Firefox 86.0.1 risolve i bug su Linux e Mac ARM

Firefox 86.0.1 risolve i bug su Linux e Mac ARM

Mozilla ha rilasciato Firefox 86.0.1 per risolvere cinque bug, tra cui quelli che causavo crash su Linux e freeze sui Mac con processore Apple M1.
Mozilla ha rilasciato Firefox 86.0.1 per risolvere cinque bug, tra cui quelli che causavo crash su Linux e freeze sui Mac con processore Apple M1.

Mozilla ha rilasciato un aggiornamento che risolve cinque bug individuati nell'ultima versione del browser. In particolare, Firefox 86.0.1 include ottimizzazioni per Linux e i Mac con processore Apple M1. Gli utenti possono scaricare l'update dalle impostazioni o direttamente dal sito ufficiale.

Firefox 86.0.1: fix per Linux e macOS

Il bug sicuramente più fastidioso è quello rilevato su Linux. Dopo aver installato Firefox 86 sono arrivate segnalazioni di crash all'avvio. Mozilla ha analizzato il problema, scoprendo il colpevole nell'errata implementazione della gestione dei colori da parte del browser.

Il bug individuato su macOS riguarda invece la versione installata sui nuovi Mac con processore Apple M1. Firefox non rispondeva più ai comandi dopo lo switch tra due account o dopo il risveglio del sistema operativo.

Con Firefox 86.0.1 sono stati risolti altri tre bug: perdita del focus per le finestre su Windows, errata visualizzazione dei widget su macOS e malfunzionamenti con le estensioni che consentono di creare gruppi di schede.

Firefox 86 è una delle versioni più importanti sul fronte della privacy. Grazie alla funzionalità Total Cookie Protection è possibile isolare i cookie di ogni sito all'interno di “contenitori”, impedendo così il tracciamento cross-site durante la navigazione. La nuova funzionalità, disponibile nella modalità Restrittiva della ETP (Enhanced Tracking Protection), lavora insieme alla protezione contro i supercookie introdotta con Firefox 85.

Fonte: Mozilla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 03 2021
Link copiato negli appunti