Fibra Iliad: spot ingannevole secondo il Codacons

Fibra Iliad: spot ingannevole secondo il Codacons

Il Codacons ha chiesto l'apertura di un'istruttoria per pubblicità ingannevole nei confronti di Iliad, ma l'offerta fibra sembra abbastanza chiara.
Il Codacons ha chiesto l'apertura di un'istruttoria per pubblicità ingannevole nei confronti di Iliad, ma l'offerta fibra sembra abbastanza chiara.

Il Codacons ha chiesto ad AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) e AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) di aprire un’istruttoria per pratica commerciale scorretta nei confronti di Iliad. Secondo l’associazione dei consumatori, la nuova offerta a banda larga viene pubblicizzata in modo ingannevole, utilizzando le parole “per sempre” e “senza vincoli” che non corrispondono alla realtà.

Fibra Iliad: pubblicità ingannevole?

L’offerta FTTH di Iliad, annunciata il 25 gennaio, viene pubblicizzata sul sito web, tramite affissioni e con uno spot sulle TV nazionali. Il Codacons ritiene che i claim “per sempre” e “senza vincoli” siano utilizzati in modo ingannevole perché non verrebbero evidenziate le condizioni sottostanti. Secondo l’associazione dei consumatori, Iliad non chiarisce che l’offerta di 15,99 euro/mese è per sempre e senza vincoli, solo se l’utente sottoscrive l’offerta mobile (che deve rimanere attiva) e associa un metodo di pagamento automatico (IBAN, carta di credito o carta prepagata) per entrambe le offerte.

Il Codacons sottolinea inoltre che c’è poca trasparenza sulla massima velocità raggiungibile di 5 Gbps. Iliad avrebbe omesso importanti informazioni tecniche, come le modalità che permettono di raggiungere questa velocità con la iliadbox. L’associazione dei consumatori evidenzia che i 5 Gbps sono impossibili da raggiungere con l’uso normale della connessione domestica, ovvero tramite WiFi, con il quale si può arrivare al massimo a 500 Mbps.

Il Codacons ha pertanto chiesto ad AGCOM e AGCM di “aprire l’istruttoria per pratica commerciale scorretta ai sensi degli art. 20 e seguenti del Codice del Consumo, inibendo e/o sanzionando la condotta posta in essere da Iliad ed intervenendo nelle more con un provvedimento d’urgenza che interrompa la diffusione di tale offerta commerciale“.

Come tutti possono leggere sul sito, Iliad specifica che l’offerta di 15,99 euro/mese si applica solo agli utenti mobile che hanno impostato un metodo di pagamento automatico. Spostando il puntatore del mouse sulla i accanto alla scritta 5 Gbps complessivi viene mostrato un riquadro con il seguente messaggio:

Fibra Iliad - 5 Gbps complessivi

Le stesse informazioni sono presenti alla fine dello spot televisivo, anche se scritte in piccolo nella parte inferiore.

Il punto di vista di Iliad

Così Iliad commenta la diffida ricevuta dal Codacons:

iliad ha sempre comunicato in modo chiaro e trasparente verso i consumatori e riteniamo che il contenuto della proposta per la fibra iliad così come la sua comunicazione siano orientati a rendere semplici e chiare anche questioni tecniche e complesse. Raccogliamo in ogni caso e come sempre, ogni spunto che riteniamo utile a migliorare, dato l’avvio dell’offerta nel segmento della fibra con l’obiettivo di rendere sempre soddisfatti i nostri utenti.

Consulta tutte le ultime offerte di Punto Informatico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: CorCom
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 feb 2022
Link copiato negli appunti