Fastweb annuncia il piano NeXXt Generation 2025

Il piano NeXXt Generation 2025 di Fastweb

Un piano per connettere milioni di famiglie in tutta Italia fondato su leadership tecnologica, trasparenza e responsabilità sociale.
Un piano per connettere milioni di famiglie in tutta Italia fondato su leadership tecnologica, trasparenza e responsabilità sociale.

Un servizio di connettività con velocità fino a 1 Gbps accessibile in 50 città situate nelle cosiddette aree grigie di tutto il Paese: è quanto offre Fastweb con il debutto della nuova rete Ultra FWA al prezzo mensile di 29,95 euro tutto incluso (la verifica della copertura sul sito ufficiale). L'offerta fa leva su un'infrastruttura di tipo Fixed Wireless Access unendo le potenzialità della fibra a quelle del 5G. Le località diventeranno 500 entro il 2020 e 2.000 entro il 2024 per 8 milioni di abitazioni nelle aree grigie e 4 milioni nelle aree bianche.

Fastweb annuncia il piano NeXXt Generation 2025

Nel comunicato che abbiamo ricevuto in redazione si parla di città medio-piccole come Anzio, Avellino, Crema, Belluno, Nardò e Velletri. In quelle più grandi la banda passa invece da 1 a 2,5 Gbps senza alcun costo di abbonamento aggiuntivo, raggiungendo così circa 4 milioni di famiglie su rete FTTH. È il primo passo del percorso che l'operatore ha battezzato NeXXt Generation 2025.

Nasce NeXXt Generation 2025, il nostro impegno per la crescita digitale del paese e dei suoi cittadini per connettere le vostre case e le vostre aziende al futuro, semplicemente. Un percorso che inizia oggi e che ci accompagnerà nei prossimi anni con tantissime novità.

Nell'occasione Fastweb conferma inoltre il lancio del proprio servizio mobile 5G per il 27 dicembre: sarà incluso in tutte le offerte, sia per i nuovi clienti sia per quelli già acquisiti, senza alcun costo aggiuntivo. Le prime città interessate saranno Milano, Bologna, Roma e Napoli con un rollout che si prevede arrivare a coprire il 90% della popolazione entro il 2025.

Fonte: Fastweb
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti