Il robot autonomo di FedEx per le consegne

FedEx presenta Same Day Bot, un piccolo robot in grado di muoversi in modo del tutto autonomo, da impiegare in città per la consegna delle merci.

La gestione delle consegne per le merci acquistate online (e non solo) sarà delegata in futuro a unità in grado di muoversi in modo del tutto indipendente dal controllo di un conducente o di un operatore. È quanto sostiene FedEx che oggi annuncia il suo SameDay Bot, un robot autonomo destinato alla last mile delivery in grado di viaggiare a una velocità massima che tocca i 16 Km/h.

FedEx SameDay Bot

L’alimentazione è ovviamente 100% elettrica, così da non impattare sull’ambito urbano a livello di emissioni. Il movimento è regolato da un sistema che prevede l’impiego di videocamere e LIDAR, in modo del tutto simile a quanto avviene sulle self-driving car, capace di riconoscere in tempo reale ciò che avviene nell’ambiente circostante, evitando gli ostacoli e facendo fronte a eventuali imprevisti. Una volta giunto a destinazione, SameDay Bot effettua la consegna e torna alla base. In un primo momento l’impiego dell’unità sarà limitato agli uffici del quartier generale del gruppo a Memphis (Tennessee), in attesa di ottenere la necessaria approvazione da parte delle autorità per il rollout su larga scala.

FedEx Same Day Bot, un robot per le consegne

FedEx non è sola nell’iniziativa: già siglate o in fase di definizione le partnership con realtà come AutoZone, Lowe’s, Pizza Hut, Target, Walgreens e Walmart, che un giorno non troppo lontano potranno affidarsi al robot per portare la merce a destinazione, senza più bisogno di impiegare i corrieri tradizionali.

FedEx Same Day Bot, un robot per le consegne

Un robot autonomo per le consegne

Impegnato nel progetto in fase di realizzazione anche il designer Dean Kamen, che tra le altre cose già si è occupato del dispositivo Segway per il trasporto personale. Il suo contributo ha portato alla definizione di una struttura studiata in modo tale da permettere ad esempio a SameDay Bot di salire o scendere dai marciapiedi senza difficoltà, superando i dislivelli grazie a una particolare configurazione delle ruote in dotazione.

FedEx non è il solo gruppo impegnato in iniziative di questo tipo. Su queste pagine abbiamo scritto di recente di un progetto messo in campo da Amazon: il colosso dell’e-commerce ha presentato nel mese di gennaio il robot Scout, con design e finalità del tutto simili.

Fonte: FedEx

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti