Firefox 114: nuove impostazioni per DNS over HTTPS

Firefox 114: nuove impostazioni per DNS over HTTPS

La principale novità di Firefox 114 per desktop è la sezione delle impostazioni che permette di scegliere la protezione DNS over HTTPS.
Firefox 114: nuove impostazioni per DNS over HTTPS
La principale novità di Firefox 114 per desktop è la sezione delle impostazioni che permette di scegliere la protezione DNS over HTTPS.

Mozilla ha rilasciato Firefox 114 per Windows, macOS e Linux. La novità più importante introdotta con la nuova versione riguarda la sicurezza durante la navigazione. È stata infatti aggiunta una sezione specifica per la funzionalità DNS over HTTPS (DoH) che consente di scegliere il livello di protezione preferito. Ci inoltre miglioramenti per segnalibri e ricerca nella cronologia.

Firefox 114: novità per DNS over HTTPS

DNS over HTTPS (DoH) era già presente nel browser di Mozilla, ma era “nascosto” nelle impostazioni di rete (sezione Generale). In Firefox 114 è stata aggiunta un’interfaccia dedicata nella sezione Privacy e sicurezza. La funzionalità è attiva per default, quindi la risoluzione dei nomi di dominio avviene tramite una connessione cifrata.

La protezione predefinita utilizza DoH solo nei paesi in cui è disponibile (tramite provider locale) e viene scelto il sistema DNS standard in caso di problemi. La protezione viene disattivata in presenza di VPN, controllo parentale o criteri aziendali attivi o quando una rete richiede a Firefox di non utilizzare un DNS sicuro.

Firefox 114 - DNS over HTTPS

La protezione maggiore utilizza sempre il DNS over HTTPS con il provider selezionato (Cloudflare, NextDNS o personalizzato), ma verrà utilizzato il sistema standard di risoluzione in caso di problemi.

La protezione massima utilizza sempre il DNS sicuro. Quando non è possibile la connessione viene visualizzato un avviso di sicurezza e l’utente può aggiungere un’eccezione per il dominio.

Altre novità riguardano i segnalibri e la ricerca nella cronologia. Aggiungendo il pulsante dedicato (quello con la stella) nella barra degli strumenti è possibile cercare i segnalibri. Selezionando invece “Cerca nella cronologia” nei menu Applicazione, Cronologia e Libreria è possibile restringere la ricerca alla cronologia locale.

Infine, gli utenti italiani troveranno un’altra novità. Quando viene aperta una nuova scheda appariranno i suggerimenti di Pocket. Cliccando sul pulsante a forma di ingranaggio (in alto a destra) si accede alle impostazioni, in cui è possibile disattivare Pocket completamente o solo la visualizzazione degli articoli sponsorizzati.

Fonte: Mozilla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 giu 2023
Link copiato negli appunti