Fitbit annuncia Sense 2, Versa 4 e Inspire 3

Fitbit annuncia Sense 2, Versa 4 e Inspire 3

Fitbit ha annunciato i Sense 2, Versa 4 e Inspire 3 con diverse novità hardware e software per il monitoraggio della salute e le attività sportive.
Fitbit ha annunciato i Sense 2, Versa 4 e Inspire 3 con diverse novità hardware e software per il monitoraggio della salute e le attività sportive.

Fitbit, azienda acquisita da Google a gennaio 2021, ha annunciato tre nuovi dispositivi indossabili: Sense 2, Versa 4 e Inspire 3. L’azienda californiana ha introdotto diversi miglioramenti rispetto alla precedente generazione in termini di design e funzionalità. Tutti i prodotti arriveranno in Italia nel mese di settembre. Oltre a sei mesi gratuiti di abbonamento Premium è possibile anche ricevere un cinturino in regalo con i due smartwatch.

Fitbit Sense 2: monitoraggio della salute

Il Fitbit Sense 2 è uno smartwatch progettato principalmente per il monitoraggio dei parametri relativi alla salute. Può infatti misurare il livello di stress con il nuovo sensore Body Response che traccia l’attività elettrodermica continua (cEDA). Il dispositivo integra inoltre i sensori per misurare la frequenza cardiaca e rilevare i segni di fibrillazione atriale (ECG).

Lo smartwatch può inoltre monitorare la qualità del sonno e la saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2). Non mancano ovviamente le tradizionali funzionalità da fitness tracker, tra cui registrazione dell’allenamento, numeri di passi, distanza percorsa, calorie bruciate e altri parametri, sfruttando anche il GPS. Sense 2 supporta Fitbit Pay e Alexa. Con un futuro aggiornamento verrà aggiunto il supporto per Google Maps e Google Wallet. Fitbit Sense sarà disponibile dal 29 settembre. Il prezzo è 299,99 euro.

Fitbit Versa 4: smartwatch per il fitness

Il Fitbit Versa 4 è invece indicato soprattutto per gli utenti che praticano attività sportiva. Sfruttando i vari sensori integrati, tra cui GPS, altimetro e accelerometro, il dispositivo può registrare i parametri di oltre 40 tipi di esercizi in tempo reale. Non mancano i sensori per rilevare la frequenza cardiaca, la saturazione di ossigeno nel sangue, il livello di stress e la qualità del sonno, come nel Fitbit Sense 2.

Anche Versa 4 supporta Fitbit Pay e Alexa, e in futuro anche Google Maps e Google Wallet. Lo smartwtach sarà disponibile dal 29 settembre. Il prezzo è 229,99 euro.

Fitbit Inspire 3: economico con schermo OLED

Il Fitbit Insipre 3 è infine un fitness tracker economico che offre molte funzionalità utili. La principale novità è rappresentata dallo schermo OLED touch a colori che ha sostituito il display monocromatico del precedente modello. Nonostante ciò, la batteria offre un’autonomia fino a 10 giorni.

Sono presenti tutti i sensori necessari per il monitoraggio della salute e delle attività sportive. Può misurare la frequenza cardiaca e rilevare eventuali segni di fibrillazione atriale. Fitbit Inspire 3 sarà disponibile dal 15 settembre. Il prezzo è 99,99 euro.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 ago 2022
Link copiato negli appunti