Finanze e fatturazione elettronica gestite in una sola app

Finanze e fatturazione elettronica gestite in una sola app: ecco Finom

Come unire il servizio di fatturazione elettronica e un conto a un'unica app? Optando per Finom, una piattaforma all-in-one veramente ottima.
Come unire il servizio di fatturazione elettronica e un conto a un'unica app? Optando per Finom, una piattaforma all-in-one veramente ottima.

Non tutti gli imprenditori hanno molto dimestichezza con la tecnologia e, nonostante siano passati già alcuni anni, la fatturazione elettronica continua a essere per loro un vero problema.

In tale senso, sono presenti online diverse piattaforme che mettono a disposizione servizi per poter affrontare tale sfida con meno difficoltà.

Una funzionalità del genere diventa ancora più performante e utile se viene abbinata a un conto online e a una applicazione che consente di controllare le proprie finanze a 360 gradi.

Esiste uno scenario del genere? Certo, e prende il nome di Finom.

Si tratta di un conto corrente online pensato esclusivamente per imprenditori che necessitano di gestire facilmente le proprie finanze e di avere a disposizione un sistema integrato per le fatture elettroniche.

La piattaforma Finom possiede diverse funzioni che, oltre a renderla comoda, offrono tanti vantaggi legati al suo utilizzo.

Accedendo a questa pagina, si può scegliere tra quattro soluzioni di conto (Solo, Start, Premium e Corporate), ognuno dei quali ha un costo annuale diverso, ma a tutti è legato un IBAN e una carta di debito, con la quale è possibile ottenere un cashback sulle spese fino al 3%.

Finom: fatturazione elettronica e altri vantaggi

fatturazione elettronica

Finom mette a disposizione degli imprenditori un sistema che favorisce i pagamenti da parte dei clienti tramite vari link che possono essere condivisi.

Oltre alla fatturazione elettronica, tra gli altri vantaggi troviamo l’integrazione con PayPal e i promemoria automatici per gli insoluti.

Le carte di debito legate al conto operano sul circuito di pagamento VISA. Oltre a essere virtuali o fisiche, queste carte vengono rilasciate gratuitamente e senza costi aggiuntivi. Il limite di prelievo è di 10.000 euro.

Finom ha studiato un sistema per archiviare i documenti con l’intento di eliminare fatture cartacee, ma anche scontrini e altre documentazioni, trasformando tutto in digitale.

Inoltre, tramite l’app è possibile gestire autonomamente la dichiarazione dei redditi, tagliando quindi le spese inerenti al commercialista.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 gen 2023
Link copiato negli appunti