Firefox inciampa negli URL poliglotti

Firefox, Mozilla e Netscape soffrono di una vulnerabilità che potrebbe mettere a serio repentaglio la sicurezza dei rispettivi utenti. Mozilla Foundation ha tempestivamente rilasciato una patch che aggira temporaneamente il problema


Roma – La scorsa settimana il ricercatore di sicurezza Tom Ferris ha segnalato a Mozilla Foundation la presenza, in Firefox, di una pericolosa vulnerabilità nel modo in cui il celebre browser gestisce gli URL in formato Internationalized Domain Name ( IDN ). A meno di 24 ore di distanza dalla pubblica divulgazione del bug, gli sviluppatori di Firefox hanno pubblicato un primo workaround.

La falla, considerata da Secunia e FrSIRT di elevata gravità, è dovuta ad un errore di buffer overflow generato da URL IDN malformati: tali URL contengono una lunga serie di caratteri “0xAD” nel nome di dominio. Ferris, che ha segnalato il problema a Mozilla Foundation il 6 settembre, ha spiegato che la falla potrebbe essere sfruttata da remoto per mandare in crash il browser ed eventualmente eseguire del codice.

La vulnerabilità è stata confermata in Firefox 1.06 e 1.5 beta 1, ma interessa altresì i parenti Mozilla e Netscape 7.x/8.x.

In attesa del rilascio di una nuova versione dei propri browser, Mozilla.org ha rilasciato una patch temporanea che disabilita il supporto ai domini IDN. Ciò che fa la patch lo si può ottenere anche a mano digitando nella barra degli indirizzi about:config e assegnando il valore “false” alla voce network.enableIDN . Maggiori dettagli su questo workaround, che funziona anche con Mozilla e Netscape, si trovano nella pagina della patch.

Un analogo problema legato alla gestione degli URL IDN, che interessava quasi tutti i browser in circolazione, era già venuto alla luce all’inizio dell’anno .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come fa a rispondere a tutti?
    E' vero che Beppe non risponde mai ai commenti dei lettori,apparentemente questo non è certamente il massimo...in effetti. Ma credo che lo faccia seguendo la logica del : o tutti o nessuno! Immaginate se Beppe dovesse rispondere ad un utente...gli altri comincerebbero a dire,perchè a lui a risposto e a me no! Non è un blog che a 4 o 5 commenti.... sarebbe impossibile rispondere a tutti i commenti dei lettori..
  • Anonimo scrive:
    Interazione e paraculaggine
    Grillo è un gran paraculo che riesce a farsi pagare la pubblicità sui giornali dai suoi lettori.Altro che silenzio mediatico,quella è una pagina di pubblicità per Grillo , non una battaglia politica.Comunque meglio come è impostato ora il sito piuttosto che incaricare il webmaster di firmarsi" Beppe Grillo" facendo credere agli utenti che la famosa celebrità si abbassi a scendere in mezzo a loro.Non è un esempio campato in aria; alcune celebrità accostabili al comico genovese pare facciano cosi..
  • Anonimo scrive:
    "democrazia diretta" di B.G...e blinding
    Ciao a tutti.Io sono uno di quelli che seguiva il Blog del Beppe...fino a quando un paio di giorni fa mi hanno impedito l'accesso ai commenti.( MSG: "You are not allowed to post comments.")Il tutto senza una minima spiegazione.Premetto che NON sono il Pascucci, non ho mai "urlato" ne' insultato, sono stato da sempre (...ero?) un fan del Grillo parlante,e mi sono sempre firmato col mio nome, come, tra l'altro, prevedeva il regolamento del blog (da altri peraltro decisamente NON rispettato, con la complicità, questo si', dello staff).E allora?La mia unica colpa, probabilmente, e' stata proprioquella di aver richiesto spiegazioni piu' volte su questepresunte polemiche sul "signoraggio", sui MSG cancellati, sui commenti censurati, soprattutto all'interno di un blog di un personaggio che predicherebbe (almeno, mi pareva di aver capito cosi') tutto il contrario!ora, qualcuno di voi mi sa spiegare come si fa ad aggirare questo cazzo di filtro che hanno messo nei miei confronti? (non sono molto esperto)Ribadisco : senza spiegazioni (ho gia' scritto due mail allo staff, ovviamente senza risposta)!Appena rientro vorrei rendere edotti i partecipanti del blog di questi alti trattamenti di vera democrazia. Facile fare una lista di discussione cosi':non solo elimini i rompicoglioni e gli oppositori,ma anche chi chiede spiegazioni dei silenzi e delle censure!!!Bella "democrazia diretta / dal basso" !!!Bella "potenzialità della Rete" !!!!!!!Fabio P. - Milano
    • Anonimo scrive:
      Re: "democrazia diretta" di B.G...e blin
      - Scritto da: Anonimo
      ora, qualcuno di voi mi sa spiegare come si fa ad
      aggirare questo cazzo di filtro che hanno messo
      nei miei confronti? (non sono molto esperto)
      Ribadisco : senza spiegazioni (ho gia' scritto
      due mail allo staff, ovviamente senza risposta)!Hai pensato a fornire un nome diverso? :) Se hai un ip fisso invece e hanno bannato quello (ma credo di no) usa un proxy.
      • Anonimo scrive:
        Re: "democrazia diretta" di B.G...e blin
        no, no... sono ancora più ignorante di cosi' !!! :p Ovviamente sul sito ho provato a fornire un nome diverso, senza risultato (opzione 1)Per l'opzione 2, non saprei proprio cosa siano e come modificarli, i vari proxy e Internet Protocol:Cosa devo fare???Sono a livello base... e questo, ovviamente, aggiunge frustrazione alla situazione!Ho una connessione con Fastweb, cambia qualcosa?Grazie a tutti quelli che risponderanno!!!Fabio P.
  • lele67 scrive:
    Tempo fà qualcuno ha detto....
    "Non è male cambiare le proprie idee ma non avere idee da cambiare". Beppe Grillo si è solamente adeguato ai tempi. Qualche anno fà criticava il fatto che la tecnologia si è solo interessata al mercato ed ai profitti non ad un reale progresso, immaginate quante cose si potrebbero fare e quanti vantaggi potremmo avere se quelli che decidono cosa mettere in commercio ragionassero anche dal lato del progresso e delle comodità per l'utente finale. Su questo non possiamo dare torto a quello che diceva Grillo nel vecchio spettacolo, anche perchè lo possiamo vedere con i nostri occhi con gli oggetti di uso comune cellulare, PC, TV, l'evoluzio dei PC che invecchia prima di essere acquistato solo per un fatto commerciale e di business, o il digitale terrestre diabolica manovra delle grosse multinazionali dell'informazione per propinarci altri decoder ed abbonamenti, ma quante cavolo di onde radio dobbiamo sorbirci per far guadagnare questi signori? Non c'era già il satellitare? Nell'ultimo spettacolo Grillo comunque non si è contraddetto con questa teoria, ha solo voluto far conoscere alla gente le potenzialità che dà il web non solo con il suo blog. Ed anche qui non possiamo contraddirlo in quanto la rete è davvero un mezzo potentissimo per reperire informazioni sicuramente meno manipolate da quelle che ci vengono propinate in TV. Sarà una cosa già detta più volte ma come mai in Italia non si riesce a vedere uno spettacolo di Grillo in TV? Qualcuno dia una risposta a questo semplice quesito ma prima aprite la mente a tutte le possibilità, anche a quella che nel oggi la libertà di informazione in TV forse non c'è. E quando parlo di libertà di informazione non parlo solo di notizie politiche o di cronaca, ma anche di altre informazioni, a me piacerebbe sentire al TG chi e perchè è favorevole al nucleare, al carbone o all'energia solare quali scelte vengono prese in merito dai politici ed industriali o altre notizie sicuramente più interessanti del gossip che va tanto di moda. Concludo ricordando un TG di qualche mese fà, beh alle 20,15 cioè a metà del notiziario si intervistava la Lecciso che si era appena iniettata il botulino da sola sul labbro. Rifletteteci e apriamo gli occhi su quello che dice Beppe Grillo, si è un comico ma quando lo sento dopo le prime istintive risate, mi viene da piangere per la terribile realtà che ci spara in faccia. Scusate forse ho messo troppa carne sul fuoco.Ciao a tutti e complimenti a punto-informatico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tempo fà qualcuno ha detto....
      - Scritto da: lele67
      "Non è male cambiare le proprie idee ma non avere
      idee da cambiare". Vedi... il problema non è cambiare le proprie idee, tutti lo fanno. Il problema è affermare una cosa sparando merda a raffica su tutti quelli che la pensano diversamente per poi cambiare idea sparando merda a raffica su tutti quelli che fino a 5 minuti prima la pensavano come te...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tempo fà qualcuno ha detto....
        Ma io non penso che Grillo abbia la verità in tasca e che non sia un uomo come glia altri, ovvero uno che commette molti errori.Io penso che grazie al suo modo di fare viene stimolata una riflessione e quindi mi trovo d'acordo con l'autore del thread quando dice che all'inizio ti viene da ridere ma subito dopo tri rendi conto che c'è da piangere.Grillo è un fulmine a ciel sereno, è uno dei pochi in Italia che riesce ad aver voce nonostante gli sia stata tolta dal regime... (citando un noto radicale ;) ).Pena a quanti altri sono stati messi a tacere e non hanno più avuto alcuna possibilità. Questo significa fermare l'evoluzione, esattamente come fanno le multinazionali. Forse non è un caso ma sembra proprio che multinazionali e governi abbiano obiettivi... simili!Per questo dico che Grillo è un grande, perché, come dice lui, "è in leggera controtendenza" rispetto a come vanno le cose in Italia (si in Italia, perché all'estero sono comunque messi molto meglio!): aiutare le persone a sviluppare il senso critico è la cosa più importante che dovrebbero insegnare all'asilo!!!Ciao e comlimenti a PI
      • lele67 scrive:
        Re: Tempo fà qualcuno ha detto....
        Se dici così probabilmente non hai visto lo spettacolo in cui criticava la tecnologia moderna, non ha assolutamente sparato merda addosso a qualcuno, ha solo fatto notare che la tecnologia, compresa quella informatica, è solo una questione di soldi e non serve a migliorare la vita. Prova a dargli torto se ci riesci, però prima fai il conto di quanti telefonini, PC o altri dispositivi hai cambiato negli ultimi dieci anni e dimmi quanto la vita ti è migliorata grazie a questi acquisti.Comunque ripeto guarda lo spettacolo e vedrai che Grillo non ha sparato merda addosso a nessuno.
  • Anonimo scrive:
    Grillo e demagogia..si nota subito
    vado sul suo blog e l'ultimo articolo parla del costo dei libri scolastici, troppo alto. Certo, è verissimo, ma cosa propone Grillo come soluzione? Digitalizzare i libri e farli leggere su computer! Se queste sono le sue idee...magari ne riparliamo tra qualche anno quando avremo altri schermi, non con quelli di oggi.. http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/linsostenibile.html
  • Anonimo scrive:
    solo se critichi Berlusconi hai ragione
    Caro Mantellini,dopo tanti anni non l'hai ancora capito che sui forum solo se critichi Berlusconi, Bush, gli americani, il governo, le major e la Microsoft ti fanno i complimenti?Specialmente su questo forum.
  • Anonimo scrive:
    Beppe va preso come un comico :)
    E non come un profeta. Quindi ben venga il suo blog, ben vengano i suoi (spassosissimi) spettacoli, ben vengano le (ormai storiche) trasmissioni TV con Grillo.A patto che ci si ricordi che è un "comico". Non un profeta.;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe va preso come un comico :)
      - Scritto da: Anonimo
      E non come un profeta. Quindi ben venga il suo
      blog, ben vengano i suoi (spassosissimi)
      spettacoli, ben vengano le (ormai storiche)
      trasmissioni TV con Grillo.

      A patto che ci si ricordi che è un "comico". Non
      un profeta.

      ;)D'accordo è un comico..evidentemente in itaglia si può dire la verita solo facendo ridere......che tristezza!:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe va preso come un comico :)
      - Scritto da: Anonimo
      E non come un profeta. Quindi ben venga il suo
      blog, ben vengano i suoi (spassosissimi)
      spettacoli, ben vengano le (ormai storiche)
      trasmissioni TV con Grillo.

      A patto che ci si ricordi che è un "comico". Non
      un profeta.

      ;)Sai che risate si farà il ragazzo sottoprocesso per pochi euro hahahahahaha spassosissimo
  • Anonimo scrive:
    mante del lunedì rulez :-)
    He he heh eh !!!!(ROTFL)ma avete visto che comunque i suoi articoli generano una quantità immane di traffico?:D
    • Anonimo scrive:
      Re: mante del lunedì rulez :-)
      - Scritto da: Anonimo
      He he heh eh !!!!

      (ROTFL)

      ma avete visto che comunque i suoi articoli
      generano una quantità immane di traffico?

      :Dbeh, i numeri parlano chiaro, il blog di Beppe Grillo surclassa quello del Mantellini, e tiene testa addirittura a Punto Informatico, che non é un blog, ma é un giornale on-line, scritto da molte persone.Guardate questo grafico:http://tinyurl.com/7z7saIl grafico é generato tramite il sito http://www.alexa.comNiente male, eh? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: mante del lunedì rulez :-)

        Il grafico é generato tramite il sito
        http://www.alexa.com

        Niente male, eh? ;)Si ma chi se lo fila il Mantello, a parte i suoi amici ;) ;)
  • Anonimo scrive:
    L'antispam di Grillo! (imperdibile)
    In qualche altro post si narra dell'impossibilità di postare un commento contenente la parola "Signoraggio" (c'era un tizio, obiettivamente pesante, che postava duecento commenti al giorno su signoraggio e lo volevano tagliare fuori).Aprendo i sorgenti di pagina ti trovi sull'onsubmit un antiSpam(text) e poi, bello come il sole, su in cima:function antiSpam(f) { f.url.value = GetCookie('id'); if(!isValid()) { f.text.value = ""; return; } // check it valore = new String(f.text.value); re = new RegExp(" ", "g"); re1 = new RegExp("rn", "g"); // for(i = 0; i < valore.length; i++) // { // if(valore.charCodeAt(i)
    127 && // valore.charCodeAt(i) != 224 && // valore.charCodeAt(i) != 242 && // valore.charCodeAt(i) != 232 && // valore.charCodeAt(i) != 233 && // valore.charCodeAt(i) != 236 && // valore.charCodeAt(i) != 249) // { // f.text.value = ""; // return; // } // } // if(valore.replace(re, "").replace(re1, "").toLowerCase().indexOf // ("signoraggio") != -1) // { // f.text.value = ""; // } }functionisValid() { var id = GetCookie('id'); if(id == "36021485724961676455") return false; if(id == "66793388317254346887") return false; if(id == "32663863084522882454") return false; if(id == "35712796028583128541") return false; if(id == "25667357174760327787") return false; if(id == "22535481581295654218") return false; if(id == "86556876913070648438") return false;if(id == "42575403225328231631") return false; return true; }-----HAHAHAHAHAHAHAHAHAStesso principio per il controllo di lunghezza dei post...... immagino abbiate già capito che voglio dire....
    • Anonimo scrive:
      Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
      - Scritto da: Anonimo
      In qualche altro post si narra dell'impossibilità
      di postare un commento contenente la parola
      "Signoraggio" (c'era un tizio, obiettivamente
      pesante, che postava duecento commenti al giorno
      su signoraggio e lo volevano tagliare fuori).

      Aprendo i sorgenti di pagina ti trovi
      sull'onsubmit un antiSpam(text) e poi, bello come
      il sole, su in cima:
      HAHAHAHAHAHAHAHAHA

      Stesso principio per il controllo di lunghezza
      dei post...... immagino abbiate già capito che
      voglio dire....che il tipo del signoraggio è l'unico spaccaminghia che si è meritato un filtro simile :)e che non è molto furbo nel trovare un'escamotage per sorpassare un filtro così semplice ;-)e che non ha nemmeno l'intelligenza di calmarsi per trasmettere comunque un messaggio valido: uno di quei fanatici che non fanno bene alla propria causa.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
      grazie ;)sandropascuccihttp://www.signoraggio.com/http://lecensuredelbeppe.blogspot.com/
      • Anonimo scrive:
        Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
        Sei pesante
        • Anonimo scrive:
          Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
          - Scritto da: Anonimo
          Sei pesanteConcordo in pieno. Pachidermicamente insopportabile...:D
        • Anonimo scrive:
          Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
          vai avanti tu allora che sei una ballerina, no?dietro l'anonimato siamo tutti campioni, eh?sandro pascucci http://www.signoraggio.com/
          • Anonimo scrive:
            Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
            Ma sei anche qua?insopportabile, pesante, inutile, arrogante. Che ti scoppi il Pc!Che il signoraggio ti mangi senza pietà!
          • Anonimo scrive:
            Re: L'antispam di Grillo! (imperdibile)
            - Scritto da: Anonimo
            Ma sei anche qua?

            insopportabile, pesante, inutile, arrogante.

            Che ti scoppi il Pc!
            Che il signoraggio ti mangi senza pietà!complimenti! che personcina che sei!studiati un po di signoraggio che è meglio!
    • Anonimo scrive:
      Re: L'antispam di Grillo...e il blinding
      Ciao a tutti.Io sono uno di quelli che seguiva il Blog del Beppe...fino a quando un paio di giorni fa mi hanno impedito l'accesso ai commenti.( MSG: "You are not allowed to post comments.")Il tutto senza una minima spiegazione.Premetto che NON sono il Pascucci, :| non ho mai "urlato" ne' insultato, sono stato da sempre (...ero?) un fan del Grillo parlante,e mi sono sempre firmato col mio nome, come, tra l'altro, prevedeva il regolamento del blog (da altri peraltro decisamente NON rispettato, con la complicità, questo si', dello staff).E allora?La mia unica colpa, probabilmente, e' stata proprioquella di aver richiesto spiegazioni piu' volte su questepresunte polemiche sul "signoraggio", sui MSG cancellati, sui commenti censurati, soprattutto all'interno di un blog di un personaggio che predicherebbe (almeno, mi pareva di aver capito cosi') tutto il contrario!ora, qualcuno di voi mi sa spiegare come si fa ad aggirare questo cazzo di filtro che hanno messo nei miei confronti? (non sono molto esperto)Ribadisco : senza spiegazioni (ho gia' scritto due mail allo staff, ovviamente senza risposta)!Appena rientro vorrei rendere edotti i partecipanti del blog di questi alti trattamenti di vera democrazia. Facile fare una lista di discussione cosi':non solo elimini i rompicoglioni e gli oppositori,ma anche chi chiede spiegazioni dei silenzi e delle censure!!!Bella "democrazia dal basso" !!!Bella "potenzialità della Rete" !!!!!!!Fabio P. - Milano
      • Anonimo scrive:
        Re: L'antispam di Grillo...e il blinding
        Certo che se alla gente dai un dito quella si prende tutto il braccio...E' normale allontanare chi spamma, anche se la causa è giusta e condivisibile. E' questione di educazione e netiquette. Quello è il blog di Beppe Grillo, non un muro del pianto dove chiunque può spammare il suo sitarello del cavolo sfruttando la visibilità di Grillo.Nel tuo caso, ti avranno bannato perché penseranno che sei uno dei seguaci del Pascucci. Non ho nulla a che fare con il blog di Grillo, ma mi sento di difenderlo perché moderare un sito con così tanti utenti non dev'essere affatto facile, per cui è normale prendere provvedimenti anche impopolari al fine di renderlo il più vivibile possibile.Tu chiedevi spiegazioni: ma ci vuole tanto a capire che Pascucci è stato bannato perché spammer e perché aveva rotto la minchia? Dopo tre messaggi non lo sopportano neppure qui. :)Non metto in discussione l nobiltà della causa di Pascucci, ma c'è modo e modo di proporre le battaglie. Ils uo è quello sbagliato, fa la figura del cialtrone e perde di credibilità anche se dice il vero.
  • Anonimo scrive:
    Errore ortografico
    Evidentemente Mantellini non lo sa, ma la "internet" di cui dice lui, si scrive "Internet" con la "I" maiuscola."internet" con la i minuscola, designa genericamente una rete di reti, mentre l'analoga con la i maiuscola designa la più grande tra le reti di reti, cioè quella usualmente chiamata Internet.Il mio prof di architettura durante le spiegazioni parlava sempre di "...una internet..." e della "....Internet, quella con la i maiuscola,...."
    • Anonimo scrive:
      Re: Errore ortografico
      - Scritto da: Anonimo
      Evidentemente Mantellini non lo sa, ma la
      "internet" di cui dice lui, si scrive "Internet"
      con la "I" maiuscola.

      "internet" con la i minuscola, designa
      genericamente una rete di reti, mentre l'analoga
      con la i maiuscola designa la più grande tra le
      reti di reti, cioè quella usualmente chiamata
      Internet.

      Il mio prof di architettura durante le
      spiegazioni parlava sempre di "...una
      internet..." e della "....Internet, quella con la
      i maiuscola,...."* YAWN *avanti un altroooooooooooo
  • Anonimo scrive:
    Si preoccupi del suo di Blog
    A me il blog di Mantellini non piace per niente, eppure sento dire che sia il più autorevole (chissà gli altri dico io).Non fa altro che scrivere post di 2-3 righe in cui cita frasi dette da altre persone aggiungendo semplicemente il link per leggere il contenuto integrale (se sono frasi che non gli sono piaciute aggiunge un paio di parole per far capire il suo disgusto [così tanto per fare lo snob che a lui piace tanto]). Non dice mai niente di suo e quando lo fa scrive immani stronzate come ad esempio col Mac.Più che un blog il suo sito lo chiamerei un utile Bookmark Folder.
    • Anonimo scrive:
      Re: Si preoccupi del suo di Blog
      - Scritto da: Anonimo
      A me il blog di Mantellini non piace per niente,
      eppure sento dire che sia il più autorevole
      (chissà gli altri dico io).Quelli autorevoli, non perdono tempo a scrivere su PI.... :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Si preoccupi del suo di Blog
      - Scritto da: Anonimo
      A me il blog di Mantellini non piace per niente,
      eppure sento dire che sia il più autorevole
      (chissà gli altri dico io).

      Non fa altro che scrivere post di 2-3 righe in
      cui cita frasi dette da altre persone aggiungendo
      semplicemente il link per leggere il contenuto
      integrale (se sono frasi che non gli sono
      piaciute aggiunge un paio di parole per far
      capire il suo disgusto [così tanto per fare lo
      snob che a lui piace tanto]).

      Non dice mai niente di suo e quando lo fa scrive
      immani stronzate come ad esempio col Mac.

      Più che un blog il suo sito lo chiamerei un utile
      Bookmark Folder.in questo momento hai "fatto altro che scrivere post di 2-3 righe in
      cui cita frasi dette da altre persone aggiungendo
      semplicemente il link per leggere il contenuto
      integrale (se sono frasi che non gli sono
      piaciute aggiunge un paio di parole per far
      capire il suo disgusto [così tanto per fare lo
      snob che a lui piace tanto])"giusto? :)cos'è, ti ha offeso il cavaliere? ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Si preoccupi del suo di Blog
        - Scritto da: Anonimo

        in questo momento hai "fatto altro che scrivere
        post di 2-3 righe inLa conosci la differenza tra scrivere su un forum e sul proprio blog?
    • Anonimo scrive:
      Re: Si preoccupi del suo di Blog
      beh, i numeri parlano chiaro, guardate questo grafico:http://tinyurl.com/7z7saIl grafico é generato tramite il sito http://www.alexa.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Si preoccupi del suo di Blog
        - Scritto da: Anonimo
        beh, i numeri parlano chiaro, guardate questo
        grafico:
        http://tinyurl.com/7z7sa

        Il grafico é generato tramite il sito
        http://www.alexa.comstranamente sono molto emogeneiche abbiano i siti sullo stesso host? :D
    • Faus74 scrive:
      Re: Si preoccupi del suo di Blog
      - Scritto da: Anonimo
      Non fa altro che scrivere post di 2-3 righe in
      cui cita frasi dette da altre persone aggiungendo
      semplicemente il link per leggere il contenuto
      integrale (se sono frasi che non gli sono
      piaciute aggiunge un paio di parole per far
      capire il suo disgustoFinalmente qualcuno che ha capito, quoto questa frase
  • Anonimo scrive:
    B.G.Privacy:prima FREENET ora CONTROLLO
    GRILLO NEL SUO BLOG DOPO IL CRACKDOWN DI CUCCIOLANDIA:Ora, io mi pongo alcune domande:- se sono state esaminate le comunicazioni di 100.000 persone, gli è stato chiesto prima il permesso?- se invio un file a un mio amico che è collegato in Rete in modalità P2P, chiunque può spiarci ipotizzando a priori un reato?- se invio una lettera chiunque può aprirla?Riporto (ancora) una frase di Ian Clarke, fondatore di Freenet:?l?unico modo per assicurare la sopravvivenza della democrazia è avere la garanzia che il governo non controlli la possibilità dei cittadini di condividere informazioni e di comunicare?.http://www.beppegrillo.it/archives/2005/06/il_trionfo_dell_1.html---------------------------------------------------------------------------GRILLO NEL SUO BLOG DOPO IL CRACKDOWN DI BANCA D'ITALIA: Gli italiani onesti non temono di essere intercettati, anzi pretendono che siano intercettati i disonesti, anche quelli che si occupano di reati finanziari.Io voglio essere intercettato e pretendo da questo Stato che lo siano i farabutti.Ho creato un volantino, stampatelo, copiatelo, diffondetelo, attaccatelo al lunotto dell?auto, alla vostra edicola, nel vostro bar, nel vostro negozio, in ufficio, alla macchinetta del caffè, dove volete.IO VOGLIO ESSERE INTERCETTATO.http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/io_voglio_esser.html#comments----------------------------------------------------------------------------Come la mettiamo? Io sono Pro Freenet Pro Privacy, Pro Anonimato, e non intendo essere intercettato, ho elogiato Grillo quando citava Freenet ma oggi sono totalmente contrario a questo tipo di azione che ci spinge direttamente verso il grande fratello... O si controlla tutti e tutti possono contrallare tutti compresi i controllori, o il CONTROLLO E' INUTILE FAZIOSO E PERICOLOSO,cominciamo ad eliminare il SEGRETO DI STATO altro che intercettazioni, ci vuole niente per chi ci governa a rendere illegale un attivita oggi legale, e farci rischiare la galera di punto in bianco, Grillo ha gli avvocati e decine di denuncie a carico noi povera gente non abbiamo nulla per difendersi, non sto difendendo Berlusconi, che prima ha introdotto le norme pro terrorismo e appoggiato le operazioni della polizia postale di controllo sulla rete italiana e ora PIANGE ciò che ha introdotto... perchè vittima delle sue stessi leggi.
    • Anonimo scrive:
      Re: B.G.Privacy:prima FREENET ora CONTRO

      GRILLO NEL SUO BLOG DOPO IL CRACKDOWN DI BANCA
      D'ITALIA:

      Gli italiani onesti non temono di essere
      intercettati, anzi pretendono che siano
      intercettati i disonesti, anche quelli che si
      occupano di reati finanziari.

      Io voglio essere intercettato e pretendo da
      questo Stato che lo siano i farabutti.

      Ho creato un volantino, stampatelo, copiatelo,
      diffondetelo, attaccatelo al lunotto dell?auto,
      alla vostra edicola, nel vostro bar, nel vostro
      negozio, in ufficio, alla macchinetta del caffè,
      dove volete.

      IO VOGLIO ESSERE INTERCETTATO.

      http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/io_vogl
      --------------------------------------------------

      Come la mettiamo? Io sono Pro Freenet Pro
      Privacy, Pro Anonimato, e non intendo essere
      intercettato, ho elogiato Grillo quando citava
      Freenet ma oggi sono totalmente contrario a
      questo tipo di azione che ...ma non capisci che è una provocazione?Lui dice lo stesso che dici tu.dice "se intercettano tutti, allora devono intercettare anche i farabutti che ci governano e cassarli di brutto!!!!"Ma sa bene che invece se le cose dovessero stare così allora non intercetterebbero più nesuno ... e infatti il nano si è affrettato a fare l'offeso e a far notare che è indecente essere intercettati ... ovvio, solo che lui è vergognosamente indecente ... e dice "non è possibile che NOI si venga intercettati!!! smettiamola subito con queste ingiustizie e soprattutto NON DIAMO A VEDERE AGLI ITALIANI CHE *LORO SI* VENGONO INTERCETTATI".perfetto no?ma perlomeno con provocazioni come quelle di grillo, qualche rotellina in più dovrebbe girare in questi cervelletti :)
  • Anonimo scrive:
    il silenzio sulla pagina è stato imposto
    Caro Massimo, non è che la tv sia poco attenta a quello che riguarda e proviene dalla rete: quando vogliono i giornalisti pescano anche dall'improbabile per far notizia...E' che è stata attuata una CENSURA, un pilotamento imposto dell'informazione come ormai accade da anni...Non per niente siamo in bassa classifica, e in discesa, per quanto riguarda la libertà dell'informazione... :/:/
    • Anonimo scrive:
      Re: il silenzio sulla pagina è stato imp
      - Scritto da: Anonimo
      Caro Massimo, non è che la tv sia poco attenta a
      quello che bravo, devi proprio spiegarlo al Mante, che mica se n'era accorto.grazie.
  • Alessandrox scrive:
    Osservazione tecnica
    A me sti blog mi paioni un po' pesi.... intendo da caricare specialmente quando il numero dei commenti si fa' numeroso...Quindi approposito della questione dell' interazione con il pubblico, anche per come sono strutturati, i blog non mi paiono tecnicamente il massimo.Un forum alla PI (che trovo tra i migliori) in cui si generino concatenazioni di messaggi, credo sia il massimo, dell' interattivita' (scritta), lo stile FORUM (che sia Web come questo o che sia News Usenet) resta lo strumento migliore quando si devono fare discussioni complesse ed approfondite, secondo me.
    • Anonimo scrive:
      Re: Osservazione tecnica
      Concordo, purtroppo molti forum boxano i commenti e non hanno il forking il che riduce parecchio le possibilita'. Per un forum come quello di Grillo ci vorrebbe una manica di moderatori e risponditori (non automatici :)
    • tillo scrive:
      Re: Osservazione tecnica
      - Scritto da: Alessandrox
      A me sti blog mi paioni un po' pesi.... intendo
      da caricare specialmente quando il numero dei
      commenti si fa' numeroso...
      Quindi approposito della questione dell'
      interazione con il pubblico, anche per come sono
      strutturati, i blog non mi paiono tecnicamente il
      massimo.
      Un forum alla PI (che trovo tra i migliori) in
      cui si generino concatenazioni di messaggi, credo
      sia il massimo, dell' interattivita' (scritta),
      lo stile FORUM (che sia Web come questo o che sia
      News Usenet) resta lo strumento migliore quando
      si devono fare discussioni complesse ed
      approfondite, secondo me.quoto in toto.mi sono fatto convincere dalla ragazza nel creare un blog (blog.tillo.ch) che come potrete eventualmente notare è praticamente vuoto di contenuti. perché? semplice. per me l'idea di discussione, forum, è un'idea di partenza creata da qualcuno di interessato al soggetto ma che non si sbilanci troppo, dove la gente è libera è poi di farlo e di vedersi rispondere.dei pochi sui tanti blog che ho avuto il dispiacere di leggere in giro, non ho visto niente di questo. normalmente la discussione parte estremamente di parte, cosa che una redazione come PI abitualmente non fa (certo, essere imparziali è impossible).in un forum si avanza fra trollate e risposte intelligenti in qualcosa che riempie il soggetto, più spesso di idee fetide che di buone idee, ma viene riempito.i blog invece sono vuoti, ma soprattutto piatti. spesso non si risponde alle idee degli altri, proprio perché non è concepito per farlo. diventa spesso ripetitivo e noioso.è un altro metodo di comunicare, e può piacere. a me non piace.my 2 cents
    • carbonio scrive:
      Re: Osservazione tecnica
      Concordo, tempio fa avevo scritto anch'io di prendere esempio proprio dalla struttura dei forum di PI, perche' i commenti sono praticamente illegibili, ma forse il blog era nato come esperimento e si e' sviluppato oltre le aspettative, non so, forse preferisce che gli utenti usino il MeetUP.
    • Faus74 scrive:
      Re: Osservazione tecnica
      - Scritto da: Alessandrox
      Un forum alla PI (che trovo tra i migliori)...Ok il resto,ma sta sviolinata la potevi evitare,non calza sai?:)
      • Alessandrox scrive:
        Re: Osservazione tecnica
        - Scritto da: Faus74

        - Scritto da: Alessandrox

        Un forum alla PI (che trovo tra i migliori)...
        Ok il resto,ma sta sviolinata la potevi
        evitare,non calza sai?:)E' vero, non calza , la prossima volta staro' piu' attento
  • Anonimo scrive:
    Grillo e il signoraggio
    • Nel Blog di Beppe Grillo è impossibile scrivere la parola-tabù SIGNORAGGIO!Ieri (dom 11 sett. 2005) è avvenuto proprio questa assurda, mirata e misteriosa censura.Se il corpo del post che intendevi inserire conteneva la parola signoraggio, il sistema si rifiutava di mettere online il tuo scritto!le prove di quanto dico su:Le Censure del Beppehttp://lecensuredelbeppe.blogspot.com/• Perché Beppe Grillo non vuol parlare di SIGNORAGGIO e RISERVA FRAZIONARIA?Sandro Pascuccihttp://www.signoraggio.com/
    • Alessandrox scrive:
      Permettimi.....
      Come molti ti hanno gia' fatto notare la censura e' arrivata quando i tuoi messaggi si sono fatti insistenti e ripetitivi; magari hai ragione da vendere ma non e' con l' insistenza e la ripetitivita' ossessiva che si svegliano le coscienze, ANZI, spesso si ottiene l' effetto opposto.E' bene gettare il sasso nello stagno, proporre la discussione anche in modo un po' provocatorio (entro certi limiti) ma se la gente non e' interessata ad approfondire l' argomento... c'e' poco da fare... vuol dire che e' destino che debba subire ma il rischio nell' insistere oltremodo e' quello di banalizzare e di screditare l' argomento stesso.Quindi parliamone nei forum, stimoliamo la discussione ma se non c'e' riscontro lasciamo perdere... si vede che i tempi non sono maturi.- Scritto da: Anonimo
      ? Nel Blog di Beppe Grillo è impossibile
      scrivere la parola-tabù SIGNORAGGIO!
      Ieri (dom 11 sett. 2005) è avvenuto proprio
      questa assurda, mirata e misteriosa censura.
      Se il corpo del post che intendevi inserire
      conteneva la parola signoraggio, il sistema si
      rifiutava di mettere online il tuo scritto!
      le prove di quanto dico su:
      Le Censure del Beppe
      http://lecensuredelbeppe.blogspot.com/
      ? Perché Beppe Grillo non vuol parlare di
      SIGNORAGGIO e RISERVA FRAZIONARIA?
      Sandro Pascucci
      http://www.signoraggio.com/
      • Anonimo scrive:
        Re: Permettimi.....
        parti dal presupposto che io sia un idiota o un fanatico esibizionista.io ho ANALIZZATO la situazione, sai?se ne parla ovunque (su internet) TRANNE che in quel Blog, perché?A questo devi rispondermi e lascia perdere il "subire" o "i tempi non sono maturi"...Beppe Grillo non parla di signoraggio e preferisce censurare la parola "signoraggio" piuttosto che varie parolacce e bestemmie (cristiano o no, non è bello leggerle, non trovi?), perché?
        • Anonimo scrive:
          Re: Permettimi.....
          Uhm, a proposito di polemiche pilotate: come mai andando agli indirizzi segnalati in questo thread, si aprono una serie di pagine pubblicitarie che rimandano a casinò?Quanti soldi guadagna per ogni click il gestore di quel sito?Alla faccia della denuncia disinteressata, eh?GattoVI
          • Anonimo scrive:
            Re: Permettimi.....
            tutta internet si basa sulla pubblicità.Il mio sito www.signoraggio.com lo pago di tasca mia, come anche il Redirect.I 5 blog sono gratis e il forum ha un piccolo banner in alto a dx (e i soldi vanno alla "Forumfree" che regala i forum personalizzabili)...Altro da insinuare? il tuo grillo con i DVD e le pagine di Repubblica che si fa pagare dai bloggers? dici nulla?www.signoraggio.com
          • Anonimo scrive:
            Re: Permettimi.....
            - Scritto da: Anonimo
            tutta internet si basa sulla pubblicità.io credo che si basi su infrastrutture hardware e software; e forse non è solo una cosa che io "credo".Se vuoi dimostrami il contrario.
            Il mio sito www.signoraggio.com lo pago di tasca
            mia, come anche il Redirect.

            I 5 blog sono gratis e il forum ha un piccolo
            banner in alto a dx (e i soldi vanno alla
            "Forumfree" che regala i forum
            personalizzabili)...io ed un amico abbiamo un sito.lo paghiamo di tasca nostra.io ho un LAVORO e quindi non metto nessuna pubblicità perchè non voglio rompere i quaglioni ai miei visitatori, che, se vogliono comprare qualcosa, se la comprano per i cavoli loro.c'è anche un forum, e non c'è pubblicità.c'è tutto quel che ci può essere, se escludiamo servizi come webmail o database degli utenti ... ma siccome il sito è mio e non vendo hosting, non avrebbe senso.non c'è un filo di pubblicità.E guardacaso, tutto questo è su internet. Come farà mai ad esistere? mah!
            Altro da insinuare? il tuo grillo con i DVD e le
            pagine di Repubblica che si fa pagare dai
            bloggers? dici nulla?io non gli pago proprio una beneamata mazza.proprio niente.ho le videocassette del 95 registrate dalla rai.e il blog lo leggo gratis. Credo che tu stia mostrando DA SOLO come mai hai rotto i maroni a tutti, non solo ai mod di Grillo.vedi tu se conviene comportarsi così.
          • Anonimo scrive:
            Re: Permettimi.....
            te e il tuo amico siete boriosi e avete tempo da perdere a cercare i siti completamente gratis (se esistono veramente poi).io ho trovato forumfree e l'ho adoperato, tutto qui.tu stai dimostrando di essere un 23 enne brufoloso e saccente dando un giudizio sulla mia persona senza conoscermi.primo: è stata fatta l'insinuazione che prendevo soldi, io ti ho dimostrato che non era cosi e tu mi hai attaccato GIUDICANDOMI senza conoscermi.e firmati, vigliacco.sandropascuccihttp://www.signoraggio.com/
          • Anonimo scrive:
            Re: Permettimi.....
            - Scritto da: Anonimo

            e firmati, vigliacco.

            sandropascucci
            http://www.signoraggio.com/Vabbè ripensandoci forse dovrei registrami anch'io prima di criticare, scusa.sandropascuccihttp://www.signoraggio.com /
        • Anonimo scrive:
          Re: Permettimi.....
          - Scritto da: Anonimo
          parti dal presupposto che io sia un idiota o un
          fanatico esibizionista.ma ti sei letto?non vedi il modo da esaltato e la concitazione con la quale ti esprimi?se hai fatto così anche li, immaginarsi se non ti hanno intercettato al volo.fossi un admin lo farei anche io, perchè mnagari sei solo una mosca ronzante.Se la gente non ti sta badando, allora smettila, no?Magari hai scassato le palle a tutti e quindi ti stanno tenendo d'cchio.hai provato con "S I G N O R A G G I O" oppure "5i9nor4ggi0" ? :)hehehehehe tanto per trollare , s'intende. (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Permettimi.....
            io esaltato? ma chi cazzo sei per giudicarmi da 4 righe che leggi?che ideona scrivere separato! wow! che geniaccio che sei!
    • Anonimo scrive:
      Re: Grillo e il signoraggio
      - Scritto da: Anonimo
      ? Nel Blog di Beppe Grillo è impossibile
      scrivere la parola-tabù SIGNORAGGIO!Hanno messo un filtro perchè, obiettivamente, passami il termine, hai rotto le balle alla grande con tutti quei post sul signoraggio.Hanno fatto bene, eri insopportabile.P.S. Se non hai ancora capito come bypassare il filtro, evidentemente hai anche qualche limitazione cerebrale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grillo e il signoraggio
        - Scritto da: Anonimo

        P.S. Se non hai ancora capito come bypassare il
        filtro, evidentemente hai anche qualche
        limitazione cerebrale.LOL :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Grillo e il signoraggio

        P.S. Se non hai ancora capito come bypassare il
        filtro, evidentemente hai anche qualche
        limitazione cerebrale.Leggi qua:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1127346&tid=1127346&p=1&r=PI... se capisci...
  • Akiro scrive:
    Mantellini ha toppato
    ok sul fatto che Grillo non risponda alle migliaia di commenti (plausibile), resta il fatto che negli spettacoli precedenti, quando prendeva a martellate il pc lo faceva contro un certo tipo di tecnologia... che ha ben poco di user-friendlyin poche parole, era contro quella tecnologia che ci permette di guadagnare pochi secondi di coda in meno alle poste (bruscolini), rispetto al reale potenziale: + tecnologia - lavoro per tutti, che non dev'essere solo uno slogan.
    • hulio scrive:
      Re: Mantellini ha toppato
      Boh io mi ricordo certe tirate contro il WWW durante lo sboom, all'epoca pensai che non ci aveva capito molto. Lo stimo tantissimo, ma ora sono sicuro che non ci capisse granche'. Semmai adesso comincia a capirci, pero' ecco ha il discutibile vezzo di attaccare anche quello che non capisce. Su questo Mantellini ha ragione da vendere.
  • allanon scrive:
    La mania di creare dei in terra...
    Se la gente la smettesse di idealizzare gli uomini e trasformarli in semidei terrestri, forse non ci sarebbe bisogno di certi articoli. Beppe Grillo è un essere umano, che fa i tipici errori da essere umano: un giorno prende a randellate un PC, qualche anno dopo ne esalta le possibilità, un giorno apre un blog chiedendo durante i suoi spettacoli di usarlo come piattaforma di comunicazione diretta, qualche mese dopo si rende conto di non poter rispondere a 1000 mail al giorno e mette su un sistema automatico di risposta...Piuttosto che stare ad ascoltare a questa o quella opinione di Grillo prendendola per oro colato, la gente dovrebbe imparare ad apprezzare il suo atteggiamento critico nei confronti di qualsiasi tipo di informazione. Pensate alla sua storia per esempio: un giorno viene sfrattato dalle TV per non aver voluto addolcire la sua ironia politica come invece hanno fatto tanti altri comici, dieci anni dopo reinventa se stesso diventando una specie di rock star da teatro. Schiaccia i PC durante gli spettacoli, ma anni dopo non si vergogna di aver cambiato idea, come qualsiasi essere umano dotato di raziocinio può fare.Non sono daccordo con molte delle opinioni di Grillo, compreso il suo ultimo articolo pubblicato sul Blog, ma apprezzo il suo atteggiamento critico nei confronti dell'informazione ufficiale, la sua capacità di mentere in luce alcune palesi contraddizioni del nostro modo di vivere, il suo rifiuto di accettare passivamente quello che succede a livello politico ed economico.Se invece di leggere il suo blog come una bibbia ogni mattina imparassimo a leggere le notizie con spirito critico (comprese quelle del blog stesso) potremmo davvero dire che Grillo ci ha insegnato qualcosa.
    • samu scrive:
      Re: La mania di creare dei in terra...
      completamente daccordo
      • Ulixes scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra...
        Giustissimo.==================================Modificato dall'autore il 12/09/2005 17.22.27
      • Anonimo scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra...
        Non che è la gente a creare dei in terra. E' IL MARKETING che sfrutta i bisogni della gente per creare dei in terra.Per conferire autorevolezza e integrità ad un signore con la parlantina sciolta che dovrebbe limitarsi a far ridere da un palco.Ingannata da questo meccanismo, la gente non si rende conto di come questi comici siano dei ripetitori di tesi elaborate da altri . Non diversi da Emilio Fede, che almeno è tranquillamente oggetto di giudizi ingiuriosi e non è visto da timori reverenziali !
        • Anonimo scrive:
          Re: La mania di creare dei in terra...
          E senti un po', quale sarebbe, secondo la tua teoria, il potere economico che sta dietro a Grillo? Chi é che elabora le sue tesi? Forse secondo te c'é qualcuno che gli dà i soldi? A me sembrano un mucchio di stronzate...In Italia c'é un gruppo di potere che controlla il mercato pubblicitario e il 90% delle televisioni. Se c'é qualche gruppo di potere in grado di creare dei personaggi tramite il marketing e la pubblicità, é proprio quello.Altri non ne vedo in giro.Inoltre: ammettiamo che dietro Grillo ci sia qualche gruppo di potere. Ciò significa che questo presunto gruppo di potere avrebbe interesse che si creassero leggi come la reintroduzione del falso in bilancio, l'ineleggibilità dei condannati, controlli seri sulle banche, eccetera... Allora spiegami: quale gruppo di potere secondo te potrebbe avere interesse nell'introduzione di simili leggi? Risposta ovvia: nessuno.Le tue affermazioni sono tragicomiche. Ma del resto in Italia la gente é talmente confusa che non vede il mucchio di letame che ha davanti perché é dipinto di vernice dorata, ma sentendo la puzza, va a cercare il letame dove é impossibile che ci sia. E' una sorta di patologia mentale di massa.
    • chef scrive:
      Re: La mania di creare dei in terra...
      Sottoscrivo.
      • Anonimo scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra...
        sacrosanto.qualcuno di intelligente esiste ancora...
        • Anonimo scrive:
          Re: La mania di creare dei in terra...
          Niente da eccepire se non che, bene lo spirito critico, ma nessuno propone Grillo come testo sacro (nota: citare la Bibbia come testo a cui fare riferimento significa escludere circa i 3/4 della popolazione mondiale). Leggiamo Grillo come leggeremmo La Repubblica o ascolteremmo i discorsi del nostro amico più caro. Lo spirito critico non deve mai andare in pensione.Forse Grillo non è portatore di Verità, ma, per lo stesso motivo, nemmeno di menzogna.GattoVI
          • Anonimo scrive:
            Re: La mania di creare dei in terra...

            critico, ma nessuno propone Grillo come testo
            sacro (nota: citare la Bibbia come testo a cui
            fare riferimento significa escludere circa i 3/4
            della popolazione mondiale).Beh guarda che Bibbia sta ad indicare il Vecchio Testamento, quindi: 1,5 mld di cristiani di varie confessioni, 1 mld circa di Musulmani e diverse centinaia di milioni di ebrei... quasi 3 mld di persone... se fossero 1/4, saremmo 12 mld, il che non mi risulta (mi risultano 6,5 mld e qualche migliaio di immigrati clandestini da Andromeda, ma chissà)
          • Anonimo scrive:
            Re: La mania di creare dei in terra...
            - Scritto da: Anonimo

            critico, ma nessuno propone Grillo come testo

            sacro (nota: citare la Bibbia come testo a cui

            fare riferimento significa escludere circa i
            3/4

            della popolazione mondiale).
            Beh guarda che Bibbia sta ad indicare il Vecchio
            Testamento, quindi: 1,5 mld di cristiani di varie
            confessioni, 1 mld circa di Musulmani e diverse
            centinaia di milioni di ebreiA te risulta che la Bibbia sia il libro fondamentale dell'Islam? Lo sapessero i mussulami!La Bibbia a cui fanno riferimenti l´'Islam non è quella ebraico-cristiano: basti confrontare l'inizio; per ebrei e cristiani Dio avrebbe creato l'uomo a sua immagine e somiglianza, per l'Islam, ovviamente, no.Infatti l'Islam accusa ebrei e cristiani di aver corrotto la Bibbia (vedi http://it.wikipedia.org/wiki/Corano). Ergo, a quale Bibbia ti riferisci? E, per la cronaca, con Bibba indica si indica sia il Nuovo e che il Vecchio Testamento.GattoVI
        • Anonimo scrive:
          Re: La mania di creare dei in terra...
          E allora grillo è il grande eroe senza macchia solitario che difende noialtri gente per bene dai cattivi. Cazzo che culo ad avere un cotal difensore. Mi raccomando: ognuno gli spedisca 10 euro cosi egli vendicherà i torti subiti.
      • Anonimo scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra...
        - Scritto da: chef
        Sottoscrivo.Quanto sono inutili questi messaggi con scritto solo "sottoscrivo" "Sono d'accordo"cmq quoto tutto
        • Anonimo scrive:
          Re: La mania di creare dei in terra...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: chef

          Sottoscrivo.

          Quanto sono inutili questi messaggi con scritto
          solo "sottoscrivo" "Sono d'accordo"

          cmq quoto tuttosottoscrivo!!! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La mania di creare dei in terra...
      - Scritto da: allanon
      Se la gente la smettesse di idealizzare gli
      uomini e trasformarli in semidei terrestri, forse
      non ci sarebbe bisogno di certi articoli. Se la gente muovesse il culo tanto quanto parla senza poi agire, non ci sarebbe ammirazione verso persone che tutto sommato fanno quel che tutti noi dovremmo fare.Essere cittadini attenti, vigili e ATTIVI.non lo siamo.Poi non lamentiamoci se la gente follows the leader.
    • carbonio scrive:
      Re: La mania di creare dei in terra...
      - Scritto da: allanon[cut]
      Se invece di leggere il suo blog come una bibbia
      ogni mattina imparassimo a leggere le notizie con
      spirito critico (comprese quelle del blog stesso)
      potremmo davvero dire che Grillo ci ha insegnato
      qualcosa.Complimenti, mi piace, aggiungo che lo spirito critico e non il tifo a prescindere, dovrebbero sempre essere utilizzati per filtrare le informazioni, da quasiasi fonte esse provengano.
    • Anonimo scrive:
      Re: La mania di creare dei in terra...
      L'anno scorso un mio amico ha effettuato l'aggiornamento da Fidanzata 6.0 a Moglie 1.0, ed ha scoperto che quest'ultima ha una tale occupazione di memoria da lasciare pochissime risorse di sistema per altre applicazioni.Egli ha anche notato che Moglie 1.0 ha la tendenza a generare processi-figli, che consumano ulteriori preziose risorse.Vi è inoltre un altro fenomeno negativo, non indicato sulla documentazione del prodotto, la cui probabile presenza era stata avvisata da altri utenti.Non solo infatti, Moglie 1.0 si installa in modo tale da essere lanciata per prima all'inizializzazione, e controllare cosi tutte le attività del sistema; ma inoltre, come lui ha avuto modo i scoprire, alcune applicazioni, come PokerNotturno 10.3, Ubriacatura 2.5 e NotteAlPub 7.0 non riescono più a partire, mandando in stallo il sistema appena lanciate, anche se esse funzionavano perfettamente prima dell'installazione di Moglie 1.0.L'applicazione Calcetto 2.2 inoltre funziona a tratti.All'installazione, Moglie 1.0 installa anche alcuni "Plug-in" indesiderati come Suocera 55.8 e Cognato in versione beta. Di conseguenza, le prestazioni del sistema decadono inesorabilmente con il passare del tempo.Ecco alcune caratteristiche che sarebbero gradite nella versione 2.0 di Moglie:*un pulsante "Minimizza" o "Disabilita Temporaneamente";*un pulsante "Dacci un taglio" o "Vatti a fare un giro";*un programma di disinstallazione che, senza perdite di tempo e di risorse, permetta di rimuovere Moglie 1.0 senza conseguenze future sulle funzionalita' del sistema;*un'opzione che consenta per far funzionare il gestore di rete in modo promiscuo, che consentirebbe di fare un uso maggiore della funzionalità di prove hardware.Personalmente, per evitare i problemi causati da Moglie 1.0, ho deciso di installare piuttosto Ragazza 2.0. Anche cosi', comunque ho avuto parecchi problemi. Apparentemente e' impossibile installare Ragazza 2.0 direttamente su Ragazza 1.0; occorre prima disinstallare Ragazza 1.0.Altri utenti mi hanno detto che si tratta di un bug di vecchia data.Da prove effettuate mi sembra che le due versioni di Ragazza entrino in conflitto nella gestione delle porte I/O. E' strano che non abbiano ancora corretto un errore così evidente. Cosa ancora peggiore, il programma di disinstallazione di Ragazza 1.0 non funziona bene, lasciando alcune "fastidiose tracce" nell'applicazione del sistema.Ma il fatto più fastidioso è che tutte le versioni di Ragazza aprono continuamente una finestra di dialogo che decanta i vantaggi del fare l'aggiornamento a Moglie 1.0.AVVISO DI BUGMoglie 1.0 ha un bug non documentato. Se si prova ad installare Amante 1.1 prima di disinstallare Moglie 1.0, Moglie 1.0 cancella, senza possibilità di recupero i file Soldi.dll e Casa.dll prima di effettuare l'autodisinstallazione.Quindi Amante 1.1 si rifiuterà d'installarsi, segnalando la mancanza di risorse di sistema.
      • Anonimo scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra.[OT]
        - Scritto da: Anonimo
        L'anno scorso un mio amico ha effettuato
        l'aggiornamento da Fidanzata 6.0 a
        Moglie 1.0, ed ha scoperto che quest'ultima haoltre ad aver fatto copia/incolla da un vecchissimo testo sei palesemente OT!
      • Anonimo scrive:
        Re: La mania di creare dei in terra...
        era solo una provocazione per far capire(?) che non si puo iniziare un threed con un argomento e finirla sempre a parlare sul chi lo ha piu lungo javascript:void(0);
        • Anonimo scrive:
          Re: La mania di creare dei in terra...
          - Scritto da: Anonimo
          era solo una provocazione per far capire(?) che
          non si puo iniziare un threed con un argomento e
          finirla sempre a parlare sul chi lo ha piu lungo
          javascript:void(0);e comunque ce l'ho più lungo io
          • Ulixes scrive:
            Re: La mania di creare dei in terra...
            Son d'accordo anch'io con allanon, un po' tutti abbiamo la tendenza ad idealizzare e adorare troppo chiunque parli con un certo carisma.La bravura di Grillo nel parlare alla gente è potente ed innegabile, anche a me piace e lo ammiro per molto di quello che ha il coraggio di dire, ma non dimentichiamoci che fare spettacolo è la sua fonte di profitto.I più ingenui potrebbero anche rimanerci male nello scoprire che Grillo sfrecciava allegramente sulla sua Ferrari bianca (eh già...) all'epoca dei suoi spettacoli sulle macchine ad idrogeno. Non abbiamo ancora imparato la lezione? E' un uomo come tutti e dobbiamo prendere con spirito critico le cose che dice, bisogna vederle come spunti su cui indagare personalmente; alcuni suoi commenti sono palesemente di parte, mascheratamente politici o semplicemente sbagliati, molti altri invece sono addirittura sacrosanti, ma sono spunti di riflessione, non vangelo da ripetere passivamente.Vedo già tra i commenti del suo blog, oltre alla marea di adoranti, anche una grossa parte di persone che vogliono vederlo a capo di un qualche nuovo partito politico! Quella sì che sarebbe una cantonata pazzesca. E' preoccupante, siamo nel ventunesimo secolo e ricadiamo sempre negli stessi errori...Approfittiamone invece per riflettere per conto nostro, ormai le fonti di informazioni, anche alternative, non mancano.Per vivere al giorno d'oggi bisogna informarsi continuamente e per questo fare degli sforzi: è dura ma dobbiamo convertirci in teste pensanti (faticoso) invece che in pecore che seguono ciecamente il gregge.
      • caponord100 scrive:
        ma chi e' questo genio??
        ho continuato a ridere per una buona mezzora,normalmente e abbastanza spesso su questo spazio ,accade di leggere risposte abbastanza volgari,INVECE ,questo e' uno strano caso di OTTIMO giornalismo,il tale che si e' inventato questa lettera e' a dir poco geniale perche' propone con una fantastica "leggerezza" e buon gusto le "problematiche tipiche" che affliggono gran parte di noi,complimenti veramente! questo -secondo me-e' cabaret-spettacolo del miglior taglio:) :D
  • napodano scrive:
    e mentre Mantellini critica..
    http://www.beppegrillo.it/meetup.php
    • Anonimo scrive:
      Re: e mentre Mantellini critica..
      - Scritto da: napodano
      http://www.beppegrillo.it/meetup.phpsanto cielo.questa cosa mi fa paura.sa un po' da fanatismo.ho sentito citare parecchie volte Grillo a sproposito e anche saltando di palo in frasca ... ma usandolo per aggiungere autorevolezza a delle enormi stronzate ... un po' come diceva lui stesso in alcuni spettacoli ... diceva "basta aggiungere a delle baggianate le paroline magiche 'alcuni studiosi affermano che' ... oppure per raggiungere il massimo basta dire 'come affermano gli scienziati Americani dell'università del Vattelappesca' ... e tutti GLU GLU GLU :-D (e faceva il gesto di chi se la beve) adesso c'è gente che sente solo la parte della battuta finale e poi cita a cazzo dicendo "COME HA DETTO BEPPE GRILLO!!!"A me piace, mi fa spesso ridere, spesso porta dati inconfutabili, spesso è però incoerente e non sono mancate occasioni in cui ho trovato scorretto il suo comportamento.Mi sono esposto personalmente nel suo blog per dirglielo.Poche persone mi sono venute a dire personalmente "sai, hai proprio ragione ... sei stato l'unico tra i vari fanatici a dire qualcosa di sensato e non stare a sbraitare".non sono mica un eroe. Solo che do ragione alla gente quando ce l'ha e torto quando ha torto, secondo me. non sto con uno SEMPRE solo perchè SPESSO ha ragione. Se ha torto, è onesto e corretto dirglielo.Lui però non ha risposto, non ha espresso minimamente un rincrescimento o chessò... può sempre dire "sono un comico".Ricordiamocelo.
      • Anonimo scrive:
        Re: e mentre Mantellini critica..

        santo cielo.
        questa cosa mi fa paura.

        sa un po' da fanatismo.

        ho sentito citare parecchie volte Grillo a
        sproposito e anche saltando di palo in frasca ...
        ma usandolo per aggiungere autorevolezza a delle
        enormi stronzate ...

        un po' come diceva lui stesso in alcuni
        spettacoli ... diceva "basta aggiungere a delle
        baggianate le paroline magiche 'alcuni studiosi
        affermano che' ... oppure per raggiungere il
        massimo basta dire 'come affermano gli scienziati
        Americani dell'università del Vattelappesca' ...
        e tutti GLU GLU GLU :-D (e faceva il gesto di chi
        se la beve)


        adesso c'è gente che sente solo la parte della
        battuta finale e poi cita a cazzo dicendo "COME
        HA DETTO BEPPE GRILLO!!!"

        A me piace, mi fa spesso ridere, spesso porta
        dati inconfutabili, spesso è però incoerente e
        non sono mancate occasioni in cui ho trovato
        scorretto il suo comportamento.

        Mi sono esposto personalmente nel suo blog per
        dirglielo.
        Poche persone mi sono venute a dire personalmente
        "sai, hai proprio ragione ... sei stato l'unico
        tra i vari fanatici a dire qualcosa di sensato e
        non stare a sbraitare".

        non sono mica un eroe. Solo che do ragione alla
        gente quando ce l'ha e torto quando ha torto,
        secondo me. non sto con uno SEMPRE solo perchè
        SPESSO ha ragione. Se ha torto, è onesto e
        corretto dirglielo.

        Lui però non ha risposto, non ha espresso
        minimamente un rincrescimento o chessò...

        può sempre dire "sono un comico".

        Ricordiamocelo.Tu credi che le persone che lo ascoltano si bevano tutto senza pensarci.Tu sottovaluti le persone che lo ascoltano.Ti credi migliore degli altri?Ti credi superiore?
        • Chernobyl scrive:
          Re: e mentre Mantellini critica..
          - Scritto da: Anonimo
          Tu credi che le persone che lo ascoltano si
          bevano tutto senza pensarci.
          Tu sottovaluti le persone che lo ascoltano.
          Ti credi migliore degli altri?
          Ti credi superiore?1) Impara a quotare (che sta sempre bene questa predica)2) Tu conosci tutti gli estimatori di Beppe Grillo?3) Non ti sembra di esser un po' aggressivo ? Da come hai scritto, sembra che sia un dio per te
          • Anonimo scrive:
            Re: e mentre Mantellini critica..
            Le persone hanno bisogno di un eroe, magari famoso e per questo autorevole.E' tribalismo..si scelgono il capotribu
          • Faus74 scrive:
            Re: e mentre Mantellini critica..
            - Scritto da: Anonimo
            Le persone hanno bisogno di un eroe, magari
            famoso e per questo autorevole.
            E' tribalismo..si scelgono il capotribuCome tutti ;)
  • Bruco scrive:
    Che ha fatto Fazio di male?
    Scusate la domanda banale, ma proprio non ho capito l'accanimento di Grillo...A quanto mi sembra di avere capito, Fazio al telefono era pappa e ciccia con un altro banchiere, grande amico di sua moglie e molto affettuoso con sua figlia...Per il resto delle sue colpe non saprei dire di preciso, a me puzza un po' questo atteggiamento "bipartisan" dei politici che lo vogliono mandare via.Cioé: che ha fatto Fazio di male rispetto ai suoi predecessori, per esempio uno preso a caso, Carlo Azeglio Ciampi?, che tra le altre cose bruciò milioni di miliardi pubblici per mantenere inalterato un rapporto di cambio impossibile con il marco, salvo poi tutto d'un colpo calare le braghe (sue e dei suoi concittadini italiani) ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      allora non sono l'unico che si fa certe domande:D
    • TomSawyer scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      ha fatto il furbo.è stato beccato.se ne vada. Non mi pare sia difficilema purtroppo in Itaglia il furbo viene premiato. In qualsiasi paese sarebbe sputacchiato, ma il disonesto diventa furbo..."l'insostenibile trasformazione del disonesto in furbo"
      • Anonimo scrive:
        Re: Che ha fatto Fazio di male?
        La banca d'Italia insieme alla Consob ha funzione di controllo sulle banche e sugli intermediari finanziari: tra gli altri compiti ha quello di garantire la sicurezza del risparmio. Cerco di spiegare meglio: la banca d'italia tramite ispezioni alle banche deve controllare che queste ultime impieghino i propri depositi (cioè i denari che i risparmiatori tengono sui conti correnti) correttamente e non in investimenti eccessivamente rischiosi che potrebbero portare al fallimento e alla perdita dei risparmi dei depositanti. Il governatore della banca d'italia non è un partner commerciale o l'amministratore di una azienda che può fare accordi o alleanze con altri istituti di credito, ma è il primo responsabile di un organo di controllo istituzionale che ha enormi poteri in termini di autorizzazioni e controlli sulle banche.Nel recente caso si è appurato che il governatore ha utilizzato la propria funzione e i propri poteri per favorire un gruppo di imprenditori nell'acquisto di una banca a discapito di un'altro acquirente.Il controllore del sitema è diventato fraudolentemente parte interessata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?

          Il controllore del sitema è diventato
          fraudolentemente parte interessata.Purtroppo queste continue azioni perlomeno discutibili dei politici che ci rappresentano distruggono l'immagine dell'Italia all'estero inoltre favoriscono ed in qualche modo giustificano chi ha comportamenti "furbi" anche in ambiti diversi da quello politico.E' un sistema complicato il nostro, speriamo che regga :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      - Scritto da: Bruco
      Cioé: che ha fatto Fazio di male rispetto ai suoi
      predecessori, per esempio uno preso a caso, Carlo
      Azeglio Ciampi?E che ha fatto Berlusconi (o D'Alema se preferisci) di male rispetto ad esempio a Mussolini ?In confronto e' un santo.Non puoi mica giudicare rispetto ai predecessori.Fazio ha agito da arbotro o meno ?Collina lo hanno cacciato perche' sponsorizzava un marchio che era sponsor anche di una squadra di calcio (forse, se l'azienda fosse stata proprietà di Collina non sarebbe successo nulla, sarebbe stato un normale caso di "mera proprietà" :( )Mentre un Fazio che dice "passa da dietro" ad un banchiere non vuoi dire nulla ?Quando un banchiere/finanziere che deve agire da arbitro dice ad un altro "passa da dietro" non e' per dargli la copia del DVD preso a noleggio, finisce che ci sono milioni di euro che vengono guadagnati con qualche semplice telefonata.Soldi che un onesto lavoratore non vedra' mai in tutta la vita.Questo non e' bello. La mia opinione di lavoratore e' che Fazio se ne deve andare.Non e' necessario che si configuri un reato per questo. Basta la perdita di fiducia. Fiducia necessaria per una persona nella sua posizione.Fazio puo' farsi passare da dietro tutti gli amici che vuole, ma non quando il suo ruolo e' quello di governatore della banca d'Italia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che ha fatto Fazio di male?

        Mentre un Fazio che dice "passa da dietro" ad un
        banchiere non vuoi dire nulla ?
        Quando un banchiere/finanziere che deve agire da
        arbitro dice ad un altro "passa da dietro" non e'
        per dargli la copia del DVD preso a noleggioQuanti malfidati in Italia, quel passa da dietro era riferito ad un loro giochetto privato, tra loro due. Tutti subito a pensare male della gestione della cosa pubblica. Per questo io dico:Fazio rimani!Non è giusto emarginare quelli come te!
    • Akiro scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      forse non hai seguito bene...
      • Bruco scrive:
        Re: Che ha fatto Fazio di male?
        - Scritto da: Akiro
        forse non hai seguito bene...Infatti, chiedevo per l'appunto lumi in proposito.Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche operazione finanziaria?Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per la prima volta. Magari mi sarei incazzato di più se avesse favorito una banca straniera al posto di una italiana!Quello che non capisco è questo attegiamento da bambini immacolati della prima comunione che si scandalizzano a casua della campagna mediatica martellante costruita in questi ultimi giorni, dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci quali il caso Cirio e il caso Parmalat...Comunque, contenti voi...Cordiali saluti.==================================Modificato dall'autore il 12/09/2005 11.05.43
        • Anonimo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          non sarà stato il primo e non sarà nemmeno l'ultimo, però hanno beccato lui, quindi è giusto che lo levino di c..o
          • Anonimo scrive:
            Fazio + bancomat attenzione!!!!
            Il governatore della banca in germania per aver fatto qualche viaggetto in aereo a spese del contribuente si e' autosospeso..in Italia un personaggio del genere ( d'accordo sino a prova contraria sono tutti innocenti)neanche accenna a andarsene..Se non fossimo in Europa forse la farebbe ancora franca..Ma vi fa schifo se i conti correnti etc costino come nel resto d'europa...?Non siete stufi di strapagare le banche compresa la assurda tasa imposta della registrazione..?Mi spiego meglio..Ti dicono prelievi del bancomat gratis..UN piffero!!!Al momento del prelievo e' gratis..poi si sono inventati una voce spese per la registrazione...cioe' segnare sull'estratto conto l'avvenuta transazione..Provate a vedere il vostro estratto conto,dopo 3 o sei mesi e verificate!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Fazio + bancomat -
            BancoPosta
            Lo uso da due anni, mi trovo bene, informati
        • Anonimo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?

          Infatti, chiedevo per l'appunto lumi in proposito.

          Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche
          operazione finanziaria?Si, in maniera illecita.
          Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia
          stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per
          la prima volta. Io sono un cittadino, Fazio lavora per lo stato italiano, quindi lavora per me.A me NON ME NE FREGA UN TUBO se anche gli altri prima di lui hanno fatto i furbi. Se hanno fatto i furbi anche loro, che vadano TUTTI a casa (e se ci sono di mezzo reati penali, che vadano TUTTI in galera).Qui non stiamo parlando di squadre di calcio, che uno dice "io sono tifoso di quelli di destra che sostengono Fazio, quelli di sinistra in passato hanno fatto i furbi anche loro coi loro banchieri, quindi adesso stiano zitti".Qui non ci sono gli interessi della Curva Nord contro gli interessi della Curva Sud dello stadio, qui ci sono gli interessi dei cittadini e della società civile contro gli interessi di chi vuole guadagnare soldi e potere in maniera illecita. Si comportano così sia quelli di destra che quelli di sinistra? Bene: TUTTI A CASA.Io vivo nel nord Italia, teoricamente la zona dove vivo (teoricamente) dovrebbe essere la più ricca d'Italia e una tra le più ricche d'Europa.Bene: ci sono tutte le strade piene di buche perché l'asfalto é fatto male e si sbriciola dopo un mese che lo rifanno. Come nel resto d'Italia.E io come cittadino dovrei essere indulgente verso questa gente qua? Ma io li prenderei tutti in blocco e li metterei ad agosto in strada con gli attrezzi in mano, per riasfaltare tutte le strade.
          Quello che non capisco è questo attegiamento da
          bambini immacolati della prima comunione che si
          scandalizzano a casua della campagna mediatica
          martellante costruita in questi ultimi giorni,
          dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci
          quali il caso Cirio e il caso Parmalat...Caso Parmalat: c'era sempre di mezzo la Banca d'Italia, e quando Fazio é andato ad essere interrogato in Senato, coi senatori sbigottiti che facevano domande incalzanti, lui bello allegro e col sorriso sulle labbra ripeteva le solite cose dicendo che lui non c'entra. Andate a vedere il filmato, c'é da mettersi le mani nei capelli.Per quanto riguarda la campagna mediatica: circa il 90% dei media televisivi é sotto l'influenza del presidente del consiglio. Se vuoi lamentarti, lamentati con lui.
          • rumenta scrive:
            Re: Che ha fatto Fazio di male?
            ti quoto solo questo perchè credo sia la base di tutti gli errori che si fanno in materia di banca d'italia...- Scritto da: Anonimo

            Infatti, chiedevo per l'appunto lumi in
            proposito.



            Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche

            operazione finanziaria?

            Si, in maniera illecita.


            Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che
            sia

            stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per

            la prima volta.

            Io sono un cittadino, Fazio lavora per lo stato
            italiano, quindi lavora per me.fazio, benchè di nomina governativa, NON lavora per lo stato ma per la banca d'italia quindi, dato che questa è posseduta dai maggiori gruppi bancari ed assicurativi italiani, lavora per loro.di conseguenza puoi scordarti che faccia gli interessi dello stato (quindi tuoi e miei), controllando il mercato creditizio e vigilando sulla sua corretta dinamica.ne sono lampante prova i casi cirio e parmalat e le recenti intercettazioni ne sono lampante conferma.i vari politici (ignoranti o volutamente tali) di turno (fassino prima e follini poi) hanno un bel pontificare sul ruolo "istituzionale" o "costituzionale" della banca.... se la leggessero, la costituzione, scoprirebbero che in nessuna sua parte si parla di banca, moneta o denaro..... ma loro la costituzione preferiscono calpestarla :Dper il resto hai perfettamente ragione, anche io li manderei tutti in miniera.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Che ha fatto Fazio di male?
            Ah certo, sono completamente d'accordo...Ma quel che ho scritto non é in contrasto con ciò che hai scritto tu: io non ho parlato di quello che fanno o che mi aspetto che facciano, io ho parlato di quello che DOVREBBERO fare se si comportassero in maniera corretta. ;)
        • pierpaolopezzo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          - Scritto da: Bruco
          - Scritto da: Akiro

          forse non hai seguito bene...

          Infatti, chiedevo per l'appunto lumi in proposito.

          Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche
          operazione finanziaria?

          Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia
          stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per
          la prima volta.

          Magari mi sarei incazzato di più se avesse
          favorito una banca straniera al posto di una
          italiana!

          Quello che non capisco è questo attegiamento da
          bambini immacolati della prima comunione che si
          scandalizzano a casua della campagna mediatica
          martellante costruita in questi ultimi giorni,
          dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci
          quali il caso Cirio e il caso Parmalat...

          Comunque, contenti voi...

          Cordiali saluti.

          ==================================
          Modificato dall'autore il 12/09/2005 11.05.43Forse non ti è chiaro che ha commesso un abuso, Fazioi dovrebbe essere arbitro supremo e se non lo è diventa un problema e lo diventa anche per te che apparentemente non hai a che fare con lui; esempi:- in altri paesi viene notata l'assenza di rispetto delle regole, conseguentemente i loro imprenditori non investono nel nostro rendendoci più poveri;- il tuo denaro investito in titoli potrebbe volatilizzarsi (e di casi ne sono avvenuti molti in questi anni) causa una gestione allegra e non ortodossa del risparmio(secondo le rigide regole del mercato);- anche non avendo soldi investiti potresti soffrire economicamente(lo faresti sicuramente) se migliaia o anche milioni di italiani perdessero i loro;- costi più elevati per il cittadino quando rapportandosi al sistema bancario(mutuo, contocorrente, bonifico,....) trova dinanzi a se un cartello e non un mercato in competizione;in realtà potremmo parlare di una enorme pletora di conseguenze nefaste, ma io voglio semplicemente porti una domanda:Perchè dovrebbe rimanere al suo posto un uomo che non fa il suo dovere correttamente?E non rispondere come ogni "Alloristi"(categoria definita da Sevregnini per persone che rispondono "...e allora quello....") perchè sarebbe solo eludere l'assenza di argomenti.Ci sono delle regole e quindi devono essere rispettate, non farlo significherebbe creare un pericoloso precedente(ahimè ne abbiamo già troppi in questo nostro paese ferito).
        • Anonimo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          - Scritto da: Bruco
          - Scritto da: Akiro

          forse non hai seguito bene...
          Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia
          stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per
          la prima volta.
          certo che ci siamo abituati propio a tutto, con la storia del "tanto lo fanno tutti" ....Scusa ma senza guardare gli altri, sapendo che un politico prende i soldi che tu hai pagato come tasse e se li infila in tasca (immagino che sarà stato ricompensato dal banchiere...), a te va bene così?

          Quello che non capisco è questo attegiamento da
          bambini immacolati della prima comunione che si
          scandalizzano a casua della campagna mediatica
          martellante costruita in questi ultimi giorni,
          dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci
          quali il caso Cirio e il caso Parmalat...quello che mi scandalizza non è un bambino che ruba una caramella, ma un adulto che dovrebbe fare il nostro interesse e invece ci slaccia ad uno ad uno i bottoni dei pantaloni....
          Comunque, contenti voi...contento tu...?
        • Anonimo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          - Scritto da: Bruco
          - Scritto da: Akiro
          Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche
          operazione finanziaria?Molto peggioha regalato i fondi neri a qualche leghista del cassoe foraggiato la mafia russa coi soldi riciclati (notare come berlusconi va da putin una volta a settimana )
          • Anonimo scrive:
            Re: Che ha fatto Fazio di male?
            - Scritto da: Flammerone
            (notare come berlusconi va da putin una volta a
            settimana )Ma passa da dietro pure lui ? :)
        • Chernobyl scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          - Scritto da: Bruco
          - Scritto da: Akiro

          forse non hai seguito bene...

          Infatti, chiedevo per l'appunto lumi in proposito.

          Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche
          operazione finanziaria?

          Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia
          stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per
          la prima volta.

          Magari mi sarei incazzato di più se avesse
          favorito una banca straniera al posto di una
          italiana!Da quello che ho letto su l'"economist" Fazio aveva avvantaggiato la banca popolare di lodi nell'acquisto di una parte della banca antoveneta, piuttosto che dare la precedenza al gruppo olandese di cui adesso non ricordo il nome.
          Quello che non capisco è questo attegiamento da
          bambini immacolati della prima comunione che si
          scandalizzano a casua della campagna mediatica
          martellante costruita in questi ultimi giorni,
          dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci
          quali il caso Cirio e il caso Parmalat...Ma vedi, se le banche hanno legami con personaggi politici della sinistra si puo' anche sorvolare, ma bisogna accanirsi con tutti gli altri gruppi d'impresa non "simpatici". Tipo Parmalat in 10 anni non e' mai stata controllata nei suoi registri contabili, Mediaset nello stesso periodo una trentina di volte
        • Akiro scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?

          Ha favorito qualche banca coinvolta in qualche
          operazione finanziaria?

          Beh, scagli il primo sasso chi è convinto che sia
          stato solo lui a farlo, o che l'abbia fatto per
          la prima volta. cosa c'entra?
          Quello che non capisco è questo attegiamento da
          bambini immacolati della prima comunione che si
          scandalizzano a casua della campagna mediatica
          martellante costruita in questi ultimi giorni,
          dopo avere magari sorvolato su enormi fattacci
          quali il caso Cirio e il caso Parmalat...se lo dici tu.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      non hai letto forse abbastanza delle vicende che hanno sputtanato fazio e la sua combriccola, ma se ti sembra normale che la banca centrale del nostro paese intervenga sulla base di "affetti", "baci in fronte" nelle vicende di scalate alla proprietà di gruppi bancari privati, allora aspetta almeno le prossime aste di btp per verificare se l'italia ci ha guadagnato in credibilità e quanto questo ci costi in termini di interessi sul debito pubblico
      • Bruco scrive:
        Re: Che ha fatto Fazio di male?
        Beh, ho letto di tutto: mafia russa, mani nel vasetto della marmellata, cesso di lega, un più serioso (ma vuoto di contenuti) arbitro parziale (che sa tanto si spappagallamento di articolo di giornale)...Comunque, se voi siete più contenti (e tranquilli) di non dare i vostri soldi a Fazio amico di Fiorani ma di darli a Trichet amico di Thomson, tanti auguri!A me sembra che stiamo parlando del dito del saggio che indica la luna... E, a scanso di equivoci, a me Fazio fa schifo.==================================Modificato dall'autore il 12/09/2005 16.43.26
        • pierpaolopezzo scrive:
          Re: Che ha fatto Fazio di male?
          A me sembra che sia tu che non voglia capire, a parte le intemperanze di qualche intervento alquanto eccessivo nei toni, le ragioni sono chiare.Se l'arbitro è fazioso( :p ) la partita(OPA) è truccata ed il risultato non è il risultato di regole imposte(mercato), gli altri giocatori non si iscrivono ed il bel campionato perde valore.Cosa ha fatto nel merito?Benchè ben due consiglieri si siano espressi negativamente sulla fattibilità dell'Opa da parte della Popolare di Lodi, il Governatore ha dato comunque il consenso all'operazione, si è scoperto in seguito che addirittura mancavano le risorse economiche per la copertura e Fiorani ha visto perdere anche la possibilità di un controllo all'interno del consiglio dell'Antonveneta,(ciò è stato stabilito dalla magistratura)....Aspè......... visto che potrei essere definito vuoto ed impreciso, leggilo qui: www.lavoce.infonon devi cercare nulla, gli articoli sono tutti in home ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      - Scritto da: Bruco
      Scusate la domanda banale, ma proprio non ho
      capito l'accanimento di Grillo...
      A quanto mi sembra di avere capito, Fazio al
      telefono era pappa e ciccia con un altro
      banchiere, grande amico di sua moglie e molto
      affettuoso con sua figlia...
      Per il resto delle sue colpe non saprei dire di
      preciso, a me puzza un po' questo atteggiamento
      "bipartisan" dei politici che lo vogliono mandare
      via.
      Cioé: che ha fatto Fazio di male rispetto ai suoi
      predecessori, per esempio uno preso a caso, Carlo
      Azeglio Ciampi?, che tra le altre cose bruciò
      milioni di miliardi pubblici per mantenere
      inalterato un rapporto di cambio impossibile con
      il marco, salvo poi tutto d'un colpo calare le
      braghe (sue e dei suoi concittadini italiani) ...e allora mi volete spiegare il perchè una figlia di fazio si è fatta monaca? Qui gatta ci cova!
    • arlon scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      La fonte è quella che è, ma magari può essere interessante leggerlohttp://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=1378
      • Bruco scrive:
        Re: Che ha fatto Fazio di male?
        Oh, meno male un link serio!, e non la solita citazione di quello sciatto e banale Servergnini che passa per un profondo italico-intellettuale.Grazie, sono sempre contento di imparare qualcosa di nuovo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      Nel calcio, quando un arbitro stringe accordi sotterranei con una squadra, viene radiato dalla federazione e va in mezzo a casini giudiziari.Qui è la stessa cosa, con la differenza che lui può scegliere di non farsi radiare.
    • Anonimo scrive:
      prox puntata: condannati al governo
      alla prox puntata dovremmo pubblicare l'elenco dei politici CONDANNATI che attualmente GOVERNANO.scommetto che poi chiederai "cosa avranno mai fatto di male?"andrai a leggerti le sentenze da solo, spero.
    • rumenta scrive:
      Re: Che ha fatto Fazio di male?
      - Scritto da: Bruco
      Scusate la domanda banale, ma proprio non ho
      capito l'accanimento di Grillo...
      A quanto mi sembra di avere capito, Fazio al
      telefono era pappa e ciccia con un altro
      banchiere, grande amico di sua moglie e molto
      affettuoso con sua figlia...
      Per il resto delle sue colpe non saprei dire di
      preciso, a me puzza un po' questo atteggiamento
      "bipartisan" dei politici che lo vogliono mandare
      via.
      Cioé: che ha fatto Fazio di male rispetto ai suoi
      predecessori , per esempio uno preso a caso, Carlo
      Azeglio Ciampi?, che tra le altre cose bruciò
      milioni di miliardi pubblici per mantenere
      inalterato un rapporto di cambio impossibile con
      il marco, salvo poi tutto d'un colpo calare le
      braghe (sue e dei suoi concittadini italiani) ...si è fatto beccare con le mani nel vasetto della marmellata, ecco che ha fatto.scusa ma tu, solo perchè altri rubano, lasceresti andare il ladro che becchi in casa tua????in fondo che ha fatto di male rispetto agli altri ladri.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Discorso alquanto superficiale
    - Scritto da: Anonimo
    Devo dire che secondo me il discorso del signor
    Mantellini su Beppe Grillo é alquanto
    superficiale. In realtà, lo sfasciamento di
    computer che Grillo faceva pochi anni fa, non é
    per niente in contrasto con quello che sta
    facendo adesso. Chi segue il comico lo sa, certo
    per chi commenta per sentito dire questa cosa é
    un po' difficile da cogliere.
    Io seguo Grillo assiduamente, perciò vorrei
    spendere qualche parola (anzi, molte parole) in
    suo favore. (cut)Io credo che Mantellini si legga non solo i post di Grillo (tutti) , non solo sia andato a vedere i suoi spettacoli da TANTO tempo ... ma che - diversamente da Grillo (non che poi il suo staff non faccia altrimenti) - si legga ANCHE i commenti dei visitatori, perchè non si ferma a Grillo, ma vuole vedere che dice LA GENTE, i netizens, che in quanto italiani sono anche ... Citizens! :)Un solo appunto: in qualche modo rendi il tuo testo meno "blocco di roba" ... qualche spaziatura, qualche chiusura di paragrafo ... mi spaventa dover leggere tutto questo coso enorme ... eppure io leggo eh!!!!Tornerò quando ho più coraggio, ciao!;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Discorso alquanto superficiale
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Devo dire che secondo me il discorso del signor

      Mantellini su Beppe Grillo é alquanto

      superficiale. In realtà, lo sfasciamento di

      computer che Grillo faceva pochi anni fa, non é

      per niente in contrasto con quello che sta

      facendo adesso. Chi segue il comico lo sa, certo

      per chi commenta per sentito dire questa cosa é

      un po' difficile da cogliere.

      Io seguo Grillo assiduamente, perciò vorrei

      spendere qualche parola (anzi, molte parole) in

      suo favore. (cut)

      Io credo che Mantellini si legga non solo i post
      di Grillo (tutti) , non solo sia andato a vedere
      i suoi spettacoli da TANTO tempo ... ma che -
      diversamente da Grillo (non che poi il suo staff
      non faccia altrimenti) - si legga ANCHE i
      commenti dei visitatori, perchè non si ferma a
      Grillo, ma vuole vedere che dice LA GENTE, i
      netizens, che in quanto italiani sono anche ...
      Citizens! :)

      Un solo appunto: in qualche modo rendi il tuo
      testo meno "blocco di roba" ... qualche
      spaziatura, qualche chiusura di paragrafo ... mi
      spaventa dover leggere tutto questo coso enorme
      ... eppure io leggo eh!!!!

      Tornerò quando ho più coraggio, ciao!;-)Beh, forse hai ragione, comunque se vuoi avere un'immagine sintetica di tutto il discorso, puoi vedere le due immagini di cui ho postato il link, prese dal sito alexa.com :http://tinyurl.com/75ohhhttp://tinyurl.com/asdlu
  • LaNberto scrive:
    Scollamenti
    Rigauardo all'ultima frase di Mantellini, trovo che il fatto che nessuno abbia parlato IN ITALIA della pagina di repubblica comprata da noi (anche io ho contribuito) è indice della grave situazione della stampa e della tv italiana. Vediamo se la prossima pagina che andrà su un giornale straniero verrà ignorata di nuovo IN ITALIA (penso di sì comunque, meglio un servizio su Costantino)
    • Anonimo scrive:
      Re: Scollamenti
      - Scritto da: LaNberto
      Rigauardo all'ultima frase di Mantellini, trovo
      che il fatto che nessuno abbia parlato IN ITALIA
      della pagina di repubblica comprata da noi (anche
      io ho contribuito) è indice della grave
      situazione della stampa e della tv italiana.
      Vediamo se la prossima pagina che andrà su un
      giornale straniero verrà ignorata di nuovo IN
      ITALIA (penso di sì comunque, meglio un servizio
      su Costantino)ma come?!!!porcaput ... ma non doveva mettere la pagina - IN ITALIA - dei politici attualmente al governo che sono stati CONDANNATI DEFINITIVAMENTE ?:-(bah, credo il popolo pagante abbia deciso per il meglio
      • Anonimo scrive:
        Re: Scollamenti

        ma come?!!!
        porcaput ... ma non doveva mettere la pagina - IN
        ITALIA - dei politici attualmente al governo che
        sono stati CONDANNATI DEFINITIVAMENTE ?

        :-(

        bah, credo il popolo pagante abbia deciso per il
        megliomagari fara' piu' notizia il fatto che appaia sul Financial time
    • alex.tg scrive:
      Re: Scollamenti
      - Scritto da: LaNberto
      Rigauardo all'ultima frase di Mantellini, trovo
      che il fatto che nessuno abbia parlato IN ITALIA
      della pagina di repubblica comprata da noi (anche
      io ho contribuito) è indice della grave
      situazione della stampa e della tv italiana.Grave?In avanzato stadio di necrosi massiccia e irreversibile, altro che grave. E` gia` in coma con encefalogramma piatto. E` a meta` del tunnel e la luce soffusa in fondo e` un treno merci chiamato WWW che gli sta venendo addosso.
  • Anonimo scrive:
    Da che pulpito ;-)
    raramente ho visto risposte di Mante, sia qui che sul suo blog ... risponde e dialoga solo ogni tanto.forse desidera gli venga mandata una mail ... ma le "occasioni di dialogo perse" , di "interazione" sono davvero molte. Sul blog di Grillo non sono certo mancate le occasioni in cui ho visto post (non commenti, è vero) che partivano citando i commenti ad altri post precedenti.E' anche vero che Grillo ha sicuramente uno STAFF a sua disposizione ... e quindi potrebbe tranquillamente usare un registratorino e far scrivere le risposte , anche solo "un po' qui e un po' la" ad una qualche forma di "redazione".Personalmente ho dovuto mollare il mio blog nonappena mi sono reso conto che per determinate risposte mi prendevo anche 40 minuti.Ma se non potevo rispondere allora mancavo totalmente al mio "impegno" con quella/e persone.Ho quindi dovuto mollare, altrimenti non facevo più niente ... posto solo ogni tanto, cerco sempre di rispondere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da che pulpito ;-)

      totalmente al mio "impegno" con quella/e persone.

      Ho quindi dovuto mollare, altrimenti non facevo
      più niente ... posto solo ogni tanto, cerco
      sempre di rispondere.Fatti le tue dovute proporzioni....tu sei tu..lui è lui...
      • Anonimo scrive:
        Re: Da che pulpito ;-)
        - Scritto da: Anonimo


        totalmente al mio "impegno" con quella/e
        persone.



        Ho quindi dovuto mollare, altrimenti non facevo

        più niente ... posto solo ogni tanto, cerco

        sempre di rispondere.

        Fatti le tue dovute proporzioni....
        tu sei tu..lui è lui...lui chi?mante o grillo?
  • HotEngine scrive:
    Re: Discorso alquanto superficiale
    - Scritto da: Anonimo
    sta facendo Grillo in questo ultimo periodo,
    invece, riguarda ciò che la gente ha creato
    USANDO la tecnologia: comuntà online che si
    scambiano informazioni con blog, wiki, peer to
    peer, forum eccetera. Non sono per niente in
    antitesi le affermazioni di Grillo, ciò che é inEsattamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Discorso alquanto superficiale
    ...se poi confrontiamo il blog di Beppe Grillo, col blog del Mantellini, la differenza é abissale:http://tinyurl.com/asdlu;)
  • Anonimo scrive:
    Giusta la sua idea di Democrazia Diretta
    Beppe Grillo ha però perfettamente ragione quando parla della democrazia diretta. Oggi molti paesi, come l'Estonia, stanno usando internet per rendersi sempre meno dipendenti dalle decisioni di "pochi" politici, e lasciare che tutti possano contribuire alle proposte di legge. L'italia si trova nella situazione attuale proprio perchè il popolo se ne è fregato troppo a lungo della cosa pubblica, lasciando che ladroni e mafiosi sedessero in parlamento per "rappresentarli", cosa che regolarmente non fanno. Speriamo che grazie a Beppe il prossimo paese ad evolvere la democrazia rappresentativa in democrazia diretta sarà l'italia. E' sicuramente quello che ha più bisogno di liberarsi dalla sua classe politica di parassiti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusta la sua idea di Democrazia Dir
      Parassiti solo? sei elegante nelle parole.Il fatto èche sia Berlusconi che Prodi si prodighino a salumelecchi in vista delle elezioni, l'augurio degli italiani è che valichino i confini, visto che come rappresentanti ci hanno ben poco rappresentato e come gli israeliani aspettiamo un messia che ce ne liberi, fosse la volta buona...
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusta la sua idea di Democrazia Dir
      - Scritto da: Anonimo

      Beppe Grillo ha però perfettamente ragione
      quando parla della democrazia diretta.si e allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: Giusta la sua idea di Democrazia Dir
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Beppe Grillo ha però perfettamente ragione

        quando parla della democrazia diretta.

        si e allora? E allora sarebbe nostro compito, di informatici, dargli una mano magari fondando un partito di democrazia diretta come hanno fatto alcuni sul suo blog. In definitiva quello che ha fatto il governo estone lo potrebbe fare chiunque di noi aprendo un portale attraverso il quale votare le leggi che vogliamo essere approvate o meno in parlamento dal partito. Beppe Grillo sarà ricordato nella storia come colui che ha diffuso l'idea di democrazia diretta in italia. Prima di lui non c'era nessuno che sapesse neanche che fosse possibile migliorare il sistema rappresentativo.
  • Anonimo scrive:
    Solo un arruffapopolo
    Non credo che questo omino arruffapopolo meritasse un articolo.Se e' stato sbattuto fuori dalla televisione non e' perche' e' scomodo ma perche' ha gravi problemi caratteriali e di personalita' che gli impediscono di essere una persona che miriti di poter dire la sua in spazi pubblici.Gli rimane naturalmente sempre la liberta' di dire la sua in casa sua, cosa che fa nel suo sito.Buon pro gli faccia.Io lo trovo eccessivo, incauto, irriflessivo. Non ho niente contro la brutalita' ma sotto la brutalita' ci deve essere l'intelligenza. Io questa intelligenza in grillo non la trovo se non in pochi passaggi dei suoi discorsi che potrebbero essere benissimo dei passaggi casualmente intelligenti considerato che corre dietro a qualsiasi polemica, battaglia, alterco e lotta (con la predilezione per cio' che e' di sinistra).
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      - Scritto da: Anonimo[CUT]
      (con la predilezione per cio' che e' di
      sinistra).Ah, adesso ho capito il senso del tuo discorso... :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        se beppe grillo è di sinistra io dovrei essere un estremista islamico pagato dalla cia per prendermi qualche colpa di attentati futuri :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo un arruffapopolo
          - Scritto da: Anonimo
          se beppe grillo è di sinistra io dovrei essere un
          estremista islamico pagato dalla cia per
          prendermi qualche colpa di attentati futuri :De Prodi? Ti sembra di sinistra?
    • Fiamel scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo

      Senti, non ne posso più. Vorrei emigrare, ma non
      ho i soldi per farlo..Per emigrare in europa ed in molte altre parti del mondo servono ben pochi soldi. Basta volerlo fare e conoscere un po' la lingua.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        - Scritto da: Fiamel


        Senti, non ne posso più. Vorrei emigrare, ma non

        ho i soldi per farlo..

        Per emigrare in europa ed in molte altre parti
        del mondo servono ben pochi soldi. Basta volerlo
        fare e conoscere un po' la lingua.Servono ben poci soldi? secondo me vivi nel paese dei balocchi. Vivo in Senegal da qualche anno e ti posso assicurare che senza soldi non si va da nessuna parte. Mille euro, ormai, sono il minimo per campare DECENTEMENTE in ogni luogo del mondo. Oppure vai a vendere i calzini e le scarpe per strada e guadagni 100 euro al mese. Mah. Il problema è che in italia i mille euro sono diventati 1300 in poco tempo e diventeranno 2000 entro 3-4 anni.
      • FDG scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        - Scritto da: Fiamel
        Per emigrare in europa ed in molte altre parti
        del mondo servono ben pochi soldi. Basta volerlo
        fare e conoscere un po' la lingua.C'era da aspettarselo: 1+1=1000.
        • luke977 scrive:
          Re: Solo un arruffapopolo
          eppure io ero convinto che 1+1=11... ;)- Scritto da: FDG
          - Scritto da: Fiamel


          Per emigrare in europa ed in molte altre parti

          del mondo servono ben pochi soldi. Basta volerlo

          fare e conoscere un po' la lingua.

          C'era da aspettarselo: 1+1=1000.
          • Rex1997 scrive:
            Re: Solo un arruffapopolo
            - Scritto da: luke977

            eppure io ero convinto che 1+1=11... ;)ma non faceva 10?Boh?!;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      Quoto tutto. Secondo me hai ragione. E' troppo comodo poter calunniare chiunque nascondendosi dietro la maschera dell'ironia.
      • TomSawyer scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        - Scritto da: Anonimo
        Quoto tutto. Secondo me hai ragione. E' troppo
        comodo poter calunniare chiunque nascondendosi
        dietro la maschera dell'ironia.mammamia... un altro che ha ceduto al lavaggio del cervello.... scusa sai cosa sia la satira???e poi parlano di libertà...il manganello vogliono....aveva proprio ragione Montanelli...cercatevi sul pirtupir l'intervista a Montanelli
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        Calunniare un corno!E non sono un ammiratore di B.G.
      • Akiro scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo

        E' troppo
        comodo poter calunniare chiunque nascondendosi
        dietro la maschera dell'ironia....soprattutto quando si ha ragione.ciao ne
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      concordo su tutto: Beppe Grillo=demagogo della peggior specie, pontifica su qualsiasi argomento, dall'energia nucleare all'idrogeno, dai massimi sistemi al costo delle pere al mercato, il problema e' che della maggior parte dei temi che tratta non ha nemmeno la vaga idea di quello di cui sta parlando.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        Tu non hai mai assistito ad un suo spettacolo vero?Direi che è evidente, se Sei libero di sparlare anche di lui ma almeno prima ascolta cosa ha da dire.Dire che non ha idea di cosa stà parlando, quando parla di auto ecologiche, telefonate che costano un 70esimo di ciò che ci rifila telecom e affini e moltissimi altri argomenti mi pare un po' pretenzioso da parte di un anonimo, se sei convinto di essere nel giusto dimmi una sola cosa su cui Grillo si sbaglia e da una soluzione migliore per risolverla. Se non riesci a dire nulla la prossima volta astieniti da fare commenti polemici che non hanno alcun senso di esistere.
    • Facoccero scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      - Scritto da: Anonimo
      Non credo che questo omino arruffapopolo
      meritasse un articolo.
      Se e' stato sbattuto fuori dalla televisione non
      e' perche' e' scomodo ma perche' ha gravi
      problemi caratteriali e di personalita' che gli
      impediscono di essere una persona che miriti di
      poter dire la sua in spazi pubblici.
      Gli rimane naturalmente sempre la liberta' di
      dire la sua in casa sua, cosa che fa nel suo
      sito.
      Buon pro gli faccia.
      Io lo trovo eccessivo, incauto, irriflessivo. Non
      ho niente contro la brutalita' ma sotto la
      brutalita' ci deve essere l'intelligenza. Io
      questa intelligenza in grillo non la trovo se non
      in pochi passaggi dei suoi discorsi che
      potrebbero essere benissimo dei passaggi
      casualmente intelligenti considerato che corre
      dietro a qualsiasi polemica, battaglia, alterco e
      lotta (con la predilezione per cio' che e' di
      sinistra).Strano però che tutti i commenti contro grillo sono anonimi !!! Non e che forse vi vergognate un pochino di quello che scrivete ? Coda di paglia ? A, ma forse non le avete mai scritte quelle cose, siamo noi che abbiamo capito male !!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        - Scritto da: Facoccero

        - Scritto da: Anonimocut
        Strano però che tutti i commenti contro grillo
        sono anonimi !!! Non e che forse vi vergognate un
        pochino di quello che scrivete ? Coda di paglia ?
        A, ma forse non le avete mai scritte quelle cose,
        siamo noi che abbiamo capito male !!!!!Be il loro maggior rappresentante è sempre stato frainteso...cosa pretendi?:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      - Scritto da: Anonimo
      Non credo che questo omino arruffapopolo
      meritasse un articolo.per fortuna una grande quantità, una quantità superiore a quella che NON si è accorta che i giornali non danno le notizie, di persone, la pensa diversamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo un arruffapopolo
      Io non stravedo per grillo, ma tu ne sai più di lui e sei più intelligente?
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo un arruffapopolo
        A certi post resto allibito: avete mai ascoltato davvero Grillo? LUI sarebbe un demagogo? Non sono d'accordo con tutto quello che dice, ma almeno certe cose le dice!Auto ecologiche: perchè non si fa niente per attuarle?Internet: si è accorto di quanto sia importante la rete. Tutto quello che dice su Skype e tariffe Telecom ADSL è vero perchè lo sapevo già. Mi informo per i cavoli miei.Ha ragione quando parla della riforma moratti, eccezione fatta per il debito scolastico, che esiste da prima.Economia? Non ho termini di paragone perchè, lo ammetto, sono ignorante in materia. Ma da come le dice lui i conti tornano.Sempre.
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo un arruffapopolo
          - Scritto da: Anonimo
          A certi post resto allibito: avete mai ascoltato
          davvero Grillo? LUI sarebbe un demagogo? Non sono
          d'accordo con tutto quello che dice, ma almeno
          certe cose le dice!
          Auto ecologiche: perchè non si fa niente per
          attuarle?
          Internet: si è accorto di quanto sia importante
          la rete. Tutto quello che dice su Skype e tariffe
          Telecom ADSL è vero perchè lo sapevo già. Mi
          informo per i cavoli miei.
          Ha ragione quando parla della riforma moratti,
          eccezione fatta per il debito scolastico, che
          esiste da prima.
          Economia? Non ho termini di paragone perchè, lo
          ammetto, sono ignorante in materia. Ma da come le
          dice lui i conti tornano.
          Sempre.Ma Grillo, possiede un'auto ecologica?Io conosco la risposta..
  • HotEngine scrive:
    E come potrebbe fare?
    No dico... Ogni notizia del blog genera 500..1000 commenti... Come pensate che possa interagire e contemporaneamente continuare a fare il suo mestiere?
    • Anonimo scrive:
      Re: E come potrebbe fare?
      Quoto,spiegalo al Mantellini ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: E come potrebbe fare?
        Il titolo di blogger impone per contratto un 7% minimo di post del proprietario del blog tra i commenti e un'uscita a cena con almeno 5 dei visitatori ogni mese altrimenti è INCOSTITUZIONALE!!
      • Anonimo scrive:
        Re: E come potrebbe fare?
        Mantellini è un rosicone! :D
    • FDG scrive:
      Re: E come potrebbe fare?
      - Scritto da: HotEngine
      No dico... Ogni notizia del blog genera 500..1000
      commenti... Come pensate che possa interagire e
      contemporaneamente continuare a fare il suo
      mestiere?Infatti c'è qualcuno che confonde gli esseri umani col software: basta installare un cluster di Grillo e tutto è risolto.
    • TomSawyer scrive:
      Re: E come potrebbe fare?
      - Scritto da: HotEngine
      No dico... Ogni notizia del blog genera 500..1000
      commenti... Come pensate che possa interagire e
      contemporaneamente continuare a fare il suo
      mestiere?non so ma slashdot ne ha costantemente altrettanti...e non ha una notizia al giorno...direi che si potrebbe cominciare con l'uso del thread... eddai quello cellà pure PI...
      • HotEngine scrive:
        Re: E come potrebbe fare?
        - Scritto da: TomSawyer
        non so ma slashdot ne ha costantemente
        altrettanti...
        e non ha una notizia al giorno...Si, ma non c'è una persona che regge il tutto. C'è UN TEAM. Grillo non è *teammabile* altrimenti che Grillo sarebbe?
        • Alessandrox scrive:
          Re: E come potrebbe fare?
          - Scritto da: HotEngine
          - Scritto da: TomSawyer


          non so ma slashdot ne ha costantemente

          altrettanti...

          e non ha una notizia al giorno...

          Si, ma non c'è una persona che regge il tutto.
          C'è UN TEAM. Grillo non è *teammabile* altrimenti
          che Grillo sarebbe?Ovvio: un grillo multitasking e Multithreading... e clusterizzatoScherzi a parte sono chiari i limiti umani ma almeno quelli tecnici potrebbero essere superati: come ho gia' scritto qando le discussioni si fanno lunghe e complesse i blog rivelano tutta la loro limitazione, il problema non e' tanto la mancanza di risposte di Beppe quanto l' impossibilita' di reggere una discussione un minimo articolata tra tante persone....Il forum stile PI e' il massimo dell' interazione scritta (per quanto Usenet sia ancora superiore nonostante la sua eta'...). Il suo sito potrebbe (magari lasciando anche il blog) integrare un forum (potendo cosi' suddividere per categorie e mantenere determinati argomenti sempre aperti) e magari una chat, non che con questo Grillo debba essere presente sempre e comunque ma proprio per favorire ***l' interazione TRA i partecipanti***, questo migliorerebbe tra l' altro l' organizzazione delle iniziative. Per quello che il sito di grillo e' diventato il Blog e' troppo limitante.
          • Vide scrive:
            Re: E come potrebbe fare?
            - Scritto da: Alessandrox
            Il forum stile PI e' il massimo dell' interazione
            scritta (per quanto Usenet sia ancora superiore
            nonostante la sua eta'...). Usenet è ancora superiore? Usenet è un altro pianeta, e i web forum sono la classica "scoperta dell'acqua calda" detto anche "Thos who don't understand Unix are doomed to reimplement it, poorly". Ovvero ancora 2-3 anni e forse si arriverà sui forum web alle stesse funzionalità di Usenet per poi scoprire che forse Usenet è cmq meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: E come potrebbe fare?
      - Scritto da: HotEngine
      No dico... Ogni notizia del blog genera 500..1000
      commenti... Come pensate che possa interagire e
      contemporaneamente continuare a fare il suo
      mestiere?Lo staff non gli manca di certo.Avvocati, giornalisti, ricercatori di notizie, persone che verificano.Basta aggiungerne una che gli corra dietro come un cagnolino leggendogli i commenti del giorno e che con un registratore scriva i commenti; basta che sappia mettere adeguatamente la pungeggiatura e scrivere in buon italiano: non serve molto altro.
      • pierpaolopezzo scrive:
        Re: E come potrebbe fare?
        - Scritto da: Anonimo

        Lo staff non gli manca di certo.
        Avvocati, giornalisti, ricercatori di notizie,
        persone che verificano.

        Basta aggiungerne una che gli corra dietro come
        un cagnolino leggendogli i commenti del giorno e
        che con un registratore scriva i commenti; basta
        che sappia mettere adeguatamente la pungeggiatura
        e scrivere in buon italiano: non serve molto
        altro.Immagina la ridda di ulteriori risposte che genererebbe anche un solo suo commento e le polemiche per i post ignorati, a mio avviso fa bene ad astenersi del tutto; per chi vuole discutere e confrontarsi ha creato dei piccoli gruppi che possono incontrarsi e lavorare per proporre idee, in fin dei conti, se non sbaglio, l'iniziativa "Vattene Fazio" è partita da un lettore.
    • pierpaolopezzo scrive:
      Re: E come potrebbe fare?
      Credo da un pò che il buon Mantellini si stia incartando su se stesso, non che io sia devoto di Grillo e mi senta ferito per le sue parole :-(
  • Anonimo scrive:
    Mantellini invidioso?
    Visito regolarmente ambedue i blog,solo che Grillo parla senza paura,e attacca senza farsela sotto,invece l'altro...Boh...gatta ci cova:)Grillo dice la sua,avrà centinaia di denunce sulle spalle per ciò che dice,ma non si ferma mai.Schifate questo uomo? Ben accetto il suo blog,anche se basta leggere i suoi post,e non i commenti di chi legge,che tanto si sa,trolla di qua,trolla di la :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mantellini invidioso?
      - Scritto da: Anonimo
      Visito regolarmente ambedue i blog,solo che
      Grillo parla senza paura,e attacca senza farsela
      sotto,invece l'altro...La differenza e' che uno taglia i problemi con l'accetta e spesso finisce con lo scrivere immani cazzate, mentre l'altro cerca di entrare nella complessita' dei temi che tratta e siccome agli ignoranti la complessita' non piace TU preferisci Grillo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mantellini invidioso?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Visito regolarmente ambedue i blog,solo che

        Grillo parla senza paura,e attacca senza farsela

        sotto,invece l'altro...

        La differenza e' che uno taglia i problemi con
        l'accetta e spesso finisce con lo scrivere immani
        cazzate, mentre l'altro cerca di entrare nella
        complessita' dei temi che tratta e siccome agli
        ignoranti la complessita' non piace TU preferisci
        Grillo :)
        Complessità? :-o
      • Anonimo scrive:
        Re: Mantellini invidioso?
        - Scritto da: Anonimo

        La differenza e' che uno taglia i problemi con
        l'accetta e spesso finisce con lo scrivere immani
        cazzate, mentre l'altro cerca di entrare nella
        complessita' dei temi che tratta e siccome agli
        ignoranti la complessita' non piace TU preferisci
        Grillo :)ai leccac**o la complessità piace invece....evita di dover prendere posizione, così si può stare un po di quà e un po di là...senza dar fastidio a nessuno.Ecco perchè TU preferisci Mantellini
        • Anonimo scrive:
          Re: Mantellini invidioso?
          quoto l'ultima opinione, infatti l'arguzia è peggio dell'ignoranza solo perchè fa comodo e non spodesta :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Mantellini invidioso?
      - Scritto da: Anonimo
      Visito regolarmente ambedue i blog,solo che
      Grillo parla senza paura,e attacca senza farsela
      sotto,invece l'altro...
      Boh...gatta ci cova:)ma vaaaache cavolata.Ovviamente hanno target diversi, sono persone diverse, hanno mestieri diversi, hanno quantità di denaro e protezione legale diversa e hanno un background diverso.
      Grillo dice la sua,avrà centinaia di denunce
      sulle spalle per ciò che dice,ma non si ferma
      mai.hai visto qualcuno dire il contrario?soprattutto: hai visto Mante dire il contrario? Io no.Non è che sia eclatante quel che dice, ma non è quel che hai letto tu. Dice solo ( e dice sempre questo, in ogni articolo, non è una novità ) : le tecnologie che abbiamo a disposizione ci permetterebbero di più di quel che facciamo: perchè?dice questo, sempre. Non fornisce soluzioni, fa una osservazione pacata e di solito accompagna la soluzione-breve del "questo mezzo permette come minimo questo e questo".
      Schifate questo uomo? Ben accetto il suo
      blog,anche se basta leggere i suoi post,e non i
      commenti di chi legge,che tanto si sa,trolla di
      qua,trolla di la :DVedi, allora, che non hai capito molto del senso di questo articolo.La forza di molti di questi "luoghi virtuali" è l'interazione.Io più che altro metto in dubbio il fatto che siano totalmente ignorati i commenti.Secondo me non si risponde direttamente, ma indirettamente si.
  • Anonimo scrive:
    Era un pc MS windows....
    ..quindi il Grillo faceva bene a farlo a pezzi a mazzate.Ora che LINUX e l' Open Source sono una realtà diffusa sempre più, Grillo non può che essere dalla nostra parte.
  • Metamondo scrive:
    D'accordo con Massimo
    Caro Massimo,è da qualche tempo che penso esattamente la stessa cosa. Con grande piacere la ritrovo esposta con grande precisione e puntualità. CiaoMarco Camisani Calzolari
    • Anonimo scrive:
      Re: D'accordo con Massimo
      - Scritto da: Metamondo
      Caro Massimo,
      è da qualche tempo che penso esattamente la
      stessa cosa. Con grande piacere la ritrovo
      esposta con grande precisione e puntualità.
      Ciao
      Marco Camisani Calzolarile letterine d' amore mandatevele in privato.
    • Anonimo scrive:
      Re: D'accordo con Massimo
      - Scritto da: Metamondo Marco Camisani Calzolari
      Caro Massimo,
      è da qualche tempo che penso esattamente la
      stessa cosa. Con grande piacere la ritrovo
      esposta con grande precisione e puntualità. anche io ho sempre cercato più interazione... ma poi vedo post come quello sui pannelli solari e allora dico: grillo screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma, screma TANTISSIMO perchè se andiamo a vedere COSA commenta la gente ... è tutto un bla bla.E c'è POCO di utile. C'è rabbia e frustrazione, ma c'è poco con cui interagire veramente.E allora magari risponde solo quando viene minata un'idea in cui invece Grillo intende investire, sempre una idea che vada bene per tutti e _per il pianeta_ .imho
      • Alessandrox scrive:
        Re: D'accordo con Massimo
        - Scritto da: Anonimo
        anche io ho sempre cercato più interazione... ma
        poi vedo post come quello sui pannelli solari e
        allora dico: grillo screma, screma, screma,Scusa perche' l' argomento "pannelli solari" non e' degno di trovare posto in una discussione?
    • Anonimo scrive:
      Re: D'accordo con Massimo

      Caro Massimo,
      è da qualche tempo che penso esattamente la
      stessa cosa. Con grande piacere la ritrovo
      esposta con grande precisione e puntualità.
      Ciao
      Marco Camisani CalzolariCaro Marco,ti ringrazio per il tuo apprezzamento. Devi sapere che è stato proprio pensando a te che ho deciso di scrivere questo pezzo...TuoMassimo M.P.S. Hai da fare stasera?
  • Anonimo scrive:
    Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
    Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra parte del mondo ci mettono in crisi le borse con i pc" o si lamentava che le tastiere avevano troppi tasti.Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe chiedere scusa alla comunità internet per come ci snobbava negli anni passati.Senza rancore eh!;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      - Scritto da: Anonimo
      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.
      Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe
      chiedere scusa alla comunità internet per come ci
      snobbava negli anni passati.
      Senza rancore eh!;)per i soldi si fa questo ed altro!lui dice quello che alla gente piace sentiree la gente paga...adesso vende anche il dvd dei suoi "spettacoli"!non sarebbe stato piu' giusto metterlo nei circuiti p2p scaricabile da tutti?
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che

        nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche

        con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra

        parte del mondo ci mettono in crisi le borse con

        i pc" o si lamentava che le tastiere avevano

        troppi tasti.

        Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe

        chiedere scusa alla comunità internet per come
        ci

        snobbava negli anni passati.

        Senza rancore eh!;)

        per i soldi si fa questo ed altro!
        lui dice quello che alla gente piace sentire
        e la gente paga...
        adesso vende anche il dvd dei suoi "spettacoli"!
        non sarebbe stato piu' giusto metterlo nei
        circuiti p2p scaricabile da tutti?Non è mica Michael Moore... 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        sul p2p? hai perfettamente ragione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa

        per i soldi si fa questo ed altro!
        lui dice quello che alla gente piace sentire
        e la gente paga...
        adesso vende anche il dvd dei suoi "spettacoli"!
        non sarebbe stato piu' giusto metterlo nei
        circuiti p2p scaricabile da tutti?"Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi...Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.E' una forma di finanziamento che fate nei miei confronti per poter andare avanti insieme a voi e provare a fare della democrazia diretta... Speriamo di riuscirci.Grazie col cuore a tutti ".Dal messaggio di Beppe Grillo di presentazione del DVD.
      • Anonimo scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        Se cerchi su google vedrai che ci sono fior fior di siti a cui grillo ha concesso di pubblicare parti di spettacoli, gli audio ecc.. senza volerci ricavare na cippa.La soluzione del dvd e' da comprendere, 10 euro sono un prezzo bassissimo che paga supporto+lavorazione+ attrezzature+produzione ecc.. e personalmente ci guadagna veramente poco (un po' si, deve pur campare anche lui) .Cmq la scelta del dvd ha uno scopo preciso: un formato di distribuzione completamente fruibile da tutti i target, lo sanno mettere su sia persone che non hanno confidenza con pc che chi la ha, lo possono vedere anche quei poveretti che non hanno internet perche' sono senza linea, hanno un 56 k o altro. Se avessero ristretto alla sola diffusione via internet, gente come i nostri genitori non l'avrebbero mai visto... e l'italia e' un paese di vecchi (lo si sa, nascite quasi azzerate e sempre piu' gente over 50)dove pochissima gente sotto i 30 anni ha a che fare coi computer o sa utilizzare le tecnologie che ha per andare a scaricare e vedere un filmato.
      • neoviruz scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa

        adesso vende anche il dvd dei suoi "spettacoli"!
        non sarebbe stato piu' giusto metterlo nei
        circuiti p2p scaricabile da tutti?Ed in effetti sui circuiti di p2p c'e'.Ed in effetti nei contenuti del dvd c'e' un commento di Grillo stesso che dice di scaricarlo liberamente dai circuiti di p2p.
    • mr_setter scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      - Scritto da: Anonimo
      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.
      Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe
      chiedere scusa alla comunità internet per come ci
      snobbava negli anni passati.
      Senza rancore eh!;)Se hai visto il suo ultimo spettacolo (o lo acquisti per 10 euro sul suo sito) ammette di non aver capito anni fa quale potevano essere le potenzialita' della rete che successivamente qualche anima buona gli spiego' (leggi Gianroberto Casaleggio).LV&P O:)
      • alex.tg scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        Nel suo stile:"devo pagare 10 euri per farmi dire scusa?":)
        • mr_setter scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          - Scritto da: alex.tg
          Nel suo stile:

          "devo pagare 10 euri per farmi dire scusa?"

          :)...e questa e' davvero buona.....:) :)
        • FDG scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          - Scritto da: alex.tg
          Nel suo stile:

          "devo pagare 10 euri per farmi dire scusa?"Se è una caxxata nel suo stile, anche la tua è una caxxata, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      - Scritto da: Anonimo
      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.
      Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe
      chiedere scusa alla comunità internet per come ci
      snobbava negli anni passati.
      Senza rancore eh!;)Ma da uno che deve la sua fortuna e il suo successo alla fama che gli ha dato nazionalmente la TV, ma fa il paladino contro di essa, che ti aspetti? Scuse!?AHAH!
      • Anonimo scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        Beppe in italia è l'unico che dice la verità.
        • Anonimo scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          - Scritto da: Anonimo
          Beppe in italia è l'unico che dice la verità.Gia' la Verita'... come no.Quando l'ammirazione e' fede pura.
        • Anonimo scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          - Scritto da: Anonimo
          Beppe in italia è l'unico che dice la verità.Quindi tu sei un bugiardo (io no, non sto in Italia).
    • HotEngine scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      - Scritto da: Anonimo
      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.Tu NON HAI MAI VISTO i suoi spettacoli. Intendo dire che, se li hai visti, evidentemente pensavi ad altro e non li hai capiti. Non ridicolizzava internet (anzi, ne parlava entusiasta perchè chiunque può mettere le sue informazioni in rete e chiunque può reperirle senza dover passare al vaglio dei governi) ma evidenziava la pericolosità di un certo tipo di economia globalizzata. E non è forse vero che oggiogiorno le speculazioni di borsa incidono su tutto il mondo? Basti guardare la faccenda petrolio che ogni giorno aumenta senza un reale motivo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
        - Scritto da: HotEngine
        - Scritto da: Anonimo


        Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che

        nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche

        con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra

        parte del mondo ci mettono in crisi le borse con

        i pc" o si lamentava che le tastiere avevano

        troppi tasti.

        Tu NON HAI MAI VISTO i suoi spettacoli. Intendo
        dire che, se li hai visti, evidentemente pensavi
        ad altro e non li hai capiti. Non ridicolizzava
        internet (anzi, ne parlava entusiasta perchè
        chiunque può mettere le sue informazioni in rete
        e chiunque può reperirle senza dover passare al
        vaglio dei governi) ma evidenziava la
        pericolosità di un certo tipo di economia
        globalizzata. E non è forse vero che oggiogiorno
        le speculazioni di borsa incidono su tutto il
        mondo? Basti guardare la faccenda petrolio che
        ogni giorno aumenta senza un reale motivo.ma che c'entra il petrolio...il petrolio sale perche' e' FINITO...solo che nessuno te lo dice, sai perche'? perche' le aziende petrolifere sono quotate in BORSA...sai che effetto avrebbe sul valore delle loro azioni un annuncio del tipo "ragazzi...il petrolio e' finito ,,entro qualche anno le vostre azioni saranno carta straccia.." Invece continuano a negare la realta', ma mica siamo scemi!!Sono TRE anni che non viene aperto un nuovo pozzo di petrolio!!! ce n'e' talmente poco che basta un problemino come quello di katrina che ha bloccato la produzione di petrolio in quella zona (parliamo di una incidenza mondiale inferiore allo 0,5% del petrolio estratto quotidianamente) per far schizzare il prezzo verso l'altro del 15-20%Se ci fosse abbondanza, non ci sarebbe questa necessita' di speculare....ancora qualche annno...e poi .....
        • HotEngine scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          - Scritto da: Anonimo
          ma che c'entra il petrolio...il petrolio sale
          perche' e' FINITO...solo che nessuno te lo dice,
          sai perche'? perche' le aziende petrolifere sono
          quotate in BORSA...A parte che è un esempio, ma ti devono essere sfuggiti gli utlimi giochetti borsistici... http://jeebo.splinder.com/post/5423356
        • Anonimo scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
          Chi ti ha detto una scemenza simile?Una cosa è dire che il petrolio è una risorsa limitata, perchè estratta dal nostro pianeta, un'altra è dire che siamo giunti alla fine della risorsa. Cosa, quest'ultima, assolutamente NON vera, almeno per i prossimi 150 anni circa.Il che, ovviamente, non impedisce affatto le speculazioni ed i ricatti economici propri del capitalismo, come, per altro, è sempre stato.E nemmeno impedirà una ulteriore selezione dei produttori.E stai sicuro che, un po più in la nel tempo, vedrai che anche la Cina diventerà un produttore importante.Poi, certamente, se non si affronterà il problema nel tempo a disposizione, allora arriveranno per forza i problemi legati alla scarsità, ma questi non sono affatto all'ordine del giorno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
            - Scritto da: Anonimo


            Chi ti ha detto una scemenza simile?
            Una cosa è dire che il petrolio è una risorsa
            limitata, perchè estratta dal nostro pianeta,
            un'altra è dire che siamo giunti alla fine della
            risorsa. Cosa, quest'ultima, assolutamente NON
            vera, almeno per i prossimi 150 anni circa.secondo le previsioni più ottimistiche, vedi quello che ha dichiarato la ExxonMobil, nel 2030 la produzione giornaliera globale sarà scesa dai presenti 85 milioni di barili (già ora largamente insufficienti) a 30 milioni di barili al giorno. A tutti gli effetti per la nostra socità, questi numeri di produzione equivalgono a dire che per allora il petrolio è una risorsa esaurita. Mi spiace non sono 150, ma se siamo fortunati (e ne dubito) qui abbiamo meno di 20 anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
            A volte mi chiedo se chi scrive c'è o ci fa.Sono le riserve mondiali che contano, insieme all'intensità delle ricerche per individuare nuovi giacimenti. Questo significa che vanno sommate le riserve dei principali produttori, cioè Russia (il più importante, anche se lo sanno in pochi), Arabia Saudita, Iraq, Iran e Venezuela, anzitutto. Cosa vuoi che importi la produzione giornaliera, che, tra l'altro, dipende da accordi internazionali quali quelli sulle quote OPEC (per chi ne fa parte). Poi vanno aggiunti gli altri produttori che, per vari motivi, non possono competere con i precedenti, almeno al momento. Inoltre molti stati hanno interrotto le ricerche di nuovi giacimenti per vari motivi, principalmente costi e/o accordi internazionali, ma, come nel caso della Cina, sono pronti a riprenderle. Il caso della Cina è emblematico, li nuovi giacimenti importanti sono già stati individuati ma al momento non c'è convenienza a sfruttarli poichè per incidere sulla forte domanda energetica servirebbero circa vent'anni.Per cui la Cina, attualmente, ha convenienza ad acquistare petrolio anzichè ad estrarlo, ed è questa la principale causa dell'aumento vertiginoso del suo prezzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa

          Sono TRE anni che non viene aperto un nuovo pozzo
          di petrolio!!! ce n'e' talmente poco che basta un
          problemino come quello di katrina che ha bloccato
          la produzione di petrolio in quella zona
          (parliamo di una incidenza mondiale inferiore
          allo 0,5% del petrolio estratto quotidianamente)
          per far schizzare il prezzo verso l'altro del
          15-20%
          Se ci fosse abbondanza, non ci sarebbe questa
          necessita' di speculare....
          ancora qualche annno...e poi .....Forse se poco informato sui nuovi pozzi di petrolio......Solo ENI negli ultimi 3 anni avrà trovato 2-3miliardi di barili di petrolio "buono". Poi c'è tutto quel petrolio "scadente" (ed è tantissimo) che per ora non conviene lavorare.Il petrolio costa così tanto per "finanziare" la guerra all'Iraq, ma soprattutto perchè non sono stati fatti gli investimenti dovuti sottostimando la "fame" futura di petrolio e quindi ora si è un po' in affanno. E questo riguarda più le raffinerie che non i pozzi di petrolio. Ma non è perchè mancano le riserve di petrolio, mancano le strutture per la sua estrazione (è ben diverso dal dire che manca il petrolio). Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
            - Scritto da: Anonimo


            Sono TRE anni che non viene aperto un nuovo
            pozzo

            di petrolio!!! ce n'e' talmente poco che basta
            un

            problemino come quello di katrina che ha
            bloccato

            la produzione di petrolio in quella zona

            (parliamo di una incidenza mondiale inferiore

            allo 0,5% del petrolio estratto quotidianamente)

            per far schizzare il prezzo verso l'altro del

            15-20%

            Se ci fosse abbondanza, non ci sarebbe questa

            necessita' di speculare....

            ancora qualche annno...e poi .....
            Forse se poco informato sui nuovi pozzi di
            petrolio......

            Solo ENI negli ultimi 3 anni avrà trovato
            2-3miliardi di barili
            di petrolio "buono". Poi c'è tutto quel petrolio
            "scadente" (ed è tantissimo) che per ora non
            conviene lavorare.

            Il petrolio costa così tanto per "finanziare" la
            guerra all'Iraq, ma soprattutto perchè non sono
            stati fatti gli investimenti dovuti sottostimando
            la "fame" futura di petrolio e quindi ora si è un
            po' in affanno. E questo riguarda più le
            raffinerie che non i pozzi di petrolio. Ma non è
            perchè mancano le riserve di petrolio, mancano le
            strutture per la sua estrazione (è ben diverso
            dal dire che manca il petrolio).

            Ciao.quindi confermi quanto scritto ...forse non e' vero che non manca , ma non viene estratto a causa degli alti costi per aprire i nuovi impianti....il che equivale a dire , tradotto in soldi, che il petrolio a buon mercato e' FINITOpenso che concordi con me sul fatto che se la benzina costera' 3 euro al litro i problemi saranno notevoli COmunque tr aun po' arrivera' l'influenza dei polliL'organizzazione mondiale della sanita' stima 700milioni di morti nel caso dovesse diffondersi...ovviamente moriranno i piu' deboli (poveri e anzini) , togliendo un bel peso economico dai bilanci in crisi degli stati (leggi pensioni da pagare, sussidi di disoccupazione e pensioni invalidita')E' triste, ma la natura si difende e tende all'equilibrio...siamo in troppi...un virus fara' piazza pulitaComunque state tranquilli...Storace ha gia' comprato 35milioni di dosi di vaccino...peccato che per ogni persona servano 5 dosi...quindi sonosufficienti solo per un decimo della popolazione...indovinate per quale fetta della popolazione??
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      - Scritto da: Anonimo
      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.
      Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe
      chiedere scusa alla comunità internet per come ci
      snobbava negli anni passati.
      Senza rancore eh!;)a mio avviso il personaggio è sempre coerente.anche io a volte mi incazzo con la roba che uso e che amo.sono umano :)
    • Akiro scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa
      io credo invece che quella sia sempre stata solo una battuta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Beppe Grillo dovrebbe dirci scusa

      Per carità sono un fan di Beppe ma ricordo che
      nei suoi spettacoli ridicolizzava internet anche
      con frasi tipo "ragazzi brufolosi che dall'altra
      parte del mondo ci mettono in crisi le borse con
      i pc" o si lamentava che le tastiere avevano
      troppi tasti.E che cosa diceva di sbagliato?Magari per ignoranza si limitava a mettere in evidenza i nuovi pericoli che la Rete portava con se oltre ad un numero enorme di opportunita' e vantaggi.Comunque i "veri" danni e ricatti non sono fatti da ragazzi brufolosi ma da testoline d'uovo con tanto di laurea.Questo mito del ragazzino smanettone che sa far tutto con il computer ormai dovrebbe aver fatto il suo tempo e magari anche Grillo e' d'accordo e non ne parla piu'.
      Ora è il paladino di internet pero' dovrebbe
      chiedere scusa alla comunità internet per come ci
      snobbava negli anni passati.
      Senza rancore eh!;)Ok, ma secondo me dovrebbe solo riconoscere di essere stato molto superficiale.
  • Anonimo scrive:
    si... ma il sito lasciamolo perdere...
    se solo il blog non fosse illeggibile...io mi limito a leggere le uscite di grillo, ma vi giuro...è peggio di PI... una fila di messaggi uno dietro l'altro.... al contrario!ho provato una volta a seguire un battibecco tra due.. non capivo nulla... impossibile...
    • bugybugy scrive:
      Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
      - Scritto da: Anonimo
      è peggio di PI... Però intanto sei qui a leggere...
      • Anonimo scrive:
        Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
        - Scritto da: bugybugy

        - Scritto da: Anonimo

        è peggio di PI...

        Però intanto sei qui a leggere...checc'entra tanto che non esce qualcosa di meglio.. ci si accontenta... pure fino al 95 ho usato windows...quello c'era...
        • bugybugy scrive:
          Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
          - Scritto da: Anonimo

          checc'entra tanto che non esce qualcosa di
          meglio.. ci si accontenta... Mah non concordo, secondo me ci sono moltissimi siti/portali che fanno buona informazione...non sempre in italiano, ma vabbè spero non sia una grande limite :)
    • Anonimo scrive:
      Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
      sì questa cosa l'ho notata anche io ed è demenziale, l'ho fatta presente con una mail ma non ho avuto nessuna risposta... cazzo come mi fa imbestialire chi risponde alle mail scrivendo sopra il msg originale ecc ma ci vuole tanto per capirlo? a quanto pare sì
      • bugybugy scrive:
        Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
        - Scritto da: Anonimo
        come mi fa
        imbestialire chi risponde alle mail scrivendo
        sopra il msg originale ecc ma ci vuole tanto per
        capirlo? a quanto pare sìQuote, questo sconosciuto...
        • Anonimo scrive:
          Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
          - Scritto da: bugybugy

          - Scritto da: Anonimo

          come mi fa

          imbestialire chi risponde alle mail scrivendo

          sopra il msg originale ecc ma ci vuole tanto per

          capirlo? a quanto pare sì

          Quote, questo sconosciuto...ma che senso ha scrivere in basso dovendo scrollare inutilmente per arrivare ogni volta fino in fondo a leggere l'ultimocommento ?In realta' questo dovrebbe essere ilprimo visto che si presuppone che chi segue la discussione , abbia gia' letto i commenti precedenti e desidera solo leggere l'ultimoEvidentemente c'e' chi ha tempo da perdere
          • Anonimo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            Se il messaggio a cui rispondi lo ritieni "inutile" e lo lasci alla fine perche' invece non lo CANCELLI del tutto??Se vuoi quotare lo lasci SOPRA, in maniera da poter rispondere/controbbattere in maniera leggibile.Si chiama educazione.
          • wazoo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            - Scritto da: Anonimo
            ma che senso ha scrivere in basso dovendo
            scrollare inutilmente per arrivare ogni volta
            fino in fondo a leggere l'ultimocommento ?
            In realta' questo dovrebbe essere ilprimo visto
            che si presuppone che chi segue la discussione ,
            abbia gia' letto i commenti precedenti e desidera
            solo leggere l'ultimoTi rispondo con una citazione tratta dal mio tagfile per usenet:A: Because it messes up the order in which people normally read text.Q: Why is top-posting such a bad thing?A: Top-posting.Q: What is the most annoying thing on usenet?spero che sia abbastanza chiaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            - Scritto da: wazoo
            - Scritto da: Anonimo


            ma che senso ha scrivere in basso dovendo

            scrollare inutilmente per arrivare ogni volta

            fino in fondo a leggere l'ultimocommento ?

            In realta' questo dovrebbe essere ilprimo visto

            che si presuppone che chi segue la discussione ,

            abbia gia' letto i commenti precedenti e
            desidera

            solo leggere l'ultimo

            Ti rispondo con una citazione tratta dal mio
            tagfile per usenet:

            A: Because it messes up the order in which people
            normally read text.
            Q: Why is top-posting such a bad thing?
            A: Top-posting.
            Q: What is the most annoying thing on usenet?

            spero che sia abbastanza chiaro.certo, usenet e' la bibbia, vero? siamo in democrazia, ognuno fa come gli pare, non siamo in una dittatura dove uno decide cio' che e' meglio per gli altri e tutti devono adeguarsi...comunque mi sa che sul sito di beppe grillo non ci sei andato , altrimenti ti saresti reso conto dell'inutilita' del tuo post. Stiamo parlando di tutt'altra cosa
          • wazoo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            - Scritto da: Anonimo

            spero che sia abbastanza chiaro.


            certo, usenet e' la bibbia, vero? siamo in
            democrazia, ognuno fa come gli pare, non siamo in
            una dittatura dove uno decide cio' che e' meglio
            per gli altri e tutti devono adeguarsi...1. datti una calmata e abbassa la cresta, che questo genere di risposte non ti rende per nulla simpatico e fa rimpiangere che non ci sia la possibilità di filtrare le testine di vitello come te su questo forum
            comunque mi sa che sul sito di beppe grillo non
            ci sei andato , altrimenti ti saresti reso conto
            dell'inutilita' del tuo post. Stiamo parlando di
            tutt'altra cosaSono stato fuorviato dal messaggio precedente. In ogni caso l'ordine dei commenti in senso cronologico decrescente è pura idiozia e rende scomodo seguire una discussione già iniziata: prova a fare un confronto con il blog di Paolo Attivissimo e poi capirai cosa intendo.Quanto al sito di beppe grillo, ci sono già stato altre volte e non intendo tornarci più.
          • Anonimo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            Sui newsgroup si fa come dici effettivamente te, mentre la prassi normale per le eMail e' proprio quella di scrivere in cima e lascoare (se si vuole) il vecchio messaggio in fondo alla mail.Se io rispondo a te, tu sai bene cosa mi ha scritto prima, e' quindi inutile metterlo in testa. Il lasciarlo sotto puo' servire solo nel caso in cui chi riceve la risposta si vuole dare una rinfrescata veloce. Altra utilita' potrebbe essere quella di quando quella mail, ti ricapita a tiro dopo un po' di tempo, quando potrebbe darsi non ci si ricorda piu' perfettamente a cosa si riferiva la risposta.In tutti i casi, lasciare il testo vecchio e un piu', qundi lo si mette in coda alla mail.newsgroup != eMail
          • wazoo scrive:
            Re: si... ma il sito lasciamolo perdere.
            - Scritto da: Anonimo
            Sui newsgroup si fa come dici effettivamente te,
            mentre la prassi normale per le eMail e' proprio
            quella di scrivere in cima e lascoare (se si
            vuole) il vecchio messaggio in fondo alla mail.No, si usa così anche per le e-mail, quello che dici tu è il malvezzo di chi usa quel catafalco di outcess express, che ha il top-posting impostato di default e che di danni ne ha fatti fin troppi.
            Se io rispondo a te, tu sai bene cosa mi ha
            scritto prima, e' quindi inutile metterlo in
            testa. Il lasciarlo sotto puo' servire solo nel
            caso in cui chi riceve la risposta si vuole dare
            una rinfrescata veloce. mapperfavore, hai mai visto quegli scambi dove nessuno taglia niente e a forza di top-postring si arriva a mail kilometriche dove non si capisce unca?
            newsgroup != eMailNo, in tema di quoting sono la stessa cosa, quello che non vi entra in testa è la leggibilità della comunicazione, che è maggiore se si taglia il superfluo e se le risposte vengono contestualizzate a blocchi, non certo se si riporta tutto in calce per scrivere solo OK in cima.Lo so che per molti questi concetti sono duri da imparare, per fortuna che esistono i filtri :@
    • Anonimo scrive:
      UNO LEGGIBILE?
      - Scritto da: Anonimo
      se solo il blog non fosse illeggibile...
      io mi limito a leggere le uscite di grillo, ma vi
      giuro...è peggio di PI...

      una fila di messaggi uno dietro l'altro.... al
      contrario!

      ho provato una volta a seguire un battibecco tra
      due.. non capivo nulla... impossibile...puoi indicarmene uno dove le diatribe e i flame diventano leggibili?
Chiudi i commenti