FileSonic, la caduta del file hosting

Crolla il flusso di visitatori verso una delle più battute coste della condivisione di contenuti online. Il dominio .com del sito è fuori uso per alcune modifiche a livello DNS. Un suicidio? Tempi difficili per i cyberlocker

Roma – Come nel classico effetto domino, i vari tasselli del file hosting globale erano caduti in seguito al disturbo delle autorità statunitensi nell’impero di Megaupload. Grande protagonista tra i cyberlocker – tra le prime 10 piattaforme del file sharing su Internet – FileSonic aveva deciso di bloccare le sue funzionalità legate alla condivisione dei contenuti online .

In breve, gli utenti di FileSonic non sono più riusciti ad effettuare il download di file altrui – solo quelli caricati in prima persona – restando al di fuori dei meccanismi di ricompensa a disposizione degli uploader più attivi . Alla fine di quest’estate, il dominio .com del cyberlocker è diventato inaccessibile a livello planetario.

Come riportato dalla redazione della testata specializzata TorrentFreak , alcune modifiche alle impostazioni DNS del sito filesonic.com hanno tagliato tutti i ponti verso il dominio . Gestito da una società con base alle Seychelles ( Renovatio Management Limited ) l’indirizzo .com di FileSonic è di fatto l’unico ad aver cambiato i valori a livello DNS, risultando così irraggiungibile agli utenti.

Studiando i grafici offerti dalla società specializzata in traffico web Alexa, il flusso dei visitatori verso il sito del file hosting è crollato ancor prima del blocco del dominio . L’ennesima testa digitale a rotolare, dopo quelle di Demonoid, UKNova e Surfthechannel. Mentre il boss di Megaupload Kim Dotcom promette un trionfale ritorno sulle scene cibernetiche, la condivisione di file non se la passa tanto bene.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Utenti IE - FF - Safari
    Utente IE: mammà M$ ti vuole bene, vieni a giocare a ggratisUtente FF: Beccati la pubblicità!Utente Safari: INSERT COIN:pTempo fa avevo scoperto questohttp://www.retrouprising.comDopo 30 anni ho finalmente ritrovato Tiger Road, quanto ci avevo giocato da gagno! :D
  • manco i giochi sanno fare scrive:
    ridicoli
    ma nemmeno i giochi maicrosoft riesce a fare?premi per maggiori info su un gioco -
    non riesci a tornare indietro alla home pagela pubblicità ti oscura diversi tastimetà sito è fatto in flashpiuttosto che vendermi a maicrosoft per qualche quattrino, vado a raddrizzare banane in Africa!
  • FinalCut scrive:
    Quelli che HTML5....
    Dove sono tutti quelli che HTML5 non serve a un razzo e non ci potrai mai fare giochi?
    • iRoby scrive:
      Re: Quelli che HTML5....
      Ma sicuro che sia HTML5?Io ho flashblock e c'è un flash che parte.E poi il sito non si vede bene con Chrome per Linux.
      • FinalCut scrive:
        Re: Quelli che HTML5....
        - Scritto da: iRoby
        Ma sicuro che sia HTML5?Ci ho giocato dall'iPad 2...secondo te?
        Io ho flashblock e c'è un flash che parte.Dall'iPad escono fuori i comandi per il touchscreen....
        E poi il sito non si vede bene con Chrome per
        Linux.Usa Safari ;)
      • Ciccio scrive:
        Re: Quelli che HTML5....
        - Scritto da: iRoby
        Ma sicuro che sia HTML5?

        Io ho flashblock e c'è un flash che parte.Potrebbe essere che il flashblock supporti anche il blocco di alcune funzioni di HTML5 (cercando di applicare lo stesso concetto di risparmio banda/batteria con Flash). Bisognerebbe magari guardare fra le caratteristiche di Flashblock...
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Quelli che HTML5....
          contenuto non disponibile
          • lIlccPqMxTK VX scrive:
            Re: Quelli che HTML5....
            0, http://herbal-remedies-online-shop.com/#8461 what is alternative medicine,
          • ORNEOIUPphB rx scrive:
            Re: Quelli che HTML5....
            http://forum.amienmelody.com/index.php?/topic/212532-buy-cheapest-generic-retin-a-online-no-prescription/ buy retin-a online,
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Quelli che HTML5....
        - Scritto da: iRoby
        E poi il sito non si vede bene con Chrome per
        Linux.come tutti i siti un pò complessi...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Quelli che HTML5....
      contenuto non disponibile
      • SpesKnight scrive:
        Re: Quelli che HTML5....
        Sul mobile puoi "impacchettare" l'app HTML5 con un browser ottimizzato come AppMobi.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Quelli che HTML5....
          - Scritto da: SpesKnight
          Sul mobile puoi "impacchettare" l'app HTML5 con
          un browser ottimizzato come
          AppMobi.Un po' come Facebook che, per fortuna, si è rivelata l'app più stabile e non ha richiesto un remake in codice nativo sia per iOS che per Android :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 settembre 2012 13.27-----------------------------------------------------------
          • FDG scrive:
            Re: Quelli che HTML5....
            - Scritto da: sbrotfl
            Un po' come Facebook che, per fortuna, si è
            rivelata l'app più stabile e non ha richiesto un
            remake in codice nativo sia per iOS che per
            Android
            :)Peccato che ad una prima analisi si scopre che l'App perde la maggior parte del suo tempo ad attendere che i server rispondano alle sue richieste.Se vuoi il riferimento all'articolo, devo cercare su twitter.
      • FDG scrive:
        Re: Quelli che HTML5....
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Il problema è che quando si passa ai device
        portatili (smartphone in primis) le prestazioni
        crollano al punto che... sì funziona, ma è
        inutilizzabile...Mia esperienza (magari ti può essere d'aiuto): sito realizzato con animazioni (usando parecchio jQuery). Sui desktop e i portatili andava benissimo. Poi passando agli smartphone e ai tablet rallentava parecchio. Ho sostituito le animazioni jQuery con gli effetti e le transizioni css. I risultati sono stati decisamente migliori.Però tu usi il canvas.
    • damicolo scrive:
      Re: Quelli che HTML5....
      Ma cos'è sta ciofeca? Sono questi i miracoli di HTML5? Un salto all'indietro di 10 anni? Io mi terrei flash per tutta la vita!
  • sentinel scrive:
    Molto meglio il grandissimo...
    ...M.A.M.E. Tra l'altro creato da un italiano.Lasciate perdere questi pallidi tentativi di imitare i classicidel passato rimaneggiando la grafica rendendola più pacioccosa...
  • topolinik scrive:
    Ma porc pupazz...
    Il sito è bellissimo e l'idea dovrebbe venire imitata al più presto però...COMBAT mi ha mandato in crash Opera:'(
  • Pino scrive:
    Questo è divertente!
    http://robot.tapjs.com/[img]http://robot.tapjs.com/app/webroot/games/4d904717-7838-4c25-99e7-6f3eadffe7d5/title.png[/img]
  • nome e cognome scrive:
    bellino....
    pero' io missile command me lo ricordavo con 3 bottoni, qui invece parte il missile più vicino... l'hanno reso + facile.
  • prova123 scrive:
    Remixate in chiave "moderna"
    Però permettono di giocare gratuitamente ... è sicuramente una cosa positiva, ed insegna che per divertirsi basta poco. :D
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Remixate in chiave "moderna"
      MAME. Since 1997, no HTML5-capable super-computer required.
      • FinalCut scrive:
        Re: Remixate in chiave "moderna"
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        MAME. Since 1997, no HTML5-capable super-computer
        required.Ma falla finita... ci ho appena giocato (ai giochi Atari in HTML5 dell'articolo) con un iPad2 e sai una cosa era anche più reattivo del MacMini e i comandi touch funzionavano alla grande.Tu sei il primo troll di questo forum...(apple)(linux)PS: ho aggiunto il commento tra parentesi così è tutto più chiaro...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 settembre 2012 23.22-----------------------------------------------------------
        • Sgabbio scrive:
          Re: Remixate in chiave "moderna"
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: Alfonso Maruccia

          MAME. Since 1997, no HTML5-capable
          super-computer

          required.


          Ma falla finita... ci ho appena giocato con un
          iPad2 e sai una cosa era anche più reattivo del
          MacMini e i comandi touch funzionavano alla
          grande.

          Tu sei il primo troll di questo forum...

          (apple)(linux)Non hai capito bene il senso di sta frase.
          • FinalCut scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Alfonso Maruccia


            MAME. Since 1997, no HTML5-capable

            super-computer


            required.





            Ma falla finita... ci ho appena giocato con un

            iPad2 e sai una cosa era anche più reattivo del

            MacMini e i comandi touch funzionavano alla

            grande.



            Tu sei il primo troll di questo forum...



            (apple)(linux)

            Non hai capito bene il senso di sta frase.che non serve un super computer per giocare con MAME.... e che per giocare in html invece ...basta un iPad (aggiungo io).no?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"

            che non serve un super computer per giocare con
            MAME....Chi avrebbe mai affermato il contrario? Maruccia ha proprio scritto la stessa cosa, leggi bene.Oltre tutto, il MAME in origine era per DOS e si accontentava di un 486, quindi è chiaro che non richiede un super computer.
          • FinalCut scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: uno qualsiasi

            che non serve un super computer per giocare
            con

            MAME....

            Chi avrebbe mai affermato il contrario? Maruccia
            ha proprio scritto la stessa cosa, leggi
            bene.

            Oltre tutto, il MAME in origine era per DOS e si
            accontentava di un 486, quindi è chiaro che non
            richiede un super
            computer....e fin qui siamo tutti d'accordo.... io contesto il fatto che il super computer servirebbe per far girare un gioco in HTML5, quando io ci ho appena giocato su un iPad2...Adesso avete capito? Ma che davano via la birra gratis oggi?
          • panda rossa scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: uno qualsiasi


            che non serve un super computer per
            giocare

            con


            MAME....



            Chi avrebbe mai affermato il contrario?
            Maruccia

            ha proprio scritto la stessa cosa, leggi

            bene.



            Oltre tutto, il MAME in origine era per DOS
            e
            si

            accontentava di un 486, quindi è chiaro che
            non

            richiede un super

            computer.


            ...e fin qui siamo tutti d'accordo....


            io contesto il fatto che il super computer
            servirebbe per far girare un gioco in HTML5,
            quando io ci ho appena giocato su un
            iPad2...E l'ipad2 che proXXXXXre ha? E quanta ram?Perche' secondo ruppolo l'ipad2 sara' l'oggetto destinato a rottamare tutti i pc, client e server.
          • FinalCut scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: panda rossa

            io contesto il fatto che il super computer

            servirebbe per far girare un gioco in HTML5,

            quando io ci ho appena giocato su un

            iPad2...

            E l'ipad2 che proXXXXXre ha? E quanta ram?
            Perche' secondo ruppolo l'ipad2 sara' l'oggetto
            destinato a rottamare tutti i pc, client e
            server.http://en.wikipedia.org/wiki/Apple_A5Di sicuro (sulla carta) non regge il confronto con un Core 2 Duo e l'NVIDIA GeForce del mio MacMini, eppure... i giochi sono più fluidi sull'iPad...Adesso definscimi tu cosa è un "Supercomputer" per te....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 settembre 2012 23.39-----------------------------------------------------------
          • Ciccio scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            Suppongo che il discorso che volevano fare è che l'iPad2 usa hardware (benché "mobile") del 2011... mentre il MAME girava già con hardware del 1997 (benché "fisso", ma sempre 1997 era...), anche se non so bene con che prestazioni.Un iPad2 penso che abbia maggiori capacità di calcolo rispetto ad un PC del 1997... tieni conto che nel 1997 è uscito il proXXXXXre Pentium II, a 233 Mhz...http://en.wikipedia.org/wiki/Pentium_IIComunque sia, confrontare le prestazioni di un gioco emulato (quindi, con software compilato, ma che gira su di un hardware che "finge" di essere un hardware diverso) e di un gioco riscritto da capo in un linguaggio diverso, con grafica modificata, non mi pare mica tanto semplice.Fra l'altro, scusate la mia ignoranza in HTML5... stavo dando un'occhiata al sorgente della pagina di uno dei giochi (lunar lander), e non capisco bene quale sia la riga che richiama il gioco vero e proprio, perché ero curioso di vedere sotto che formato si presentava (un file .html separato? un file .js? O altro?)...
          • panda rossa scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: Ciccio
            Suppongo che il discorso che volevano fare è che
            l'iPad2 usa hardware (benché "mobile") del
            2011... mentre il MAME girava già con hardware
            del 1997 (benché "fisso", ma sempre 1997 era...),
            anche se non so bene con che
            prestazioni.

            Un iPad2 penso che abbia maggiori capacità di
            calcolo rispetto ad un PC del 1997... tieni conto
            che nel 1997 è uscito il proXXXXXre Pentium II, a
            233
            Mhz...
            http://en.wikipedia.org/wiki/Pentium_II

            Comunque sia, confrontare le prestazioni di un
            gioco emulato (quindi, con software compilato, ma
            che gira su di un hardware che "finge" di essere
            un hardware diverso) e di un gioco riscritto da
            capo in un linguaggio diverso, con grafica
            modificata, non mi pare mica tanto
            semplice.

            Fra l'altro, scusate la mia ignoranza in HTML5...
            stavo dando un'occhiata al sorgente della pagina
            di uno dei giochi (lunar lander), e non capisco
            bene quale sia la riga che richiama il gioco vero
            e proprio, perché ero curioso di vedere sotto che
            formato si presentava (un file .html separato? un
            file .js? O
            altro?)...Non ci ho ancora guardato, ma lo faro' senz'altro nei prossimi giorni, che in quei codici c'e' molto da imparare analizzandoli.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            contenuto non disponibile
          • Ciccio scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Ciccio


            Un iPad2 penso che abbia maggiori capacità di

            calcolo rispetto ad un PC del 1997...

            pensi?
            ROTFL :DÈ che un utente sopra ne aveva parlato un po' come dire "se gira sull'ipad2, gira su qualunque cosa, perché l'ipad2 non è molto potente"... e la cosa mi pareva un po' fuorviante...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            contenuto non disponibile
          • nome e cognome scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"

            Un Amiga, computer in voga in quegli anni, viene
            emulato al 100% della velocità da uno smatphone
            di 3 anni fa.L'amiga era in voga 10 anni prima altro che 97. Nel 97 era morto da un pezzo assieme all'intera commodore.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            contenuto non disponibile
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Remixate in chiave "moderna"

          Ma falla finita... ci ho appena giocato con un
          iPad2 e sai una cosa era anche più reattivo del
          MacMiniIntendi dire che il MacMini fa schifo?
          • FinalCut scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Ma falla finita... ci ho appena giocato con
            un

            iPad2 e sai una cosa era anche più reattivo
            del

            MacMini

            Intendi dire che il MacMini fa schifo?Intendo dire che Safari Mobile su iPad usa accelerazioni hardware che Safari sul Mac Mini non usa.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Remixate in chiave "moderna"

            Intendo dire che Safari Mobile su iPad usa
            accelerazioni hardware che Safari sul Mac Mini
            non
            usa.Si stai usando un core 2 duo e una geforce di terz'ultima generazione per giocare a break-out... dovrebbe andare a millemilamilioni di fps sia con che senza accelerazione.
  • Paul scrive:
    sarà davvero standard html?
    Uso firefox e leggo degli sforzi per portare i giochi usabili via browser.Spero che microsoft rispetti gli standard e non faccia come al solito varianti proprie con la scusa dell'ottimizzazione. L'idea è buona ma mi suona strana questa alleanza.Spero inoltre ci sia presto anche la conversione dei video sul web in html5 in modo da mandare in meritata pensione flash e java.
    • Pino scrive:
      Re: sarà davvero standard html?
      - Scritto da: Paul
      Spero inoltre ci sia presto anche la conversione
      dei video sul web in html5 in modo da mandare in
      meritata pensione flash e
      java.Diciamoci la verità... se Flash non fosse proprietario, potremmo mandare a cagher HTML5. Flash è inequivocabilmente anni luce più avanti. Certo, su alcuni dispositivi non funziona, ma questo perché non vogliono farcelo funzionare.Come prestazioni e dimensioni del codice, è imbattibile. Non sono un fan di Flash ma quel che è giusto è giusto.
      • iRoby scrive:
        Re: sarà davvero standard html?
        E la CPU che si ciuccia? E le batterie che si aspira?
        • sentinel scrive:
          Re: sarà davvero standard html?
          - Scritto da: iRoby
          E la CPU che si ciuccia? E le batterie che si
          aspira?Appunto ecco perché "non vogliono farcelo funzionare" su codestidispositivi... Mica sò fessi perché non possono evitare lelamentele dei loro clienti utonti che protestano perla durata ridicola della batteria mentre gochicchiano colcell o si vedono qualche filmatino intrippante... ;)
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: sarà davvero standard html?
      MAME. Since 1997, no HTML5-capable super-computer required.
  • Gianfranco scrive:
    Nostalgia
    Quando ci divertivamo con pochi e semplici ma geniali pixel
  • Jacopo scrive:
    Idea carina!
    Come da titolo sembra un idea molto simpatica e sulla carta ben realizzata! l'importante è che inseriscano molti più titoli!
    • Ciccio scrive:
      Re: Idea carina!
      Verrebbe da malignare che lo facciano con i classicissimi vecchissimi non solo perché sono mitici, ma anche perché con giochi più complessi si noterebbero prestazioni inferiori di Internet Explorer rispetto agli altri browser?
Chiudi i commenti