pensiero comunque non era rivolto tanto al
            discorso se Playboy possa o meno rivolgersi ad
            uno store alternativo, quanto al discorso che
            programmi come lo scuotitette vanno in qualche
            modo a fare concorrenza ai grossi nomi (con i
            quali Apple ha accordi commerciali ben diversi da
            quelli che ha con i piccoli sviluppatori)Falso. Su AppStore sono tutti uguali, nessuno ha accordi commerciali al di fuori del contratto standard. Infatti i limiti valgono per tutti.
            e
            dunque su richiesta appunto di Playboy e simili
            li hanno fatti fuori. Insomma solito discorso del
            pesce grosso che mangia il pesce
            piccolo.Sei fuori strada.
Chiudi i commenti