Al Festival di Sanremo un palco per il 5G di TIM

La città ligure di Sanremo è una delle prime in Italia ad essere servita dal 5G, grazie all'impegno di TIM in occasione del Festival.

Quale occasione migliore del Festival di Sanremo che prenderà il via nella serata di domani per una prova di forza del 5G? Nella città dei fiori TIM, sponsor della manifestazione (c’è anche l’hashtag personalizzato #Sanremo2019 su Twitter), accenderà alcune antenne in grado di veicolare i dati su un’infrastruttura mobile di nuova generazione, sfruttando le frequenze assegnate dal MISE nell’autunno scorso.

TIM porta il 5G al Festival di Sanremo

Le apparecchiature installate sono quelle fornite da Ericsson e basate sulla tecnologia Massive MIMO pensata per gestire in contemporanea e in modo ottimizzato un gran numero di comunicazioni, in ingresso e in uscita. Sono le stesse che già nell’ultima parte dello scorso anno hanno permesso di collegare alla rete 5G alcuni prototipi dotati del modem Snapdragon X50 prodotto da Qualcomm che a breve troverà posto anche negli smartphone destinati al mercato. L’iniziativa messa in campo nella località ligure interesserà in un primo momento il centro della città.

Sebbene al momento i dispositivi consumer non siano ancora pronti per connettersi a questo tipo di network, per TIM sarà l’occasione di mostrare al grande pubblico i benefici legati a questa nuova generazione di reti mobile, come già fatto ad esempio a San Marino: dallo streaming video in diretta a risoluzione 4K e compatibile con la visione a 360 gradi della realtà virtuale fino alle applicazioni legate all’ambito dell’Industria 4.0. Tecnologie che consentiranno di spingere l’innovazione nel territorio della promozione turistica (come fortemente voluto dal MIBAC), della pubblica sicurezza e dell’intrattenimento, solo per fare alcuni esempi. I corner allestiti dall’operatore si trovano a Forte Santa Tecla, Piazza Cristoforo Colombo e presso la Sala Stampa del Teatro Ariston che ospiterà il Festival.

Potenziata la rete 4.5G

Per rispondere a un’esigenza più immediata, è stata inoltre potenziata la rete 4.5G presente in città, con l’installazione di 44 nuove antenne collegate in fibra che portano il numero complessivo delle celle presenti a Sanremo a 136. Riportiamo in chiusura un passaggio del comunicato che ufficializza le iniziative.

TIM consolida ancora una volta la propria leadership nel mercato delle comunicazioni mobili in Italia e nello sviluppo dei servizi di quinta generazione, già in parte mostrati nei trial del 2018, e che saranno presto a disposizione di tutti i clienti TIM e in tutto il Paese ponendo le basi per un miglioramento dello stile di vita dei cittadini, dei processi di produzione di governance delle aziende e della pubblica amministrazione, proiettando il Paese in un ambiente in cui tutto sarà più smart e connesso: dalla pubblica sicurezza alla mobilità, dal monitoraggio ambientale alla sanità, turismo e cultura, fino alle applicazioni nel campo dei media, dell’education e dell’intrattenimento.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti