Facebook e Altroconsumo: insieme, stop alla class action

FB e Altroconsumo insieme, stop alla class action

Dal contenzioso legale alla stretta di mano: niente più class action, ora il social e l'associazione sono uniti da una partnership.
Dal contenzioso legale alla stretta di mano: niente più class action, ora il social e l'associazione sono uniti da una partnership.

Collaborazione annunciata tra Facebook e Altroconsumo. Le due realtà, insieme alle altre organizzazioni nazionali aderenti a Euroconsumers, saranno unite da una partnership dalla durata triennale finalizzata a supportare i consumatori con iniziative messe in campo negli ambiti di sostenibilità, contrasto alle truffe online e digital empowerment.

Facebook con Altroconsumo: il comunicato

Prevista inoltre l'istituzione di un comitato in tema di politiche per i consumatori al fine di migliorarne la tutela, incoraggiando ricerche e analisi su argomenti di interesse comune, l'informazione su questioni e tendenze nuove ed emergenti, linee guida e principi per la gestione di aree problematiche. Riportiamo di seguito un estratto di quanto si legge nel comunicato congiunto.

… Euroconsumers, Altroconsumo, le altre organizzazioni nazionali aderenti a Euroconsumers e Facebook collaboreranno per la realizzazione di diverse iniziative a beneficio dei consumatori in tutti i paesi europei in cui sono attive, vale a dire in Italia, in Belgio, in Spagna ed in Portogallo. Tali iniziative, volte ad apportare un contributo tangibile, si concentrano su temi quali la sostenibilità, le truffe online e il digital empowerment.

Decade così la class action promossa in Italia proprio da Altroconsumo nei confronti di Facebook Ireland e di altre società del gruppo, per presunte violazioni della normativa in materia di protezione dei dati, concorrenza sleale, pratiche commerciali scorrette, diritti dei consumatori, diritto dei contratti e/o privacy.

Senza alcun riconoscimento di qualsivoglia ipotesi di illecito o responsabilità e senza alcun accertamento da parte di alcun Tribunale in merito alla fondatezza della suddetta iniziativa giudiziaria, le parti hanno deciso di porre fine alla succitata controversia e di guardare avanti, impegnandosi in un rapporto di collaborazione.

Fonte: Altroconsumo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti