Firefox è il browser con più vulnerabilità

A sostenerlo è Secunia: lo scorso anno il Panda Rosso è stato colpito da un numero quasi doppio di vulnerabilità rispetto a IE e Safari messi insieme. Ma Mozilla è stata la più veloce a correggere le falle

Roma – Lo scorso anno Firefox è stato colpito da un maggior numero di vulnerabilità rispetto ad Internet Explorer e agli altri suoi principali concorrenti, ma Mozilla è stata mediamente la più tempestiva a correggere le falle. A sostenerlo è la celebre società di sicurezza danese Secunia , che ha pubblicato questo rapporto (in PDF).

Secondo Secunia, di tutte le falle che nel 2008 hanno interessato i browser, 115 erano contenute nel codice di Firefox, 31 in quello di IE, 32 in Safari e 30 in Opera. Ne consegue che nel famoso browser open source è stato stuccato un numero di falle quasi quattro volte superiore a quello di IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari messi insieme.

Come sempre accade quando si confrontano questi dati, però, c’è sempre da considerare che non tutte le vulnerabilità hanno lo stesso livello di serietà e la stessa portata. Andrebbe poi tenuto conto di quali, tra queste debolezze, siano state effettivamente sfruttate da cracker e virus writer.

Pur con tutte le considerazioni del caso, e ammesso che i conteggi di Secunia siano esatti, le proporzioni non rendono certo onore a Mozilla. Quest’ultima si riscatta tuttavia nella fase di correzione dei bug, dove il team di sviluppo del Panda Rosso sembra vantare il più elevato tempismo: 43 giorni di media contro i 110 giorni di Microsoft. Per arrivare a questi numeri Secunia ha preso in considerazione il tempo trascorso tra il momento in cui le falle sono diventate di pubblico dominio e il tempo in cui è stata rilasciata la patch al grande pubblico.

Proprio in questi giorni preoccupa e fa discutere una presunta vulnerabilità di Firefox, IE e potenzialmente anche di altri browser, sfruttata da truffatori per pubblicare false aste di eBay. “Presunta”, perché c’è chi ritiene si tratti in realtà di una funzionalità, sfruttata ora per fini illeciti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Morpheus scrive:
    Commissioni su Cydia??? FALSE!
    "Freeman spera di trasformare il proprio servizio nel più importante rivale di App Store e, ovviamente, in una ricca fonte di guadagno per se stesso: proprio come Apple, che applica ai venditori una commissione del 30 per cento, il programmatore-imprenditore californiano trattiene per sé una parte dei ricavi generati da ciascuna applicazione venduta attraverso il proprio store."MA NON E' VERO!
  • The Punisher scrive:
    Ommamma!
    Ed ora chi glielo spiega ad "Enjoy with us"?! (rotfl)
    • aZZ scrive:
      Re: Ommamma!
      - Scritto da: The Punisher
      Ed ora chi glielo spiega ad "Enjoy with us"?!
      (rotfl)Sara' obbligato a tornare agli albori:"Enjoy with myself"(ma credo non si sia mai veramente allontanato dalgli albori)
      • aZZ scrive:
        Re: Ommamma!
        O forse:"Me, myself and a netbook"(rotfl)
      • The Punisher scrive:
        Re: Ommamma!
        - Scritto da: aZZ
        Sara' obbligato a tornare agli albori:

        "Enjoy with myself"

        (ma credo non si sia mai veramente allontanato
        dalgli
        albori)Tu sei un maledetto Genio! (rotfl)
  • MeX scrive:
    ecoo...
    bravi bell'idea!Complimenti a ballmer che accolse l'iPhone con una sonora risata spergiurando che Microsoft aveva un piano di sviluppo sugli smartphone del tutto diverso... infatti si é visto :)
    • Francesco scrive:
      Re: ecoo...
      Finchè il mondo sarà pieno di mucche disposte a farsi mungere pur di avere tra le mani un iphone, perchè non approfittarne?Business is business!
      • MeX scrive:
        Re: ecoo...
        ah perché chi ha un iphoen compra anche dagli app store di Nokia, RIM, Palm... ... ??? :D
        • gips scrive:
          Re: ecoo...
          no, ma ognuno comprerà dallo store del suo smartphone...Via con la danza delle mucche! Sempre + magre, ma che conservano sempre una scorticina di latte per le cagate! e se l'hanno gia finito chiedo un finanziamento!
      • quota scrive:
        Re: ecoo...
        - Scritto da: Francesco
        Business is business!Questo però taglierà fuori gli operatori dal business...Chissa se ne saranno contenti...
Chiudi i commenti