Firefox 106 è qui e ha un editor PDF integrato

Firefox 106 è qui e ha un editor PDF integrato

Mozilla ha da poco rilasciato la versione 106 di Firefox, sono state implementate varie novità e apportate migliorie alle prestazioni.
Mozilla ha da poco rilasciato la versione 106 di Firefox, sono state implementate varie novità e apportate migliorie alle prestazioni.

Dopo il rilascio della relase 105 avvenuto lo scorso mese, Mozilla ha da poco reso disponibile al pubblico la versione 106 del suo browser Firefox, la quale porta in dote svariati miglioramenti generici sul fronte prestazioni, ma soprattutto nuove funzionalità su desktop, in primo luogo la possibilità di editare i file PDF direttamente all’interno della finestra del navigatore, modificando il testo esistente e aggiungendo disegni e firme.

Firefox: ecco le novità della versione 106

Tra le altre novità degne di nota vi è, solo su macOS, la funzione che permette il riconoscimento del testo, con tanto di supporto a VoiceOver, la quale consente al browser di estrarre la parte scritta da un’immagine selezionata, copiandola negli appunti, in modo tale da permetterne la condivisone, l’archiviazione o la ricerca.

C’è poi la funzione denominata Firefox View, la quale aiuta le persone a tornare ai contenuti scoperti precedentemente, come ad esempio le schede chiuse di recente sul dispositivo in uso o su altri collegati allo stesso account, e che permette di modificare l’aspetto del browser con Colorways, con cui si può personalizzare l’esperienza di navigazione con tonalità di temi creati in collaborazione con specialisti del settore del colore, scegliendo tra 18 nuove colorazioni accompagnate da una descrizione grafica e testuale.

Non mancano ottimizzazioni sul versante sicurezza e alla tecnologia WebRT, per una migliore condivisione dello schermo, un minore utilizzo della CPU e una maggiore frequenza dei fotogrammi durante l’acquisizione dei contenuti.

Il download di Firefox per computer può avvenire direttamente dal sito Web ufficiale, mentre se il navigatore è già installato sul computer oppure nel caso delle versioni per Android e iOS/iPadOS basta sfruttare il sistema di aggiornamento integrato.

Fonte: Firefox
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 ott 2022
Link copiato negli appunti